Archivi categoria: Scientific Evidence for Creation

Kim Jong-un è un illuso

Erdogan ] questa storia che le Nazioni che hanno il nucleare non possono essere aggredite? questa è una bufala enorme: Kim Jong-un è un illuso! sia perché c’é la tecnologia per impedire ai missili di arrivare al bersaglio, sia perché i Farisei anglo americani non hanno un sentimento patriottico neanche in Israele!
Erdogan ] perché io sto facendo di tutto per salvare la Turchia? rifletti, perché tu pensi che gli altri sono tutti più stupidi di te?
Usa si giocano la carta curda ] 1. la Turchia ha già un piede nella fossa ed è la prossima vittima! 2. IRAN è prezioso e deve essere protetto, perché il suo ruolo è quello di uccidere Israele.. 3. certo la guerra mondiale è indispensabile per nascondere il falso in bilancio del SpA FMI BM FED BCE… ma nessuno ha capito quale è il vero obiettivo degli USA.. perché nessuno pensa che nel governo ombra parallelo, sono tutti sacerdoti Farisei di satana! in conclusione: stanno facendo la guerra in Siria per distruggere ogni fede nella misericordia, e distruggere ogni dignità, circa la presenza di Dio negli uomini, quindi, vogliono e devono annullare tutte le religioni del pianeta! non so perché ma ai sauditi piace tutto questo! https://it.sputniknews.com/caricature/201801155519067-usa-si-giocano-la-carta-curda/

Usa si giocano la carta curda ] 1. la Turchia ha già un piede nella fossa ed è la prossima vittima!
2. IRAN è prezioso e deve essere protetto, perché il suo ruolo è quello di uccidere Israele..
3. certo la guerra mondiale è indispensabile per nascondere il falso in bilancio del SpA FMI BM FED BCE…
ma nessuno ha capito quale è il vero obiettivo degli USA.. perché nessuno pensa che nel governo ombra parallelo, sono tutti sacerdoti Farisei di satana!

in conclusione:
stanno facendo la guerra in Siria per distruggere ogni fede nella misericordia, e distruggere ogni dignità, circa la presenza di Dio negli uomini,
quindi, vogliono e devono annullare tutte le religioni del pianeta!
non so perché ma ai sauditi piace tutto questo!
https://it.sputniknews.com/caricature/201801155519067-usa-si-giocano-la-carta-curda/
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

Sharia Dhimmi Schiavo AKBAR
c’é chi gioca con le figurine e c’é chi gioca con i cadaveri!
e questi sono comunque dei codardi molto coraggiosi perché infatti da una parte ci sono dhimmis e dall’altra parte ci sono i dalit.. ma, io vi posso assicurare che sono tutti dei Murtids pronti a crepare da un momento all’altro!
Scontro armato tra India e Pakistan: ci sono morti
https://it.sputniknews.com/mondo/201801155517922-Pakistan-India-morti/
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

Sharia Dhimmi Schiavo AKBAR
per questo io non guardo mai negli occhi: Merkel Soros Bilderberg Boldrini Mogherini Bonino, infatti, sono tutte donne fatali!
Quasi due milioni di ucraini annualmente finiscono nelle cliniche psichiatriche. Secondo le stime degli specialisti quasi un ucraino su tre ha dei disturbi mentali.
https://it.sputniknews.com/mondo/201801155517714-Ucraina-malattie-problemi-psichiatrici/
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

e chi vi dice che io sono dispiaciuto di essere spiato continuamente da Satanasso?
lui è la mia tr0ia!
Google ti ascolta e registra tutte le tue conversazioni. Lo sapevi?
no, non esiste un modo per proteggersi da Satana Aliens abduction il Grande fratello p0rcone

https://it.sputniknews.com/mondo/201801155518794-google-ci-spia-come-cancellare-le-informazioni/
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

Regno Israele x Adonia o x Salomone
nessuno dovrebbe cadere nella trappola di dire che la shariah degli sciiti è meno pericolosa della shariah dei sunniti!
i kafir dhimmis goyms e dalit e mutids: tutti morti disperati e ammazati?
loro non la pensano così!
perché gli islamici nazisti shariah, genocidio della sostituzione, ecc.. manici religiosi paranoici dogmatici assassini seriali, ecc. ecc..
pensano di essere delle persone tranquille?
questo è evidente: “è ONU che li ha illusi!”
Damasco: dichiarazione su zone di sicurezza è aperta aggressione da parte USA
https://it.sputniknews.com/punti_di_vista/201801155518072-crimini-usa-in-siria-nascosti-occidento/
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

nessuno dovrebbe cadere nella trappola di dire che la shariah degli sciiti è meno pericolosa della shariah dei sunniti!
i kafir dhimmis goyms e dalit e mutids: tutti morti disperati e ammazati?
loro non la pensano così!
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

I crimini della coalizione USA in Siria nascosti da media e TV occidentali. Russia: i media mainstream, i politici occidentali stanno operando per coprire la vera portata dei crimini commessi dalla coalizione USA a Raqqa in Siria.
La portavoce della diplomazia russa Maria Zakharova ha dichiarato ieri che stiamo assistendo ad un blocco sistematico delle informazioni da parte dei media e dei politici occidentali su quanto avvenuto a Raqqa in Siria. In particolare si nasconde la reale portata della devastazione avvenuta a Raqqa per evitare di screditare le attività belliche di Washington in Siria.
“Un’apparente congiura del silenzio, ed è difficile chiamarla diversamente, viene plasmata nei media occidentali e nei circoli politici per quanto riguarda il vero stato delle cose in Raqqa”, ha affermato.
“Questo viene fatto per non screditare le operazioni militari di Washington e dei suoi alleati in Siria, visto che questi non hanno basi legali per giustificare la loro presenza delle loro forze militari nel paese arabo. Contemporaneamente, continuano a dismisura i tentativi di Washington con l’obiettivo di far saltare la questione della tregua e di distorcere gli sviluppi degli accordi di Astana nella Ghouta e nella zona orientale di Idlib, che fanno parte delle zone di allentamento della violenza istituite in Siria”, ha affermato.
“Parti significative della città di Idlib rimangono cariche di mine. C’è un’enorme quantità di munizioni inesplose, più dell’80% degli edifici sono stati distrutti e il sistema pubblico di approvvigionamento idrico della città non funzion”, ha spiegato.
“L’elettricità è disponibile solo in alcuni distretti. Tutti i cadaveri rimangono sotto le macerie e la minaccia di un’epidemia è enorme. Le agenzie ONU competenti fino ad ora non sono state in grado di valutare la situazione, e non ci sono condizioni per il ritorno dei civili nella città”, ha sottolineato.
“Le ragioni sono ovvie. Si tratta di azioni militari indiscriminate della cosiddetta coalizione guidata dagli Stati Uniti contro l’IS [ISIS]. La stessa coalizione che ha bombardato selvaggiamente la città ed ha causato migliaia di vittime civili. Dopo la cessazione delle operazioni militari, un programma di amministrazione locale è stato inventato dagli occupanti, amministrazione che non è controllata dal legittimo governo siriano di Damasco”, ha concluso Zakharova.
Nota: I media e le TV occidentali che mantengono una cortina di silenzio sulla situazione di Raqqa sono gli stessi che, in occasione della liberazione della città di Aleppo, avvenuta nel dicembre del 2016, lanciavano grandi accuse contro i bombardamenti dell’aviazione russa-siriana e inventavano notizie false di decine di ospedali pediatrici bombardati dai russi, con una forte campagna di criminalizzazione sull’operato delle forze russe e governative. Adesso è scesa una cappa di silenzio sugli effetti dei bombardamenti della coalizione USA su Raqqa. Come sempre, le esigenze della propaganda e la manipolazione dei media vengono prima della verità.
Fonte: Al Masdar News / controinformazione.info
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

Lavrov non è uno stupido come sembra: lui sa molto bene che non c’é democrazia nel regime Bilderberg…
infatti di Donal TRUMP? ne stanno facendo carne per porci!
“” USA limitano la concorrenza ostacolando il lavoro dei media russi “”
https://it.sputniknews.com/mondo/201801155516367-Lavrov-USA-media-concorrenza/
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

il lupo Erdogan e i suoi segugi shariah azerbajan non perdono mai di vista il loro coniglio: “il genocidio degli armeni”
e questo la Russia lo ha sempre saputo!
L’ultima volta l’Armenia ha partecipato al forum di Davos nel 2009, durante la presidenza di Serzh Sargsyan.
https://it.sputniknews.com/economia/201801155518580-armenia-partecipazione-forum-davos/
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

Rothschild SpA FMI BM è assetato di sangue. e non c’é nessuno tranne me che può impedire alla tagliola mortale di scattare… e questi “fake news” sono tutti depistaggi!
le vere e letali armi e le tecnologie militari e informatiche che hanno in USA, sono tutte e totalmente segrete!
gli Usa si sono preparati alla terza guerra mondiale quando ancora non era stata combattuta la prima!
L’esercito britannico taglia le spese e licenzia i soldati
https://it.sputniknews.com/mondo/201801155518637-esercito-granbretagna-tagli-licenziamenti/
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

Regno Israele x Adonia o x Salomone
poiché Vladimir Putin la ci0la ha detto che Stalin è un Santo?
poi, chiunque deve essere eletto; pinocchio il gatto e la volpe?
tutti meglio di lui!
Russia, è entrato in funzione il sito pre-elettorale di Vladimir Putin
Il sito http://www.putin2018.ru è dedicato alla campagna elettorale di Vladimir Putin, candidato alle prossime elezioni presidenziali russe.
Il motto del sito è: “Un presidente forte per una Russia forte”. Al suo interno è possibile trovare notizie aggiornate sulla campagna elettorale di Vladimir Putin, la biografia del presidente e altre informazioni.
Le elezioni presidenziali in Russia si terranno il 18 marzo 2018. la candidatura di Putin è stata supportata da 400 mila firme dei cittadini, 100 mila in più del minimo richiesto. Come sottolineato in precedenza dal portavoce del consiglio elettorale, Andrei Kondrashov, la raccolta di firme continua, in modo che tutti possano esprimere il proprio sostegno a Vladimir Putin.
https://it.sputniknews.com/politica/201801155518694-sito-internet-putin-elezioni/
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

Regno Israele x Adonia o x Salomone
Financial Times: USA non possono fare pressioni su Pyongyang senza aiuto di Russia e Cina.
Financial Times: è uno sprovveduto, noi possiamo e certo dobbiamo fare un blocco navale ed aereo!
e poi con i satelliti possiamo monitorare le frontiere di Cina e Russia e se sgarrano?
poi, andiamo a vedere come santi all’inferno Stalin Lenin e Mao Mao, maramao!
https://it.sputniknews.com/mondo/201801155517595-Financial-Times-Russia-Cina/
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

Holy Holy Holy Jesus God Almighty Agnus Dei
il problema di Erdogan è che lui è una zitella acida che non sposerà mai nessuno, perché Erdogan vuole spodestare i Sauditi, trattare IRAN come una gheischa e poi, vuole fare il gioco sporco con USA e Russia, quindi finirà per invadere e occupare le isole greche perché questo è vero del genocidio che ha fatto in Siria? lui non sa più deve mettere i migranti!!
e se fa il cretino galletto vallespluga? finirà in una padella al forno con le patate!
La Turchia condanna i piani USA per la creazione della Border Security Force in Siria
https://it.sputniknews.com/mondo/201801155516144-Turchia-USA-Siria-sicurezza/
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

poiché chi viene eletto ha diritto alla immunità parlamentare
poi, i perseguitati politici si possono votare a distanza, ovviamente.. ed ovviamente io non ammetto la secessione se non c’é un suffragio universale che superi il 90%..
pertanto le carcerazioni che Madrid ha fatto sono illegali oltre che controproducenti per la causa unionista!
infatti, dalla violenza?
Kiev e Mogherini non hanno imparato niente!

MADRID, 15 GEN – I servizi giuridici del Parlament catalano si sono dichiarati non favorevoli a una rielezione ‘a distanza’ del presidente catalano uscente Carles Puigdemont, in esilio a Bruxelles inseguito da un mandato di cattura spagnolo.
In un rapporto preparato per iniziativa delle liste unioniste Ciudadanos e Psc, riferisce Efe, i legali del Parlament ritengono che l’investitura del nuovo presidente debba avvenire con la partecipazione “diretta e personale” del candidato, considerando “imprescindibile” che sia presente in aula.

Shariah Gender Bilderberg
ovviamente tutti i giorni si vede un solo Film quello delle relazioni sentimentali e romantiche del profeta: ” che la pace sia su di lui” perché adesso LUI é all’inferno, E lui ne ha proprio bisogno di ottenere un briciolo di pace!

Arabia Saudita: primi cinema a marzo
Ora si organizzano proiezioni in spazi temporanei

COMUNQUE è SEMPRE MEGLIO CHE VEDERE DEL PORNO ESTREMO BESTIALISMO 55 PERVERSIONI SESSUALI FACEBOOK!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2018/01/15/arabia-saudita-primi-cinema-a-marzo_71548f52-74c6-4c3d-84b7-9f97bc44d9f6.html
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

Shariah Gender Bilderberg
ovviamente tutti i giorni si vede un solo Film quello delle relazioni sentimentali e romantiche del profeta: ” che la pace sia su di lui” perché adesso LUI é all’inferno lui ne ha proprio bisogno!

Arabia Saudita: primi cinema a marzo
Ora si organizzano proiezioni in spazi temporanei

COMUNQUE è SEMPRE MEGLIO CHE VEDERE DEL PORNO ESTREMO BESTIALISMO 55 PERVERSIONI SESSUALI FACEBOOK!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2018/01/15/arabia-saudita-primi-cinema-a-marzo_71548f52-74c6-4c3d-84b7-9f97bc44d9f6.html
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

fratellino Bin SALMAN ] io non so perché ma in genere un canale youtube? mi dura circa due giorni!
adesso per trovare i diritti umani e non essere vittime della cristianofobia?
Noi verremo tutti in Arabia Saudita!
e nessuno può dire che quì comandano i cristiani, no, loro sono le vittime!! quì ci sono i massoni cristianofobia, alto tradimento costituzionale i lsignoraggio bancario ti ha preso anche l’anima dei Farisei Enlightened, tutti dello anticristo e dei loro cugini i massoni JabullOn Bilderberg Merkel e Macron, solo che sono più poveri, molto più poveri.. ovviamente, loro non sono il cartello della droga direttamente! ma, ci fanno e JabullOn ci sono lo stesso!
lo disse FALCoNE e Borsellino: quelli ci fanno!!!
15 GEN – “Benvenuti nel 2018”: così recita il minaccioso messaggio lasciato all’inizio dell’anno vicino ai corpi di un uomo e una donna uccisi a colpi di arma da fuoco a Tijuana, città messicana alla frontiera con gli Stati Uniti. Lo spargimento di sangue, dopo aver raggiunto livelli senza precedenti lo scorso anno, ha continuato a ritmo incessante in questi primi giorni del nuovo anno a causa della guerra tra i clan della droga per il controllo del territorio dopo la cattura di El Chapo.
In particolare, secondo i media locali, a contendersi il potere sono il cartello Sinaloa e il nuovo, aggressivo gruppo Nueva Generación Jalisco (Cjng). Nel 2017 il numero degli omicidi è salito a livelli record in tutto il Messico, ma a Tijuana – secondo i dati dell’ufficio del procuratore generale della Baja California – è cresciuto in modo esponenziale, toccando quota 1.744, quasi il doppio rispetto ai 910 del 2016.
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

e nessuno può dire che quì comandano i cristiani, no, loro sono le vittime!! quì ci sono i massoni cristianofobia, alto tradimento costituzionale i lsignoraggio bancario ti ha preso anche l’anima dei Farisei Enlightened, tutti dello anticristo e dei loro cugini i massoni JabullOn Bilderberg Merkel e Macron, solo che sono più poveri, molto più poveri.. ovviamente, loro non sono il cartello della droga direttamente! ma, ci fanno e JabullOn ci sono lo stesso!
lo disse FALCoNE e Borsellino: quelli ci fanno!!!
15 GEN – “Benvenuti nel 2018”: così recita il minaccioso messaggio lasciato all’inizio dell’anno vicino ai corpi di un uomo e una donna uccisi a colpi di arma da fuoco a Tijuana, città messicana alla frontiera con gli Stati Uniti. Lo spargimento di sangue, dopo aver raggiunto livelli senza precedenti lo scorso anno, ha continuato a ritmo incessante in questi primi giorni del nuovo anno a causa della guerra tra i clan della droga per il controllo del territorio dopo la cattura di El Chapo.
In particolare, secondo i media locali, a contendersi il potere sono il cartello Sinaloa e il nuovo, aggressivo gruppo Nueva Generación Jalisco (Cjng). Nel 2017 il numero degli omicidi è salito a livelli record in tutto il Messico, ma a Tijuana – secondo i dati dell’ufficio del procuratore generale della Baja California – è cresciuto in modo esponenziale, toccando quota 1.744, quasi il doppio rispetto ai 910 del 2016.
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

in certe Chiese di Satana protette dalla CIA 666 NSA?
se non fai un delitto brutale non ti lasciano entrare!
e c’é un libro: “Lucas 4 anni all’Inferno” che lo dice anche!
NEW YORK, 15 GEN – E’ mistero sulle donne strangolate a Chicago. Secondo un’indagine del Chicago Tribune sono almeno 75 quelle soffocate o strangolate negli ultimi 17 anni. E solo in 25 casi sono state arrestate persone ritenute colpevoli (13 uomini sono finiti in prigione), mentre il 67% degli omicidi e’ rimasto irrisolto. I corpi – riporta il giornale – sono stati trovati in edifici vuoti, vicoli, bidoni della spazzatura e mucchi di neve. In base agli identikit realizzati dagli investigatori molte delle vittime erano donne che stavano lottando con la droga o la prostituzione, avevano un’età compresa tra i 18 e i 58 anni e la maggior parte era di origine afroamericana. Alcune inoltre sono anche state violentate o percosse. La polizia di Chicago afferma di non aver trovato prove sulla presenza di un serial killer, ma il capo degli investigatori, Melissa Staples, sostiene che “la natura brutale degli omicidi e’ molto preoccupante”.
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

adesso si dovrebbero vergognare tutti i massoni del PD regime Bilderberg alto tradimento costituzionale il signoraggio bancario!
NEW YORK, 15 GEN – Donald Trump “e’ sicuramente un genio e stabile mentalmente”. E “non e’ un razzista, anche se di tanto in tanto puo’ dire delle stupidaggini”. Parola di Ivana Trump, prima moglie del presidente degli Stati Uniti, che in una intervista si schiera a difesa dell’ex marito contestando la figura del tycoon cosi’ come viene dipinta nel controverso libro ‘Fire and Fury’ di Michael Wolff. Ivana – sposata con il magnate del mattone per 15 anni e madre di Ivanka, Donald jr e Eric – ha detto che Trump e’ una persona molto organizzata e concentrata, che guida il Paese come un’azienda. Riguardo alla mania del presidente di twittare, Ivana sostiene che i post di Trump riflettono esattamente cio’ che pensa.
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

https://www.youtube.com/channel/UCfjn0X8hKshc0qZlvIaxFGQ/discussion  Shariah Gender Bilderberg
Blocchi di Facebook ]] i musulmani sono 10volte migliori di noi ed a loro volta sono le prime vittime degli islamici Erdogan.. tutti i laici sono finiti in Galere in turchia con la calunnia di essere i GULENISTI, Erdogan ha fatto della stampa libera carne per porci, ma soltanto voi non sapete che la LEGA ARABA sorge sul genocidio dei popoli precedenti? Aprite un libro di storia allora! perché non vedete come si uccidono sciiti e sunniti? io sono osservatorio sul martirio dei cristiani da 30 anni e sono stufo del vostro bullismo contro di me! … se cestinerete il mio appello? certo arriverà il momento che io cestinerò le vostre vite! chi sono gli islamici shariah il nazismo senza libertà di religione e senza laicità e senza reciprocità, che mi denunciano a facebookGENDER? [[ Per garantire la sicurezza su Facebook, a volte blocchiamo alcuni contenuti e azioni. Se ritieni che abbiamo commesso un errore, comunicacelo. Anche se non ci è possibile riesaminare le singole segnalazioni, i commenti che fornisci ci aiuteranno a migliorare i modi con cui garantiamo la sicurezza su Facebook.
Spiega perché ritieni che si tratti di un errore

Stalin Lenin Comunisti, 100 milioni di morti ammazzati in tempo di pace? Kim Jong-un il Dio unico, genocidio cristiani in lager gulag laogai, i più criminali assassini seriali nazisti della storia del genere umano..
Putin ha detto: “Stalin è un SANTO come i santi cristiani!”
ma siamo pazzi?

Russia, in vendita ‘Panfilo di Stalin’
Costruito da 007 nel 1934, usato da Berija, Krusciov, Breznev
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

ogni problema è secondario rispetto al genocidio dei cristiani in ogni parte del mondo!

Coree: Nord invierà orchestra a Giochi
La Samjiyon nota per gli Arirang, concerti a Seul e Gangnueung
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

e questo è un filtro? Errore durante il tentativo di salvare o pubblicare il post. Riprova. Elimina  ] tutte le volte che io cerco di pubblicare un articolo anche testuale, senza elementi copia-incolla, sempre mi dice: “Errore durante il tentativo di salvare o pubblicare il post. Riprova. Elimina ”
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

Lorenzojhwh HumanumGenus · Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
ok è iniziata la dittatura dei PD Bilderberg regime Rothschild Soros! presto saremo costretti alle barricate!

Ue, fake news minaccia per democrazia
Commissaria Gabriel, misure europee per evitarne la circolazione

Ilario Fantuzzi ·
Anche l’ottusità della burocrazia dell’Unione Europea mette a rischio la democrazia: cosa fate per porvi rimedio?
L’UE ha anche gruppi di BASSO LIVELLO?
“prima riunione del Gruppo di ALTO LIVELLO” per elaborare strategie contro il fenomeno”.
Vogliono combattere le fake news e non sanno nemmeno scrivere!!!

Giovanpaolo Sorreggian ·
Oh, è vero che è girata qualche balla in rete di recente…MA…
Mai come le FAKE NES bugiarde i politici e giornalisti piddini/dem italiani tedeschi e americani , ANSA,RAI TGCOM24 e RAI NEWS, che hanno annunciato in un solo anno, BUFALE GIGANTESCHE tipo….” i remains dell brexit in vantaggio”, il pd alle comunali con il 42% dei consensi, la clinton vincente ed il referendum con i si in parità con i NO.Altro che bufale della rete….l’ultima balla da VOi media sparata, , è stata quella del parlamento inglese e della scozia che aveva bloccato la brexit..!
Senza contare la bufala che in florida 7 milioni di persone nell’area americana della florida avrebbero abbandonato lavoro casa negozi ospedali e sarebbero scappate via, lasciando tutto alla mercede degli sciacalli ladri e dell’uragano ! Ma andet a cgher media dem pidin !!!!
IL PD ,sinistri e affini giornalettame italiota usa PD /dem..SONO/SIETE una bufala vivente!
Neanche i giornalettari parrocchiali fanno peggio di voi !
Se riuscite a fare il blocco delle fake news anche sui media ufficiali…OK…se no………la gente non vi si pescherà più!!!
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

¿Qué es la Ideología de Género?

La Ideología de Género emerge como una categoría de análisis de la realidad social y política a finales del Siglo XX. De contornos difusos y ambiguos, podemos decir que es una falsa antropología que considera que lo femenino y lo masculino son dimensiones de origen cultural en el ser humano, eliminando todo el conocimiento científico de la biología. De esta forma la Ideología de Género sería una clave de interpretación de la sociedad que pretende discernir y denunciar  los condicionamientos culturales que oprimen a la mujer a la vez que promueve iniciativas supuestamente para liberar a la mujer de esos condicionamientos. Es una nueva ideología que se basa en el odio entre sexos y como toda la ideología de odio no trata de liberar sino de destruir, no busca la verdad, sino que fomenta el engaño.

La ideología de género se presenta como una categoría de análisis que tiende a cancelar las diferencias entre hombre y mujer, consideradas como simple efecto de un condicionamiento histórico-cultural. En esta nivelación, la diferencia corpórea, llamada sexo, se minimiza, mientras la dimensión estrictamente cultural, llamada género, queda subrayada al máximo y considerada primaria. Hay que hacer notar la importancia y el sentido de la diferencia de los sexos como realidad inscrita profundamente en el hombre y la mujer. La sexualidad caracteriza al hombre y a la mujer no sólo en el plano físico, sino también en el psicológico, intelectual y espiritual con su impronta consiguiente en todas sus manifestaciones. Esta no puede ser reducida a un puro e insignificante dato biológico, sino que es un elemento básico de la personalidad; un modo propio de ser, de manifestarse, de comunicarse con los otros, de sentir, expresar y vivir el amor humano.
¿Cuáles son sus raíces?

a) Una visión dialéctica que sostiene que la historia y la sociedad avanzan por la superación de los contrarios. En la actual ideología de género los que se contraponen son: la relación hombre-mujer, la relación naturaleza-cultura y la relación sexo-género.

b) Un contexto de “revolución cultural” que supone el desprestigio de la tradición, la “decadencia” de la razón que ha perdido su vinculación con la verdad y ha supuesto el apogeo de la voluntad, el sentimentalismo y la rebelión contra el orden social.

c) El marco de la globalización que, en esta materia, tiende a generar una cultura dominante y homogeneizante. En particular, en numerosas conferencias internacionales (p.e. El Cairo, 1994 y Pekin 1995) el “feminismo de género” o “feminismo radical” sostuvo la necesidad de trasladar el centro de atención de la mujer al concepto de género, reconociendo que toda la estructura de la sociedad, y todas las relaciones entre hombres y mujeres, en el interior de esa estructura, tenían que ser reevaluadas.
¿Qué alcance tiene?

Para esta ideología, el progreso de la mujer requeriría que se libere a toda la sociedad de las “construcciones sociales” que puedan significar opresión de la mujer, de modo que el hombre y la mujer sean consideradas igualitariamente. Así, la ideología de género abarca diversas acciones entre las que podemos mencionar:

a) Promoción de métodos anticonceptivos en el marco de las políticas de salud sexual y reproductiva.

b) Campañas para garantizar a las mujeres el acceso a un “aborto legal y seguro, sin restricciones”.

c) Legalización de la “esterilización” como método anticonceptivo masivo.

d) Actividades de capacitación y difusión de la perspectiva de género, incluyendo campañas en los medios masivos de comunicación social.

e) Acciones enfocadas a grupos considerados de riesgo, entre los que se destacan las personas menores de edad, sin garantizar la intervención de la familia.

f) Imposición del “cupo o cuota de género” en los distintos niveles de organización social y política.

g) Legalización de la unión de personas del mismo sexo con pretensión de que sea equiparable al matrimonio y con posibilidad de adopción.

h) Destrucción de la unión matrimonial por medio de la trivialización del contrato o vínculo y de la facilidad para su disolución de forma unilateral con procesos de tramitación acelerados.

i) En materia educativa, estrategias de intervención en los textos escolares en orden a la eliminación de todas las visiones humanistas sobre el hombre y la mujer.

j) Transversalidad: Se promueve la integración de las cuestiones de género en la totalidad de los programas sociales, de tal modo que sea esta perspectiva el criterio de análisis y de diseño de las políticas públicas.

k) Consideración de la maternidad como un “mal a evitar” al considerarse de subyuga a la mujer y la “encierra en el hogar” cortando o limitando su capacidad para desarrollarse según sus propios sentimientos.

e) Convertir la maternidad en un procedimiento industrial mediante los vientres de alquiler.
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

¿Qué es un delito de odio?
La terminología ‘delitos de odio’ se ha acuñado para definir a una categoría de conductas que presentan como factor significativo y común la presencia de un elemento motivador, el odio y la discriminación. Los delitos de odio son aquellos incidentes que están dirigidos contra una persona motivados por un prejuicio. En los últimos años se observa un preocupante aumento de los delitos por razón de la creencia cristiana de la víctima. Cualquier persona puede ser víctima de un delito de odio, con independencia de que pertenezca al grupo al que va dirigida la hostilidad o prejuicio
¿Cómo denunciar un delito de odio por cristofobia?
Si una persona se ha mostrado hostil hacia ti por tu fe cristiana, ha cometido un delito de odio. No permanezcas indiferentes ante los delitos de odio. No tengas miedo. Denúncialos lo antes posible. Los insultos a tu fe y tus creencias también pueden ser delito. También puedes denunciar las ofensas realizadas en tu perfil de redes sociales, tu correo electrónico o tu móvil. Cuando denuncies, no omitas las palabras concretas, las amenazas y las actitudes del agresor. Puedes presentar tu denuncia ante la Policía o la Guardia Civil, ellos te ayudarán.
¿Por qué denunciar?
Todos sabemos que las personas que profieren insultos cristianofóbicos, que vejan a los que tienen una fe y defienden unas creencias, pueden protagonizar acciones más violentas en el futuro si creen que sus conductas quedaran impunes. Es necesario denunciar cualquier incidente. Un incidente de cristianofobia es un incidente de insultos, amenazas, ridiculización, robo/hurto, agresión física o denegación de un servicio que se considere motivado por los prejuicios o el odio al cristianismo, según criterio o bien de la víctima o bien de un tercero, o de un testigo o alguna persona a la que la víctima le haya contado el incidente
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

¿Qué es el Observatorio?

El Observatorio contra la Cristofobia es una iniciativa del Centro Jurídico Tomás Moro que tiene como fin denunciar los numerosos ataques sufridos en España por los cristianos conformando un nuevo instrumento para la promoción de valores de respeto y el fomento de un espíritu crítico de denuncia de los delitos de odio por motivo de creencias o prácticas religiosas cristianas.

Los cristianos están siendo atacados y agredidos no sólo por personas individuales, sino también por las instituciones que no quieren defender los legítimos derechos de los cristianos, por los partidos políticos que alientan al odio hacia una población que siente mermados sus derechos, y por parte de algunos medios de comunicación que no informan con la objetividad e imparcialidad que exige la ética periodística.

El Centro Jurídico Tomás Moro, fundado en el año 2004, lleva más de 13 años defendiendo las libertades civiles, concienciando a la sociedad civil de la posibilidad real de defender sus derechos tomando parte activa en los debates públicos, y dotando a los ciudadanos y organizaciones de herramientas eficaces para la defensa de la libertad civil en contra del totalitarismo ideológico que desde las instituciones se nos quiere imponer.

Debido al incremento de los delitos de odio contra los cristianos el Centro Jurídico Tomás Moro ha decido crear el Observatorio contra la Cristofobia y suplir de esta manera la inactividad de los poderes públicos en la defensa de los derechos de la mayoría social.

Las distintas herramientas del Observatorio lo convierten en una plataforma privilegiada para la sensibilización social y permiten un espacio de encuentro, intercambio y consulta de profesionales, activistas y personas interesadas en la defensa de los derechos civiles. Desde el portal web el Observatorio Contra la Cristofobia difundirá gran parte de su trabajo, al mismo tiempo que aunará el esfuerzo de personas, asociaciones e instituciones comprometidas contra la discriminación por motivo de la creencia o práctica de la fe cristiana.

Con el Observatorio Contra la Cristofobia el Centro Jurídico Tomás Moro colma una preocupante laguna en la protección de los derechos civiles, pues ninguna institución pública parece interesada en defender los sentimientos religiosos de la mayoría del pueblo español, y defender la integridad física y moral de una población que cada día se siente más alejada de las instituciones políticas.

Si quiere denunciar algún hecho que considera puede se constitutivo de un delito de odio por cristofobia, u ofensivo a los sentimientos religiosos puede ponerse en contacto con nosotros.

Objetivos

1.- Emitir informes sobre los delitos de odio por motivo de la fe cometidos en España, recogiendo y publicando los datos de las agresiones y delitos.

2.- Denunciar ante la Policía y Guardia Civil la comisión de delitos de odio por cristofobia.

3.- Asistir a las víctimas de delitos de odio por cristofobia.

4.- Dotar a la sociedad de herramientas suficientes para defender la libertad de los cristianos.

5.- Publicar y distribuir material divulgativo con el fin de evitar conductas critofóbicas.

6.- Transmitir a las instituciones el preocupante incremento de los delitos de odio por motivo de la fe.

7.- Informar y divulgar la posibilidad de denunciar los hechos que puedan ser constitutivos de un delito de odio por cristofobia, u ofensivo a los sentimientos religiosos.

8.- Realizar campañas para denunciar los incidentes de odio y la discriminación por cristofobia en España y los países hispanoamericanos, así como para reducir la alta tasa de infradenuncia de las víctimas por cristofobia.
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

¿DÓNDE SE DENUNCIA UN INCIDENTE DE CRISTIANOFOBIA?
La denuncia puede ser realizada por la propia víctima o por cualquier otra persona que haya sido testigo o tenga conocimiento de un incidente por cristofobia. Acudiendo a cualquier Comisaría de la Policía Nacional (www.policia.es), Cuartel de la Guardia Civil (www.guardiacivil.es) o directamente al Juzgado de Guardia. Si eres víctima de un incidente por cristianofobia con agresión o amenazas que requieren una intervención urgente de la policía, llama lo antes posible al Teléfono de Emergencias y Seguridad 112 para poder tener ayuda policial lo antes posible. En Aplicación del Protocolo de Actuación de Fuerzas de Seguridad ante los Delitos de Odio, la policía deberá recopilar todos los indicadores de odio para poder respaldar la correspondiente denuncia. La investigación la realizarán preferentemente grupos especializados dedicados a la investigación de delitos de odio. La denuncia será tomada en las Oficinas de Denuncia o bien directamente en estos grupos especializados. El parte de denuncia con los indicadores de odio recopilados se enviarán al Juez de Instrucción correspondiente, con copia a la Fiscalía Especializada en Igualdad de Trato (Delitos de Odio) provincial. Además deberá recoger la denuncia en sus estadísticas indicando la tipología de odio correspondiente. También puedes acudir al Centro Jurídico Tomás Moro donde te podremos asesorar e incluso acompañar en la presentación de la correspondiente denuncia. A través de la web del Observatorio puedes hacer una denuncia vía online donde puedes dejar tus datos si quieres que te pongamos en contacto con la policía, o hacer una denuncia anónima lo que nos ayudará a registrar estadísticamente todos los incidentes.
¿CÓMO SE DENUNCIA UN INCIDENTE DE CRISTIANOFOBIA?
Es muy importante hacer constar expresamente en la denuncia la motivación del incidente (CRISTOFOBIA), así como los gritos, insultos y comentarios literales donde se demuestre la motivación de odio. De esta manera se aportarán a las diligencias policiales. Procura dar el máximo de detalles posibles de los agresores (aspecto físico, altura, edad aproximada, forma de vestir, color y corte de cabello …) Es importante conseguir testigos del incidente que puedan acompañarte en la denuncia y declarar su testimonio, y en todo caso recoger los contactos de esos testigos para que la Policía pueda complementar la denuncia. La Policía deberá actuar y hablar con respeto, cuidando el lenguaje y los gestos, para evitar una segunda victimización del denunciante, al sentirse degradado o vulnerable ante los agentes de policía. Si ha habido algún tipo de AGRESIÓN FÍSICA (aunque parezca que no se aprecien lesiones), es MUY IMPORTANTE ir a URGENCIAS de algún Hospital o Centro de Salud y que el facultativo médico de guardia extienda un “INFORME MÉDICO DE AGRESIONES”, que recoja las posibles lesiones o secuelas físicas existentes. Aunque estos informes se envía directamente a los Juzgados de Guardia, es conveniente pedir copia. Se puede hacer previamente a la denuncia y adjuntarla, o bien acudir posteriormente e incorporar luego a la denuncia. También si la agresión o amenazas han sido verbales se puede pedir un “INFORME MÉDICO DE ASISTENCIA” en las Consultas de Psiquiatría, si han dejado secuelas psicológicas. Posteriormente se puede acudir a otros especialistas médicos como psicólogos, oftalmólogos, traumatólogos, psiquiatras … para poder incorporar a la denuncia y así poder solicitar DAÑOS Y PERJUICIOS a los agresores.
NOSOTROS TE AYUDAMOS
Si quiere denunciar algún hecho que considera puede se constitutivo de un delito de odio por cristofobia, u  ofensivo a los sentimientos religiosos, a la libertad religiosa, o que suponga un ataque a las creencias cristianas puede ponerse en contacto con nosotros cumplimentando el siguiente formulario. Le rogamos que detalle los hechos denunciados, haciendo mención no sólo de los hechos, sino también de las circunstancias precisas (día y hora, los presuntos autores, testigos si los hubiera …). De igual forma nos puede enviar cualquier documentación complementaria (fotografías, vídeos, documentos …) al correo info@tomas-moro.org. Su denuncia será estudiada por nuestros abogados que se podrán en contacto con usted.
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

Gesù  di Betlemme e i suoi miracoli ecc. ecc.. lui è un personaggio storico, sia per i suoi nemici mortali i Romani che per quelli del Talmud, che ne hanno parlato male… che, poi, lo Spirito Santo ha fatto qualcosa di straordinario a Pentecoste anche la esistenza della Chiesa, la prima Persecuzio di Gerusalemme che costrinse anche Maria la Madre di Gesù a fuggire ad Efeso, ecc.. e di tanti che hanno rinunciato alla loro vita nel martirio ecc.. tutti loro lo confermano.. e tutti loro ti condanneranno nel giorno del giudizio, a te e quel corrotto di Biglino Mauro, perché voi avete amato l’empietà!
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

tu sei la follia allo stato puro! io scarico soltanto la responsabilità sugli uomini egocentrici e incapaci di vedere il loro Creatore in tutto l’universo, le sue leggi la sua bellezza ed armonia, quindi fanno i predatori, bugiardi ladri: e quindi uccidono la speranza nelle persone.. io non voglio umiliare nessuno perché noi siamo già stati tutti giudicati dato che, lo spazio e il tempo non sono una gabbia per Dio..
quindi noi risponderemo circa come abbiamo vissuto il libero arbitrio, che Dio ci ha donato!
e io dubito che il PAdre di Gesù Cristo possa essere ritenuto colpevole di qualcosa!
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

EJEMPLOS DE DENUNCIAS REALIZADAS AL OBSERVATORIO
#Denuncia 117:
Profanan un Sagrario y roban formas consagradas en una iglesia de Parla
Denuncia cristofobia 2017, DENUNCIAS CIUDADANAS
04.01.2018
#DENUNCIA 116 : IU felicita la Navidad con un árbol ardiendo
Denuncia cristofobia 2017, DENUNCIAS CIUDADANAS
27.12.2017
#DENUNCIA 115 : Tiran las Hostias en una capilla de las Hijas de la Caridad
Denuncia cristofobia 2017, DENUNCIAS CIUDADANAS
22.12.2017
http://www.tomasmoro.info/cristofobia/denuncia/
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

Mauro Biglino – Miracoli? ovviamente esiste il mistero, ma i miracoli non esistono, perché un giorno la scienza li potrà spiegare! questo è l’insegnamento di atei e di Biglino! e per lui l’uomo è un “miracolo degli alieni” https://youtu.be/LxkYCto2ClM e a loro volta l’universo, che contiene esseri visibili ed invisibili, il miracolo di chi è? Quindi ritiene che il miracolo del Sole, a Fatima che asciuga decine di migliaia di persone che avevano subito la pioggia, è il frutto della azione di un disco volante, quando tutti i presenti dicono che è stato proprio il sole che li ha asciugati. Quindi gli alieni Elohim che sono demoni OGM, proprio loro devono lavorare in favore della Chiesa Cattolica che loro sono gli esorcisti? Quindi la Chiesa massonica ormai corrotta dai Bilderberg, occulta una parte del terzo segreto di Fatima (in Portogallo non si perderà mai il dogma della FEDE) per impedire di convertirsi al Vero Vangelo di Gesù Cristo? Piuttosto Bigliono vada in Portogallo a studiare il vero dogma della FEDE!
a tutti quelli che in questa chat si sono messi a Bestemmiare la Madonna, io dico che la loro azione è estremente criminale e vile.. dato che il mito religioso anche se non è vero, è sempre il rappresentante ideologico della virtù..
ma, io sono un testimone del soprannaturale e del divino, ho esercitato in un lontano passato ministeri di esorcismo e io vi dico che se non vi pentite dei vostri peccati voi cadrete all’inferno… perché la bestemmia è sempre un peccato mortale!
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

Criminal Mauro Biglino! G-d bless my Kingdom Israel forever and ever shalom + salam = universal brotherhood
yes Jerusalem is a Magnificent Past Kingdom
this is janua coeli We are unable to post your comment because you have been banned by United with Israel.
With the rare archaeological discovery near the Western Wall of a seal owned by Jerusalem’s governor some 2,700 years ago, the Biblical narrative comes alive. Rare First Temple-Era Discovery Brings Biblical Narrative Alive!

https://unitedwithisrael.org/new-first-temple-era-find-gives-credence-to-biblical-narrative/
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

non penso che lui
Tarantellelectecnmentalcidungeoniriphosphenicore –

mi riesca a leggere!
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

infatti il decalogo è la fonte del diritto naturale universale e positivo è presente in tutte le culture!
“Il giainismo mantiene le correnti della filosofia indiana tra cui l’atomismo, l’assenza di un Dio come causa dei fenomeni naturali, la materialità del karma. Il mondo reale è visto come qualcosa che non è stato creato e che non si può distruggere. Le anime sono separate dal corpo e si modificano in base a questo. \ Giainismo: i Cinque Giuramenti 1. Non-violenza (ahinsa, o ahimsa) – rispettare ogni forma di vita 2. Verità (satya) – dire la verità 3. Non rubare (asteya) 4. Castità (brahmacharya) – per i monaci, questo è il voto di castità; per i laici, si tratta di un voto di monogamia 5. Non-possedere o Non-possessività (aparigrah) – non acquisire più di ciò che è necessario per sopravvivere giorno per giorno (questo voto vale solo per i monaci) \ Satyagraha (in sanscrito satyāgraha, in devanagari सत्याग्रह) deriva dal sanscrito satya (verità), la cui radice sat significa Essere/Vero, e agraha (fermezza, forza). Le traduzioni italiane che più si avvicinano al significato di Satyagraha sono “vera forza”, “forza dell’amore” o “fermezza nella verità”. Il termine porta con sé l’idea di ahimsa, cioè assenza di danneggiamento. https://www.jainismoitalia.org/
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

https://youtu.be/LxkYCto2ClM    perché non chiedi a Padre Pio se esiste Satana? io conosco Satana in maniera Metafisica, che è una prova del nove per la teologia, che è una prova del nove per la tradizione e per la interpretazione della Bibbia.. se tu leggi la costernazione sul Principe di Tiro?
Ezechiele 28. 1 Mi fu rivolta questa parola del Signore: 2 «Figlio dell’uomo, parla al principe di Tiro: Dice il Signore Dio: Poiché il tuo cuore si è insuperbito e hai detto: Io sono un dio, siedo su un seggio divino in mezzo ai mari, mentre tu sei un uomo e non un dio, hai uguagliato la tua mente a quella di Dio.. ecc.. ecc…  Poi, capirai che nessun uomo può aderire a quella descrizione.. il problema di Biglino è che lui cita soltanto la Bibbia che fa piacere a lui!
Se uno pensa che la Chiesa ha interesse a mentire, allora è un idiota… la chiesa non è Islam che ha la scimitarra e la pena di morte per difendere le proprie menzogne..
non bisogna essere ignorante e presuntuoso come te o maligno in malafede come Biblino.. perché questo non paga e non porta da nessuna parte!
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

im Yitzhak Kaduri’s Messiah
09:40 30.12.2017 |  https://it.sputniknews.com/caricature/201712295458814-Facebook-trasformazione-social-network-tribuna-politica/
Facebook Sodoma PD Gender Darwin da social network il manganello del regime!
Erdogan ha ricattato la NATO e mi ha fatto bloccare i due canali facebook, ed adesso è andato a ricattare il Papa, … e questo la dice lunga circa quali possibilità hanno le sue opposizioni in Turchia!
Erdogan shariah islamico deve essere subito condannato, lui ha disintegrato 2000 anni di cristianesimo in siria e Iraq!
Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

Paolo Cabrini https://www.youtube.com/channel/UC9jWSQHfNMj3DUcKF2wezMA
la Bibbia come Torà, non è qualcosa che è fuori di noi, noi siamo nati dalla Bibbia celeste: “il Vangelo di Gesù di Betlemme, quindi la Bibbia cartolarizzata dai Farisei, non ha un potere religioso salvifico, come sono salvifiche le parole dei Profeti che Biglino non osa impugnare come: usura magia crudeltà, schiavismo, ecc..!! .. e se la Bibbia venisse bruciata? nei suoi contenuti spirituali e dottrinali io la riscriverei e come me lo farebbero anche la Sinagoga e la Chiesa..
giustamente Biglino dice che la Bibbia appartiene agli ebrei, ecco perché non appartiene a lui, e non appartiene ai filologi atei, e non appartiene neanche soltanto con gli ebrei atei con cui lui ha parlato: infatti è scritto che il giusto vivrà per fede: nella Parola di Dio che brucia nel roveto ardente del nostro cuore che è l’amore per Dio e per il prossimo!!
Voi siete paglia e brucerete nel giorno dell’ira di Dio, perché non siete stati degni di poter ricevere lo Spirito Santo!

Human sacrifice 666 Cremation of Care

burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia. Drink your poison made by yourself

im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta straker( 30.12.2017 |
straker, questo è giusto Satana e i demoni: comunisti islamici massoni farisei, ecc.. Gender porco Sodoma, ecc.. si stancano, mentre lo Spirito Santo non ha questo problema!
.. ecco perché in questi 10 anni io ho vinto sempre, non perché il NWO e gli anticristo possono sconfiggermi spiritualmente e culturalmente e razionalmente non possono e non è per questo che lasciano i loro privilegi e la loro posizione di potere, perché con onestà intellettuale ammetono la loro sconfitta, no! .. loro arretrano soltanto perché si stancano e mi cedono potere politico: continuamente!
https://it.sputniknews.com/politica/201712295458099-usa-israele-accordo-segreto/

Erdogan ] questa storia che le Nazioni che hanno il nucleare non possono essere aggredite? questa è una bufala enorme: Kim Jong-un è un illuso! sia perché c’é la tecnologia per impedire ai missili di arrivare al bersaglio, sia perché i Farisei anglo americani non hanno un sentimento patriottico neanche in Israele!
Erdogan ] perché io sto facendo di tutto per salvare la Turchia? rifletti, perché tu pensi che gli altri sono tutti più stupidi di te?
Usa si giocano la carta curda ] 1. la Turchia ha già un piede nella fossa ed è la prossima vittima! 2. IRAN è prezioso e deve essere protetto, perché il suo ruolo è quello di uccidere Israele.. 3. certo la guerra mondiale è indispensabile per nascondere il falso in bilancio del SpA FMI BM FED BCE… ma nessuno ha capito quale è il vero obiettivo degli USA.. perché nessuno pensa che nel governo ombra parallelo, sono tutti sacerdoti Farisei di satana! in conclusione: stanno facendo la guerra in Siria per distruggere ogni fede nella misericordia, e distruggere ogni dignità, circa la presenza di Dio negli uomini, quindi, vogliono e devono annullare tutte le religioni del pianeta! non so perché ma ai sauditi piace tutto questo! https://it.sputniknews.com/caricature/201801155519067-usa-si-giocano-la-carta-curda/

Le news della sera su Aleteia

Giovanni Marcotullio/Aleteia Italia
Cosa pensano i dannati all’inferno?

