RITIRATI VECCHIA STREGA

spada DOPPIO TAGLIO [ Descrizione ] Rothschild, Salman Putin Netanyahu NOI SIAMO DISPARI sediamoci intorno ad un tavolo e prendiamo decisioni a maggioranza non è colpa mia, se io sono Unius REI ma, è alto tradimento il vostro, perché voi non venite da me! io non sono la religione e non un interesse fazioso, io non mi credo migliore o superiore a nessuno, ma, tutti dobbiamo confrontarci con la razionalità, e con la onestà della nostra coscienza! Unius REI, il progetto politico per il Regno di Israele

#Benjamin #Netanyahu, io sono progetto politico DEL Regno Israele(che per me rappresenta anche tutti i popoli del mondo), unica alternativa possibile alla sistemica guerra mondiale del regime massonico usucratico SPA BANCHE CENTRALI: alto tradimento signoraggio bancario. MA, Erdogan sharia nazismo ONU OIC: violano tutti i diritti umani, fanno i terroristi, e comprano 1milione di dollari di petrolio al giorno, dal califfato ISIS, fa passare i terroristi, ma impedisce ai cristiani di mettere in salvo la loro vita: tutto questo è la NATO, perché, i FARISEI SPA FED TALMUD e Obama con la MERKEL SONO le bestia di satana! COME, poi, è anticristo Rothschild, che aspira legalmente, ufficialmente, al trono di Gerusalemme, lui che è tutto una congiura, e poiché è anche: tutto una truffa di delitto genocidio oppressione di tutto il genere umano, poi, lui non sa come fare contro di me. ma, lui si deve confrontare con me!

#Benjamin #Netanyahu, di delitti nel mondo ce ne sono molti, ma, SONO TUTTI LA CONSEGUENZA, del più grave di tutti, che è quello di Rothschild SpA FMI, perché, lui espropria ed indebita tutti i popoli del mondo, del valore monetario ( SCIENZIATO PROF. GIACINTO AURITI), trasformandoli in schiavi, attraverso la congiura massonica chiamata NUOVO ORDINE MONDIALE!

#Benjamin #Netanyahu, io sono progetto politico Regno Israele(che per me rappresenta anche tutti i popoli del mondo), unica alternativa possibile alla sistemica guerra mondiale del regime massonico usucratico SPA BANCHE CENTRALI: alto tradimento signoraggio bancario. MA, Erdogan sharia nazismo ONU OIC: fanno i terroristi, comprano petrolio dal califfato ISIS impedisce ai cristiani di mettere in salvo la loro vita: tutto questo è la NATO le bestie di satana!

Unius REI rappresenta, nel suo insieme, tutto il Genere Umano!

=====================
che stupidaggine: tutto l’ISLAM sharia è radicale, perché è un nazismo senza laicità, e senza reciprocità! FAREMO TUTTI LA MORTE DEI TOPI IN TRAPPOLA, SE LA SHARIA NON VERRÀ CONDANNATA A LIVELLO MONDIALE! Il recente accordo tra l’Ue e la Turchia per la gestione del flusso dei migranti è una “catastrofe” per l’Europa. Lo ha affermato Marine Le Pen intervenendo oggi ad un convegno a Sinaia in Romania. La presidente del Front National ha poi aggiunto che la cancelliera tedesca Angela Merkel si è arresa soddisfacendo tutte le richieste formulate dal presidente turco Recep Tayyip Erdogan.
============

