diritto all’obiezione di coscienza

La Regione Lazio vuole imporre anche ai medici obiettori di effettuare gli aborti.
Questo, in rapida sintesi, il contenuto del decreto n. U00152/2014 del
12 maggio 2014 firmato dal Presidente Zingaretti, Commissario ad acta
competente, in cui si impone a tutto il personale medico in servizio
presso i consultori di porre in essere attività finalizzate
all’interruzione di gravidanza, dimostrando nessun rispetto nei
confronti dell’ obiezione di coscienza, questione su cui è già stata
presentata un’interrogazione consiliare.
ProVita e Giuristi per la Vita hanno così deciso di effettuare ricorso al TAR affinché
in considerazione del valore assoluto della vita,
il personale sanitario del Consultorio, abbia diritto di esercitare
l’obiezione di coscienza senza arbitrarie limitazioni e senza subire
discriminazioni.
=>> LEGGI IL TESTO DEL RICORSO AL TAR QUI <<=
Nello specifico infatti, il decreto sottoscritto da Zingaretti, prevede l’obbligo di:
–          Redigere la documentazione necessaria per l’esecuzione dell’aborto
–          Prescrivere contraccettivi post-coitali (pillola del giorno dopo e dei cinque giorni dopo)
–          Applicare contraccettivi meccanici (ad esempio la spirale)

È di tutta evidenza che, in questo modo, si contribuisce
direttamente alla soppressione dell’embrione o del feto, cosa da cui un
medico che ha espresso in forma scritta la sua obiezione di coscienza,
dovrebbe esser risparmiato.
Nessuno, prima di Zingaretti, in Italia aveva osato tanto.
In punta di diritto questo decreto si pone in palese contrasto con:
–          Il diritto all’obiezione di coscienza come diritto fondamentale;
–          L’art. 18 della Dichiarazione Universale dei diritti dell’uomo;
–          L’art. 9 della Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo;
–          L’art. 10 della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea;
–          Gli artt. 2, 19 e 21 della Costituzione;
–          Il principio di eccesso di potere per difetto di motivazione

=>> LEGGI IL TESTO DEL RICORSO AL TAR QUI <<=
In sunto, l’ obiezione di coscienza si pone come un rifiuto
individuale, ma pubblicamente espresso di tenere un comportamento,
imposto da un obbligo di legge, che la coscienza ritiene ingiusto in
forza di una norma etica, religiosa o filosofica.
Principio, questo che costituzionalmente viene garantito in quanto si
riconosce che la coscienza è e deve rimanere privata, sciolta da
obblighi statuali o, come definito dal Comitato Nazionale di Bioetica
(nel suo parere del 12 luglio 2012), la modalità di mantenere “vivo il senso dell’identità professionale impedendo l’eterodeterminazione.”
A questo deve esser aggiunto il principio di natura giuridica espresso nella legge n. 40/2005 in forza del quale “costituisce un embrione umano qualunque ovulo umano fin dalla fecondazione”, riconoscendo il concepito quale soggetto giuridico.
Per tutti questi motivi Giuristi per la Vita e ProVita onlus hanno presentato ricorso al TAR del Lazio per richiedere l’annullamento previa sospensione del decreto oggetto del contendere.

Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

In seguito alla ormai nota vicenda
della scuola Sacro Cuore di Trento e della docente che, scaduto il suo
contratto, ha cercato di indirizzare l’attenzione sullo spettro
dell’omofobia, anche noi di ProVita assieme ai Giuristi per la Vita,
Nuovi Orizzonti ed il MEVD, intendiamo esprimere la nostra opinione, al
di là di ogni possibile interpretazione strumentale di quanto accaduto.
_
COMUNICATO STAMPA
I Giuristi per la Vita, l’associazione ProVita Onlus, Nuovi Orizzonti
ed il MEVD – Movimento Europeo per la Difesa della Vita e della Dignità
Umana, esprimono la propria posizione a riguardo dell’incresciosa
vicenda che ha coinvolto l’Istituto Sacro Cuore di Trento.
Com’è noto, infatti, una virulenta campagna mediatica diffamatoria –
ormai giunta a livello nazionale – ha insinuato che i responsabili della
scuola paritaria trentina avessero licenziato una giovane insegnante a
causa del suo orientamento sessuale.
La FLC CGIL di Trento ha parlato di «ennesimo episodio di discriminazione e di violazione della dignità
delle persone in Istituti paritari che colpisce tutto il mondo della
scuola», chiedendo la «revoca del licenziamento e il ripristino dei
diritti civili e sociali», e minacciando non solo «iniziative legali» ma
anche «la richiesta di revocare i finanziamenti pubblici».
Il Ministro dell’Istruzione in un comunicato ufficiale diramato il 20
luglio scorso ha dichiarato che interverrà sulla vicenda dell’Istituto
del Sacro Cuore di Trento «con la dovuta severità».
I “Comitati per l’altra Europa con Tsipras” hanno formalmente
chiesto al presidente della Provincia, Ugo Rossi, che ha delega
all’istruzione, «un intervento di pubbliche scuse alla docente
discriminata», e insieme al partito “Sinistra Ecologia e Libertà”,
hanno colto l’occasione per invocare un’accelerazione dell’iter
parlamentare del disegno di legge Scalfarotto contro l’omofobia, e
l’introduzione della propaganda gender nelle scuole. Tutto ciò, mentre
le associazioni omosessualiste Arcilesbica, Agedo, Equality Italia e
Famiglie Arcobaleno continuano un intollerabile e vergognoso linciaggio
morale nei confronti del responsabile dell’istituto, Madre Eugenia
Libratore.
L’inutile polemica si potrebbe tranquillamente chiudere precisando che nel caso in questione non
si è trattato di alcun licenziamento, in quanto il contratto a tempo
determinato con l’insegnante è cessato in data 30 giugno 2014,
contratto nel quale, peraltro, la stessa docente aveva dichiarato di
«essere consapevole dell’indirizzo educativo e del carattere cattolico
dell’istituzione e di collaborare alla realizzazione di detto indirizzo
educativo».
Peraltro, quand’anche si fosse trattato di licenziamento, il
comportamento tenuto dall’Istituto  deve comunque considerarsi
pienamente legittimo, laddove si consideri il principio sancito dalla
Corte Costituzionale con la sentenza 29 dicembre 1972, n. 195, e
ribadito nel 2011 da una pronuncia della Corte Europea dei Diritti
dell’Uomo, secondo cui una struttura scolastica paritaria ha diritto di «scegliere
i propri docenti in base a una valutazione della loro personalità», e
di «recedere dal rapporto di lavoro ove gli indirizzi religiosi o
ideologici del docente siano divenuti contrastanti con quelli che
caratterizzano la scuola».
Si ha l’impressione, in realtà, che questo caso sia stato artatamente
montato con il solo ed unico fine di consentire al Sottosegretario on.
Ivan Scalfarotto il rilascio al quotidiano “L’Adige” della seguente
dichiarazione: «in presenza di una legge, la direttrice della scuola avrebbe forse avuto maggiore contezza della gravità del suo comportamento». A buon intenditor poche parole!
I Giuristi per la Vita, ProVita Onlus, Nuovi Orizzonti ed il MEVD colgono l’occasione per evidenziare:
a)      il principio sancito dall’art. 26, terzo comma, della
Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo, il quale testualmente
prevede che «i genitori hanno diritto di priorità nella scelta di istruzione da impartire ai loro figli»;
b)      l’evidente strumentalità della risibile richiesta avanzata
dal segretario generale della FLC CGIL, Mimmo Pantaleo, di revoca del
contributo pubblico erogato dalla Provincia di Trento all’Istituto Sacro
Cuore, in quanto tale contributo, essenziale per la stessa
sopravvivenza dell’Istituto, non può far venir meno i summenzionati
principi di autonomia, né determinare un’indebita ingerenza della
pubblica amministrazione nella gestione della scuola, o un’imposizione
di scelte incompatibili con l’ispirazione religiosa che connota
l’Istituto medesimo.
I Giuristi per la Vita, ProVita Onlus, Nuovi Orizzonti ed il MEVD
esprimono la propria sincera e piena solidarietà a Madre Eugenia
Libratore e a tutto l’Istituto Sacro Cuore di Trento, auspicando che il
Ministro Giannini sappia valutare questo caso in modo imparziale, senza
lasciarsi trasportare da indebite pressioni ideologiche, e chiedono al
Presidente della Provincia di Trento, Ugo Rossi, di denunciare senza
indugi i metodi intimidatori, diffamatori, e intolleranti di tutti
coloro che tentano operazioni di bassa speculazione demagogica,
travisando i fatti di questa vicenda in maniera vergognosamente
strumentale.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom3
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Ecco un estratto della Censura!
[I contenuti del pieghevole in oggetto sono di una
volgarità tale che il Comitato Organizzativo delle Sentinelle in Piedi
di Trento ha disposto che vengano omessi dal testo che verrà postato in
allegato al giornale on line del Consiglio Provinciale di Trento.]
Ecco il testo presentato alla Commissione!
<<A Castelnuovo ne’ Monti, provincia di Reggio
Emilia, durante un incontro sull’omofobia organizzato dall’Istituto
Superiore “Cattaneo – Dall’Aglio” i rappresentanti dell’Arcigay di
Reggio Emilia invitati a parlare con gli alunni del secondo anno, hanno
distribuito gli opuscoli denominati Safer Sex Hiv. Il pieghevole
presenta scene esplicite e adotta un linguaggio giovanile che rasenta il
colloquiale se non lo scurrile; lo stesso tipo di linguaggio che i
professori sono soliti sanzionare se usato nell’ambiente scolastico. Nel
dettaglio, elenca tutte le malattie sessualmente trasmissibili con un
occhio privilegiato ovviamente ai rapporti omosessuali, anali e orali,
che vengono trattati in modo morboso. “Ano”, “cazzo”, “pompino”, “venire
in bocca” “non ingoiare”, “scambio di sex toys”, “sperma ingoiato”,
“rapporti oro-anali”, “rimming”, “dental dam”, “bocca in contatto con le
feci”. Questo il lessico adottato per descrivere evidentemente
situazioni che niente hanno a che fare con l’omofobia, ma molto hanno a
che fare con la promozione della sessualità omosessuale. In orario
scolastico. È difficile comprendere cosa ci sia di educativo in tutto
questo.>>

In tempi di eterofobia dilagante, il Consiglio Provinciale di Trento
non vuole certamente essere secondo a nessuno e dà seguito ai progetti
che furono già nel 2006 della Giunta Dellai in materia di promozione dell’ideologia LGBT.
Purtroppo per la maggioranza di centro sinistra autonomista, i
promotori fattivi ed i sostenitori politici gay friendly hanno fatto i
classici conti senza l’oste, non prevedendo la mobilitazione di una
serie di strutture spontanee costituite da cittadini fortemente contrari
a forme di equiparazione della famiglia propriamente detta alle
convivenze omosessuali/transessuali ed a tutto ciò che per giungere a
questo si deve affrontare in materia di limitazione della libertà di
pensiero e di educazione.
Grazie a quest’opera di sensibilizzazione –costituita da 6 veglie delle Sentinelle in piedi nel giro di pochi mesi e soprattutto dalla nascita del Coordinamento Famiglie Trentine-, nell’ambito della discussione del disegno di legge hanno potuto partecipare ai lavori di Commissione anche le Sentinelle (nonostante l’opposizione dell’arcigay e arcilesbica locali) , portando le proprie osservazioni.
Tra i vari aspetti affrontati, vi è ovviamente l’ambito scolastico e
la volontà di assoluto asservimento dell’educazione all’ideologia
gender. In chiave esemplificativa, il relatore ha iniziato a dare
lettura di alcuni passaggi dell’opuscolo distribuito dall’Arcigay (contenente
sia immagini oscene che descrizioni molto particolareggiate di pratiche
pornografiche omosessuali) in una scuola in provincia di Reggio Emilia e
prontamente denunciato da ProVita, ma è stato immediatamente bloccato dal Presidente della Commissione, come riportato ad inizio articolo.
Il secondo caso, i cui contenuti sono stati censurati dalla
Commissione, è quello del del liceo Giulio Cesare di Roma, ove gli
studenti adolescenti su indicazione dei loro docenti hanno dovuto
leggere il libro “Sei come sei” della scrittrice Melania Mazzucco, romanzo dall’impianto omosessualista.

Si è andato così a riproporre il copione di quanto già accaduto in Senato: i contenuti sono troppo grevi ed osceni per essere declamati in Assemblee,
parlamentari o consigliari che siano. Peccato che, in forza del
consueto paradigma del politicamente corretto, tali volgarità possano
essere tranquillamente lette a minorenni in ambito scolastico.
Con l’alibi della lotta alla discriminazione, le scuole divengono
sempre più spesso teatro di appuntamenti atti a creare le basi per l’istigazione di condotte sessuali in prospettiva esclusivamente gay: propaganda omosessualista fine a se stessa.
Lo stridere di questa contraddizione che porta a censurare la
discussione tra adulti ma impone i medesimi contenuti a minorenni, non
ha avuto risonanza alcuna sulla rassegna stampa, chiaro quanto evidente
sintomo di censura da parte di una classe politica asservita alla
cultura gender ma pavida dinnanzi all’opinione pubblica.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom4
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

“Alassio Centolibri – Un Autore per l’Europa”, uno dei tanti premi
alla letteratura contemporanea, inaugura la sua ventesima edizione
–quella del 2014- con una presenza particolare nel gruppo dei finalisti:
“Sei come sei” di Melania Mazzucco.
Il libro, oggetto della denuncia da parte di ProVita e dei Giuristi per la Vita
per il suo utilizzo all’interno dell’orario curricolare del Liceo
Giulio Cesare di Roma, ha ottenuto la qualificazione nella sestina dei
potenziali vincitori grazie al voto “popolare”. Cinque scrittori
sono stati selezionati da una giuria tecnica mentre “Sei come sei”
sarebbe stato scelto dalla maggioranza delle 500 persone che hanno
partecipato al voto in quanto visitatori dello Stand della Città di
Alassio al Salone Internazionale del Libro di Torino.
Orbene: poche cose sono soggettive quanto la letteratura ed i
personali gusti di estetica, metrica, ritmo, capacità descrittiva, senza
poi parlare dell’infinito ventaglio di contenuti entro cui uno
scrittore potrebbe scegliere ma altrettanto certamente ci sentiremmo di
poter escludere che un libro con i contenuti che ben conosciamo possa
essere premiato.
La presa di posizione di ProVita onlus nei confronti del romanzo della Mazzucco è avvenuta per il fatto che tale libro
è finito tra le mani di quattordicenni obbligati dai professori a
leggere descrizioni accurate di rapporti sessuali omosessuali.
È solo grazie all’iniziativa di ProVita e dei Giuristi per la Vita che “Sei come sei” è divenuto materia di discussione dei genitori, la quasi totalità dei quali non avevano conoscenza del tipo di letture obbligatorie consegnate ai propri figli a scuola.
Ora la palla passa nelle mani di una Giuria tecnica, composta da
letterati, docenti ed italianisti provenienti anche da università
estere, che dovrà impalmare il vincitore del premio il 30 agosto. Di qui
a questa data gli autori presenteranno i propri libri al pubblico,
occasione per discuterne i contenuti.
Un’eventuale vittoria di “Sei come sei”, come recentemente accaduto al premio letterario internazionale “Il Molinello” sostanzierebbe un’ulteriore legittimazione del disegno omosessualista che vi è alle spalle e l’abbattimento delle barriere del buon senso comune, limite che in modo sistematico viene messo sotto assedio.
Attendiamo di sapere se sarà questa la forma di letteratura che i
giuristi di “Alassio Centolibri – Un Autore per l’Europa” vorranno
premiare.
«(…) un pomeriggio, quando
dopo la partita indugiò nello spogliatoio e si ritrovò solo con lui,
Giose decise di agire – indifferente alle conseguenze. Si inginocchiò,
fingendo di cercare l’accappatoio nel borsone, e poi, con un guizzo
fulmineo, con una disinvoltura di cui non si immaginava capace, ficcò la
testa fra le gambe di Mariani e si infilò l’uccello in bocca. Aveva un
odore penetrante di urina, e un sapore dolce. Invece di dargli un pugno
in testa, Mariani lasciò fare. Giose lo inghiottì fino all’ultima goccia
e sentì il suo sapore in gola per giorni. Il fatto si ripeté altre due
volte, innalzandolo a livelli di beatitudine inaudita».
«La cabina era poco più grande di un ascensore, ma provvista di
riviste pornografiche per stimolare l’erezione. Donne e uomini nudi,
organi genitali squadernati in primissimo piano, adatti a ogni tendenza
sessuale. Giose apprezzò la sensibilità dei dottori. Ma lo disgustò
l’idea di concepire suo figlio masturbandosi sulla fotografia di uno
stallone professionista. Chiuse gli occhi, pensò a Christian, e attivò
la mano. Eiaculò in quattro minuti, e per la fretta maldestramente metà
lo schizzò fuori. Gocce di liquido cremoso e opalescente colavano sul
bordo del contenitore. Dovette pulirlo col kleenex. Il dottore incamerò
il suo sperma e lo spedì in laboratorio senza commenti».
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom5
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Il circolo omosessualista Mario Mieli provoca ProVita Onlus e Giuristi per la Vita  Il circolo omosessualista Mario Mieli provoca ProVita Onlus e Giuristi per la Vita

Il circolo omosessualista “Mario Mieli” provoca ProVita Onlus e Giuristi per la Vita invitandoli a denunciarli.
Di seguito il loro comunicato stampa a firma del loro presidente Andrea Maccarrone.
Il Circolo Mario Mieli legge Mazzucco a scuola: le associazioni pro vita ci denuncino.