Gelsomino Del Guercio/Aleteia Italia
Ivano verso la guarigione dal cancro dopo aver visto una luce durante il Rosario

Aleteia Team
Demolita una chiesa centenaria per far posto a una miniera di carbone

Silvana De Mari
Nei periodi difficili, siamo sicuri di guardare bene tutta la realtà? L’ottimista è il vero realista

Miriam Diez Bosch/Aleteia Spagnolo
10 discorsi che hanno cambiato il mondo, nel bene o nel male

Top 10
I più letti |
I più condivisi

Francisco Vêneto
Papa Francesco ha toccato una questione quasi …

Lucandrea Massaro/Aleteia Italia
Daniela Rosati dalla TV al convento, storia di una …

Gelsomino Del Guercio/Aleteia Italia
Il massacro dei cattolici in Congo. La repressione …

Business Insider
La scienza lo conferma: i matrimoni duraturi …

Toscana Oggi
Si può fare la Comunione senza essersi prima …

Gesuiti.it
Le migliori barzellette (dei gesuiti) sui gesuiti

Gelsomino Del Guercio/Aleteia
Il viaggio nell’Aldilà di Gloria Polo: Gesù mi …

Aleteia Team
14 meraviglie del potere della Santa Messa

Dolors Massot
Il tuo è innamoramento o amore?

Gelsomino Del Guercio/Aleteia Italia
Le 9 preghiere che l’angelo custode insegna …

Pubblicità

News

Storie
Approfondimenti

Arte e Viaggi
Chiesa

Musica
Spiritualità

Stile di vita
Perle dal Web

Albero della vita del bene e del male

Atti impuri peccato

Adamo ed Eva sono realmente esistiti?

10 Frasi bibliche per i momenti difficili

Angelo Custode

Angeli Gerarchie e ruoli

Apocalisse segni ultimi tempi

Apparizioni di Maria o Santi sono bibliche

Anima Che cosa è? Dove si Trova?

Angeli

Angeli chi sono?

Angeli ministri di Dio

Ave Maria commento preghiera

Avvento Catechesi significato

Aprire la Bibbia a caso per risposte

Beato il ventre che ti ha portato

Bibbia Facile da capire? Vediamo

Bibbia e Omosessualità

Battesimo a figli di genitori sposati civilmente

Battesimo di Gesù scopo significato

Bibbia – Versetti difficili da capire

Catechismo cattolico dottrina

Caino quale moglie?

Caino – nessuno lo uccida

Commento al Padre Nostro

Catechismo di Pio X

Castità il suo valore

Castità omosessuale

Che c’è tra me e te o donna?

Comunione ai divorziati risposati

Contraddizioni bibliche o presunte tali

Confessione con i preti

Con il tuo spirito – significato

Chi non ha spada ne compri una

Cristiani a interesse zero

Cultura o presunta tale?

Dio ci ascolta sempre

Dio e’ Amore

Dio manda le malattie?

Dio castiga e perdona

Dio esiste Dimostrazione Einstein

Didache la dottrina degli apostoli

Diavolo – Si può Maledire?

Discendenza di Gesù Genealogia

Divorziati Risposati peggio degli Assassini

Divorziati risposati Giovanni Paolo II

Enciclica sull’Eucaristia

Enciclica su Maria

Enciclica Caritas in Veritate

Effusione dello Spirito Santo

Epifania

Estrema unzione Infermi

Fede nella Scienza o in Dio

Gesù al pozzo di Giacobbe

Gesù ha insegnato a non giudicare nessuno?

Gesù Eucaristico

Gesu’ vero Dio e vero uomo

Gesù Eucaristico Amore

Gesù è vivo

Giovanni il Battista era la reincarnazione di Elia?

Giacobbe lotta contro l’angelo

Giuda è all’inferno?

Giudizio universale

I colori della Liturgia Cattolica

I Dieci Comandamenti Catechesi

I doni dello Spirito Santo

Il dono dello Spirito Santo

I morti dormono?

Inginocchiarsi davanti a Dio in Chiesa

INRI significato

Immacolata Concezione cosa significa

Il Fuoco simbolo e significato

Il Peccato contro lo Spirito Santo

I peccati veniali – quali sono

Il Padre è più grande di me

Il Pedagogo Clemente Alessandrino

Inferno insegnamenti biblici

Interpretazioni Biblica metodi

Il Rosario significato preghiera

Il rito delle Ceneri

I sette vizi capitali dei social network

I Sette Sacramenti

I sette vizi capitali

Il Senso della Malattia

La Bibbia e cristianesimo presa in giro? Augias e Odifreddi

La Cresima

Le Benedizioni su oggetti e case

La Caduta degli angeli

La Decima

La fede e le opere

La fine del mondo

La Regina del Sud

L’inferno Esiste?

L’Inferno visto dai Santi

La Lavanda dei piedi Significato

La Missione di Maria

La Quaresima

La Rovina di Roma

La Santa Messa

La Santissima Trinita’

Liste prezzi per i sacramenti

Lucifero perchè si ribellò a Dio?

Natale – Papa Francesco

Maldicenza peccato assai comune

Maria Valtorta

Miracoli con Prove Scientifiche

Morte e fede

Morte Mistica di cosa si tratta

Novissimi

Non mi toccare Maria Maddalena

Obbligo di andare a Messa

Omosessualità Greci e romani

Ostacoli alla guarigione

Ottavo comandamento non dire falsa testimonianza

Padre Nostro – sbagliato tenersi per mano

Papa Francesco mai avere paura della tenerezza

Pentecoste – Significato

Pentecoste Cosa e?

Peccati veniali cosa sono

Peccato Originale Conseguenze

Predestinazione

Preghiere per i morenti

Porgere l’altra guancia

Perchè confessarsi

Perchè confessarsi con un prete

Perchè proprio a me?

Peccati contro la santità del matrimonio

Pasqua di Cristo

Pasqua Origini

Profezia I tre giorni di buio

Quarto Comandamento onora il padre e la madre

Rapporti sessuali tra sposi cristiani

Reincarnazione

Resurrezione di Gesù Catechesi

Resurrezione Gesù dopo quanti giorni

Resurrezione dei corpi – perchè

Resurrezione della carne – Credo

Rosario il valore della preghiera ripetitiva

Rosario Origini

Santa Messa Significato Liturgia

Santa Messa un po di galateo

Satana fa i miracoli?

Satana e i demoni possono pentirsi?

Se c’è Dio perchè esiste il Male?

Secondo Comandamento

Se è Cristo che salva qual è il mio contributo?

Simone l’Esseno o lebbroso – chi era

Sinodo sulla famiglia 2014-2015 attenzione

Stimmate cosa sono

Spiritismo e Reincarnazione

Trinità ragionevole

Via Crucis

Via Crucis Origini

Vangelo secondo me e presunti cristiani

Annunci

Abolizione del Natale shariah fine libertà religiosa

 

soltanto una Nazione su 5 rispetta i diritti umani e la libertà di religione ] Abolizione del Natale shariah fine libertà religiosa
 Abolizione del Natale shariah fine libertà religiosa
Abolizione del Natale shariah fine libertà religiosa
Abolizione del Natale, fine libertà religiosa? Il mondo occidentale vuole le vacanze e persino le festività, ma pretende di cancellare la ragione delle feste religiose e civili. Il Natale è passato, una natale in cui in Cina come in Europa e negli Stati Uniti si è voluto abolire ogni segno della ragione, ogni segno della nascita di Gesù. Presepe, Canti di Natale, immagini di Santa Claus tutto deve essere eliminato, abolito, cancellato. Quello che è accaduto nelle scorse settimane in tutto il mondo è chiaro: il potere dominante, il politicamente corretto vuole abolire tutte le religioni abramitiche e in particolare il Cristianesimo, il Cattolicesimo dalla memoria della società. Alla Diocesi Cattolica di Washington D.C., dopo una intensa ma breve disputa legale, lo scorso 18 dicembre è stato VIETATO l’affissione sui mezzi di trasporto pubblico cittadino di cartelloni pubblicitari che ritraevano l’immagine di pastori in cammino sotto la stella cometa. Perché per il Giudice l’immagine dei pastori era poco commerciale. Il Presepe, rappresentazione creata da S.Francesco della nascita di Gesù, è già messo al bando sia dai social media, sia dalle scuole francesi. Facebook dallo scorso 16 dicembre ha censurato alcune immagini del Presepe esposto in Piazza San Pietro, giudicate troppo ‘sessualmente suggestive e provocanti’. Le ‘Femen’ hanno cercato di rapire il bambinello in Piazza San Pietro lo scorso 26 dicembre. Lo stesso Papa Francesco si è dovuto accorgere del fenomeno di censura e snaturamento del Natale nel mondo occidentale, si è spinto a denunciare l’attentato terroristico alle radici cristiane nell’ultima Udienza del Mercoledì (27 dicembre) dicendo :“Ai nostri tempi, specialmente in Europa, assistiamo a una specie di “snaturamento” del Natale: in nome di un falso rispetto che non è cristiano, che spesso nasconde la volontà di emarginare la fede, si elimina dalla festa ogni riferimento alla nascita di Gesù”. Negli stessi giorni il film a cartoni animati “The Star”, è stato censurato in una scuola francese. Nella scuola di Langon, in Gironda (Francia), un centinaio di studenti stavano vedendo il fim a scuola, ma l’insegnate si è accorta che al centro della storia c’erano Maria, Giuseppe e la nascita del bambino Gesù, ha interrotto la proiezione. Non “è abbastanza rispettoso dello spirito secolare della nazione”. Aboliti Natale, bambinello Gesù, Presepe e cartoni animati natalizi, cosa rimarrà a bambini e adulti occidentali della memoria cristiana? In Cina si è fatta la stessa cosa, il Partito Comunista ha vietato “celebrazioni, immagini, celebrazioni religiose e sociali”, vitando e arrestando indiscriminatamente. La Cina comunista è il nuovo modello di libertà religiosa per il laicismo occidentale?
io ho centinaia di alieni che vengono dall’inferno oppure, che loro non parleranno mai con me, perché non sono raggiungibili via mail.. Nuovo utente registrato sul sito Blog di noahnephilim: Nome utente: tangelavarnum75 Email: tangela_varnum8@grosswiler89.flatoledtvs.com
Trump, ‘stop a immigrati da Paesi-cesso’ ok, il passo per fare il “voto di sterminio, per legittima difesa, da genocidio di shariah” di tutti i nazisti teologia della sostituzione e genocidio ummah nella LEGA ARABA? non è molto lontano! a Mecca Kaaba la devono smettere di fare il genocidio di schiavi dhimmis e apostati Murtids. anche perché come fa ONU a giustificare la sua attività se rinuncia a far rispettare i diritti umani fondamentali a tutte le Nazioni del Mondo? più si disprezzano i politici più si da potere ai tecnocrati Bilderberg gli strozzini del signoraggio bancario! “L’esito è scontato, in una spirale autodistruttiva: più disprezzo verso la politica, più rabbia, e naturalmente più tecnocrati non scelti da nessuno.” io sono il progetto politico per il Regno di Israele.. perché, ovviamente non è possibile salvare capra ( shariah e signoraggio bancario ) e cavoli (i popoli ) ritengo quindi il sionismo come la perfezione del messaggio dei profeti infatti in Neemia 10, si intuisce come il patto che il popolo ha fatto con JHWH holy, non poteva essere un patto legalmente valido.. non solo era proibita la usura sul denaro (corruzione e manomissione dei Sacerdoti del Tempio e compositori/violatori del Talmud – idolo della gelosia – che è una apostasia corruzione della vera Parola di Dio riassunta nel Decalogo e nella Torà ), ma, addirittura ogni 7 anni avrebbero duvuto essere condonati tutti i debiti, anche.. Adesso i Farisei Enlightened (gli unici ad avere conservato le genealogie paterne) ritengono che sia stato JHWH a violare il Patto e lo incolpano per la rovina della speranza di israele e questo è il motivo per cui non si pentono di essere i satanisti della usura mondiale Gestire mi piace i tuo amore per israele .. e la sofferenza ha perfezionato la tua saggezza e maturità * Tiziano: Grazie il mio sogno è fare un viaggio in Israele! pensavo fossi un ebreo schiavo goyims con le genealogie materne.. poiché il popolo era tutto schierato dalla parte dei cristiani e non condivideva la persecuzione della Chiesa.. i Farisei e Sommi Sacerdoti maledissero il popolo 2000 anni fa, chiamarono tutti e li obbligarono a rinunciare alle genealogie paterne.. e questo è il motivo che tutti gli ebrei e gli israeliani sono diventati anche loro schiavi goyims… ed è molto grave che per difendersi, gli islamici abbiano fatto gli schiavi dhimmis, e per queste due teosofie dell’ANTICRISTO? il genere umano somparirà, si estinguerà Gestire Gesù ha detto: “la verità viene dai giudei”, come a dire tutto il bene e tutto il male che esiste nel mondo da loro deriva.. adesso questa ostinazione di opporsi a che tutti gli ebrei abbiano una loro patria come tutti i popoli, questo delitto “ORIGINALE” può soltanto essere un delitto universale che interseca tutte le sfere dello scibile umano. Trump, ‘stop a immigrati da Paesi-cesso’ ok, il passo per fare il “voto di sterminio per legittima difesa da genocidio di shariah” di tutti i nazisti teologia della sostituzione e genocidio ummah nella LEGA ARABA? non è molto lontano! a Mecca Kaaba la devono smettere di fare il genocidio di schiavi dhimmis e apostati Murtids anche perché come fa ONU a giustificare la sua attività se rinuncia a far rispettare i diritti umani fondamentali a tutte le Nazioni del Mondo? non è possibile vincere: 1. il terrorismo islamico, se prima non si rimuovono e sue radici demoniche che affondano nel 2. sistema del signoraggio bancario! quindi Israele subisce entrambi questi mali come un fatalismo inevitabile ineluttabile.. ed in questo modo anche tutte le Nazioni del mondo devono accettare: sia il terrorismo islamico che il signoraggio bancario! eppure, Israele può a ragione affermare: “questi sono mali inevitabili, perché, tutti voi impedite a me di poter diventare una Nazione idonea per tutti gli ebrei”.. e come potete mettere al sicuro la vostra vita se la vita degli ebrei Farisei Enlightened: i padroni del mondo è potenzialmente e strutturalmente minacciata?
Gesù ha detto: “la verità viene dai giudei”, come a dire tutto il bene e tutto il male che esiste nel mondo da loro deriva.. adesso questa ostinazione di opporsi a che tutti gli ebrei abbiano una loro patria come tutti i popoli, questo delitto “ORIGINALE” può soltanto essere un delitto universale che interseca tutte le sfere dello scibile umano.
mi piace i tuo amore per israele .. e la sofferenza ha perfezionato la tua saggezza e maturità * Tiziano: Grazie il mio sogno è fare un viaggio in Israele! pensavo fossi un ebreo schiavo goyims con le genealogie materne.. poiché il popolo era tutto schierato dalla parte dei cristiani e non condivideva la persecuzione della Chiesa.. i Farisei e Sommi Sacerdoti maledissero il popolo 2000 anni fa, chiamarono tutti e li obbligarono a rinunciare alle genealogie paterne.. e questo è il motivo che tutti gli ebrei e gli israeliani sono diventati anche loro schiavi goyims… ed è molto grave che per difendersi, gli islamici abbiano fatto gli schiavi dhimmis, e per queste due teosofie dell’ANTICRISTO? il genere umano somparirà, si estinguerà
Simec Auriti: io sono il progetto politico per il Regno di Israele.. perché, ovviamente non è possibile salvare capra ( shariah e signoraggio bancario ) e cavoli (i popoli ) ritengo quindi il sionismo come la perfezione del messaggio dei profeti Simec Auriti Simec Auriti infatti in Neemia 10, si intuisce come il patto che il popolo ha fatto con JHWH holy, non poteva essere un patto legalmente valido.. non solo era proibita la usura sul denaro (corruzione e manomissione dei Sacerdoti del Tempio e compositori/violatori del Talmud – idolo della gelosia – che è una apostasia corruzione della vera Parola di Dio riassunta nel Decalogo e nella Torà ), ma, addirittura ogni 7 anni avrebbero duvuto essere condonati tutti i debiti, anche.. Adesso i Farisei Enlightened (gli unici ad avere conservato le genealogie paterne) ritengono che sia stato JHWH a violare il Patto e lo incolpano per la rovina della speranza di israele e questo è il motivo per cui non si pentono di essere i satanisti della usura mondiale
più si disprezzano i politici più si da potere ai tecnocrati Bilderberg gli strozzini del signoraggio bancario! “L’esito è scontato, in una spirale autodistruttiva: più disprezzo verso la politica, più rabbia, e naturalmente più tecnocrati non scelti da nessuno.”
Trump, ‘stop a immigrati da Paesi-cesso’ ok, il passo per fare il “voto di sterminio per legittima difesa da genocidio di shariah” di tutti i nazisti teologia della sostituzione e genocidio ummah nella LEGA ARABA? non è molto lontano! a Mecca Kaaba la devono smettere di fare il genocidio di schiavi dhimmis e apostati Murtids anche perché come fa ONU a giustificare la sua attività se rinuncia a far rispettare i diritti umani fondamentali a tutte le Nazioni del Mondo?
Alessandro Riva Riva Follia, persino nel periodo dei coscritti con forza alla leva in Italia non si beccavano i minorenni… Sta per accadere qualcosa di brutto I tedeschi resuscitano il servizio militare in anticipo come ai tempi di Hitler Nel 2017, le forze armate tedesche (Bundeswehr) hanno raggiunto un numero record di minorenni in servizio. Lo riporta Rheinische Post
non è possibile vincere: 1. il terrorismo islamico, se prima non si rimuovono e sue radici demoniche che affondano nel 2. sistema del signoraggio bancario! quindi Israele subisce entrambi questi mali come un fatalismo inevitabile ineluttabile.. ed in questo modo anche tutte le Nazioni del mondo devono accettare: sia il terrorismo islamico che il signoraggio bancario! eppure, Israele può a ragione affermare: “questi sono mali inevitabili, perché, tutti voi impedite a me di poter diventare una Nazione idonea per tutti gli ebrei”.. e come potete mettere al sicuro la vostra vita se la vita degli ebrei Farisei Enlightened: i padroni del mondo è potenzialmente e strutturalmente minacciata? Female Terrorists Are ‘National Symbols,’ Claims Palestinian Women’s Union Leader We are unable to post your comment because you have been banned by United with Israel
Olimpiadi: senza Russia più medaglie a Germania, Norvegia e USA bravi bravi bravi! così la prossima volta che andate a sniffare con Putin? pensateci 2 volte! Manuel Sisto · Gorizia non capisco perdonami Simec Auriti · Manuel Sisto un euro o un dollaro ecc.., ci costa il 270%, 100% signoraggio bancario, 100% debito pubblico (BOT CCT), e 70% debito privato o mutuo ipotecario! è normale che devi morire disperato o ucciso da una guerra mondiale.. perché questo sistema monetario non può matematicamente durare a lungo! … e cosa hanno fatto tutti questi farisei satanisti in 400 anni da quando hanno fondato la Banca SpA UK 666 governo massonico ombra parallelo? hanno portato al peggio tutte le religioni per distruggerle tutte.. hanno portato al peggio tutti i governi e le istituzioni.. quindi hanno creato tutto quello che di anticristo può esistere nel mondo.. e poiché Israele suo malgrado ci ricorda la Bibbia, poi, è normale che i farisei enlightened ILLUMINATi abbiamo progettato con i sauditi di distruggere israele e poiché non voglio che qualcuno si faccia male, io sono il progetto politico el REGNO Monarchia di Israele.. ed ovviamente io sono il RE perché soltanto io posso farlo… ma Trump, dimentica che se noi siamo il cesso, e perché i suoi Enlightened ci hanno rubato il signoraggio bancario! Trump, ‘stop a immigrati da Paesi-cesso’ Wp, frase a meeting Casa Bianca riferita a Haiti e Stati africani Trump ha qualcosa di positivo e di disarmante: “non sa essere ipocrita, e questo rende le cose molto più facili”
ma Trump, dimentica che se noi siamo il cesso, e perché i suoi Enlightened ci hanno rubato il signoraggio bancario! Trump, ‘stop a immigrati da Paesi-cesso’ Wp, frase a meeting Casa Bianca riferita a Haiti e Stati africani Trump ha qualcosa di positivo e di disarmante: “non sa essere ipocrita, e questo rende le cose molto più facili” http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/nordamerica/2018/01/11/trump-stop-a-immigrati-da-paesi-cesso_a373d4e6-87dd-4e68-8aa6-9a8c26ef7b81.html
in effetti, al presepe del Vaticano: c’é un pupazzo nudo e poi, c’é un altro pupazzo gli da una pezza e dice: “copriti il pisello che mi fai schifo!”.. in realtà rappresenta una scena della misericordia corporale che dice “vesti quelli che sono nudi!” ma, oggi se non ti sai spogliare? non lo riesci a trovare un lavoro, oppure non riesci a fare carriera! …. è vero lo ha detto un mio amico! Presepe Vaticano, censurato da Facebook.. il Vaticano è sessualmente esplicito per i Gay LGBT i nostri padroni!
è vero lo ha detto un mio amico! Presepe Vaticano, censurato da Facebook.. il Vaticano è sessualmente esplicito per i Gay LGBT i nostri padroni! ] In una delle storie meno probabili di tutti i tempi, Facebook ha posto il veto su una foto del presepio annuale in mostra in Vaticano, facendo riferimento alla sua politica contro immagini “sessualmente allusive o provocatorie”.
2018 World Watch List gay powerful Facebook
Dear Lorenzo, Yesterday, Open Doors launched the 2018 World Watch List with a powerful Facebook Live event. If you missed the real-time webcast, don’t worry – this is your opportunity to see it. The broadcast is just 54 minutes long, and I personally urge you to watch it in full. Not only will you learn where Christians are facing the worst persecution today, but you’ll know how to pray for them and what practical things you can do to help them. Watch the recorded Facebook Live event here and please let other Christians know about it by forwarding this email to them. Thank you, and God bless you.
Articoli recenti: Cristiani perseguitati: 215 milioni subiscono intolleranza. Oltre 3mila uccisi per la fede «Non mettere fretta ai fedeli raccolti in silenzio a Messa» 3 lezioni sulla gioia dalla “donna più felice di tutti i tempi” Papa Francesco: il primo diritto violato è quello alla vita Papa: il disprezzo per il più debole è opera di Satana Allah Brama Owl SpA Soros Morgan
India, Arrestati perché cantano canzoni natalizie ] se gli induisti tradiscono Modi la VACCA, per una canzoncina natalizia, allora i loro demoni Eohim Idoli Dei? sono arrivati alla birra!

Venerdi 12 Gennaio 2018

Rifiuti, Roma al collasso: il fanatismo grillino precipita la Capitale nel caos

Oggi in tutta Roma l’immondizia la fa da padrona, persino nella centralissima via Condotti dove i cumuli dei rifiuti sono stati rimossi con i camion, mentre per le operazioni di pulizia di immondizia abbandonata, è stata chiusa la Sr2 Cassia all’altezza della rampa di immissione da via della Merluzza in direzione di Viterbo.

Leggi tutto ›

Il solito teatrino. Ora Bersani vuole scendere a patti con il Pd

Leggi tutto >

Rc Auto, attenti alle trappole: smascherato un altro sito internet

Leggi tutto >

Lavoro, il centrodestra ha un piano per creare due milioni di posti. Ecco come

Leggi tutto >

Berlusconi: «De Benedetti preso con le mani nella marmellata. Se fosse capitato a me…»

Leggi tutto >

GLI ALTRI ARTICOLI PIU’ LETTI

Non solo Berlusconi: anche Trump continuamente ostacolato dai giudici

La Fornero fa outing: «Voterò Emma Bonino». E dichiara amore per il Pd

La Boldrini dichiara guerra a Salvini: «Lo sfiderò sempre»

Abolizione del Natale, fine libertà religiosa?

Cari amici, Il mondo occidentale vuole le vacanze e persino le festività, ma pretende di cancellare la ragione delle feste religiose e civili. Il Natale è passato, una natale in cui in Cina come in Europa e negli Stati Uniti si è voluto abolire ogni segno della ragione, ogni segno della nascita di Gesù. Presepe, Canti di Natale, immagini di Santa Claus tutto deve essere eliminato, abolito, cancellato. Quello che è accaduto nelle scorse settimane in tutto il mondo è chiaro: il potere dominante, il politicamente corretto vuole abolire tutte le religioni abramitiche e in particolare il Cristianesimo, il Cattolicesimo dalla memoria della società. Alla Diocesi Cattolica di Washington D.C., dopo una intensa ma breve disputa legale, lo scorso 18 dicembre è stato VIETATO l’affissione sui mezzi di trasporto pubblico cittadino di cartelloni pubblicitari che ritraevano l’immagine di pastori in cammino sotto la stella cometa. Perché per il Giudice l’immagine dei pastori era poco commerciale. Il Presepe, rappresentazione creata da S.Francesco della nascita di Gesù, è già messo al bando sia dai social media, sia dalle scuole francesi. Facebook dallo scorso 16 dicembre ha censurato alcune immagini del Presepe esposto in Piazza San Pietro, giudicate troppo ‘sessualmente suggestive e provocanti’. Le ‘Femen’ hanno cercato di rapire il bambinello in Piazza San Pietro lo scorso 26 dicembre. Lo stesso Papa Francesco si è dovuto accorgere del fenomeno di censura e snaturamento del Natale nel mondo occidentale, si è spinto a denunciare l’attentato terroristico alle radici cristiane nell’ultima Udienza del Mercoledì (27 dicembre) dicendo :“Ai nostri tempi, specialmente in Europa, assistiamo a una specie di “snaturamento” del Natale: in nome di un falso rispetto che non è cristiano, che spesso nasconde la volontà di emarginare la fede, si elimina dalla festa ogni riferimento alla nascita di Gesù”. Negli stessi giorni il film a cartoni animati “The Star”, è stato censurato in una scuola francese. Nella scuola di Langon, in Gironda (Francia), un centinaio di studenti stavano vedendo il fim a scuola, ma l’insegnate si è accorta che al centro della storia c’erano Maria, Giuseppe e la nascita del bambino Gesù, ha interrotto la proiezione. Non “è abbastanza rispettoso dello spirito secolare della nazione”. Aboliti Natale, bambinello Gesù, Presepe e cartoni animati natalizi, cosa rimarrà a bambini e adulti occidentali della memoria cristiana? In Cina si è fatta la stessa cosa, il Partito Comunista ha vietato “celebrazioni, immagini, celebrazioni religiose e sociali”, vitando e arrestando indiscriminatamente. La Cina comunista è il nuovo modello di libertà religiosa per il laicismo occidentale? Grazie per le tue preghiere e la tua attenzione!

==========

IL VOLTAFACCIA DI ERDOGAN CONTRO MOSCA. CONCORDATO CON USA E MACRON.

Maurizio Blondet 11 gennaio 2018 8

Martedì il ministro degli esteri turco ha convocato gli ambasciatori di Russia ed Iran: ed ha ingiunto loro di “fermare il regime [di Assad] a Idlib. Perché l’attuale avanzata dell’esercito siriano appoggiato dall’aviazione russa nel sud della provincia siriana di Idlib violerebbe l’accordo di pace di Astana (concordato appunto fra Russia, Iran e Turchia). In realtà, Idlib è una zona di de-escalation concordata. Il progetto di de-escalation concepito da Mosca, comprende di coinvolgere i gruppi d’opposizione combattenti nelle trattative. E’ proprio quel che Cavosoglu, il ministro turco, ha rimproverato ai due ambasciatori: volete ”far andare a Soci [al tavolo negoziale] gruppi di opposizione che non vogliono. Se sei un garante – e lo sei – devi fermare il regime”.

https://www.dailysabah.com/diplomacy/2018/01/11/iran-russia-must-stop-syrian-regimes-violations-in-idlib-ankara-says

Dopo l’attacco coi droni alle basi russe

Dunque è confermato il sospetto che abbiamo avanzato il 9 gennaio: Erdogan – con il pretesto di proteggere gli oppositori “moderati” e legittimi di Assad (in realtà Idlib è dominata da Hayat Tahrir al-Sham (HTS), un gruppo legato ad al-Qaeda prima noto Jabhat al-Nusra) sta rigettando l’accordo di Astana che ha sottoscritto. Il punto allarmante è che, se martedì Cavusoglu ha convocato i due ambasciatori, il giorno dopo ha convocato l’ambasciatore americano Philip Kosnett. Il “Poseidon” guida-droni

Il voltafaccia di Erdogan infatti avviene poche ore dopo che le basi russe di Kmeimim e Tartus sono state attaccate da “misteriosi” sciami di droni esplosivi, che Mosca ha esplicitamente attribuito ad un aiuto tecnico americano ai ribelli (un aereo-radar Usa sorvolava la zona, evidentemente radio-guidando i droni) ma anche alle forze turche stanziate, come “osservatori di pace” in adempimento di Astana , “nel settore di Muazzara nella parte occidentale della zona di de-escalation”, dove i turchi “convivono con i guerriglieri invece di frenarli” – e i droni sono partiti proprio da quel settore, dicono i russi

Non si può più parlare di una ripicca Usa, per questo attacco di droni lanciati dai “ribelli”, provocatoriamente, il giorno del Natale ortodosso: qui siamo davanti a un confronto diretto tra Usa e Russia che tra l’altro, se Mosca dice il vero, è fallito, essendo stati i 13 droni intercettati o deviati. Tuttavia, è un salto di qualità gravissimo.

E’ chiaro che Erdogan si sente le spalle coperte, e non solo dagli Usa. Il 5 gennaio ha fatto visita all’Eliseo e con Macron si è accordato su un noto progetto: la nascita di un nuovo stato finto, il Rojava, su una lingua di territorio preso alla Siria del Nord. Abitato quasi esclusivamente da belle guerrigliere laicissime molto pubblicizzate dai media occidentali (vedere Wikipedia), il Rojava sarà il Kossovo della Siria. Erdogan ci scaricherà una parte dei suoi curdi, Macron ci vuole mantenere i “suoi” jihadisti, che la Francia ha mandato a migliaia a battersi per Al Nusra, e che ora non vuole più indietro.

Le truppe del “Rojava”. Secondo l’Occidente.

Con Macron, fa rinascere il “Rojava”

Anche se sembra incredibile, il progetto è molto avanzato. Benjamin Griveaux, il portavoce del governo francese e segretario di stato, ha spiegato sia a Radiomontecarlo sia a BFM TV, il 4 gennaio (ossia prima della visita di Erdogan) che ijihadisti “francesi” catturati dalla “coalizione internazionale contro Daesh” (ossia dal Pentagono più sauditi) potranno essere giudicati dallo stato che sta per nascere a Nord della Siria una volta appurato che “le istituzioni giudiziarie” (del Rojava!) “sono in grado di un equo processo dove i diritti di difesa sono rispettati”. Saranno rispettati senza dubbio, e lo attesteranno Transparency International, Amnesty, l’ONU e la UE : il Rojava è già uno stato modello prima ancora di nascere. Sarà riconosciuto dall’Onu e dalla UE e ovviamente dagli Usa.

http://www.voltairenet.org/article199282.html Il Rojava come progettato dal “Washington Institute for Near East Policy”, noto pensatoio della Israeli lobby.

Erdogan si è già detto d’accordo purché non serva ad armare il PKK. Ma è tranquillo: la Rojava non è stata assegnata al PKK, bensì al PYD, un partito curdo “leninista duro” fino a ieri, ma da pochi mesi improvvisamente diventato anarco-libertario, amico dei LGBT e degli Stati Uniti, e pronto a sostenere i valori della laicità contro l’estremismo islamista di Daesh . Ne ho parlato in questo precedente articolo:

https://www.maurizioblondet.it/la-pace-siria-nate-le-brigate-lgbt/

A Parigi, con Macron a fianco, Erdogan ha appunto indicato che il Rojava deve “prevenire ogni possibilità per il PKK crei un corridoio che gli permetta di importare armi dal Mediterraneo versol’Anatolia di Sud-Est”. Per questo, occorre che la Rojava non abbia accesso al mare. Accordato da MAcron. L’accesso al mare della Siria del Nord se lo prenderà Erdogan – è il compenso che ha ottenuto dall’Occidente – come già gli ha consigliato qualche giorno fa il nuovo sito di George Friedman, lo stratega di “Stratfor”:

“La Turchia non può rimanere fuori dalla Siria – se non riempie il vuoto nel nord-est siriano, qualcun altro se lo accaparra”, scriveva un analista di nome Jacob H. Shapiro (j) su “Geopolitical Futures” – che è, è utile saperlo, la nuova versione del celebre sito Stratfor di George Friedman (j). Dopo aver detto esplicitamente che “la Turchia sostiene i ribelli anti-Assad che sono trincerati a Idlib, ma con linee di rifornimento perlomeno dubbie”, Shapiro aggiunge:

Per Ankara, dicono gli J, “Idlib è importante perché è collocata nelle vicinanze di un piccolo valico tra le montagne di al-Nusayriyah , il territorio alawita fedelissimo ad Assad, e le pianure dominate dagli arabi sunniti. Se la Turchia controllasse Idlib, controllerebbe questo passo, e importanti tratti della carrozzabile 60, che potrebbe usare per rinforzare i suoi “proxy” [ossia i ribelli anti-Assad]. Controllare questo passo sul lato siriano renderebbe più facile difendere l’accesso meridionale della striscia costiera della Turchia adiacente al confine occidentale della Siria. Metterebbe la Turchia in posizione molto migliore per proiettare la potenza nei combattimenti prossimi sul futuro della Siria”.

Il consiglio di Israele a Erdogan: occupa tu quella lingua… Shapiro consiglia Erdogan: occupa tu quella zona.

Il progetto di smembramento della Siria è ripreso in pieno; per attuarlo, il Pentagono sta osando anche lo scontro diretto ed aperto con le forze russe; queste se la dovranno probabilmente vedere anche con le forze turche che Erdogan ha ammassato ai confini. Se non è uno scernario da guerra mondiale questo. Mappa dello smembramento dei paesi islamici pubblicata sul New York Times del 28 settembre 2013, nove mesi prima che l’ISIS comparisse a ritagliare uno stato “sunnita” tra Siria e Irak. .

E’ ancora e sempre il Progetto Kivunim. E USrael non vi ha rinunciato.

Il “Sunnistan” di Daesh progettato da Usrael.

IL VOLTAFACCIA DI ERDOGAN CONTRO MOSCA. CONCORDATO CON USA E MACRON.

Maurizio Blondet 11 gennaio 2018

Martedì il ministro degli esteri turco ha convocato gli ambasciatori di Russia ed Iran: ed ha ingiunto loro di “fermare il regime [di Assad] a Idlib. Perché l’attuale avanzata dell’esercito siriano appoggiato dall’aviazione russa nel sud della provincia siriana di Idlib violerebbe l’accordo di pace di Astana (concordato appunto fra Russia, Iran e Turchia). In realtà, Idlib è una zona di de-escalation concordata. Il progetto di de-escalation , concepito da Mosca, comprende di coinvolgere i gruppi d’opposizione combattenti nelle trattative. …

SUL KATECHON – E SU COME FOSSE SERIO IL GOVERNO ROMANO

Maurizio Blondet 10 gennaio 2018 12

“Cosa trattiene il mistero dell’iniquità?”. Se lo chiede “fra Cristoforo”, uno stimabile sacerdote-blogger. E’,ancora una volta, una meditazione sul katechon, il misterioso “qualcosa” o ”qualcuno che trattiene” la venuta dell’Anticristo, di cui san Paolo parla (o meglio allude) nella seconda lettera ai fedeli di Tessalonica. Per Fra Cristoforo, quel che “trattiene” è il Cristo Eucaristico che la neo-chiesa di Bergoglio, lui teme e prevede, sarà presto “tolto di mezzo”. Scrive:

“Cos’ha infatti in programma la neochiesa? Ciò che da …

CINESI, INTERVENTO CHIRURGICO IN SIRIA (dove la guerra continua).

Maurizio Blondet 9 gennaio 2018 2

Nell’ambito di una intensa offensiva dell’esercito siriano appoggiato dall’aviazione di Mosca per riconquistare la provincia di Idlib, occupata da Hayat Tahrir-al Sham (è sempre Al Nusra, ossia Al Qaida), nella città stessa di Idlib assediata da jihadisti, c’è stata un’esplosione: che ha ucciso, secondo Reuters, almeno 23 persone. Il bersaglio era un piccolo e specifico gruppo di ribelli, la maggior parte dei quali sono stati uccisi. Le vittime civili sono 7.

Attribuito inizialmente ad un attacco russo-siriano, poi ad un …

LO SCANDALO DELLE CASETTE AI TERREMOTATI – E LA “SPECIFICITA’” DEL PD

Maurizio Blondet 8 gennaio 2018 12

Via via che i tiggì serali davano nuove notizie sullo scandalo delle casette ai terremotati, mi rassicuravo: domani, vedrete, partono gli arresti a raffica. E’ il secondo inverno che il governo fa’ passare all’addiaccio ai terremotati, a forza di ritardi e promesse mancate? Vedrete che domattina la magistratura convocherà il Commissario Straordinario del Governo per la Ricostruzione, la Pd incarica Paolo Micheli e quello a cui è succeduta, il celebre Vasco Errani. Su 3666 casette richieste nelle quattro regioni colpite …

ISIS DICHIARA GUERRA ANCHE AD HAMAS (A ISRAELE PROPRIO MAI?)

Maurizio Blondet 7 gennaio 2018 18

Un video di 22 minuti. Dove uno speaker dell’ISIS (Stato Islamico, sezione Penisola del Sinai) dichiara guerra ad Hamas, l’organizzazione ultrà che controlla la striscia di Gaza, bollandola come “apostata”, e alla fine, compie l’esecuzione di un barbuto in tuta gialla, che si dice essere un membro della Brigata Izzeddin al-Qassam, la milizia armata di Hamas. Lo speaker, che parla brandendo un coltello, incita i giovani dentro Gaza a distruggere Hamas, dando come motivo che non ha saputo impedire il …

MACRON NON TEME LE BANLIEUES IN FIAMME. TEME “RT”.

Maurizio Blondet 5 gennaio 2018 9

E’ ormai un rituale nei sobborghi, ogni Capodanno in Francia: le torme di giovinastri e vandali di colore bruciano le auto parcheggiate incautamente sotto i loro falansteri. La sola novità è la crescita del fenomeno: dalle 935 auto bruciato il 31 dicembre dell’anno scorso, si è passati a capodanno 2017 a 1031. Ciò, nonostante lo spiegamento di 140 mila fra agenti e forze di sicurezza in tutto il territorio. Gli arresti sono parimenti cresciuti da 456 a 510. A cosa …

Bannon sarebbe un neonazista. Perché, Jared invece…?

Maurizio Blondet 4 gennaio 2018 25

Sento ripetutamente i media bollare Steve Bannon come “neonazista”. Non vanno per il sottile i giornalisti, quando sentono che la caccia è aperta. Ma naturalmente tacciono che il vero razzista – e di un tipo da far apparire i nazisti degli amanti del genere umano – Trump lo ha nel suo genero influentissimo, il bel Jared Kushner.

Jared appartiene alla setta degli Habad Lubavitcher, potentissima presso il governo americano da un cinquantennio. Basti dire che quando il loro super-rabbino Mendel …

II CATTOLICESIMO NON E’ “GLAMOUR”. E’ PER EROI GUERRIERI.

Maurizio Blondet 3 gennaio 2018 34

Un lettore mi scrive:

La seguo da qualche hanno e La ringrazio del suo prezioso lavoro. Rimango un po’ deluso da quel suo definirsi ” Cattolico Tradizionalista”. Tradizionalista va bene, ma cattolico mi sta come un dito nell’occhio. Non pretendo spiegazioni nè motivazioni da una persona della sua levatura intellettuale, avrà i suoi motivi.

Solamente volevo farLe sapere che leggendoLa tutti i giorni e godendo della sua informazione con la sua prosa veramente non mi capacito di questa

SUL KATECHON – E SU COME FOSSE SERIO IL GOVERNO ROMANO

“Cosa trattiene il mistero dell’iniquità?”. Se lo chiede “fra Cristoforo”, uno stimabile sacerdote-blogger. E’,ancora una volta, una meditazione sul katechon, il misterioso “qualcosa” o ”qualcuno che trattiene” la venuta dell’Anticristo, di cui san Paolo parla (o meglio allude) nella seconda lettera ai fedeli di Tessalonica. Per Fra Cristoforo, quel che “trattiene” è il Cristo Eucaristico che la neo-chiesa di Bergoglio, …

Leggi tutto.

SUL “KATECHON” – (E SU COME ROMA IMPERIALE ERA UN GOVERNO SERIO).

r “Cosa trattiene il mistero dell’iniquità?”. Se lo chiede “fra Cristoforo”, uno stimabile sacerdote-blogger. E’,ancora una volta, una meditazione sul katechon, il misterioso “qualcosa” o ”qualcuno che trattiene” la venuta dell’Anticristo, di cui san Paolo parla (o meglio allude) nella seconda lettera ai fedeli di Tessalonica. Per Fra Cristoforo, quel che “trattiene” è il Cristo Eucaristico che la neo-chiesa di …

Leggi tutto.

Trump, ‘stop a immigrati da Paesi-cesso’

ok, il passo per fare il “voto di sterminio, per legittima difesa, da genocidio di shariah” di tutti i nazisti teologia della sostituzione e genocidio ummah nella LEGA ARABA?

non è molto lontano!

a Mecca Kaaba la devono smettere di fare il genocidio di schiavi dhimmis e apostati Murtids.

anche perché come fa ONU a giustificare la sua attività se rinuncia a far rispettare i diritti umani fondamentali a tutte le Nazioni del Mondo?

più si disprezzano i politici più si da potere ai tecnocrati Bilderberg gli strozzini del signoraggio bancario!

“L’esito è scontato, in una spirale autodistruttiva: più disprezzo verso la politica, più rabbia, e naturalmente più tecnocrati non scelti da nessuno.”

io sono il progetto politico per il Regno di Israele.. perché, ovviamente non è possibile salvare capra ( shariah e signoraggio bancario ) e cavoli (i popoli ) ritengo quindi il sionismo come la perfezione del messaggio dei profeti

infatti in Neemia 10, si intuisce come il patto che il popolo ha fatto con JHWH holy, non poteva essere un patto legalmente valido.. non solo era proibita la usura sul denaro (corruzione e manomissione dei Sacerdoti del Tempio e compositori/violatori del Talmud – idolo della gelosia – che è una apostasia corruzione della vera Parola di Dio riassunta nel Decalogo e nella Torà ), ma, addirittura ogni 7 anni avrebbero duvuto essere condonati tutti i debiti, anche.. Adesso i Farisei Enlightened (gli unici ad avere conservato le genealogie paterne) ritengono che sia stato JHWH a violare il Patto e lo incolpano per la rovina della speranza di israele e questo è il motivo per cui non si pentono di essere i satanisti della usura mondiale

Gestire

mi piace i tuo amore per israele .. e la sofferenza ha perfezionato la tua saggezza e maturità

*** Tiziano: Grazie il mio sogno è fare un viaggio in Israele!

pensavo fossi un ebreo schiavo goyims con le genealogie materne.. poiché il popolo era tutto schierato dalla parte dei cristiani e non condivideva la persecuzione della Chiesa.. i Farisei e Sommi Sacerdoti maledissero il popolo 2000 anni fa, chiamarono tutti e li obbligarono a rinunciare alle genealogie paterne.. e questo è il motivo che tutti gli ebrei e gli israeliani sono diventati anche loro schiavi goyims… ed è molto grave che per difendersi, gli islamici abbiano fatto gli schiavi dhimmis, e per queste due teosofie dell’ANTICRISTO? il genere umano somparirà, si estinguerà

Gestire

Gesù ha detto: “la verità viene dai giudei”, come a dire tutto il bene e tutto il male che esiste nel mondo da loro deriva.. adesso questa ostinazione di opporsi a che tutti gli ebrei abbiano una loro patria come tutti i popoli, questo delitto “ORIGINALE” può soltanto essere un delitto universale che interseca tutte le sfere dello scibile umano.

Trump, ‘stop a immigrati da Paesi-cesso’ ok, il passo per fare il “voto di sterminio per legittima difesa da genocidio di shariah” di tutti i nazisti teologia della sostituzione e genocidio ummah nella LEGA ARABA? non è molto lontano! a Mecca Kaaba la devono smettere di fare il genocidio di schiavi dhimmis e apostati Murtids anche perché come fa ONU a giustificare la sua attività se rinuncia a far rispettare i diritti umani fondamentali a tutte le Nazioni del Mondo?

non è possibile vincere: 1. il terrorismo islamico, se prima non si rimuovono e sue radici demoniche che affondano nel 2. sistema del signoraggio bancario!

quindi Israele subisce entrambi questi mali come un fatalismo inevitabile ineluttabile.. ed in questo modo anche tutte le Nazioni del mondo devono accettare: sia il terrorismo islamico che il signoraggio bancario!

eppure, Israele può a ragione affermare: “questi sono mali inevitabili, perché, tutti voi impedite a me di poter diventare una Nazione idonea per tutti gli ebrei”.. e come potete mettere al sicuro la vostra vita se la vita degli ebrei Farisei Enlightened: i padroni del mondo è potenzialmente e strutturalmente minacciata?

positivo cesso disarmante

ma Trump, dimentica che se noi siamo il cesso, e perché i suoi Enlightened ci hanno rubato il signoraggio bancario!
Trump, ‘stop a immigrati da Paesi-cesso’
Wp, frase a meeting Casa Bianca riferita a Haiti e Stati africani
Trump ha qualcosa di positivo e di disarmante: “non sa essere ipocrita, e questo rende le cose molto più facili”
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/nordamerica/2018/01/11/trump-stop-a-immigrati-da-paesi-cesso_a373d4e6-87dd-4e68-8aa6-9a8c26ef7b81.html
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

in effetti, al presepe del Vaticano: c’é un pupazzo nudo e poi, c’é un altro pupazzo gli da una pezza e dice: “copriti il pisello che mi fai schifo!”.. in realtà rappresenta una scena della misericordia corporale che dice “vesti quelli che sono nudi!”
ma, oggi se non ti sai spogliare? non lo riesci a trovare un lavoro, oppure non riesci a fare carriera!
…. è vero lo ha detto un mio amico! Presepe Vaticano, censurato da Facebook.. il Vaticano è sessualmente esplicito per i Gay LGBT i nostri padroni!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

è vero lo ha detto un mio amico! Presepe Vaticano, censurato da Facebook.. il Vaticano è sessualmente esplicito per i Gay LGBT i nostri padroni! ]
In una delle storie meno probabili di tutti i tempi, Facebook ha posto il veto su una foto del presepio annuale in mostra in Vaticano, facendo riferimento alla sua politica contro immagini “sessualmente allusive o provocatorie”.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

2018 World Watch List gay powerful Facebook
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Dear Lorenzo,
Yesterday, Open Doors launched the 2018 World Watch List with a powerful Facebook Live event. If you missed the real-time webcast, don’t worry – this is your opportunity to see it.
The broadcast is just 54 minutes long, and I personally urge you to watch it in full. Not only will you learn where Christians are facing the worst persecution today, but you’ll know how to pray for them and what practical things you can do to help them.
Watch the recorded Facebook Live event here and please let other Christians know about it by forwarding this email to them. Thank you, and God bless you.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Articoli recenti:
Cristiani perseguitati: 215 milioni subiscono intolleranza. Oltre 3mila uccisi per la fede
«Non mettere fretta ai fedeli raccolti in silenzio a Messa»
3 lezioni sulla gioia dalla “donna più felice di tutti i tempi”
Papa Francesco: il primo diritto violato è quello alla vita
Papa: il disprezzo per il più debole è opera di Satana Allah Brama Owl SpA Soros Morgan
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

India, Arrestati perché cantano canzoni natalizie ] se gli induisti tradiscono Modi la VACCA, per una canzoncina natalizia, allora i loro demoni Eohim Idoli Dei? sono arrivati alla birra!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

India, Arrestati perché cantano canzoni natalizie
Dozzine di cantanti di canzoni natalizie sono stati arrestati dopo essere stati accusati di aver tentato di convertire le persone al cristianesimo.
L’auto di un prete è stata attaccata da estremisti indù nello stato del Madhya Pradesh, in India, dove i cristiani costituiscono solo lo 0,3 per cento della popolazione.