La Clinton Hillary è un traditore, un criminale internazionale, sulle sue mani c’è il sangue di tutti i martiri cristiani che Rothschild Spa ha assassinato! ] [ “Compact” è una speranza per la Germania. I Tedeschi stanno incominciando a capire che il loro paese non è sovrano, ma sottomesso a Washington, e che il loro Cancelliere fa gli interessi dell’egemone e della finanza americana, non certo quelli del popolo tedesco.
U.S. presidential candidate and former Secretary of State Hillary Clinton speaks with the media after sitting down with workers and management of Whitney Brothers children’s toy and furniture factory during a round table while campaigning for the 2016 Democratic presidential nomination in Keene, New Hampshire April 20, 2015. Hillary Clinton ha dato prova di essere il “candidato di teflon” [antiaderente, NdT]. Nella sua campagna per la nomination democratica alle presidenziali, è uscita indenne da tutti gli scandali più importanti, uno solo dei quali sarebbe stato sufficiente a distruggere qualsiasi altro esponente politico. Hillary ha intascato cospicue tangenti da corporations e organizzazioni finanziarie sotto forma di compensi per conferenze. E’ sotto indagine per uso improprio di informazioni classificate, un reato per cui molti delatori sono finiti in prigione.Hillary è sopravvissuta al bombardamento della Libia, alla creazione, per merito suo, di uno stato libico fallito che è oggi la fabbrica principale dei terroristi jihadisti, e alle polemiche sui fatti di Bengasi. E’ sopravvissuta alle accuse secondo cui, come Segretario di Stato, avrebbe favorito interessi stranieri in cambio di donazioni alla Fondazione Clinton. E, naturalmente, c’è un lungo elenco di scandali precedenti: Whitewater, Travelgate, Filegate. Nel libro “La regina del caos” di Diana Johnstone, Hillary Clinton viene descritta come “Il commesso viaggiatore n°1 dell’oligarchia dominante”: http://it.sputniknews.com/politica/20160416/2494493/hillary-clinton-killary-elezioni-usa.html#ixzz464BsOsnm

======================

La Clinton Hillary è un delinquente di traditore, un criminale internazionale, uno spergiuro della Costituzione americana, sulle sue mani c’è il sangue di tutti i martiri cristiani che Rothschild Spa ha assassinato, e il sangue dei Presidenti americani che Rothschild e Bush hanno assassinato! ] [ Hillary è assunta e pagata per fare gli interessi delle grandi banche, del complesso industriale militare e della lobby israeliana. Farà questi interessi, e non quelli del popolo americano o degli alleati europei dell’America. Il fatto che la Clinton sia stata comprata da gruppi di interesse è di pubblico dominio. Per esempio, secondo la CNN, fra febbraio 2001 e maggio 2015 Bill e Hillary Clinton hanno incassato 153 milioni di dollari in compensi per conferenze, per 729 discorsi, ad un costo medio di 210.000 dollari. Quando si è capito che Hillary sarebbe diventata il probabile candidato democratico alle presidenziali, i suoi compensi sono aumentati. La Deutsche Bank ha pagato 485.000 dollari per un discorso, Goldman Sachs 675.000 dollari per tre discorsi. Bank of America, Morgan Stanley. UBS e Fidelity Investments hanno pagato, ciascuno, 225.000 dollari. La carta della Clinton, un nuovo “reset” con la Russia per battere Trump. Nonostante l’impudica volontà di Hillary di farsi corrompere pubblicamente, il suo avversario, Bernie Sanders non è riuscito a trarre vantaggio dalla sfrontatezza di Hillary. I due maggiori quotidiani fedeli alle istituzioni, il Washington Post e il New York Times, hanno sempre preso le difese di Hillary. Hillary è una guerrafondaia. Ha spinto l’Amministrazione Obama alla distruzione di un governo stabile e assai cooperativo in Libia, dove la “Primavera araba” altro non era se non un gruppo di Jihadisti pagati dalla CIA, utilizzati per scalzare la Cina dai suoi investimenti petroliferi nella Libia orientale. Ha costretto il marito a bombardare la Yugoslavia. Ha spinto per un “cambio di regime” in Siria. Ha tirato le fila del Colpo di Stato che ha estromesso il Presidente dell’Honduras, eletto democraticamente. Ha portato al Dipartimento di Stato la neoconservatrice Victoria Nuland, la madrina del Colpo di Stato che ha portato alla caduta del Presidente dell’Ucraina, anch’esso eletto in modo democratico. Hillary ha definito il Presidente della Russia,Vladimir Putin “Nuovo Hitler”. Hillary, come Presidente, garantisce guerra, e ancora guerra. Negli Stati Uniti, il governo è stato privatizzato. I funzionari pubblici usano le loro cariche per arricchirsi, non per servire il pubblico interesse. Bill e Hillary Clinton sono la quintessenza dell’utilizzo di un incarico pubblico per l’interesse privato del funzionario pubblico. Per i Clinton, governo significa utilizzare la carica pubblica per favorire interessi privati, da cui poi si otterranno ricompense. Secondo il Wall Street Journal “almeno 60 aziende che avevano interessi nel Dipartimento di Stato durante il suo (della Clinton) mandato come Segretario di Stato hanno devoluto in totale più di 26 milioni di dollari alla Fondazione Clinton”: http://it.sputniknews.com/politica/20160416/2494493/hillary-clinton-killary-elezioni-usa.html#ixzz464DBrx5V