Oggi alcuni attivisti del Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli hanno partecipato al  progetto “Le Cose Cambiano”,
promosso da Roma Capitale, con un intervento presso un istituto
superiore romano durante il quale hanno letto il brano tratto dal libro “Sei come sei” di Melania Mazzucco, al centro delle recenti polemiche che hanno coinvolto il Liceo Giulio Cesare.
“Invitiamo Giuristi per la vita e Pro Vita onlus a
presentare denuncia nei nostri confronti come hanno recentemente fatto
con le due insegnanti del Giulio Cesare, colpevoli di aver esercitato la
loro libertà di insegnamento e di aver promosso un’educazione alle
differenze che dovrebbe essere parte integrante di ogni programma
scolastico“, ha dichiarato il Presidente del Circolo Mario Mieli, Andrea Maccarrone, a margine dell’incontro.
“Vogliamo respingere con decisione tutti quelli attacchi ideologici e strumentali che mirano a intimidire presidi e insegnanti limitando la loro libertà di espressione e insegnamento, tutelati dalla Costituzione.
Le scuole tentano con fatica e coraggio di mettere in campo progetti di
contrasto al bullismo omofobico e transfobico. Non possiamo permetterci
di lasciarle sole e dobbiamo difendere assieme i valori della
democrazia e del pluralismo. Proprio per questo il nostro gesto
simbolico di vicinanza a studenti, insegnanti, presidi e genitori intende colmare una latitanza, ogni giorno più inaccettabile, del Governo su questi temi”.
Dopo la manifestazione di Blocco Studentesco al Giulio Cesare e il ritiro voluto dal MIUR dell’opuscolo Unar “Educare alla diversità a scuola”, il
Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli ha richiesto un incontro
urgente con la Ministra dell’Istruzione, Stefania Giannini, per
conoscere quali siano le iniziative e le strategie nazionali del  Ministero per garantire la libertà di insegnamento e
fare in modo che insegnanti, presidi e scuole, in prima linea nella
lotta contro l’omofobia e la transfobia, non debbano più sentirsi soli e
trovarsi al centro di attacchi e polemiche.
Sabato 7 Giugno il Roma Pride sarà in piazza anche per ricordare al Presidente del Consiglio Matteo Renzi che
se davvero vuole rendere le scuole e i luoghi dell’educazione una
priorità per il Paese, è il momento che questo Governo faccia la
differenza schierandosi in prima linea nella promozione della cultura
dell’uguaglianza e del rispetto di tutte le differenze.
Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli
Andrea Maccarrone – Presidente  3297488791
Ufficio Stampa
Andrea Berardicurti – Andrea Contieri   065413985 – 3487708437
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom6
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Dopo aver denunciato gli insegnanti del Giulio Cesare di Roma che hanno fatto leggere agli studenti un romanzo porno, ProVita Onlus ed i Giuristi per la Vita hanno denunciato l’Arcigay alla Procura della Repubblica di Reggio Emilia per la distribuzione di un pamphlet porno.
Ecco i fatti:
1. Presso l’istituto scolastico I.T.C.G. Cattaneo-Dall’Aglio di
Castelnovo ne’ Monti, alcuni rappresentanti del Comitato Provinciale
Arcigay “Gioconda” di Reggio Emilia, dopo aver tenuto in classe una lezione contro l’omofobia, hanno distribuito a studenti minorenni un opuscolo illustrativo intitolato “SAFER SEX HIV e Infezioni Sessualmente Trasmissibili”, il cui contenuto denota un evidente e sconcertante natura pornografica.
2. Il predetto opuscolo, infatti, non solo mostra al suo interno
immagini oscene, ma contiene, altresì, affermazioni del seguente tenore:
(a) «L’epatite B si trasmette principalmente nel corso di rapporti
sessuali anali ed orali non protetti. Utilizzando un preservativo con
un’adeguata dose di lubrificante a base d’acqua durante i rapporti anali
e un preservativo durante i rapporti orali potrai evitare il contagio»;
(b) «L’epatite A la prendi ingerendo acqua o cibo contaminati o, nel caso di rimming (pratica sessuale che comporta il contatto della bocca con l’ano o con le regioni perianali, ndr),
se la tua bocca entra in contatto con le feci (anche minime tracce) di
un partner infetto. Per proteggerti dall’epatite A durante i rapporti
oro-anali puoi utilizzare una normale pellicola trasparente ben aderente
(dental dam) o un preservativo tagliato a metà e appoggiato all’ano del
partner»;
(c) «Per l’epatite A e B esiste il vaccino che conviene fare.
Inoltre la vaccinazione contro l’epatite B è gratis per i gay. Basta che
tu dica al medico di essere gay»;
(d)«Se fai il pompino senza preservativo, non farti venire in
bocca e non ingoiare, perché la concentrazione di virus HIV nello sperma
è potenzialmente alta. Se però capita che l’altro ti venga in bocca,
sputa lo sperma immediatamente, sciacqua la bocca con semplice acqua
tiepida, non usare il collutorio e non correre a lavarti i denti (non
irritare le gengive)».
(e) Per evitare il rischio di infezione della gonorrea, si invita ad «utilizzare un guanto di lattice per la penetrazione», e a «evitare lo scambio di sex toys».
Risulta quindi evidente che, con il pretesto di fare opera di
prevenzione dell’AIDS, in realtà gli autori del pamphlet fanno
propaganda pornografica LGBT allo scopo di intervenire nell’educazione
fisica, psichica e spirituale dei nostri figli sin dalla giovane età.
Con i Giuristi per la Vita riceviamo segnalazioni di propaganda LGBT nelle scuole da tutta Italia:
aiutaci a difendere la vita,
aiutaci a difendere l’educazione dei nostri giovani,
aiutaci a preservare l’innocenza dei nostri bambini!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom7
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Su questo sito abbiamo raccontato come il 30 maggio 2014 nel corso della trasmissione “LOL” in onda su Rai2, dopo il telegiornale  delle 20.30, veniva presentato uno sketch “comico” il quale mostrava Gesù Cristo,
gli apostoli ed una donna allegramente riuniti nel contesto dell’Ultima
Cena. Le note della celebre aria di Mendelssohn trasmesse in sottofondo
alludevano evidentemente ad una scena di matrimonio, e parevano riferirsi alle nozze tra Gesù e la donna che gli sedeva accanto. L’equivoco veniva subito chiarito quando nella scena lo stesso Gesù bacia sulla bocca uno degli apostoli, verosimilmente Simon Pietro, con evidente e chiara allusione al matrimonio omosessuale.
CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO
Vista la gravità dell’insulto alla fede di milioni
di italiani, e non potendo accettare una tale strumentalizzazione
blasfema dell’immagine di Gesù in favore della propaganda
omosessualista, ProVita onlus e Giuristi per la Vita hanno deciso di presentare un esposto alla Procura della Repubblica contro questa rappresentazione blasfema che offende il sentimento religioso, particolarmente inaccettabile in quanto trasmessa su Rai2, televisione di Stato.
Gesù che si bacia con un uomo, lasciando intendere che tra di loro vi
sia un vincolo omosessuale che porterà ad un matrimonio, è qualcosa che
va ben oltre a qualsivoglia contenuto riconducibile ad umorismo o
satira.
FIRMA QUI!
Anche dopo la denuncia, i responsabili della Rai non hanno preso le distanze dalla rappresentazione incriminata. Per
questo motivo invitiamo tutti i lettori ad aderire alla petizione,
rivolta al Presidente della Rai affinché presenti pubblicamente le
proprie scuse, in nome della Rai, e si adoperi
fattivamente perché, in futuro, la televisione di Stato non venga
utilizzata a fini ideologici e rispetti i valori e le tradizioni
religiose del popolo. La petizione sarà inviata anche
all’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom) e alla
Commissione Parlamentare per l’ indirizzo generale e la vigilanza dei
servizi radiotelevisivi.
Non è la prima volta che la Rai si distingue per profonda blasfemia:
ricordiamo il Festival di Sanremo, evento in cui è stato invitato -a
spese dei contribuenti- il cantante Rufus, noto per i testi in cui
rappresentano Gesù omosessuale in atteggiamenti indicibili.
Con la tua firma possiamo evitare che cose simili si ripetano in futuro!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom8
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Ideologia gender: a Roma libri gay (e menzogneri) all’asilo

Purtroppo, come abbiamo già ampiamente sottolineato in altri articoli,
l’aggressione dell’ideologia gender e di questa pseudo-cultura del
relativismo che si spinge oltre ogni  limite e pervade quasi in maniera
osmotica e silenziosa ogni campo della nostra vita non si arresta.
La cultura LGBT DEVE essere inculcata già dai primi anni di scuola e, in base all’ormai famoso documento dell ‘OMS ripreso anche dall’UNAR, i piani di indottrinamento continuano imperterriti.
Su Facebook è stata pubblicata questa foto che mostra due pagine di un testo utilizzato in un asilo di Roma.

Ora, se i bambini a quella età non sanno
ancora come si sviluppa la vita nel grembo materno di una mamma, si
dovrebbe comprendere che una azione del genere anticipa ai minori una realtà mistificata e assolutamente falsa in quanto si legge che “Margherita
ha due mamme: solo una l’ha portata nella pancia, ma entrambe, insieme,
l’hanno messa al mondo. Sono i suoi genitori”.
La domanda sorge spontanea e molti lettori sicuramente se la saranno già posta; come
conciliare questa fiaba data in pasto ai bimbi dell’asilo con la
necessità di non mentire durante la fase educativa e di crescita dei
minori?
Gli adulti sanno bene che qualsiasi
neonato può avere solo una mamma e un papà. I due “ovini” delle mamme
non potranno mai generare un bambino. Per far nascere un bambino occorre
un “ovino” ma anche un “semino”. E le mamme non hanno i semini.
La verità è che Margherita ha una mamma e un papà, l’inseminatore misterioso.
Ma il libricino continua, parola dopo parola, l’azione mistificatoria della realtà con una laconica frase di chiusura: [le due mamme] “sono i suoi genitori”  [di Margherita].
Eppure sembra che la famosa Treccani, alla voce genitore, riporti ancora: Colui che genera o ha generato, quindi il padre […] Più com., nell’uso, il plur., per indicare insieme il padre e la madre.
Chesterton profetizzava: “sguaineremo spade per dimostrare che le foglie sono verdi in estate.”
Ma in questo caso, vista l’azione di
propaganda di falsità nei confronti dei bambini crediamo sia necessario
ricordare ciò che diceva Goebbels, Ministro della Propaganda durante il regime nazista:
“Ripetete una bugia cento, mille, un milione di volte e diventerà una verità.”
Sta a noi verificare ciò che ci propinano. E soprattutto ciò che propinano ai nostri figli.
Newlife
Fonte: LoSai.eu
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom10
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Un riassunto della portata virale dell’ideologia gender nelle scuole e
nelle Istituzioni, precipuamente concentrate a colpire bambini e
ragazzi.
Dall’UNAR alle singole scuole, dalle superiori all’asilo. Dagli
uffici delle anagrafi alle fiabe. Tutto per rendere desueto il concetto
di padre e madre, famiglia tradizionale e figli.
_
Mamma, papà? Maschio e femmina? Definizioni vecchie e cliché da
evitare coi bambini. Almeno secondo la “Strategia nazionale per la
prevenzione e il contrasto delle discriminazioni basate
sull’orientamento sessuale e sull’identità di genere (2013 -2015)”
emanata dall’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali del
Dipartimento per le Pari Opportunità.
Una “strategia”  in sintonia con le linee guida per l’educazione sessuale dell’OMS
(Organizzazione Mondiale della Sanità)  già dall’asilo, improntate alla
precocità e ad una certa non definizione dell’identità di maschio e
femmina. Da esse trae ispirazione in diverse parti il Decreto Legge
Carrozza, convertito nella legge 128/2013,  che contiene misure urgenti
in materia di istruzione, università e ricerca.
In sostanza, per legge coi bambini e ragazzi dovranno essere
promossi i valori dell’omosessualità, transessualità, bisessualità in
nome della non-discriminazione. Il decreto all’art. 16, lettera
d, finalizza obbligatoriamente “la formazione dei docenti all’aumento
delle competenze relative all’educazione, all’affettività, al rispetto
delle diversità e delle pari opportunità di genere ed al superamento dei
stereotipi di genere”. Il tutto con corsi obbligatori.
Un nuovo dogma incentrato sul “gender”: non esiste
maschio e femmina, ma tanti “orientamenti”. E così è partita la campagna
informativa rivolta a bambini, ragazzi ed insegnanti nelle scuole e
nelle università sulla cosiddetta “identità di genere” e sulla “parità
di tutti gli orientamenti sessuali”: corsi di formazione all’Università
di Padova, istruzioni ai giornalisti su come scrivere riguardo le
tematiche LGBT (lesbo, gay, bisex, trans), fondi stanziati dalla Statale
di Milano ad organizzazioni LGBT a scopo “educativo”.
In varie scuole, poi, nei documenti si stanno sostituendo i termini padre e madre con “genitore uno” e “genitore due”. A Venezia, poi, oltre ai corsi di aggiornamento su questi temi, il Comune distribuirà 46 fiabe che raccontano l’omosessualità
ed altri temi sulle relazioni di coppia e familiari da leggere ai bimbi
di asili e scuole materne. Nei testi si parla delle diverse forme
familiari: da quella con due papà a quella con due mamme, passando per
“E con tango siamo in tre”, la storia di due pinguini maschi che covano
un uovo. C’è poi “Il grande grosso libro delle famiglie”, che narra dei
diversi modi di metter su un nucleo familiare, oltre a quello
tradizionale con madre e padre. “Piccolo uovo”, disegnato dal celebre
vignettista Altan, racconta invece la fecondazione assistita.
Tutto ciò sta avvenendo per legge e per disposizone delle autorità.
E’ un corto circuito: perché le famiglie e i minori devono accettare
che la scuola dell’obbligo li obblighi a ricevere certi “insegnamenti”?
Sarà pure laica questa “strategia” dei presunti educatori-sessuali, ma
ricorda tanto l’ora di religione in classe. Solo che sulla cosiddetta
educazione sessuale non pare si possa scegliere.
Francesco Buda
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom10
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

0
Nessuno può negare che negli ultimi
anni nella nostra società qualcosa sia cambiato e  tutto così
improvvisamente da sembrare che  una nuova notizia ci abbia raggiunti:
la natura umana è cambiata, non esiste più solamente il maschio e la
femmina, ma  altre forme di umano come il transessuale, l’omosessuale,
il queer  e ancora altre, a seconda della percezione che un uomo ha di
sé, un’infinità di generi insomma. Questa nuova concezione dell’umano
vuole affermare , conseguentemente, un nuovo modo di concepire la
famiglia introducendo le cosiddette nuove forme di famiglia con  nuovi
diritti e nuovi privilegi. Tanti sono i segnali di questo cambiamento
che si rilevano sia nelle pubblicità in TV, nei film propinati, nei
libri che circolano, nelle pressioni presso il Parlamento. Ciò che
sembrava una volta relegato nella sfera del privato e del personale
comportamento, oggi vuole essere assunto a normalità con un
riconoscimento giuridico.
Le pressioni per introdurre questo cambiamento sono visibili e tangibili anche nei progetti educativi che vengono proposti a scuola. Infatti la scoperta di una precisa strategia nazionale
con obiettivi e specifiche misure attuative  per  l’educazione sessuale
dei  nostri figli ci lascia sconcertati e preoccupati.  L’educazione dei propri figli in questo campo è  compito prevalente dei genitori , primi educatori e tale primato è riconosciuto anche dalla Costituzione (art.29) e da tutte le leggi della scuola.
L’introduzione di libretti nella scuola da parte dell’UNAR dal titolo Educare alla diversità,  a
realizzazione di quella strategia, per tutte le scuole italiane di ogni
ordine e grado,   ha provocato la curiosità e quindi l’approfondimento
della questione scoprendo che tali opuscoli, destinati agli insegnanti,
non sono altro che l’attuazione di un documento chiamato STRATEGIA
NAZIONALE per la prevenzione e il contrasto delle discriminazioni basato
sull’orientamento sessuale e sull’identità di genere , per il
periodo dal 2013 al 2015, che se pur aveva come scopo primario la lotta
alla discriminazione (lotta sacrosanta), introduce una nuova visione
della sessualità e dell’uomo.
Tale documento riporta e recepisce un altro documento  – di fonte OMS – denominato STANDARD PER L’EDUCAZIONE SESSUALE IN EUROPA,
scritto nel 2008, che dà le  direttive  ai vari Stati – “dall’Oceano
Pacifico all’Oceano Atlantico” – perché possano costituire delle linee
guida per gli Stati Nazionali sull’educazione sessuale.
Tale  documento  parla per la prima volta di diritti sessuali già
dalla più tenera età e informa dettagliatamente di tutto ciò che va
insegnato ai bambini/ragazzi. Propone come obiettivi quello di
informare i bambini di età da 0-4 anni  su: “il diritto di
esplorare la nudità e il corpo e di “essere curioso” ; “ le belle e
cattive esperienze del proprio corpo e su cosa dà una sensazione
piacevole? (ascolta il tuo corpo)”; “Aiutare i bambini a sviluppare
l’atteggiamento che il mio corpo appartiene a me” (pg 39). E per  i bambini da 4 a 6 anni informare sulla iniziazione alla “masturbazione infantile precoce” e “gioia e piacere nel toccare il proprio corpo”,  informare sull’ “amicizia e amore verso persone dello stesso sesso
“  (pg40).  Per i bambini di 6-9 anni: informare sull’idea base della
contraccezione e sui diversi metodi contraccettivi, sui rapporti
sessuali  (pg 42). Per i ragazzi dai 9-12 anni sui “diversi tipi di contraccezione e loro utilizzo”, “insegnare ad utilizzare preservativi
e i contraccettivi correttamente” (pg 44); informare sulla possibilità
di procreare bambini su misura, sui rapporti sessuali…il resto delle
fasce di età si possono leggere direttamente dal Documento facilmente
scaricabile da Internet.
In Italia con la STRATEGIA NAZIONALE per la prevenzione e il
contrasto delle discriminazioni basato sull’orientamento sessuale e
sull’identità di genere ,( 2013 – 2015),  viene recepita
la direttiva europea e attraverso la lotta alla discriminazione,
contemporaneamente introduce un nuovo paradigma antropologico, una nuova
cultura, quella che assolutizza il desiderio, considerando l’uomo una macchina desiderante.
Si parla di voler garantire l’ampliamento delle “conoscenze e le
competenze di tutti gli attori della comunità scolastica sulle tematiche
LGBT”, garantendo un ambiente scolastico sicuro e “friendly” ai loro
assunti; “contribuire alla conoscenza delle nuove realtà familiari,
superando il pregiudizio legato all’orientamento affettivo dei genitori
per evitare discriminazioni nei confronti dei figli di genitori
omosessuali”.  ( Pag 17).
Si impone alle nostre conoscenze –  legate al dato oggettivo e
biologico –  una nuova realtà, un nuovo gruppo di persone che la società
dovrebbe in modo privilegiato tutelare, come se avessero dei diritti
maggiori rispetto ad altri uomini: sono i gruppi LGBT, il cui acronimo
significa Lesbiche, Gay, Bisessuale, Transessuale. Ed è  proprio questo
il  momento in cui viene  attuato il cambio culturale: l’assunzione del
concetto che esistano – per così dire- altre categorie quale
l’omosessuale, il bisessuale, il transessuale da affiancare a quelle
biologiche di maschio e femmina che vengono definite da tali gruppi con
un neologismo eterosessuali.
Questa è un’operazione culturale indebita e molto pericolosa che
sgancia il dato bio-psicologico dell’essere maschi e dell’essere femmine
dall’orientamento che ognuno sceglie per sé di dare,  creando
confusione nei bambini e ragazzi nel momento in cui questi stanno
maturando la loro identità sessuale con sicure conseguenze psicologiche.
Si  rimanda, per un approfondimento dell’argomento, alla lettura , pur faticosa,  del documento citato.
Attraverso laboratori da proporre a scuola, secondo i libretti UNAR, si vorrebbe far passare l’idea che la famiglia costituita da un padre e da una madre sia uno “stereotipo da pubblicità”,
che va combattuta la mentalità di dividere gli studenti in ragazzi e
ragazze , o di assegnare attività diverse a seconda del sesso biologico,
a significare la scomparsa della differenza sessuale maschio-femmina.
Pertanto, secondo questa teoria,  educare un maschio a giocare con la
Formula 1 o la femmina a  interessarsi della cucina o dello shopping
sarebbe un pregiudizio, uno stereotipo  da abbattere, in quanto vengono
definiti i ruoli di genere, mentre secondo la suddetta teoria occorre
superare la distinzione tra maschio e femmina quali costrutti sociali  a
favore del genere che ogni persona secondo la propria percezione si dà.
A conclusione di questa breve panoramica sui progetti che stanno approntando per l’educazione sessuale nelle nostre scuole, è
lecito interrogarci  e chiedersi quale modello di civiltà e quale
cultura intendiamo promuovere e se sia questa la strada per abbattere le
discriminazioni.
Maria Carmela Di Martino
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom11
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Ci sono sempre state le “cose per i bambini”
e quelle “da grandi”. Poi vi erano le cose per tutti, letture od
esperienze da fare preferibilmente assieme. Differenziazione naturale.

Poi ci si è resi conto che erano più gli adulti a guardare i cartoni
animati mentre i figli restavano attaccati alla tivvù fino ad orari
assurdi per seguire quel film horror in seconda serata o il reality di
cattivo gusto.
Quindi sono arrivati i bollini: verde –adatto anche ad un pubblico di
minori; giallo-guardare assieme ad un adulto; rosso-il programma
contiene aspetti solo per grandi.
C’è stato un periodo in cui l’associazione di genitori avente ad
oggetto della propria missione il controllare i contenuti dei programmi
televisivi, il Moige, era sbeffeggiata da molti conduttori e definita
bigotta e retrograda.
Facciamo un salto di una quindicina d’anni paracadutiamoci ai nostri giorni.
Ci sono libri letti a scuola
che un Ministro della Repubblica non vuole nemmeno citare in pubblico
per vergogna od i cui passi sono considerati troppo osceni per esser
contenuti in un’interpellanza parlamentare… per non parlare dei volantini distribuiti con
il consenso degli insegnati, riportanti immagini e descrizioni che
farebbero impallidire anche il cultore di film hard più navigato.
Ed ora siamo all’ultimo –in ordine cronologico- tassello di questo delirante teatro dell’assurdo: Facebook
considera volgare e quindi contro il proprio regolamento interno un
disegno ritraente due bambini sdraiati in cui uno pratica la
masturbazione sul compagno. Certamente: immagini del genere
sono da pelle d’oca, da gelare il sangue nelle vene. Orridi all’ennesima
potenza. Giusto che un social network li censuri.
Peccato però che quella pazzesca immagine sia tratta dal libretto Lisa & Jan di Frank Herrath e Uwe Sielert distribuito nelle scuole dell’infanzia, conformemente a quanto disposto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità nelle linee guida “Standard per l’educazione sessuale in Europa” (scaricabili qui).
Avvio al piacere sessuale, avvicinamento alla masturbazione su sé e sugli altri: questi i punti focali dell’educazione sessuale caldamente consigliata per gli asili (Linee guida 0-4 anni pg 38).