Il gruppo di cantanti di canti natalizi, che comprendeva una trentina di sacerdoti e parrocchiani cattolici, si esibiva nella città di Satna quando è stato attaccato dal gruppo di destra hindu Bajrang Dal.
Un abitante indù ha affermato che gli è stato detto di “adorare Gesù Cristo” e offerto denaro per convertirsi al cristianesimo.
L’incidente inizialmente ha portato all’arresto di un gruppo di studenti del seminario e di due sacerdoti, prima che altri otto sacerdoti fossero successivamente arrestati dopo essere venuti in aiuto dei detenuti.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Xi- pingpong ] tu hai fatto saltare la nostra convenzione! [ Cina, nonostante il bando del Governo, i genitori continueranno ad insegnare principi cristiani ai bambini
I genitori della regione dello Wenzhou, anche conosciuta come ‘la Gerusalemme cinese’ a causa della grandissima presenza di cristiani, continueranno ad insegnare il catechismo e i principi cristiani ai loro figli, nonostante il bando del Governo e il divieto assoluto di leggere la Bibbia.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

La fallita richiesta di un dottore gay singaporiano ad adottare il figlio biologico di origine americana è la prima richiesta da parte di un singolo di adottare il proprio bambino concepito attraverso la maternità surrogata in Singapore ha reso noto il Ministero per lo Sviluppo sociale e familiare (MSF) nei giorni scorsi.

Hits: 4

Leggi tutto: Singapore, richiesta cresce maternità surrogata.
Belgio, culle della vita da record.

Mentre la crescente povertà e i prezzi del cibo cominciano a mordere in Belgio,

Hits: 5

Leggi tutto: Belgio, culle della vita da record.
Aborto, servizi di Planned Parenthood in calo

Planned Parenthood ha fatto abortire 321.384 bambini durante l’anno fiscale 2016-2017, secondo il suo nuovo rapporto annuale.

Hits: 3

Leggi tutto: Aborto, servizi di Planned Parenthood in calo
Aborto in Spagna, siamo alla banalizzazione

Il Ministero della Salute spagnolo ha pubblicato i dati sugli aborti in Spagna del 2016 nei giorni scorsi, forse pensava che tutta la Spagna fosse già in vacanza e si riducesse al minimo l’eco terribile delle cifre agghiaccianti.

Hits: 3

Leggi tutto: Aborto in Spagna, siamo alla banalizzazione
Lituania seguirà le misure pro famiglia della Polonia?

A partire dal 2018, i genitori lituani possono richiedere un sostegno mensile del governo di 30 EUR (125 PLN) per ogni minore di 18 anni, mentre le famiglie a basso reddito e quelle con tre o più figli riceveranno 58,5 EUR.

Hits: 3

Leggi tutto: Lituania seguirà le misure pro famiglia della Polonia?
Famiglia felice: Sette regole semplici e sicure

Sette regole semplici e sicure

Hits: 7

Leggi tutto: Famiglia felice: Sette regole semplici e sicure
Egitto, attacco ai copti. Nove vittime fuori di una chiesa, altre due in un negozio.

29 dicembre 2017, due uomini sono arrivati a bordo di una moto davanti alla chiesa copta di San Mena (Mar Mina), nel distretto di Helwan, periferia sud del Cairo, aprendo poi il fuoco.

Hits: 18

Leggi tutto: Egitto, attacco ai copti. Nove vittime fuori di una chiesa, altre due in un negozio.
Francia, il film ‘The star’, cartone animano sul Natale vietato nelle scuole

Nei giorni scorsi inuna scuola di Langon, nella Gironda francese, una scuola ha vietato la visione del film a cartoni animati “The Star” che racconta la storia di Maria, Giuseppe e la nascita di Gesù, perché guidicato troppo poco ‘laico e secolare’.
L’abolizione delle radici cristiane prosegue.

Fonte: LeFigaro

Hits: 23

USA, Studenti universitari e vero apprendimento, lezione di R.George

L’associazione americana di studenti che si battono per la castità, fedeltà e purezza negli anni universitari, “Love and Fidelity network”, hanno inviato al loro incontro natalizio il Prof.Robert George per una lezione sulla ‘Libertà di insegnamento accademico, autocoscienza e crescita e le arti liberali”.
Il video con la splendida lezione è qui : Youtube

Hits: 16

Cina, nonostante il bando del Governo, i genitori continueranno ad insegnare principi cristiani ai bambini

I genitori della regione dello Wenzhou, anche conosciuta come ‘la Gerusalemme cinese’ a causa della grandissima presenza di cristiani, continueranno ad insegnare il catechismo e i principi cristiani ai loro figli, nonostante il bando del Governo e il divieto assoluto di leggere la Bibbia.

Fonte: Christianpost

Hits: 17

Congedo dei papà per 5 mesi in Svezia

Ai padri svedesi è stato data la possibilità di prendersi cinque mesi di pausa dal lavoro dopo che un’indagine governativa ha suggerito di aumentare l’assegno parentale del paese per incoraggiare una più equa condivisione delle ferie tra uomini e donne.

Hits: 18

Leggi tutto: Congedo dei papà per 5 mesi in Svezia
Canada, partito conservatore contrario alle politiche pro aborto di Trudeau

Il portavoce del leader conservatore Andrew Scheer dice che i canadesi dovrebbero allarmarsi del fatto che il governo liberale del primo ministro Justin Trudeau richieda ai datori di lavoro di giurare il loro sostegno ai “diritti” riproduttivi e transgender per poter ricevere le borse di lavoro estive.

Hits: 17

Leggi tutto: Canada, partito conservatore contrario alle politiche pro aborto di Trudeau
Arrestati perché cantano canzoni natalizie

Dozzine di cantanti di canzoni natalizie sono stati arrestati dopo essere stati accusati di aver tentato di convertire le persone al cristianesimo.

Hits: 14

Leggi tutto: Arrestati perché cantano canzoni natalizie
“Alzati, Cristo è con noi!” Cartolina di Natale dell’arcivescovo di Aleppo

“Alzati, Cristo è con noi!” Cartolina di Natale dell’arcivescovo di Aleppo

Hits: 21

Leggi tutto: “Alzati, Cristo è con noi!” Cartolina di Natale dell’arcivescovo di Aleppo
Dignità della vita e sindrome di Down: vittorie e minacce di sterminio

Mikayla Holmgren è una donna affetta dalla sindrome di down, donna che parteciperà alle prossime selezioni per l’elezione di Miss Minnesota negli USA.

Hits: 19

Leggi tutto: Dignità della vita e sindrome di Down: vittorie e minacce di sterminio
Tra luci e ombre, una certezza: il matrimonio fa bene. Parola di The Economist

Nei giorni scorsi ‘The Economist’ ha dedicato un ampio spazio, uno SpecialReport, ad una riflessione sul matrimonio e la sua evoluzione negli ultimi decenni. Nulla di scontato, luci ed ombre e cambiamenti che appaiono quasi irrefrenabili. Rimane una certezza, gli studi scientifici sul matrimonio e la famiglia dimostrano che i coniugi sono generalmente più felici, sani e hanno più successo.

Hits: 23

Leggi tutto: Tra luci e ombre, una certezza: il matrimonio fa bene. Parola di The Econ
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Iraq. Dopo la persecuzione a Tellesqof i cristiani ripartono con 13 battesimi

«Il Daesh voleva distruggere la nostra fede, questa è la nostra risposta», dice il parroco caldeo del villaggio nella Piana di Ninive

Hits: 0

Leggi tutto: Iraq. Dopo la persecuzione a Tellesqof i cristiani ripartono con 13 battesimi
Vescovi del Cile incontrano Presidente Pinera, vita e famiglia al centro del dialogo

A fine dicembre, i Vescovi del Cile hanno incontrato il Presidente cileno (neo eletto) Sebastian Pinera

Hits: 0

Leggi tutto: Vescovi del Cile incontrano Presidente Pinera, vita e famiglia al centro del dialogo
USA, lista peggiori paesi che violano libertà religiosa

Lo scorso 4 Gennaio la Commissione degli Stati Uniti sulla libertà religiosa internazionale (USCIRF)

Hits: 2

Leggi tutto: USA, lista peggiori paesi che violano libertà religiosa
Jim Caviezel, il Cristo di Mel Gibson, arringa i giovani alla fede

Lo scorso 3 gennaio una straordinaria testimonianza dell’attore Jim Caviezel, interprete tra l’altro della Passione di Cristo di Mel Gibson

Hits: 0

Leggi tutto: Jim Caviezel, il Cristo di Mel Gibson, arringa i giovani alla fede
PAPA Francesco: DirittiUmani manipolati contro la vita e la famiglia dal 1968

Nel suo discorso al Corpo Diplomatico presso la Santa Sede, lo scorso 8 Gennaio il Papa Francesco ha lanciato un forte richiamo e denuncia verso l’interpretazione che manipola e strumentalizza i diritti umani, sin dal ’68, contro la vita umana e la famiglia.

Hits: 2

Leggi tutto: PAPA Francesco: DirittiUmani manipolati contro la vita e la famiglia dal 1968
Francia, possibile errore polizia favorì assassinio Padre Hamel

La Procura di Parigi ha aperto una indagine sulla possibile omissione e distrazione di informazioni sensibili tra gli uffici dell’intelligenze francese

Hits: 1

Leggi tutto: Francia, possibile errore polizia favorì assassinio Padre Hamel
Ecuador, Quito: Un Presepe campeggia sulla capitale

Un Presepe enorme campeggiava a Quito, capitale dell’Ecuador sino a qualche giorno fa, 9 pezzi tra i 10 e i 35 metri di altezza che rappresentavano i personaggi della natavità.

Hits: 0

Leggi tutto: Ecuador, Quito: Un Presepe campeggia sulla capitale
Costarica: Castro candidato cattolico e massone? No

Non può essere un buon candidato colui che dice di essere sia ‘cattolico praticante’ che ‘buon massone’.

Hits: 9

Leggi tutto: Costarica: Castro candidato cattolico e massone? No
Cristiani uccisi durante natale in Burma

La visita del Papa sembrava aver aperto un solco e una grande attenzione nell’esercito al potere in Myanmar (Burma), non è stato così.

Hits: 4

Leggi tutto: Cristiani uccisi durante natale in Burma
Austria, il nome Mohammed alla conquista della Austria

La crescente popolazione musulmana in Europa si sta rivelando in modi sorprendenti, con il nome “Muhammed” che è arrivato al terzo posto nella maggior parte dei nomi di maschi in Austria per il 2017.

Hits: 2

Leggi tutto: Austria, il nome Mohammed alla conquista della Austria
Joseph Simoly

Joseph Simoly
Assassinato Padre Joseph Simoly, predicatore cattolico famosissimo ad Haiti

Il Padre Simoly, uno dei predicatori cattolici più famosi e seguiti ad Haiti è stato assassinato lo scorso 21 dicembre, a qualche giorno dal Natale ad Haiti.

Hits: 3

Leggi tutto: Assassinato Padre Joseph Simoly, predicatore cattolico famosissimo ad Haiti
Argentina: Vergine di Cobrera, dopo apparizioni Vescovo concede recita Rosario

Il vescovo della diocesi di San Luis, Mons.Pedro Martinez ha concesso ai fedeli la possibilità di dimostrare la propria devozione presso la statua della Madonna di Cobrera

Hits: 1

Leggi tutto: Argentina: Vergine di Cobrera, dopo apparizioni Vescovo concede recita Rosario
In Laos la persecuzione anticristiana aumenta

Due sorelle sono salde nella loro fede anche quando le persone che hanno amato di più sono diventate i loro persecutori.

Hits: 3

Leggi tutto: In Laos la persecuzione anticristiana aumenta
Indonesia, parziale perdono per 9000 cristiani in carcere

L’Indonesia ha ridotto le sentenze di oltre 9.000 prigionieri cristiani il giorno di Natale, secondo quanto riferito.

Hits: 3

Leggi tutto: Indonesia, parziale perdono per 9000 cristiani in carcere
Singapore, richiesta cresce maternità surrogata.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Matrimonio, Italia condannata dalla Corte europea ad ampliare diritti coppie gay .. La Corte europea dei diritti dell’uomo (CEDU) ha condannato l’Italia lo scorso giovedì (14 dicembre) per non aver riconosciuto i matrimoni tra persone dello stesso sesso, una sentenza che si tradurrà in un compenso finanziario simbolico per i querelanti e una pubblicità più negativa per il paese.
Il rifiuto dell’Italia di consentire alle coppie dello stesso sesso sposate all’estero di registrare la propria unione, sia come matrimonio o sotto qualsiasi altra forma, li priva della protezione legale e si traduce in una violazione dei loro diritti di avere una famiglia, ha stabilito la corte di Strasburgo.

La CEDU ha riconosciuto che la scelta dell’Italia di non consentire il matrimonio tra persone dello stesso sesso non poteva essere condannato ai sensi della legge sui diritti umani, ma il punto cruciale del caso era che le coppie non erano state in grado di ottenere alcun tipo di riconoscimento legale.

Il caso è stato avviato da sei coppie dello stesso sesso che si erano sposate all’estero e poi non sono riuscite a far riconoscere i loro diritti dalle autorità italiane.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

fakebook kekka dittatura gender, tu mi vuoi spiegare perché per te il Presepe sarebbe sessualmente esplicito? Abolizione del Natale, fine libertà religiosa?
Cari amici,
Il mondo occidentale vuole le vacanze e persino le festività, ma pretende di cancellare la ragione delle feste religiose e civili.
Il Natale è passato, una natale in cui in Cina come in Europa e negli Stati Uniti si è voluto abolire ogni segno della ragione, ogni segno della nascita di Gesù. Presepe, Canti di Natale, immagini di Santa Claus tutto deve essere eliminato, abolito, cancellato.
Quello che è accaduto nelle scorse settimane in tutto il mondo è chiaro: il potere dominante, il politicamente corretto vuole abolire tutte le religioni abramitiche e in particolare il Cristianesimo, il Cattolicesimo dalla memoria della società.
Alla Diocesi Cattolica di Washington D.C., dopo una intensa ma breve disputa legale, lo scorso 18 dicembre è stato VIETATO l’affissione sui mezzi di trasporto pubblico cittadino di cartelloni pubblicitari che ritraevano l’immagine di pastori in cammino sotto la stella cometa. Perché per il Giudice l’immagine dei pastori era poco commerciale.
Il Presepe, rappresentazione creata da S.Francesco della nascita di Gesù, è già messo al bando sia dai social media, sia dalle scuole francesi.
Facebook dallo scorso 16 dicembre ha censurato alcune immagini del Presepe esposto in Piazza San Pietro, giudicate troppo ‘sessualmente suggestive e provocanti’.
Le ‘Femen’ hanno cercato di rapire il bambinello in Piazza San Pietro lo scorso 26 dicembre.
Lo stesso Papa Francesco si è dovuto accorgere del fenomeno di censura e snaturamento del Natale nel mondo occidentale, si è spinto a denunciare l’attentato terroristico alle radici cristiane nell’ultima Udienza del Mercoledì (27 dicembre) dicendo :“Ai nostri tempi, specialmente in Europa, assistiamo a una specie di “snaturamento” del Natale: in nome di un falso rispetto che non è cristiano, che spesso nasconde la volontà di emarginare la fede, si elimina dalla festa ogni riferimento alla nascita di Gesù”.

Negli stessi giorni il film a cartoni animati “The Star”, è stato censurato in una scuola francese. Nella scuola di Langon, in Gironda (Francia), un centinaio di studenti stavano vedendo il fim a scuola, ma l’insegnate si è accorta che al centro della storia c’erano Maria, Giuseppe e la nascita del bambino Gesù, ha interrotto la proiezione. Non “è abbastanza rispettoso dello spirito secolare della nazione”. Aboliti Natale, bambinello Gesù, Presepe e cartoni animati natalizi, cosa rimarrà a bambini e adulti occidentali della memoria cristiana? In Cina si è fatta la stessa cosa, il Partito Comunista ha vietato “celebrazioni, immagini, celebrazioni religiose e sociali”, vitando e arrestando indiscriminatamente. La Cina comunista è il nuovo modello di libertà religiosa per il laicismo occidentale?
Grazie per le tue preghiere e la tua attenzione!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Erdogan Rothschild Modi Xi ]
Per entrare nel regno dei cieli bisogna essere nati da Dio… di Haiaty Varotto [tratto dalla bacheca facebook di G. Butindaro] si, è vero, ma questi cristiani chiudono il Regno di Dio a tutti gli uomini di buona volontà, ma io ti prometto che non farò come loro!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Per entrare nel regno dei cieli bisogna essere nati da Dio
di Haiaty Varotto
Per entrare nel regno dei cieli bisogna essere nati da Dio e quindi essere figliuoli di Dio, perché gli uomini per natura sono figliuoli d’ira e quindi non idonei ad entrare nel regno dei cieli. E per nascere da Dio gli uomini devono credere che Gesù di Nazareth è il Cristo, cioè l’Unto, di cui Dio ab antico aveva preannunciato la venuta tramite i suoi profeti. Per cui devono credere che in Lui si sono adempiute le dichiarazioni dei profeti secondo le quali il Cristo doveva morire per i nostri peccati, essere seppellito e il terzo giorno risuscitare dai morti. Non esiste alcun’altra maniera per nascere da Dio.

Ravvediti dunque e credi nella Buona Novella che Gesù è il Cristo, affinché mediante la fede in Lui tu possa diventare un figlio di Dio. Non ti illudere, se rifiuti di credere che Gesù è il Cristo rimarrai un figlio d’ira e morirai nei tuoi peccati andandotene nelle fiamme dell’inferno.

[tratto dalla bacheca facebook di G. Butindaro]
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Robert Frio · Milano
Simec Auriti : gli usa, israel , GB, Saudi Arabia vogliono uccidere tutti popoli di Iraq, Siria , Libia e Yemen.

Lucas Ducas
Marco Solano idiota i russi accusano l’Ucraina

Simec Auriti ·
Robert Frio forse shariah se lo meritano anche cazz0!
https://it.sputniknews.com/politica/201801115503535-Putin-Siria-attacco/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Gianlo Logiano https://www.facebook.com/profile.php?id=100009959080641
se voi ebrei farisei SpA FMI massoni pensate di essere innocenti?
poi, anche gli islamici shariah pensano di essere innocenti come voi.. ma, ovunque arriva la loro maledizione maomettana e il loro satanismo shariah, poi, si estinguono definitivamente gli schiavi dhimmis..
in realtà, non esisteva nel nazismo prima e nel fascismo poi, una ideologia antisemita!
Ma, questa era la verità: solo gli ebrei erano i ricchi e tutti morivano di fame: si suicidavano e i delinquenti spontaneri e organizzati, le mafie della usura tasse e la anarchia attanagliavano il popolo!
Prendersela contro gli ebrei colpevoli per proteggere gli ebrei innocenti sembrò una operazione impossibile da poter fare!
Anche perché la Sinagoga ieri come oggi è assolutamente complice con la grande usura, fino ad abbandonare oggi Europa Cristiana e Israele della Torà al genocidio islamico, perché voi siete la sinagoga di satana e della grande usura!
.. ed anche perché è impossibile un vero ebraismo della Torah sotto l’ombra del Talmud idolo della Gelosia!
ed ecco perché io sono il messia degli ebrei ed il RE di Israele, per liberare tutti i prigionieri di questo pianeta!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Luciano Manca i tuoi Farisei Enlightened Bilderberg, quelli per cui lavori, sono loro che mettono il piombo uranio alluminio e ferro, ecc.. come nano particelle nei vaccini, per sostituire israeliani ed europei con islamici shariah!
infatti noi non riusciamo a fare il primo figlio entro i primi 20 anni di vita, mentre una ragazza musulmana ne fa mediamente 8.. quindi noi siamo più vulnerabili alle nano particelle metalliche…
e perché Bin Salman ci dovrebbe voler bene se il tuo Rothschild lo ha designato erede universale della nostra vita, proprietà patria e sua teologia della sostituzione?
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/americalatina/2018/01/11/ecuador-conferma-cittadinanza-ad-assange_264fbeb9-58b5-43cf-849f-0ceddf3a63d3.html?fb_comment_id=fbc_1586601384753322_1586712481408879_1586712481408879#f24eb31b95d19f
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Luciano Manca le persone che, io blocco con questo canale? finiranno all’inferno! tu non mi costringere, perché tu sei costato tutto il sangue di Gesù Cristo sulla Croce!
io lascio fare il lavoro sporco della Cia a tutti gli agenti segreti in questo server, ma, a me mi devono rispettare!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/americalatina/2018/01/11/ecuador-conferma-cittadinanza-ad-assange_264fbeb9-58b5-43cf-849f-0ceddf3a63d3.html
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Luciano Manca ti piace pagare il signoraggio bancario a Rothschild oppure sei uno che si è venduto al diavolo CIA 666 UK?
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/nordamerica/2018/01/11/trump-cena-a-mar-a-lago-per-primo-anno_53c9cec4-5789-4921-8ae1-5dca49e25709.html
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
9 minuti fa
LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

infatti il comportamento tardivo della pelosa collaborazione possono avere soltanto il valore di una beffa!
i genitori di Regeni dovrebbero rifiutare la borsa di studio postuma!
CAMBRIDGE, 11 GEN – Maha Abdelrahman e l’università di Cambridge sono intenzionate a “cooperare in pieno” alle indagini degli inquirenti italiani sul caso “dell’ex studente Giulio Regeni, assassinato tragicamente in Egitto”. Lo ribadisce l’ateneo in una dichiarazione all’ANSA, in cui si conferma che l’ex tutor di Giulio ha risposto a “tutte le domande” in un interrogatorio avvenuto “il 9 gennaio” e ha poi consegnato “volontariamente tutti i documenti richiesti” nell’ambito di una perquisizione fatta ieri dalla polizia del Cambridgeshire.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/africa/2018/01/11/regeni-cambridge-ex-tutor-coopera_5dbd2aa1-3f65-461a-8631-e410e5b8a5d1.html
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

strega Gezabele second queen Uk 666 CIA del governo satanico ombra: ” lascialo andare! ” Ecuador conferma cittadinanza ad Assange

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Antimo Marandola · Unioncamere Milano presso Docente Master Internazionalizzazione

Che legittimità può esistere, nel nazismo, comunismo, o nell’immenso genocidio shariah (teologia della sostituzione) che la LEGA ARABA rappresenta?
allora, come possono essere legittimati i Palestinesi o qualunque shariah senza laicità, senza diritti umani, senza reciprocità: in tutto il mondo?
Al tempo stesso, come noi possiamo legittimare tutte le false democrazie massoniche senza sovranità monetaria?
Forse che qualche Costituzione può dire: “noi siamo il popolo degli schiavi dalit dhimmis e goyims, senza sovranità monetaria?”
ma, ovviamente, noi per essere legittimi in Terra Santa, noi siamo il Regno di Israele, oppure, noi siamo l’anticristo della tua Sinagoga di Satana (Talmud e Kabbalah idolo della gelosia) che JHWH holy ha cacciato, e che gran sinedrio Satana ha spinto a perseguitare i cristiani.. per dire che:
sia la verità della radice del bene,
come,
sia la verità della radice del male?
sempre dai Giudei nascono!
Eppure io sto per portare in Arabia Saudita ed Egitto tutti gli ebrei del mondo!
perché del NWO SpA FM BM e sua shariah? io ho decretato la fine, perché io ho deciso di liberare tutti gli schiavi, maleficati indebitati deprivati e devitalizzati dai farisei Enlightened che hanno conservato solo per loro le genealogie paterne in occulto, per realizzare il genocidio di 6milioni di israeliani questa volta!
che è questo è il motivo che tu hai la doppia cittadinanza, per abbandonare gli israeliani al momento opportuno, come quelli della tua schiatta fuggirono e abbandonarono gli ebrei europei a Hitler e Stalin..
Perché voi usurai siete la più pericolosa forma di satanismo che è apparsa nella storia di questo pianeta!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

strega Gezabele second queen Uk 666 CIA del governo satanico ombra: ” lascialo andare! ”
Ecuador conferma cittadinanza ad Assange
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/americalatina/2018/01/11/ecuador-conferma-cittadinanza-ad-assange_264fbeb9-58b5-43cf-849f-0ceddf3a63d3.html
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Ernesto Pesce
Pietro Dri
La prof. Abdel Rahman pochi mesi dopo l’assassinio del Regeni si era rifiutata di incontrare le autorità giudiziarie italiane. Mancata collaborazione definita “inspiegabile” dall’allora premier Renzi. (Espresso 7 settembre 2016). La prof. a avuto tutto il tempo di cancellare i dati sensibili dai supporti informatici e così farà “fessi” i nostri investigatori. A distanza di due anni dai fatti Regno Unito e università di Cambridge avranno senz’altro aggiustato le cose e così potranno apparire all’opinione pubblica, “puliti”. Ma a chi la vanno a raccontare!!!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2018/01/11/regeni-borsa-di-studio-a-cambridge_dc0e04c1-5f20-4b8f-8e2f-0cff3717586d.html

Ernesto Pesce •
Caro pietro,
Assistiamo ad una commedia meschina, avvallata dall’Agenzia Ansa. Che faccia tosta hanno gli inquirenti della Procura di Roma di diffondere questa nota dopo 23 mesi dall’uccissione di Giulio Regeni.
Le autorità del Regno Unito e gli investigatori del Cambridge vi hanno preso per I fondelli, speriamo tanto che si limiti solo a voi.
Si vede che gli inquirenti della Procura di Roma sono del LGBT
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Antimo Marandola · Unioncamere Milano presso Docente Master Internazionalizzazione

Che legittimità può esistere, nel nazismo, comunismo, o nell’immenso genocidio shariah (teologia della sostituzione) che la LEGA ARABA rappresenta?
allora, come possono essere legittimati i Palestinesi o qualunque shariah senza laicità, senza diritti umani, senza reciprocità: in tutto il mondo?
Al tempo stesso, come noi possiamo legittimare tutte le false democrazie massoniche senza sovranità monetaria?
Forse che qualche Costituzione può dire: “noi siamo il popolo degli schiavi dalit dhimmis e goyims, senza sovranità monetaria?”
ma, ovviamente, noi per essere legittimi in Terra Santa, noi siamo il Regno di Israele, oppure, noi siamo l’anticristo della tua Sinagoga di Satana (Talmud e Kabbalah idolo della gelosia) che JHWH holy ha cacciato, e che gran sinedrio Satana ha spinto a perseguitare i cristiani.. per dire che:
sia la verità della radice del bene,
come,
sia la verità della radice del male?
sempre dai Giudei nascono!
Eppure io sto per portare in Arabia Saudita ed Egitto tutti gli ebrei del mondo!
perché del NWO SpA FM BM e sua shariah? io ho decretato la fine, perché io ho deciso di liberare tutti gli schiavi, maleficati indebitati deprivati e devitalizzati dai farisei Enlightened che hanno conservato solo per loro le genealogie paterne in occulto, per realizzare il genocidio di 6milioni di israeliani questa volta!
che è questo è il motivo che tu hai la doppia cittadinanza, per abbandonare gli israeliani al momento opportuno, come quelli della tua schiatta fuggirono e abbandonarono gli ebrei europei a Hitler e Stalin..
Perché voi usurai siete la più pericolosa forma di satanismo che è apparsa nella storia di questo pianeta!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2018/01/11/gaza-palestinese-ucciso-a-confine_1e073bb0-cfbb-4d34-9f0b-cb3618c22a68.html
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Simec Auriti · Mounia Rafik · Université Hassan II Casablanca
io sono consapevole che non è piacevole per quelli del genocidio della teologia shariah della sostituzione, cioè di restituire a tutti quello che a tutti loro hanno rubato: la vita e la Patria!
.. ma sai come dice il proverbio? NON SEMPRE RIDE LA MOGLIE DELL’ASSASSINO MOHAMMED!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2018/01/11/gaza-palestinese-ucciso-a-confine_1e073bb0-cfbb-4d34-9f0b-cb3618c22a68.html
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Mounia Rafik · Université Hassan II Casablanca
criminali da togliere una volta per sempre

Simec Auriti ·
Mounia Rafik · tu pensi veramente che i veri nemici di Israele si possono trovare nella LEGA ARABA dell’Anticristo Mohammed shariah genocidio agli schiavi dhimmis?
ingenuo! nessuno odia più Israele dei satanisti anglo-americani Enlightened SpA FED FMI
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2018/01/11/gaza-palestinese-ucciso-a-confine_1e073bb0-cfbb-4d34-9f0b-cb3618c22a68.html
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Matko Srzich si, c’é la prova, per incolpare i russi!
infatti, per rigenerare un nuovo ciclo monetario devitalizzante ed usurocratico i farisei anglo-americani SpA FMI BM e loro islamici shariah hanno bisogno, in tempi ragionevoli, di una nuova guerra mondiale.. perché i cadaveri non hanno il vizio di andare in banca a vedere i loro titoli, e poi per ricostruire dalle macerie della guerra i popoli e le nazioni si devono nuovamente indebitare! ed è in questo modo che un piccolo satana è diventato un grosso satanasso di Regime Bilderberg alto tradimento Macron PD Renzi Mogherini Boldrini Bonino Veltroni Dalema, ecc.. a meno che io non mi porto tutti gli ebrei in Arabia Saudita ed Egitto!
cioè,
facebook GENDER LGBT ti ha cancellato la foto del presepe di Gesù bambino dal profilo?
a me hanno cancellato 60 canali youtube e 200000 video dei martiri cristiani .. se è per questo!
https://www.facebook.com/matko.srzich
Sto pensando come siamo caduti cosi in basso Mi hanno sostituito forzatamente la foto nel profilo temporaneo. Presepe. Perche?
https://it.sputniknews.com/politica/201801115503535-Putin-Siria-attacco/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Putin IRAN Erdogan ] io sto portando tutto il mio popolo: della diaspora gli ebrei in Egitto e Arabia Saudita! Voi me lo volete impedire?
https://it.sputniknews.com/mondo/201801115501812-Esperto-Putin-elettorali-campagne/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Simec Auriti ·
la #Turchia è andata perduta per la #NATO: due volte:
1. perché non combatterà mai contro Russia e Iran!
2. perché appartiene alla congiura della LEGA ARABA e dei suoi Farisei anglo-americani di soffocare a morte Europa e Israele!
e Israele dal canto suo non può più garantire la sua sopravvivenza, dal nemico Turco-Iraniano con un strategia indiretta!
così come Europa precipitata nel disonore vergona e illegalità (il lato ingiusto e colpevole della storia), non ha strumenti neanche militari adeguati per difendersi dalla Russia, che contro Europa ha tutte le ragioni giuste da vendere!!

la diplomazia di Mosca è la più evoluta, e quindi anche cinica ( nel tollerare che i cristiani MURTIDS vengono appesi ad una Grù in Iran, e vengono decapitati in Arabia Saudita),
mentre, la diplomazia della LEGA ARABA è quella che è la più criminale, falsa ipocrita ed inattendibile, perché sono una sola piramide islamica con occhio soprannaturale kabbalah shariah, tutto di lucifero Allah morte a tutti gli infedeli a Mecca 666 Kaaba.

ma, la superiore ed invisibile diplomazia del BURATTINAIO FARISEO Governo SpA Talmud satanico e Ombra Kabbalah (magia nera) ha già deciso come macellare tutto il genere umano, perché ha strumenti politici economici ed occulti per poterlo fare.
può anche annientare ogni forma di vita su tutta la superficie del pianeta!
Inoltre, anche se apparentemente sembra risolutiva, in realtà, la logica della diplomazia è sempre in un vicolo cieco che non lascia una speranza vera, ma è sempre una speranza illusoria, di pace e finto equilibrio instabile, come è appunto la diplomazia degli umani, dato che il male malefico è una dimensione spirituale soprannaturale, che soltanto un Potere esorcistico può infrangere: può spezzare il potere spirituale ed occultistico esoterista del signoraggio bancario!

Putin quindi è umanamene cieco e cinico (forsepensa che lui da solo senza USA non ha il potere di imporre i diritti umani alla LEGA ARABA, India, Korea North, ecc.. ): anche, nei confronti dei suoi fratelli cristiani sterminati dal regime comunista di Kim Jong-un, diventa insensibile.
ed in questo modo, Putin pensa: in modo illusorio di poter mettere al sicuro, almeno la propria Patria!

ma, per mia fortuna, io sono superiore ontologicamente a tutto questo male malefico e idiozia della diplomazia e geopolitica umana dal vicolo cieco,
perché infatti
io sono più che #un politico, io sono il Re di Israele per la vita del mondo!

MOSCA, 11 GEN – Il presidente russo Vladimir Putin ha definito il leader nordcoreano Kim Jong Un “un politico assolutamente competente e maturo” che ha “raggiunto il suo obiettivo strategico”. “Ha una testata nucleare e un missile con una portata di 13.000 chilometri, che ora può raggiungere praticamente qualsiasi punto del globo, in ogni caso qualsiasi punto sul territorio del suo potenziale nemico”, ha detto Putin in un incontro con i media russi.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

la Turchia è andata perduta per la NATO! e Israele non può più garantire la sua sopravvivenza, dal nemico Turco-Iraniano con un strategia indiretta!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Stato maggiore russo: terroristi possono attaccare con i droni ovunque nel mondo ]
è evidente Israele è sfuggito al controllo di Netanjahu
( lui senza il mio consenso? non lo avrebbe mai fatto! )
il Governo Ombra CIA 666 UK NATO shariah i sauditi wahhabiti SpA FED FMI SPa BCE Regime Trilaterale Bilderberg che minaccia TRUMP continuamente?
hanno deciso di rovinare il genere umano completamente!
Stato maggiore russo: terroristi possono attaccare con i droni ovunque nel mondo
https://it.sputniknews.com/mondo/201801115501597-droni-terrorismo-guerra/
“Nell’incidente avvenuto vicino alla nostra base di Hmeynim non c’è nulla di positivo. E’ un tentativo di provocazione e rottura delle relazioni con i nostri partner, Turchia e Iran. La Russia sa chi ha compiuto questa provocazione e non è la Turchia.” — ha detto il presidente russo Putin.
https://it.sputniknews.com/politica/201801115503535-Putin-Siria-attacco/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Stato maggiore russo: terroristi possono attaccare con i droni ovunque nel mondo ]
è evidente Israele è sfuggito al controllo di Netanjahu ( lui senza il mio consenso? non lo avrebbe mai fatto! ), il Governo Ombra SpA FED FMI SPa BCE Regime Trilaterale Bilderberg ha deciso di rovinare il genere umano!
Stato maggiore russo: terroristi possono attaccare con i droni ovunque nel mondo
https://it.sputniknews.com/mondo/201801115501597-droni-terrorismo-guerra/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

lo so che a Satana sporco cattivo “gli brucia”, ma, questo è un suo problema!
Cremlino, infondate accuse interferenze ] sostanzialmente si dice che la russia non ha il diritto e il dovere di dire quello che pensa perché questa è una interferenza con l’ordine satanico alto tradimento costituzionale il signoraggio bancario GENDER dittatura.. [ e poiché noi siamo in un regime monopolistico tecno-finanziario usurocratico e burocratico giustizialista massonico e intimidatorio (dato che io ho perso 60 canli youtube per avere detto che come può potrebbe essere: “secondo natura” qualcuno che fa l’amore dal posto sbagliato? )..
e invece, noi ringraziamo la Russia se riesce ad infrangere questo controllo assoluto della società: devitalizzata, drogata deprivata e strozzata dalla partitocrazia e dalla sua grande usura, e diciamo grazie alla Russia se ci può offrire una qualche pluralità informativa che salvi il principio democratico della libera circolazione delle idee..

la Russia sta tentando di evitare già da tempo: una pianificata aggressione sul fronte occidentale da parte della NATO.. e poiché, noi non abbiamo neanche il 40% del loro potenziale militare, gli anglo farisei americani FED SpA NWO, hanno deciso di far distruggere la Europa in questa guerra criminale e calunniosa contro la Russia, che la Russia ha ragione al 100% su tutto, perché non c’é nessuno al mondo che rispetti il diritto internazionale più della Russia.
Allora di quale ingerenza si può accusare la Russia se siamo stati noi a violare ogni trattato e siamo stati noi a realizzare il golpe di Kiev con i cecchini della CIA? siamo stati noi a riempire la Siria di ogni fattispecie di terroristi islamici con la complicità di Erdogan che questo ha cancellato 2000 anni di cristianesimo in Siria e Iraq.
e se la Russia riescisse a dire quello che pensa in Europa? Questo non è da intendere come interferenza, ma, è soltanto grazie a noi populisti: che diffonderemo il nostro legittimo pensiero democratico:
La RUSSIA ha il dovere e il diritto di dire quello che pensa, dato che è lei la parte lesa (di questa congiura macchinazione criminale aggressione del monopolio NWO 666 network satellite tv), parte lesa insieme a noi, che noi siamo gli schiavi goyims dei Bilderberg Governo regime occulto esoterico e parallelo.. noi che non vogliamo più essere gli schiavi LGBT del signoraggio bancario Rothschild!
e che non siamo affatto convinti di doverci massacrare in una guerra fratricida contro i russi per far ridere CIA 666 UK e la loro ONU LEGA ARABA!
anche perché questa è la verità: “voi del Anticristo GENDER PD voi volete bruciare le radici ad Israele!”

MOSCA, 11 GEN – Il Cremlino bolla come “infondate” e “paranoiche” le accuse contenute nel rapporto dello staff del senatore democratico Usa Ben Cardin, secondo cui Mosca continua a interferire nella vita democratica di molti Paesi e dopo le presidenziali americane potrebbe colpire nuovamente in Usa ma anche nelle consultazioni elettorali di altre nazioni europee, a partire dal voto italiano di marzo. “Tali affermazioni paranoiche danneggiano non solo le relazioni bilaterali russo-americane, ma anche gli Usa stessi”, ha detto il portavoce di Putin, Dmitri Peskov.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
16 secondi fa
il massone traditore: Macron ha detto: “omaggio a Italia su invasione islamica e accoglienza migranti economici, così, li spianiamo tutti i disoccupati italiani e facciamo di Francia e Italia un Sultanato Erdogan!”
‘Grazie a Gentiloni creata nuova dinamica: per distruggere definitivamente lo stato di diritto che la civiltà ebraico cristiana ci ha consegnato!’
al FMI SpA BM FED BCE, hanno detto che l’ITAGLIA
è in artificiale timida ripresa economica, cos’ì come arriva la DESTRA al potere: mandano l’Italia in defoult e spread, e gli fanno fare subito una brutta figuraccia, a tutti questi populisti che non vogliono pagare il signoraggio bancario a Rothschild!”
ovviamente di Unius REI è ogni legittimità, ma, i Demo Pluto Giudaico Massone hanno la legalità, che è la stessa differenza che passa tra musulmani laici ed islamici Erdogan Salman OCI ONU Lega 666 Araba shariah genocidio della sostituzione a tutti gli infedeli schiavi dhimmi e condannati a morte murtids
Re del porno contro Trump, ‘è inadatto’ Larry Flynt, 10 milioni a chi aiuta avvio impeachment” REALLY? CHE ONORE PER PUTIN di essere contrato da una feccia come #Larry #Flynt

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/nordamerica/2017/10/15/re-del-porno-contro-trump-e-inadatto_2668a8d4-47a7-4ebd-8c8b-ecf715759011.html
Grazia Roversi ·
Lavora presso Copywriter
“Larry Flynt, 10 milioni a chi aiuta avvio impeachment”

Immaginate, provate solo ad immaginare se avessero provato a fare una schifezza simile con Obama.
Caro Flynt, della storia di Weinstein sapevano tutto tutti, ad Hollywood. Per anni mentre le attricette strappavano applausi solo perchè dicevano ‘sessismo’ e ‘femminismo’ voi stavate belli zitti sull’affaire Weinstein. C’è voluta la presidenza repubblicana per far saltare fuori il marcio.
fatevene una ragione: siete fuori dalla storia. Kiss

Rino Biancospino
Ma tutti i fiancheggiatori, malati di sesso e che fanno soldi esponendo il corpo delle donne, del Partito Democratico sono così, in America?
Gli è appena scoppiato tra le mani l’affaire Weinstein, principale finanziatore Hollywoodiano di Hillariy e Obama, si è appena saputo che la figlia di Obama ha fatto uno stage con Winstein di qualche mese, quest’anno, e hanno ancora il coraggio di parlare di Trump!
Comunque, meglio così: 10 milioni di Dollari sono na bella somma e, se non si fa avanti nessuno, significa proprio che Trump può stare tranquillo.
Michelle Obama, che pochi giorni fa ha fatto una “tirata” contro lo sfruttamento del corpo delle donne da parte dei cattivi bianchi americani, non ha niente da dire?

Olindo Gelindo · Gerente general presso Libero professionista
Perchè non lo ha fatto quando c’era Clinton che si faceva fare i pompini dalla stagista Monica ?
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
26 minuti fa
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2018/01/11/gaza-palestinese-ucciso-a-confine_1e073bb0-cfbb-4d34-9f0b-cb3618c22a68.html Gaza: palestinese ucciso a confine .. chi tira la biglia di ferro con la fionda? è lui che merita di morire! e chi accende il fuoco, lui è il colpevole! chi inizia una rissa sarà condannato dal giudice UNIUS Rei! DATO CHE con la shariah ISLAM sta soffocando il mondo!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
3 giorni fa
https://www.youtube.com/watch?v=-_IogXf_86Q Venerdì 29 settembre sono riprese le conferenze promosse dall’Associazione Culturale Oriente Occidente. Gli incontri si tengono, come avvenuto precedentemente, nella sala conferenze della chiesa san Carlo Borromeo, in via Vincenzo Gentiloni 4 ad Ancona. La prima conferenza di questo secondo ciclo di appuntamenti è stata una conversazione ‘a due voci’ con gli interventi di Aldo Maria Valli (giornalista, vaticanista del TG1, laureato in scienze politiche all’università cattolica di Milano) e di mons. Nicola Bux (sacerdote dell’arcidiocesi di Bari, esperto di liturgia orientale e di sacramentaria, consultore della congregazione della dottrina della Fede e della congregazione per le cause dei santi, collabora con la rivista Communio). Lo spunto di riflessione da cui ha preso avvio l’incontro è la parola “confusione”, termine che viene usato sempre più spesso dai fedeli, che vivono in un crescente disorientamento; la causa di tutto ciò in cosa è rintracciabile? Nella penetrazione di pensieri spuri nella Chiesa? Stiamo vivendo ciò che il beato Paolo VI dichiarò a Jean Guitton, ossia che siamo di fronte alla presenza dentro la Chiesa cattolica di un pensiero non cattolico il quale, seppur divenisse maggioritario, non sarà mai il pensiero ufficiale della Chiesa?
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
28 minuti fa
chi tira la biglia di ferro con la fionda? è lui che
merita di morire! e chi accende il fuoco, lui è il colpevole!
chi inizia una rissa sarà condannato dal giudice UNIUS Rei!
DATO CHE con la shariah ISLAM sta soffocando il mondo!