===================

RITIRATI VECCHIA STREGA! La Clinton Hillary è un delinquente di traditore, un criminale internazionale, uno spergiuro della Costituzione americana, sulle sue mani c’è il sangue di tutti i martiri cristiani che Rothschild Spa ha assassinato, e il sangue dei Presidenti americani che Rothschild e Bush hanno assassinato! ] [ Secondo il washingtonblog.com “Alla fine, la Fondazione Clinton e i suoi associati hanno raccolto donazioni e impegni da chiunque, per più di 1.6 miliardi di dollari, secondo quanto dichiarato al fisco”. Secondo rootsactionteam.com fra i benefattori multimilionari della Fondazione Clinton ci sono l’Arabia Saudita, l’oligarca ucraino Victor Pinchuk, il Kuwait, la Exxon Mobil, gli amici dell’Arabia Saudita, James Murdoch, il Qatar, la Boeing, Dow, Goldman Sachs, Walmart e gli Emirati Arabi Uniti. Secondo l’International Business Times, “Durante il mandato di Hillary Clinton, il Dipartimento di Stato ha approvato vendite di armi per un valore di 165 miliardi di dollari a 20 nazioni, i cui governi avevano dato milioni alla Fondazione Clinton”. Hillary Clinton è riuscita a sottrarsi senza danni a così tanti reati e scandali che probabilmente sarebbe il Presidente più sconsiderato di tutta la storia dell’America. Con una nuova corsa al riarmo, con la Russia ritenuta “una minaccia esistenziale per gli Stati Uniti” e con il Presidente Putin “Nuovo Hitler”, secondo la sua definizione, l’arrogante baldanza della Hillary potrebbe alla fine innescare un conflitto fra NATO e Russia. Considerando gli straordinari poteri distruttivi delle armi atomiche, Hillary Presidente potrebbe significare la fine della vita sulla Terra. Originariamente pubblicato sul sito sakeritalia.it come traduzione dell’articolo di: http://sakeritalia.it/america-del-nord/president-killary/ Paul Craig Roberts pubblicato sul sito http://www.paulcraigroberts.org/2016/04/13/president-killary-paul-craig-roberts/ paulcraigroberts.org
http://it.sputniknews.com/politica/20160416/2494493/hillary-clinton-killary-elezioni-usa.html#ixzz464EIPjbT