Volutamente ProVita ha deciso di pubblicare quell’immagine
–pur considerandola così greve da raggiungere il ripugnante-: era
necessario strappare il velo del perbenismo e del lascia-che-sia per
rendere partecipi sempre più persone del disegno in essere, anche e
soprattutto alle spalle dei bambini.
E quell’immagine ha fatto il giro del web: in nemmeno un’ora migliaia
di visualizzazioni, condivisioni e commenti. Poi è arrivato lo stop,
peraltro molto aggressivo e capillare: tutti coloro che avevano condiviso l’immagine si sono visti bloccare il proprio account per qualche ora, così come l’agibilità alle pagine Facebook di cui erano eventualmente gestori.
Non siamo qui a criticare le scelte di Facebook: in questo caso aveva
pienamente ragione a censurare un’immagine di quel genere. Ma siamo a
denunciare –nuovamente- che questo genere di raffigurazioni sono considerate materiale didattico e vengono utilizzate per “educare” i nostri figli.
Abbiamo deciso, quindi, di rimettere in circolazione una versione del
disegno censurata e di raccontare quanto accaduto, incomprensibile
nella sua intrinseca assurdità.
Redazione

asilo, bambini, censura, educazione sessuale, Facebook, Frank Herrath, linee guida, Lisa & Jan, notizie Provita, OMS, Provita, Standard per l’educazione sessuale in Europa, Svizzera, Uwe Sielert
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom12
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Tutto parte dall’educazione sessuale, quella condotta in un “certo
modo”, quella pragmatica e fredda. Quella in cui non si parla di
sentimenti ma di meccanismi, dove l’amore lascia spazio al desiderio.
A questi stimoli vengono sottoposti i minori nelle scuole, vengono
indottrinati ed invogliati a non farsi mancare nulla. Tanto poi c’è il
“rimedio”. C’è l’aborto.
Riportiamo l’intervista a Carol Everett, ex abortista ora attivista
per la Vita, in cui viene ben spiegato questo meccanismo di input/output
a cui le nuove generazioni sono costrette.
__
L’educazione sessuale usata come grimaldello, per inculcare nelle
nuove generazioni una cultura contraccettiva ed abortista: quel che sino
ad ieri era un’evidenza comprovata dai fatti, ora diventa a maggior
ragione un’esplicita ammissione di colpa da parte degli stessi, che fino
ad ieri ordirono il vile tranello: Carol Everett, tra il 1977 ed il
1983, diresse una catena di quattro cliniche abortiste nel Texas, Stati
Uniti. E’ responsabile di circa 35 mila aborti, una cifra
impressionante.
Alcuni anni dopo si è pentita ed ha abbandonato il proprio redditizio incarico.
Nel corso di un evento di beneficienza, promosso dopo la Marcia per la
Vita di Ottawa, ha reso pubblica la sua testimonianza, subito raccolta e
diffusa dalla sede canadese di LifeSiteNews.
La dottoressa Everett ha spiegato come il suo fosse un lavoro su commissione: più aborti, più soldi. «Avevamo raggiunto l’obiettivo d’indurre ogni ragazza tra i 13 ed i 18 anni ad abortire tra le tre e le cinque volte».
Incredibile! Ma tale risultato non era frutto del caso: alle spalle
v’era anzi una precisa strategia, studiata nel dettaglio ed a tavolino.
Occorreva innanzi tutto far sentire l’esigenza nei giovani, provocare il bisogno:
per far questo, si doveva mutare il loro punto di vista sulla
sessualità, erodere il loro senso naturale del pudore, separarli dai
loro genitori e dai loro valori sin dall’asilo nido, insegnando poi loro
in terza elementare cosa fosse un rapporto sessuale, in quarta gli atti
impuri, indottrinandoli poi esplicitamente a vedere nell’aborto una
soluzione possibile, anzi praticabile, quindi inevitabile.
Bastava esporli all’”effetto ombrello”: «Chi
assume la pillola pensa di potersi ritenere al sicuro da gravidanze
indesiderate ed è quindi più propenso ad avere – e con maggior frequenza
– rapporti sessuali di chi non assume la pillola», ricorda la
dottoressa Everett. Ma gli abortisti – e l’averlo riconosciuto è la
novità – distribuivano di proposito un tipo di pillola, che sapevano
fallire con maggior facilità.
In questo modo, complice l’educazione sessuale
precedentemente inculcata, di fronte ad una gravidanza era semplice,
quasi naturale al personale appositamente addestrato, proporre alla
ragazza incinta l’aborto come unico “rimedio”: «In questo modo conseguimmo il nostro obiettivo di 3-5 aborti tra i 13 ed i 18 anni», precisa. Una minorenne era addirittura venuta in uno dei centri diretti da Carol Everett per abortire per la nona volta!
«Quando il telefono suonava, eravamo pronti – ricorda – Avevamo
formato in modo preciso il nostro personale, come un telemarketing
capace di superare qualsiasi obiezione. Vendevan l’aborto per telefono». Da qui l’appello accorato di Carol Everett a vigilare sugli insegnamenti che figli e nipoti ricevono nelle scuole: «Vi esorto ad andare nelle biblioteche e nelle scuole e verificare quali testi si usino per l’educazione sessuale». Non farlo espone le nuove generazioni a pericoli troppo grandi…
Fonte: Corrispondenza Romana
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom13
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Ai pediatri americani che visitano le adolescenti ora è caldamente
raccomandato di prescrivere “in bianco” una ricetta per la pillola del
giorno dopo, casomai dovesse venire utile. E’ la rccomandazione che
l’American Academy of Pediatrics, la principale organizzazione
statunitense del settore, ha diffuso nei giorni scorsi a tutti gli
associati. Tenere fuori i genitori dallo studio è già considerato
normale e ora lo diverrà anche consegnare una prescrizione da tenere nel
cassetto e usare al bisogno, cioè nel caso in cui la ragazza abbia un
rapporto sessuale “a rischio”. La raccomandazione dell’associazione dei
pediatri, come documentava il New York Times, ha provocato
reazioni di segno opposto. Numerosi i “favorevoli”, convinti che la
“contraccezione d’emergenza” (poco importa se la pillola del giorno dopo
è in realtà anche un abortivo) debba essere messa a disposizione con la
massima facilità. Dal 2009 “Next Choice” (questo il nome generico) è un
farmaco da banco acquistabile liberamente dopo i 17 anni. Ci sono però
anche molte voci contrarie. C’è chi ai pediatri chiede di parlare alle
adolescenti, piuttosto che delle pillole abortive, degli svantaggi del
sesso precoce. “Perchè non incoraggiare i medici a uisare la loro
influenza per guidare i teenagers a evitare rischi legati al sesso?”, ha
commentato Valerie Hubert, presidente dell’Associazione per
l’educazione all’astinenza sessuale.
La “ricetta in bianco” oltretutto ha alcune contoindicazioni
importanti: in due satudi (uno del 2000 su teen-agers a rischio a San
Francisco e uno del 2005 sulle madri adolescenti) le ragazze hanno detto
che, avendo già in casa una prescrizione per la pillola del giorno
dopo, sono state molto meno attente a evitare gravidanze indesiderate e
più propense ad avere rapporti non protetti. E’ questo che vogliono i
pediatri americani? Che le loro giovanissime pazienti, con in tasca il
rimedio salva-guai, si dedichino con ancora maggio leggerezza al sesso
precose?
di Antonella Mariani
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom14
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Vi è mai capitato di rimanere basiti mentre leggete
un articolo o una opinione e dover rileggere più e più volte il testo
perché si rimane quasi increduli davanti alle parole e ai concetti
espressi, cercando di trovare l’appiglio, la parola, la frase che neghi
si sia innanzi ad uno scherzo di cattivo gusto?
Ecco; uno di questi casi si è verificato leggendo l’articolo di Christin Scarlett Milloy per la rivista Slate dal titolo “Non lasciare che il medico faccia questo al vostro neonato.”; da lasciare sbalorditi.
Non lasciate che il medico faccia cosa?
Ecco come Milloy entra nello specifico:
“Si chiama assegnazione del sesso del bambino: quando
il medico tiene il vostro bambino sotto la luce della sala parto,
guarda tra le gambe, e dichiara la sua opinione: è un maschio o una
femmina. Ma egli si  basa su niente di più che una valutazione superficiale del genitali del bambino. “
Sì, Milloy sta dicendo [davvero lo sta dicendo] che un medico, quando afferma il sesso del vostro bambino potrebbe creare al bambino stesso un danno irreparabile, non tenendo conto del fatto che negli anni successivi, quel neonato potrebbe desiderare di non appartenere a quel sesso .
Milloy, in realtà, si spinge oltre affermando
che l’assegnazione del sesso al neonato, quella comune pratica che
avviene dopo ogni nascita, è una attività simile ad una “roulette
russa”.
Ora ci si chiederà, a ragione, del perché si prende
questa assurdità per qualcosa di serio, tanto da parlarne; perché,
credo, si debba riconoscere le assurdità che questa cultura ci propina
quotidianamente.
Per anni si è rimasti ad ascoltare argomentazioni sempre più forti su questa fantomatica liberazione dei bambini dalla tirannia del sesso,
con tutte le implicazioni pratiche che l’argomento produce, con le
nuove leggi a riguardo come quella, per esempio, che i ragazzi possono
utilizzare i bagni delle ragazze se si identificano come femmine.
Le teorie sulla ‘costruibilità’ (al contrario della donabilità [assegnabilità]) della sessualità umana ce le stanno instillando da  decenni.

Secondo alcuni è stato un giudice della Corte Suprema americana,
Anthony Kennedy, che nel 1992 riguardo il caso ‘Planned Parenthood v
Casey’ ha fatto da spartiacque. “Al cuore della libertà,” scrisse
Kennedy, “vi è il diritto di definire il proprio concetto di esistenza,
di significato, dell’universo e del mistero della vita umana.”
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom15
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Siamo all’apoteosi della follia gender . Due donne lesbiche
iscrivono il proprio figlio in una scuola elementare cattolica di
Toronto pretendendo che venga trattato come una femmina.

Al bambino tutti dirigenti scolastici, insegnanti e compagni di scuola
dovranno rivolgersi al femminile e lui dovrà aver accesso ai bagni per
le bambine.
La scuola, titubante, ha cercato di trovare una mediazione almeno su
quest’ultimo punto, provando ad andare incontro anche alle legittime
richieste e preoccupazioni degli altri genitori.
Non c’è stato però verso di raggiungere un accordo (la scuola aveva
in prima battuta acconsentito all’uso dei bagni destinati ai portatori
di handicap ma poi ha ceduto). Approfittando di due leggi contro la discriminazione gender
, le due donne hanno minacciato di far ricorso ad esse per vedere
soddisfatte le proprie pretese. Leggi che ovviamente non contemplano il
caso in oggetto. Ma la scuola ha ceduto prima di approfondire la
questione.
E’ stata diramata quindi una sorta di circolare spiegando a tutti
come comportarsi nei confronti del bambino travestito da bambina, tra
cui la chiara indicazione di riprendere i compagni di scuola che
erroneamente (sic) si fossero lasciati sfuggire un pronome maschile in
luogo del femminile.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom16
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Luca Volonté, CEO della Fondazione Novae Terrae, ci comunica via newsletter una notizia che può essere presentata come una vittoria del buon senso contro l’ideologia gender.
I legislatori votanti a Houston hanno respinto la Ordinanza sui Bagni, Houston’s Proposition 1 Bathroom Ordinance.
Sì. Ordinanza sui bagni, intesi come toilette, WC. Infatti i bagni pubblici – e principalmente quelli scolastici – risultano essere luoghi di discriminazione eterosessista: normalmente sono per maschi o femmine.
La legge che è stata bocciata prevedeva
che ogni persona ‘ gender fluid’, avrebbe potuto scegliere in qualunque
giorno dell’anno e in qualunque momento della giornata se recarsi nel
bagno (o negli spogliatoi delle palestre) delle femmine o dei maschi.
Il serio problema fu sollevato anche al
Parlamento italiano quando l’onorevole Vladimiro Guadagno, in arte
Luxuria, ebbe a che dire perché alcune sue colleghe lo ritenevano
inidoneo a frequentare il bagno delle donne.
E in Canada, un’università molto democratica e sensibile al gender gap aveva abolito la distinzione tra docce per maschi e per femmine. (Hanno
dovuto poi correre ai ripari, visto che – come natura vuole – gli
ormoni degli studenti e la goliardia hanno creato una miscela esplosiva e
decisamente poco rispettosa della privacy delle ragazze…)
Volonté
si chiede  quanto il grande G.K. Chesterton avrebbe riso e ironizzato
su queste notizie. Invece è roba seria: bisogna per legge
imporre l’obbligo di rispettare la fluida identità di genere sino al
punto di consentire (o meglio di obbligare a rispettare) la decisione
istintiva e volubile di studenti e avventori di locali.
Purtroppo queste vicende hanno un
risvolto molto serio: dimostrano come l’ideologia gender sia
intollerante verso la diversità e la non omologazione. Non si tratta qui
di  combattere le ingiustizie che derivano dalle differenze (sulla qual cosa siamo tutti d’accordo). Si vogliono proprio eliminare le differenze, o meglio, far finta che non esistano,
negarne la oggettiva realtà. Fino a calpestare i diritti (in questo
caso alla privacy) delle persone, per non parlare di certe regole
igieniche che – nella fattispecie – potrebbero non essere del tutto
irrilevanti.
Scrive Volonté: “senza nessuna
intenzione offensiva nei confronti di alcuno, potremmo dire la che la
‘lotta del cesso’ a Houston come a Roma, dimostra quanto alcune
ideologie vogliano trascinare l’umanità in un buco scuro, persino
maleodorante”.
Intanto c’è già chi incoraggia i ragazzi a  diventare  cheerleeders, majorette: con gonnellino e pon pon in mano. E chi non se la sente è omofobo e  “pieno” di stereotipi.
Redazione
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom16
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Negli Stati Uniti, dove la propaganda gender ha fatto più strada che da noi (almeno finora), hanno inventato il “Transgender Awareness Month” (mese della consapevolezza transgender) e il “Coming Out Day” (giorno della esternazione), nelle scuole.
Il Parlamento dello stato federato del Massachusetts i primi di gennaio voterà su una proposta di legge contro la discriminazione dei transgender.
E’ una di quelle leggi che impone agli uomini (che frequentano toilette e spogliatoi per uomini) e alle donne (che usano toilette e spogliatoi per donne) di subire il diritto dei “cross-dresser” (travestiti,
d’un sesso e dell’altro) di usare il bagno che più s’addice a come si
sentono quel giorno, a prescindere dagli attributi di cui la natura li
ha dotati.
La questione è senz’altro ridicola. Ed è facile ironizzarci su (come abbiamo fatto in altre occasioni).
Purtroppo, però, è cosa seria. E’ il segno di una cultura che si sta affermando, informata a quell’ideologia del gender, che si va sempre più propagandando e che va vista perciò in un contesto più ampio
che non può essere relegato né ai confini della realtà, né in qualche
contesto originale e astruso di un lontano paese, dei lontani Stati
Uniti d’America.
Ci ha fatto riflettere in proposito un articolo apparso su LifeSiteNews.
Le iniziative cui abbiamo accennato (il
mese della consapevolezza, il giorno del coming out, i bagni gender
neutral) sono tappe precise di una precisa strategia che punta all’indottrinamento delle nuove generazioni.
Il concetto di “non discriminazione dei transgender” mira a forzare psicologicamente l’inversione della percezione mentale ed emotiva delle persone circa l’ordine naturale del maschile e del femminile. Attraverso un esperto uso delle parole per manipolare le idee, si può influenzare potentemente il pensiero degli adulti. Sui bambini e i ragazzi la cosa funziona ancora meglio, ovviamente.
Hanno cominciato, nelle scuole di Boston e dintorni, a minare il senso dei pronomi comuni (che dovrebbero essere concetti certi nella mente dei bambini) distribuendo i “bottoni pronome”: ciascuno
si appunta il “lui” o il “lei” (o il “loro”, o il “chiedetemelo” – come
da foto a lato) sul petto, a prescindere dalla sua identità sessuata, e
tutti gli altri devono rivolgerglisi di conseguenza, a prescindere
dalle “apparenze”.
Ora la pressione psicologica continua con la questione dei bagni e degli spogliatoi.
Del resto, gli attivisti LGBT non fanno
mistero dei loro scopi e degli strumenti che usano per raggiungerli
(come la “lotta alla non discriminazione”). Basti vedere i siti dedicati
come quello del Fenaway Institute, dove si può leggere: “Stiamo
vivendo in un momento emozionante per i diritti transgender. La
comunità ‘genere non conforme’ e transgender ha fatto passi incredibili
verso la visibilità e l’uguaglianza. Stelle televisive come Caitlyn
Jenner e Laverne Cox hanno introdotto conversazioni su questioni transgender in migliaia di salotti. I media hanno raccontato le storie
di transgender giovani e coraggiosi che lottano per il loro diritto di
utilizzare i servizi igienici e spogliatoi che corrispondono alla loro
identità di genere. E sulla scena politica, si stanno promuovendo leggi apposite per l’assegnazione di alloggi pubblici per le persone transgender…” (Qualcuno ricorda il percorso delle finestre di Overton?).
Un’altra invenzione, cui accennavamo sopra, il  “Coming Out Day” è fatta per spingere, nelle scuole
(ma anche sui posti di lavoro), le persone che si sentono “diverse” ad
esprimere la loro diversità, a vantarsene e a pretendere che sia
accettata da tutti. Entro certi limiti e in certi contesti potrebbe
anche essere giusto.
Ma persone fragili, come i ragazzi molto giovani, potrebbero essere influenzate
nell’esternare un disagio (che di per sé non avrebbe nulla a che fare
con l’orientamento sessuale) riconducendolo all’essere omosessuale (o di
qualcuno dei tanti generi a disposizione) che risulterà in ultima
analisi essere un’imposizione dei manipolatori delle coscienze anziché
un’esigenza spontanea. Un ragazzino è timido? Allora è gay. Non può
essere timido e basta per certe menti contorte.
La cosa è comprovata dal fatto che queste esternazioni si pretendono da bambini di 7 o 8 anni, per i quali la maturità sessuale e qualsiasi inclinazione in proposito è ancora ben lungi a venire.
In alcune scuole, tra l’altro, tutto ciò avviene imponendo agli insegnanti di non far parola ai genitori
delle esternazioni fatte dai bambini: la “famiglia-fobia” è tipica di
questa cultura, che ignora che il primo e fondamentale luogo dove le
persone – specialmente i bambini – acquisiscono sicurezza e
consapevolezza di sé è proprio il luogo dove sono supportati
dall’affetto di mamma, papà, fratelli e parenti vari (che poi in
famiglia siano a volte perpetrati delitti orrendi capita, come capitano
tutte le eccezioni che confermano le regole).
Il tutto, infine, è condito da una forte dose di vittimismo.
Si presuppone che l’orientamento o il gusto sessuale sia causa di
discriminazione, di violenza, di bullismo. Perciò, chiunque osi
obiettare sul metodo o sulla sostanza di queste “trovate”, anche solo
per ragionarci su, viene immediatamente messo alla gogna (quella sì,
davvero violenta) dell’omofobia.
Tutto questo succede in America. E’ lontano da qui? Non molto.
Francesca Romana Poleggi
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom17
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

I nostri lettori sanno che la follia ideologica del gender sta portando alla libertà di ingresso –  per legge  – in bagni, spogliatoi e dormitori femminili anche ai “maschi che si sentono femmine”, di modo che i transgender non si sentano discriminati.
Come abbiamo già riportato, negli USA questa faccenda, che dovrebbe essere bollata come ridicola, sta avendo ripercussioni politiche e legali serissime.
In questo contesto, allora, dei piccoli fatti di cronaca che normalmente non meriterebbero alcuna risonanza assumono una portata del tutto particolare.
I molestatori sessuali, i guardoni, gli esibizionisti, infatti, di queste leggi “democratiche e antidiscriminatorie”, dettate dalla “gender correctness” approfittano con gran piacere.
A Bedford, nel New Hampshire, è stato arrestato un ventiduenne, con l’accusa di violazione della privacy, per aver filmato alcune ragazzine in uno spogliatoio
di un negozio della catena “Target”, una di quelle che s’è adeguata –
con altisonanti annunci a sottolineare la propria adesione al diktat
delle lobby LFBTQIA(…) –  alla legge anti discriminazione del gender nei
camerini di prova.
Il fatto sarebbe accaduto il 22 giugno, secondo il dipartimento di polizia di Bedford. Ma è solo l’ultimo di una bella serie.
Per esempio, a febbraio, un uomo di Seattle si era denudato davanti alle bambine della scuola di nuoto,
nello spogliatoio di una piscina, sostenendo che aveva  diritto
cambiarsi nel locale destinato alle donne, e che non doveva essere
discriminato, nel quadro delle politiche transgender.
Anche uno stupratore, condannato per l’aggressione  sessuale di una bambina di cinque anni, ha affermato di essere transgender, al fine di ottenere l’accesso a un rifugio per donne, dove ha di nuovo compiuto un’aggressione.
Il CEO della Target, intanto, ha difeso la politica “inclusiva” della società,  nonostante più di 1 milione di persone in America abbiano  sottoscritto una petizione dell’ American Family Association (AFA)
che ha annunciato il boicottaggio della catena di negozi; intanto la
legge del Nord Carolina (e il Governatore che l’ha promulgata) che
sancisce la (sacrosanta) libertà di istituire WC e spogliatoi separati e
riservati per maschi e per femmine viene attaccata quotidianamente dai
media e da organi giudiziari ideologizzati e sottomessi all’ideologia gender delle lobby LGBTQIA(…).
Redazione
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom18
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Il Parlamento del Massachusetts ha abolito per legge il sesso biologico, che sarà rimpiazzato dalla ‘gender identity‘.
Ovviamente la cosa consente a tutti di fruire di bagni, spogliatoi, dormitori e quant’altro, secondo il gender che di sentono.
La legge è stata approvata da una larga maggioranza e il governatore Charlie Baker ha già detto che la firmerà.
Il “Gender Identity Public Accommodations Bill” (H.4343) prevede, per la lotta alla discriminazione dei trans-gender, di sostituire la parola ‘sex’ (sesso) con ‘gender identity’ (identità di genere)
in ogni contesto legale e amministrativo. In particolare, sarà compito
della Commissione anti-discriminazione del Massachusetts emendare tutti i
regiolamenti vigenti per mettersi al passo con questo cambiamento.
E poi, in modo specifico, la legge in questione prevede la ‘libertà di WC’, consentendo a chiunque l’uso dei bagni, degli spogliatoi e dei dormitori più consoni alla percezione di sé che si ha al momento. I predatori sessuali saranno molto lieti di questa nuova normativa. Il diritto alla privacy del 99% della popolazione del Massachusetts viene calpestato.
Ma a parte questi fatti – che comunque non sono trascurabili – fa impressione la protervia e la cecità dell’ideologia gender:
si possono cambiare leggi e Costituzioni; il ‘Ministero della Verità’
può cancellare da tutti i giornali e da tutti i libri del mondo la
parola ‘sesso’ e sostituirla con ‘genere’; si può multare (quasi quasi ci siamo) chiunque
si ostini a usare le parole ‘sesso’, ‘maschio’ o ‘femmina’… ma il dato
di fatto, la realtà, la biologia del corpo umano, resta quella che la
natura ha predisposto da sempre.
Gli uomini e le donne nascono tali,
con il corredo cromosomico XX oppure XY. Anche a fronte delle (gravi e
rarissime) anomalie genetice che possono capitare la Y o c’è o non c’è, e
ciò determina la natura sessuata dell’individuo. I genetisti lo sanno, il ‘sesso neutro’ non esiste.
Forse, un giorno, per legge, non potranno più dirlo a nessuno. Ma le
persone continueranno a essere maschi o femmine fino a quando durerà il
genere umano.
Francesca Romana Poleggi
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom18
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