Giovanni Carlini ] speriamo che non gli fanno fare la morte di Giulio Regeni, perché anche lui non è un IMMORTALE Unius REI [ siamo in presenza di una decadenza culturale dell’Islam shariah totalitario nazista (teologia della sostituzione e del genocidio) massimalista pensiero del cazz0 Hitler Mohammed: Allah Akbar morte a tutti gli infedeli schiavi dhimmis e Murtids, che è tutti i Kafir con la scimitarra a Mecca 666 Kaaba ] Dal 1946 all’ONU, per evitare quando accaduto nel secondo conflitto, si è imposto un pensiero. Tutti gli uomini sono uguali il che è vero in termini di chimica umana. Oggettivamente non è vero sul piano culturale, anche se questo non autorizza il razzismo. Ecco il punto cruciale! Riconoscere e ammettere che esiste una gerarchia tra chi è meglio e peggio, non comporta il disprezzo. Considerato che il confine è molto sottile, si è preferito “tagliare la testa al toro”. Così facendo però è stata uccisa la dialettica interculturale.
A riportare in equilibrio lo scontro culturale c’è tutto il tema dell’immigrazione. La gente emigra (scappa) da assetti culturali arretrati. L’Islam è in contestazione in Iran e la posta in gioco non è una Nazione sotto dittatura, ma una parte della popolazione mondiale tagliata fuori dal mondo moderno.
L’islam è in contestazione in Iran. Una diversa prospettiva di studio sui recenti fatti sociali in Iran.
L’slam è in contestazione in Iran in questo momento. Non si tratta solo di un paese dittatoriale che ha scelto l’atomica al benessere sociale. La rivolta sociale iraniana coglie l’intero sistema islamico di vita quotidiana. In realtà tutti ci siamo chiesti come sia possibile che l’Islam resti ancora impermeabile alle istanze sociali globalizzate. In pratica, la fede islamica appare come un equilibrista camminando sul filo della storia sopra un incendio di grandi dimensioni. Si scotterà, cadrà perdendo l’equilibrio? sono i quesiti che tutti ci poniamo.
Oggi la rivolta pacifica iraniana (è violenta solo da parte dello Stato religioso) spiega come il terrorismo islamico sia forse il colpo di coda del Medio Evo nella storia. Osservando sul lungo periodo gli eventi storici, anzichè restando a livello della cronaca, è possibile pensare a un crollo della civiltà islamica. A questo punto si apre però una considerazione importante: la gerarchia tra civiltà. Chi ha detto che le 9 civiltà del mondo sono tutte sullo stesso piano?
3 gennaio alle ore 16:39 · Spiegando il crollo culturale dell’Islam emerge la questione di genere, ovvero la differenza di visuali sociali tra donne e uomini.
Spiegando il crollo culturale dell’Islam, come stiamo assistendo in questi giorni dai fatti iraniani, sorge una domanda: perchè? In effetti, ma questo è stato più volte già scritto l’Islam dorme un sonno culturale lungo 500 anni rispetto l’Occidente. Ciò non giustifica “il crollo” di una civiltà, servono delle motivazioni più interne per provocare la caduta di un sistema di vita. In effetti a ben guardare questo ELEMENTO INTERNO allo stile di vita islamico c’è ed è “palese-plateale”.
9 culture significa 9 modi di vivere diversi. Su questi diversi assetti si è discusso molto. 9 modi diversi giustificano il razzismo? Ad occhio e croce no, però il problema esiste. Com’è possibile portare a nozze ragazzine di 14 anni o non considerare le donne alla pari dell’uomo? Eppure la parità di genere è una conquista solo occidentale. L’Occidente vale appena il 10% del pianeta Terra per numero di persone (710 milioni di persone su 7 miliardi). Come mai il 90% della popolazione mondiale considera le donne inferiori all’uomo? Il problema esiste. O l’Occidente ha sbagliato oppure il 90% del pianeta Terra non ha capito nulla.
Impostato il problema veniamo all’Islam una cultura a termine corsa.
Islam una cultura a termine corsa in totale senescenza. Per anni si è teorizzato sul crollo dell’Occidente quando in realtà sono le altre 8 culture ad essere “vecchie”.
Islam una cultura a termine corsa, ecco cosa emerge dai fatti iraniani in corso di sviluppo in queste ore. Come noto nel mondo ci sono 9 culture. La cultura Occidentale (Europa occidentale, Canada, Stati Uniti, Australia e Nuova Zelanda). Per Europa Occidentale s’intende dal Portogallo alla linea retta tra la penisola Scandinava, il fiume Oder Neisse (confine tra la Germania e la Polonia) e Trieste. Quindi le culture ortodosse, sinica, giapponese e buddista. Seguono le culture buddista, indiana (indù), islamica, africana e latina.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Giovanni Carlini ] speriamo che non gli fanno fare la morte di Giulio Regeni, perché anche lui non è un IMMORTALE Unius REI [ siamo in presenza di una decadenza culturale dell’Islam shariah totalitario nazista (teologia della sostituzione e del genocidio) massimalista pensiero del cazz0 Hitler Mohammed: Allah Akbar morte a tutti gli infedeli a Mecca 666 Kaaba ] Dal 1946 all’ONU, per evitare quando accaduto nel secondo conflitto, si è imposto un pensiero. Tutti gli uomini sono uguali il che è vero in termini di chimica umana. Oggettivamente non è vero sul piano culturale, anche se questo non autorizza il razzismo. Ecco il punto cruciale! Riconoscere e ammettere che esiste una gerarchia tra chi è meglio e peggio, non comporta il disprezzo. Considerato che il confine è molto sottile, si è preferito “tagliare la testa al toro”. Così facendo però è stata uccisa la dialettica interculturale.
A riportare in equilibrio lo scontro culturale c’è tutto il tema dell’immigrazione. La gente emigra (scappa) da assetti culturali arretrati. L’Islam è in contestazione in Iran e la posta in gioco non è una Nazione sotto dittatura, ma una parte della popolazione mondiale tagliata fuori dal mondo moderno.
L’islam è in contestazione in Iran. Una diversa prospettiva di studio sui recenti fatti sociali in Iran.
L’slam è in contestazione in Iran in questo momento. Non si tratta solo di un paese dittatoriale che ha scelto l’atomica al benessere sociale. La rivolta sociale iraniana coglie l’intero sistema islamico di vita quotidiana. In realtà tutti ci siamo chiesti come sia possibile che l’Islam resti ancora impermeabile alle istanze sociali globalizzate. In pratica, la fede islamica appare come un equilibrista camminando sul filo della storia sopra un incendio di grandi dimensioni. Si scotterà, cadrà perdendo l’equilibrio? sono i quesiti che tutti ci poniamo.
Oggi la rivolta pacifica iraniana (è violenta solo da parte dello Stato religioso) spiega come il terrorismo islamico sia forse il colpo di coda del Medio Evo nella storia. Osservando sul lungo periodo gli eventi storici, anzichè restando a livello della cronaca, è possibile pensare a un crollo della civiltà islamica. A questo punto si apre però una considerazione importante: la gerarchia tra civiltà. Chi ha detto che le 9 civiltà del mondo sono tutte sullo stesso piano?
3 gennaio alle ore 16:39 · Spiegando il crollo culturale dell’Islam emerge la questione di genere, ovvero la differenza di visuali sociali tra donne e uomini.
Spiegando il crollo culturale dell’Islam, come stiamo assistendo in questi giorni dai fatti iraniani, sorge una domanda: perchè? In effetti, ma questo è stato più volte già scritto l’Islam dorme un sonno culturale lungo 500 anni rispetto l’Occidente. Ciò non giustifica “il crollo” di una civiltà, servono delle motivazioni più interne per provocare la caduta di un sistema di vita. In effetti a ben guardare questo ELEMENTO INTERNO allo stile di vita islamico c’è ed è “palese-plateale”.
9 culture significa 9 modi di vivere diversi. Su questi diversi assetti si è discusso molto. 9 modi diversi giustificano il razzismo? Ad occhio e croce no, però il problema esiste. Com’è possibile portare a nozze ragazzine di 14 anni o non considerare le donne alla pari dell’uomo? Eppure la parità di genere è una conquista solo occidentale. L’Occidente vale appena il 10% del pianeta Terra per numero di persone (710 milioni di persone su 7 miliardi). Come mai il 90% della popolazione mondiale considera le donne inferiori all’uomo? Il problema esiste. O l’Occidente ha sbagliato oppure il 90% del pianeta Terra non ha capito nulla.
Impostato il problema veniamo all’Islam una cultura a termine corsa.
Islam una cultura a termine corsa in totale senescenza. Per anni si è teorizzato sul crollo dell’Occidente quando in realtà sono le altre 8 culture ad essere “vecchie”.
Islam una cultura a termine corsa, ecco cosa emerge dai fatti iraniani in corso di sviluppo in queste ore. Come noto nel mondo ci sono 9 culture. La cultura Occidentale (Europa occidentale, Canada, Stati Uniti, Australia e Nuova Zelanda). Per Europa Occidentale s’intende dal Portogallo alla linea retta tra la penisola Scandinava, il fiume Oder Neisse (confine tra la Germania e la Polonia) e Trieste. Quindi le culture ortodosse, sinica, giapponese e buddista. Seguono le culture buddista, indiana (indù), islamica, africana e latina.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
3
LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Simec Auriti ·
i traditori Gender Gentiloni LGBT Macron: alto tradimento Costituzionale il Signoraggio Bancario: hanno detto: “lavoriamo per una Europa più sovrana e meno cristianofobica”..
VERAMENTE? DA QUANDO?
ma è proprio quello che vogliono i populisti cristiani,
1. sovranità monetaria e di:
2. non vergognarci delle nostra radici storiche e culturali che sono la nostra identità!

sarebbe bello se in Europa esistesse la democrazia, ed invece esistono i massoni Demo Pluto Giudaico Massone regime Bilderberg… e sono così fatti male,
che nel PD hanno paura di quello che i russi potrebbero sussurrare sui loro media.
io credo che i populisti che si oppongono al NWO sono eroi!
il Tutor di Giulio Regeni è stata interrogata a Londra ( “non so, non ricordo”) dopo 2 anni, cioè, se voi potete pensate a quale giustizia può esistere in Europa?
.. infatti, il Regime Massonico Governo Ombra alto tradimento il signoraggio bancario, loro hanno paura della fuga di notizie e li chiamano “fake news”… perché le calunnie contro Russia e Israele? sono tutte “True News”
Gb rifiuta status diplomatico ad Assange, Foreign Office, ‘esca da ambasciata e affronti la giustizia dei massoni’
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2018/01/11/macron-scherza-sulla-domus-aurea_2587fff8-6836-4119-9b45-476d165cab0b.html
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
4
LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Simec Auriti ·
Mohamed Jis quando ti stavo dicendo che l’unico amico, in tutto youtube mondiale, che è stato degno di far parte del mio Governo Mondiale Unius REI: la fratellanza universale, è stato un mio amico musulmano del Kuwait? poi, mi hanno bloccato il canale!
ma, per proteggere la sua vita io non parlo più con lui da quando è iniziata questa terroristica e islamica aggressione della Siria da parte di Erdogan Satana Saud CIA Obama Allah!
https://it.sputniknews.com/mondo/201801095492937-Noe-bibbia-storia-scienza/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
5
LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Dario Possi https://www.facebook.com/profile.php?id=100009105715087 perché insulti le persone senza dare una motivazione delle tue farneticanti affermazioni?
in questo modo il tuo è bullismo CIA 666 UK, secondo me!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2018/01/10/dem-usa-mosca-puo-interferire-in-italia_3815f03b-09ad-4161-af0d-fc2e00759d82.html
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
5
LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Facebook LGBT ] ma se io ho bloccato l’agente segreto https://www.facebook.com/profile.php?id=100009105715087 Dario Possi ·
con il canale https://www.facebook.com/shalom.Gerusalemme
come fa l’agente segreto Dario Possi a rispondere al mio commento /shalom.Gerusalemme e come faccio io a rispondere a lui se lui per me è invisibile da /shalom.Gerusalemme?
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2018/01/10/dem-usa-mosca-puo-interferire-in-italia_3815f03b-09ad-4161-af0d-fc2e00759d82.html
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
5
LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

da https://www.facebook.com/simec.auriti.3
non mi rendono possibile di dare la amicizia al mio altro canale
https://www.facebook.com/shalom.Gerusalemme

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Lorenzojhwh HumanumGenus · Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
diciamo che per amore di zio Vladimir Putin
noi facciamo questo lavoro, di informazione alternativa al non allineato al regime Bilderberg SpA NWO, lo facciamo gratis per non essere uccisi dalla NATO, in questa pianificata guerra fratricida tra cristiani, per completare il progetto di islamizzazione della Europa! http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2018/01/10/dem-usa-mosca-puo-interferire-in-italia_3815f03b-09ad-4161-af0d-fc2e00759d82.html

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

il problema del Pd Banche Centrali, trilaterale, Regime Bilderberg e Governo ombra Soros SpA FED FMI BCE, ecc… è quello che loro sono terrorizzati dalla demonio-crazia e dalla libera circolazione delle idee.. perché soltanto quelle loro non sono le Fake News!
Dem Usa, Mosca può interferire in Italia
Rapporto punta il dito su M5S e Lega. I russi: ‘E’ un bugiardo’
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2018/01/10/dem-usa-mosca-puo-interferire-in-italia_3815f03b-09ad-4161-af0d-fc2e00759d82.html
WASHINGTON, 10 GEN – “Con le elezioni in arrivo nel 2018, l’Italia potrebbe essere un obiettivo per l’interferenza elettorale del Cremlino, che probabilmente cercherà di promuovere i partiti che sono contro il rinnovo delle sanzioni europee alla Russia” per l’Ucraina: lo afferma il rapporto sulle ingerenze russe internazionali redatto dallo staff del senatore democratico Usa Ben Cardin, che nelle tre pagine dedicate all’Italia ‘punta il dito’ sui 5 Stelle e la Lega Nord.
“E’ un bugiardo”: così la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova – interpellata dall’ANSA – ha definito Cardin, a proposito del rapporto in questione. “Spetta agli italiani eleggere i propri leader”, ha dichiarato Zakharova.

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Nine Out Of Ten Countries Where Christians Suffer The Most Persecution Are Islamic, Being A Christian Is Illegal Or Punishable Where Almost 1 In 12 Christians Live In The World Today
By Andrew Bieszad on January 10, 2018 in Featured, General

Open Doors USA just released their annual Christian persecution watch list with the 50 nations Christians suffer the greatest amount of persecution in. Not suprising, 9 of the top 10, 19 of the top 25, and 36 of the top 50- or 90%, 76%, and 72% respectively- of all of the persecution of Christians comes from Muslim-majority nations, and 1 in 12 Christians in the world lives in an area where Christianity is illegal or punishable. according to their report:

But the new report reveals an alarming trend as countries driven by Islamic extremism reach persecution levels rivaling those in North Korea. Afghanistan (#2) and North Korea nearly tied for the No. 1 spot. Never before have the top two countries been so close in persecution incidents. Both countries are extreme in intolerance and outright persecution of Christians in all six areas of life that Open Doors monitors.

Countries in Africa, Asia and the Middle East are intensifying persecution against Christians. Perhaps the most vulnerable are Christian women, who often face double persecution for their faith and gender.

Every day, six women are raped, sexually harassed or are forced into marriage to a Muslim under threat of death due to their Christian faith. Research for the World Watch List documented 2,260 such incidences against women—and this number only covers those who had the courage to report such an incident, representing only a fraction of those actually raped and harassed in this way. Throughout this year, we’ve shared numerous stories of women, such as Debora in Nigeria, Rana in Iraq and Workitu in Ethiopia martyred for her faith, who have experienced dual persecution because they 1) believe in Jesus and 2) because they are female.

The overall numbers signal an increase in violence–especially against women, says Open Doors USA CEO David Curry. “It’s imperative we continue to advocate and call leaders to prioritize issues of religious freedom.” (source)

The report noted that while Christian persecution is most severe in Pakistan and Islamic violence remains the primary driving force of Christian persecution. It said that six countries saw a dramatic increase in persecution of Christians, of which five of them are Muslim- Egypt, Libya, Kazakhstan, Tajikistan, and Turkey. However, there was one exception to this list, and that is India. Additionally, the report noted that the cause of the persecution in India was religious nationalism.

This fits with the assessment we gave during our 2017 end of the year summary for our major stories and trends of 2017 to watch going into the next year in which we wrote:

Christians are suffering persecution all around the world. However, a major nation to watch in the years coming is India because plans are actively under way by Hindu Nationalists to exterminate all non-Hindus and create a Hindu ethnostate no different than what Germany and Japan attempted to do centuries ago. These plans have been confirmed by both Christians as well as former Hindu Nationalists involved in creating them yet nobody is discussing them. Shoebat.com is the first and only website to systematically identify and outline the plans of these Hindu nationalists and call for Christians to prepare to help their Indian brothers as their lives will need it in the coming years. (source)

The fact remains that Muslim persecution of Christians is the single greatest cause of Christian persecution throughout the world by an indisputable measure. However, this does not mean that Christians persecuted in other areas should be ignored. At the same time, the persecution of Christians at the hands of ethnonationalist Hindus fits with the trend that Shoebat.com has been following in the west, which is the like rise of ethnonationalist paganism that is inherently anti-Christian and is being increasingly defined by anti-Christian pagans. While the form is different and the state of advancement might be delayed, the “alt-right movement” is simply a tool and will go down as such in history books as the vehicle by which ethnonationalism and the inevitable persecution of Christians that will follow was introduced and normalized to the people. What is happening in India is an extension of this.

According to official statistics from the Indian government, there are approximately 24 million Christians in India, or the population of both Kazakhstan and Libya put together. As the report noted, India is not yet in the top 10 nations for persecution, but in the duration of one year it went from #15 to #11. If trends continue at the rate they are, and currently they are, India will be in the top 10 nations where Christians are persecuted and will along with North Korea be the only one whose persecution does not come from the enforcement of Islamic theology by Muslims.

Additionally, another interesting point was that according to statistics, 6 Christian women each day are sexually assaulted worldwide as part of the persecution of Christians that is a way of life in so many areas in the world. While these statistics are terrible and certainly not something to boast about, there is hope, for thanks to your help, Rescue Christians was able to report that we have been able to Rescue an average of 5 to 6 Christians each day, EVERY day, from slavery. This could not have been accomplished without the assistance of many people who have supported us in this important and life-saving ministry.

It has scarcely been two weeks into 2018 and already Christian persecution has been making headlines in the news around the world with all of the horrors that defines it. There is much work ahead this year, and given the political and social climates with rising and institutionalized hatred of Christianity done in the name of race, “tolerance” or other popularized ideas, much preparatory work that needs to be done to prepare for the persecution in the years to come.
CHRISTIANS ARE BEING TORTURED AND MURDERED AS WE SPEAK. PLEASE CLICK HERE TO GIVE A DONATION THAT WILL HELP OUR RESCUE TEAM

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

shariah ha detto: ” uno di meno” ] Il sacerdote sgozzato da un musulmano fanatico incentivava il dialogo interreligioso nella sua comunità. Collaborando con le autorità islamiche locali
Padre Jacques Hamel è stato ucciso nella sua parrocchia, quella dedicata a Saint-Etienne du Rouvray.
Aveva 86 anni ed era nato nel 1930 a Darnétal, comune vicino a Saint-Etienne du Rouvray. Ordinato sacerdote nel 1958. Nel 2008 aveva festeggiato i 50 anni di sacerdozio. Aiutava il parroco Auguste Moanda Phauati, e di tanto in tanto celebrava qualche Messa proprio come è accaduto ieri mattina quando i due attentatori hanno fatto irruzione nella chiesa vicino a Rouen e lo hanno sgozzato. È lui il primo sacerdote in Europa, martire dell’Isis (Avvenire, 26 luglio)

All’inizio dell’estate, padre Jacques ha lanciato ai suoi fedeli questo appello, di certo non immaginava che sarebbe diventato il suo testamento spirituale: «Possiamo ascoltare in questo tempo l’invito di Dio a prendere cura di questo mondo, per renderlo, là dove viviamo, più caloroso, più umano, più fraterno» (La Repubblica, 26 luglio).

“NON VOLEVA ANDARE IN PENSIONE”
Un appello, scritto il 6 giugno sul bollettino parrocchiale, che voleva essere una piccola risposta agli orrori, alle stragi, che sempre più si susseguivano in tutto il mondo a causa del terrorismo. «Era coraggioso per la sua età – ha spiegato a Liberation (26 luglio) l’abate congolose Auguste Moanda-Phuati, della stessa parrocchia – i sacerdoti possono andare in pensione a 75 anni ma lui si sentiva ancora forte».

AMICO DELL’IMAM
Ma i suoi assassini non sapevano tutto questo. Non sapevano che era amico fraterno dell’Imam Mohammed Karabila, presidente del Consiglio regionale per il Culto Musulmano dell’Alta Normandia. Che ora non si dà pace. Non sapevano nemmeno, probabilmente, che la moschea di Saint Étienne-du-Rouvray è stata costruita proprio su un pezzo di terra che la parrocchia in cui sono entrati come barbari aveva offerto alla comunità musulmana (Corriere della Sera, 26 luglio).

INIZIATIVE CON I MUSULMANI
Non sapevano, senza dubbio, neppure che in quella moschea l’abate Jacques Hamel aveva partecipato alla cerimonia funebre in memoria di un musulmano, Imad Ibn Ziaten, il paracadutista di 30 anni assassinato quattro anni fa dal franco-algerino Mohammed Merah, in una serie di attentati nel Sudovest della Francia.

LEGGI ANCHE: Per questo i cristiani non devono temere il dialogo interreligioso

“UOMO DI PACE”
Non sapevano che il sacerdote cattolico e il religioso musulmano facevano parte da un anno e mezzo, da quando i fratelli Kouachi avevano inaugurato la stagione di sangue nella redazione parigina di Charlie Hébdo, di un comitato interconfessionale, in cui si ragionava di religione e convivenza.

Mohammed Karabila, il presidente del Consiglio regionale della Normandia del culto musulmano, lo ha descritto come «un uomo di pace», che «ha dedicato la sua vita alle sue idee e alla religione» (Le Figaro’, 26 luglio).

“FINO ALL’ULTIMO RESPIRO”
Padre Aime Remi Mputu Amba, il decano di un’altra chiesa locale, lo ha descritto come un uomo di «grande discrezione e grande attenzione» che ha portato un «raggio di sole» per le riunioni.

Parlando a Le Figaro, padre Mputu Amba ha dichiarato: «Nonostante la sua età avanzata era ancora pienamente investito nelle attività della sua parrocchia. Con lui scherzavo spesso. Una volta gli ho detto: “Jacques, è il momento di prendere la pensione..”. E lui mi ha risposto, ridendo, “Hai mai visto un pastore in pensione? Lavorerò fino al mio ultimo respiro”».

LEGGI ANCHE: Preti uccisi nel mondo: l’escalation del martirio

OMICIDIO INCOMPRENSIBILE
Il Reverendo Alexandre Joly, un prete di una parrocchia vicina, è sconvolto sull’assurdo massacro di Padre Jacques: «Nel momento in cui un sacerdote sta dando un atto d’amore per i suoi fedeli, durante la santa messa, viene ucciso. Tutto questo è incomprensibile. Padre Hamel era molto gentile, non ha mai odiato nessuno, né conosco persone che lo odiavano» (Aleteia.org, 26 luglio).

VENERDÌ DI DIGIUNO
I vescovi francesi hanno intanto decretato una giornata di digiuno per venerdi’ 29 luglio. Monsignor Olivier Ribadeau Dumas, segretario generale della Conferenza episcopale francese, ha spiegato che sarà una giornata di preghiera e riflessione in tutte le diocesi francesi nel ricordo di chi, come Padre Jacques, è stato ucciso solo perché colpevole di essere un sacerdote cristiano cattolico. «Morire per l’odio religioso di altro, è un’ulteriore motivazione a incentivare una vita fraterna tra tutti gli uomini», ha detto Dumas.

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

A colpire i cristiani in Asia è invece il “nazionalismo religioso” paragonato a “uno tsunami” che “scuote il continente lasciandosi alle spalle distruzione e a volte morte”. L’India è di fatto il caso più preoccupante, seguito dal Nepal.

La tendenza si registra anche nel mondo buddista, dove si manifesta una “persecuzione differente nelle espressioni ma crescente e più subdola”: è il caso di Sri Lanka, Bhutan e Myanmar. Pesante è anche “l’impatto dei nazionalismi ideologici”, in Cina, Vietnam e Laos dove “l’ideologia comunista sembra riprendere vita”. Il rapporto riconosce poi la “paranoia dittatoriale” come fonte principale di persecuzione in Paesi come la Corea del Nord e l’Eritrea; i cristiani in Messico e Colombia sono invece vittime di “corruzione e crimine organizzato uniti ad anta
Cristiani perseguitati: 215 milioni subiscono intolleranza. Oltre 3mila uccisi per la fede

Cristiani e persecuzioni

I dati sono resi noti dall’associazione internazionale Porte aperte nel suo rapporto annuale, il World Watch List 2018 (riferito al periodo tra il 1° novembre 2016 e il 31 ottobre 2017). A guidare la lista dei 50 Paesi dove i cristiani sono più perseguitati, sono la Corea del Nord e l’Afghanistan. Nelle “top ten” ci sono però anche Somalia, Sudan, Pakistan, Eritrea, Libia, Iraq, Yemen e Iran. È in Pakistan che la persecuzione ha i connotati più violenti in assoluto. I Paesi europei nella lista sono la Turchia, al 31° posto, e l’Azerbaigian, al 45°. Colombia e Messico gli unici del continente americano. Una escalation di intolleranza è stata registrata in Libia e in India, dove a motivo della crescente influenza del radicalismo induista sono stati compiute aggressioni su oltre 24mila cristiani indiani. Nel corso degli scorsi mesi sono peggiorate anche il Nepal (che è entrato quest’anno nella classifica ed è al 25° posto) e l’Azerbaigian.

“Cresce ancora la persecuzione anti-cristiana nel mondo in termini assoluti: oggi sono oltre 215 milioni i cristiani perseguitati”. È il primo dato del World Watch List 2018, il rapporto annuale dell’associazione internazionale Porte aperte, che lavora in 25 Paesi a sostegno dei cristiani di ogni denominazione vittime di soprusi e vessazioni a motivo della fede. Si tratta della lista dei 50 Paesi dove i cristiani sono più perseguitati, vale a dire dove subiscono maltrattamenti come “singoli o gruppi di persone a motivo della fede in Gesù”, che possono andare dalla discriminazione culturale e sociale, disconoscimento familiare, privazione di lavoro e di reddito, fino ad abusi fisici, torture, rapimenti, mutilazioni, distruzione di proprietà, imprigionamenti, assassini. I Paesi sono divisi in tre gruppi, in base al “grado di persecuzione” registrato: alto (con un punteggio tra 41 e 60), molto alto (61-80), estremo (81-100). Il punteggio e quindi la posizione nella classifica sono determinate dalla somma dei punteggi in sei ambiti: privato, famiglia, comunità, chiesa, vita pubblica e violenza.

In testa a questa triste lista sono Corea del Nord e Afghanistan.

Nelle “top ten” ci sono però anche Somalia, Sudan, Pakistan, Eritrea, Libia Iraq Yemen e Iran. È in Pakistan che la persecuzione ha i connotati più violenti di tutti i 50 Paesi. I Paesi europei nella lista sono la Turchia, al 31° posto, e l’Azerbaijan, al 45°. Colombia e Messico gli unici del continente americano. Una escalation di intolleranza è stata registrata in Libia e in India, dove a motivo della crescente influenza del radicalismo induista sono stati compiute aggressioni su oltre 24mila cristiani indiani. Nel corso degli scorsi mesi sono peggiorate anche il Nepal (che è entrata quest’anno nella classifica ed è al 25°) e l’Azerbaigian.

Secondo il Rapporto, nel periodo tra il 1.11.2016 e il 31.10.2017, 3.066 cristiani sono stati uccisi a causa della loro fede, 15.540 edifici di cristiani sono stati attaccati (chiese, case private e negozi).

La persecuzione anti-cristiana “va ben oltre” questi numeri: la si legge anche nei 1.922 cristiani detenuti senza un processo, nei 1.252 cristiani rapiti, negli oltre 1.000 stupri, così come nei 1.240 matrimoni forzati e nei 33.255 cristiani “fisicamente o mentalmente abusati”. Sono tutte “vite devastate a causa di una scelta di fede”, sottolinea Cristian Nani, il direttore di Porte Aperte che precisa: si tratta di “cifre che purtroppo sono da considerare punti di partenza poiché potenzialmente enorme è la realtà sommersa dei crimini non denunciati o non registrati contro i cristiani in molti Paesi”. Secondo Porte apertegonismo etnico”. “Buone notizie” nel Rapporto sono il leggero miglioramento della situazione in Kenya ed Etiopia, e il “calo notevole della violenza mirata contro i cristiani” in Siria, in primo luogo per l’arretramento dell’Isis.

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Cristiani perseguitati: 215 milioni subiscono intolleranza. Oltre 3mila uccisi per la fede

Cristiani e persecuzioni

I dati sono resi noti dall’associazione internazionale Porte aperte nel suo rapporto annuale, il World Watch List 2018 (riferito al periodo tra il 1° novembre 2016 e il 31 ottobre 2017). A guidare la lista dei 50 Paesi dove i cristiani sono più perseguitati, sono la Corea del Nord e l’Afghanistan. Nelle “top ten” ci sono però anche Somalia, Sudan, Pakistan, Eritrea, Libia, Iraq, Yemen e Iran. È in Pakistan che la persecuzione ha i connotati più violenti in assoluto. I Paesi europei nella lista sono la Turchia, al 31° posto, e l’Azerbaigian, al 45°. Colombia e Messico gli unici del continente americano. Una escalation di intolleranza è stata registrata in Libia e in India, dove a motivo della crescente influenza del radicalismo induista sono stati compiute aggressioni su oltre 24mila cristiani indiani. Nel corso degli scorsi mesi sono peggiorate anche il Nepal (che è entrato quest’anno nella classifica ed è al 25° posto) e l’Azerbaigian.

“Cresce ancora la persecuzione anti-cristiana nel mondo in termini assoluti: oggi sono oltre 215 milioni i cristiani perseguitati”. È il primo dato del World Watch List 2018, il rapporto annuale dell’associazione internazionale Porte aperte, che lavora in 25 Paesi a sostegno dei cristiani di ogni denominazione vittime di soprusi e vessazioni a motivo della fede. Si tratta della lista dei 50 Paesi dove i cristiani sono più perseguitati, vale a dire dove subiscono maltrattamenti come “singoli o gruppi di persone a motivo della fede in Gesù”, che possono andare dalla discriminazione culturale e sociale, disconoscimento familiare, privazione di lavoro e di reddito, fino ad abusi fisici, torture, rapimenti, mutilazioni, distruzione di proprietà, imprigionamenti, assassini. I Paesi sono divisi in tre gruppi, in base al “grado di persecuzione” registrato: alto (con un punteggio tra 41 e 60), molto alto (61-80), estremo (81-100). Il punteggio e quindi la posizione nella classifica sono determinate dalla somma dei punteggi in sei ambiti: privato, famiglia, comunità, chiesa, vita pubblica e violenza.

In testa a questa triste lista sono Corea del Nord e Afghanistan.

Nelle “top ten” ci sono però anche Somalia, Sudan, Pakistan, Eritrea, Libia Iraq Yemen e Iran. È in Pakistan che la persecuzione ha i connotati più violenti di tutti i 50 Paesi. I Paesi europei nella lista sono la Turchia, al 31° posto, e l’Azerbaijan, al 45°. Colombia e Messico gli unici del continente americano. Una escalation di intolleranza è stata registrata in Libia e in India, dove a motivo della crescente influenza del radicalismo induista sono stati compiute aggressioni su oltre 24mila cristiani indiani. Nel corso degli scorsi mesi sono peggiorate anche il Nepal (che è entrata quest’anno nella classifica ed è al 25°) e l’Azerbaigian.

Secondo il Rapporto, nel periodo tra il 1.11.2016 e il 31.10.2017, 3.066 cristiani sono stati uccisi a causa della loro fede, 15.540 edifici di cristiani sono stati attaccati (chiese, case private e negozi).

La persecuzione anti-cristiana “va ben oltre” questi numeri: la si legge anche nei 1.922 cristiani detenuti senza un processo, nei 1.252 cristiani rapiti, negli oltre 1.000 stupri, così come nei 1.240 matrimoni forzati e nei 33.255 cristiani “fisicamente o mentalmente abusati”. Sono tutte “vite devastate a causa di una scelta di fede”, sottolinea Cristian Nani, il direttore di Porte Aperte che precisa: si tratta di “cifre che purtroppo sono da considerare punti di partenza poiché potenzialmente enorme è la realtà sommersa dei crimini non denunciati o non registrati contro i cristiani in molti Paesi”. Secondo Porte aperte i cristiani perseguitati in Africa sono 81,14 milioni (38%), in Asia e Medio Oriente 113,31 milioni (53%), in America Latina 20,05 milioni (9%), nel resto del mondo 11.800 (0,01%).

“L’oppressione islamica continua a essere la fonte principale di persecuzione dei cristiani, non confermandosi solamente ma estendendo la sua morsa in varie aree”, si legge nel World Watch List 2018. Ma aumenta anche il fattore “nazionalismo religioso come prorompente fonte di persecuzione anti-cristiana (e di altre minoranze)”, come ad esempio in India. “L’intolleranza sociale e lo sfruttamento politico di tale intolleranza sono il veleno di questo periodo storico”, ha sintetizzato Nani. “Il crescente movimento islamista diventa sempre più una minaccia per i cristiani e le altre comunità non musulmane in molte parti del mondo”, spiega il Rapporto che identifica cinque trend preoccupanti in quest’ambito: “la radicalizzazione delle aree dominate dall’islam”, in Africa e nel mondo musulmano non arabo asiatico; “il divario sunniti-sciiti” che si scontrano soprattutto in Medio Oriente e Asia; l’espansionismo islamico in aree a prevalenza non musulmana (specie in Africa sub-sahariana, e Indonesia, Malesia, Brunei); la simultanea radicalizzazione ed espansionismo islamico, con il caso principale della Nigeria e una pulizia etnica in base ad affiliazione religiosa, in evidente crescita in alcuni stati africani quali nordest del Kenya, della Nigeria, della Somalia e del Sudan.

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

La cattedrale di Mosul sarà trasformata in moschea

Il cardinale Nichols dice che un vescovo cattolico iracheno riceve aggiornamenti regolari dall’ISIS

I musulmani radicali possono essere stati ostacolati nel trasformare alcuni templi cristiani in moschee – vengono in mente Hagia Sophia a Istanbul e la cattedrale di Cordoba.

Apparentemente, però, stanno avendo successo a Mosul, la seconda città dell’Iraq, conquistata dallo Stato Islamico l’estate scorsa.

Secondo il Tablet, lo stesso gruppo che uccide gli appartenenti alle minoranze religiose nel suo percorso per stabilire un califfato e distruggere i siti archeologici ritenuti idolatri sta profanando la cattedrale cattolica della città per trasformarla in una moschea.

La fonte, il cardinale Vincent Nichols, ha fatto visita di recente ai cristiani iracheni fuggiti a Erbil, nel Kurdistan iracheno.

Il cardinale Nichols ha affermato che il vescovo Emil Shimoun Nona di Erbil riceve regolarmente fotografie dai membri dello Stato Islamico che mostrano la trasformazione della cattedrale che si sta verificando.

Il porporato, presidente della Conferenza dei Vescovi Cattolici di Inghilterra e Galles, ha affermato in un articolo per itv.com che il “brutale sfollamento” dei cristiani da Mosul ha traumatizzato molte persone. “Ho incontrato padri di famiglia che non hanno più alcun senso di sé e delle proprie responsabilità. Forma e obiettivo sono scomparsi dalla loro vita. Ho sentito la loro rabbia e il crescente senso di impotenza”.

Il cardinale ha detto che le famiglie sfollate vogliono semplicemente tornare alle proprie case e nella propria terra. Perché questo sia possibile, ha commentato, “i territori devono essere liberati, la legge deve essere ristabilita e le reti sociali disperse vanno ricostruite”.

Se gli sfollati torneranno, la trasformazione della loro chiesa principale in una moschea sarà una delle tante cose che bisognerà risolvere.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

In alcuni Stati si registrano episodi di persecuzione. È quanto emerge dal Rapporto 2016 sulla libertà religiosa nel mondo presentato da Aiuto alla Chiesa che soffre.

Un Paese su 5 nel mondo non garantisce la libertà religiosa, in alcuni si registrano episodi di vera e propria persecuzione, e la situazione è peggiorata nell’ultimo anno. È quanto emerge dal Rapporto 2016 sulla libertà religiosa nel mondo presentato da Aiuto alla Chiesa che Soffre (Acs).

[La presentazione del Rapporto sulla libertà religiosa nel mondo nella Sala della Stampa Estera. (Foto di Liverani)]

La presentazione del Rapporto sulla libertà religiosa nel mondo nella Sala della Stampa Estera. (Foto di Liverani)

Dei 196 Paesi analizzati, «38 mostrano indiscutibili prove di significative violazioni alla libertà religiosa. All’interno di questo gruppo, 23 nazioni sono state poste nella categoria persecuzione e le rimanenti 15 in quella di discriminazione», sottolinea la fondazione pontificia. Rispetto all’ultima edizione del Rapporto «il rispetto della libertà religiosa è chiaramente peggiorato in 14 Paesi». Il diffondersi del fondamentalismo, soprattutto di stampo islamico, causa in alcuni Paesi anche ondate migratorie senza precedenti, evidenzia ancora Acs.

Tra gli Stati dove la libertà religiosa è maggiormente compromessa figurano Bangladesh, Eritrea, Kenya, Pakistan,Sudan, Yemen per citarne alcuni.

[Da sinistra il professor Giuliano Amato, il presidente internazionale di Acs, il cardinale Mauro Piacenza, il direttore di Avvenire, Marco Tarquinio. (Foto di Liverani)]

Da sinistra il professor Giuliano Amato, il presidente internazionale di Acs, il cardinale Mauro Piacenza, il direttore di Avvenire, Marco Tarquinio. (Foto di Liverani)

Il Rapporto di Aiuto alla Chiesa che Soffre confuta la tesi secondo la quale i governi sono il principale responsabile delle persecuzioni religiose. «Attori non statali, quali organizzazioni fondamentaliste o militanti, sono responsabili delle persecuzioni in 12 dei 23 Paesi in cui si registrano le violazioni più gravi», si rileva nel dossier che pone l’accento sull’emergere di «un nuovo fenomeno di violenze a sfondo religioso, che può essere descritto come iper-estremismo islamico, ovvero un processo di accresciuta radicalizzazione la cui espressione violenta non ha precedenti.

[Aiuto alla Chiesa che Soffre (ACS) sezione italiana già ad aprile aveva organizzato una manifestazione per ricordare i martiri cristiani nel mondo colorando di rosso la fontana di Trevi]

Aiuto alla Chiesa che Soffre (ACS) sezione italiana già ad aprile aveva organizzato una manifestazione per ricordare i martiri cristiani nel mondo colorando di rosso la fontana di Trevi

Sin dalla metà del 2014, violenti attacchi islamisti hanno avuto luogo in una nazione su cinque nel mondo».

Per gli analisti della fondazione pontificia inoltre «l’estremismo islamico e l’iper-estremismo, osservati in Paesi quali Afghanistan, Somalia e Siria, rappresentano un fattore chiave del massiccio aumento del numero di rifugiati nel mondo che nel 2015, secondo dati forniti dalle Nazioni Unite, sono aumentati di circa 5,8 milioni giungendo alla quota record di 65,3 milioni».
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

“La nostra Chiesa è Chiesa dei martiri”. Nella Messa mattutina a Casa Santa Marta, soffermandosi sulla lapidazione di Santo Stefano, Papa Francesco ricorda con parole commosse quanti oggi sono perseguitati e uccisi perché cristiani. E sottolinea che ci sono anche “martiri nascosti” che cercano strade nuove per aiutare i fratelli e per questo vengono perseguitati dai “Sinedri moderni”. Il servizio di Alessandro Gisotti:

La Prima Lettura, tratta dagli Atti degli Apostoli, mostra il giudizio del Sinedrio contro Stefano e la sua lapidazione. Da questa scena drammatica si sviluppa l’omelia di Francesco che, nel cuore, porta i volti e le storie di tanti che anche oggi, come il primo martire della Chiesa, sono perseguitati e uccisi solo perché fedeli a Gesù. I martiri, osserva il Papa, non hanno bisogno di “altri pani”, il loro unico pane è Gesù. E sottolinea che Stefano “non aveva bisogno di andare al negoziato, ai compromessi”.

La Parola di Dio dà fastidio ai cuori duri
La sua testimonianza è tale che i suoi detrattori “non riuscivano a resistere alla sapienza” e allo spirito “con cui egli parlava”. Come Gesù, anche Stefano deve affrontare falsi testimoni e la sollevazione del popolo che lo porta a giudizio. Stefano ricorda loro quanti profeti siano stati uccisi per essere stati fedeli alla Parola di Dio e quando “confessa la sua visione di Gesù”, allora i suoi persecutori si scandalizzano, si turano le orecchie per non sentirlo e poi lo trascinano fuori della città per lapidarlo.
“La Parola di Dio sempre dispiace a certi cuori. La Parola di Dio dà fastidio, quando tu hai il cuore duro, quando tu hai il cuore pagano, perché la Parola di Dio ti interpella ad andare avanti, cercando e sfamandoti con quel pane del quale parlava Gesù. Nella Storia della Rivelazione, tanti martiri sono stati uccisi per fedeltà alla Parola di Dio, alla Verità di Dio”.

Quanti Stefani nel mondo, perseguitati perché cristiani
Il martirio di Stefano, prosegue, è simile a quello di Gesù: muore “con quella magnanimità cristiana del perdono, della preghiera per i nemici”. Questi che perseguitavano i profeti, come anche Stefano, evidenzia così Francesco, “credevano di dare gloria a Dio, credevano che con questo erano fedeli alla Dottrina di Dio”. Oggi, riprende, “vorrei ricordare che la Storia della Chiesa, la vera Storia della Chiesa, è la Storia dei Santi e dei martiri: perseguitati i martiri, tanti uccisi, da quelli che credevano di dare gloria a Dio, da quelli che credevano di avere ‘la verità’. Cuore corrotto, ma ‘la verità’”.
“In questi giorni, quanti Stefani ci sono nel mondo! Pensiamo ai nostri fratelli sgozzati sulla spiaggia della Libia; pensiamo a quel ragazzino bruciato vivo dai compagni perché cristiano; pensiamo a quei migranti che in alto mare sono buttati in mare dagli altri, perché cristiani; pensiamo – l’altro ieri – a quegli etiopi, assassinati perché cristiani … e tanti altri. E tanti altri che noi non sappiamo, che soffrono nelle carceri, perché cristiani … Oggi la Chiesa è Chiesa di martiri: loro soffrono, loro danno la vita e noi riceviamo la benedizione di Dio per la loro testimonianza”.

La nostra Chiesa è Chiesa di martiri
Ci sono, soggiunge, anche “i martiri nascosti, quegli uomini e quelle donne fedeli” alla “voce dello Spirito, che fanno strade, che cercano strade nuove per aiutare i fratelli e amare meglio Dio e vengono sospettati, calunniati, perseguitati da tanti “Sinedri moderni” che si credono padroni della verità: tanti martiri nascosti!”:
“E anche tanti martiri nascosti che per essere fedeli nella loro famiglia soffrono tanto per fedeltà. La nostra Chiesa è Chiesa di martiri. E adesso, nella nostra celebrazione verrà da noi il primo martire, il primo che ha dato testimonianza e più: e salvezza, a tutti noi. Uniamoci a Gesù nell’Eucaristia, e uniamoci a tanti fratelli e sorelle che soffrono il martirio della persecuzione, della calunnia e dell’uccisione per essere fedeli all’unico pane che sazia, cioè a Gesù”.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

17, 1. Anche il giorno prima dei giochi, mentre consumavano l’ultima cena (quella che chiamano «libera»: ma per loro non era una cena libera, bensì un’agape), essi tutti, dando prova del medesimo coraggio mostrato da Perpetua, si rivolsero alla folla minacciando il giudizio di Dio, esaltando la gioia del loro martirio, deridendo la vana curiosità di quanti erano accorsi per vederli. Diceva Saturo: 2. «Non vi basta domani? Com’è possibile che guardiate tanto volentieri proprio coloro che disprezzate? Oggi amici, domani nemici! Ma osservate bene le nostre facce, affinché possiate riconoscerci, in quel giorno». 3. Così, non vi fu uno che non si allontanasse sconvolto, e molti si convertirono.

18, 1. Splendette, infine, il giorno della vittoria, e passarono dalla prigione nell’anfiteatro come se fosse in cielo, esultanti ma pieni di dignità, trepidanti forse, ma di gioia, non di paura. 2. Li seguiva Perpetua, con volto luminoso e incedere calmo, da vera sposa di Cristo, la prediletta di Dio, e aveva una forza tale nello sguardo che nessuno fu in grado di sostenerlo. 3. Anche Felicita gioiva di aver partorito senza danno e di poter combattere contro le fiere, passando da sangue a sangue, dalla levatrice al reziario, decisa a bagnarsi, dopo il parto, di un secondo battesimo. 4. Condotti alla porta, volevano costringerli a indossare, gli uomini l’abito di sacerdoti di Saturno, le donne quello di iniziate di Cerere, ma Perpetua, questa donna coraggiosa, vi s’oppose con forza incrollabile. 5. Disse infatti: «Siamo giunti al martirio spontaneamente, proprio perché la nostra libertà non venisse incatenata; abbiamo rinunciato alla nostra vita, proprio per non essere costretti a far cose simili: questo era il patto che avevamo concordato». 6. L’ingiustizia riconobbe ciò che era giusto: il tribuno consentì che venissero fatti entrare vestiti così com’erano. 7. Perpetua cantava vittoria: già calcava sotto il piede la testa dell’egiziano. Revocato, Saturnino e Saturo presero a minacciare la folla. 8. Poi, giunti che furono al cospetto di Ilariano, con gesti della mano e cenni del capo gli fecero capire: «Tu a noi, ma a te Dio». 9. Al che la folla, esasperata, chiese che venissero fustigati sfilando davanti a una schiera di gladiatori: ma quelli furono ben lieti di subire uno dei supplizi della passione del Signore.

19, 1. Ma colui che aveva detto: «Chiedete e vi sarà dato», poiché l’avevano chiesta, diede a ciascuno la morte che desiderava. 2. Quando il discorso era caduto sul genere di martirio che avrebbero desiderato, Saturnino aveva dichiarato che avrebbe voluto essere esposto non a una, ma a tutte le fiere, appunto perché la corona risultasse la più gloriosa possibile. 3. E infatti, proprio all’inizio dei giochi, prima lottò, assieme a Revocato, contro i leopardi, poi fu legato sul palco ed esposto agli assalti dell’orso. 4. Saturo invece non detestava nulla più dell’orso: sperava, piuttosto, di venire ucciso dal morso di un leopardo. 5. E infatti, esposto a un cinghiale, non fu lui a morire, bensì, qualche giorno dopo i giochi, il cacciatore che lo aveva legato al cinghiale, e proprio per le ferite infertegli dall’animale; Saturo, invece, venne solo trascinato in giro per l’arena. 6. Fu poi legato al palo del palco, esposto all’orso, ma l’orso si rifiutò di lasciare la gabbia. Così, per la seconda volta, Saturo ne uscì illeso.

20, 1. Per le giovani donne, invece, il Demonio aveva preparato una vacca ferocissima (che proprio per questo era stata scelta, contro il normale uso circense), certamente allo scopo di stabilire un’odiosa corrispondenza col loro sesso. 2. Esse dunque vennero fatte scendere nell’arena spogliate delle loro vesti e avvolte in reti. La folla rabbrividì vedendo che una era una fanciulla di eccezionale bellezza, e, l’altra, una donna che aveva appena partorito, col latte che ancora gocciava dalle mammelle. 3. Furono allora richiamate e vestite di una tunica senza cintura. La prima ad essere colpita fu Perpetua, che cadde sulla schiena. 4. Tiratasi a sedere, trovò la forza di aggiustarsi la tunica, strappata su un fianco, in modo da coprire l’anca e la coscia, dandosi maggior pena del pudore che del dolore. 5. Poi, chiesto un fermaglio, raccolse e fissò i capelli sciolti: non era decoroso che una martire patisse coi capelli sciolti: non doveva sembrare in lutto in un momento tanto glorioso. 6. Quindi si alzò e, vedendo che Felicita era stata gettata a terra, le si avvicinò, le tese
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

La descrizione della morte nel circo nella passione delle Sante Perpetua e Felicita

Perpetua e Felicita vennero martirizzate nel 203 a Cartagine e, precisamente, nell’anfiteatro cittadino, in una struttura cioè simile al Colosseo di Roma, sebbene più piccolo. Con loro vennero uccisi altri catecumeni: Revocato, Felice, Saturnino e Secondino. L’uccisione avvenne in base al primo editto di persecuzione dei cristiani del nord Africa emanate nel 202 durante il regno dell’imperatore Settimio Severo – Cartagine è l’odierna Tunisi.

La passio che racconta del martirio è ritenuta dagli studiosi immediatamente successiva agli eventi. Un tempo attribuita a Tertulliano è, invece, oggi attribuita ad un cristiano anonimo della comunità di Cartagine.

Il testo fornisce, fra l’altro, una descrizione dei giochi del circo. In essi moltissimi, come Perpetua, Felicita e gli altri martiri del 203, vennero esposti alle fiere e, ove queste non li avessero uccisi, su giudizio della folla giugulati. Ovviamente tale tipo di morte non era riservata solo ai cristiani, ma a persone di qualsiasi religione.

Il racconto della passione di Felicita e Perpetua mostra come gli anfiteatri per i giochi fossero i luoghi più orrendi costruiti dai romani, luoghi che non sono simbolo della grandezza della civiltà latina, bensì ne rappresentano il punto più basso. I romani dovrebbero vergognarsi del Colosseo, nel quale avvenivano ad ogni nuova edizione i giochi, eventi che non si deve esitare a definire demoniaci – il testo della passiocartaginese non manca di rilevarlo. Gli ultimi rimasugli degli antichi giochi gladiatori sopravvivono oggi nella “corrida” spagnola, ma con l ‘uomo in posizione decisamente privilegiata rispetto all’animale a differenza del passato.

La passio descrive i giochi fin dal momento dell’ingresso nell’arena di coloro che dovevano essere esposti alle fiere, poiché ogni anfiteatro per i giochi gladiatori aveva una porta di accesso dalla quale entravano sia i gladiatori che i condannati – nel caso del Colosseo tale accesso era sul lato del Ludus magnus, il lato opposto rispetto a quello più vicino oggi all’ingresso dei visitatori. Le bestie feroci, invece, erano fatte entrare sull’arena dai sotterranei, tramite elevatori costruiti in legno e corde.

Vibia Perpetua era una nobile e colta donna di Cartagine, da poco madre, mentre tutti gli altri, compresa Felicita che partorì in carcere, appartenevano alla sua servitù. Erano tutti catecumeni, ma vennero battezzati subito dopo il loro arresto, prima del martirio. Il testo lascia comprendere chiaramente che sarebbe bastata l’apostasia dalla fede per avere salva la vita. Ma Perpetua e gli altri si rifiutarono di abbandonare la fede e non vollero sacrificare alle divinità pagane.

Di seguito la parte del testo che descrive il martirio e, indirettamente, I giochi circensi (tratto dal volume Bastiaensen A.A.R.-Hilhorst A.-Kortekaas G.A.A.-Orbán A.P.-van Assendelft M.M. (a cura di), Atti e passioni dei martiri, Fondazione Lorenzo Valla/Arnoldo Mondadori Editore, Milano, 1987, pp. 135-147):

[…]

15, 1. Per quanto riguarda Felicita, le toccò questa grazia del Signore. 2. Già incinta al momento dell’arresto, era ormai all’ottavo mese. Approssimandosi il giorno dei giochi, era grandemente afflitta dal timore che la sua esecuzione venisse rinviata a causa del suo stato (non era consentito sottoporre ad esecuzione le donne incinte), per poi esser costretta a versare il suo sangue santo e innocente tra delinquenti comuni. 3. Gli altri, a loro volta, si rattristavano molto al pensiero di dover lasciare questa buona compagna a far da sola il viaggio, tanto atteso da tutti come meta comune. 4. Con un solo gemito e una sola voce levarono quindi una preghiera al Signore (era l’antivigilia dei giochi). 5. Appena terminata la preghiera, le vennero le doglie. Poiché il travaglio era molto doloroso (com’era naturale, trattandosi di un parto precoce), un carceriere le disse: «Se soffri tanto adesso, cosa farai quando ti daranno alle fiere? E pensare che sembravi disprezzarle, quando ti sei rifiutata di sacrificare!». 6. Lei rispose: «Adesso sono io che soffro quel che soffro; allora, sarà in me un altro che soffrirà al posto mio, poiché io subirò il martirio per lui». 7. E diede alla luce una bimba, che una consorella nella fede allevò come fosse sua figlia.