=======================

CRIMINAL PHARISSEE ENLIGHTENED BILDENBERG MASONIC COSPIRACY, CORPORATIONS SPA FED NWO 666 CLINTON Killary WHERE IS THE SOVREIGNITY OF AMERICAN’S PEOPLES. ] [ RITIRATI VECCHIA STREGA! ] [ La Clinton Hillary è un delinquente di traditore, un criminale internazionale, uno spergiuro della Costituzione americana, sulle sue mani c’è il sangue di tutti i martiri cristiani che Rothschild Spa ha assassinato, e il sangue dei Presidenti americani che Rothschild e Bush hanno assassinato! ] [ Questa è una traduzione di un articolo che avevo scritto per la rivista tedesca “Compact“. Ero stato indotto a farlo dalla qualità, a dire il vero molto alta, degli articoli che “Compact” offre ai suoi lettori. Se solo negli Stati Uniti ci fossero più persone capaci di andare oltre il puro intrattenimento e capire quali sono le vere forze che li controllano, allora potrebbe esserci ancora un po’ di speranza per l’America. “Compact” è una speranza per la Germania. I Tedeschi stanno incominciando a capire che il loro paese non è sovrano, ma sottomesso a Washington, e che il loro Cancelliere fa gli interessi dell’egemone e della finanza americana, non certo quelli del popolo tedesco. Hillary Clinton ha dato prova di essere il “candidato di teflon” [antiaderente, NdT]. Nella sua campagna per la nomination democratica alle presidenziali, è uscita indenne da tutti gli scandali più importanti, uno solo dei quali sarebbe stato sufficiente a distruggere qualsiasi altro esponente politico. Hillary ha intascato cospicue tangenti da corporations e organizzazioni finanziarie sotto forma di compensi per conferenze. E’ sotto indagine per uso improprio di informazioni classificate, un reato per cui molti delatori sono finiti in prigione. Hillary è sopravvissuta al bombardamento della Libia, alla creazione, per merito suo, di uno stato libico fallito che è oggi la fabbrica principale dei terroristi jihadisti, e alle polemiche sui fatti di Bengasi. E’ sopravvissuta alle accuse secondo cui, come Segretario di Stato, avrebbe favorito interessi stranieri in cambio di donazioni alla Fondazione Clinton. E, naturalmente, c’è un lungo elenco di scandali precedenti: Whitewater, Travelgate, Filegate. Nel libro “La regina del caos” di Diana Johnstone, Hillary Clinton viene descritta come “Il commesso viaggiatore n°1 dell’oligarchia dominante”. Hillary è assunta e pagata per fare gli interessi delle grandi banche, del complesso industriale militare e della lobby israeliana. Farà questi interessi, e non quelli del popolo americano o degli alleati europei dell’America. Il fatto che la Clinton sia stata comprata da gruppi di interesse è di pubblico dominio. Per esempio, secondo la CNN, fra febbraio 2001 e maggio 2015 Bill e Hillary Clinton hanno incassato 153 milioni di dollari in compensi per conferenze, per 729 discorsi, ad un costo medio di 210.000 dollari. Quando si è capito che Hillary sarebbe diventata il probabile candidato democratico alle presidenziali, i suoi compensi sono aumentati. La Deutsche Bank ha pagato 485.000 dollari per un discorso, Goldman Sachs 675.000 dollari per tre discorsi. Bank of America, Morgan Stanley. UBS e Fidelity Investments hanno pagato, ciascuno, 225.000 dollari. Nonostante l’impudica volontà di Hillary di farsi corrompere