23
L’ideologia gender, come ogni ideologia, è completamente staccata dalla realtà. Anzi pretende di piegare la realtà, la natura e la ragione all’idea che deve propagandare ciecamente.
L’ultimo gender diktat è «Non chiamare “madri” le donne incinte»: ai  medici inglesi viene posto il divieto per timore di turbare i transgender.
Le linee guida ufficiali emanate dalla British Medical Association dicono che le future mamme vanno chiamate «persone in stato di gravidanza», in adempimento al libretto intitolato Una guida per una comunicazione efficace: lingua inclusiva sul posto di lavoro.
Infatti, nel Regno Unito come
altrove, cominciano a verificarsi sempre più casi di donne che hanno
fatto la chirurgia plastica per apparire maschi, ma che hanno
conservato gli organi riproduttivi interni, e che si sono fatte
ingravidare per dare alla luce un figlio. Di cui però saranno “padri” e
non madri. Perché loro “si sentono” maschi.
Una simpatica famiglia di mostri.
La prima donna incinta inglese con l’apparenza di maschio si chiama Hayden Croce,
ha 20 anni, è legalmente un uomo, ha fatto cure ormonali per apparire
tale, ma ha conservato l’apparato riproduttivo femminile.
Fuori dal Regno Unito, di casi di donne camuffate da uomini che hanno partorito ce ne sono stati diversi. Ne abbiamo visti qui e qua.  E ci chiedevamo: a quei figli chi glielo spiega chi è la mamma e chi è il papà?
Il bello, sopra a tutto questo, è che c’è ancora chi dice che l’ideologia gender non esiste.
Francesca Romana Poleggi
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom21
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Cicciobbello Poggi · Bologna
I understand, but then why do you work together ??????

Cicciobbello Poggi · Bologna
Because there are also Zionists along with Satanists ???? correct me if I’m wrong. Let me understand. So far I have not understood anything

Lorenzojhwh HumanumGenus · Son of the King of Kings at the Kingdom of God
Cicciobbello Poggi explained better, “with whom?” I am with everyone and against all at the same time, because I represent the Kingdom of God in political form .. and good people and criminals from this point of view are everywhere!

Cicciobbello Poggi · Bologna
Let me understand THANK YOU

Cicciobbello Poggi · Bologna
Lorenzojhwh HumanumGenus thank 1000 for having responded to my dear LORENZO. But how do you separate the good guys from the bad guys then ?????

Cicciobbello Poggi · Bologna
Lorenzojhwh HumanumGenus what’s the right thing to do ???? How do we have to behave with you ????
How can we go for a deal WITHOUT WARS ???????

Cicciobbello Poggi · Bologna
Tell me ….. let me understand THANK YOU
Lorenzojhwh HumanumGenus, CAN YOU ‘STOP: the evil OR NO ????? There is a way to stop: the bad evil, or not ??????????

Lorenzojhwh HumanumGenus · Son of the King of Kings at the Kingdom of God] answer to: Cicciobbello Poggi, those who have ruined the HUMAN GENERE: are Pharisees Enlightened SpA Soros Morgan Rochfeller, etc …, they are the only ones who can save all mankind! We have to give them a their homeland, and after all can restore their sovereignty, and all the prisoners will be freed, freedom and sovereignty that have been overwhelmed by the bankruptcy, ie banking sistem banking seigniorage, of system of Masonic Regime Bilderberg, is satanism! That is why, of all the evils of the world, the Wahhabi Salafites will answer, because, only they are that refuse to have me recognize like: Mahdi and Messiah in this project of the Kingdom of Israel, so they will be guilty of having done: ISLAM DISCOVER DISCOVER disappear from ALL the planet!
=========
Cicciobbello Poggi · Bologna
ho capito, ma allora perchè ci lavorate insieme ??????

Cicciobbello Poggi · Bologna
perchè ci sono anche sionisti insieme ai satanisti ???? correggimi se sbaglio. Fammi capire. Finora non ci ho capito niente

Lorenzojhwh HumanumGenus · Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
Cicciobbello Poggi spiegati meglio, “insieme a chi?” io sono con tutti e contro tutti al tempo stesso, perché io rappresenta il Regno di Dio in forma politica.. e brave persone e criminali da questo punto di vista sono ovunque!

Cicciobbello Poggi · Bologna
Fammi capire GRAZIE

Cicciobbello Poggi · Bologna
Lorenzojhwh HumanumGenus grazie 1000 per avermi risposto carissimo LORENZO. Ma come si fà a separare i bravi dai cattivi allora?????

Cicciobbello Poggi · Bologna
Lorenzojhwh HumanumGenus qual’è la cosa giusta da fare ???? Come ci dobbiamo comportare con voi ????
Come possiamo andare daccordo SENZA FARE GUERRE???????

Cicciobbello Poggi · Bologna
dimmi …..fammi capire GRAZIE

Cicciobbello Poggi · Bologna
Lorenzojhwh HumanumGenus SI PUO’ FERMARE IL MALE OPPURE NO ????? C’E UN MODO PER FERMARE IL MALE OPPURE NO ??????????

Lorenzojhwh HumanumGenus · Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio ] Cicciobbello Poggi quelli che hanno rovinato il GENERE UMANO: Farisei Enlightened SpA Soros Morgan Rochfeller, ecc…, loro sono i soli che lo possono salvare! Noi dobbiamo dare loro una Patria e tutti riotterrano la propria sovranità, e i prigionieri saranno liberati, libertà e sovranità che sono state scippata dal signoraggio bancario, e dal suo sistema regime massonico Bilderberg! Ecco perché, di tutti i mali del mondo saranno i salafiti wahhabiti che ne risponderanno, perché loro rifiutano il mio essermi fatto Mahdì e Messiah in questo progetto del Regno di ISRAELE, quindi, loro sarà la colpa di avere spatto sparire ISLAM dal pianeta!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom57
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

in che modo si può presentare il satanismo del NWO? Searyl Atli  è un bambino nato lo scorso novembre che la madre (transessuale) chiesto di registrare all’anagrafe con sesso “U”, “unknown“, sconosciuto, oppure “unassigned” (non assegnato) che “undetermined” (non determinato): “a- gender“. Deciderà lui da grande cosa vorrà essere.
Sul suo libretto sanitario c’è la dicitura “U”.
L’anagrafe, invece, si è rifiutata  al momento di rilasciare un certificato di nascita a – gender.
La madre transessuale (cioè che vive mascherata da maschio), ha deciso di partorire a casa di un amico per evitare che il sesso fosse riconosciuto, in un ospedale.
La donna (che si sente uomo, ma sempre donna è – tant’è vero che ha concepito e partorito un figlio) è sostenuta nella sua battaglia dalla Gender-Free ID Coalition e dice che non vuole precludergli la scelta del proprio gender sulla base di un controllo dei genitali.
Forse qualcuno dovrebbe spiegarle che il sesso è un dato genetico e biologico. Dipende da quel benedetto cromosoma Y che lei non ha e non avrà mai, anche se si fa crescere due metri di barba. E quella povera creatura crescerà confusa e disadattata: perché è vero che il sesso è biologico, ma il “gender” si deve in qualche modo confermare: ciò non vuol dire che si può scegliere o cambiare. Bisognerebbe semplicemente guidare dolcemente e naturalmente i bambini a prendere coscienza del dato della realtà (quello che spontaneamente hanno sempre fatto le mamme, le nonne, le bisnonne ecc.).
Ma chi glielo spiega cos’è la realtà a quelli accecati dall’ideologia (gender, in questo caso)?
Redazione
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom1 ora fa
Lorenzojhwh HumanumGenus · Figlio del Re dei Re at Regno di Dio ] No one should think that shariah islamic can be, a peaceful criminal Nazis!
nessuno dovrebbe pensare che, gli shariah possano essere dei nazisti criminali pacifici!
IDF doubles down on accusing Hezbollah of hiding behind NGO
Army releases videos showing operatives from the Iran-backed terrorist group watching Israeli activities from the Lebanese border
L’IDF raddoppia l’accusa di Hezbollah di nascondersi dietro l’ONG
L’esercito rilascia video che mostrano operatori del gruppo terroristico sostenuto dall’Iran che guarda attività israeliane dal confine libanese
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom1 ora fa
im Yitzhak Kaduri Messiah 18.07.2017 | la legge naturale, è dalla parte dei russofoni del Donbass, dato che il diritto internazionale sancisce la autoderminazione dei popoli! Quindi tutte le azioni belliche per difendersi dalla aggressione della NATO, devono diventare più letali e più efficaci! L’iniziativa a favore della creazione della Malorossija (Piccola Russia), lo stato che dovrebbe nascere al posto dell’Ucraina, non corrisponde agli accordi di Minsk.
tuttavia questa tensione artificiale voluta ad sistema bancario Rothschild City London è provvidenziale, dato che, questa corsa agli armamenti, è utile, dato che, noi saremo costretti a fare il genocidio di tutta la LEGA ARABA
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom1 ora fa
im Yitzhak Kaduri Messiah • We can have Muslims who at the individual level are good and not violent, of course. But, the shariah ISLAM system has already condemned humanity to death! I have called to kill Jews flees Canadian police

noi possiamo avere dei musulmani cha a livello individuale sono persone buone e non violente, certo. ma, il sistema ISLAM shariah ha già condannato a morte il genere umano! Imam who called to kill Jews flees Canadian police
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom2
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Lorenzojhwh HumanumGenus · Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio ] tutto questo è ridicolo! portando i sistemi di arma ai confini della Russia gli USA hanno invalidato ogni trattato! Pentagono: contromisure sulla “violazione” della Russia del trattato INF
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom2
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Pentagono: contromisure sulla “violazione” della Russia del trattato INF
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom2
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Anti-Zionism In response to Yitzhak Kaduri Messia ( I did not know that you were the Kingdom of Israel

Im Yitzhak Kaduri Messia In response to Anti-Zionism (23:01 18.07.2017 |
Anti-Zionism, I personally, I am the Kingdom of Israel! And if I can
not achieve myself, politically, the Third World War, with its 5 billion deaths can not be avoided!

Anti-Sionismo In risposta im Yitzhak Kaduri Messiah( im Yitzhak Kaduri
Messiah, io non sapevo che tu fossi il Regno di Israele
im
Yitzhak Kaduri Messiah In risposta Anti-Sionismo(23:01 18.07.2017 |
Anti-Sionismo, si io personalmente, io io sono il Regno di ISRAELE! e se
io non mi potrò realizzare politicamente, la terza guerra mondiale
nucleare, con i suoi 5miliardi di morti? non potrà essere evitata!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom2
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Enzo Nahum, I scolded the Ashkenazim above who were showing off their incomprehensible Yiddish. Although I understand very well Italian why not make everybody understand by writing in English? What’s the point to keep your “message” only for the initiated?
Enzo Nahum
Ho rimproverato gli Ashkenazim che stavano mostrando il loro yiddish incomprensibile. Anche se capisco molto bene l’italiano perché non far capire a tutti la scrittura in inglese? Qual è il punto di mantenere il tuo “messaggio” solo per gli iniziati?

im Yitzhak Kaduri Messiah Enzo Nahum • You are a remarkable man, truly extraordinary! What I write can hurt humans, I write only for the esoteric supernatural devils: Satan’s beasts, Salafis wahhabis, and their Pharisees world masters: who designed the Shoah of Israel, when Hitler’s shoah had not yet ended, that is Before Israel was founded!
Pharisees and Wahhabites have only one, one in common kabbalah!

farisei e wahhabiti hanno una sola kabbalah in comune!
tu sei un uomo notevole, veramente straordinario! quello che io scrivo può ferire gli esseri umani, io scrivo per i demonici soprannaturali esoterici: le bestie di satana: salafiti e loro farisei padroni del mondo: che hanno progettato la shoah di Israele, quando non era ancora terminata la shoah di Hitler, cioè, prima che Israele fosse fondato!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom2
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

to Mickey Oberman ] Have not you ever been to do love in the dark with your woman? The fact that you can not see her? This does not mean you’re not having sex with her!
God’s relationship with us is inevitable, and this relationship is the sole purpose of our life!

non ti è mai capitato di fare l’amore al buio con la tua donna? il fatto che tu non puoi vedere lei? questo non vuol dire che tu non stai facendo del sesso con lei!
il Rapporto di Dio con noi è inevitabile, e questa relazione è l’unico scopo della nostra vita!
Mickey Oberman ] said: “So you do not need to see God in order to believe in God,…”
You just said that – not me.
The truth, the whole truth and nothing but the truth from me – There is nothing to see.

“Quindi non hai bisogno di vedere Dio per credere in Dio …”
Tu hai appena detto – non me.
La verità, tutta la verità e nient’altro che la verità da me – Non c’è niente da vedere.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom2
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Lorenzojhwh HumanumGenus · Figlio del Re dei Re at Regno di Dio ] [ The Islamic Arab interlocutor is not sincere and loyal, so no compromise can be accepted outside the genocide immediately: done or realized shoah. Their devil Allah, and his prophet Muhammad to INFERNO? Will not forgive you becous you are live! I have to disintegrate all Mecca Kaaba in ARAB shariah LEaGue!

l’interlocutore arabo islamico non è sincero e leale, quindi nessun compromesso può essere accettato al di fuori del genocidio subito o realizzato.. il loro demonio Allah, e il suo profeta maometto all’INFERNO? non perdonerà! io devo disintegrare la LEGA ARABA!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom2
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Russian Americans? A bunch of deficient! From an ISIS shariah? Do you go to a shariah al-Nusra, from a shariah Erdogan? You go to a shariah of the turkmen, or Shariah Kurd! .. and You go to all shariah: IRAN hezbollah hamas? All end in Saudi Arabia by the devil Allah ummah mecca kaaba: death to all the infidels dhimmis murtids! The Human Genre has no choice: “We will be forced to commit the genocide of ARABA LEaGue, or we will have to endure their genocide against us”

Americans russi? un branco di deficienti! da una shariah ISIS? si passa ad una shariah al-Nusra, da una shariah Erdogan? si passa ad una shariah dei turcomanni, o shariah Curdi! .. e tutte le shariah IRAN hezbollah hamas? finiscono tutte in Arabia Saudita dal demonio Allah ummah mecca kaaba: morte a tutti gli infedeli dhimmis murtids! il Genere umano non ha scelta: “noi saremo costretti a fare il genocidio della LEGA ARABA! oppure dovremo subire noi, il loro genocidio”

Americans in Syria help retake ISIS stronghold
July 18, 2017
Hundreds of American and British volunteers have rushed to the front lines in the battle to wrest from ISIS control the city of Raqqa, which has served as the terror group’s de facto Syrian headquarters.
Gli americani in Siria aiutano a riprendere la fortezza di ISIS
18 luglio 2017
Centinaia di volontari americani e britannici si sono precipitati nelle linee frontali nella battaglia per strappare dal controllo di ISIS la città di Raqqa, che ha servito come sede de facto siriana del gruppo terroristico. https://worldisraelnews.com/watch-americans-on-the-ground-in-syria-to-break-isis-stronghold/
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom3
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Lorenzojhwh HumanumGenus · Figlio del Re dei Re at Regno di Dio ] dubito che ci possa essere un idiota in Francia (al di fuori degli islamici shariah: che nazisti di allah) che lo possano prendere sul serio! Jean-Marie Le Pen faces trial for ‘oven’ swipe at Jewish singer
Remark about Patrick Bruel could add to FN co-founder’s prior convictions for Holocaust denial, inciting racial hatred
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom3
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

im Yitzhak Kaduri Messiah 18.07.2017 | la legge naturale, è dalla parte dei russofoni del Donbass, dato che il diritto internazionale sancisce la autoderminazione dei popoli! Quindi tutte le azioni belliche per difendersi dalla aggressione della NATO, devono diventare più letali e più efficaci! L’iniziativa a favore della creazione della Malorossija (Piccola Russia), lo stato che dovrebbe nascere al posto dell’Ucraina, non corrisponde agli accordi di Minsk.
tuttavia questa tensione artificiale voluta ad sistema bancario Rothschild City London è provvidenziale, dato che, questa corsa agli armamenti, è utile, dato che, noi saremo costretti a fare il genocidio di tutta la LEGA ARABA
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom3
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Lorenzojhwh HumanumGenus · Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio ] [ Cicciobbello Poggi spiegati meglio, “io insieme a chi?” io sono con tutti e contro tutti al tempo stesso, perché io rappresento il Regno di Dio in forma politica.. e brave persone e criminali da questo punto di vista sono ovunque!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom3
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

im Yitzhak Kaduri MessiahIn risposta Anti-Sionismo( 18.07.2017 | Anti-Sionismo, sui siti israeliani dei sionisti finti, come: Talmud Satanico e Kabbalah magia nera? io sono molto critico, anche se, io proteggo Israele, in tutto il mondo: con molta efficacia, perché la soluzione a tutti i problemi del Pianeta, inizia dal costringere tutti gli ebrei parassiti e usurai, farisei massoni e satanisti per il mondo di SATANA Bilderberg, ad avere una loro Patria, anche loro come tutti! perché non è certo un massone (come giustamente musulmani intuiscono) che ha diritto di vivere in TERRASANTA! tuttavia islamici secondo la loro posizione sono, un vero anticristo: assassini seriali, maniaci religiosi, certo Allah è un Satana, quindi come i nemici di Dio: loro agiscono, perché si oppongono alle profezie circa il Regno di Israele!
quindi, soltanto io posso distruggere la falsa demoniocrazia massonica di Israele, perché io rappresento politicamente sia il Regno di Dio Celeste, che io, anche, io sono il Regno di ISRAELE & PALESTINA.
per buona pace di tutti quelli che credono di supportare i palestinesi, e non si accorgono che sono degli islamici shariah nazisti: come tutti gli shariah del genocidio LEGA ARABA: il nazismo, che non possono avere nessun riguardo per il genere umano!
non dovete pensare che io sono un uomo, no affatto: 1. io sono un personaggio metafisico, 2. un ministero universale, e se sono quì per combattere il NWO e per aiutare la Russia? certo, io non voglio fare del male a nessuno di voi: in Sputnik!
la mia punteggiatura è sbagliata, perché, è funzionale al traduttore di google, il mio linguaggio è necessariamente condensato ed ermetico!
ma, se qualcuno si sente il criminale complice di qualche sistema ideologico comunista, e per questo mi vuole odiare? poi, dovrà rispondere a titolo personale dei suoi delitti e delle sue sventure perché i miei ministri angeli potrebbero non perdonarlo!
tutti voi avete un concetto errato del sionismo! il sionismo è santità!
il sionismo è l’unico che può distruggere il satanismo del Nuovo Ordine Mondiale, e al di fuori della santità del sionismo? nessuno in questo genere umano potrà sopravvivere!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom4
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE
(modificato)
e se gli atei avessero il concetto dei poteri demoniaci shariah spa BCE BM poteri soprannaturali esoterici? oggi, non avrebbe potuto esistere un Nuovo Ordine Mondiale della NATO CIA 666 UK, i Farisei Anglo-americani Spa FED FMI 666 Ogm micro-chip, porno Troia LGBTI teosofia satanica il regime Bilderberg, la teoria della evoluzione, scie chimiche e piombo e acciaio: nanotecnologie nei vaccini!!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom4
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

se non ci fosse ISRAELE? oggi la LEGA ARABA avrebbe già conquistato tutto il pianeta!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom6
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

im Yitzhak Kaduri Messiah • [ my ISRAEL ] quando io parlo? tutti i demoni di shariah il nazismo e genocidio ummah di Maometto ed Allah? loro ballano tutti all’inferno!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom6
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

im Yitzhak Kaduri Messiah • è necessario chiudere le relazioni diplomatiche e dichiarare guerra alla Giordania dei terroristi shariah!
Knesset speaker slams Jordanian counterpart for supporting terrorists https://worldisraelnews.com/knesset-speaker-slams-jordanian-counterpart-supporting-terrorists/
“If you couldn’t condemn – it would be preferable if you just kept quiet,” Yuli Edelstein stated regarding the deadly Temple Mount attack.
Knesset Speaker Yuli Edelstein on Monday harshly criticized Jordanian Parliament Speaker Atef Tarawneh for praising the three terrorists who carried out Friday’s terror attack at the Temple Mount and murdered two Israeli police officers.
Tarawneh held a prayer session at the Jordanian parliament, during which he said, “May the mercy of Allah be upon our shahids [martyrs] who sowed and watered the pure land. We will raise our heads through the sacrifice of the young Palestinians who are still fighting in the name of the nation.”
Tarawneh blamed Israel for the attack, claiming that the ”occupation” of Jerusalem and justified the killing.
‘A Very Serious Parliamentary Incident’
Edelstein called Tarawneh`s comments “a serious parliamentary incident, even very serious.”
“While all of us are still hurting from Friday’s attack at the Temple Mount, in which two young policemen were murdered, Tarawneh, from the podium of the [Jordanian] parliament, said ‘the shahids water the pure land.’ It is inconceivable that such a senior figure, in a country with whom we have a peace agreement, will encourage the murder of the citizens of Israel,” Edelstein stated.
The Knesset speaker addressed Tarawneh directly, telling him that “the basic thing that was demanded of you, as a public figure and as a human being, was to condemn this abominable crime. You were supposed to be one of the first to say: It is absolutely forbidden to act violently anywhere – and certainly not to desecrate holy places! And if you couldn’t condemn – it would be preferable if you just kept quiet!”
Edelstein noted that he meets parliamentary leaders all over the world and always stresses his goal to create frameworks for regional cooperation with Arab countries.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom6
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

im Yitzhak Kaduri Messiah • è necessario chiudere le relazioni diplomatiche e dichiarare guerra alla Giordania dei terroristi shariah!
Knesset speaker slams Jordanian counterpart for supporting terrorists https://worldisraelnews.com/knesset-speaker-slams-jordanian-counterpart-supporting-terrorists/
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom6
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Intervista a Stefano Montanari – 2° parte  17 lug 2017 Immunità di gregge e altri argomenti nella seconda parte della lunga e dettagliata intervista rilasciata dal dott. Stefano Montanari a Pandora TV. https://youtu.be/rt0586oDa4Q TUTTE LE MENZOGNE SUI VACCINI! TUTTE LE MINACCIE DEI VACCINI! I VACCINI E IL PROGETTO DI GENOCIDIO DEL NWO: PIOBO, ACCIAIO INIETTATI COME NANO PARTICELLE!