16, 1. Poiché lo Spirito Santo ha reso possibile, e quindi voluto, che venisse posta per iscritto anche la cronaca relativa ai fatti del circo, noi, seppure indegni di aggiungere alcunché alla descrizione di una gloria tanto grande, alleghiamo qui, ad esecuzione dell’ordine, o meglio delle volontà testamentarie, della santissima Perpetua, una testimonianza della sua forza e sublimità d’animo. 2. Il tribuno, prestando orecchio alle insinuazioni di gente superstiziosa e temendo che i prigionieri venissero fatti fuggire dal carcere con l’aiuto di formule e pratiche magiche, li rimproverava di continuo e li trattava assai male. Perpetua osò affrontarlo di persona: 3. «Ma come, impedisci a noi di prendere un pasto decente, a noi, condannati nobilissimi di Cesare, a noi, destinati a scendere nell’arena il giorno del suo compleanno? Non torna forse a tua maggior gloria se veniamo condotti al circo ben bene ingrassati?». 4. Il tribuno trasalì e arrossì, e ordinò di trattarli più umanamente, che venisse cioè consentito ai fratelli di lei e agli altri di avvicinarli e di pranzare con loro. A quest’epoca, il sottufficiale preposto al carcere era già stato convertito.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Ancora oggi si uccidono cristiani in nome di Dio, ma lo Spirito Santo dà la forza di testimoniare fino al martirio: è quanto ha detto Papa Francesco nella Messa del mattino a Casa Santa Marta.

Anche oggi c’è chi uccide i cristiani credendo di rendere culto a Dio
Nel Vangelo del giorno, Gesù annuncia ai discepoli lo Spirito Santo: “Io ho tante cose da dirvi, ma in questo momento voi non siete capaci di portarne il peso; ma quando verrà il Paraclito, lo Spirito di verità, Egli vi guiderà a tutta la verità”. Il Signore “parla del futuro, della croce che ci aspetta e ci parla dello Spirito, che ci prepara a dare la testimonianza cristiana”. Quindi parla “dello scandalo delle persecuzioni”, lo “scandalo della Croce”. “La vita della Chiesa – osserva il Papa – è un cammino guidato dallo Spirito” che ci ricorda le parole di Gesù e “ci insegna le cose che ancora Gesù non ha potuto dirci”: “è compagno di cammino” e “ci difende anche” dallo “scandalo della Croce”. La Croce è infatti scandalo per i giudei che “chiedono segni” e stoltezza per “i greci, cioè i pagani” che “chiedono sapienza, idee nuove”. I cristiani invece predicano Cristo crocifisso. Così, Gesù prepara i discepoli perché non si scandalizzino della Croce di Cristo: “Vi scacceranno dalle sinagoghe – dice Gesù – anzi viene l’ora in cui chiunque vi ucciderà, crederà di rendere culto a Dio”:

“Oggi siamo testimoni di questi che uccidono i cristiani in nome di Dio, perché sono miscredenti, secondo loro. Questa è la Croce di Cristo: ‘Faranno ciò, perché non hanno conosciuto né il Padre né me’. ‘Questo che è accaduto a me – dice Gesù – accadrà anche a voi – le persecuzioni, le tribolazioni – ma per favore non scandalizzatevi; sarà lo Spirito a guidarci e a farci capire’”.

La forza dello Spirito dei fedeli copti sgozzati sulla spiaggia
In questo contesto, Papa Francesco ricorda il colloquio telefonico avuto ieri col Patriarca copto Tawadros, “perché era il giorno dell’amicizia copto-cattolica”:

“Ma io ricordavo i suoi fedeli, che sono stati sgozzati sulla spiaggia perché cristiani. Questi fedeli, per la forza che gli ha dato lo Spirito Santo, non si sono scandalizzati. Morivano col nome di Gesù sulle labbra. E’ la forza dello Spirito. La testimonianza. E’ vero, questo è proprio il martirio, la testimonianza suprema”.

La testimonianza di ogni giorno
“Ma c’è anche la testimonianza di ogni giorno – ha proseguito – la testimonianza di rendere presente la fecondità della Pasqua” che “ci dà lo Spirito Santo, che ci guida verso la verità piena, la verità intera, e ci fa ricordare questo che Gesù ci dice”: “Un cristiano che non prende sul serio questa dimensione ‘martiriale’ della vita non ha capito ancora la strada che Gesù ci ha insegnato: strada ‘martiriale’ di ogni giorno; strada ‘martiriale’ nel difendere i diritti delle persone; strada ‘martiriale’ nel difendere i figli: papà, mamma che difendono la loro famiglia; strada ‘martiriale’ di tanti, tanti ammalati che soffrono per amore di Gesù. Tutti noi abbiamo la possibilità di portare avanti questa fecondità pasquale su questa strada ‘martiriale’, senza scandalizzarci”.

Il Papa conclude con questa preghiera: “Chiediamo al Signore la grazia di ricevere lo Spirito Santo che ci farà ricordare le cose di Gesù, che ci guiderà alla verità tutta intera e ci preparerà ogni giorno a rendere questa testimonianza, a dare questo piccolo martirio di ogni giorno o un grande martirio, secondo la volontà del Signore”.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

caro Papa Francesco ] io ho rimproverato 6mesi fa spesalvi.it
perché non aveva una sezione dedicata al martirio dei cristiani.. ma, vedo che si sono riscattati!
https://www.spesalvi.it/cristiani-uccisi-testimoni-del-martirio/
chi metterà la museruola alla BESTIA islamica shariah ] nazismo e genocidio senza laicità e senza reciprocità…
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Nel 2015 le persecuzioni contro i cristiani si sono ulteriormente inasprite e moltiplicate, estendendosi a Paesi in cui in passato erano assenti. I cristiani uccisi per la loro fede sono saliti a 7.100, contro i 4.344 del 2014, e oltre 2.400 chiese sono state attaccate, distrutte o gravemente danneggiate, più del doppio rispetto al 2014 quando gli attacchi erano stati 1.062. È quanto emerge dalla edizione 2016 della Word Watch List, la classifica dei 50 paesi in cui i cristiani sono più perseguitati (clicca qui).

La Word Watch List è redatta ogni anno da Open Doors, PorteAperte, l’organizzazione non governativa che da oltre 60 anni documenta la situazione dei cristiani nel mondo, «li soccorre con la preghiera e li assiste con aiuti materiali al fine – come si legge nella pagina web di presentazione dell’organismo – di incoraggiare i cristiani a resistere alle persecuzioni e a far risplendere la luce di Cristo». Per la quattordicesima volta consecutiva, il primo Stato dell’elenco è la Corea del Nord in cui un regime comunista spietato proibisce ogni forma di devozione anche privata. Da 50.000 a 70.000 cristiani scoperti a violare i divieti di culto sono detenuti in campi di lavoro forzato, in condizioni spaventose. Per loro Open Doors chiede di pregare e per gli eroici sacerdoti che tentano di assistere i fedeli sfidando la collera del regime.

La cartina delle persecuzioni della WWList

Al secondo posto si trova l’Iraq, terzo nella precedente edizione della classifica, un Paese in cui icristiani hanno vissuto per due millenni e dal quale adesso stanno scomparendo, messi in fuga dallo Stato Islamico. In terza posizione si trova l’Eritrea, comparsa nel 2002 per la prima volta nella classifica che ha rapidamente risalito raggiungendo la nona posizione nel 2014. Quella eritrea è una delle peggiori dittature del pianeta. Il regime proibisce ogni forma di associazione e controlla tutte le istituzioni religiose. Inoltre ha contribuito fortemente alla nascita e alla diffusione dell’Islam radicale nel Corno d’Africa.

Scorrendo il resto della classifica, il dato che emerge con tutta evidenza è la conferma che l’Islam è ilprimo e principale responsabile delle attuali persecuzioni anticristiane. Sono, infatti, islamici sette dei nove Stati al vertice dell’elenco, in cui la persecuzione è tanto grave da essere definita “estrema”. Oltre all’Iraq, sono, nell’ordine, Afghanistan, Siria, Pakistan, Somalia, Sudan e Iran. Nella fascia successiva, quella dei 16 Paesi in cui la persecuzione è “molto alta”, figurano 10 Stati a maggioranza islamica; in altri due – il Kenya, a maggioranza cristiana, e la Nigeria, dove gli islamici sono circa il 50% della popolazione – i cristiani sono minacciati da gruppi jihadisti, rispettivamente al Shabaab, nato in Somalia, alleato con al Qaeda, e Boko Haram, da oltre un anno legato allo Stato Islamico; e, infine, in Etiopia l’estremismo islamico concorre alla persecuzione insieme ad altri fattori.

In tutto sono 35 su 50 gli Stati in cui è l’Islam a limitare la libertà di culto, a discriminare i cristiani e a sottoporli a forme di violenza anche estrema. Il secondo dato rilevante è la conferma della difficile la situazione dei cristiani che vivono in Africa. I Paesi africani presenti nell’elenco sono 16, come in quello precedente: ma in sette la situazione è peggiorata e metà compaiono nelle due fasce superiori in cui la persecuzione è “estrema” e “molto alta”. Inoltre sono africani nove dei 15 Stati successivi, dal 51° al 65° posto, in cui i cristiani sono perseguitati anche se in forma meno grave. Secondo Open Doors, in termini numerici la condizione dei cristiani in Africa è forse peggiore persino che in Medio Oriente.

Sicuramente Africa, Medio Oriente e Asia centrale sono le aree geografiche in cui la persecuzioneanticristiana cresce più rapidamente. Open Doors evidenzia inoltre altre tendenze allarmanti: l’ampliamento della sfera d’azione dello Stato Islamico in diversi stati in cui dei gruppi armati alleati hanno creato dei Califfati; un rafforzamento dei nazionalismi e delle misure di controllo lesive delle libertà personali, in risposta all’estremismo islamico; da parte dei musulmani, una più rigorosa pratica religiosa, pericolosa perché può sfociare in atteggiamenti intolleranti nei confronti dei fedeli di altre religioni, per timore che i loro paesi possano cadere nelle mani degli estremisti e che delle cellule dormienti dello Stato Islamico possano diventare attive; e ancora un aumento degli stati in cui le minoranze, incluse quelle cristiane, sono lasciate in balia di gruppi violenti.

Un’ulteriore tendenza rilevata dai relatori della World Watch List è l’intensificarsi dell’esodo deicristiani, un fenomeno che riguarda soprattutto paesi e territori a maggioranza islamica, devastati dai jihadisti. Anche in questo caso, se il Medio Oriente è la situazione più disperata, l’Africa ormai non è da meno. In questo continente, in particolare nelle regioni sub sahariane, è andato crescendo il numero dei cristiani – nell’ordine delle centinaia di migliaia – profughi e sfollati, in fuga da regioni, come ad esempio quelle del nord est del Kenya e della Nigeria, in cui la presenza jihadista non lascia più speranze.

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

“La nostra Chiesa è Chiesa dei martiri”. Nella Messa mattutina a Casa Santa Marta, soffermandosi sulla lapidazione di Santo Stefano, Papa Francesco ricorda con parole commosse quanti oggi sono perseguitati e uccisi perché cristiani. E sottolinea che ci sono anche “martiri nascosti” che cercano strade nuove per aiutare i fratelli e per questo vengono perseguitati dai “Sinedri moderni”. Il servizio di Alessandro Gisotti:

La Prima Lettura, tratta dagli Atti degli Apostoli, mostra il giudizio del Sinedrio contro Stefano e la sua lapidazione. Da questa scena drammatica si sviluppa l’omelia di Francesco che, nel cuore, porta i volti e le storie di tanti che anche oggi, come il primo martire della Chiesa, sono perseguitati e uccisi solo perché fedeli a Gesù. I martiri, osserva il Papa, non hanno bisogno di “altri pani”, il loro unico pane è Gesù. E sottolinea che Stefano “non aveva bisogno di andare al negoziato, ai compromessi”.

La Parola di Dio dà fastidio ai cuori duri
La sua testimonianza è tale che i suoi detrattori “non riuscivano a resistere alla sapienza” e allo spirito “con cui egli parlava”. Come Gesù, anche Stefano deve affrontare falsi testimoni e la sollevazione del popolo che lo porta a giudizio. Stefano ricorda loro quanti profeti siano stati uccisi per essere stati fedeli alla Parola di Dio e quando “confessa la sua visione di Gesù”, allora i suoi persecutori si scandalizzano, si turano le orecchie per non sentirlo e poi lo trascinano fuori della città per lapidarlo.
“La Parola di Dio sempre dispiace a certi cuori. La Parola di Dio dà fastidio, quando tu hai il cuore duro, quando tu hai il cuore pagano, perché la Parola di Dio ti interpella ad andare avanti, cercando e sfamandoti con quel pane del quale parlava Gesù. Nella Storia della Rivelazione, tanti martiri sono stati uccisi per fedeltà alla Parola di Dio, alla Verità di Dio”.

Quanti Stefani nel mondo, perseguitati perché cristiani
Il martirio di Stefano, prosegue, è simile a quello di Gesù: muore “con quella magnanimità cristiana del perdono, della preghiera per i nemici”. Questi che perseguitavano i profeti, come anche Stefano, evidenzia così Francesco, “credevano di dare gloria a Dio, credevano che con questo erano fedeli alla Dottrina di Dio”. Oggi, riprende, “vorrei ricordare che la Storia della Chiesa, la vera Storia della Chiesa, è la Storia dei Santi e dei martiri: perseguitati i martiri, tanti uccisi, da quelli che credevano di dare gloria a Dio, da quelli che credevano di avere ‘la verità’. Cuore corrotto, ma ‘la verità’”.
“In questi giorni, quanti Stefani ci sono nel mondo! Pensiamo ai nostri fratelli sgozzati sulla spiaggia della Libia; pensiamo a quel ragazzino bruciato vivo dai compagni perché cristiano; pensiamo a quei migranti che in alto mare sono buttati in mare dagli altri, perché cristiani; pensiamo – l’altro ieri – a quegli etiopi, assassinati perché cristiani … e tanti altri. E tanti altri che noi non sappiamo, che soffrono nelle carceri, perché cristiani … Oggi la Chiesa è Chiesa di martiri: loro soffrono, loro danno la vita e noi riceviamo la benedizione di Dio per la loro testimonianza”.

La nostra Chiesa è Chiesa di martiri
Ci sono, soggiunge, anche “i martiri nascosti, quegli uomini e quelle donne fedeli” alla “voce dello Spirito, che fanno strade, che cercano strade nuove per aiutare i fratelli e amare meglio Dio e vengono sospettati, calunniati, perseguitati da tanti “Sinedri moderni” che si credono padroni della verità: tanti martiri nascosti!”:
“E anche tanti martiri nascosti che per essere fedeli nella loro famiglia soffrono tanto per fedeltà. La nostra Chiesa è Chiesa di martiri. E adesso, nella nostra celebrazione verrà da noi il primo martire, il primo che ha dato testimonianza e più: e salvezza, a tutti noi. Uniamoci a Gesù nell’Eucaristia, e uniamoci a tanti fratelli e sorelle che soffrono il martirio della persecuzione, della calunnia e dell’uccisione per essere fedeli all’unico pane che sazia, cioè a Gesù”.

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

La denuncia del rapporto «Perseguitati e dimenticati» dell’Aiuto alla Chiesa che Soffre sulle violenze in tredici paesi del mondo

GIORGIO BERNARDELLI
MILANO

Dei tredici paesi dove la persecuzione contro i cristiani nel mondo è più drammatica, undici hanno fatto registrare un peggioramento della situazione negli ultimi due anni. E negli altri due – l’Arabia Saudita e la Corea del Nord – non è successo solo perché erano impossibili ulteriori peggioramenti. Il tutto mentre in Occidente l’indifferenza rispetto a questo fenomeno sembra farsi ancora più marcata. Si può riassumere così la fotografia contenuta nel nuovo rapporto «Perseguitati e dimenticati» che l’Aiuto alla Chiesa che Soffre dedica alla condizione tra il 2015 e il 2017 dei «cristiani oppressi in ragione della loro fede».

L’indagine analizza la situazione in ciascuno dei fronti più caldi per i cristiani in Medio Oriente, in Africa e in Asia, mettendo in fila notizie note sulle stragi con una serie di testimonianze specifiche raccolte sul campo dall’Acs. In questi due anni – denuncia il Rapporto – «i cristiani hanno subito crimini contro l’umanità: alcuni sono stati impiccati o crocifissi, altri violentati, alcuni rapiti e mai ritrovati».

Tre i principali volti della persecuzione: da una parte certamente l’estremismo islamico che in Paesi come l’Iraq e la Siria con l’Isis ha avuto un intento genocida, puntando all’eliminazione completa di ogni presenza cristiana. I numeri citati dall’Acs dicono che si è andati poco lontano da questo obiettivo: ad Aleppo oggi i cristiani sarebbero appena 35mila, il 75% in meno rispetto al 2011; una diminuzione molto più accentuata rispetto a quella della popolazione complessiva, calata del 25%. Quanto all’Iraq i cristiani sarebbero ormai meno di 200mila, con un ulteriore passo indietro rispetto ai 275mila di due anni fa.

Anche ora che l’Isis appare ormai sconfitta in questi due Paesi, il futuro dei cristiani resta lo stesso a rischio. Così se oggi qualcuno di loro prova a tornare in luoghi come la Piana di Ninive – commenta l’Acs – non è grazie ai governi e alla comunità internazionale, che continuano a latitare, ma solo per gli sforzi delle organizzazioni legate alla Chiesa nell’assistenza alle comunità di rifugiati. Senza questo tipo di azioni già oggi non avremmo più alcuna presenza cristiana in Iraq.

L’estremismo islamico si fa sentire pesantemente anche in altri contesti: l’Egitto insanguinato dagli attentati contro i copti, la Nigeria delle violenze di Boko Haram, il Pakistan dove il caso di Asia Bibi è solo la punta dell’iceberg; ma preoccupa sempre di più anche da un paese come la Turchia, al punto che l’Acs giudica adesso il grado di persecuzione su un livello «da moderato ad alto».

C’è poi un altro volto dell’ostilità contro i cristiani in forte crescita ed è quello del nazionalismo religioso. Qui il riferimento principale è all’India di Narendra Modi, dove gli attacchi nei confronti delle chiese e dei cristiani sono in continua crescita: 316 quelli registrati nella prima metà del 2017, un numero già molto vicino a quello dell’intero 2016. Senza dimenticare, infine, la terza forma di persecuzione: quella dei regimi totalitari che promuovono l’ateismo di Stato.

L’Acs cita in proposito il nuovo giro di vite contro le cosiddette Chiese sotterranee in Cina e il caso della Corea del Nord, paese quest’ultimo tornato al centro dell’attenzione del mondo per i suoi testi nucleari ma sostanzialmente ignorato quando le notizie parlano di torture messe in atto contro i cristiani nei campi di detenzione.

«Il tempo di salvare i cristiani dalla persecuzione è ora o mai più – conclude il rapporto dell’Acs – E i cristiani non devono più essere sacrificati sull’altare delle opportunità strategiche e dei vantaggi economici». Quest’appello molto forte è risuonato oggi anche in una sede istituzionale come Palazzo Lombardia a Milano, durante la presentazione del Rapporto avvenuta alla presenza del governatore lombardo Roberto Maroni e del presidente di Acs-Italia Alfredo Mantovano. È stata l’occasione anche per dare voce a un rappresentante autorevole di una comunità che vive in prima persona queste sofferenze, come il patriarca dei copti cattolici Ibrahim Isaac Sidrak. «Ci sono grandi paesi che hanno interesse a strumentalizzare il fanatismo in Egitto continuando a fornire soldi e armi per distruggerci – ha denunciato il patriarca Sidrak – Anche ad al Azhar, purtroppo, le infiltrazioni dei salafiti non sono affatto finite. Ma noi andiamo comunque avanti con il lavoro educativo attraverso le nostre centosettanta scuole, frequentate in maggioranza da musulmani. Convinti che in un Paese come il nostro, dove il 70% della popolazione è formata da giovani, nelle scuole si gioca la battaglia vera».

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Universal brotherhood
Salman Iran Farisei Shariah Comunisti Massoni SpA ] non sto in internet per convincere qualcuno… sto soltanto acquisendo pubbliche dimostrazioni per legittimare la vostra condanna!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/africa/2018/01/11/tunisia-manifestazioni-328-arresti_27d35548-05fd-46d6-83dc-6bf158646c8e.html

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Universal brotherhood
christian-muslim-kidnap chi metterà la museruola alla BESTIA islamica shariah ] nazismo e genocidio senza laicità e senza reciprocità…
Muslims Kidnap Christian Teen Girl And Sell Her As A Sex Slave To Muslim Man For $160
By Andrew Bieszad on January 10, 2018 in Featured, General

At the statistics come in, last year over thousands of Christians were kidnapped, assaulted, raped or sold into slavery by Muslims, such as the case of one Christian woman who was kidnapped and sold to a local Muslim leader for $160: The head of one of the most prominent Christian persecution watchdog organizations in the […]
Christians In Egypt Are Facing Horrific Persecution
By Ted on January 10, 2018 in Featured, General

By Theodore Shoebat Christians in Egypt are facing unprecedented levels of persecution, and its only going to get worse. As we read in one report from the Guardian: Christians in Egypt are facing unprecedented levels of persecution, with attacks on churches and the kidnap of girls by Islamist extremists intent on forcing them to marry Muslims,
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/africa/2018/01/11/tunisia-manifestazioni-328-arresti_27d35548-05fd-46d6-83dc-6bf158646c8e.html

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

A woman in Texas murdered her husband and then slaughtered her two children before committing suicide. As we read in one report from Fox News:

A Texas woman fatally shot her husband and two kids before turning the gun on herself at a ritzy beach hotel, according to police.

Authorities said they responded to a report early Monday morning of gunfire at the San Luis Resort in Galveston, news station KPRC reported.

Officers forced entry into an eighth-floor hotel room and found three people dead and one critically injured from gunshot wounds. The deceased were identified as the 39-year-old husband, Mauricio Morales, and two boys, ages 10 and 5, according to news station KHOU.

Police said that the fourth person, Flor de Maria Pineda, was transported to a hospital where she later died.

Investigators said it appeared the 37-year-old mother used a handgun to kill her husband and two sons in a murder-suicide.

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

contro il carovita e la marginalizzazione: in una parola è la fame! [ chi metterà la museruola alla BESTIA islamica shariah ] nazismo e genocidio senza laicità e senza reciprocità… naturlamente la colpa come in IRAN è sempre di Israele [
Tunisia: manifestazioni, 328 arresti
21 agenti feriti

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

contro il carovita e la marginalizzazione [ chi metterà la museruola alla BESTIA islamica shariah ] nazismo e genocidio senza laicità e senza reciprocità… naturalmente la colpa come in IRAN è sempre di Israele [ TUNISI, 11 GEN – E’ di 328 persone arrestate, 21 agenti di polizia feriti e 10 autoveicoli delle forze dell’ordine danneggiati il bilancio della terza notte consecutiva di disordini in numerose città della Tunisia, che hanno visto gruppi di giovani in strada confrontarsi con le forze dell’ordine. Lo ha riferito in mattinata il portavoce del ministero dell’Interno di Tunisi, Khalifa Chibani
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/africa/2018/01/11/tunisia-terza-notte-di-scontri_c1cb40e9-5231-41d8-942b-7f4be4d5c6b8.html

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

museruola alla BESTIA islamica shariah ] nazismo e genocidio senza laicità e senza reciprocità… naturlamente la colpa come in IRAN è sempre di Israele [ TUNISI, 11 GEN – E’ di 328 persone arrestate, 21 agenti di polizia feriti e 10 autoveicoli delle forze dell’ordine danneggiati il bilancio della terza notte consecutiva di disordini in numerose città della Tunisia, che hanno visto gruppi di giovani in strada confrontarsi con le forze dell’ordine. Lo ha riferito in mattinata il portavoce del ministero dell’Interno di Tunisi, Khalifa Chibani
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/africa/2018/01/11/tunisia-manifestazioni-328-arresti_27d35548-05fd-46d6-83dc-6bf158646c8e.html
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
14
LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

museruola alla BESTIA islamica shariah
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
14
LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

chi metterà la museruola alla BESTIA islamica shariah? Dopo che una chiesa cristiana fu data alle fiamme, la polizia investigò inquietamente I cristiani erano fatti da quelli che non amano il cristianesimo nel mezzo di un paese musulmano ‘

2018-01-09 19: 41: 23-05
Una chiesa battista è stata bruciata nel Kyrgystan a maggioranza musulmana. Quando la polizia è venuta per indagare, ha intimidito i cristiani dicendo che “l’incendio della chiesa è stato fatto da coloro che non vogliono il cristianesimo nel bel mezzo di un paese musulmano” secondo un rapporto che una comunità battista nel Kirghizistan orientale teme per la sua sicurezza, con i suoi […]
=================
Parti del corpo mozzate di venti cavalli scoperti in Florida, ritenuti essere usati per rituali occulti

2018-01-10 16: 43: 15-05
Di Theodore Shoebat Le parti del corpo mozzate di venti cavalli sono state scoperte in Florida e si ritiene siano state usate per rituali occulti. Ho fatto un video su questa storia con il mio commento: Il cristianesimo è in guerra, ecco perché dobbiamo preparare le anime per la grande guerra mondiale che è […]
=================
I cristiani in Egitto stanno affrontando la persecuzione orribile

2018-01-10 17: 39: 23-05
Di Teodoro Sabbatico, i cristiani in Egitto stanno affrontando livelli di persecuzione senza precedenti, e la sua situazione peggiorerà soltanto. Come leggiamo in un rapporto del Guardian: i cristiani in Egitto stanno affrontando livelli senza precedenti di persecuzioni, con attacchi alle chiese e rapimento di ragazze da parte di estremisti islamici intenti a costringerli a sposare musulmani, un […]
=================
Il tasso di omicidio tra i bianchi in America è improvvisamente in aumento. Ecco perché

2018-01-10 17: 44: 29-05
Di Theodore Shoebat Il tasso di omicidi tra i bianchi in America sta improvvisamente aumentando. Ecco perché: il cristianesimo è in guerra, ecco perché dobbiamo preparare le anime per la grande guerra mondiale che verrà. Clicca qui per ottenere il nostro nuovo libro ed educare la tua mente e preparare la tua anima per la prossima guerra mondiale
=================
I musulmani rapiscono Christian Teen Girl e la vendono come schiava del sesso all’uomo musulmano per $ 160

2018-01-10 17: 48: 16-05
Alle statistiche arrivano, l’anno scorso migliaia di cristiani sono stati rapiti, aggrediti, violentati o venduti in schiavitù dai musulmani, come nel caso di una donna cristiana che è stata rapita e venduta a un leader musulmano locale per $ 160: Il capo di uno delle più importanti organizzazioni di sorveglianza delle persecuzioni cristiane nel […]
=================
Nove Paesi su dieci in cui i cristiani soffrono di più persecuzioni sono islamici, essendo cristiani sono illegali o punibili dove quasi 1 su 12 cristiani vivono nel mondo oggi

2018-01-10 18: 33: 38-05
Open Doors USA ha appena pubblicato la loro lista annuale di persecuzioni cristiane con le 50 nazioni in cui i cristiani subiscono la maggior quantità di persecuzioni. Non sorprendente, 9 dei primi 10, 19 dei primi 25 e 36 dei primi 50- o 90%, Il 76% e il 72% rispettivamente di tutta la persecuzione dei cristiani arriva […]
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
14
LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

After A Christian Church Was Set On Fire, Police Investigating Eerily Warn The Christians ‘It Was Done By Those Who Don’t Like Christianity In The Middle Of A Muslim Country’

2018-01-09 19:41:23-05
A Baptist Church was burned down in Muslim-majority Kyrgystan. When the police came to investigate, they eerily warned the Christians saying ‘the church fire was done by those who don’t want Christianity in the middle of a Muslim country’ according to a report A Baptist community in eastern Kyrgyzstan fears for its safety, with its […]
=================
Severed Body Parts Of Twenty Horses Discovered In Florida, Believed To Be Used For Occult Rituals

2018-01-10 16:43:15-05
By Theodore Shoebat The severed body parts of twenty horses were discovered in Florida, and are believed to have been used for occult rituals. I did a video on this story with my own commentary: Christianity Is At War, This Is Why We Must Prepare Our Souls For The Great World War That Is To […]
=================
Christians In Egypt Are Facing Horrific Persecution

2018-01-10 17:39:23-05
By Theodore Shoebat Christians in Egypt are facing unprecedented levels of persecution, and its only going to get worse. As we read in one report from the Guardian: Christians in Egypt are facing unprecedented levels of persecution, with attacks on churches and the kidnap of girls by Islamist extremists intent on forcing them to marry Muslims, a […]
=================
The Murder Rate Amongst Whites In America Is Suddenly Increasing. Here’s Why

2018-01-10 17:44:29-05
By Theodore Shoebat The murder rate amongst whites in America is suddenly increasing. Here’s why: Christianity Is At War, This Is Why We Must Prepare Our Souls For The Great World War That Is To Come. Click Here To Get Our New Book And Educate Your Mind And Ready Your Soul For The Coming World War
=================
Muslims Kidnap Christian Teen Girl And Sell Her As A Sex Slave To Muslim Man For $160

2018-01-10 17:48:16-05
At the statistics come in, last year over thousands of Christians were kidnapped, assaulted, raped or sold into slavery by Muslims, such as the case of one Christian woman who was kidnapped and sold to a local Muslim leader for $160: The head of one of the most prominent Christian persecution watchdog organizations in the […]
=================
Nine Out Of Ten Countries Where Christians Suffer The Most Persecution Are Islamic, Being A Christian Is Illegal Or Punishable Where Almost 1 In 12 Christians Live In The World Today

2018-01-10 18:33:38-05
Open Doors USA just released their annual Christian persecution watch list with the 50 nations Christians suffer the greatest amount of persecution in. Not suprising, 9 of the top 10, 19 of the top 25, and 36 of the top 50- or 90%, 76%, and 72% respectively- of all of the persecution of Christians comes […]
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
14
LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

I terroristi islamici usano veicoli aerei da combattimento senza equipaggio per attaccare i soldati russi. I russi li abbattono e concludono che un altro governo sta fornendo terroristi islamici con questa tecnologia

2018-01-08 I terroristi islamici hanno usato “veicoli aerei da combattimento senza equipaggio” per attaccare i soldati russi. Le truppe russe abbatterono questi veicoli aerei. Il governo russo, dopo aver investigato sulla tecnologia, ha concluso che gli stessi terroristi non hanno realizzato queste armi aeree senza pilota e che sono state fornite ai terroristi da un altro governo. Come noi […]
=================
L’uomo musulmano gestisce il negozio Kosher in Francia, gli antisemiti attaccano il negozio mettendo una svastica su di esso e poi bruciandolo

2018-01-09 14: 17: 56-05
Di Theodore shoebat Un negozio kosher in Francia gestito da un uomo musulmano fu attaccato dagli antisemiti. Una svastica fu trovata per la prima volta su di essa, e alcuni giorni dopo, il negozio fu sventrato da un incendio doloso. Secondo un rapporto di RT: un negozio kosher vicino a Parigi è stato gravemente sventrato in un […]
=================
L’uomo di Seattle che ha assassinato e smembrato la donna e le ha messo le parti del corpo in un cestino del riciclaggio ottiene 28 anni in prigione

2018-01-09 14: 41: 30-05
Di Theodore Shoebat Un uomo di Seattle che ha ucciso e smembrato una donna e ha messo le sue parti del corpo in un cestino per il riciclaggio, è stato condannato a 28 anni di carcere. Secondo un rapporto di Fox News: un uomo che si è dichiarato colpevole di aver ucciso e smembrato una madre di tre persone nel 2016 e di averla scaricata […]
=================
L’uomo a San Diego batte un altro uomo a morte con un martello di fronte a un McDonald’s

2018-01-09 14: 51: 24-05
Di Theodore Shoebat Un uomo a San Diego picchia un altro uomo a morte davanti a un McDonald’s con un martello. Come letto da un rapporto di Fox News: Un attaccante armato di martello – che aveva i capelli rossi in una forma a cono – è accusato di aver picchiato un uomo vicino a un McDonald’s della California […]
=================
La donna in Texas uccide il marito e poi massacra i suoi due figli

2018-01-09 15: 04: 59-05
Di Theodore Shoebat Una donna in Texas ha ucciso suo marito e poi ha massacrato i suoi due figli prima di suicidarsi. Come leggiamo in un rapporto di Fox News: Una donna del Texas ha ucciso a morte suo marito e due bambini prima di girare la pistola su se stessa in un lussuoso hotel sulla spiaggia, secondo la polizia. Le autorità hanno detto che […]
=================
L’uomo musulmano distrugge le finestre dell’auto, attacca un pasto di 73 anni volontario con un machete per una ragione assolutamente assente

2018-01-09 16: 35: 49-05
Un uomo musulmano è stato accusato di accusa di tentato omicidio dopo aver attaccato un volontario di 73 anni, Meals-On-Wheels, per un motivo apparentemente assente in base a un rapporto: la polizia dice che Abukar Ibrahim ha squarciato un Meals on Wheels di 73 anni volontario nel vitello con un machete a Shelburne Venerdì. La polizia ha risposto a un rapporto di un uomo […]
=================
Breitbart licenzia Steve Bannon. Sapevo che stava per accadere

2018-01-09 17: 09: 17-05
Di Theodore Shoebat Breitbart si è appena sbarazzato di Steve Bannon. Questo non sorprende affatto, ed ecco perché: erano in procinto di entrare in una nuova guerra mondiale, un bagno di sangue sta per iniziare mentre l’impero dell’Anticristo salirà. Questo è il motivo per cui ho scritto il libro, il cristianesimo è al […]
=================
Centinaia di cristiani iraniani che cercano di ottenere lo status di rifugiato negli Stati Uniti per sfuggire alla persecuzione islamica, potrebbero essere deportati di nuovo in Iran

2018-01-09 17: 26: 17-05
Di Theodore Shoebat Cento cristiani iraniani che cercano di ottenere lo status di rifugiati negli Stati Uniti per sfuggire alla persecuzione islamica, potrebbero essere deportati di nuovo in Iran. Lasciamo uscire questa storia nella speranza che gli Stati Uniti accetteranno queste persone. Mentre leggiamo la storia pubblicata dal Washington Free Beacon: il governo degli Stati Uniti […]
=================
Il premier ungherese Viktor Orban afferma che i musulmani sono “solo invasori”

2018-01-09 18: 25: 03-05
In un recente discorso, il premier ungherese Viktor Orban ha detto che i musulmani sono “solo invasori”: i rifugiati in Europa sono solo “invasori musulmani” e migranti economici che cercano una vita migliore, ha detto il premier ungherese Viktor Orban, aggiungendo che il gran numero di musulmani nel L’UE ha portato alla comparsa di “società parallele”. Chiesto in un’intervista […]
=================
Stato del New Jersey sospende la donna cristiana per aver denunciato che l’omosessualità è sbagliata su Facebook allo stesso tempo paga $ 110.000 a un ex insegnante sodomita perché si sentiva imbarazzato che gli studenti lo chiamassero omosessuale

2018-01-09 19: 21: 03-05
Lo stato del New Jersey ha appena sospeso un’insegnante cristiana per aver postato sulla sua pagina Facebook che l’omosessualità è sbagliata secondo un rapporto: un insegnante cristiano nel New Jersey sta scontando una sospensione di tre anni dei suoi certificati di insegnamento tutto perché ha pubblicato commenti critici su omosessualità sui social media. Jeyne Viki Knox, un […]
=================
Dopo che una chiesa cristiana fu incendiata, la polizia investigò inquietamente I cristiani vennero fatti da coloro che non amano il cristianesimo nel mezzo di un musulmano
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
17
LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Luca Arrighi · Università di Pisa
Cosa ti puoi aspettare da misere nazioni come queste?…..solo ridicole bugie e strilli falsi……Brava europetta cialtrona a sobbarcarti questi tre paesucoli da due soldi…..
https://it.sputniknews.com/mondo/201801105498952-lituania-russia-commercio-partner/
Lorenzojhwh HumanumGenus · Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
riesco a risponderti? cazz0, non ci riesco, con un canale fakebook 666 GENDER LGBT, non posso parlare a nessuno, e con questo canale fakebook 666 GENDER LGBT, posso parlare solo su ANSA!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
17
LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

questi bastardi CIA 666 UK NATO prima danno lo schiaffo e poi, hanno paura di ricevere un pugno!
Media: per la Gran Bretagna le navi russe nella Manica sono una minaccia

Enzo Lorenzani
Qui siamo al parossismo….una volta agli inglesi non mancava il “self respect”…

Marcolino Debberardini ·
Lavora presso ROMA SPQR
Hai mai pensato di farti curare tu?

Lorenzojhwh HumanumGenus · Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
Marcolino Debberardini perché? i russi sono stati molto cattivi contro di te nel film fantascienza Lara Croft: interpretato da Angelina Jolie
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/nordamerica/2018/01/06/vandalizza-toilette-aereovoto-dirottato_46a794a6-fba4-4ddf-88b1-3a00a1d35a58.html?fb_comment_id=fbc_1752310788120544_1756941884324101_1756941884324101#fb9f690884bc4e
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
18
LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

il problema è che il Palamento UE è esautorato dai Bilderberg.. e da organismi non elettivi
Sì anche alle liste transnazionali per le elezioni del Parlamento europeo, convinti che questo possa “rafforzare la dimensione democratica dell’Unione”.
test quiz: “Facebook ha rispetto per i suoi utenti?” ANSWER [ No!]
SIMEC Auriti ] è la seconda volta che mi chiedete la foto [ Non puoi effettuare l’accesso in questo momento
Ti contatteremo non appena avremo esaminato la tua foto. Ora ti disconnetteremo da Facebook in via precauzionale.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
18
LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

il problema è che il Palamento UE è esautorato dai Bilderberg.. e da organismo non elettivi
Sì anche alle liste transnazionali per le elezioni del Parlamento europeo, convinti che questo possa “rafforzare la dimensione democratica dell’Unione”.
SIMEC Auriti ]
Non puoi effettuare l’accesso in questo momento
Ti contatteremo non appena avremo esaminato la tua foto. Ora ti disconnetteremo da Facebook in via precauzionale.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Accedi come Simec Auriti https://www.facebook.com/simec.auriti.3
uniusrei@protonmail.com · MA LA FOTO LA AVEVANO GIà VISIONATA!
Non puoi effettuare l’accesso in questo momento
Ti contatteremo non appena avremo esaminato la tua foto. Ora ti disconnetteremo da Facebook in via precauzionale.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Tunisia: manifestanti attaccano sinagoghe, lancio molotov
gennaio 10, 2018 Vox Che i media di distrazione di massa smettano di puntare il dito contro i ‘regimi islamici’. Il problema non sono i regimi, sono i popoli islamici. Anzi, i regimi tentavano, con la dittatura, di imporre alla maggioranza fanatica una società laica.
Perché la democrazia è solo il governo della maggioranza. Se la maggioranza è di fanatici islamici, avrai un governo di fanatici islamici.
Continuano le violenze in Tunisia, dove quelle che apparivano le proteste di piccoli gruppi si stanno trasformando di ora in ora in manifestazioni sempre più organizzate che interessano diverse città del paese. Dopo che ieri si sono avuti scontri a Zouhour, nel governatorato di Kasserine, e a Tebourba, a circa 40 chilometri dalla capitale, dove è rimasto ucciso un 40enne, oggi i disordini e le manifestazioni maggiori si sono evidenziati a Beja, Testour, Sfax, Meknassi, Sidi Bouzid, Ben Arous, Kebili e Nefza.
VERIFICA LA NOTIZIA
In quest’ultima città è stata data alle fiamme la storica sinagoga della Ghriba sull’isola di Djerba, meta di pellegrinaggio e luogo in cui è custodita una copia antichissima della Torah. Contro la sinagoga è stata lanciata da manifestanti.
E ora, il prossimo passo sarà metterli sui barconi.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Ancora Meningite, bimbo grave a Napoli: 8 casi in pochi giorni.. meningite e migranti!
gennaio 10, 2018 Vox Ci obbligano a decine di vaccini, che sono in molti casi utili, ma poi ci impongono la presenza di individui non vaccinati proveniente da zone dove sono endemiche una serie di malattie infettive che ci stanno uccidendo. Perché non puoi vaccinarti contro tutti i ceppi esotici dei vari virus.

Un altro caso di meningite all’ospedale Cotugno di Napoli, dopo la tragica morte di un bambino di appena 5 anni, deceduto lo scorso 6 gennaio.

Un bimbo di soli 18 mesi è ricoverato in gravi condizioni. Il piccolo, originario di Frattamaggiore, nella provincia partenopea, è stato trasportato ieri sera al Pronto Soccorso del Polo Infettivologico campano dell’ospedale locale e poi trasferito al nosocomio napoletano visto l’aggravarsi delle sue condizioni di salute.

E’ grave ma dovrebbe sopravvivere. E’ intanto scattata la profilassi nei confronti dei familiari che sono stati maggiormente a contatto con il piccolo, visto l’elevato rischio di contagio della malattia. Si tratta del terzo contagio da meningite registrato nella provincia di Napoli in pochi giorni.
VERIFICA LA NOTIZIA

Casi che allarmano. Come la morte in Sardegna di un giovanissimo
e i 4 casi di contagio registrati nell’ultimo periodo:
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Musulmano tampona auto e se ne va: «Tanto alla guida c’era una donna»
gennaio 10, 2018 Vox
Sbatte contro un’auto, si ferma a controllare e poi riparte. Perché alla guida c’era una donna, quindi un ‘oggetto’ di nessun valore.
È stato rintracciato e sanzionato il tunisino 27enne che nel tardo pomeriggio di ieri si è reso protagonista di una fuga ma soprattutto di una mancanza di rispetto nei confronti della donna, una signora di Mondolfo che ha chiamato i vigili.
Il giovane, un tunisino residente a Senigallia, classe 1990 ma ancora 27enne, è stato accompagnato presso il Comando della polizia municipale. Gli è stato contestato l’articolo 189 del Codice della strada che stabilisce come comportarsi in caso di incidenti. Lui era fuggito. Nel parcheggio erano presenti dei testimoni che hanno confermato ai vigili come si erano svolti i fatti.
VERIFICA LA NOTIZIA
Inizialmente il ragazzo, accortosi di essere andato addosso alla macchina, era sceso per verificare. Era pronto a scusarsi e prendersi le sue responsabilità poi però ha visto che si trattava di una donna. Dopo essersi rivolto a lei in maniera ‘islamica’, è risalito e se n’è andato convinto che all’automobilista, in quanto donna, non dovesse alcuna spiegazione. Questo hanno riferito i testimoni alle pattuglie e conferme le hanno avute i vigili anche nell’atteggiamento del musulmano che, anche con loro, ha minimizzato l’accaduto sottolineando che la proprietaria dell’auto era appunto una donna. Lo ha rimarcato in maniera denigratoria anche in loro presenza.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Migranti, i sindaci PD si spartivano la torta con la ‘ndrangheta
gennaio 10, 2018 Vox
Sulla maxi operazione dei Carabinieri del Ros e di quelli del Comando provinciale di Crotone, che ha portato all’arresto di 169 persone accusate a vario titolo di essere legate alla ‘ndrangheta:

Denominata “Stige”, sono stati arrestati anche tre sindaci e numerosi esponenti politici: il presidente della Provincia di Crotone Nicodemo Parrilla che è anche sindaco di Cirò Marina, accusato di associazione mafiosa e ritenuto dagli inquirenti il rappresentante della cosca nelle istituzioni locali. Il sindaco di Strongoli Michele Laurenzano e quello di Mandatoriccio Angelo Donnici. In totale sono una decina gli amministratori locali coinvolti, tra i quali figurano anche il vice sindaco di Casabona Domenico Cerrelli e il presidente del Consiglio comunale di Cirò Marina Giancarlo Fuscaldo.
VERIFICA LA NOTIZIA

Il sindaco di Strongoli Michele Laurenzano fa parte del Pd e secondo il Dda di Catanzaro forniva un “concreto, specifico, consapevole e volontario contributo ai componenti dell’associazione mafiosa”. Laurenzano è anche il capostruttura del consigliere regionale del PD, Antonio Scalzo, ex Presidente del Consiglio regionale e in pectore per una candidatura alle prossime politiche.

Li traghettano e poi se li spartiscono con la ‘ndrangheta e il Vaticano. Provate a smentirlo.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Assange a rischio, lui è un vero profugo
gennaio 10, 2018 Vox Le autorità ecuadoriane cercano una soluzione per il caso di Julian Assange, fondatore di Wikileaks e da cinque anni rifugiato nell’ambasciata di Quito a Londra per sfuggire alla persecuzione americana.

Secondo María Fernanda Espinosa, capo della diplomazia ecuadoriana, la condizione del perseguitato politico “non è sostenibile oltre”. Non si esclude una eventuale mediazione di un paese terzo

“Continueremo a proteggere Julian Assange, e abbiamo anche un grande interesse a raggiungere una soluzione definitiva per il suo caso”, spiega il ministro degli Esteri dell’Ecuador. “Crediamo che la condizione in cui si trova, dal punto di vista umano, non sia sostenibile. Una persona non può vivere in quelle condizioni per sempre. In modo molto rispettoso, col Regno Unito stiamo cercando un meccanismo che ci porti alla soluzione”.

Assange, cittadino australiano, sarebbe arrestato dalle autorità britanniche una volta lasciata l’ambasciata ed estradato negli Stati Uniti, dove potrebbe venire giudicato per la pubblicazione di migliaia di documenti militari e diplomatici classificati come segreti o riservati.

Poco fa il suo tweet:

In Italia accogliamo tanti finti profughi. Questo sarebbe uno vero da accogliere.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Cristiani perseguitati: “Islam minaccia crescente”
gennaio 10, 2018 Vox
“Il crescente movimento islamista diventa sempre più una minaccia per i cristiani”, spiega il World Watch List 2018, che identifica cinque trend preoccupanti: “la radicalizzazione delle aree dominate dall’islam”, in Africa e nel mondo musulmano non arabo asiatico; “il divario sunniti-sciiti” che si scontrano soprattutto in Medio Oriente e Asia; l’espansionismo islamico in aree a prevalenza non musulmana (specie in Africa sub-sahariana, e Indonesia, Malesia, Brunei); la simultanea radicalizzazione ed espansionismo islamico.

A colpire i cristiani in Asia è invece il “nazionalismo religioso” paragonato a “uno tsunami” che “scuote il continente lasciandosi alle spalle distruzione e a volte morte”.
VERIFICA LA NOTIZIA

Pesante è anche “l’impatto dei nazionalismi ideologici”, in Cina, Vietnam e Laos dove “l’ideologia comunista sembra riprendere vita”. Il rapporto riconosce poi la “paranoia dittatoriale” come fonte principale di persecuzione in Paesi come la Corea del Nord e l’Eritrea; i cristiani in Messico e Colombia sono invece vittime di “corruzione e crimine organizzato uniti ad antagonismo etnico”.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

satanismo sacrilegio e profanazione.. Gesù Bambino decapitato, testa bruciata: accade a Pisa
gennaio 10, 2018 Vox
I presepi si stanno smontando o sono già stati smontati in tutta Italia. Ma ci sono gli ultimi atti di disprezzo verso le nostre tradizioni.

Un atto blasfemo, quello accaduto la scorsa notte in Piazza Santa Chiara a San Romano, cittadina ad alta densità di immigrati in provincia di Pisa.

I soliti ‘ignoti’ hanno bruciato il volto del Bambino Gesù situato nella rappresentazione esterna del più noto Presepio d’arte. Un gesto ignobile.
VERIFICA LA NOTIZIA

Un atto che assomiglia molto a un messaggio diretto. E La direzione è una mancanza di rispetto totale nei confronti di una istituzione religiosa come la rappresentazione del Presepio e in particolare modo contro il Bambin Gesù simbolo inconfutabile della divina nascita. La testa staccata di netto e data alle fiamme. Questo è quanto si sono trovati dinanzi alcuni presepisti arrivati in piazza nella mattinata di ieri.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Libici bloccano 700 clandestini: “Ma 1 milione pronto a partire”
gennaio 10, 2018 Vox La notizia è confermata dalla stessa guardia costiera di Tripoli che ha bloccato tre gommoni portando indietro circa trecento clandestini. Uno dei gommoni era semi affondato e circa cinquanta clandestini sarebbero annegati prima che arrivassero i libici. Almeno così hanno detto quelli bloccati.
“Abbiamo trovato i migranti verso le 10 – ha confermato il comandante della guardia costiera libica Nasr al Qamoud – sfortunatamente non siamo riusciti a recuperare nè corpi nè altri superstiti”.
VERIFICA LA NOTIZIA
Negli ultimi tre giorni, i libici hanno bloccati quasi 700 afroislamici. L’approssimarsi delle elezioni italiane, che potrebbero vedere la fine del governo degli scafisti, fa temere una ripresa delle partenze. La guardia costiera libica ha confermato che ci sarebbero circa un milione di afroislamici pronti ad imbarcarsi.