pubblicamente, il suo avversario, Bernie Sanders non è riuscito a trarre vantaggio dalla sfrontatezza di Hillary. I due maggiori quotidiani fedeli alle istituzioni, il Washington Post e il New York Times, hanno sempre preso le difese di Hillary. Hillary è una guerrafondaia. Ha spinto l’Amministrazione Obama alla distruzione di un governo stabile e assai cooperativo in Libia, dove la “Primavera araba” altro non era se non un gruppo di Jihadisti pagati dalla CIA, utilizzati per scalzare la Cina dai suoi investimenti petroliferi nella Libia orientale. Ha costretto il marito a bombardare la Yugoslavia. Ha spinto per un “cambio di regime” in Siria. Ha tirato le fila del Colpo di Stato che ha estromesso il Presidente dell’Honduras, eletto democraticamente. Ha portato al Dipartimento di Stato la neoconservatrice Victoria Nuland, la madrina del Colpo di Stato che ha portato alla caduta del Presidente dell’Ucraina, anch’esso eletto in modo democratico. Hillary ha definito il Presidente della Russia, Vladimir Putin “Nuovo Hitler”. Hillary, come Presidente, garantisce guerra, e ancora guerra. Negli Stati Uniti, il governo è stato privatizzato. I funzionari pubblici usano le loro cariche per arricchirsi, non per servire il pubblico interesse. Bill e Hillary Clinton sono la quintessenza dell’utilizzo di un incarico pubblico per l’interesse privato del funzionario pubblico. Per i Clinton, governo significa utilizzare la carica pubblica per favorire interessi privati, da cui poi si otterranno ricompense. Secondo il Wall Street Journal “almeno 60 aziende che avevano interessi nel Dipartimento di Stato durante il suo (della Clinton) mandato come Segretario di Stato hanno devoluto in totale  più di 26 milioni di dollari alla Fondazione Clinton”. Secondo il washingtonblog.com “Alla fine, la Fondazione Clinton e i suoi associati hanno raccolto donazioni e impegni da chiunque, per più di 1.6 miliardi di dollari, secondo quanto dichiarato al fisco”. Secondo rootsactionteam.com fra i benefattori multimilionari della Fondazione Clinton ci sono l’Arabia Saudita, l’oligarca ucraino Victor Pinchuk, il Kuwait, la Exxon Mobil, gli amici dell’Arabia Saudita, James Murdoch, il Qatar, la Boeing, Dow, Goldman Sachs, Walmart e gli Emirati Arabi Uniti. Secondo l’International Business Times, “Durante il mandato di Hillary Clinton, il Dipartimento di Stato ha approvato vendite di armi per un valore di 165 miliardi di dollari a 20 nazioni, i cui governi avevano dato milioni alla Fondazione Clinton“. Hillary Clinton è riuscita a sottrarsi senza danni a così tanti reati e scandali che probabilmente sarebbe il Presidente più sconsiderato di tutta la storia dell’America. Con una nuova corsa al riarmo, con la Russia ritenuta “una minaccia esistenziale per gli Stati Uniti” e con il Presidente Putin “Nuovo Hitler”, secondo la sua definizione, l’arrogante baldanza della Hillary potrebbe alla fine innescare un conflitto fra NATO e Russia. Considerando gli straordinari poteri distruttivi delle armi atomiche, Hillary Presidente potrebbe significare la fine della vita sulla Terra. ***** Articolo di Paul Craig Roberts pubblicato da paulcraigroberts.org il 13 Aprile 2016
Tradotto in Italiano da Mario per SakerItalia.it http://sakeritalia.it/america-del-nord/president-killary/