Forsyth Atlantis
Ma a proposito di CICAP, noi di Pandora TV, abbiamo avuto una vittoria sul campo, nei loro confronti. Questo il link, che parla anche della Lorenzin e delle sue balle.  Prego!  https://www.pandoratv.it/?p=16884
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom6
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

QUì CI SONO LE PROVE DI COME ARABIA SAUDITA SOPPORTA FINANZIA AL-QAEDA! https://www.youtube.com/watch?v=A1inB2r65_o&t=200s MA QUESTO è EVIDENTE ALLA CIA PIACE NATO! 17.07.2017 – Volano gli stracci nella crisi fra Arabia Saudita e Qatar … Pandora TV ora è anche su Telegram! Supera le censure e installa Telegram, unisciti al canale Pandora_TV e ricevi tutte le breaking news direttamente sul tuo smartphone
1. Se non l’hai già fatto, installa Telegram (funziona sia su pc che su smartphone)
2. Entra nel Canale Telegram: – Canale: https://t.me/pandoratv_it
3. clicca su “unisciti”
Dona oggi, domani sarai più libero: https://www.pandoratv.it/?page_id=4602
Il tuo migliore investimento è la conoscenza!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom7
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

NON RIUSCIREMO A RESISTERE ALL’ISLAM E A AL SUO PROGETTATO GENOCIDIO UNIVERSALE SHARIAH SE NOI NON SAREMO BRUTALI CON LORO!
Giulietto Chiesa introduce e commenta il video pubblicato recentemente dal NYT dal titolo “C.I.A. torture: Interrogating the interrogators” che, con filmati esclusivi, ricostruisce le fasi del processo a due contractor della CIA, ritenuti gli “architetti” delle tecniche di interrogatorio (cioè di tortura) utilizzate dall’agenzia di intelligence.ungherese Viktor Orban ha definito un “errore” e un “peccato” la collaborazione dell’Ungheria con i nazisti. Orban ha detto al premier israeliano Benyamin Netanyahu, in visita a Budapest, che l’Ungheria commise un “errore” e un “peccato” perche’ non riuscì a proteggere la sua comunità ebraica. “Non deve accadere mai più. L’Ungheria proteggerà il suo popolo”, ha dichiarato il premier. Furono circa 500.000 gli ebrei ungheresi sterminati dai nazisti. Netanyahu è il primo premier israeliano a visitare il paese dal 1989. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2017/07/18/orban-errore-collaborare-con-nazisti_537a8c1b-d2c1-41be-a377-4c1f15e93bcc.html

Nessuno Nessuno
La giornalista parla di 81 milioni di dollari che hanno fatto guadagnare questi 2 bifolchi, psicologi di merda, Cosa cavolo centra? E lo dice con soddisfazione. Ecco come fanno il lavaggio del cervello! Passano da un argomento a un altro, in modo che faccia comodo a loro, poi usano altri termini più soft, es. stressante invece di dolore, e non vanno a fondo delle cose. Inoltre l’indizio più chiaro della manipolazione è che capisci molto poco di tutto quello che ti dicono, perché ti confondono le idee. Grazie Giulietto. Sono disgustata, la giornalista è quella che mi fa più ribrezzo in questo video. Quegli altri due sono solo due imbecilli probabilmente scelti per la loro dabennagine, un vero psicologo non dovrebbe accettare mai di essere un aguzzino. Vergogna

I Torturatori CIA Sotto Interrogatorio https://youtu.be/iQCu08kNA2A
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom9
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Lorenzojhwh HumanumGenus · Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio ] è Orban ha detto al premier a Netanyahu, è stato un ‘errore’ collaborare con nazisti, ‘non abbiamo protetto i nostri ebrei’. ANSWER ma l’errore che l’Occidente sta facendo collaborando con la LEGA ARABA Shariah i nazisti assassini seriali? è un errore ancora più grande! Fanno bene i Paesi Europei a chiudere le frontiere e a proteggersi dagli assassini: M5S PD di Mogherini e Boldrini, e tutti i servi dei farisei satanisti anglo-americani della grande usura mondiale!!
BUDAPEST, 18 LUG – Il premier ungherese Viktor Orban ha definito un “errore” e un “peccato” la collaborazione dell’Ungheria con i nazisti. Orban ha detto al premier israeliano Benyamin Netanyahu, in visita a Budapest, che l’Ungheria commise un “errore” e un “peccato” perche’ non riuscì a proteggere la sua comunità ebraica. “Non deve accadere mai più. L’Ungheria proteggerà il suo popolo”, ha dichiarato il premier. Furono circa 500.000 gli ebrei ungheresi sterminati dai nazisti. Netanyahu è il primo premier israeliano a visitare il paese dal 1989. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2017/07/18/orban-errore-collaborare-con-nazisti_537a8c1b-d2c1-41be-a377-4c1f15e93bcc.html
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom10
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Lorenzojhwh HumanumGenus · Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
il vice ministro degli Esteri Mario Giro detto il traditore venduto a Rothschild e Bilderberg? ci stanno facendo shariah islamizzare, tanto è forte l’odio che hanno per Gesù Cristo, quindi, ogni anticristo è buono per loro: del PD M5S! ma, quando incomincerà a scorrere il sangue, anche, per le nostre strade?
loro non si potranno salvare!

Areo Tiziano Venexian ·
Secret Admirer presso Nuoto Vigonza SRL SSD
invasione? palle per l’elettorato

Marco Spada
giro, ma chi cazzo è giro. qui l’unica cosa surreale è che il governo italiano voleva costringere il resto dell’europa a pigliarsi i clandestini . vai a farti un giro, vice ministro del nulla.

Eliseo Di Tocco ·
Bergamo
Non abbiamo mai avuto un vice-ministro degli esteri così cretino… solo Alfano ce lo poteva portare… http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2017/07/18/migranti-giro-vienna-si-calmi_4747988c-3ed1-4f14-89e9-da375caaed31.html
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom10
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

im Yitzhak Kaduri Messiah In risposta CCCP e Anti-Sionismo ] 14:26 18.07.2017 | CCCP, chi non ha argomenti validi per coprire i propri delitti come: satanisti, farisei, wahhabiti, salafiti, evoluzionisti, Gender, comunisti, capitalisti, massoni, comunisti ed islamici shariah in genere? necessariamente deve calunniare delle persone innocenti come me. e poiché io sono un agnostico metafisico della legge naturale? io non potrei mai essere un fondamentalista di qualche religione ed ideologia come voi!
voi siete invitati e pregati di offrire delle motivazioni alle vostre calunnie contro di me! https://it.sputniknews.com/mondo/201707164765533-Corea-USA-nucleare/#comments

per i Turchia: ottomani boia Erdogan shariah genocidio allah akbar morte a tutti gli infedeli non wahhabiti, direttrice Amnesty Resta in carcere con 5 attivisti. è evidente: devono essere degli ingul-enisti anche loro come la Merkel, Ong, colpo tremendo a diritti
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2017/07/18/turchia-direttrice-amnesty-in-carcere_ef7f6931-9a23-4ff4-97b3-e52204d46227.html

il mondo dei porno mostri, lo Stato massone prima fa ogni genere di pornografia e di perversioni sessuali e poi, punta il dito sulla gente.. i bilderberg e i Farisei anglo-americani satanisti devono essere subito arrestati!
Germania, 547 bambini del Coro Ratisbona vittime di violenza
Secondo rapporto legale, 67 subirono anche abusi sessuali
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom10
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

il mondo dei porno mostri, lo Stato
massone prima fa ogni genere di pornografia e di perversioni sessuali e
poi, punta il dito sulla gente.. i bilderberg e i Farisei
anglo-americani satanisti devono essere subito arrestati!
Germania, 547 bambini del Coro Ratisbona vittime di violenza
Secondo rapporto legale, 67 subirono anche abusi sessuali
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom10
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

per i Turchia: ottomani boia Erdogan shariah genocidio allah akbar morte a tutti gli infedeli non wahhabiti, direttrice Amnesty Resta in carcere con 5 attivisti. è evidente: devono essere degli ingul-enisti anche loro come la Merkel, Ong, colpo tremendo a diritti
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2017/07/18/turchia-direttrice-amnesty-in-carcere_ef7f6931-9a23-4ff4-97b3-e52204d46227.html
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom10
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

per i Turchia: ottomani boia Erdogan shariah genocidio allah akbar morte a tutti gli infedeli non wahhabiti, direttrice Amnesty Resta in carcere con 5 attivisti. è evidente: devono essere degli ingul-enisti anche loro come la Merkel, Ong, colpo tremendo a diritti
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2017/07/18/turchia-direttrice-amnesty-in-carcere_ef7f6931-9a23-4ff4-97b3-e52204d46227.html
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom10
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

il mondo dei porno mostri, lo Stato massone prima fa ogni genere di pornografia e di perversioni sessuali e poi, punta il dito sulla gente.. i bilderberg e i Farisei anglo-americani satanisti devono essere subito arrestati!Germania, 547 bambini del Coro Ratisbona vittime di violenzaSecondo rapporto legale, 67 subirono anche abusi sessuali
im Yitzhak Kaduri Messiah In risposta CCCP e Anti-Sionismo ] 14:26 18.07.2017 | CCCP, chi non ha argomenti validi per coprire i propri delitti come: satanisti, farisei, wahhabiti, salafiti, evoluzionisti, Gender, comunisti, capitalisti, massoni, comunisti ed islamici shariah in genere? necessariamente deve calunniare delle persone innocenti come me. e poiché io sono un agnostico metafisico della legge naturale? io non potrei mai essere un fondamentalista di qualche religione ed ideologia come voi!voi siete invitati e pregati di offrire delle motivazioni alle vostre calunnie contro di me! https://it.sputniknews.com/mondo/201707164765533-Corea-USA-nucleare/#comments
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom10
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

il mondo dei porno mostri, lo Stato massone prima fa ogni genere di pornografia e di perversioni sessuali e poi, punta il dito sulla gente.. i bilderberg e i Farisei anglo-americani satanisti devono essere subito arrestati!Germania, 547 bambini del Coro Ratisbona vittime di violenzaSecondo rapporto legale, 67 subirono anche abusi sessuali
im Yitzhak Kaduri Messiah In risposta CCCP e Anti-Sionismo ] 14:26 18.07.2017 | CCCP, chi non ha argomenti validi per coprire i propri delitti come: satanisti, farisei, wahhabiti, salafiti, evoluzionisti, Gender, comunisti, capitalisti, massoni, comunisti ed islamici shariah in genere? necessariamente deve calunniare delle persone innocenti come me. e poiché io sono un agnostico metafisico della legge naturale? io non potrei mai essere un fondamentalista di qualche religione ed ideologia come voi!voi siete invitati e pregati di offrire delle motivazioni alle vostre calunnie contro di me! https://it.sputniknews.com/mondo/201707164765533-Corea-USA-nucleare/#comments
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom14
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

18.07.2017 (Ezechiele 20:11)  Diedi loro le mie leggi e feci loro conoscere le mie prescrizioni, per le quali l’uomo che le metterà in pratica vivrà.  (Ezechiele 20:12)  E diedi pur loro i miei sabati perché servissero di segno fra me e loro, perché conoscessero che
io sono l’Eterno che li santifico.
(Ezechiele 20:21)  Ma i figliuoli si ribellarono contro di me; non camminarono secondo le mie leggi, e non osservarono le mie prescrizioni per metterle in pratica: le leggi per le quali l’uomo che le mette in pratica vivrà; profanarono i miei sabati, ond’io parlai di riversare su
loro il mio furore e di sfogare su loro la mia ira nel deserto.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom14
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

JHWH uccise i figli di Rut perché non vollero ritornare in ISRAELE! tutti gli enrei sparsi per il mondo? devono ritornare in ISRAELE!  [1] Al tempo in cui governavano i giudici, ci fu nel paese una carestia e un uomo di Betlemme di Giuda emigrò nella campagna di Moab, con la moglie e i suoi due figli.  [2] Quest’uomo si chiamava Elimèlech, sua moglie Noemi e i suoi due figli Maclon e Chilion; erano Efratei di Betlemme di Giuda. Giunti nella campagna di Moab, vi si stabilirono.  [3] Poi Elimèlech, marito di Noemi, morì ed essa rimase con i due figli.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom14
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

my ISRAEL oggi mi è stato restituito pienamente la funzionalità di: https://www.facebook.com/shalom.Gerusalemme
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom14
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

im Yitzhak Kaduri Messiah • The Masonic West of the Pharisees’ SpA FED Regime Bilderberg Morgan AIPAC, banking 666 seigniorage… any usury of banking sistem was condemned to his self-destruction! .. and all this serves to raise hatred, because no hatred can be done without wars!

Occidente massonico di usurai farisei è stato condannato alla sua autodistruzione! .. e tutto questo serve ad alzare l’odio, perché senza odio non si possono fare le guerre! A Canadian judge has rejected a request by the wife of a victim murdered by al-Qaeda terrorist Omar Khadr to freeze the $8 million ($10.5 million Cdn) awarded by the Canadian government to the terrorist in a civil rights lawsuit.

Un giudice canadese ha respinto la richiesta della moglie di una vittima assassinata dal terrorista al-Qaeda Omar Khadr per congelare i 8 milioni di dollari (10,5 milioni di dollari cdn) assegnati dal governo canadese al terrorista in una causa legale sui diritti civili.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom14
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

A Canadian judge has rejected a request by the wife of a victim murdered by al-Qaeda terrorist Omar Khadr to freeze the $8 million ($10.5 million Cdn) awarded by the Canadian government to the terrorist in a civil rights lawsuit.

Un giudice canadese ha respinto la richiesta della moglie di una vittima assassinata dal terrorista al-Qaeda Omar Khadr per congelare i 8 milioni di dollari (10,5 milioni di dollari cdn) assegnati dal governo canadese al terrorista in una causa legale sui diritti civili.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom14
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

mi ISRAEL ] mi dispiace che c’é sempre qualcuno che esulta quando io reprimo, la fazione/parte: avversa! .. si vede che non sono riuscito ad insegnare niente di valido!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom14
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

stante la shariah del genocidio universale? nessuno può solidarizzare con musulmani e islamici… ogni loro repressione? è doverosa! la LEGA ARABA con il nazismo della shariah ha condannato a morte il genere umano! How Egypt continues China’s repression of Muslim Uighurs
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom14
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

What did I say to you? For ERDOGAN and Islamists LEGA ARABA only Muslims are humankind! to ISLAM must be taken out, of the political control of the ARABA League and shariah must be condemned!
che cosa vi dicevo? per ERDOGAN e islamici LEGA ARABA soltanto musulmani sono l’uminità! Ad ISLAM deve essere sottratto il controllo politico della Lega ARABA e la shariah deve essere condannata!
Turkey says Israel’s brief closure of Temple Mount after attack is ‘crime against humanity’
Government spokesman attacks Israel over ‘unacceptable decision,’ claims it is ‘wounding to the highest degree’
La Turchia dice che la breve chiusura del Tempio di Mount Temple dopo l’attacco è “crimine contro l’umanità”
Il portavoce del governo attacca Israele per una “decisione inaccettabile”, sostiene di essere “ferita al massimo livello” http://www.timesofisrael.com/turkey-says-israels-brief-closure-of-temple-mount-after-attack-is-crime-against-humanity/
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom15
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

I am the Messiah of UNIVERSAL BROTHERHOOD ] what I have seen in the world is the tenacious protection of their crimes, and the accusation of the crimes of others (true or alleged) .. do not EXIST in the religions and ideologies a civilization of criticism About your own guilt and responsibility! So there is not IN this world a universal civilization, because the Pharisees Masonc sistem AIPAC are the satanists of the banking seigniorage 666 system and their regime Bilderberg Pyramid Masonic! .. in this way, Islamic people seem to be incapable of understanding the genocide shariah that they did ummah nazism mecca kaaba, genocide of all Christians they have made, until from the appearance of their cursed prophet Mohammed to today .. and of course all this can lead to a clashes of religion and civilization that ISLAM with the His clair shariah has imposed on all peoples of the world! And if dictatorial regimes can defend themselves from all this genocide shariah, Africa, Europe and the USA, they have no chance of defending themself, because FArisei Morgan usurious Soros, they have profaned corrupt and devitalized them: Western civilization!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom15
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

quello che io ho visto nel mondo, è la tenace protezione dei propri delitti,  e la posa in accusa dei delitti altrui (veri o presunti).. non esite nelle Religioni e nelle ideologie una civiltà della critica circa le proprie colpe e responsabilità! Quindi manca nel mondo una civiltà della fratellanza universale, perché i padroni del mondo Farisei AIPAC sono i satanisti del sistema bancario, e del loro regime Bilderberg Piramide massonica! .. in questo modo, islamici sembrano demonicametne incapaci di comprendere il genocidio dei cristiani che loro hanno fatto dalla apparizione del loro maledetto profeta ad oggi.. ed ovviamente tutto questo può portare ad uno scontro di cciviltà e a uno scontro di religione che ISLAM con la sua clava shariah ha imposto a tutti i popoli del mondo! E se regimi dittatorali possono difendersi da tutto questo, Africa, Europa e USA, non hanno la possibilità di potersi difendere perché FArisei Morgan Soros li hanno profanati e devitalizzati!