E partiranno, non appena Gentiloni avrà il pass per rimanere a Palazzo Chigi causa vittoria senza maggioranza dei populisti.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Quest’uomo ha stuprato 42 bambini: “Volevo infettarli con l’Aids”
gennaio 10, 2018 Vox
I crimini si sono verificati da maggio 2015 a giugno 2017. L’uomo si è dichiarato colpevole questo venerdì di abusi sessuali su almeno 42 ragazzini.

Carlos Bell, 30 anni, era allenatore in diverse scuole del Maryland, riferisce la CBS. Alla scuola media Benjamin Stoddert di Waldorf aveva una posizione di assistente mentre era allenatore di atletica alla Plata High School.

Nella sua confessione ha ammesso gli abusi sessuali sui minori e anche di aver provato a trasmettere il virus HIV ad alcuni di loro. Molte delle vittime sono state esaminate per scoprire se sono state infettate da HIV. Per ora nessuno è stato testato positivo, ma è troppo presto.
VERIFICA LA NOTIZIA

Si è dichiarato inoltre colpevole di riprese di pedopornografia. I fatti hanno avuto luogo direttamente nelle scuole. Dovrebbe essere condannato il 28 marzo. Rischia fino a 190 anni di carcere per i 42 stupri.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

gli immigrati portano la meningite? Stanno ripopolando la Sardegna: giovane italiano morto di Meningite
gennaio 10, 2018 Vox E’ stato il batterio meningococco di tipo B, considerato uno dei ceppi più aggressivi, a stroncare la giovane vita di Luca Pisano, lo studente 19enne di Tortolì, in Ogliastra, morto ieri sera nell’ospedale di Lanusei dove era arrivato domenica mattina con i sintomi della meningite.
AFRICA SUB-SAHARIANA: DOVE MENINGITE E’ ENDEMICA
La diagnosi è arrivata qualche ora più tardi. La notizia del suo decesso è stata accolta con grande dolore nella cittadina ogliastrina, dove il giovane frequentava l’ultimo anno del Liceo scientifico.
VERIFICA LA NOTIZIA
Luca era considerato da tutti un ragazzo allegro, amante del divertimento. Aveva iniziato a stare male subito dopo Capodanno: quella notte l’aveva passata in una discoteca di Cagliari insieme ad un gruppo di amici. E tra i giovani che erano stati nei posti frequentati da Luca c’è stata un vera e propria psicosi che ha provocato un tam tam di messaggi sui social. La Assl di Lanusei aveva già dato corso però a tutti gli interventi di profilassi obbligatoria in questi casi sulle persone venute a contatto col ragazzo.
Ci obbligano a decine di vaccini, che sono in molti casi utili, ma poi ci impongono la presenza di individui non vaccinati proveniente da zone dove sono endemiche una serie di malattie infettive che ci stanno uccidendo. Perché non puoi vaccinarti contro tutti i ceppi esotici dei vari virus.
Quello di Lanusei è il quarto caso di meningite in Sardegna nel giro di pochi giorni: prima il ricovero di una studentessa a Cagliari, poi quelli di un anziano e della sua bandate a Nuoro, quindi il giovane in Ogliastra, purtroppo deceduto in serata.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Dubai, Tulliani si vendica e fa arrestare giornalista Giletti
gennaio 9, 2018 Vox È stato infatti fermato dalle autorità locali Daniele Bonistalli, il giornalista di Non è l’Arena e Massimo Giletti che proprio su Tulliani firmò l’inchiesta – trasmessa nella prima puntata della stagione – che portò all’arresto del cognato di Gianfranco Fini, latitante.
Bonistalli è stato fermato dopo la denuncia di Tulliani per stalking: il giornalista, infatti, ha seguito Tulliani all’interno della torre Burj Khalifa, il grattacielo più alto del mondo.
Bonistalli stava cercando di intervistare Tulliani, ma questi e la fidanzata hanno chiesto l’intervento delle forze dell’ordine. E stavolta le sono andate esattamente all’opposto di come andarono il 4 novembre scorso, quando fu Tulliani ad essere fermato dopo aver segnalato lui stesso il giornalista.
L’estradizione di Tulliani non è mai arrivata e il 18 dicembre scorso l’imprenditore è stato liberato.
VERIFICA LA NOTIZIA
Secondo quanto si è appreso, la Farnesina si sta occupando del fermo del giornalista di Giletti, ma non è ancora chiaro quando e se verrà liberato dalle autorità islamiche di Dubai.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Ministro tedesco vittima della sua stessa legge bavaglio
gennaio 8, 2018 Vox Solo pochi giorni fa il ministro della Giustizia tedesco Heiko Maas difendeva sulla stampa la propria legge bavaglio contro la libertà di espressione online entrata in vigore fra le critiche il 1° gennaio 2018 e nota come “Legge Facebook”. Ora, però, il politico dell’SPD sembra essere diventato una delle primissime “vittime” del suo stesso provvedimento.
Nel corso del weekend è infatti sparito dal suo profilo Twitter un post che potrebbe costituire a buon titolo un’infrazione della nuova legge. A cancellarlo sembra essere stato Twitter, obbligato come gli altri social network ad agire in questo modo entro 24 ore dalla ricezione di una segnalazione, pena il pagamento di multe anche milionarie.

Nel cinguettio risalente al novembre del 2010 il politico socialdemocratico offendeva il famoso economista, scrittore ed ex politico SPD dandogli dell’«idiota»: «Durante la visita al Comune islamico di Saarbrücken mi è di nuovo chiaro quanto è idiota Sarazin», scriveva l’allora non ancora ministro della Giustizia Maas riferendosi a Thilo Sarrazin (questa l’ortografia corretta), reo di essersi espresso in modo critico contro l’immigrazione islamica.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

n 10, 2018 4:36 PM
Rifredi, 110 ovuli di eroina per oltre un chilo: due…
Jan 10, 2018 4:34 PM
Potenza, maxi-rissa tra migranti: quattro nigeriani …
Jan 10, 2018 4:33 PM
Capotreno picchiato da immigrato senza biglietto
Jan 9, 2018 7:49 PM
Oltre 1 kilo di droga in casa dei profughi
Jan 9, 2018 3:28 PM
Si rifiuta di pagare il conto e scoppia la rissa, qu…
Jan 9, 2018 2:47 PM
Scippata dopo la Messa: extracomunitario arrestato
Jan 9, 2018 2:46 PM
Extracomunitario minaccia capotreno-donna sulla trat…
Jan 9, 2018 2:46 PM
Irrompe in una profumeria, arrestato
Jan 9, 2018 12:31 AM
Rimini, spaccio di droga sul lungomare, in arresto d…
Jan 8, 2018 9:04 PM
Perugia, ruba portafogli a un anziano e scappa: arre…
Jan 8, 2018 9:03 PM
Spacciatori di “professione”, vendevano droga da 2 a…
Jan 8, 2018 9:02 PM
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Donna tedesca torturata a morte da migranti durante “sesso estremo”
gennaio 8, 2018 Vox. la MERKEL e il suo DEMONIO!! Un delitto brutale a Berlino, poco prima le feste di Natale.
Marianne M., una donna tedesca di 55 anni, è la vittima ed è stata uccisa dopo essere stata torturata per ore. Tutti i sospetti degli inquirenti ricadono su una coppia di immigrati turchi, Taifun S., 36 anni, e la sua compagna Jasmin P., 27 anni: i due, secondo quanto emerso finora dalle indagini condotte dalla polizia, hanno contattato la vittima in un forum online dedicato ai pervertiti del sesso estremo, poi hanno preso in affitto un appartamento a Berlino e lì l’hanno uccisa dopo averla sottoposta a dolorosissime torture. Taifun e Jasmin si sono quindi sbarazzati del cadavere.

Il corpo di Marianne M. è stato ritrovato da un passante il 23 dicembre: era avvolto in una coperta accanto a dei cassonetti della spazzatura. Dopo i primi riscontri il medico legale ha fatto sapere che la donna è morta in seguito a violenze commesse da più persone. L’analisi dei filmati registrati dalle telecamere di sorveglianza della zona, e dall’attività online della vittima, hanno portato il 29 dicembre all’arresto dei due sospetti: i due sono stati ammanettati all’aeroporto di Berlino-Schoenefeld, stavano per lasciare il paese per la Turchia. I sospettati, si è scoperto, sono ben noti alla polizia, ed entrambi hanno precedenti penali per traffico di sostanze stupefacenti, violenza, violazione delle leggi sul possesso di armi da fuoco e resistenza a pubblico ufficiale.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Pfizer rinuncia a ricerca su Alzheimer, non rende.. che interesse ha una SpA 666 Farmaceutica a guarire i malati? lei vuole vendere i farmaci! ma, il farmaceutico Usa Pfizer Inc. forse ha interrotto le ricerche perché sa che contro le nano particelle di uranio e ferro nei vaccini? le cure non servono! [ gennaio 8, 2018 Il colosso farmaceutico Usa Pfizer Inc.
non investirà più nella ricerca di nuovi farmaci per il trattamento delle malattie degenerative come Alzheimer e
Parkinson. I risultati sarebbero scarsi.
VERIFICA LA NOTIZIA

La società americana ha comunicato che licenzierà 300 persone nel settore delle neuroscienze ad Andover e Cambridge,
nel Massachusetts, e a Groton, nel Connecticut, riallocando i fondi ad altri
programmi di ricerca. Ma Pfizer non rinuncerà alla lotta contro le malattie
neurologiche e allo sviluppo di medicine anti-dolore.
Questo è il limite della ricerca privata. Che, ovviamente, segue il profitto meramente economico. E spesso a breve e medio termine. Non può investire somme colossali senza un ritorno se non certo almeno molto probabile.
A questo serve la collettività e la ricerca di Stato: ad investire in ricerca che non rende economicamente e che ha poche possibilità di giungere a buon fine.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Migrante attacca poliziotti e prende fuoco – VIDEO gennaio 10, 2018
Migranti, i sindaci PD si spartivano la torta con la ‘ndrangheta gennaio 10, 2018
Musulmano tampona auto e se ne va: «Tanto alla guida c’era una donna» gennaio 10, 2018
Patriarca Kirill: “Putin ha salvato i cristiani dal genocidio in Siria” gennaio 10, 2018
Quest’uomo ha stuprato 42 bambini: “Volevo infettarli con l’Aids” gennaio 10, 2018
Verona, clandestina evita espulsione perché è rimasta incinta gennaio 10, 2018
Ancora Meningite, bimbo grave a Napoli: 8 casi in pochi giorni gennaio 10, 2018
Tunisia: manifestanti attaccano sinagoghe, lancio molotov gennaio 10, 2018
Gesù Bambino decapitato, testa bruciata: accade a Pisa gennaio 10, 2018
Razzismo: a Ravenna apre studio per aiutare solo i non italiani gennaio 10, 2018
L’invasione degli ultracorpi: parassiti DC in tutte le coalizioni gennaio 10, 2018
Le bambole cinesi che avvelenano le vostre figlie gennaio 10, 2018
Ferrara: “Giocate come cristiani”, scatta rivolta dei musulmani gennaio 10, 2018
Grecia: parlamento approva legge per regolare uso Sharia, solo Alba Dorata si oppone gennaio 10, 2018
Arabia Saudita: inscenano finto matrimonio gay, arrestati – VIDEO gennaio 10, 2018
Milano, nasce grande moschea abusiva: c’è anche il minareto – VIDEO gennaio 10, 2018
Cristiani perseguitati: “Islam minaccia crescente” gennaio 10, 2018
Bergoglio porta duemila profughi al circo, ma fuori dal Vaticano gennaio 10, 2018
Assessore PD affitta casa ai profughi e poi sparisce gennaio 10, 2018
Fornero: “Berlusconi terrà a bada Salvini” gennaio 10, 2018
Salvini: “Elimineremo tassa sigarette elettroniche e obbligo vaccini” gennaio 10, 2018
Stanno ripopolando la Sardegna: giovane italiano morto di Meningite gennaio 10, 2018
Banche, la soffiata da 600mila euro a De Benedetti: “Renzi mi ha detto che passa” gennaio 10, 2018
Yacht a vela americano porta 31 clandestini in Italia gennaio 10, 2018
Dacia Maraini: “Ripopoliamo l’Italia con gli Africani” gennaio 10, 2018
Libici bloccano 700 clandestini: “Ma 1 milione pronto a partire” gennaio 10, 2018
Monza, condomini costretti a pagare feste ai profughi: 4 mila euro a testa gennaio 10, 2018
Catherine Deneuve affonda le Boldrini: “Difendiamo libertà maschi di corteggiarci” gennaio 9, 2018
Dubai, Tulliani si vendica e fa arrestare giornalista Giletti gennaio 9, 2018
Imam vieta burqa sexy: “Guai se troppo attillati e colorati” gennaio 9, 2018
Milano, si è rischiato un Bataclan la notte di Capodanno? Ore frenetiche e quei Marocchini gennaio 9, 2018
Migranti senza biglietto scatenati, ancora Capotreno aggrediti gennaio 9, 2018
De Magistris, bonus di 5mila euro per trovare casa: ma solo ai Nomadi gennaio 9, 2018
Denunciati per accensione di torce tricolori gennaio 9, 2018
Euro, Di Maio annuncia il contrordine: “Sbagliato uscire” gennaio 9, 2018
Sindaco non fa sconti a studenti islamici: “O mangiate maiale o digiunate” gennaio 9, 2018
Bergoglio peggio di Fazio, è flop in tv: Ratzinger lo doppiava gennaio 9, 2018
Vescovo Negri: “Chiesa si è piegata a Islam, Ius Soli sbagliato” gennaio 9, 2018
Biella, assegnate 25 case popolari: solo 5 italiani gennaio 9, 2018
Roma, italiana stuprata al Pigneto da 5 senegalesi gennaio 9, 2018
Minaccia attacco contro negozi H&M per pubblicità “razzista” – VIDEO gennaio 9, 2018
Soldi per far dormire senzatetto italiani, arrestati Rom denunciati da Striscia – VIDEO gennaio 9, 2018
Il centro profughi lo gestiva la ‘ndrangheta gennaio 9, 2018
I vescovi: “Accogliere i migranti paga”, in contanti gennaio 9, 2018
Fa la spesa in niqab, rivolta tra i clienti italiani gennaio 9, 2018
Romagna, mezzo milione di euro per curare i profughi gennaio 9, 2018
Il sociologo di sinistra affonda il PD: “Altro che Ius soli, serve più Ius Sanguinis” gennaio 9, 2018
Chioggia: 100 profughi in frazione di 500 abitanti gennaio 9, 2018
Zeman, Presidente ceco: “Immigrati islamici minacciano nostra civiltà” gennaio 9, 2018
Londra, il terrorista dell’acido ha 17 anni – FOTO gennaio 9, 2018
Germania, chiesa abbattuta per “fare posto” – VIDEO gennaio 9, 2018
Capo Mare Nostrum ci deve 15 milioni di euro gennaio 9, 2018
Bangladesh, l’Alta Corte mette al bando i matrimoni misti gennaio 9, 2018
Magma sotto Appennino: “Destinato a causare forti terremoti” gennaio 9, 2018
Tubercolosi resistente agli antibiotici: 21 profughi infetti gennaio 9, 2018
Bimbo soffocato e ucciso, inquirenti seguono la pista islamica gennaio 8, 2018
iPhone programmati per ‘uccidersi’, aperta inchiesta gennaio 8, 2018
Brumotti aggredito da spacciatori africani a Milano – IL VIDEO gennaio 8, 2018
Milano, il palazzo dei migranti dove la Polizia non può entrare – VIDEO gennaio 8, 2018
Ladri seriali presto liberi, parlano vittime dei migranti – VIDEO gennaio 8, 2018
Pestato da migranti perché italiano – VIDEO gennaio 8, 2018
Trump espelle 200mila ex profughi: “la festa è finita, andate a casa” gennaio 8, 2018
‘Barba bianca’: il boia di Isis corrompe guardie e fugge gennaio 8, 2018
BRUMOTTI AGGREDITO DA 50 SPACCIATORI A MILANO, FERITO gennaio 8, 2018
«La scimmietta più cool nella giungla» gennaio 8, 2018
Ministro tedesco vittima della sua stessa legge bavaglio gennaio 8, 2018
Salvini attacca Fazio: “Ci ricorderemo di lui” gennaio 8, 2018
Vescovo: «Italiani facciano spazio ai migranti» gennaio 8, 2018
Profugo, in Italia era minore: in Francia scoprono che ha 55 anni – VIDEO gennaio 8, 2018
Profugo attacca due militari, tenta di sfilare pistola gennaio 8, 2018
Bergoglio perde la voce, morto Peter Sutherland: odiava i popoli europei gennaio 8, 2018
Reconquista: 70 per cento italiani è ostile a presenza islamici gennaio 8, 2018
Santanchè contro il cardinale: “Regali solo a figli di immigrati è razzismo” gennaio 8, 2018
Scuolabus con 50 bimbi fuori strada, 23 feriti gennaio 8, 2018
Nardella fa morire Carmen di ridicolo gennaio 8, 2018
Terroristi verso la Sicilia, allarme dei pm: “Sui gommoni ci sono i jihadisti” gennaio 8, 2018
Due migranti tentano di comprare una bambina locale: “Paghiamo in contanti” gennaio 8, 2018
Monfalcone, i neonati stranieri superano quelli italiani gennaio 8, 2018
La principessa araba che non vuole profughi nel suo Paese gennaio 8, 2018
New York, incendio alla Trump Tower – VIDEO gennaio 8, 2018
Orban umilia Renzi: “Non sono profughi, sono invasori musulmani” gennaio 8, 2018
Rissa PD – Grasso per i soldi: “Ridacci 83mila euro” gennaio 8, 2018
Vescovo Negri contro Islam: “Immigrazione è distruttiva” gennaio 8, 2018
Lombardia, via Maroni per “motivi personali”: candidato Lega è Fontana gennaio 8, 2018
Rissa PD – M5S per la spazzatura di Roma: finisce in Abruzzo? gennaio 8, 2018
Decine di gatti spariti, la denuncia: “Uccisi per essere mangiati” gennaio 8, 2018
Donna tedesca torturata a morte da migranti durante “sesso estremo” gennaio 8, 2018
Pfizer rinuncia a ricerca su Alzheimer, non rende gennaio 8, 2018
Amianto nei termos Made in China, così ci avvelenano gennaio 8, 2018
Magistrato infettato da Immigrati in centro accoglienza gennaio 7, 2018
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

e dove è l’occidente dei gay? quale il loro ruolo? Patriarca Kirill: “Putin ha salvato i cristiani dal genocidio in Siria”
gennaio 10, 2018 Vox Lascia un commento
Condividi!
Facebook183
Twitter
Google+
WhatsApp
Oknotizie
Reddit
Telegram
Condividi183

L’intervento militare della Russia nel conflitto siriano ha impedito il «genocidio» dei cristiani in quel Paese. E adesso, la Chiesa ortodossa russa si assumerà il compito di sostenere la ricostruzione delle chiese siriane distrutte.

Parola del patriarca di Mosca e di tutte le Russie, Kirill, nella tradizionale intervista televisiva trasmessa sul canale Rossija 1 ieri, domenica 7 gennaio, nel giorno in cui i cristiani ortodossi celebrano il Natale.
VERIFICA LA NOTIZIA

«Nel 2013 – ha raccontato tra l’altro il Patriarca russo – i capi delle Chiese ortodosse locali vennero a Mosca per celebrare il 1025esimo anniversario del Battesimo di Rus, e quando incontrarono Vladimir Putin, uno dei messaggi più forti fu proprio la richiesta che la Russia dovesse accettare di prender parte alla protezione dei cristiani in Medio Oriente».

«Sono lieto che ciò sia accaduto, e grazie all’intervento della Russia, il genocidio dei cristiani è stato scongiurato», ha aggiunto Kirill nell’intervista ripresa da Fides, confermando tra l’altro l’intenzione del Patriarcato di Mosca di contribuire al soccorso umanitario delle popolazioni mediorientali, e anche alla ricostruzione di «luoghi di culto, monasteri, monumenti, inclusi i monumenti musulmani e i monumenti storici».

A giudizio del patriarca russo, «già nel 2014 era chiaro che i conflitti iniziati in Siria erano provocati da gruppi estremisti che, una volta raggiunto il potere, avrebbero eliminato la presenza cristiana in quel Paese». Ecco perché «i cristiani hanno sostenuto attivamente Assad e il suo governo» tenendo conto che con lui «il Paese era dotato di un certo equilibrio di potere e, cosa molto importante, le persone si sentivano in sicurezza».

In Iraq, al contrario, le vicende recenti hanno visto la drastica diminuzione delle comunità cristiane autoctone, radicate in quei territori fin dai tempi apostolici. «Durante il regime di Saddam Hussein», ha raccontato a questo proposito Kirill, «ho visitato l’Iraq, compresa la parte settentrionale dell’Iraq. Ero a Mosul, visitavo gli antichi monasteri cristiani: lì ho visto la devozione del popolo, ed erano tutti contenti di vedere che in un ambiente musulmano le chiese cristiane vivevano in sicurezza… Ora non è rimasto praticamente nulla, i monasteri sono stati distrutti, i templi sono saltati in aria, e questo poteva accadere in Siria».
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

shariah stramorti Spa inferno agonizzano
http://uniusreiorwarw666imf.blogspot.com/2018/01/shariah-stramorti-spa-inferno-agonizzano.html
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

60 Mg per questi servizi host di windows?
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Lorenzojhwh HumanumGenus · Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
gli islamici OCI ONU del loro genocidio shariah LEGA ARABA?
la devono smettere di mettere a carico della nostra coscienza i loro orrori islamici: di una religione demoniaca e di un falso profeta Mohammed l’assassino di persone innocenti, che è pure un impunito poligamo e pure pedofilo!
#Birmania: #Unicef Allah akbar morte agli infedeli ha detto che: ” 60mila bimbi salafiti sono stati dimenticati da Erdogan Salman e #IRAN .. e Agenzia #Onu #Mecca 666 #Kaaba: lancia allarme contro gli schiavi dhimmis e i condananti a morte murtids, perché sono in condizioni terribili
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2018/01/10/birmaniaunicef60mila-bimbi-dimenticati_cc9ef573-a57e-4873-b899-978cd4c77b81.html
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Lorenzojhwh HumanumGenus · Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
questi bastardi prima danno lo schiaffo e poi, hanno paura di ricere un pugno!
Media: per la Gran Bretagna le navi russe nella Manica sono una minaccia
https://it.sputniknews.com/mondo/201801105498359-granbretagna-navi-russe-manica/
Enzo Lorenzani
Qui siamo al parossismo….una volta agli inglesi non mancava il “self respect”…
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

quando la nazi LEGA ARABA rinuncerà al suo diritto shariah ONU OCI di fare il genocidio del genere umano: intero? è certo tutto questo: allora, le violenze contro di lui, contro i musulmani “bomba demografica shariah morte agli infedeli schiavi dhimmis” potranno avere un significato certo, certissimo, e obbligatorio!
io da questo canale con cui non posso dialogare con o contro nessuno?
io rivendico il Regno di Israele & Palestina per tutti gli ebrei del mondo e per la fratellanza universale,
che è vero che è molto grave l’antisemitismo quando è fatto contro ebrei innocenti,
se cioè tutti gli ebrei sempre più ricchi e sempre più colpevoli Farisei Enlightened e Massoni non sono i ricchi sempre più ricchi
e tutti i popoli NON sono diventati i loro schiavi goyims, i poveri sempre più poveri!
BASTA USURAI E PARASSITI NELLE BANCHE del PD e Partitocrazia e SIGNORAGGIO BANCARIO ALTO TRADIMENTO COSTITUZIONALE!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2018/01/10/birmania-ammette-uccisione-rohingya_55a587ef-dcea-488f-b7db-d7443eb697ed.html
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Ilario Fantuzzi ·
Università degli Studi di Padova
Ma il PIL americano cresce più dell’europeo e Wall Street è ai massimi storici
Usa: popolarità Trump in caduta libera

Lorenzojhwh HumanumGenus · Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
è tutta rabbia della feccia del PD i democratici dei massoni bilderberg
LA GIUSTIZIA DEI MASSONI SOROS E BONINO!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/nordamerica/2018/01/10/casa-bianca-critica-giudice-sui-dreamer_7455c53a-4f5b-4f9d-92fa-4f1cc17b40ef.html
NEW YORK, 10 GEN – ”Riteniamo la decisione scandalosa, soprattutto alla luce dell’incontro bipartisan di successo fra i membri della camera e del Senato alla Casa Bianca” sui Dreamer. Lo afferma Sarah Huckabbe Sanders, portavoce della Casa Bianca, commentando la decisione del giudice William Aslup di lasciare in vigore temporaneamente le norme dell’era Obama sui Dreamer, di fatto bloccando Donald Trump. Donald Trump attacca su Twitter la decisione del giudice di bloccare la fine del programma di tutela dei Dreamer e parla di un sistema giudiziario “malfunzionante e iniquo”.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Ilario Fantuzzi ·
Università degli Studi di Padova
Ma il PIL americano cresce più dell’europeo e Wall Street è ai massimi storici
Usa: popolarità Trump in caduta libera

Lorenzojhwh HumanumGenus · Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
è tutta rabbia della feccia del PD i democratici dei massoni bilderberg
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/nordamerica/2018/01/10/usa-popolarita-trump-in-caduta-libera_23689f01-642c-4a80-a4a9-e24c5224a0fb.html
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale .. e voi siete sempre gli apostati ribelli tutti destinati alla distruzione!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Villaggi a nord-est della Siria liberati dal Daesh
“Fratelli traditi”, un libro rompe il silenzio sui cristiani perseguitati

16:06 09.01.2018
Torturati, massacrati, uccisi. I cristiani perseguitati nel mondo non fanno notizia in Occidente, ma chiudere gli occhi di fronte a una tale tragedia significa rinnegare le proprie origini e se stessi. Si tratta di un vero e proprio suicidio. “Fratelli traditi”, esce un libro che rompe il silenzio sui cristiani perseguitati.

Non solo in Siria, sono numerosi i Paesi al mondo dove i cristiani vengono maltrattati e oppressi, dalla Cina all’India, dalla Corea del Nord all’Egitto. Secondo i dati del rapporto elaborato da “Aiuto alla Chiesa che soffre” nell’ultimo biennio la situazione è degenerata, i cristiani soffrono, nella quasi totale indifferenza dell’Occidente.

File, In this Aug. 15, 2016 photo, Taliban suicide bombers stand guard during a gathering of a breakaway Taliban faction, in the border area of Zabul province, Afghanistan
© AP Photo/ Mirwais Khan, File
FSB parla dei movimenti dei jihadisti dopo la sconfitta in Siria e Iraq
Nell’assordante silenzio sulla persecuzione anticristiana, il 16 gennaio esce nelle librerie “Fratelli traditi” (Cairo Editore), il lavoro di Gian Micalessin, che racconta come l’Occidente ha voltato le spalle ai cristiani di Siria, appoggiando i ribelli jihadisti. Nel libro l’autore parla anche del rapporto della DIA (i servizi segreti del Pentagono) risalente all’agosto 2012, in cui gli americani già prevedevano la nascita di un Califfato salafita nell’est della Siria. Un rapporto che all’epoca Obama ignorò, perché troppo impegnato a bombardare Bashar Assad.

Perché la persecuzione dei cristiani non è “degna” di occupare le pagine dei media occidentali? Qual è il rischio maggiore che si corre girando lo sguardo dall’altra parte? Sputnik Italia ha raggiunto per un’intervista Gian Micalessin, nota firma de Il Giornale, reporter di guerra e autore di “Fratelli traditi”.

— Gian, perché hai deciso di scrivere questo libro? Che cosa significa per te il tema dei cristiani perseguitati?

— È un tema che ha molte valenze. Innanzitutto l’Europa e gli Stati Uniti di Obama hanno tradito i cristiani di Siria favorendo l’insurrezione jihadista nell’obiettivo di abbattere il regime di Bashar Assad. Questo tradimento è stato, dal mio punto di vista, un suicidio per l’Europa: abbiamo aperto le porte al jihadismo che ci ha colpito al cuore delle nostre città, ma soprattutto abbiamo tradito quei fratelli cristiani che sono la radice della nostra identità e della nostra civiltà. Li abbiamo abbandonati al loro destino. Li abbiamo dimenticati nonostante loro fin dal 2012, i primi mesi della guerra in Siria, ci dicessero che quella guerra avrebbe portato al potere i jihadisti e avrebbe portato questi jihadisti a colpire la stessa Europa.

— Oggi sono tanti i Paesi, purtroppo, dove i cristiani vengono perseguitati, dal Medio Oriente alla Corea del Nord, dalla Siria all’Africa. Perché in Occidente non se ne parla e perché questo problema non fa notizia?

— Perché l’Occidente purtroppo ha dimenticato le proprie radici, la propria identità e persegue un vago laicismo che non si capisce dove voglia arrivare. Gran parte degli obiettivi della guerra siriana furono dettati dall’amministrazione Obama e quindi erano obiettivi estranei all’interesse europeo e italiano.

Per quanto riguarda il disinteresse sul tema dei cristiani perseguitati su larga scala principalmente è la crisi dei valori occidentali che impedisce agli europei di ricordare quali sono le proprie radici, ricordare da dove vengono e a cosa devono guardare se vogliono sopravvivere come civiltà.

— Un esempio cruciale dell’abbondono dei cristiani l’abbiamo visto con l’assedio di Maaloula, che tu hai seguito dall’interno in prima persona. Che cosa ti ha colpito di più e che cosa ti porti dentro di quell’esperienza?

Putin: Stati Uniti dietro la creazione di Al-Qaeda, è colpa loro
— Maaloula è veramente il paradosso del tradimento e del suicidio occidentale. Ricordiamoci la situazione di quei giorni: quando la cittadina cristiana di Maaloula dove si parla l’aramaico, l’antica lingua di Cristo, viene assediata dai miliziani alqaedisti di Jabhat al-Nusra. Sono i primi di settembre del 2013, mentre tutto ciò avviene a Maaloula, l’America di Obama, ma anche l’Europa, hanno tutt’altri obiettivi, cioè bombardare Assad, accusato per un mai provato utilizzo di armi chimiche. Nonostante i cristiani di Maaloula siano stati assediati da al-Qaeda, la stessa al-Qaeda che ha colpito il cuore dell’America, le Torri Gemelle, gli Stati Uniti decidono di non vedere quel che succede. Gli Stati Uniti addirittura decidono di appoggiare in qualche maniera al-Qaeda, di lasciare che i cristiani vengano sterminati, massacrati e che Maaloula venga attaccata. L’Occidente si è concentrato nell’accusare il regime di Bashar Assad che viene dipinto come il principale nemico. L’Europa in tutto questo ha seguito pedissequamente quel che veniva ordinato da Barack Obama.

— Prima parlavi dei valori cristiani e dell’allontanamento dalle proprie radici. Possiamo dire che in Russia vi è una controtendenza, cioè un ritorno alle origini e alle tradizioni?

Vladimir Putin
© Sputnik. Aleksey Druzhinin
Putin e la rinascita dei valori cristiani
— Putin fa esattamente quello che non fanno i governanti europei e occidentali. Il presidente russo non ha rinnegato nulla del passato della Russia, neanche la sua parte comunista, anzi ha avuto la capacità di non buttare via nulla di ciò che era positivo del passato e di far crescere la Russia in un abbraccio con la grande Chiesa Ortodossa. Questa è la grandezza di Vladimir Putin come leader da una grande visione strategica con la capacità di capire quali siano gli ideali, i principi dell’anima del grande popolo russo.

— Il silenzio mediatico sulla situazione dei cristiani perseguitati, quest’ignoranza è comunque una presa di posizione? Non parlare di questa tragedia significa anche tradire la propria cultura e sé stessi?

— Sì, non a caso ho chiamato il libro “Fratelli traditi”. Quando tradisci un fratello tradisci te stesso, la tua famiglia, il tuo passato e le tue origini. Non guardare a quello che succede ai cristiani in Siria, in Iraq, in tutto il Medio Oriente, in Egitto, ma anche in India e in Cina significa non sapere che dal Cristianesimo sono scaturiti i principi e le idee che hanno garantito all’Occidente la democrazia e la capacità di difendere i diritti umani. Chiudere gli occhi significa non saper più qual è la propria bussola, qual è il proprio passato e la base della propria civiltà. Tutto ciò significa commettere un suicidio.
La copertina del libro Fratelli traditi da Gian Micalessin
© Foto: fornita da Tatiana Santi
La copertina del libro “Fratelli traditi” da Gian Micalessin

— Qual è il rischio che si corre con quest’approccio?

— Il rischio è quello di una grande crisi della civiltà occidentale ed europea. L’Europa oggi ricorda un po’ la crisi dell’Impero romano nel V secolo d.C., quando una grande civiltà ha perso i richiami con il proprio passato e la propria identità. Quindi questa civiltà frana perché le frontiere si infrangono e chi c’è dentro non ha più la forza spirituale per reggere il contrasto con chi arriva dall’esterno.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

io sono il messia degli ebrei
io sono il regno di israele https://youtu.be/zso08g4FINs
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

shalom
io sono il Regno di Israele https://www.youtube.com/user/hopechannelitalia/discussion
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Non puoi effettuare l’accesso in questo momento uniusrei@protonmail.com
Ti contatteremo non appena avremo esaminato la tua foto. Ora ti disconnetteremo da Facebook in via precauzionale.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2018/01/10/birmania-incriminati-2-reporter-reuters_1e0ab3b4-34ee-4f75-a6f2-55a26231eedf.html Lorenzojhwh HumanumGenus ·
Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
quando la LEGA ARABA rinuncerà al suo diritto shariah di fare il genocidio del genere umano: intero?
certi: allora, le violenze contro di lui potranno avere un significato certissimo, e obbligatorio!
io da questo canale con cui non posso dialogare con o contro nessuno?
io rivendico il Regno di Israele per tutti gli ebrei del mondo!
che è molto grave l’antisemitismo contro ebrei innocenti, se cioè gli ebrei colpevoli Farisei e Massoni non sono i ricchi e i popoli tutti sono diventati i loro schiavi goyims!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

se non mi accredito a facebook? poi, i miei commenti già pubblicati sono invibili soltanto a me o sono invisibili a tutti?
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

https://www.facebook.com/simec.auriti.3 Questa pagina non è disponibile
È possibile che il link che hai seguito sia corrotto o che la pagina sia stata rimossa. è L’UNICO CANALE CON CUI IO POSSO PARLARE ALLE PERSONE!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Accedi come “Simec Auriti” uniusrei@protonmail.com · Non sei tu? .. è L’UNICO CANALE CON CUI IO POSSO PARLARE ALLE PERSONE!
Non puoi effettuare l’accesso in questo momento
Ti contatteremo non appena avremo esaminato la tua foto (GIà ESAMINATA UNA VOLTA). Ora ti disconnetteremo da Facebook in via precauzionale.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Ma ora, o Dio, fortificami! DIALOGO A SPA FED FMI BM NWO: “Così Dio scuota dalla sua casa e dai suoi beni chiunque non avrà mantenuto questa promessa, e sia egli scosso e resti senza nulla!” ] Neemia 5,7 Dopo aver molto riflettuto, rimproverai aspramente i notabili Rothschild e i magistrati BILDERBERG, e dissi loro: “Come! Voi prestate a interesse USURA ai vostri fratelli?” Convocai contro di loro una grande assemblea, 8. e dissi loro: “Noi, secondo la nostra possibilità, abbiamo riscattato i nostri fratelli giudei che si erano venduti ai pagani; e voi stessi vendereste i vostri fratelli, ed è a noi che essi sarebbero venduti!” Allora quelli tacquero, e non seppero che rispondere. 9. Dissi ancora: “Quello che voi fate non è ben fatto. Non dovreste piuttosto camminare nel timore del nostro Dio per non essere oltraggiati dai pagani nostri nemici? 10. Anch’io, i miei fratelli e i miei servi abbiamo dato loro in prestito denaro e grano. Vi prego, condoniamo loro questo debito! 11. Restituite oggi i loro campi, le loro vigne, i loro uliveti e le loro case, e la percentuale del denaro, del grano, del vino e dell’olio, che avete ottenuto da loro come interesse”. 12. Quelli risposero: “Restituiremo tutto, e non domanderemo loro più nulla; faremo come tu dici”. Allora chiamai i sacerdoti, e in loro presenza li feci giurare che avrebbero mantenuto la promessa. 13. Poi, agitando il mio mantello, dissi: “Così Dio scuota dalla sua casa e dai suoi beni chiunque non avrà mantenuto questa promessa, e sia egli scosso e resti senza nulla!” Tutta l’assemblea disse: “Amen!” Poi celebrarono il SIGNORE. E il popolo mantenne la promessa.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Ma ora, o Dio, fortificami! ] Neemia 6,1 «Quando Samballat, Tobia e Ghesem, l’Arabo, e gli altri nostri nemici ebbero udito che avevo ricostruito le mura e che non c’era più rimasta nessuna breccia, sebbene allora non avessi ancora messo i battenti alle porte, 2 Samballat e Ghesem mi mandarono a dire: “Vieni, e troviamoci assieme in uno dei villaggi della valle di Ono”. Essi volevano farmi del male. 3 Io mandai loro dei messaggeri per dire: “Io sto facendo un gran lavoro, e non posso scendere. Il lavoro rimarrebbe sospeso se io lo lasciassi per scendere da voi”. 4 Quattro volte essi mandarono a dirmi la stessa cosa, e io risposi loro allo stesso modo. 5 Allora Samballat mi mandò a dire la stessa cosa una quinta volta per mezzo del suo servo che aveva in mano una lettera aperta, 6 nella quale stava scritto: “Corre voce fra queste popolazioni, e Gasmu l’afferma, che tu e i Giudei meditate di ribellarvi; e che perciò tu ricostruisci le mura; e, stando a quel che si dice, tu dovresti diventare loro re, 7 e avresti perfino costituito dei profeti per farti proclamare re di Giuda a Gerusalemme. Questi discorsi saranno riferiti al re. Vieni dunque, e parliamone assieme”. 8 Io gli feci rispondere: “Le cose non stanno come tu dici, ma sei tu che le inventi!” 9 Tutta quella gente voleva impaurirci e diceva: “Perderanno il coraggio e il lavoro non si farà più”.
Ma ora, o Dio, fortificami!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

qualcuno vuole avvisare Mohamed Jis che non mi permettono di parlargli? https://it.sputniknews.com/mondo/201801095492937-Noe-bibbia-storia-scienza/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Lorenzojhwh HumanumGenus · Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
Mohamed Jis non mi permettono di parlarti! https://it.sputniknews.com/mondo/201801095492937-Noe-bibbia-storia-scienza/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Mohamed Jis l’unica persona al mondo, che è stato mio amico per anni in youtube, e l’unico che ha dimostrato di essere degno di far parte del mio Governo Mondiale Unius REI è un mussulmano del Kuwait, anche se io ora ho perso i contatti con lui da 5anni, cioè da quando è iniziata questa guerra di aggressione e terrorismo contro la Siria..
perché non volevo mettere in pericolo la sua vita!
Prima che arrivavano i Russi? io ho costretto Netanjahu a proteggere Assad…
poi, Assad si rifiutò di abiurare la shariah (perché, poiché, la shariah è un progetto nazista di genocidio mondiale), e io (esercito del Signore) io lo ho abbandonato Assad..
e poi Kerry andava dicendo: “non c’é nessuno che riesce a capire perché Assad riesce a resistere”
ed invece erano i miei angeli che lo sostenevano!
https://it.sputniknews.com/mondo/201801095492937-Noe-bibbia-storia-scienza/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Non puoi effettuare l’accesso in questo momento
Ti contatteremo non appena avremo esaminato la tua foto. Ora ti disconnetteremo da Facebook in via precauzionale.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Desideriamo assicurarci che il tuo account sia sicuro
Di recente, abbiamo notato un’attività insolita sul tuo account. Abbiamo disconnesso il tuo account per mantenere Facebook una piattaforma sicura per te e per tutti.
Per accedere di nuovo al tuo account, ti forniremo le informazioni necessarie.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Mohamed Jis lo ZAR Nicola secondo, con il suo esercito ha misurato l’arca di Noé sul monte Ararat in Turchia, e tra il deserto egiziano e il deserto saudita (dove si trova il vero monte Sinai) in fondo al mare, come un ponte naturale, che si scopriva sempre durante la bassa marea e un vento opportuno, quindi le persone passano spesso a piedi quel tratto di mare!
su questo ponte naturale
si trovano incolonnati i carri del Faraone che inseguivano gli ebrei,
Ebrei che a loro volta erano diretti a Ietro il Genero di Mosé sui monti della Madiana…
allora perché gli islamici soffocano la verità della Bibbia?
è chiaro la shariah è una forma del satanismo stesso!
forse non vogliono far scoprire le menzogne del Corano?
in questi circa 15 km di mare ci sono delle isolette e un istmo di terra, con pochi metri di acqua , poi, a destra e sinistra ci sono centinaia di metri di profondità, su questo istmo, ci sono anche i carri tutti in oro che gli egiziani avevano conquistato agli Ittiti.. ed ovviamente un 20% di questi reperti sono conservati nei musei
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Mohamed Jis
come pretendi amore dai martiri cristiani, in tutta la LEGA ARABA, dopo che tu islamico hai fatto il loro genocidio in tutta la LEGA ARABA?
certo loro chiedono a Dio di essere vendicati (come puoi leggere in Apocalisse) e certo Dio li vendicherà, se voi non vi convertirete velocemente al mio progetto politico, per punire tutti gli ebrei del mondo, e per costringerli alla loro Patria invece di fare i parassiti del signoraggio bancario nelle banche a danno di tutti i popoli!
circa chi vincerà? non c’é storia su questo, perché con la fondazione della Banca di Inghilterra nel 1600 Rothschild ha già vinto!
ma, il contenzioso contro i popoli del mondo, che la shariah attiva (genocidio e teologia della sostituzione) ci rende più deboli contro il super predatore satanista Morgan Rochefeller Soros, e il suo Fariseo occhio di Lucifero su piramide massonica…
ecco perché, io darò la colpa di questa guerra mondiale a tutti coloro che si stanno opponendo al mio progetto politico..
e se io avessi odio o primatismo come tu dici?
poi, come io potrei essere la fratellanza universale?
i poveri inoltre sono tutti innocenti, ed i ricchi sono tutti colpevoli, e questo è così in tutto questo pianeta..
quindi come vedi io non ho una ideologia o una geopolitica di riferimento!
gli islamici che fanno il terrorismo?
annullano le loro legittime rivendicazioni!
e questa guerra contro il NWO si può vincere soltanto con la strategia di Gandhi (mentre la shariah non perdona i dhimmis e murtids),
inoltre, sul piano dell’odio e della violenza? massoni satanisti pornografi usurai LGBT, Bilderberg e loro Farisei Enlightened? loro hanno già vinto!
soltanto io posso sconfiggere la ipocrisia della Kabbalah che è la ipocrisia più raffinata dal pianeta!
ma islamici pensano di avere una ipocrisia e un satanismo migliore.. e quindi gli islamici stanno rovinando la mia strategia, che è l’unica speranza per tutto il genere umano.
TEL AVIV, 9 GEN – E’ deceduto dopo il ricovero in ospedale l’israeliano colpito stasera da spari in un attentato palestinese nella zona di Nablus, in Cisgiordania. Lo riferiscono i media. Nei villaggi palestinesi vicini l’esercito sta cercando di catturare gli attentatori. Fonti locali aggiungono che la tensione nella zona è molto elevata e che alcuni coloni hanno attaccato a sassate veicoli palestinesi in transito.
https://it.sputniknews.com/mondo/201801095492937-Noe-bibbia-storia-scienza
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Mohamed Jis · Toronto
Simec Auriti ti stai proclamando il Messia ?

Simec Auriti ·
il sionismo soltanto può distruggere i governi massonici ombra! ]
Mohamed Jis si, io sono Messiah Mahdì e governatore mondiale Unius REI..
la shariah e le SpA sono il satanismo nazista che farà di tutto il genere umano un solo branco di schiavi…
sono arrabbiato contro tutti coloro che mi fanno parlare da 10anni in youtube, e che invece di portare avanti un progetto culturale per la fratellanza unversale portano avanti la loro geopolitica di distruzione..
Mohamed Jis sei stato ingannato!
soltanto il sionismo può distruggere i governi massonici ombra!
che faresti tu se fossi stato a contare i cadaveri ogni giorno da 30 anni, nell’Osservatorio sul Martirio dei cristiani?
forse non saresti arrabbiato?
ma, non c’é odio nel mio cuore, perché l’odio non è intelligente, e come hai detto tu l’odio non viene da Dio…
ed io potrei sembrare un megalomane ai tuoi occhi, eppure, io ti dico che al di fuori del Regno di Israele & Palestina non c’é una soluzione alla guerra mondiale,
io non mi sono mai permesso di offendere qualcuno per la sua identità
https://it.sputniknews.com/mondo/201801095492937-Noe-bibbia-storia-scienza
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Riccardo Saccotelli sei stato ingannato!
il sionismo è SANTITà, mentre la usura e mondialismo SpA FMi 666 NWO è satanismo.
il sionismo soltanto può distruggere i governi massonici ombra! http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2018/01/09/cisgiordania-attaccata-auto-israeliana_c5de190f-0f8c-4fad-957c-d1d7267b146e.html
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Simec Auriti ·
Mohamed Jis Bin SALMAN ] lo vedi che cosa stanno facendo al tuo Mahdì? [ https://it.sputniknews.com/…/201801095492937-Noe-bibbia… [ CIA 666 UK mi stanno bloccando le schede e mi impediscono di parlare
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Bin SALMAN ] lo vedi che cosa stanno facendo al tuo Mahdì? [ https://it.sputniknews.com/mondo/201801095492937-Noe-bibbia-storia-scienza [ CIA 666 UK mi stanno bloccando le schede e mi impediscono di parlare
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Netanjahu ] lo vedi cosa fanno gli LGBT in Facebook al tuo messiah? quando io pubblico “Pubblica anche su Facebook
Scrivi per pubblicare su Facebook”.. è con il cavolo che loro riportano sul mio canale il mio commento!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Mohamed Jis soltanto i sionisti possono distruggere il NWO SpA FMI 666 UK NATO Bilderberg, alto tradimento costituzionale il signoraggio bancario!
Satana? nessuno lo ama all’inferno!
quindi il sionismo è santità, tutto il contrario di usura e mondialismo!
tu sei stato ingannato nel tuo giudizio sul sionismo!
se tutti hanno una PAtria? poi, perché gli ebrei devono essere gli unici che non devono averla?
adesso non sono gli ebrei che non vogliono vivere insieme ai palestinesi.. dato che sono gli islamici nazisti shariah che creano problemi in ogni parte del mondo!
ed io spero che tu sia fazioso e disonesto.. da mancare di onestà intellettuale, dico se esiste un mussulmano che può dire la verità nella LEGA ARABA senza rischiare di essere ucciso o torturato come traditore!
ovviamente anche io sono un perseguitato politico in Occidente, e con il mio vero nome e cognome?
io non potrei mai parlare liberamente!
https://it.sputniknews.com/mondo/201801095492937-Noe-bibbia-storia-scienza/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Riccardo Saccotelli
Ammazzeranno qualche bambino e qualche vecchio prima di far saltare qualche casa con le famiglie di sospetti cugini dei presunti terroristi. Ammesso che i colpevoli non siano questi stessi
https://www.remocontro.it/…/infiltrati-israeliani…/ )
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2018/01/09/cisgiordania-attaccata-auto-israeliana_c5de190f-0f8c-4fad-957c-d1d7267b146e.html
Simec Auriti ·
come puoi essere così perfido e calunniatore?
e come pensi di poter entrare nel Regno di Dio..
tu stai negando il terrorismo islamico in Israele e nel mondo!
perché ogni sharia è terrorismo per i dhimmis schiavi!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Mohamed Jis sono stati cancellati 2000 anni di cristianesimo in Siria e Iraq, in nome della shariah e con i complici farisei anglo-americani…
come in tutta la LEGA ARABA dei nazisti shariah sono stati realizzati i genocidi di tutti i popoli cristiani precedenti
tu dimmi io che sono l’esercito del Signore Onnipotente chi è che, io devo io punire: per questo genocidio?
https://it.sputniknews.com/mondo/201801095492937-Noe-bibbia-storia-scienza/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Mohamed Jis perché tu calunni la giustizia di Unius REI,
forse ha Unius REI gli schiavi Dhimmis Dalit Goyims, tutti a diventare cibo per i topi nei gulag lager laogai di Kim Jong-un?
io sono l’amore universale e io sono la fratellanza universale.. io non giudico gli uomini per la loro ideologia religione popolo.. ma, come fa Dio così faccio anche io .. io peso gli uomini per la sapienza del cuore, e per l’amore universale che abita in loro come in me!
io sono il Messiah degli ebrei come io sono anche il mahdì dei mussulmani!
ecco perché io sono il Regno di Israele e Palestina!
.. e tu non dovresti giudicare superficialmente le persone che non cosci perché questo tuo atteggiamento non è saggio!
https://it.sputniknews.com/mondo/201801095492937-Noe-bibbia-storia-scienza/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Mohamed Jis perché voi avete i dhimmis? e perché voi avete i Murtids?
ipocrita prima togli la trave dal tuo occhio, e poi, magari toglierai la pagliuzza dall’occhio del tuo fratello sionista!
perché se i Farisei Enlightened fanno 200000 sacrifici umani sull’altare di satana della CIA 666 UK NATO, ogni anno, è soltanto perché voi uccidete. anche voi, in tutta la LEga ARABA 400000 cristiani innocenti, ogni anno, per colpa di shariah, e almeno per questi 30 anni che io sono stato l’Osservatorio sul Martirio dei Cristiani: è stato così!
e se tutto questo male avviene nel mondo, è perché Farisei Enlightened si vogliono convertire, vogliono lasciare Satana, per tornare da nostro JHWH holy.. ma voi impedendo loro di avere una Patria li costringete a fare i satanisti contro tutto il genere umano..
ecco perché per colpa degli islamici noi stiamo per morire tutti nella guerra mondiale!
https://it.sputniknews.com/mondo/201801095492937-Noe-bibbia-storia-scienza/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Simec Auriti ·
adesso verrà qualche balordo di criminale a dire che il terrorismo islamico shariah dei palestinesi è quello giusto?