======================

CRIMINAL PHARISSEE ENLIGHTENED BILDENBERG MASONIC COSPIRACY, CORPORATIONS SPA FED NWO 666 CLINTON Killary WHERE IS THE SOVREIGNITY OF AMERICAN’S PEOPLES. ] [ RITIRATI VECCHIA STREGA! ] [ La Clinton Hillary è un delinquente di traditore, un criminale internazionale, uno spergiuro della Costituzione americana, sulle sue mani c’è il sangue di tutti i martiri cristiani che Rothschild Spa ha assassinato, e il sangue dei Presidenti americani che Rothschild e Bush hanno assassinato! ] [ President Killary — Paul Craig Roberts. April 13, 2016 | Would The World Survive President Hillary? This is an English translation of an article that I wrote for the German magazine, Compact. I was encouraged by the high level of intelligent discourse that Compact brings to its readers. If only the US had more people capable of reaching beyond entertainment to comprehending the forces that affect them, there might be some hope for America. Compact brings hope to Germany. The German people are beginning to understand that their country is not sovereign but a vassal of Washington and that their chancellor serves Washington’s hegemony and American financial interests, and not the German people. Hillary Clinton is proving to be the “teflon candidate.” In her campaign for the Democratic presidential nomination, she has escaped damage from major scandals, any one of which would destroy a politician. Hillary has accepted massive bribes in the form of speaking fees from financial organizations and corporations. She is under investigation for misuse of classified data, an offense for which a number of whistleblowers are in prison. Hillary has survived the bombing of Libya, her creation of a failed Libyan state that is today a major source of terrorist jihadists, and the Benghazi controversy. She has survived charges that as Secretary of State she arranged favors for foreign interests in exchange for donations to the Clintons’ foundation. And, of course, there is a long list of previous scandals: Whitewater, Travelgate, Filegate. Diana Johnstone’s book, Queen of Chaos, describes Hillary Clinton as “the top salesperson for the ruling oligarchy.” Hillary Clinton is a bought-and-paid-for representative of the big banks, the military-security complex, and the Israel Lobby. She will represent these interests, not those of the American people or America’s European allies. The Clintons’ purchase by interest groups is public knowledge. For example, CNN reports that between February 2001 and May 2015 Bill and Hillary Clinton were paid $153 million in speaking fees for 729 speeches, an average price of $210,000. As it became evident that Hillary Clinton would emerge as the likely Democratic presidential candidate, she was paid more. Deutsche Bank paid her $485,000 for one speech, and Goldman Sachs paid her $675,000 for three speeches. Bank of American Morgan Stanley, UBS, and Fidelity Investments each paid $225,000. https://theintercept.com/2016/01/08/hillary-clinton-earned-more-from-12-speeches-to-big-banks-than-most-americans-earn-in-their-lifetime/ Despite Hillary’s blatent willingness to be bribed in public, her opponent, Bernie Sanders, has not succeeded in making an issue of Hillary’s shamelessness. Both of the main establishment newspapers, the Washington Post and the New York Times have come to Hillary’s defense. Hillary is a war-monger. She pushed the Obama regime into the destruction of a stable and largely cooperative government in Libya where the “Arab Spring” was a CIA-backed group of jihadists who were used to dislodge China from its oil investments in eastern Libya. She urged her husband to bomb Yugoslavia. She pushed for “regime change” in Syria. She oversaw the coup that overthrew the democratically elected president of Honduras. She brought neoconservative Victoria Nuland, who arranged the coup that overthrew the democratically elected president of Ukraine, into the State Department. Hillary has called President Vladimir Putin of Russia the “new Hitler.” Hillary as president guarantees war and more war. http://www.washingtonsblog.com/2016/02/hillary-clintons-six-foreign-policy-catastrophes.html In the United States government has been privatized. Office holders use their positions in order to make themselves wealthy, not in order to serve the public interest. Bill and Hillary Clinton epitomize the use of public office in behalf of the office holder’s interest. For the Clintons government means using public office to be rewarded for doing favors for private interests. The Wall Street Journal reported that “at least 60 companies that lobbied the State Department during her [Hillary Clinton’s] tenure as Secretary of State donated a total of more than $26 million to the Clinton Foundation.” http://www.washingtonsblog.com/2015/02/hillary-clinton-exposed-part-1-aggressively-lobbied-mega-corporations-secretary-state.html According to washingtonsblog.com, “All told, the Clinton Foundation and its affiliates have collected donations and pledges from all souces of more than $1.6 billion, accoring to their tax returns.”
According to rootsactionteam.com, multi-million dollar donars to the Clinton Foundation include Saudi Arabia, Ukrainian oligarch Victor Pinchuk, Kuwait, ExxonMobil, Friends of Saudi Arabia, James Murdoch, Qatar, Boeing, Dow, Goldman Sachs, Walmart, and the United Arab Emirates.
According to the International Business Times, “Under Hillary Clinton, the State Department approved $165 billion worth of commercial arms sales to 20 nations whose governments had given millions to the Clinton Foundation.” http://www.ibtimes.com/clinton-foundation-donors-got-weapons-deals-hillary-clintons-state-department-1934187 Hillary Clinton has escaped unharmed from so many crimes and scandals that she would likely be the most reckless president in American history. With the arms race renewed, with Russia declared “an existential threat to the United States,” and with Hillary’s declaration of President Putin as the new Hitler, Hillary’s arrogant self-confidence is likely to result in over-reach that ends in conflict between NATO and Russia. Considering the extraordinary destructive force of nuclear weapons, Hillary as president could mean the end of life on earth.
=============== Dr. Paul Craig Roberts was Assistant Secretary of the Treasury for Economic Policy and associate editor of the Wall Street Journal. He was columnist for Business Week, Scripps Howard News Service, and Creators Syndicate. He has had many university appointments. His internet columns have attracted a worldwide following. Roberts’ latest books are The Failure of Laissez Faire Capitalism and Economic Dissolution of the West, How America Was Lost, and The Neoconservative Threat to World Order.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...