Rioting Muslims attack Christian protesters in UK screaming “get out of OUR country” 15 gen 2017 https://youtu.be/TPPBg62b6AU Rioting Muslims attacked Christian protesters in Londons East End screaming “get out of OUR country”. Sickenly the Pakistani, Bangladeshi and African Muslims were encouraged by a passing Vicar.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom15
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

my ISRAEL ] io ho trovato il computer bloccato, e lo ho dovuto riavviare!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom15
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Rioting Muslims attack Christian protesters in UK screaming “get out of OUR country”  https://youtu.be/TPPBg62b6AU   15 gen 2017 Rioting Muslims attacked Christian protesters in Londons East End screaming “get out of OUR country”. Sickenly the Pakistani, Bangladeshi and African Muslims were encouraged by a passing Vicar.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom15
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Muslims attack Catholics leaving Church  12 feb 2013 Ban Islam, deport Muslims, and demolish their Mosques. https://youtu.be/_Jg8EeL7zD8
Savage Muslims have attacked Christians attending a Catholic celebration in southern France. Participants were leaving in their cars when young Arab Muslim immigrants started throwing stones at the vehicles.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom15
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Muslims attack Christians in UK streets “we’re taking over” “we hate you” 21 dic 2016 https://youtu.be/UTl2pMFWj6I Muslims in Luton, United Kingdom attack Christians in the street while swearing and screaming “your jealous we’re taking over”
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom15
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

WOMEN MUST WATCH The Reality COMING TO YOUR TOWNS A MUST SHARE Video 10 feb 2016 https://youtu.be/aMRq1iun3is  To all the women in America. Canada, the west and all non -muslim counries . Your fight for equality was a long and hard battle. A battle won that can still be lost. The acceptance of Islam in America will lead to the loss of women’s equality in America and around the world. The doctrines and tenets of islam has bred a culture of misogyny in all islamic countries where women are considered 2nd class citizens and sometimes even as lifestock or subhumans. The prophet of islam said : ” I have seen hell and the majority of its inhabitants are women “. He also said , women are deficient in intelligence !”. The famous islamic scholar alTabari wrote – ” women have nothing of their own in this world, therefore treat them well for they are like the beasts in the wild .
In muslim majority arab countries , women do not have an identity of their own. They are alwasy known as Umm Khaleed ( khaleed’s mom ) , or Umm Salim ( salim’s mother )…it is always in reference to a male figure. When they are children they belong to their father, when they are married they are properties of their husbands, when they are old they are the ward of their sons or male relatives .Their sole purpose is to be a biological incubator to make more Mohammad clones …this is the tragedy of women in Islam !
Foolish and uninformed or clueless politicians who aid and abett the importation of millions of ‘refugees’ steeped in the culture and ethos of islam which are ‘women-hating’ will eventually endanger the lives of their native women and girls. Therefore hold your politicians responsible for any misfortune that befalls you should the sexual predators of islam invade your country in due time. Do not say you have not been forwarned…look at what is happening all over europe. A devout muslim is a soldier of allah and shariah and islam confers him the right to take war booties ,that includes your women and girls ( and boys too ).
A devout muslim is obliged to observe shariah laws , they will not obey your man made laws ,that is why muslim immigrants are invaders not regular immigrants …….. it is an obligation of all Muslims to impose sharia law as the political and legal system of the state. The call for it to govern only Muslims is just a first step.
Sharia law includes:
Polygamy, with up to four wives and an unlimited number of concubines;
Child marriage, as Mohammed (the ‘perfect example’ of mankind) married a 6 year old;
Slavery, as agreed by all four schools of Sunni jurisprudence;
Killing of those who leave Islam, adulterers, blasphemers, critics of Islam and homosexuals;
Women and non-Muslims being second-class citizens and men can legally beat their wives;
Parents going unpunished if they kill their children, making ‘honour killing’ legal;
Punishments such as beheading, whipping, stoning, cutting off hands and throwing off buildings;
The imposition of a humiliating tax on all non-Muslims to support the Islamic ruling class; and
enforcement of Sharia being a right of each Muslim, encouraging vigilante street ‘justice’.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom15
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

16 y/o German girl talks about muslim immigration, destruction of her own country (Engl. subs) https://youtu.be/uGfP8CyJAhg   21 gen 2016
“Where were the German men?” FOR ENGLISH SUBS, CLICK ON ‘CC’ IN LOWER RIGHT! IF YOU ARE WONDERING WHY THE GERMAN MEN DIDN’T HELP THEIR WOMEN WHEN THEY WERE RAPED – YOU CAN FIND OUT HERE:
http://www.israelnationalnews.com/Art&#8230; HARD-CODED VERSION: https://www.youtube.com/watch?v=zGpEs&#8230;
THE FACEBOOK ACCOUNTS WHERE THIS VIDEO HAS BEEN ORIGINALLY POSTED HAVE BEEN DISABLED:
(name of 2nd account withheld for girl’s safety)
Germany and Facebook censor users in order to suppress statements that oppose German mass immigration, islamisation, rape and murder of Germans, mostly by muslims.
Censorship has been outsourced to the Bertelsmann company Arvato. Most German politicians, incl. socialist Heiko Maas (SPD) and chancellor Merkel are behind its introduction in early 2016.
OPEN MIKE CAUGHT MERKEL ASKING ZUCKERBERG FOR CENSORSHIP, HE AGREED:

======================
Finnish lady describes the Muslim violence, they brag of attacks.  https://youtu.be/6ebqZ-z2ts8
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom16
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Only Homophobes Will Make It To Heaven And All Non-Homophobes Will End Up In Hell, 2017-07-15  By Walid Shoebat (Shoebat Sunday Special) So why are the Shoebats such homophobes? In 2 Peter 2 and 3 and in Luke 17, the Bible packs some serious warnings few today even consider the implications of. These sections of scripture are regarding judgment day. In these verses where God is no ‘Mr. Nice Guy’ it spares only what the […]
Solo gli omofobi lo faranno al cielo e tutti i non omofobi finiranno nell’inferno, 2017-07-15 Da Walid Shoebat (Shoebat Sunday Special) Allora perché sono i Shoebats tali omofobi? In 2 Pietro 2 e 3 e in Luca 17, la Bibbia presenta alcuni gravi avvertimenti che pochi oggi considerano anche le implicazioni di. Queste sezioni di scrittura riguardano il giorno di giudizio. In questi versetti dove Dio non è ‘Mr. Nice Guy ‘risparmia solo quello che […]
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom16
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Christian Pastor Murdered Right In Front Of His Church, 2017-07-17 By Theodore Shoebat A Christian pastor in India was murdered right in front of his own church, according to one report: Pastor Sultan Masih was killed at the Temple of God Church in Ludhiana, a city in the state of Punjab, on Saturday (July 15), Christian Today reported. Two boys were nearby at the time and saw the incident. They informed […]
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom16
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Mass RAPE in Cologne Germany : Refugees STILL Welcome! https://youtu.be/PCtY1o48yuA Pubblicato il 07 gen 2016
New Year’s Eve 2016. The Mass Rape of German women by the Muslim invaders has begun. It is only going to get worse.
Europe is now a dusty collection of dead empires. These new arrivals are the maggots in the corpses.
Soon, only bones shall remain. Rusted and gnarled fingers of twisted steel glittering with broken glass reaching skyward to an absentee God.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom16
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Cologne Sexual Assault Victims Speak Out https://youtu.be/sLi2iDrwIZY  05 feb 2016
Two women tell what it was like in Cologne on New Year’s Eve. Also Cologne’s feminist leader expresses concern that the politicians are in denial. The police said “mistakes” were made.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom16
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

‘Foreign Men’ Blamed After Mass Sex Assault At Music Festival, Youngest Victim Just 12 Years Old Swedish police have received 35 complaints from young women after “foreign young men” went on an apparent two day rampage at a popular music festival, sexually assaulting young girls they found there.
The actual number of girls attacked during the weekend festival are thought to be much higher, as within many of the 35 reports received by police, there are thought to be multiple complainants. Police started to receive reports from young women during the Kalstad ‘Putte i Parken’ (Party in the Park) on Friday and Saturday night, reports Svenska Dagbladet, with 24 received during the festival and another 11 coming afterward.
The complaints are understood to focus on children being kissed, and “groped on the chest and buttocks”, according to a police source.
Early reports in Sweden’s mainstream press, including the best-selling AftonBladet newspaper simply identified the assailants as “unknown males”, however as victims and witnesses have come forward a clear picture of systematic abuse by migrants males has emerged.
Speaking to the Expressen newspaper with her mother, one 15-year-old girl who went to the party with her friends said: “I stood and danced when a guy came up from behind and held me down. he started humping against my body, it was horrible”.
The paper described how she had visited with six young friends — five of whom were also molested by what it calls “foreign youths”. The young woman said: “A guy ran his hand between the legs of one of my friends, and when she went to a bouncer, she was asked if she was drunk. I don’t know what the bouncers are doing there if they can’t help when people do this”. The victim said when she reported her own abuse to security, he shrugged off the incident, saying it was just a thing “that happens in the audience” at festivals. The mother of the 15-year-old girl told the paper several other events of “sexual harassment” could have been avoided if the bouncers present at the even had done their jobs properly.
Sweden’s FriaTider, one of the first news outlets to reveal the foreign origin of the attackers reports the youngest victim is just 12-years-old, with the others aged between 14 and 17-years-old.
The promoter of Putte i Parken said after the event he found the behaviour of his staff unacceptable and said they should lose their security licences.
Two teenagers have been arrested and released in relation to the attacks.
These latest sex attacks against young European women by migrant males comes just days after Swedish police, mindful of the migrant sex attacks at the Stockholm music festival over the past two summers, launched a new “Don’t Touch Me” wrist-band for young girls. Breitbart London reported earlier this week that “unaccompanied youth migrants from the Middle East” were responsible for attacks at the Stockholm, Arvika, Emmaboda, and Bråvalla music festivals over the past ten years.
Stockholm authorities and festival organisers were accused of knowing about the attacks but decided not to speak up about them, because it would have been “irresponsible” to highlight migrant sex crime.
Migrant sex attacks at music festivals are not limited to Sweden. Breitbart London reported in June on a similar attack at the Schlossgrabenfest music festival in Darmstadt, Germany, which was likened to the Cologne attacks in which over 1,000 men and women were assaulted and robbed.
At Schlossgrabenfest, 26 young women reported being sexually assaulted by “Pakistani asylum seekers” who acted in packs of ten, isolating individual woman from their friends before “touching” them.
Follow Oliver Lane on Twitter: or e-mail to: olane@breitbart.com
http://www.breitbart.com/london/2016/07/03/foreign-men-blamed-after-mass-sex-assault-at-music-festival-youngest-victim-is-12-years-old/
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom16
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Migrants Attack Young Girls at Swedish Music Festivals Putte i Parken and Bråvalla (REACTION) https://youtu.be/pogGsTU_VRI  Pubblicato il 09 lug 2016
Two music festivals (Putte I Parken and Bråvalla Festival) were the centers of mass sexual assault of young women at the hands of young “migrant” men. Some of these girls were as young as 12 years old. The festivals happened concurrently in Sweden during the weekend at the end of June and into early July. The cities they were held in were Karlstad and Norrköping, respectively. The Swedish cities are not very far apart, contrary to what a person not located in Europe would think, only about two to three hours apart. Sweden itself is not very far from Germany (only about 5 hours from Malmö to Hamburg). That is a problem because Germany may be the epicenter of the abuse problem.
Germany, under the direction of Angela Merkel, has been allowing an influx of muslim “migrants” from third world North Africa and the Middle East, to the tune of an estimated 800,000 per year. Malmö Sweden is only about five hours away from Hamburg Germany, which means migrants that somehow make it through Turkey, through the Balkans, then on into Austria and then Germany, can have easier access to the rest of Europe, due to a central location, and the fact that Germany either borders, or is close to the borders of many European countries.
This causes a terrible problem for many very young Swedish girls, and Europeans in general. The types of migrants they are getting often can’t speak the language, and if they can, they are still adherent to their third world country and backwards ideology, that views women as either sexual objects or baby makers, inferior to them. The result is an unsafe situation when the culture of the people native to Europe meets foreign invaders at large, public events. Just like the New Year’s celebration in Kôln Germany, and many other music festivals throughout the years in Sweden. Hopefully soon, the respective governments in Europe will come to a resolution for the safety of their people and the freedom of Western Society going forward into the future.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom16
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

France 24 reporter sexually assaulted on Tahrir Square: female journalists targeted by mobs https://youtu.be/dGMSO1M0W00 Pubblicato il 21 ott 2012
A female reporter for France 24 was brutally attacked and sexually assaulted whilst reporting live on a mass demonstration taking place in Tahrir square in Cairo.
Sonia Dridi has described how a group of men surged around her, touching her and pulling at her clothes as a male colleague tried to protect her. She was finally able to take shelter in a restaurant where workers locked the gate against the crowd waiting for her outside
This is not the first time a foreign female journalist has been sexually assaulted on Tahrir Square in what analysts say is a worrying trend of violence against women.
In 2011 CBS correspondent Lara Logan had her clothes ripped off by a crowd of male demonstrators who were reportedly shouting the word “Jew”. Only months later another French reporter, Caroline Sinz, was beaten, sexually assaulted then dragged to a police station by her hair.
However, it is not only foreign journalists who are being targeted for sexual abuse. Last winter footage released of a female demonstrator in Alexandria being beaten and groped by a crowd of men sent shockwaves through the media. According to Egyptian women’s rights activists the situation has worsened since the Arab Spring uprising, with sexual harassment becoming a daily occurrence, even for women covered by headscarves or burqas.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom16
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

https://youtu.be/kTxxANdQgVM le tedesche sono le cagne della MERKEL .. e se sono stuprate? non è importante ] In Germania torna l’incubo degli stupri di Capodanno. Diverse aggressioni sessuali sono state denunciate nel weekend ad una festa nel parco del castello di Schorndorf, cittadina tedesca del Baden-Weurttenberg, a trenta chilometri da Stoccarda. Secondo la Welt e Bild molti dei circa mille partecipanti ai disordini sono di origine straniera. E fra i denunciati per le molestie ci sono almeno tre richiedenti asilo afghani e un iracheno. Anche la polizia intervenuta sul posto è stata attaccata con lanci di bottiglie. “La violenza contro la polizia è stata spaventosa”, dice il portavoce delle forze dell’ordine citato dalla Bild. Una ragazza diciassettenne ha denunciato di essere stata trattenuta e violentata da tre immigrati. La parola d’ordine dei media tedeschi sulle violenze vicino Stoccarda: “Minimizzare” Nel corso del fine settimana la cittadina tedesca si è trasformata in un vero e proprio campo di battaglia. Secondo la polizia, la percentuale degli immigrati che hanno partecipato alla manifestazione si aggirava intorno al cinquanta per cento dei partecipanti. Tuttavia, alcuni testimoni oculari, hanno denunciato le violenze dei profughi che, armati di coltelli, hanno messo a ferro e fuoco la città. La polizia teme che molte delle  ragazze aggredite non abbiano effettuato alcuna denuncia e ha sollecitato le vittime a rivolgersi alle autorità. Da parte dei media tedeschi, come già accadde per gli stupri di Capodanno, la tendenza è quella di minimizzare. Così c’è qualcuno che cita i precedenti degli anni passati e che ricorda che con l’alcol tutti sono portati a esagerare. Insomma, gli stupri e le violenze sarebbero un inevitabile scotto da pagare. L’ultima grottesca chiave di lettura per non essere accusati di razzismo.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom16
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Povertà, l’Ue prima ci massacra e poi ci commisera: «L’Italia sta peggio»

Allarme tonno in scatola: ritirato dagli scaffali un marchio a rischio chimico

Stime sul Pil? La vera sfida è rimettere in moto l’”ascensore” sociale
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom17
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

im Yitzhak Kaduri Messiah BUILD BABY BUILD!!! • At this point that the NWO has taken control of the Human Genus, it is no longer possible to list a list of all the injustices that this banking system has caused throughout the Human Genus, since they are Satanists and wickedness has spread for all the world! So it makes no sense to talk about political sovereignty, that is why there is no one (except for Unius REI, ie if he was heard)
Which could save all mankind from slaughter!

a questo punto che il NWO ha preso il controllo del Genere umano, non è più possibile poter fare un elenco di tutte le ingiustizie che questo sistema bancario ha provocato in tutto il Genere umano, dato che loro sono i satanisti e la malvagità si è diffusa per tutto il mondo! Quindi non ha più senso parlare di sovranità politica, ecco perché non c’é nessuno (tranne Unius REI se fosse ascoltato)
che potrebbe salvare dalla macellazione tutto il genere umano! https://worldisraelnews.com/violent-past-irish-foreign-minister-tells-rivlin/
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom17
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

im Yitzhak Kaduri Messiah BUILD BABY BUILD!!! • Since the founding of the Rothschild SpA Bank of England in the 1600s, with with her the witch sake of Gezabele Elizabeth, the witch, the Pharisees, about the mankind, have did what they wanted, and thus they created and supported: masonic sistem, and, Regime bilderberg, and the Saudi shariah Wahhabi Salafis (as In the meantime they created and supported Hitler), because they knew so, that they could destroy, and that they could permanently ruin all mankind!

da quando nel 1600d.C è stata fondata la Rothschild SpA Banca di Inghilterra, poi per colpa di Gezabele Elisabetta la strega, i farisei hanno fatto del gener eumano quello che ne hanno voluto, quindi hanno creato ed hanno supportato i salafiti sauditi wahhabiti (come a suo tempo hanno creato e supportato Hitler), perché loro sapevano così, di poter distruggere, e di poter rovinare definitivamente tutto il genere umano!
https://worldisraelnews.com/violent-past-irish-foreign-minister-tells-rivlin/
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom18
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE
(modificato)
im Yitzhak Kaduri Messiah In risposta straker( 07:02 18.07.2017 | straker, tu non sei un ologramma, la nostra dimensione è tridimensionale quindi noi già viviamo in 3D, e che ne puoi sapere tu se “Dio mi ha dato una prova certa di sè in questa realtà” se tu credi nella reincarnazione? Quindi se Dio per te non può essere una PERSONA come tu pretendi di poter avere una relazione con lui? https://it.sputniknews.com/mondo/201707144761941-trump-muro-confine-messico/#comments
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom18
Human sacrifice 666 Cremation of Care, amen
burn Satana: in Jesus’s name! a men alleluia
perché la comunione satanica del corpo del GRILLO BEPPE

Yuki, in questa pagina non c’é nessuna tua “domanda seria” e io non giudico se una domanda è seria, io rispondo sempre a tutte le domande! cioè, se il NWO CIA NATO decidono di farmela leggere la tua domanda che non esiste! https://it.sputniknews.com/mondo/201707144761941-trump-muro-confine-messico/#comments
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

burn Satana in Jesus’s name! DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF!
my ISRAEL Kingdom ] pathetic! You do not have the power to save yourself
from the Rothschild’s SpA FED Satana, how can you expect to save the
SAUDI ARABIA from me?
Only I can save the Saudis if I want!

patetico! tu non hai il potere di salvare te stesso dai Rothschild, come puoi pretendere di salvare la ARABIA SAUDITA da me?
soltanto io posso salvare i sauditi, se voglio!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

burn Satana in Jesus’s name! DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF!
Im Yitzhak Kaduri Messiah to: BUILD BABY BUILD !!! • Who are you that you should judge your neighbor, like is wrong, and then, from the prophets, you accept their prophecies of blessing about the Kingdom of Israel (while YOU are NOT a Kingdom, no, indeed, you are a Mason traitor: son of Devil and without monetary sovereignty, since, you have given the monetary sovereignty(banking seigniorage) of all the peoples of the world to Rothschild, Morgan, Soros, Rochefeller Bush Gezabele second queen Uk the Elizabeth beast of Satana) then, you claim to obtain the blessings of the Bible about one Kingdom of Israel that does not exist, and then do not listen to the same voice of the Prophets who condemn the wear? That is why, your Talmud is the idol of jealousy that has already destroyed the Kingdom of Israel twice! How do you allow yourself to name the Almighty God, while all the peoples of the world are devitalized, enslaved, expropriated and indebted to their own money by the satanism of the Talmud and the Pharisees? Scientist Giacinto Auriti has shown that: Our money costs 270% of his value, scam you are the people’s money to the peoples, that is really true universal crime of satanism of this magnitude for big Baal Owl at Bohemian GROVE, then do you find yourself better than someone? Only the World War can be a math solution of FED IMF BM NWO NATO CIA canniballs, for destruction and suffocation of all peoples, by the satanism of your mason Bilderberg Regime and system USA UE Japan ecc.., and, without monetary sovereignty, we are all slaves! then, there can be no political sovereignty and so, it is a fake democracy . .. since: we We pay 100% of our money for banking seigniorage: more than 100% for the Public Debt, plus 70% of fractional reserve which is the (private debt) With the mortgage loan, It is normal that we have entered a spiral of economic recession from which only the destruction of 5 billion people can free us! so you are a Satanist, and then use God’s authority to judge peoples? you You say, “they are guilty!” While you just spread satanism pervert corruption bourgeois relativism cruelty and wickedness for the whole planet! really, You are Pharisees Elightened fron Lucifer, and you have decided to destroy Israel (That you prevented it from becoming a Kingdom) will become a genocide, under the weight of saudi Ummah Mecca Kaaba Shariah Islamic terrorism, but it is by the power of God that you have not succeeded: until now. When Israel conquered all the Egyptian desert? You have given it back!