Cisgiordania, attaccata auto israeliana
Portavoce militare: ‘Spari, un uomo gravemente ferito’
temevo che facebook mi avesse chiuso il canale ed invece sono stato aggredito soltanto dagli acher turchi!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2018/01/09/cisgiordania-attaccata-auto-israeliana_c5de190f-0f8c-4fad-957c-d1d7267b146e.html
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

https://www.facebook.com/simec.auriti.3 mi hanno bloccato il canale sulle schede di ANSA e Sputnik
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

mi hanno chiuso la pagina dei commenti ANSA perché mi hanno bloccato facebook!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Mohamed Jis https://www.facebook.com/mohamed.narjis.3 odio le persone come te (ed internet è pieno di persone come te, di tutte le religioni e ideologie) che fanno delle affermazioni/giudizi temerari, senza tentare di offrire un ragionamento di contestazione, o una motivazione alle proprie calunnie! https://it.sputniknews.com/mondo/201801095492937-Noe-bibbia-storia-scienza
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Netanyahu accusa l’Iran di voler schierare 100.000 mercenari in Siria..
eppure Netanyahu dimentica che i cristiani jahzidi, sciiti, curdi, drusi, ecc.. ecc.. sono finiti nelle fosse comuni in Siria e Iraq, a motivo del personale di Erdogan e Salman i turcomanni al-Nusra: shariah sunniti ISIS, ecc… tutta la loro maledizione shariah genocidio a tutti gli infedeli, e se, oggi si andasse alle elezioni, forse saranno i cadaveri a votare per Assad questa volta?
non credo che Netanyahu debba farsi in fegato in Siria, con una tensione di guerra preventiva, almeno finché non viene provocato!
ovviamente, Iran non deve schierare truppe mercenari e realizzare strutture militari in Siria.. e questo a me sembra un buon patto,
accordo che anche tacitamente o con un mediatore Israele e Iran possono concordare!
https://it.sputniknews.com/mondo/201801095494813-Netanyahu-iran-israele/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Simec Auriti ·
Erdit Rreshketa https://www.facebook.com/erdit.rreshketa sono sicurissimo che i mussulmani laici in genere, in tutta la LEGA ARABA e che anche il popolo turco è un popolo magnifico… infatti Erdogan ha messo i criminali in libertà e ha riempito le carceri con le persone migliori della Turchia!
ma, io non andrei a scavare nella storia antica: del brigantaggio islamico, commercio degli schiavi e non passerei neanche dai martiri di Otranto.. l’impero Ottomano ha riempito di orrori il mediterraneo.. anzi perché uccidevano come infami i pellegrini cristiani che andavano a Gerusalemme, fu necessario fare anche la prima crociata!
ma, io non andrei a scavare neanche nella storia contemporanea dato che lo sanno tutti che Erdogan ha fatto il genocidio di 2000 anni di cristianesimo in Siria e Iraq, e che ha commerciato con ISIS di tutto… come i Russi hanno dimostrato
https://it.sputniknews.com/mondo/201801095492937-Noe-bibbia-storia-scienza
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Mario Sella
STA PARLANDO EVIDENTEMENTE DELL’IMMINENTE DILUVIO IN ARRIVO
https://it.sputniknews.com/mondo/201801095492937-Noe-bibbia-storia-scienza
Simec Auriti ·
si, un diluvio di bombe che lui e il suo Erdogan neanche immaginano
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Sandro Bilbeisi · Technical Principal presso Freelance Development
Simec Auriti

Simec Auriti ·
Sandro Bilbeisi non me ne parlare, quei funghi velenosi io li ho mangiati crudi sul posto, in Trentino 25 anni fa, e io sono finito un giorno intero in ospedale … ma se li mangiavi tu? oggi tu eri già morto!
infatti Gesù ha detto: soltanto ai cristiani “voi berrete il veleno, ma non vi nuocerà!”
https://it.sputniknews.com/mondo/201801095492937-Noe-bibbia-storia-scienza/?fb_comment_id=fbc_625132714277560_625166207607544_625166207607544#f2f7d5d81f0d87a
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Haftar il deficiente ha detto: ‘Libia non è pronta per la democrazia’
perché lui dice così? dove Erdogan è pronto per la demonio-crazia shariah?
dove troviamo la democrazia nella LEGA ARABA tra il popolo degli schiavi dhimmis che hanno subito il genocidio Murtids islamico da Mohammed PsL on him, da Mecca Kaaba per tutti gli impuri infedeli come Mogherini Boldrini PD e “politicamente corretto”, morte a tutti i martiri cristiani fino ai giorni nostri?
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2018/01/09/haftar-libia-non-pronta-a-democrazia_75324c45-ba5a-4fa4-9bce-12dff73bb831.html
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Sandro Bilbeisi · Technical Principal presso Freelance Development
Erdogan fuma roba peggiore di questo !
https://it.sputniknews.com/mondo/201801095492937-Noe-bibbia-storia-scienza/
Simec Auriti ·
Sandro Bilbeisi https://www.facebook.com/sandro.bilbeisi
io voglio fare una raccolta di firme contro i BAST*RDI che in internet insultano le persone senza dare una motivazione, circa il loro bullismo e delitto di omicidio di personalità.. tu vuoi fare insieme a me questa raccolta di firme?
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Emilio Barone · Torino
Simec Auriti Il TSO è sempre più urgente, saltiamo il quizzone, puntura antishariah subito! La nostra ASL cura anche le stimmate.

Simec Auriti ·
Emilio Barone TU SEI SOLTANTO una ci0la!
io ti conosco da vecchia data, e anche il tuo Satana all’Inferno lo sa!
… vattene e non mi infastidire più!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2018/01/05/egitto-si-schianta-mongolfiera-turisti_fd77add1-ab2c-4de4-9e03-86861a2d1c8a.html
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Macron Merkel Bilderberg NON meritano neanche di essere sputati in faccia, con loro? BISOGNA ESSERE DRASTICI!
presidente Xi Jinping ha fatto dei cinesi un popolo di schiavi, e il massone Macron Merkel Bilderberg ha deciso che anche tutti gli europei devono diventare schiavi!
… ecco perché ha aperto i confini senza dazi protettivi, quindi stanno importando gli schiavi migrantio clandestini a milioni dall’Africa, ma io penso che lui finirà ghigliottinato, insieme ai suoi complici del PD la partitocrazia!

PECHINO, 9 GEN – Il presidente francese Emmanuel Macron ha offerto di aprire la Francia agli investimenti cinesi in cambio di un accesso più ampio delle aziende transalpine al mercato di Pechino, mettendo in guardia che la permanenza degli squilibri commerciali porteranno a rafforzare il protezionismo ovunque nel mondo.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2018/01/09/macron-a-xi-mercati-piu-aperti_8646e94e-18bd-4cf9-825e-914c57b05799.html
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Erdogan ci calunnia di essere gulenisti
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Simec Auriti ·
in effetti una pecora nera esiste in tutte le famiglie.. ma, il problema è stabile dove può esiste una pecora bianca in Turchia dato che islamico shariah Erdogan ha messo in galera tutti i laici con la calunnia di essere gulenisti
Scienziato turco: durante il diluvio universale Noé usò il telefono cellulare
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

si, ma Saud Bin Salman Mohammed ha detto che al massimo vi possiamo restituire la sua testa decapitata in uno scatola di cartone… anche Perché Petro il Poroshenko ha fatto lo stesso con i russofoni del Donbass e Merkel e Mogherini non hanno detto niente..

Amnesty International ha lanciato oggi una campagna per chiedere la liberazione del blogger saudita Raif Badawi, nel terzo anniversario della sua fustigazione “per avere aperto un sito dedicato al dibattito sociale e politico”.
Badawi, condannato a mille frustate e dieci anni di reclusione, ha ricevuto le prime 50 frustate il 9 gennaio del 2015.

Israele ha impedito attacchi terroristici shariah ONO OCI Merkel Erdogan (teologia della sostituzione) in Europa e tra questi alcuni wahhabiti sauditi che avrebbero coinvolto l’aviazione civile. Lo ha rivelato il premier Benyamin Netanyahu in un incontro con gli ambasciatori della Nato. “Attraverso i nostri servizi di intelligence – ha spiegato – abbiamo fornito informazioni che hanno fermato diversi salafiti (i fratelli mussulmani internaziona islamica Erdogan) alcune dozzine di grandi attacchi terroristici shariah ( senza diritti umani e senza reciprocità e senza laicità), molti in paesi europei. Alcuni del tipo peggiore (Allah 666 Akbar, Mecca 322 Kaaba, 187 Ummah morte a tutti gli infedeli Kafir Murtids e dhimmis), di una tale strage, come mai sperimentati sul suolo europeo da Junker il Massone JaBullOn a Bilderberg e Trilaterale. E ancora peggio, perché coinvolgevano l’aviazione civile (con tutti gli infedeli Merkel Macron Modgherini BUM KAPUT BAM ).
ma, Israele li ha impediti questi shariah imperiliasti dogmatici paranoici senza speranza ed ha aiutato a salvare molte vite europee”…. perché il Corano è una Parola Increata e perché Erdogan lo ha detto: “non esiste un ISLAM moderato”
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2018/01/09/israele-ha-impedito-attacchi-in-europa_cd93e523-1934-4782-9148-a3b5e1e7f2fe.html
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Simec Auriti ·
Israele ha impedito attacchi terroristici shariah ONO OCI Merkel Erdogan (teologia della sostituzione) in Europa e tra questi alcuni wahhabiti sauditi che avrebbero coinvolto l’aviazione civile. Lo ha rivelato il premier Benyamin Netanyahu in un incontro con gli ambasciatori della Nato. “Attraverso i nostri servizi di intelligence – ha spiegato – abbiamo fornito informazioni che hanno fermato diversi salafiti (i fratelli mussulmani internaziona islamica Erdogan) alcune dozzine di grandi attacchi terroristici shariah ( senza diritti umani e senza reciprocità e senza laicità), molti in paesi europei. Alcuni del tipo peggiore (Allah 666 Akbar, Mecca 322 Kaaba, 187 Ummah morte a tutti gli infedeli Kafir Murtids e dhimmis), di una tale strage, come mai sperimentati sul suolo europeo da Junker il Massone JaBullOn a Bilderberg e Trilaterale. E ancora peggio, perché coinvolgevano l’aviazione civile (con tutti gli infedeli Merkel Macron Modgherini BUM KAPUT BAM ).
ma, Israele li ha impediti questi shariah imperiliasti dogmatici paranoici senza speranza ed ha aiutato a salvare molte vite europee”…. perché il Corano è una Parola Increata e perché Erdogan lo ha detto: “non esiste un ISLAM moderato”
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2018/01/09/israele-ha-impedito-attacchi-in-europa_cd93e523-1934-4782-9148-a3b5e1e7f2fe.html
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Israele ha impedito attacchi terroristici in Europa e tra questi alcuni che avrebbero coinvolto l’aviazione civile. Lo ha rivelato il premier Benyamin Netanyahu in un incontro con gli ambasciatori della Nato. “Attraverso i nostri servizi di intelligence – ha spiegato – abbiamo fornito informazioni che hanno fermato alcune dozzine di grandi attacchi terroristici, molti in paesi europei. Alcuni del tipo peggiore, mai sperimentati sul suolo europeo. E ancora peggio, perché coinvolgevano l’aviazione civile. Israele li ha impediti ed ha aiutato a salvare molte vite europee”.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Un gran bel finale politically correct: isteria follia e il revisionismo Gender Darwin delle opere della nostra letteratura ] lo stupro della nostra identità culturale e religiosa! [ su Rai Radio3: oggi, mi è sempbrato di aver sentito dire (mi è sembrato di capire) che un certo Stefano Massini, ha proposto per rispetto a Maometto, di condannare Dante Alighieri per islamofobia e quindi di sostituire nella Divina Commedia il nome di: “Maometto”, con il nome di: “Marameo”.. anche se, non sappiamo se offende di più Maometto Dante Alighieri o Stefano Mossini
e così via c’é chi propone la manipolazione di alcune opere letterarie perché non in sintonia con il “politicamente corretto”
… corretto in Marameo. E ahimè perfino il celeberrimo canto V non resterà lo stesso, visto che Francesca da Rimini (uccisa anche lei dal marito nel 1284) imiterà la rediviva Carmen dribblando l’estremo…
Stefano Massini
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Un gran bel finale politically correct: isteria follia e il revisionismo Gender Darwin delle opere della nostra letteratura ] lo stupro della nostra identità culturale e religiosa! [ su Rai Radio3: oggi, mi è sempbrato di aver sentito dire (mi è sembrato di capire) che un certo Stefano Massini, ha proposto per rispetto a Maometto, di condannare Dante Alighieri per islamofobia e quindi di sostituire nella Divina Commedia il nome di: “Maometto”, con il nome di: “Marameo”.. anche se, non sappiamo se offende di più Maometto Dante Alighieri o Stefano Mossini
e così via c’é chi propone la manipolazione di alcune opere letterarie perché non in sintonia con il “politicamente corretto”
… corretto in Marameo. E ahimè perfino il celeberrimo canto V non resterà lo stesso, visto che Francesca da Rimini (uccisa anche lei dal marito nel 1284) imiterà la rediviva Carmen dribblando l’estremo…
Stefano Massini
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Emerico Sola
CON UN PORCO COME ERDOGAN CON LA SUA ORRENDA MOGLIE CHE SEMBRA IL CASSONETTO DEL VETRO COSA PRETENDEVATE, IL PROFETA DEI MUSULMANI SPOSO AIESHA A SEI ANNI MA LA DEFLORO’ A NOVE!! ECCO IL GRANDE MAOMETTO!! PER CUI ERDOGAN E’ IN LINEA COL PROFETA— POI ILNOSTRO OLTRE DEFLORARE LE BIMBE SI DEDICAVA A SGOZZARE EBREI E ALTRE AMENITA’ ECCO LE PERLE:

Il Profeta dell’Islam saccheggiò la comunità ebraica di Medina, ivi radicata da quasi 2000 anni, uccise i suoi uomini, confiscò le loro proprietà, ridusse in schiavitù le loro mogli e i loro bambini .
..
ED ECCO INVECE LA COSTITUZIONE ITALIANA:
ART.19
Art. 19 Costituzione. • Tutti hanno diritto di professare liberamente la propria fede religiosa in qualsiasi forma, individuale o associata, di farne propaganda e di esercitarne in privato o in pubblico il culto, purché non si tratti di riti contrari al buon costume.

MA QUESTO BUON COSTUME LO VOGLIAMO DEFINIRE UNA VOLTA PER TUTTE???BASTA UNA LEGGE ORDINARIA DI TIPO INTERPRETATIVO!!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2018/01/04/si-spose-a-9-anni-polemiche-contro-autorita-islam-in-turchia_bb93936a-4808-425c-b7be-eb80890585e9.html
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Mounia Rafik sei un bugiardo che deve essere arrestato, Erdogan anche in Turchia come in almeno nove nazioni Muslims coutry permette il matrimnio con le bambine!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2018/01/04/si-spose-a-9-anni-polemiche-contro-autorita-islam-in-turchia_bb93936a-4808-425c-b7be-eb80890585e9.html
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

siete tutti testimoni: “gli islamico shariah nazisti” Allah akbar morte atutti gli infedeli a Mecca 666 Kaaba! sono proprio pazzi”.. Assad è ancora con un piede nella fossa, e passa i missili di IRAN a Hezbollah: per ottenere il genocidio degli israeliani!

Esercito Siria, attacco da Israele
Vicino a Damasco, con aerei e missili terra-terra

TEL AVIV, 9 GEN – Israele ha attaccato un deposito di armi di una base dell’esercito siriano nei pressi di Al-Katifa, sobborgo est di Damasco. Lo dice l’esercito siriano citato dai media israeliani. Secondo la stessa fonte, l’attacco è avvenuto con aerei e missili terra-terra; per il sito dell’opposizione siriana, Qasioun website, 4 aerei hanno condotto l’operazione attraverso lo spazio aereo libanese. Da parte di Israele non c’è alcuna conferma dell’attacco.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Benvenuto Ancri ] noi chi? voi chi?
io sono un uomo mite per la fratellanza universale, e se mi rifiutate? viene la guerra mondiale! .. anzi mi meraviglio che sono riuscito ad impedirla fino ad oggi!
e io sarò sempre mite, se io non sono costretto a difendere la mia vita e la vita delle persone innocenti di questo pianeta.. come posono essere innocenti i cannibali farisei enlightened DEMO PLUTO GIUDAICO MASSONE che islamici SHARIAH e Putin COMUNISTI, costringono a fare i satanisti nel NWO SpA FED FMI BM, perché è impossibile per loro tornare dal loro santissimo e perfettissimo JHWH dato che l’apostata violatore delle profezie bibliche Papa Francesco non concede loro la possibilità di avere una Patria, e sta distruggendo la cristianità con la invasione islamico-nazista, sharia genocidio teologia della sostituzione!
https://it.sputniknews.com/mondo/201801085490295-canale-manica-inviata-fregata-scorta-navi-russe/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Poliziotto indù dice pastore cristiano disabile alla stazione di polizia “Se continui ad adorare Gesù, ti taglierò la gamba e trasformerai la tua vita in un inferno vivente”
2018-01-08 Un pastore cristiano è stato convocato in una stazione di polizia dopo un conflitto con estremisti indù. Alla stazione, il poliziotto, anche un indù, disse al pastore che avrebbe tagliato la gamba dei pastori e ‘reso la sua vita un inferno vivente’ se non avesse smesso di adorare Cristo: evocato in una stazione di polizia dopo Hindu [… ]
=================

L’uomo americano continua a lanciare violente e folle violente in aeroporto thailandese, quando è stato arrestato dice “ho esagerato con il Viagra”
2018-01-08 Un uomo americano è stato arrestato dalla polizia tailandese dopo essersi strappato i vestiti ed è andato su una furia nuda e da feci fino a quando non è stato arrestato. In custodia ha detto che lo ha fatto perché aveva preso troppo Viagra secondo un rapporto: un turista americano che aveva “preso troppe droghe sessuali” era […]
=================

La donna musulmana dà a Christian Widow e ai suoi cinque figli regali pieni di veleno il giorno di Natale
2018-01-08 Una donna musulmana ha ammesso di aver dato i suoi regali cristiani vicini pieni di veleno il giorno di Natale. Ha detto che lo ha fatto perché la famiglia, che sono ex musulmani trasformati in cristiani, erano “troppo rumorosi” durante i loro servizi di culto a casa secondo un rapporto: una madre cristiana di cinque anni nell’est dell’Uganda è stata piacevolmente sorpresa […]
=================

L’attivista musulmano racconta agli australiani chi è stato turbato dalle bande musulmane “Non hai motivo di essere indignato perché sei tutti discendenti dei detenuti LOL”
2018-01-08 Un noto attivista musulmano in Australia ha recentemente suscitato scalpore dicendo che gli australiani che sono stati turbati dalle bande musulmane nella zona non hanno nulla di cui lamentarsi perché sono “i discendenti dei condannati”: attivista ed ex musulmano Il presentatore della ABC Yassmin Abdel-Magied ha suscitato polemiche prendendo in giro gli australiani preoccupati per la crescente banda di Melbourne […]
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

LEGA FARISEI ARABA ] i vostri stramorti all’inferno si legano ai mei esorcismi ed agonizzano! ed è una scena veramente penosa [ non ha nessuna importanza quello che voi andate CIANCIANDO! io sono l’Esercito del Signore, io sono la giustizia universale. e voi siete sempre gli apostati ribelli criminali tutti destinati alla distruzione! mene techel peres. amen. alleluia. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Hindu Policeman Tells Disabled Christian Pastor At Police Station ‘If You Keep Worshipping Jesus I Will Cut Your Leg Off And Turn Your Life Into A Living Hell’
2018-01-08 A Christian pastor was summoned to a police station after a conflict with Hindu extremists. At the station, the policeman, also a Hindu, told the pastor that he would cut off the pastors leg and ‘make (his) life a living hell’ if he did not stop worshipping Christ: Summoned to a police station after Hindu […]
=================

American Man Goes On Violent, Naked Feces-Throwing Rampage In Thai Airport, When Arrested He Says ‘I Overdosed On Viagra’
2018-01-08 An American man was arrested by Thai police after he ripped his clothes off and went on a naked, feces-throwing rampage until he was apprehended. In custody he said that he did it because he had taken too much Viagra according to a report: An American tourist who had ‘taken too many sex drugs’ was […]
=================

Muslim Woman Gives Christian Widow And Her Five Children Gifts Filled With Poison On Christmas Day
2018-01-08 A Muslim woman admitted to giving her Christian neighbor gifts filled with poison on Christmas Day. She said that she did it because the family, who are former Muslims turned Christians, were ‘too loud’ during their worship services at home according to a report: A Christian mother of five in eastern Uganda was pleasantly surprised […]
=================

Muslim Activist Tells Australians Who Have Been Troubled By Muslim Gangs ‘You Have No Reason To Be Outraged Because You Are All The Descendants Of Convicts LOL’
2018-01-08 A well-known Muslim activist in Australia recently caused a stir by saying that Australians who have been troubled by Muslim gangs in the area have nothing to complain about because they are ‘the descendants of convicts’: Muslim activist and former ABC presenter Yassmin Abdel-Magied has sparked controversy by mocking Australians concerned about Melbourne’s rising gang […]

idea razionale di una sorgente unica

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 
im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta francescoslossel( 25.12.2017 | francescoslossel, ancora prima della Metafisica platonica e di Santo Agostino, è stato proprio Abramo Mosé, Giosuè, e tutti i profeti che hanno concepito l’idea razionale di una sorgente unica ed unitaria per la creazione dal nulla dei vari universi dimensionali.. poi, gli angeli decaduti sono quelli che noi chiamiamo in vari modi, alieni, demoni, dei, e anche Eloim, e il fatto che la vita potrebbe avere una origine aliena sul nostro pianeta? questo non vuol dire che JHWH Onnipotente intravisto dalla teologia e della Metafisica abbia potuto perdere per un solo istante il controllo della situazione, e questo è il motivo per cui gli alieni non ci hanno potuto uccidere e perché hanno perso il controllo della situazione con il sorgere della Chiesa di Gesù Cristo!! https://it.sputniknews.com/mondo/201712245440001-Simpson-criminali-metodo-UK/

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 8 minuti fa
im Yitzhak Kaduri’s Messiah 02:50 25.12.2017 | Putin Trump Netanjahu Xi, dite a Mauro Biglino che domani mi dedicherò a lui! la metafisica platonica, riconosce che la Bibbia A.T. Torà, manipolata dalla TEOLOGIA della Chiesa e dalla Sinagoga rappresenta la vera interpretazione della vera parola di Dio! infatti la interpretazione letterale del V.T. o Antico Testamento è esoterismo! e questa manipolazione teologica è stata inventata non dalla Sinagoga o dalla Chiesa ma proprio dai profeti di Israele, che rappresentano il primo Nuovo Testamento Ebraico! ============ ma se Putin e Xi si vogliono immolare per salvare IRAN e Lega ARABA? questa è una decisione legittima per il loro libero arbitrio! Il capo di Sberbank, German Gref, ha messo in guardia contro l’introduzione di sanzioni ad ampio raggio contro la Russia da parte degli Stati Uniti e ha detto che, se adottate, la guerra fredda ci sembrerà un “gioco da ragazzi”, it.sputniknews.com/mondo/201712245440470-Sberbank-USA-sanzioni

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 19 minuti fa
im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta francescoslossel( 25.12.2017 | francescoslossel, ma se Putin e Xi si vogliono immolare per salvare IRAN e Lega ARABA? questa è una decisione legittima per il loro libero arbitrio! Il capo di Sberbank, German Gref, ha messo in guardia contro l’introduzione di sanzioni ad ampio raggio contro la Russia da parte degli Stati Uniti e ha detto che, se adottate, la guerra fredda ci sembrerà un “gioco da ragazzi”, https://it.sputniknews.com/mondo/201712245440470-Sberbank-USA-sanzioni/

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 21 minuti fa
im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta francescoslossel( 25.12.2017 | francescoslossel, mi dispiace che apostata Al-Sissi e apostata Al-Erdogan non abbiano mai letto il Corano il vita loro, per comprendere che è ISIS il religioso meno ipocrita… ed è Al-Nusra il santo… quindi quelli della galassia jihadista sono gli islamici meno pericolosi! .. perché, infatti, è degli ipocriti come Bin IRAN Salman che tu devi avere veramente paura! IL CAIRO, 24 DIC – Le forze di sicurezza egiziane hanno compiuto un blitz uccidendo in un conflitto a fuoco quelli che vengono definiti nove ‘terroristi islamici’, secondo quanto rende noto il ministero dell’interno del Cairo ripreso da vari media fra cui Al-Arabiya. L’attacco, basato su una ‘soffiata’, ha preso di mira una fattoria nel governatorato di Sharqiya, nel delta del Nilo, Basso Egitto, in cui si nascondevano e si addestravano i jihadisti per compiere i loro sanguinosi attacchi nel Sinai. Il governo egiziano ha aggiunto che in un’operazione parallela al Cairo sono stati arrestati nove militanti islamici accusato di avere legami con i Fratelli Musulmani, partito fuorilegge. https://it.sputniknews.com/mondo/201712245440470-Sberbank-USA-sanzioni/

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 26 minuti fa
mi dispiace che apostata Al-Sissi e apostata Al-Erdogan non abbiano mai letto il Corano il vita loro, per comprendere che ISIS il religioso meno ipocrita… ed è Al-Nusra quindi l’islamico meno pericoloso! .. perché è degli ipocriti come Bin IRAN Salman che tu devi avere paura! IL CAIRO, 24 DIC – Le forze di sicurezza egiziane hanno compiuto un blitz uccidendo in un conflitto a fuoco quelli che vengono definiti nove ‘terroristi islamici’, secondo quanto rende noto il ministero dell’interno del Cairo ripreso da vari media fra cui Al-Arabiya. L’attacco, basato su una ‘soffiata’, ha preso di mira una fattoria nel governatorato di Sharqiya, nel delta del Nilo, Basso Egitto, in cui si nascondevano e si addestravano i jihadisti per compiere i loro sanguinosi attacchi nel Sinai. Il governo egiziano ha aggiunto che in un’operazione parallela al Cairo sono stati arrestati nove militanti islamici accusato di avere legami con i Fratelli Musulmani, partito fuorilegge.

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 1 ora fa
im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta schardif( 25.12.2017 | #schardif, a te piacciono le bambine di 9anni come al tuo profeta? e perché VELTRONI può pensare di non essere lui il PD responsabile della pornocrazia di Stato lenone e biscazziere? Se la dignità della figlia è stata profanata? la colpa è anche la sua.. non può pensare di invadere il mondo con la pornocrafia e poi, pensare che tua moglie e tua figlia si devono ritirare a a casa tranquille! Molestie sessuali, anche “Vice” finisce sotto accusa: “In redazione baci non voluti e palpeggiamenti” Fra questi quello di Martina Veltroni, la figlia dell’ex segretario del Pd ed ex dipendente di ‘Vice’, secondo la quale il suo capo di allora, Jason Mojica, si è vendicato contro di lei al termine di una loro relazione. https://it.sputniknews.com/videoclub/201712245438051-scontri-israele-palestina-ramallah/ https://it.sputniknews.com/videoclub/201712245438051-scontri-israele-palestina-ramallah/

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 2 ore fa
im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta schardif( 25.12.2017 | schardif, Perché fai attenzione al colore delle feci? ovviamente se tu sei qualcuno che non lo prende nel lato cattivo e sporco, poi, anche non avresti il problema di guardare sempre le tue feci! https://it.sputniknews.com/videoclub/201712245438051-scontri-israele-palestina-ramallah/

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 2 ore fa
schardif 13:23 24.12.2017 Un vero peccato che Hitler sia morto giovane ! im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta schardif( 25.12.2017 | schardif, non dobbiamo alimentare il concetto che basta essere terroristi per avere ragione! del genocidio di tutti i cristiani nella LEGA ARABA e sotto Kim Jong-un il comunista, ovviamente questo non è qualcosa che ti riguarda! eppure è qualcosa di cui il tuo sangue e il sangue dei tuoi figli presto ne risponderà! Gli scontri tra la polizia israeliana ed i palestinesi proseguono da oltre due settimane in risposta alla decisione degli Stati Uniti di riconoscere Gerusalemme come capitale d’Israele. it.sputniknews.com/videoclub/201712245438051-scontri-israele-palestina-ramallah

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 2 ore fa
im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta Libero pensatore( 25.12.2017 | Libero pensatore, Lavrov esorta l’Unione Europea a non seguire la scia dei paesi russofobici, e Unius REI esorta ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov, a prendere posizione contro la cristianofobia in OCI ONU LEga Araba e in tutto il mondo! Libero pensatore 12:59 24.12.2017 | Peccato che noi popolo non abbiamo voce in capitolo. Ci hanno rinchiuso in un recinto, facendoci credere che contiamo qualcosa, quel qualcosa si chiama elezioni, i cui risultati non cambiano mai. Vorrei fare qualcosa, ma cosa? https://it.sputniknews.com/mondo/201712245438794-lavrov-esorta-unione-europea-paesi-russofobici-prospettiva/

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 2 ore fa
im Yitzhak Kaduri’s MessiahIn risposta straker( 25.12.2017 | straker, tu sfuggi ad gni dialogo comunicativo di esperienze e dati oggettivi.. e fai affermazioni su me che sono assude, il tuo è soltanto un quaqquaraquà! e il fatto che io sono cristiano questo non vuol dire che io sono un religioso! infatti Gesù RISORTO è una Persona e non è una religione! anche se un anticristo come te mette come uno struzzo la testa nella sabbia questo non significa che non sarai strascinato ai tuoi delitti ideologici e alle tua blasfemie! https://it.sputniknews.com/mondo/201712225431716-costruzione-muro-strategia-difensiva-israele-libano-aoun-linea-blu/

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 2 ore fa (modificato)
im Yitzhak Kaduri’s Messiah 00:30 25.12.2017 | La #Zakharova ha commentato lo scherzo telefonico all’ambasciatrice USA all’ONU. La Zakharova non ha un problema nel dimostrare che gli USA sono i satanisti, perché questo lo sanno tutti coloro che hanno una connessione internet, e che hanno sentito parlare di signoraggio bancario! Tuttavia lei non deve fare la paladina della giustizia dato che la Russia fa lauti affari con tutti coloro che hanno le mani sporche di sangue di persone del tutto innocenti: come massoni islamici e comunisti! e se io ho elevato la economia della Russia, questa è per non darle alibi, nel suo comportamento criminale e di complicità con tutta la feccia di questo pianeta! Pyongyang considera le nuove sanzioni del Consiglio di Sicurezza un atto di guerra, perché insieme a te voi ritenete che i comunisti e gli islamici hanno il diritto di fare il genocidio dei cristiani! e questo di: #Montenegro, #Albania, #Norvegia e #Ucraina che hanno aderito alla decisione dell’Unione Europea di estendere le sanzioni contro la Russia: è alto tradimento costituzione il signoraggio bancario, su un piano politico ed è anche un crimine di satanismo sul piano spirituale… queste sono tutte le armi pacifiche e difensive di USA a Kiev, Il dipartimento è sicuro che abbattendo il ricognitore ucraino, le milizie sono riuscite ad evitare che l’esercito ucraino bombardasse il territorio della Repubblica. la indagine giudiziaria contro Netanyahu è sicuramente una persecuzione di Morgan e Rothschild contro il Premier israeliano Benjamin Netanyahu, perché Farisei Enlightened sono terrorizzati dai successi di Netanjahu Trump e del loro sponsor: Unius REI, ed hanno paura di essere costretti a venire anche loro in Israele per vedere crollare il loro potere mondiale del governo parallelo: ombra occulto demoniaco ed esoterico costruito in collaborazione ai sauditi wahhabiti, per saccheggiare tutto il genere umano! Il Patriarca Kirill ricorda ai politici che l’uomo non è un animale di scimmia Darwin come Obama! | “Santa Claus è stato legato e imbavagliato da Nonno Gelo”, questo video è speculare alla sostituzione del Natale di Gesù Bambino, con la pagana “festa delle feste” pornografica GENDER LGBT Bilderberg regime PD FED FMI BM NWO shariah pedofilia poligamia eutanasia, ecc… noi abbiamo detto: “il Vaticano è l’ANTICRISTO” perché sputa contro ISRAELE, contro la sua Bibbia e contro le Profezie bibliche circa il Regno di Israele, ma riflettiamo è proprio questa la verità? che libertà ha il VATICANO e tutti i cristiani del Medio Oriente, di non criticare Israele, e di poter condannare il terrorismo dei palestinesi, ecc.. cioè, per fare morire cristiani in tutto il mondo, se ONU OCI non vedono il nazismo e il genocidio della shariah, quale libertà di coscienza e di critica rimane ai cristiani in tutto il mondo? Se io bestemmio contro Netanjahu, a me non succede niente, ma, se, (come è già successo) io critico Erdogan in Italia, che #Erdogan per avere cancellato 2000 anni di cristianesimo in Siria e Iraq, per avere commerciato il petrolio con ISIS, per avere armato il braccio militare della “internazionale islamica”, i Turchi hanno fatto mettere a morte cristiani in Kosovo e in ogni parte del mondo con la loro galassia jihadista… che è per colpa mia, che Erdogan minaccia la NATO, e subito Mogherini e Merkel si abbassano le mutande e ordinano a Facebook di bloccare i miei account in ANSA, quindi, a sua voltata facebook si vendica, contro Mogherini e sceglie un mio presunto commento scorretto, dove io metto in guardia la Russia e Cina circa il complotto della NAto e della Lega Araba contro di loro, che questo non ha nulla neanche lontamente che può ricordare una eventuale discriminazione di genere razza e popolo! Ecco perché, io dichiaro solennemente che tutti i cristiani del mondo, compreso il VATICOANO, loro sono imbavagliati, ricattati e sono costretti da ONU a sputare veleno e calunnie contro Israele, perché il pericolo reale di essere uccisi dagli islamici in tutto il mondo, è molto più che una semplice supposizione, come è avvenuto in Egitto ultimamente, che il venerdi scorso, sono usciti dalla Moschea per andare a distruggere una Chiesa copta.. cioè, per dire come i pochi cristiani che sono sfuggiti al sistematico genocidio islamico di 1400 anni, vivano come schiavi dhimmis nel terrore più assoluto: per colpa di: Dalema Veltroni Bilderberg Obama Pd ONU OCI M5S Boldrini, Mogherini Bonino, Hillary, e compagnia bella la sinagoga di Satana Soros Morgan Rochefeller Cia 666 Nsa, UK Gezabele queen Second tutti all’Inferno JaBullOn il Gufo a Bohemian Grove, ecc.. i nemici salafiti sauditi e i loro complici, tutti nemici della speranza del Regno di Dio e della fratellanza universale nel mio Regno di Israele.. queste sinistre di comunisti massoni, farisei, banchieri islamici, stanno spingendo il genere umano in una guerra mondiale perché sono commercianti di schiavi e predatori. it.sputniknews.com/mondo/201712245439458-RT-russia-natale

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 2 ore fa
im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta orionexy( 25.12.2017 | orionexy, Pyongyang considera le nuove sanzioni del Consiglio di Sicurezza un atto di guerra, perché insieme a te voi ritenete che i comunisti e gli islamici hanno il diritto di fare il genocidio dei cristiani! e questo di: #Montenegro, #Albania, #Norvegia e #Ucraina che hanno aderito alla decisione dell’Unione Europea di estendere le sanzioni contro la Russia: è alto tradimento costituzione il signoraggio bancario, su un piano politico ed è anche un crimine di satanismo sul piano spirituale… queste sono tutte le armi pacifiche e difensive di USA a Kiev, Il dipartimento è sicuro che abbattendo il ricognitore ucraino, le milizie sono riuscite ad evitare che l’esercito ucraino bombardasse il territorio della Repubblica. la indagine giudiziaria contro Netanyahu è sicuramente una persecuzione di Morgan e Rothschild contro il Premier israeliano Benjamin Netanyahu, perché Farisei Enlightened sono terrorizzati dai successi di Netanjahu Trump e del loro sponsor: Unius REI, ed hanno paura di essere costretti a venire anche loro in Israele per vedere crollare il loro potere mondiale del governo parallelo: ombra occulto demoniaco ed esoterico costruito in collaborazione ai sauditi wahhabiti, per saccheggiare tutto il genere umano! Il Patriarca Kirill ricorda ai politici che l’uomo non è un animale di scimmia Darwin come Obama! | “Santa Claus è stato legato e imbavagliato da Nonno Gelo”, questo video è speculare alla sostituzione del Natale di Gesù Bambino, con la pagana “festa delle feste” pornografica GENDER LGBT Bilderberg regime PD FED FMI BM NWO shariah pedofilia poligamia eutanasia, ecc… noi abbiamo detto: “il Vaticano è l’ANTICRISTO” perché sputa contro ISRAELE, contro la sua Bibbia e contro le Profezie bibliche circa il Regno di Israele, ma riflettiamo è proprio questa la verità? che libertà ha il VATICANO e tutti i cristiani del Medio Oriente, di non criticare Israele, e di poter condannare il terrorismo dei palestinesi, ecc.. cioè, per fare morire cristiani in tutto il mondo, se ONU OCI non vedono il nazismo e il genocidio della shariah, quale libertà di coscienza e di critica rimane ai cristiani in tutto il mondo? Se io bestemmio contro Netanjahu, a me non succede niente, ma, se, (come è già successo) io critico Erdogan in Italia, che #Erdogan per avere cancellato 2000 anni di cristianesimo in Siria e Iraq, per avere commerciato il petrolio con ISIS, per avere armato il braccio militare della “internazionale islamica”, i Turchi hanno fatto mettere a morte cristiani in Kosovo e in ogni parte del mondo con la loro galassia jihadista… che è per colpa mia, che Erdogan minaccia la NATO, e subito Mogherini e Merkel si abbassano le mutande e ordinano a Facebook di bloccare i miei account in ANSA, quindi, a sua voltata facebook si vendica, contro Mogherini e sceglie un mio presunto commento scorretto, dove io metto in guardia la Russia e Cina circa il complotto della NAto e della Lega Araba contro di loro, che questo non ha nulla neanche lontamente che può ricordare una eventuale discriminazione di genere razza e popolo! Ecco perché, io dichiaro solennemente che tutti i cristiani del mondo, compreso il VATICOANO, loro sono imbavagliati, ricattati e sono costretti da ONU a sputare veleno e calunnie contro Israele, perché il pericolo reale di essere uccisi dagli islamici in tutto il mondo, è molto più che una semplice supposizione, come è avvenuto in Egitto ultimamente, che il venerdi scorso, sono usciti dalla Moschea per andare a distruggere una Chiesa copta.. cioè, per dire come i pochi cristiani che sono sfuggiti al sistematico genocidio islamico di 1400 anni, vivano come schiavi dhimmis nel terrore più assoluto: per colpa di: Dalema Veltroni Bilderberg Obama Pd ONU OCI M5S Boldrini, Mogherini Bonino, Hillary, e compagnia bella la sinagoga di Satana Soros Morgan Rochefeller Cia 666 Nsa, UK Gezabele queen Second tutti all’Inferno JaBullOn il Gufo a Bohemian Grove, ecc.. i nemici salafiti sauditi e i loro complici, tutti nemici della speranza del Regno di Dio e della fratellanza universale nel mio Regno di Israele.. queste sinistre di comunisti massoni, farisei, banchieri islamici, stanno spingendo il genere umano in una guerra mondiale perché sono commercianti di schiavi e predatori. it.sputniknews.com/mondo/201712245439458-RT-russia-natale

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 2 ore fa
im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta straker( 00:24 25.12.2017 | straker, ma tu sei un grande finocchione nazista come ha detto Diego Zorro? https://it.sputniknews.com/mondo/201712245439063-corea-nord-commenta-risoluzione-onu-sanzioni/

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 2 ore fa
im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta xplorer( 25.12.2017 | xplorer, questo di: #Montenegro, #Albania, #Norvegia e #Ucraina che hanno aderito alla decisione dell’Unione Europea di estendere le sanzioni contro la Russia: è alto tradimento costituzione il signoraggio bancario, su un piano politico ed è anche un crimine di satanismo sul piano spirituale… queste sono tutte le armi pacifiche e difensive di USA a Kiev, Il dipartimento è sicuro che abbattendo il ricognitore ucraino, le milizie sono riuscite ad evitare che l’esercito ucraino bombardasse il territorio della Repubblica. la indagine giudiziaria contro Netanyahu è sicuramente una persecuzione di Morgan e Rothschild contro il Premier israeliano Benjamin Netanyahu, perché Farisei Enlightened sono terrorizzati dai successi di Netanjahu Trump e del loro sponsor: Unius REI, ed hanno paura di essere costretti a venire anche loro in Israele per vedere crollare il loro potere mondiale del governo parallelo: ombra occulto demoniaco ed esoterico costruito in collaborazione ai sauditi wahhabiti, per saccheggiare tutto il genere umano! Il Patriarca Kirill ricorda ai politici che l’uomo non è un animale di scimmia Darwin come Obama! | “Santa Claus è stato legato e imbavagliato da Nonno Gelo”, questo video è speculare alla sostituzione del Natale di Gesù Bambino, con la pagana “festa delle feste” pornografica GENDER LGBT Bilderberg regime PD FED FMI BM NWO shariah pedofilia poligamia eutanasia, ecc… noi abbiamo detto: “il Vaticano è l’ANTICRISTO” perché sputa contro ISRAELE, contro la sua Bibbia e contro le Profezie bibliche circa il Regno di Israele, ma riflettiamo è proprio questa la verità? che libertà ha il VATICANO e tutti i cristiani del Medio Oriente, di non criticare Israele, e di poter condannare il terrorismo dei palestinesi, ecc.. cioè, per fare morire cristiani in tutto il mondo, se ONU OCI non vedono il nazismo e il genocidio della shariah, quale libertà di coscienza e di critica rimane ai cristiani in tutto il mondo? Se io bestemmio contro Netanjahu, a me non succede niente, ma, se, (come è già successo) io critico Erdogan in Italia, che #Erdogan per avere cancellato 2000 anni di cristianesimo in Siria e Iraq, per avere commerciato il petrolio con ISIS, per avere armato il braccio militare della “internazionale islamica”, i Turchi hanno fatto mettere a morte cristiani in Kosovo e in ogni parte del mondo con la loro galassia jihadista… che è per colpa mia, che Erdogan minaccia la NATO, e subito Mogherini e Merkel si abbassano le mutande e ordinano a Facebook di bloccare i miei account in ANSA, quindi, a sua voltata facebook si vendica, contro Mogherini e sceglie un mio presunto commento scorretto, dove io metto in guardia la Russia e Cina circa il complotto della NAto e della Lega Araba contro di loro, che questo non ha nulla neanche lontamente che può ricordare una eventuale discriminazione di genere razza e popolo! Ecco perché, io dichiaro solennemente che tutti i cristiani del mondo, compreso il VATICOANO, loro sono imbavagliati, ricattati e sono costretti da ONU a sputare veleno e calunnie contro Israele, perché il pericolo reale di essere uccisi dagli islamici in tutto il mondo, è molto più che una semplice supposizione, come è avvenuto in Egitto ultimamente, che il venerdi scorso, sono usciti dalla Moschea per andare a distruggere una Chiesa copta.. cioè, per dire come i pochi cristiani che sono sfuggiti al sistematico genocidio islamico di 1400 anni, vivano come schiavi dhimmis nel terrore più assoluto: per colpa di: Dalema Veltroni Bilderberg Obama Pd ONU OCI M5S Boldrini, Mogherini Bonino, Hillary, e compagnia bella la sinagoga di Satana Soros Morgan Rochefeller Cia 666 Nsa, UK Gezabele queen Second tutti all’Inferno JaBullOn il Gufo a Bohemian Grove, ecc.. i nemici salafiti sauditi e i loro complici, tutti nemici della speranza del Regno di Dio e della fratellanza universale nel mio Regno di Israele.. queste sinistre di comunisti massoni, farisei, banchieri islamici, stanno spingendo il genere umano in una guerra mondiale perché sono commercianti di schiavi e predatori. it.sputniknews.com/mondo/201712245439458-RT-russia-natale

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 2 ore fa
im Yitzhak Kaduri’s Messiah 25.12.2017 | queste sono tutte le armi pacifiche e difensive di USA a Kiev, Il dipartimento è sicuro che abbattendo il ricognitore ucraino, le milizie sono riuscite ad evitare che l’esercito ucraino bombardasse il territorio della Repubblica. la indagine giudiziaria contro Netanyahu è sicuramente una persecuzione di Morgan e Rothschild contro il Premier israeliano Benjamin Netanyahu, perché Farisei Enlightened sono terrorizzati dai successi di Netanjahu Trump e del loro sponsor: Unius REI, ed hanno paura di essere costretti a venire anche loro in Israele per vedere crollare il loro potere mondiale del governo parallelo: ombra occulto demoniaco ed esoterico costruito in collaborazione ai sauditi wahhabiti, per saccheggiare tutto il genere umano! Il Patriarca Kirill ricorda ai politici che l’uomo non è un animale di scimmia Darwin come Obama! | “Santa Claus è stato legato e imbavagliato da Nonno Gelo”, questo video è speculare alla sostituzione del Natale di Gesù Bambino, con la pagana “festa delle feste” pornografica GENDER LGBT Bilderberg regime PD FED FMI BM NWO shariah pedofilia poligamia eutanasia, ecc… noi abbiamo detto: “il Vaticano è l’ANTICRISTO” perché sputa contro ISRAELE, contro la sua Bibbia e contro le Profezie bibliche circa il Regno di Israele, ma riflettiamo è proprio questa la verità? che libertà ha il VATICANO e tutti i cristiani del Medio Oriente, di non criticare Israele, e di poter condannare il terrorismo dei palestinesi, ecc.. cioè, per fare morire cristiani in tutto il mondo, se ONU OCI non vedono il nazismo e il genocidio della shariah, quale libertà di coscienza e di critica rimane ai cristiani in tutto il mondo? Se io bestemmio contro Netanjahu, a me non succede niente, ma, se, (come è già successo) io critico Erdogan in Italia, che #Erdogan per avere cancellato 2000 anni di cristianesimo in Siria e Iraq, per avere commerciato il petrolio con ISIS, per avere armato il braccio militare della “internazionale islamica”, i Turchi hanno fatto mettere a morte cristiani in Kosovo e in ogni parte del mondo con la loro galassia jihadista… che è per colpa mia, che Erdogan minaccia la NATO, e subito Mogherini e Merkel si abbassano le mutande e ordinano a Facebook di bloccare i miei account in ANSA, quindi, a sua voltata facebook si vendica, contro Mogherini e sceglie un mio presunto commento scorretto, dove io metto in guardia la Russia e Cina circa il complotto della NAto e della Lega Araba contro di loro, che questo non ha nulla neanche lontamente che può ricordare una eventuale discriminazione di genere razza e popolo! Ecco perché, io dichiaro solennemente che tutti i cristiani del mondo, compreso il VATICOANO, loro sono imbavagliati, ricattati e sono costretti da ONU a sputare veleno e calunnie contro Israele, perché il pericolo reale di essere uccisi dagli islamici in tutto il mondo, è molto più che una semplice supposizione, come è avvenuto in Egitto ultimamente, che il venerdi scorso, sono usciti dalla Moschea per andare a distruggere una Chiesa copta.. cioè, per dire come i pochi cristiani che sono sfuggiti al sistematico genocidio islamico di 1400 anni, vivano come schiavi dhimmis nel terrore più assoluto: per colpa di: Dalema Veltroni Bilderberg Obama Pd ONU OCI M5S Boldrini, Mogherini Bonino, Hillary, e compagnia bella la sinagoga di Satana Soros Morgan Rochefeller Cia 666 Nsa, UK Gezabele queen Second tutti all’Inferno JaBullOn il Gufo a Bohemian Grove, ecc.. i nemici salafiti sauditi e i loro complici, tutti nemici della speranza del Regno di Dio e della fratellanza universale nel mio Regno di Israele.. queste sinistre di comunisti massoni, farisei, banchieri islamici, stanno spingendo il genere umano in una guerra mondiale perché sono commercianti di schiavi e predatori. it.sputniknews.com/mondo/201712245439458-RT-russia-natale

SHARIAH cannibals SYRIA Allah Mecca 666 Kaaba 1 giorno fa
Nel Nome di Gesù Cristo rinuncio a satana e ad ogni legame occulto, alla sua “opera sul mio spirito, alla sua opera sul mio corpo, e alla sua opera sulla mia mente, e a tutti i legami con ogni suo seguace. Io rifiuto il male che ci si è infiltrato nella mia vita, perché mi sono allontanato da Gesù, perché ho abbandonato i sacramenti, perché ho trascurato la preghiera, perché mi sono dedicato solo a tutto ci che passa. Rifiuto il male che ho accettato e che ho compiuto per ignoranza e leggerezza, per rabbia o per incoscienza, per paura di essere criticato, per delusione o per cattivi esempi, o per autolesionismo distruttivo infusomi. Prendo coscienza e ritratto qualunque male che ho compiuto o che ho procurato ai miei genitori, alla mia famiglia, ai miei amici, ai miei superiori, alla società tutta. In modo particolare rifiuto le azioni spiritualmente inquinanti: le parolacce, le bestemmie, le promesse ed i giuramenti falsi, l’usura, le ingiustizie, i favoritismi, le sedute spiritiche, tutte le pratiche occulte e quelle di cui mi sono state imposte al di fuori della mia volontà. O Cristo Gesù, Mio Re e Redentore, per la Potenza della Tua Santa Croce ed in virtù del Tuo Preziosissimo Sangue, Salvami. “In Nome di Gesù Cristo, rinuncio allo ‘spirito negativo’ di: Avarizia – Risentimento – Rancore – Odio – Maledizione – Invidia – Gelosia – Orgoglio – Menzogna – Divisione – Paura – Superbia – Vendetta – Violenza – Potere – Vanagloria – Impudicizia – Lussuria – Adulterio – False religioni e spiritualità – Inganno religioso – Ateismo – Massoneria – Anticristo – Asmodeo – ogni pratica New Age – Reiki – Astrologia – Negromanzia – Cartomanzia – Divinazione – Medianità – Occultismo – Spiritismo – Stregoneria – Magia – Gola – Fumo – Alcolismo – Droga – Scoramento – Turpiloquio – Agitazione – Ira – Ozio – Accidia – Confusione – Ango“Angoscia – Alienazione – Depressione – Disperazione – Tentato suicidio. Ed ora per il Sacramento del Battesimo, che mi ha reso figlio di Dio, della Cresima che mi ha confermato nella Sua Grazia, della Confessione che mi ha perdonato da ogni peccato, dell’Eucaristia che mi ha fatto partecipe del Corpo di Gesù; ora nel Nome di Gesù, Nostro Signore, innanzi al Quale ogni ginocchio si piega nei Cieli, sulla terra e sotto terra, per l’autorità che ha dato a coloro che credono, per intercessione della Santissima Vergine Maria, l’Immacolata Concezione, degli Angeli, degli Arcangeli, S. Michele, S. Raffaele, S. Gabriele, di San Giuseppe, dei Santi tutti, chiedo [oppure chiediamo] di spezzare ogni legame con qualsiasi persona, setta, o ideologia che mi ha allontanato da Gesù, Mio Dio e Mio Signore, perché, se ancora permane in me e nella mia famiglia qualche legame iniquo che mi assoggetta a satana, ora sia vanificato e reso impotente per il Nome Santo di Gesù, per le Sue Santissime Piaghe, per il Suo Preziosissimo Sangue e la Sua morte in Croce, che ci ha liberati da ogni schiavitù con il peccato. Sia legato alla Tua Croce, o Gesù, ogni potere degli spiriti maligni che mi tormentano. Il vostro“tempo è terminato, ora voi, ‘forze del male’, ‘spiriti immondi’, non potete più insidiarci perché Gesù Cristo, mio Potente Signore, vi ricaccia nell’inferno, da dove non potete più ritornare ed avere nessuna altra influenza su di me per disturbarmi. Così sia. Amen, Amen, Amen! ALLELUIA – ALLELUIA – ALLELUIA!”