im Yitzhak Kaduri Messiah BUILD BABY BUILD!!! • chi sei tu, che, tu osi giudicare male il tuo prossimo, e poi, dei profeti accetti le profezie di benedizione circa il Regno di Israele (mentre tu NON sei un Regno, no, anzi, tu sei traditore di massone: figlio del demonio e senza sovranità monetaria, dato che tu hai dato la sovranità monetaria di tutti i popoli del mondo a Rothschild, Morgan, Soros, Rochefeller Bush Gezabele second queen Uk la bestia di Elisabetta ) quindi, tu pretendi di ottenere le benedizioni della Bibbia circa un Regno di Israele che non esiste, e poi, non ascolti la stessa voce dei Profeti che condannano la usura? Ecco perché, il tuo Talmud è l’idolo della gelosia che ha già distrutto il Regno di ISRAELE due volte! Come ti permetti tu, di nominare il nome di Dio Onnipotente, mentre tutti i popoli del mondo sono: devitalizzati, schiavizzati, espropriati ed indebitati del loro stesso denaro dal satanismo del Talmud e dei farisei? lo scienziato Giacinto Auriti ha dimostrato che: il nostro denaro costa ai popoli il 270% del suo valore e contro un crimine di satanismo di questa portata, tu ti giudichi migliore di qualcuno? Soltanto la guerra mondiale può essere una soluzione matematica, di distruzione e di soffocamento di tutti i popoli, da parte del satanismo del sistema mbancario, e senza sovranità monetaria non può esistere sovranità politica e quindi è finta la democrazia… dato che: noi paghiamo il 100% di signoraggio bancario: più 100% di debito Pubblico, più 70% di riserva frazionaria che è il (debito privato), quindi tu sei un satanista, e poi, usi la autorità di Dio per giudicare i popoli, che tu dici: “sono colpevoli!” Voi i Farisei, voi avete deciso di distruggere Israele sotto il peso del terrorismo islamico shariah, ma è per la potenza di Dio, che non ci siete riusciti: ancora! infatti quando Israele conquistò tutto il deserto egiziano? voi glielo avete fatto restituire!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

burn Satana in Jesus’s name! DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF!
im Yitzhak Kaduri Messiah BUILD BABY BUILD!!! • I forced Netajuahu to defend ASSAD, and he is alive today thanks to me! Until a tragic moment in which I abandoned ASSAD because he refused to deny the demonic shariah of universal genocide! And why does he not deny shariah? Because he does not want to be exhausted by the conspiracy of the Saudi wahhabis and teir Pharisees SpA FED NWO AIPAC, to kill Israel to treachery .. in fact ASSAD’s greatest suffering was when the ARAB ARAB has kicked, and hunted him! After four years I have abandoned him, and he began to be defeated throughout the line, and if he had not been helped by the Russians? Today ASSAD would die and Syria would be just a shariah crazy jihads Erdogan asylum! So I could not leave the Russians, so the Russians had a brilliant win! Satan priests know all this … and it is obvious, now they have no certainty anymore, because of my power Kingdom oh JHWH, to face this nuclear world war!

io ho costretto Netajuahu a difendere ASSAD, e lui oggi è vivo grazie a me! fino ad un tragico momento, in cui, io ho abbandonato ASSAD, perché lui si è rifiutato di rinnegare la shariah demoniaca del genocidio universale! e perché lui non rinnega la shariah? perché lui non vuole essere ecluso dalla congiura di Sauditi e Farisei AIPAC, per uccidere Israele a tradimento.. infatti la più grande sofferenza di ASSAD è stata quando la LEGA ARABA lo ha cacciato! dopo 4 anni io lo ho abbandonato, e lui ha incominciato ad essere sconfitto su tutta la linea, e se non fosse stato soccorso dai russi? oggi ASSAD sarebbe morto e la Siria sarebbe un solo manicomio shariah! Quindi io non potevo abbandonare i Russi, così i russi hanno avuto una brillante vittoria! i sacerdoti di satana sanno tutto questo.. ed è evidente, ora non hanno più nessuna certezza, per colpa mia di affrontare questa guerra mondiale nucleare! https://worldisraelnews.com/violent-past-irish-foreign-minister-tells-rivlin/
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

burn Satana in Jesus’s name! DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF!
im Yitzhak Kaduri Messiah to: BUILD BABY BUILD!!! • In youtube, did the Satanists kill my German friend MarlaMarleen? No, they made her bullying, blocked her the channel, prevented her from talking to me on youtube/user/youtube/discussion where my universal political ministry lives! In this period is closed because I am like sulfuric acid, a devouring fire! Today I am in; User/googleplusupdates/discussion then, to killing MarlaMarleen were the priests of German Satan, they killed her: for to defend the MERKEL! I’m two years old that no one is talking to me anymore in youtube, because, after, make having crazy and Director of youtube 187AudioHostem, and kill thousands and thousands of Satan priests in the CIA and NATO, and they have died because I am a politician in the Kingdom of God & Israel in even, And like Elijah and Elisha, I guide the army of Lord JHWH

in youtube, i satanisti mi hanno ucciso la mia amica tedesca MarlaMarleen? no, le hanno fatto del bullismo, le hanno bloccato il canale, le hanno impedito di parlare con me su youtube/user/youtube dove vive il mio ministero politico universale! in questo periodo è chiusa perché io sono come l’acido solforico, un fuoco divoratore! oggi io sono in; /user/googleplusupdates/discussion quindi ad uccidere MarlaMarleen sono stati i sacerdoti di satana tedeschi, hanno ucciso lei: per difendere la MERKEL!
sono due anni che non mi parla più nessuno in youtube, perché oltre ad avere fatto impazzire e licenziare il Direttore di youtube 187AudioHostem, migliaia e migliaia di sacerdoti di Satana nella CIA e nella NATO sono morti, perché io sono un politico del Regno di Israele, e come Elia e Eliseo, io guido l’esercito del Signore JHWH
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

burn Satana in Jesus’s name! DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF!
hanno il vizietto di aggredire giuridicamente le persone per secondo loro presunti reati di opinione! questo Gesù? non lo ha detto di fare! .. infatti ha detto se un tuo fratello pecca contro di te? tu riprendilo, ecc.. non ha detto querelalo e denuncialo alla Magistratura civile! Russia bandisce i Testimoni di GeovaOrganizzazione religiosa, ricorreremo a Corte di Strasburgo
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

burn Satana in Jesus’s name! DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF!
e voi avete fatto la comunione satanica, con il corpo del GRILLO BEPPE, che lui non sa più, se i cani si possono o non si possono sposare,  burn Satana in Jesus’s name! DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

burn Satana in Jesus’s name! DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF!
Afghanistan: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
It is illegal to be anything other than a Muslim in Afghanistan, a tribal society where leaving Islam is seen as a betrayal of the tribe. Christians who are discovered may be sent to a psychiatric hospital, on the grounds that no sane person would leave Islam. Baptism is a . . . Read More

Algeria: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
The family is the source of greatest pressure for Christians in Algeria, most of whom are converts from Muslim backgrounds. Pressure also comes from the law. A 2006 law, forbidding public assembly for purposes of practising a faith other than Islam, has created a more restrictive environment for Christians. This . . . Read More

Argentina: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Argentina is a federal republic with a government structure similar to many Western democracies, but with a turbulent history of episodic military rule and brutal repression of leftist movements. The population is overwhelmingly Catholic, but Evangelical communities are growing and a 2015 law gives non-Catholic groups many of the same . . . Read More

Azerbaijan: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Open Doors describes the oil-rich former Soviet republic as “the country with the most sophisticated and intelligent dictatorship”. Religious freedom is enshrined in the constitution, but constrained by the regular tightening of policies and regulations governing religious activity. Successive rounds of re-registration have diminished the number of qualified Baptist Union . . . Read More
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

burn Satana in Jesus’s name! DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF!
Bahrain: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
This tiny, mainly Shia country, is relatively tolerant, compared to many of its Arab neighbours, and its constitution provides for religious freedom. A large number of expatriate Christians work and live in Bahrain and are relatively free to practise their faith in private, but evangelising Muslims is illegal. Christians from a Muslim . . . Read More

Bangladesh: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
As the threat of militant Islam grows in Bangladesh, so do the violent attacks on Christians. Four Christians were murdered in 2016 amidst a string of killings of religious minorities, secularists and political activists by Islamist militants – some with links to the Islamic State group. Meanwhile, converts to Christianity from . . . Read More

Belarus: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
The constitution of Belarus guarantees religious freedom, but the reality is different. Although there is no state church, the Belarus Orthodox Church has privileged status. There is a sizable Catholic minority, but Protestant denominations endure government pressure because of perceived links to the West. Legislation makes it difficult for “non-traditional” . . . Read More

Bhutan: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Pressure on Christians in Bhutan has increased significantly in recent years, both from the government and society. Though a secular state, constitutionally Bhutan’s “spiritual heritage” is Buddhist. Christians lack any formal status and recognition – many do not have National ID Cards – and have been arrested for distributing religious . . . Read More

Bolivia: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Landlocked and poor, Bolivia has the largest indigenous population in Latin America. Like many other constitutionally secular countries that promise religious freedom, Bolivia’s underlying laws and regulations restrict church activity. A new constitution in 2008 eliminated the Roman Catholic Church’s official preferential standing in the country. The subsequent church-registration law, . . . Read More

Brunei: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
As Brunei’s sultan, Hassanal Bolkiah, encourages Islamisation throughout society, pressure on Christians increases. The first stage of Sharia, or Islamic law, is in effect in Brunei, and attendance at Muslim prayers is mandatory for all, including converts to Christianity. A fatwa bans the construction or renovation of buildings used for . . . Read More

Burkina Faso: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Only a handful of countries have a lower per-capita GDP than Burkina Faso, yet it carried itself through a peaceful election following a 2014 coup. The constitution promises religious freedom, and religious organisations must register with the government. Even as the Muslim population increased rapidly, little had happened in Burkina . . . Read More

Cameroon: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
A former agrarian colony of the United Kingdom, France and Germany, Cameroon was transformed by the discovery of oil in the 1970s. President Paul Biya, in power since 1982, has yet to deliver a state where rule of law is respected, pluralism flourishes, and freedom of expression and assembly are . . . Read More

Central African Republic: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
The Central African Republic has yet to fully emerge from a civil war fought partly along religious lines. Although the Islamist rebel group, Séléka, has been driven out of many parts of the country, attacks against Christians continue in the capital, Bangui, and in the mainly Muslim northeast. Christians have . . . Read More

Chad: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
There has been political instability in Chad for many years, and the State Department for Human Rights has highlighted the “use of torture; arbitrary arrest and detention, incommunicado detention, and lengthy pre-trial detention; denial of fair public trial; and executive influence on the judiciary” by the government. Under its constitution, . . . Read More

China: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
With nearly 100 million Christians, the Church is the largest social force in China not controlled by the Communist Party. As a result, there are increasing efforts to restrict the way Christians operate. A considerable number of Christians are still imprisoned. Church meetings continue to be disrupted in several provinces. . . . Read More

Colombia: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Although Colombia is a democracy where religious freedom is enshrined in law, large areas of the country are still controlled by criminal organisations, drug cartels and paramilitary groups, even after the peace deal with the FARC. Christians are seen as a threat to these groups, as they represent an alternative way . . . Read More

Comoros: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
The Constitution of the Comoros grounds all public policy in Islamic beliefs. Propagating any religion except Islam is illegal; converts to Christianity can be prosecuted and face intense social backlash, leaving them little option but to practise their faith underground. Despite a trend towards democracy, the influence of radical Islam . . . Read More
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

burn Satana in Jesus’s name! DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF!
Cuba: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Cuba is changing, and for more reasons than the thaw in relations with the United States begun with the Obama administration in 2014. Even so, “the Cuban government continues to repress dissent and discourage public criticism,” Human Rights Watch says. “Repressive tactics employed by the government include beatings, public acts . . . Read More

Democratic Republic of the Congo: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Born as Zaire, renamed in 1997, possessing vast mineral riches and nearly unanimously Christian, the DRC has followed a familiar African pattern: Western colonisation followed by independence, civil war, fragmentation and dictatorship. The current situation, as summed up by Freedom House: “political corruption, weak rule of law, and violence”. For . . . Read More

Djibouti: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
The government of President Ismail Omar Guelleh, in power since 1999, seeks to control all aspects of society by stifling freedom of association, religion and expression. Christians from a Muslim background in particular face persecution from their families and other community members. As in other East African countries, radical Islam is . . . Read More

Recent Articles: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
India: Christians in shock after pastor shot dead in ‘safe’ Punjab
BJP candidate favourite to win India’s presidential election
Nepal: Christian worker shot at Easter says he’s still fearful
Church relieved as Yemen confirms kidnapped Indian priest is ‘alive’
More Christian than Muslim refugees in US under Trump, but fewer overall

Egypt: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Egyptian Christians live in a deeply polarised society, caught between secular nationalists and radical Islamists. In 2013 they were perceived as supporting the ousting of President Mohamed Morsi and his Muslim Brotherhood government. Scores of churches across the country were attacked and burned. Since then, Egypt’s Coptic Christians, who make . . . Read More

Eritrea: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Three Christians are known to have died in prison in Eritrea in 2016. Others have been held in miserable prison conditions for years. Some are kept in shipping containers in scorching temperatures. Evangelicals and Pentecostals have been at particular risk since a 2002 law was passed prohibiting Churches other than . . . Read More

Ethiopia: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Although Ethiopia is a Christian-majority country, complex religious and ethnic tensions combined with political and civil unrest mean that pressure on Christians is very high. In Afar and the Somali regions, where ethnicity and Islam are interconnected, Christians face persecution from family and community. The government is growing more authoritarian . . . Read More
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

burn Satana in Jesus’s name! DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF!
Guinea: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Christians comprise only a small sliver of the population of Guinea, and despite the advance of militant Islamist movements in West Africa, jihadism is not yet a major source of pressure on Guinean Christians, most of whom are converts from Islam. In recent years, the primary threat has been disease. . . . Read More

Honduras: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Honduras is not a producer, nor much of a consumer, of illegal drugs. But it is a major highway for drugs, and where there are illegal drugs, there is crime. Honduras has one of the highest murder rates in the world, two-thirds of them related to the drug trade. It . . . Read More

India: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Since the Hindu-nationalist Bharatiya Janata Party came to power in 2014, radical Hinduism has increased steadily. Five states outlaw proselytizing, and there have been efforts to impose such a law at a national level. Some of those who have left Hinduism to become Christians have been attacked and even killed . . . Read More

Indonesia: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Indonesia is known for a moderate and diverse Islam, yet extremism has more influence than is commonly perceived. Anger over a perceived blasphemy by Jakarta Gov. Ahok, a Chinese Christian, brought more than 200,000 people to the streets in 2016. Christians from Muslim backgrounds come under pressure from family and . . . Read More

International: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
The cause of Christians striving to practice their faith without fear or pressure often advances and retreats in countries outside those where believers directly live under the most oppression. In London, New York, Strasbourg, Washington, and other centres of deliberation, important developments happen concerning Christians and religious freedom more broadly. This . . . Read More

Iran: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Ethnic Persians are seen as being Muslim, and carrying out any Christian activities in their Farsi language is illegal. A Persian man who decides to leave Islam can be sentenced to death, and women face life imprisonment – although this sentence hasn’t been carried out for more than 20 years. . . . Read More

Iraq: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Once home to one of the largest Christian communities in the Middle East, Iraq today is in danger of losing Christianity completely. The self-proclaimed Islamic State forced thousands of Christians to flee in 2015. Now that IS is being driven back, some Christians are considering returning. Even in areas of . . . Read More

Israel: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Christians in Israel enjoy a higher level of religious freedom than in most other countries in the Middle East, although being a Jewish state, Jewish citizens receive preferential treatment. Christian converts from a Muslim background face pressure from their families, while Messianic Jews  and those who convert from Judaism to . . . Read More

Ivory Coast: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
After years of political conflict, the October 2015 elections were said by Freedom House to be “arguably the freest, fairest and most peaceful in the country’s history.” However, the legacy of past violence looms large, and there is increasing Islamic militancy evident, such as the killing of 18 people at . . . Read More

Jordan: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Jordan has long been one of the Middle East’s more religiously open countries, but the tide is turning. Expatriate Christians and historical Christian communities are relatively free – as long as they do not evangelise Muslims. But Christian believers from Muslim backgrounds face serious oppression from local authorities, Muslim religious . . . Read More

Kazakhstan: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
The repressive government of Kazakhstan seeks to control all areas of life. Religious freedom is restricted by new legislation, and the government is using the threat of militant Islam as a pretext to clamp down. Converts to Christianity from a Muslim background bear the brunt of persecution from state, family, . . . Read More

Kenya: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Most Kenyans are Christian. Yet for the third year in a row, violence against Christians has increased. Al-Shabaab’s continued attacks on Christians in northeast Kenya contains elements of ethnic cleansing. Al-Shabaab militants from Somalia cross into Kenya to raid towns or attack buses, where they separate the Christians from the . . . Read More

Kuwait: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
The atmosphere in Kuwait is becoming increasingly hostile – though not yet violent – towards non-Muslims. Islamic law prescribes a wide range of rules for personal, family and community life. Christians from Muslim backgrounds are seen as second-class, foreigners and infidels, and are prevented from participating in community activities. Expatriate . . . Read More
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

burn Satana in Jesus’s name! DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF!
Kyrgyzstan: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Starting with the 2005 Tulip revolution, a bloodless overthrow of the communist regime, Kyrgyzstan’s democratically elected government is unique in the Central Asia region. The country is predominantly Muslim, mainly folk Islam in the countryside, but there is increasing radicalisation: More than 330 Kyrgyz citizens have joined so-called Islamic State. . . . Read More

Laos: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Christianity is viewed as a “Western ideology”’ in Laos, and those who adhere to it are considered to be foreign agents and enemies. The Marxist-Leninist government monitors all churches, and its permission is required for all conversions, evangelism and church activities. Christian converts from Buddhism or ethnic-animism face persecution from . . . Read More

Lebanon: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Complex, besieged and dysfunctional on many levels – it took 29 months to break a deadlock and pick a president — Lebanon nonetheless is an open society where freedoms of the press, assembly, expression, and religion are protected by law. Since the end of the 15-year civil war in 1990, . . . Read More

Libya: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Only a tiny fraction of the 20,000 Christians in Libya are Libyans. Most are migrants from sub-Saharan Africa. While these believers are allowed to meet in churches, Libyans are not allowed to attend. Libya is a deeply Islamic nation, as well as a tribal one, and leaving Islam is seen . . . Read More

Malaysia: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Malaysia’s constitution defines ethnic Malays as Muslims. Therefore, Malays have no choice but to identify as Muslim, conversion to Christianity is against the law in almost all states, and others who practise different religions are forbidden to share their faith among Malay Muslims. Political, social and religious instability is on . . . Read More

Maldives: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
The leaders of the Maldives claim that their citizens are 100 percent Muslim. Migrant Christians are closely monitored and their meetings are restricted, while Maldivian Christians must keep their faith completely secret. Owning a Bible can result in a prison sentence; Converting to another religion can end in losing citizenship. . . . Read More

Mali: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Although Islamists have been dislodged from territories they previously controlled, the legacy of their 2012 takeover has been a more radicalised society that is even less hospitable to Christians than it was before – especially those who have converted to Christianity from Islam. Even though most Christians live in the . . . Read More

Mauritania: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Under military rule for more than 30 years, Mauritania’s government tries to shore up its legitimacy among Islamic groups and hold on to power partly by persecuting Christians. Converts from a Muslim background face pressure not only from their family and the government, but their conversion can also bring shame . . . Read More
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

burn Satana in Jesus’s name! DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF!
Mexico: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Mexico’s ongoing struggle against organized crime impacts all Mexicans, but especially the most vulnerable groups in rural areas, including minority Christian denominations such as Protestants. Christians who actively engage in transforming society constitute a threat to drug cartels and other criminal groups. In indigenous-heavy regions, those who convert from indigenous . . . Read More

Moldova: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Moldova is Europe’s poorest country, and the former Soviet republic is trying to determine where its future lies. The 2014 parliamentary elections exposed the country’s division between embracing the European Union or the Moscow-centric Eurasian Economic Union. The new president, Igor Dodon of the Socialist Party, leans toward the latter. Since 2014 . . . Read More

Morocco: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Officially Islamic, Morocco also can be culturally Western in areas such as Casablanca. Its young people are highly educated and underemployed. Freedom of speech and expression is generally respected in practise, as long as Islam, the monarchy and territorial integrity are not criticized. King Mohammed VI has ruled over some . . . Read More

Myanmar: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Majority Buddhist, Myanmar is made up of eight major and eight minor ethnic groups, each of which had hoped for autonomy after Burmese independence 70 years ago, and some of the world’s longest-running civil wars continue here. Operation World, a Christian missionary organization, calls Myanmar “a deeply fractured nation on . . . Read More

Nepal: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
There was a time when Nepal’s communist government was the biggest threat to the country’s Christian minority. Today the main source of pressure is the religious nationalism of Nepal’s Hindu majority. The country’s new constitution declares Nepal to be a secular state; at the same time, it also forbids anyone . . . Read More

Niger: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Niger has an unusual story to tell: a military overthrow in 2010 that resulted in a new constitution and improving conditions for political and civil groups, and expanding press freedom. However, the government has responded to the Boko Haram insurgency in part with tightening restrictions on the press. The tiny . . . Read More

Nigeria: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Hundreds of Christians were killed in Nigeria in 2016. The Nigerian army has had some success subduing the Islamic terrorist group Boko Haram, but in 2016 most of the killings were carried out by nomadic Hausa-Fulani herdsmen, a largely Muslim ethnic group that frequently targets the more settled Christian farming . . . Read More

North Korea: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
The Kim dynasty that has ruled North Korea for three generations are worshipped like gods, and any suggestion that there is a higher authority than the nation’s leader, Kim Jong-Un, is immediately crushed. Tens of thousands of Christians are incarcerated in labour camps. Thousands more keep their Christian faith a . . . Read More

Oman: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Most Omanis practise a form of Islam called Ibadism. The constitution provides for religious freedom and apostasy is not a criminal offence – but neither is it respected by the legal system, which assumes all citizens are Muslims. Society shuns those who leave Islam, and Christians who convert from a . . . Read More

Pakistan: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Some of the world’s most widely-known cases of anti-Christian pressure and violence have arisen in Pakistan, a country whose founder promoted religious freedom. Aasiya Noreen, popularly known as Asia Bibi, remains on death row, convicted of insulting Islam. Her case has prompted international condemnation of Pakistan’s anti-blasphemy laws. The Easter . . . Read More

Palestinian Territories: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Christians who come from a Muslim background live under high pressure. In Gaza, although Christians are largely tolerated by the militant Islamist party, Hamas, their rights are neither upheld nor protected, and it is almost impossible to build and register Protestant churches. In the West Bank, under the ruling Fatah . . . Read More

Peru: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Non-Catholic Christians make up about 13 percent of the population, and according to the U.S. State Department, they report no restrictions or harassment on account of their faith. They do, however, complain that Peru’s favoritism toward the Catholic Church, which claims 81 percent of the population, restricts their ability to . . . Read More

Philippines: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Since President Rodrigo Duterte took office in June 2016, much of the world’s attention toward the Philippines has been on Duterte’s take-no-prisoners war on drugs that has resulted in thousands of deaths, which Human Rights Watch has called “a profound setback for human rights.” The campaign has overshadowed the country’s . . . Read More

Qatar: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Under Qatar’s strict Wahhabi Islam, converting from Islam to any other religion carries the death penalty. Seen as apostates, Christian believers from a Muslim background are at serious risk if they openly practice their faith. Outward symbols of Christianity are banned, as is evangelism. Around 80 per cent of the . . . Read More

Russia: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Although Russia is a secular state with an atheist past, the regime favours the Russian Orthodox Church, which can mean problems for other denominations. Non-traditional Protestant churches are accused by the Russian Orthodox Church of stealing their members. Since 2011, several legal restrictions have shown a trend towards greater state . . . Read More

Rwanda: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Rwanda is part of “East Africa’s authoritarian drift,” according to Freedom House. The press and political activism are tightly restricted, and civil society is weak, Human Rights Watch says. By 2014 and the 20th anniversary of the 1994 genocide, hardly a critical word was to be heard in the country. . . . Read More
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

burn Satana in Jesus’s name! DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF!
Saudi Arabia: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitorAll Saudis are considered to be Muslims, and the legal system is based on Sharia, or Islamic law. There are no church buildings in the country; Christian services are held in secret places. Christians from Muslim backgrounds usually keep their faith hidden; several who were discovered were forced to leave . . . Read More
Senegal: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitorChristians make up only 1 of every 20 people in Senegal, and have lived among their nearly unanimously Muslim neighbors without incident for generations. Senegal’s first president, who held office from 1960-80, was a Christian. The country is regarded as a model of stability and democracy in Africa. Still, the . . . Read More
Somalia: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitorAt least 12 Christians are known to have been killed in Somalia in 2016 when their faith was discovered. The militant Islamist group al-Shabaab has said it wants Somalia “free of all Christians,” and they are able to persecute Christians with impunity, as Somalia is essentially lawless. Somalia is a . . . Read More
South Sudan: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitorThe world’s newest country also is among its most fragile and troubled. The jubilation of independence in 2011 quickly soured when a personal feud between president Salva Kiir and vice-president Reik Marchar took an ethnic line and pit the two dominant tribes in the country against each other. Marchar accuses . . . Read More
Sri Lanka: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitorOstensibly a secular state, Sri Lanka’s new constitution emphasises that Buddhism is the state religion and belief in Buddhist supremacy remains widespread. Buddhist monks, who are influential in the villages, are the main source of pressure on Christians. Services and prayer meetings have been stopped and church buildings attacked by . . . Read More
Sudan: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitorIslamic law is the foundation of Sudan’s legal system, and leaving Islam is punishable by death; Christians who talk about their faith can be accused of an “act that encourages apostasy.” Christianity is seen as Western, making it a political target. At least five Sudanese Christians were killed and 12 . . . Read More
Syria: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitorIn the midst of the civil war, Christians have been targeted by the self-proclaimed Islamic State, as well as other radical Islamist groups. Churches and Christian-owned businesses have been targets of IS bombings, and there have been many reports of Christians being abducted, harmed and killed. Even so, many of . . . Read More
Tajikistan: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitorThe Tajikistan government puts intense pressure on all “deviating” groups, including Christians. Increasingly restrictive legislation has been imposed in the past two years. A youth law, in particular, has left Christians in legal limbo as it is not obvious what is allowed. Churches that are active in evangelism endure raids, . . . Read More
Tanzania: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitorReligiously, Tanzania is split. Mainland Tanzania, historically, has been influenced by Christianity and socialism. The mainly Muslim population of the Zanzibar Archipelago wants recognition from the central government and a proposed constitution is making provision for Sharia, or Islamic law, courts. Violence against Christians is at a very high level, . . . Read More
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

burn Satana in Jesus’s name! DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF!
The Gambia: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
In 2015, then-President Yahya Jammeh declared the West African country an Islamic republic, on the grounds that Islam is the religion of most citizens. Since taking office in January 2017, The Gambia’s new president, Adama Barrow, has pledged reforms, including removing laws which violate freedom of religion as enshrined in the . . . Read More

Tunisia: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Two groups of Christians live under pressure in Tunisia: communities of expatriate Christians, and communities of Christians who have converted from a Muslim background. It is the latter group that bears the brunt, often facing serious, even violent opposition from family members who discover their new faith. Especially In rural . . . Read More

Turkey: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Since the failed coup of July 2016, the level of intolerance against those not siding with President Recep Tayyip Erdogan is intensifying. Turkish nationalism, combined with a growing Islamisation of Turkish society, means the tiny Christian minority, and other religious minorities, face mounting pressure, which is increasingly translating into violent . . . Read More

Turkmenistan: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Turkmenistan is one of the world’s most restrictive countries, and pressure on Christians is extremely high. Providing the country’s “spiritual guidance,” President Berdymukhamedov and his government wield control over religious institutions. Registering churches is nearly impossible, and those that defy registration risk raids, threats, arrests and fines. Even historical Orthodox . . . Read More

Uganda: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Once one of the United Kingdom’s most prosperous colonies, Uganda achieved independence in 1962. Ten years later, it was suffering through the murderous regime of Idi Amin. Yoweri Museveni took power in 1986 and spent much of the next 20 years contending with the atrocities waged in the north by . . . Read More

Ukraine: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Since Russia’s occupation of the Crimea region in 2014, Moscow-backed Ukrainian supporters of the occupation have kidnapped, beaten and threatened Ukrainian Protestants and members of the Kiev-centered Orthodox Church, according to the U.S. State Department. There have been numerous incidents of intimidation and violence between two branches of the Ukrainian . . . Read More

United Arab Emirates: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Christians in the UAE are either expatriates, migrants or converts to Christianity from a Muslim background. It’s the last of those groups that feels the most pressure, from family, community leaders and government officials. The country is stable and wealthy, yet religious and political freedom is severely restricted. All citizens . . . Read More

Uzbekistan: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Despite the death of President Islam Karimov in 2016, Uzbekistan’s authoritarian regime continues to regard Christianity as alien and destabilising. State agencies monitor religious activities through raids, bugging homes, tapping phones, and infiltrating groups. Religious materials, if found, are confiscated. Christians also face interrogation and detention. Christians from a Muslim . . . Read More

Vietnam: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
Three Christians are known to have been killed and scores abducted in 2016, and 35 churches were attacked. Violence against Christians is increasing in Vietnam, yet the church is growing among ethnic minorities. Christians who come from a Buddhist or animist background experience the strongest pressure, both from their communities . . . Read More

Yemen: satanic antichrist Countries by worldwatchmonitor
The power vacuum created by the civil war has allowed radical Islamist groups such as Islamic State and Al-Qaeda in the Arabian Peninsula to gain significant influence. Christians have been killed and abducted, including 16 people killed in an attack on a Christian care home for the elderly. Yemen is . . . Read More
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

burn Satana in Jesus’s name! DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF!
im Yitzhak Kaduri Messiah BUILD BABY BUILD!!! • BUILD BABY BUILD!!! ] [ Using my moral superiority over all mankind, I am happy to attack the hypocrisy of people! But in everything you said? You’re not wrong! I could not rebuke for now! Then you will be judged also to you, just as you have measured / judged the your neighbor! That all the media NetWork satellite TV, they are controlled by the LGBTI satanists? I can demonstrate this with my experience!
About what Adventists may have done? Can you tell me?
Certainly the peoples are guilty of denying, a homeland KINGDOM ISRAEL to the Jews! of course! But they were the Masters of the World: the Spa FMI BM NWO masters who brought all things to Satan with their Bilderberg Masonic system banking seigniorage and scam and satanism! … so with their hypocrisy AIPAC NWO city London, wall Street, etc … they are the real threat to Israelis and all the peoples of the world! A Saudi prince told me, “How did the Pharisees kill Jesus from the Romans, so today they make kill Christian martyrs, by us shariah?”

certo i popoli sono colpevoli per avere negato, una Patria agli ebrei! certo! ma sono stati i Padroni del mondo: i padroni Spa FMI BM NWO che hanno portato tutte le cose a Satana con il loro sistema massonico regime Bilderberg! … quindi con la loro ipocrisia AIPAC NWO city London, walStreet, ecc.. sono loro la vera minaccia per israeliani e per tuti i popoli del mondo! un principe saudita mi disse: “come farisei hanno fatto uccidere Gesù dai Romani? così oggi fanno uccidere i martiri cristiani a noi!”
utilizzando la mia superiorità morale su tutto il genere umano, io mi diverto ad aggredire la ipocrisia delle persone! ma, in tutto quello che tu hai detto? tu non hai sbabliato! quindi ti sarà mirato/giudicato anche a te, così come tu hai misurato/giudicato al prossimo tuo! che i media sono controllati dai satanistiLGBTI? io questo lo posso dimostrare con la mia esperienza!
circa cosa possono avere fatto gli avventisti? tu potresti dirlo a me?
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

burn Satana in Jesus’s name! DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF!
BUILD BABY BUILD!!! im Yitzhak Kaduri Messiah •
Bill Gates has a valid point on terrorists being admitted to any nation not just Germany.
I tend to think of the influx of Muslims into Europe as the ‘wrath of God.’
Or, ‘Vengeance is mine saith the Lord.’
Also, within the second of the Ten Commandments, is this gem.
‘for I the LORD thy God am a jealous God, visiting the iniquity of the fathers upon the third and fourth generation of them that hate me;
and shewing mercy unto thousands of them that love me and keep my commandments.’
Hmm, as a generation is approximately 20 years, looks like the LORD is right on schedule.

You might want to Google 666. The seven day adventists have it figured out.
Please check it out.
BUILD BABY BUILD !!! Im Yitzhak Kaduri Messiah •
Bill Gates ha un valido punto in cui i terroristi sono ammessi a qualsiasi nazione non solo in Germania.
Tendo a pensare all’influenza dei musulmani in Europa come “l’ira di Dio”.
Oppure: “La vendetta è mia, dice il Signore”.
Inoltre, entro il secondo dei Dieci Comandamenti, è questo gioiello.
Poiché io, l’Eterno, il tuo Dio, sono un Dio geloso, visitando l’iniquità dei padri sulla terza e quarta generazione di coloro che mi odiano;
E dimostra la misericordia a migliaia di quelli che mi amano e osservano i miei comandamenti ».
Hmm, come una generazione di circa 20 anni, sembra che il Signore abbia ragione.

Potresti desiderare a Google 666. Gli adventisti di sette giorni lo hanno capito.
Per favore controlla.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

burn Satana in Jesus’s name! DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF!
CCCP In risposta im Yitzhak Kaduri Messiah( 17.07.2017 im Yitzhak Kaduri Messiahim Yitzhak Kaduri Messiah, senti, io non ti rispondo perché ti ritengo l’unico cerebroleso della chat, in fondo, poverino, sei così e dobbiamo tenertici, però, ti esorto: SEI MAI STATO A CUBA? E ALLORA CHE CAZZO PARLI? Io a Cuba ci sono stato e delle fanfaronate che dici non esiste alcuna prova! Ho persino fatto un giro in chiesa, io che sono ateo, nella Cattedrale dell’Havana, e persino in una moschea.
CHE CAZZO DICI QUI SU SPUTNIK? INFORMATI PRIMA DI PARLARE A VANVERA DI COSE CHE NON SAI. INVASATO!

im Yitzhak Kaduri Messiah In risposta CCCP ( 17.07.2017 | CCCP, se tu avessi un barlume di dignità? ti potresti anche vergognare di te stesso!!
http://www.worldwatchmonitor.org i cristiani sono le persone innocenti, più perseguitati in assoluto in tutto il mondo!
http://www.worldwatchmonitor.org/countries
io sono l’osservatorio del martirio dei cristiani da 30 anni! e prima che i sauditi e la Cia inventassero al-Qaeda? si uccidevano 400 cristiani ogni giorno, 300 li uccidevano gli islamici nella LEGA ARABA ed altri 100 i comunisti 79%, induisti 20% e buddisti 1%!
CCCP, tu sei uno scellerato! e io non avrei mai potuto pensare che i comunisti potrebbero essere corrotti e criminali come te! Anche kim Jong-un ha qualche Chiesa, per dare il fumo negli occhi, ma, se viene scoperto un cristiano, tre generazioni di tutta la sua famiglia anche se perfettamente atei e comunisti? finiranno comunque nei gulag lager laogai
https://it.sputniknews.com/politica/201706174648852-Maduro-Trump-embargo-geopolitica-diplomazia/#comments
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

burn Satana in Jesus’s name! DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF!
16 JULY – French President Emmanuel Macron urged Israeli Prime Minister Benyamin Netanyahu to reconsider the ridiculous criminality of the hypocritical solution of the 2 states, knowing that ISLAM (shariah: death to all the infidels) will not be contented less, until , He will not even kill, also, the last alien, of the universal caliphate galaxy, up to hell, all at the sheepdog: at Allah Mecca Kaaba!

16 LUG – Il presidente francese Emmanuel Macron ha sollecitato il premier israeliano Benyamin Netanyahu, a riconsiderare la ridicola quanto criminale, ipocrita soluzione dei 2 STATI, ben sapendo che ISLAM ( shariah: morte a tutti gli infedeli) non si accontenterà, di meno, finché, non avrà ucciso, anche, l’ultimo alieno della galassia califfato universale, fino all’inferno, tutti alla pecorina a Allah Mecca Kaaba!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

burn Satana in Jesus’s name! DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF!
16 LUG – Il presidente francese Emmanuel Macron ha sollecitato il premier israeliano Benyamin Netanyahu, a riconsiderare la ridicola quanto criminale, ipocrita soluzione dei 2 STATI, ben sapendo che ISLAM ( shariah: morte a tutti gli infedeli) non si accontenterà, di meno, finché, non avrà ucciso anche l’ultimo alieno della galassia califfato universale, fino all’inferno, tutti alla pecorina a Allah Mecca Kaaba!
Campagne
Dicono di noi
Dipendenze
Famiglia e Economia
Filosofia e morale
Giurisprudenza e Amministrazione
La Buona Notizia

Searyl Atli è un bambino nato lo scorso novembre che la madre (transessuale) chiesto di registrare all’anagrafe con sesso “U”, “unknown“, sconosciuto, oppure “unassigned” (non assegnato) che “undetermined” (non determinato): “a- gender“. Deciderà lui da grande cosa vorrà essere.

Sul suo libretto sanitario c’è la dicitura “U”.

L’anagrafe, invece, si è rifiutata al momento di rilasciare un certificato di nascita a – gender.

La madre transessuale (cioè che vive mascherata da maschio), ha deciso di partorire a casa di un amico per evitare che il sesso fosse riconosciuto, in un ospedale.

La donna (che si sente uomo, ma sempre donna è – tant’è vero che ha concepito e partorito un figlio) è sostenuta nella sua battaglia dalla Gender-Free ID Coalition e dice che non vuole precludergli la scelta del proprio gender sulla base di un controllo dei genitali.

Forse qualcuno dovrebbe spiegarle che il sesso è un dato genetico e biologico. Dipende da quel benedetto cromosoma Y che lei non ha e non avrà mai, anche se si fa crescere due metri di barba. E quella povera creatura crescerà confusa e disadattata: perché è vero che il sesso è biologico, ma il “gender” si deve in qualche modo confermare: ciò non vuol dire che si può scegliere o cambiare. Bisognerebbe semplicemente guidare dolcemente e naturalmente i bambini a prendere coscienza del dato della realtà (quello che spontaneamente hanno sempre fatto le mamme, le nonne, le bisnonne ecc.).

Ma chi glielo spiega cos’è la realtà a quelli accecati dall’ideologia (gender, in questo caso)?

Redazione

luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012

La Buona Notizia #731 – Un app conta calci e salva vite

La Buona Notizia di oggi è Ruby Eekoff: grazie ad una semplice applicazione per smartphone, è una bambina felice e sana che vive con i genitori Jeremy e Emily e il fratello maggiore, Liam. Emily aveva scaricato l’app gratuita…
18/07/2017 alle 09:28 Redazione leggi tutto


Gender: a Panama grande manifestazione per la famiglia

I media non ne parlano e si capisce il perché, però è bene sapere che nel mondo l’opposizione all’ideologia gender e al tentativo di distruggere la famiglia non solo non si ferma, ma raccoglie sempre più sostenitori. Lo scorso 13 luglio…
18/07/2017 alle 08:20 Federico Catani leggi tutto


Sesso pericoloso: difendiamo i nostri figli

La nostra società è ormai votata alla sesso – latria: i corpi nudi o semi nudi sono talmente usati nelle pubblicità e negli spettacoli di ogni genere e con ogni supporto mediatico che ormai non ci si fa più…
18/07/2017 alle 07:30 Redazione leggi tutto


La Buona Notizia #730 – L’ecografia salva la vita

Una donazione che consente al Women Care Center di Duluth, in Minnesota, l’acquisto di una nuova macchina per l’ecografia 3D, è una Buona Notizia. I responsabili del centro, situato proprio di fronte alla clinica per aborti della città, possono…
17/07/2017 alle 09:56 Redazione leggi tutto


Aborto: Planned Parenthood sa bene che è omicidio

“L’aborto uccide la vita dopo il suo inizio”. “L’aborto è pericoloso e per la tua vita e per la tua salute”. Sembrano parole di una campagna pro-life e invece – forse qualche lettore si stupirà – appartengono a Planned…
17/07/2017 alle 08:48 Redazione leggi tutto


Eutanasia – Video: “L’Italia si deve mettere al passo con l’Europa?”

Al Senato è calendarizzata per fine luglio – salvo slittamenti a settembre – la discussione del DDL sulle DAT, già passato il 20 aprile alla Camera, che di fatto vorrebbe introdurre l’eutanasia anche nel nostro Paese. ProVita Onlus ha denunciato fin…
17/07/2017 alle 06:17 Toni Brandi leggi tutto


Quanti “Charlie” vengono uccisi nell’indifferenza?

C’è una giusta indignazione internazionale nei confronti del sistema britannico che aveva decretato la morte per asfissia del piccolo Charlie Gard (malato grave ma non terminale, inguaribile, ma curabile, non sofferente) contro la volontà dei genitori che vorrebbero tentare…
16/07/2017 alle 14:18 Redazione leggi tutto


La donna casalinga non deve, e non può, esistere più

Oggi donna e uomo sono sempre più simili. Il che dal punto di vista della dignità di ogni singola persona è un grande successo, ma apre a qualche problema quando questo si trasforma in un subdolo tentativo di annullare…
16/07/2017 alle 05:27 Teresa Moro leggi tutto


Cambiamento climatico? Smettete di fare figli!

Il cambiamento climatico si combatte non facendo figli, evitando di viaggiare in aereo, abbandonando l’automobile e seguendo una dieta vegana o almeno vegetariana. Questa la tesi del canadese Seth Wynes, ricercatore della University of British Columbia, che in uno…
15/07/2017 alle 16:15 Federico Catani leggi tutto


Matrimonio gay: arriva l’approvazione di Malta

Mercoledì 12 luglio, nel silenzio dei più, anche Malta ha approvato il matrimonio gay. Dopo l’introduzione del divorzio nel 2011 e nel 2014 l’introduzione delle unioni civili, con possibilità di adozione da parte di persone dello stesso sesso, la…

Annunci