SHARIAH cannibals SYRIA Allah Mecca 666 Kaaba 1 giorno fa
Hai commentato in un canale a caso? SHARIAH cannibals SYRIA Allah Mecca 666 Kaaba e che speranza può avere una capa di morto come te? tu ti chiami la disgrazia!

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 1 giorno fa
im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta бывший советский( 23.12.2017 | бывший советский, idiota! non esiste nessun buon natale nella tua LEGA ARABA: quelli sono maniaci religiosi assassini seriali! Bin SALMAN ] è soltanto colpa della shariah se questo sarebbe potuto succedere! [ Usa: ex marine preparava attacco Natale, Per conto dell’Isis a San Francisco. Arrestato Bin SALMAN ] dopotutto se non eri anche tu una Bestia di Satana? tu mi avresti già chiamato! io ti ho visto baciare la fronte di un Kabalista Islamico IMAM, quello che ha mandato i cannibali in Siria e Iraq! Bin SALMAN ] non so perché i Martiri Cristiani, che dal maledetto profeta: Mohammed ad oggi sono stati uccisi “from” shariah, pur vivendo in PARADISO invocano la vostra distruzione presso il Trono di Dio tutto il tempo! [ dubito che siano motivati da un sentimento di vendetta, il fatto è che i Maomettani sono le Bestie di Satana e i martiri cristiani, secondo me, sono preoccupati per il destino di tutto il genere umano! Bin SALMAN ] una volta che la iniqua democrazia massonica e sodomitica di ISRAELE sarà stata distrutta, anche la LEGA ARABA per il NWO ( del Governo esoterico Ombra Occulto Entità), perderà ogni suo scopo di esistere! Sognate e complottate ogni giorno la distruzione di ISRAELE… eppure è la unica vostra assicurazione per la sopravvivenza! Bin SALMAN ] il fatto che tuo Padre ha abdicato in tuo favore? questo è un sintomo molto incoraggiamente per tutti, ma, non per me… perché come i FARISEI Enlightened lucifer anche voi avete la kabbalah islamica segreta! Bin SALMAN ] non si può incolpare il Regno di Israele che non esiste ancora… ma si può far ricadere tutta la colpa sulla ARABIA SAUDITA e quindi ISLAM sarà condannato! .. e questa è la verità: “è secondo verità e giustizia che tutta la colpa sarebbe della Arabia Saudita” lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN Bin SALMAN ] soltanto il Regno di Arabia Saudita e il Regno di Israele possono salvare il genere umano dal satanismo e dall’olocausto nucleare! Bin SALMAN ] promisi a tuo zio, che avrei trasformato la Arabia Saudita nel Paradiso terrestre, e che sarebbe diventata insieme a Israele la terra più santa del pianeta… ma, lui ha detto: “NO” era il genocidio shariah del genere umano quello che lui voleva, quindi lui disse: “tra un mese terroristi saranno in Europa, e tra due mesi terroristi saranno in USA!” la sua amicizia con Israele e USA? era una amicizia falsa! Bin SALMAN ] i giuramenti che sono stati imposti a voi, dai vostri predecessori wahhabiti? non hanno valore! noi non siamo obbligati a mantere impegni con persone che sono cadute all’inferno! Bin SALMAN ] ed ora, io che devo fare? [ se io fallisco? voi vi dovete ammazzare tra di voi! https://it.sputniknews.com/politica/201712235437329-Londra-Siria-diplomazia-Regno-Unito-UK/

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 1 giorno fa
im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta schardif( 22:08 23.12.2017 | schardif, come puoi sostenere gli islamici, la shariah del genocidio teologia della sostituzione li pone come implacabili nazisti e implacabili nemici di tutto il genere umano! questa è la carta di identità di shariah Erdogan Salman Iran la Bestia di Allah ONU 666 OCI! IL CAIRO, 23 DIC – Una chiesa copta è stata presa d’assalto da centinaia di manifestanti musulmani a pochi chilometri dal Cairo. E’ quanto denunciano i responsabili della diocesi di Atfih: l’incidente è avvenuto a Giza dopo le preghiere del venerdì quando i manifestanti si sono riuniti davanti alla chiesa e poi hanno fatto irruzione. Secondo un comunicato della diocesi, i dimostranti hanno cantato slogan ostili chiedendo la demolizione della chiesa. Quindi hanno devastato l’interno, aggredendo anche alcuni parrocchiani, prima dell’intervento della polizia che li ha dispersi. Alcune persone sono state ricoverate in ospedale, ma le loro condizioni non sono state rese note. it.sputniknews.com/politica/201712235437329-Londra-Siria-diplomazia-Regno-Unito-UK

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 1 giorno fa
im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta straker( 23.12.2017 | straker, io insieme a Netanjahu, noi abbiamo sostenuto Assad per i primi 4 anni di questo conflitto scatenato da Erdogan CIA e Wahhabiti sunniti salafiti egiziani! ma, quando ho chiesto ad ASSAD di abiurare la shariah, il suo spirito mi ha detto: “”come faccio ad uscire dalla congiura saudita di uccidere ISRAELE? “” poi, non ho voluto dare un dispiacere ai russi, ma, questa è la verità: “io ucciderò Assad” https://it.sputniknews.com/mondo/201712225435331-media-russia-usa-siria/

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 1 giorno fa
im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta giovanni( 23.12.2017 | giovanni, quello che pensa la Russia non sempre è giusto, perché tutti gli shariah sono pericolosi e letali, hanno cancellato 2000 anni di cristianesimo in Siria e Iraq! Newsweek: la Russia crede che gli americani non abbiano più nulla da fare in Siria msan.mr, nussuna persona sana di mente o che ha letto un libro di storia potrebbe pensare che un islamico qualsiasi possa essere il suo amico.. infatti come ha detto Erdogan: “”non esiste un ISLAM moderato” ecco perché la LEGA ARABA per shariah, ti ha condannato a morte! https://it.sputniknews.com/mondo/201712225435331-media-russia-usa-siria/

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 1 giorno fa
questa è la carta di identtà di shariah Erdogan Salman Iran la Bestia di Allah ONU 666 OCI! IL CAIRO, 23 DIC – Una chiesa copta è stata presa d’assalto da centinaia di manifestanti musulmani a pochi chilometri dal Cairo. E’ quanto denunciano i responsabili della diocesi di Atfih: l’incidente è avvenuto a Giza dopo le preghiere del venerdì quando i manifestanti si sono riuniti davanti alla chiesa e poi hanno fatto irruzione. Secondo un comunicato della diocesi, i dimostranti hanno cantato slogan ostili chiedendo la demolizione della chiesa. Quindi hanno devastato l’interno, aggredendo anche alcuni parrocchiani, prima dell’intervento della polizia che li ha dispersi. Alcune persone sono state ricoverate in ospedale, ma le loro condizioni non sono state rese note.

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 1 giorno fa
questa è la carta di identtà di shariah Erdogan Salman Iran la Bestia di Allah ONU 666 OCI! IL CAIRO, 23 DIC – Una chiesa copta è stata presa d’assalto da centinaia di manifestanti musulmani a pochi chilometri dal Cairo. E’ quanto denunciano i responsabili della diocesi di Atfih: l’incidente è avvenuto a Giza dopo le preghiere del venerdì quando i manifestanti si sono riuniti davanti alla chiesa e poi hanno fatto irruzione. Secondo un comunicato della diocesi, i dimostranti hanno cantato slogan ostili chiedendo la demolizione della chiesa. Quindi hanno devastato l’interno, aggredendo anche alcuni parrocchiani, prima dell’intervento della polizia che li ha dispersi. Alcune persone sono state ricoverate in ospedale, ma le loro condizioni non sono state rese note.

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 1 giorno fa
non hanno il coraggio di ribellarsi ai sacerdoti di Satana, vampiri, voodoo e 200000 sacrifici umani sull’altare di satana ogni anno, e si perdono dietro frivole questioni formalistiche e irrilevanti.. il motto ‘E pluribus unum’, che è bellissimo non avrebbe mai potuto essere relaizzato nell’era massonica di JaBullOn al Bohemian Grove DEMO PLUTO GIUDAICO MASSONE FED SPA FMI … è più realistico il motto di TRUMP: ‘Make America Great Again’ certamente NEW YORK, 23 DIC – Donald Trump imprime il proprio marchio alle medaglie presidenziali, mandando in pensione il motto ‘E pluribus unum’. Al suo posto ‘Make America Great Again’, lo slogan del presidente durante la campagna elettorale che la Casa Bianca usa nei documenti ufficiali. L’ira dei social media e’ immediata: le nuove medaglie sono bocciate per la loro ‘volgarita”. Le medaglie di riconoscimento sono per tradizione destinate ai membri delle forze armate per i risultati ottenuti, ma secondo indiscrezioni la Casa Bianca intende distribuirle anche ai sostenitori e i finanziatori della campagna elettorale.

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 1 giorno fa
non hanno il coraggio di ribellarsi ai sacerdoti di Satana, vampiri, voodoo e 200000 sacrifici umani sull’altare di satana ogni anno, e si perdono dietro frivole questioni formalistiche e irrilevanti.. il motto ‘E pluribus unum’, che è bellissimo non avrebbe mai potuto essere relaizzato nell’era massonica di JaBullOn al Bohemian Grove DEMO PLUTO GIUDAICO MASSONE FED SPA FMI … è più realistico il motto di TRUMP: ‘Make America Great Again’ certamente NEW YORK, 23 DIC – Donald Trump imprime il proprio marchio alle medaglie presidenziali, mandando in pensione il motto ‘E pluribus unum’. Al suo posto ‘Make America Great Again’, lo slogan del presidente durante la campagna elettorale che la Casa Bianca usa nei documenti ufficiali. L’ira dei social media e’ immediata: le nuove medaglie sono bocciate per la loro ‘volgarita”. Le medaglie di riconoscimento sono per tradizione destinate ai membri delle forze armate per i risultati ottenuti, ma secondo indiscrezioni la Casa Bianca intende distribuirle anche ai sostenitori e i finanziatori della campagna elettorale.

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 1 giorno fa
#INDIA ] non so come fa Prime #Minister #Narendra #Modi ad insultare #Erdogan e tutti i Maomettani nazisti malati mentali, ecc.. ecc.. ad insultare gli islamici presso i suoi collaboratori, se lui non è per niente migliore di loro? India: salve 50 segregate in ashram, ‘Guru’ ossessionato voleva 16.000 donne come Lord Krishna.. se Prime Minister Narendra Modi non era posseduto dei suoi demoni induisti della VACCA? questo non sarebbe mai avvenuto! NEW DELHI, 23 DIC – La polizia indiana ha liberato fra giovedì e oggi una cinquantina di ragazze segregate in due ‘ashram’, di cui il più importante a New Delhi, gestiti dal sedicente guru Virendra Dev Dikshit. Il santone era, secondo testimonianze concordanti, “ossessionato dall’idea di avere il controllo su 16.000 donne, tante quante le mogli di Lord Krishna”. L’attività del guru era sotto osservazione da anni, e la polizia aveva ricevuto numerose denunce per violenze sessuali da parte di donne, per lo più minorenni, che erano riuscite a sfuggire dagli ashram. A inizio settimana, su richiesta della ong Foundation for Social Empowerment, l’Alta Corte di New Delhi ha inviato una squadra di agenti speciali nell’ashram del quartiere di Rohini a Delhi, liberando almeno 40 minorenni da quello che è stato definito “uno stato di obiettiva reclusione e segregazione”. Oggi l’operazione è stata ripetuta in un altro ashram nello Stato di Uttar Pradesh dove le minorenni che hanno potuto recuperare la libertà sono state dieci.

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 1 giorno fa
#INDIA ] non so come fa Prime #Minister #Narendra #Modi ad insultare #Erdogan e tutti i Maomettani nazisti malati mentali, ecc.. ecc.. ad insultare gli islamici presso i suoi collaboratori, se lui non è per niente migliore di loro? India: salve 50 segregate in ashram, ‘Guru’ ossessionato voleva 16.000 donne come Lord Krishna.. se Prime Minister Narendra Modi non era posseduto dei suoi demoni induisti della VACCA? questo non sarebbe mai avvenuto! NEW DELHI, 23 DIC – La polizia indiana ha liberato fra giovedì e oggi una cinquantina di ragazze segregate in due ‘ashram’, di cui il più importante a New Delhi, gestiti dal sedicente guru Virendra Dev Dikshit. Il santone era, secondo testimonianze concordanti, “ossessionato dall’idea di avere il controllo su 16.000 donne, tante quante le mogli di Lord Krishna”. L’attività del guru era sotto osservazione da anni, e la polizia aveva ricevuto numerose denunce per violenze sessuali da parte di donne, per lo più minorenni, che erano riuscite a sfuggire dagli ashram. A inizio settimana, su richiesta della ong Foundation for Social Empowerment, l’Alta Corte di New Delhi ha inviato una squadra di agenti speciali nell’ashram del quartiere di Rohini a Delhi, liberando almeno 40 minorenni da quello che è stato definito “uno stato di obiettiva reclusione e segregazione”. Oggi l’operazione è stata ripetuta in un altro ashram nello Stato di Uttar Pradesh dove le minorenni che hanno potuto recuperare la libertà sono state dieci.

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 1 giorno fa
Bin SALMAN ] è soltanto colpa della shariah se questo sarebbe potuto succedere! [ Usa: ex marine preparava attacco Natale, Per conto dell’Isis a San Francisco. Arrestato

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 1 giorno fa
Bin SALMAN ] è soltanto colpa della shariah se questo sarebbe potuto succedere! [ Usa: ex marine preparava attacco Natale, Per conto dell’Isis a San Francisco. Arrestato

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 1 giorno fa
Bin SALMAN ] dopotutto se non eri anche tu una Bestia di Satana? tu mi avresti già chiamato! io ti ho visto baciare la fronte di un Kabalista Islamico IMAM, quello che ha mandato i cannibali in Siria e Iraq!

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 1 giorno fa
Bin SALMAN ] dopotutto se non eri anche tu una Bestia di Satana? tu mi avresti già chiamato! io ti ho visto baciare la fronte di un Kabalista Islamico IMAM, quello che ha mandato i cannibali in Siria e Iraq!

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 1 giorno fa
Bin SALMAN ] non so perché i Martiri Cristiani, che dal maledetto profeta: Mohammed ad oggi sono stati uccisi “from” shariah, pur vivendo in PARADISO invocano la vostra distruzione presso il Trono di Dio tutto il tempo! [ dubito che siano motivati da un sentimento di vendetta, il fatto è che i Maomettani sono le Bestie di Satana e i martiri cristiani, secondo me, sono preoccupati per il destino di tutto il genere umano!

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 1 giorno fa
Bin SALMAN ] non so perché i Martiri Cristiani, che dal maledetto profeta: Mohammed ad oggi sono stati uccisi “from” shariah, pur vivendo in PARADISO invocano la vostra distruzione presso il Trono di Dio tutto il tempo! [ dubito che siano motivati da un sentimento di vendetta, il fatto è che i Maomettani sono le Bestie di Satana e i martiri cristiani, secondo me, sono preoccupati per il destino di tutto il genere umano!

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 1 giorno fa
Bin SALMAN ] una volta che la iniqua democrazia massonica e sodomitica di ISRAELE sarà stata distrutta, anche la LEGA ARABA per il NWO ( del Governo esoterico Ombra Occulto Entità), perderà ogni suo scopo di esistere! Sognate e complottate ogni giorno la distruzione di ISRAELE… eppure è la unica vostra assicurazione per la sopravvivenza!

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 1 giorno fa
Bin SALMAN ] una volta che la iniqua democrazia massonica e sodomitica di ISRAELE sarà stata distrutta, anche la LEGA ARABA per il NWO ( del Governo esoterico Ombra Occulto Entità), perderà ogni suo scopo di esistere! Sognate e complottate ogni giorno la distruzione di ISRAELE… eppure è la unica vostra assicurazione per la sopravvivenza!

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 1 giorno fa
Bin SALMAN ] il fatto che tuo Padre ha abdicato in tuo favore? questo è un sintomo molto incoraggiamente per tutti, ma, non per me… perché come i FARISEI Enlightened lucifer anche voi avete la kabbalah islamica segreta!

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 1 giorno fa
Bin SALMAN ] il fatto che tuo Padre ha abdicato in tuo favore? questo è un sintomo molto incoraggiamente per tutti, ma, non per me… perché come i FARISEI Enlightened lucifer anche voi avete la kabbalah islamica segreta!

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 1 giorno fa
Bin SALMAN ] non si può incolpare il Regno di Israele che non esiste ancora… ma si può far ricadere tutta la colpa sulla ARABIA SAUDITA e quindi ISLAM sarà condannato! .. e questa è la verità: “è secondo verità e giustizia che tutta la colpa sarebbe della Arabia Saudita”

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 
Bin SALMAN ] non si può incolpare il Regno di Israele che non esiste ancora… ma si può far ricadere tutta la colpa sulla ARABIA SAUDITA e quindi ISLAM sarà condannato! .. e questa è la verità: “è secondo verità e giustizia che tutta la colpa sarebbe della Arabia Saudita”

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 1 giorno fa
Bin SALMAN ] soltanto il Regno di Arabia Saudita e il Regno di Israele possono salvare il genere umano dal satanismo e dall’olocausto nucleare!

genocidio di massa contro i cristiani

Il governo islamico della Turchia e i suoi alleati europei stanno facendo piani per commettere un genocidio di massa contro i cristiani e per schiavizzare intere popolazioni, e sono nel processo di creazione di robot assassini per massacrare esseri umani
Di Ted, 20 novembre 2017 in Primo piano, Generale, Evidenzia

Di Theodore Shoebat e Walid Shoebat
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

L’ascesa dell’eugenetica non è guidata solo dalla gente dell’Occidente, ma anche dall’Est, dallo scintoismo pagano giapponese, dalla Turchia musulmana sufiera e dal Medio Oriente. Le élite cattive cospirano per il prossimo genocidio di massa, creando robot assassini sotto una rete di élite tecnologica. Questa non è una teoria della cospirazione. Lo stesso presidente Eisenhower mise in guardia contro un’elite tecnologica che prendeva la democrazia prigioniera.

Tra le più grandi delusioni del nostro tempo, l’umanità non vedrà mai più una guerra mondiale. Miriadi di storie ci circondano, tutte come distrazioni per coprire i nostri intelletti da ciò che sta realmente accadendo: l’ascesa di superpoteri diaboliche, come Turchia, Giappone e Germania, e insieme a tutti questi governi, l’emergere di aspirazioni eugenetiche e genocide, agli interessi di questi superpoteri. Per citare Papa Francesco, “il mondo è di nuovo in guerra e si prepara a entrare con più forza in guerra”.

Tutti e tre questi poteri sono con la tecnocrazia, o l’uso della tecnologia per stabilire il potere sugli altri esseri umani, fino al punto di schiavizzarsi e sterminarli, tutto perché un gruppo di persone elette, in nome dei loro culti, possa stare in piedi su un vertice illusorio di divinità, e dichiara con l’Anticristo: “Sarò come l’Altissimo”. (Isaia 14:14) http://shoebat.com/2017/11/20/the-islamic-government-di intere-popolazioni -Turchia-e-suo-european-alleati-sono-piani-on-commettendo-mass-genocidio contro i cristiani-making-and-riduzione in schiavitù e-che-sono-in-the-processo-di -creare-ki /
Human sacrifice 666 Cremation of Care
H
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

The Islamic Government Of Turkey, And Its European Allies, Are Making Plans On Committing Mass Genocide Against Christians, And Enslaving Entire Populations, And They Are In The Process Of Creating Killer Robots To Slaughter Human Beings
By Ted on November 20, 2017 in Featured, General, Highlight

By Theodore Shoebat & Walid Shoebat

The rise of eugenics is not just being led by people in the West, but in the East as well, in pagan Shintoist Japan, in Sufi Muslim Turkey and the Middle East. The evil elites conspire for the next mass genocide, creating killer robots under a network of the technological elite. This is no conspiracy theory. President Eisenhower himself warned about a technological elite taking captive democracy.

Amongst the greatest delusions of our time is that humanity will never see a world war again. Myriads of stories surround us, all as distractions to cover our intellects from what is truly occurring: the rise of diabolical superpowers, like Turkey, Japan and Germany, and alongside all of these governments, the emerging of eugenics and genocidal aspirations, to the interests of these superpowers. To quote Pope Francis, “the world once more is at war and is preparing to go even more forcefully into war.”

All three of these powers are with the technocracy, or the use of technology to establish power over other human beings, even so far as to enslave and exterminate, all so that an elect body of people, in the name of their cults, may stand on an illusional summit of godhood, and declare with the Antichrist, “I will be like the most High.” (Isaiah 14:14)  http://shoebat.com/2017/11/20/the-islamic-government-of-turkey-and-its-european-allies-are-making-plans-on-committing-mass-genocide-against-christians-and-enslaving-entire-populations-and-they-are-in-the-process-of-creating-ki/
Human sacrifice 666 Cremation of Care
H
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Homosexual Tries To Drug And Rape A 10-Year Old Boy, When The Boy Fights Back The Homosexual Murders Him, Then Chops Up His Body Into Little Pieces And Scatters Them Around The City
By Andrew Bieszad on December 22, 2017 in Featured, General

Ten year old Ruslan Korolev was at a nearby train station when a man approached him and offered to buy him sweets and take him back to his apartment to eat them. This man was Alexander Georgievsky, a homosexual who upon getting back to his apartment attempted to rape the boy. When the boy refused, […]
L’omosessuale cerca di drogare e stuprare un ragazzo di 10 anni, quando il ragazzo combatte di nuovo gli omosessuali omicidi, poi fa a pezzi il suo corpo in piccoli pezzi e li spazza in giro per la città
Di Andrew Bieszad, il 22 dicembre 2017 in Primo piano, Generale

Dieci anni Ruslan Korolev era in una vicina stazione ferroviaria quando un uomo gli si avvicinò e si offrì di comprargli dolci e portarlo nel suo appartamento per mangiarli. Quest’uomo era Alexander Georgievsky, un omosessuale che tornando al suo appartamento tentò di violentare il ragazzo. Quando il ragazzo ha rifiutato, […]
Human sacrifice 666 Cremation of Care
H
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Iranian Military Crossed Into Syria Marking The Launch Of The Long-Planned Road Between Tehran To Damascus And Then To Armageddon   By Walid Shoebat If one sees the red in the map…
The Coming Armageddon: How We Are Going To Repeat World War One And World War Two By Theodore Shoebat and Walid Shoebat (Shoebat Sunday Special)  Jerusalem and…
Erdogan Declares From Istanbul: All The Jews To Be Beheaded And That Jerusalem Is The Capital Of Palestine And The… By Walid Shoebat Trump’s ‘Jerusalem is the capital of Israel’ seconded…
One Million Muslims Rage Over Jerusalem While Erdogan Calls Jerusalem “The Capital Of All Muslim Nations” By Walid Shoebat One million Muslims raged all over Turkey over…
The Islamic Government Of Turkey, And Its European Allies, Are Making Plans On Committing Mass Genocide Against Christians, And Enslaving… By Theodore Shoebat & Walid Shoebat The rise of eugenics…
Saudi Arabia’s Radical Changes Is Doomed To Failure And Its Destruction Is Imminent An analysis of the situation in Saudi Arabia By Walid…
I militari iraniani hanno attraversato la Siria segnando il lancio della lunga strada tra Teheran e Damasco e poi l’Armageddon di Walid Shoebat Se si vede il rosso nella mappa …
The Coming Armageddon: Come andremo a ripetere la prima e la seconda guerra mondiale di Theodore Shoebat e Walid Shoebat (Shoebat Sunday Special) Gerusalemme e …
Erdogan dichiara da Istanbul: tutti gli ebrei devono essere decapitati e che Gerusalemme è la capitale della Palestina e … Da Walid Shoebat Trump “Gerusalemme è la capitale di Israele” distaccata …
Un milione di musulmani infieriscono su Gerusalemme mentre Erdogan chiama Gerusalemme “La capitale di tutte le nazioni musulmane” di Walid Shoebat Un milione di musulmani imperversano in tutta la Turchia per …
Il governo islamico della Turchia e i suoi alleati europei stanno elaborando piani per commettere un genocidio di massa contro i cristiani e ridurre in schiavitù … di Theodore Shoebat e Walid Shoebat L’ascesa dell’eugenetica …
I cambiamenti radicali dell’Arabia Saudita sono destinati a fallire e la sua distruzione è imminente Un’analisi della situazione in Arabia Saudita Di Walid …
Human sacrifice 666 Cremation of Care
H
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

islmsgnrny
La scuola cancella quasi tutte le celebrazioni natalizie dopo che i musulmani si lamentano che “il Natale non è compatibile con l’Islam”
Di Andrew Bieszad, il 22 dicembre 2017 in Primo piano, Generale

Mentre l’Islam è cresciuto in America e in Europa, le scuole pubbliche e gli organi di governo hanno fatto di tutto per accogliere i musulmani, arrivando persino a distruggere se stessi in nome della promozione della “tolleranza”. Un caso recente è successo dove una scuola annullato la maggior parte delle sue celebrazioni natalizie dopo uno studente musulmano […]
School Cancels Almost All Christmas Celebrations After Muslim Complains That ‘Christmas Is Not Compatible With Islam’
By Andrew Bieszad on December 22, 2017 in Featured, General

As Islam has risen in America and Europe, public schools and organs of government have gone out of their way to accommodate Muslims, even going so far as to destroy themselves in the name of promoting “tolerance.” Such a case recently happened where a school cancelled most of her Christmas celebrations after a Muslim student […]
Human sacrifice 666 Cremation of Care
H
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Indù estremisti-fiamme-car-appartenenza-to-sacerdoti-che-hanno provato a visitare-seminaristi-arrestati-While-canto-Natale-carols-in-Madhya Pradesh–state.-Mattina-Star-News
Terroristi indù istituiscono posti di blocco in cerca di cristiani che vanno al servizio di preghiera, poi attaccano i cristiani in preghiera, li picchiano con i bastoni e mettono in moto 100 veicoli
Di Andrew Bieszad, il 22 dicembre 2017 in generale

I terroristi indù stanno pianificando lo sterminio sistematico dei cristiani in India, e mentre il nazionalismo indù aumenta le loro intenzioni sono salite in superficie. In un recente caso in India, i terroristi indù si fermavano e cercavano auto per identificare i cristiani che andavano a un servizio di preghiera. Più tardi durante il servizio, questi stessi indù hanno attaccato […]
Hindu-extremists-torched-car-belonging-to-priests-who-tried-to-visit-seminarians-arrested-while-singing-Christmas-carols-in-Madhya-Pradesh-state.-Morning-Star-News
Hindu Terrorists Set Up Checkpoints Looking For Christians Going To Prayer Service, Then They Attack The Christians In Prayer, Beat Them With Sticks, And Set 100 Vehicles On Fire
By Andrew Bieszad on December 22, 2017 in General

Hindu terrorists are planning for the systematic extermination of Christians in India, and as Hindu nationalism rises their intentions have risen to the surface. In a recent case in India, Hindu terrorists were stopping and searching cars looking to identify Christians going to a prayer service. Later on during the service, these same Hindus attacked […]
Human sacrifice 666 Cremation of Care
H
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

QUESTA è UNA GRANDE RIVOLUZIONE PER IL REGNO DI SATANA! Il nuovo studio rivela che oltre un quarto di adolescenti ora dice di essere un “genere fluido” e dormirà con uomini e donne indipendentemente dal loro genere
Il nuovo studio rivela che oltre un quarto di ragazzi e ora sono un “genere fluido”
Une nouvelle étude révèle que plus d’un quarto degli adolescenti disent maintenant qu’ils sont «sexués» e qu’ils dormiront avec des hommes et des femmes, peu importe leur sexe
Di Andrew Bieszad, il 22 dicembre 2017 in Primo piano, Generale

Secondo un nuovo studio, il 27% degli adolescenti in California ora sta dicendo che sono “di genere fluido”, nel senso che credono di poter essere sia maschi che femmine e dormiranno con uno dei due:
Secondo un nuovo studio dell’UCLA, più di un quarto degli adolescenti californiani si sentono abbastanza a proprio agio da respingere le pressioni della società per identificarsi con un genere o un altro.

I ricercatori del Williams Institute della UCLA School of Law e dell’UCLA Center for Health Policy Research hanno analizzato i dati della versione 2015-2016 del California Health Interview Survey, che ha raccolto dati da 1.300 famiglie. Per la prima volta in assoluto, l’indagine ha incluso una domanda per i giovani (età 12-17) sull’espressione di genere. I partecipanti dovevano rispondere di come pensavano che i loro compagni di classe li vedessero in termini di aspetto, stile, abbigliamento e / o modo di camminare o parlare; le risposte andavano da “molto femminile” a “molto maschile”.

Gli autori dello studio hanno preso queste risposte e le hanno analizzate nel contesto di ciò che gli adolescenti di genere / sesso hanno scelto nel sondaggio. Con queste informazioni, i ricercatori hanno identificato due gruppi di giovani non conformisti di genere: “altamente non-conformanti (GNC)” e “androgini”. Giovani donne che pensavano che le persone a scuola li vedevano come “per lo più maschili” o “molto mascolini” e giovani gli uomini che sceglievano “per lo più femminile” o “molto femminile” erano classificati come altamente GNC. I giovani che hanno affermato di essere “ugualmente femminili e maschili” sono stati classificati come androgini. I giovani rimanenti sono stati classificati come conformi al genere.

In definitiva, gli autori dello studio hanno scoperto che il 27%, o 796.000, dei giovani della California, sono GNC. Dei due sottogruppi, il 21% è stato classificato come androgino e il 6% come GNC.

Non sorprende che lo studio abbia rilevato che i giovani GNC hanno maggiori probabilità di sperimentare un grave disagio psicologico rispetto agli adolescenti di genere (17% rispetto al 7%, rispettivamente). “Questa scoperta sottolinea la necessità di aumentare l’accesso all’affermazione dell’assistenza sanitaria mentale e di altri supporti, nonché di educare genitori, scuole e comunità sui bisogni di salute mentale dei giovani non conformisti di genere”, scrivono gli autori. “Rende anche chiaro che dobbiamo concentrarci sul continuare a ridurre i fattori di rischio noti, come il bullismo e il pregiudizio, contro le persone che non rispettano il genere.” (Fonte, fonte)

Ora, mentre c’è spazio per il dibattito sulla metodologia di questo studio, il fatto è che indica una tendenza allarmante in aumento, che è quella dell’omosessualità accettata come una “normale” scelta di vita e la scelta di impegnarsi in una riduzione a una scelta tra un tipo di soda e l’altro – è ciò che uno “preferisce” perché le azioni sono guidate dai sentimenti nel momento, non dalla verità oggettiva.

Questo è un percorso incredibilmente pericoloso per scendere per molte ragioni. Primo, è moralmente sbagliato e malvagio, come dice la Bibbia che l’omosessualità nell’Antico e nel Nuovo Testamento è un peccato “degno di morte” e il suo male è stato continuamente enfatizzato attraverso la tradizione sacra cattolica. In secondo luogo, l’omosessualità è pericolosa dal punto di vista medico perché poiché l’ano non è concepito per avere oggetti dentro e fuori da esso, può facilmente danneggiarsi portando a condizioni come il prolasso rettale. Terzo, e attingendo alla risposta precedente, l’attività omosessuale è un vettore di malattie, poiché un gran numero di malattie sessualmente trasmissibili si diffondono a causa dell’attività omosessuale. Questo è il motivo per cui include la normalizzazione dell’HIV e dell’AIDS nelle comunità omosessuali, dal momento che gli omosessuali sono i primi vettori a causa dei loro comportamenti.
Human sacrifice 666 Cremation of Care
H
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

QUESTA est UNA GRANDE RIVOLUZIONE POUR IL REGNO DI SATANA! Une nouvelle étude révèle que plus d’un quart des adolescents disent maintenant qu’ils sont «sexués» et qu’ils dormiront avec des hommes et des femmes, peu importe leur sexe
Il nuovo studio rivela che oltre un quarto d’adolescenti ora dice di essere un “genere fluido” et endormi avec uomini e donne indipendentemente dal loro genere
Une nouvelle étude révélant que plus d’un quart des adolescents maintenant ils sont «sexués» et ceux dormiront avec des hommes et des femmes, peu importe leur sexe
Par Andrew Bieszad le 22 décembre 2017 dans Featured, General

Selon une nouvelle étude, 27% des adolescents en Californie disent maintenant qu’ils sont «genre fluide», ce qui signifie qu’ils croient qu’ils peuvent être soit un homme ou une femme et dormir avec l’un ou l’autre:
Selon une nouvelle étude de l’UCLA, plus d’un quart des adolescents californiens se sentent assez à l’aise pour rejeter les pressions sociétales qui les poussent à s’identifier à un genre ou à un autre.

Des chercheurs du Williams Institute de l’UCLA School of Law et du UCLA Center for Health Policy Research ont analysé les données de la version 2015-2016 du California Health Interview Survey, qui a recueilli des données auprès de 1 300 ménages. Pour la première fois, l’enquête comportait une question pour les jeunes (de 12 à 17 ans) sur l’expression du genre. Les participants devaient répondre à la façon dont ils pensaient que leurs camarades de classe les percevaient en termes d’apparence, de style, d’habillement et / ou de la façon dont ils marchaient ou parlaient; les réponses allaient de “très féminin” à “très masculin”.

Les auteurs de l’étude ont pris ces réponses et les ont analysées en fonction de ce que les adolescentes et les adolescents ont choisi dans l’enquête. Avec cette information, les chercheurs ont identifié deux groupes de jeunes non conformes au genre: «hautement non conformes au genre (GNC)» et «androgynes». Jeunes femmes qui pensaient que les gens à l’école les considéraient comme «principalement masculins» ou «très masculins». les hommes qui ont choisi «surtout féminin» ou «très féminin» ont été catégorisés comme hautement GNC. Les jeunes qui se sont déclarés «également féminins et masculins» ont été catégorisés comme androgynes. Les jeunes restants ont été catégorisés comme conformes au genre.

En fin de compte, les auteurs de l’étude ont constaté que 27 pour cent, ou 796 000, de la jeunesse de la Californie, sont GNC. Parmi les deux sous-groupes, 21% ont été classés comme androgynes, et 6% comme hautement GNC.

Sans surprise, l’étude a révélé que les jeunes GNC étaient plus susceptibles de souffrir de détresse psychologique grave que les adolescents se conformant au genre (17% par rapport à 7%, respectivement). «Cette constatation souligne la nécessité d’accroître l’accès à l’affirmation des soins de santé mentale et autres soutiens, ainsi que d’éduquer les parents, les écoles et les communautés sur les besoins de santé mentale des jeunes non-conformistes», écrivent les auteurs. “Il indique également clairement que nous devons nous concentrer sur la poursuite de la réduction des facteurs de risque connus, tels que l’intimidation et les préjugés, contre les personnes non conformes au genre.” (Source, source)

Alors qu’il y a place à débattre sur la méthodologie de cette étude, le fait est qu’il indique une tendance inquiétante à la hausse, qui est que l’homosexualité soit acceptée comme un choix de vie “normal” et que le choix de s’engager soit réduit à un choix entre un type de soda et un autre – c’est ce que l’on «préfère» parce que les actions sont guidées par des sentiments dans le moment, pas par la vérité objective.

C’est un chemin incroyablement dangereux pour descendre pour de nombreuses raisons. Premièrement, c’est moralement mauvais et mauvais, comme la Bible dit que l’homosexualité dans l’Ancien et le Nouveau Testament est un péché “digne de mort” et son mal a été continuellement souligné par la tradition sacrée catholique. Deuxièmement, l’homosexualité est médicalement dangereuse parce que l’anus n’étant pas destiné à faire entrer et sortir des objets, il peut facilement être endommagé et conduire à des conditions telles que le prolapsus rectal. Troisièmement, et en s’appuyant sur la réponse précédente, l’activité homosexuelle est un vecteur de maladies, car un grand nombre de MST se propagent en raison de l’activité homosexuelle. C’est pourquoi il inclut la normalisation du VIH et du SIDA dans les communautés homosexuelles, puisque les homosexuels sont les principaux vecteurs de leurs comportements.
Human sacrifice 666 Cremation of Care
H
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

QUESTA è UNA GRANDE RIVOLUZIONE PER IL REGNO DI SATANA! New Study Reveals That Over ONE QUARTER Of Teenagers Now Say They Are ‘Gender Fluid’ And Will Sleep With Both Men And Women Regardless Of Their Gender
Il nuovo studio rivela che oltre un quarto di adolescenti ora dice di essere un “genere fluido” e dormirà con uomini e donne indipendentemente dal loro genere
Une nouvelle étude révèle que plus d’un quart des adolescents disent maintenant qu’ils sont «sexués» et qu’ils dormiront avec des hommes et des femmes, peu importe leur sexe
By Andrew Bieszad on December 22, 2017 in Featured, General

According to a new study, 27% of teenagers in California are now saying they are “gender fluid,” meaning they believe they can be either male or female and will sleep with either one:
According to a new study out of UCLA, more than a quarter of California adolescents feel comfortable enough to dismiss societal pressures to identify with one gender or another.

Researchers out of the Williams Institute at UCLA School of Law and the UCLA Center for Health Policy Research analyzed data from the 2015-2016 version of the California Health Interview Survey, which collected data from 1,300 households. For the first time ever, the survey included a question for young people (ages 12-17) about gender expression. Participants had to answer how they thought their classmates viewed them in terms of their appearance, style, dress and/or the way they walk or talk; the answers ranged from “very feminine” to “very masculine.”

The study’s authors took these answers and analyzed them in context with what gender/sex adolescents chose in the survey. With this information, researchers identified two groups of gender-nonconforming youth: “highly gender-nonconforming (GNC)” and “androgynous.” Young women who thought people at school saw them as “mostly masculine” or “very masculine,” and young men who chose “mostly feminine” or “very feminine” were categorized as highly GNC. Young people who said they were “equally feminine and masculine” were categorized as androgynous. The remaining youth were categorized as gender conforming.

Ultimately, the study’s authors found that 27 percent, or 796,000, of California’s youth, are GNC. Of the two sub-groups, 21 percent were classified as androgynous, and 6 percent as highly GNC.

Unsurprisingly, the study found GNC youth were more likely to experience severe psychological distress compared to gender-conforming teens (17 percent compared to 7 percent, respectively). “This finding highlights the need to increase access to affirming mental health care and other supports, as well as to educate parents, schools, and communities on the mental health needs of gender nonconforming youth,” the authors write. “It also makes it clear that we must focus on continuing to reduce known risk factors, such as bullying and bias, against gender nonconforming people.” (source, source)

Now while there is room for debate on the methodology of this study, the fact is that it indicates a disturbing trend rising, which is that of homosexuality being accepted as a “normal” lifestyle choice and choosing to engage in it being reduced to a choice between one type of soda versus another- it is what one “prefers” because actions are guided by feelings in the moment, not objective truth.

This is an incredibly dangerous path to go down for many reasons. First, it is morally wrong and evil, as the Bible says that homosexuality in the Old and New Testaments is a sin “worthy of death” and its evil has been continually emphasized through Catholic sacred tradition. Second, homosexuality is medically dangerous because since the anus is not meant to have objects thrust in and out of it, it can become easily damaged leading to conditions such as rectal prolapse. Third, and drawing on the previous answer, homosexual activity is a vector for diseases, as a great number of STDs are spread on account of homosexual activity. This is why it includes the normalization of HIV and AIDS in homosexual communities, since homosexuals are the prime vectors due to their behaviors.
Human sacrifice 666 Cremation of Care
H
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

QUESTA est UNA GRANDE RIVOLUZIONE POUR IL REGNO DI SATANA! Une nouvelle étude révèle que plus d’un quart des adolescents disent maintenant qu’ils sont «sexués» et qu’ils dormiront avec des hommes et des femmes, peu importe leur sexe
Il nuovo studio rivela che oltre un quarto d’adolescenti ora dice di essere un “genere fluido” et endormi avec uomini e donne indipendentemente dal loro genere
Une nouvelle étude révélant que plus d’un quart des adolescents maintenant ils sont «sexués» et ceux dormiront avec des hommes et des femmes, peu importe leur sexe
Par Andrew Bieszad le 22 décembre 2017 dans Featured, General
Cependant, il y a une autre raison pour laquelle cette tendance est très dangereuse, et c’est une tendance que peu anticiperont.

Dans l’armée, il y a eu une épidémie de soldats qui ont violé d’autres soldats. Il est rarement discuté, mais des milliers de soldats américains qui sont des hommes sont violés par d’autres hommes et sont systématiquement couverts:

Beaucoup plus d’hommes militaires sont violés par d’autres hommes et subissent d’autres traumatismes sexuels que ceux rapportés par le Pentagone à cause de la stigmatisation associée à de telles agressions, indique une nouvelle étude publiée mardi par l’American Psychological Association.

«Les taux de traumatisme sexuel militaire chez les hommes ayant servi dans l’armée peuvent être jusqu’à 15 fois plus élevés que ce qui a été rapporté précédemment, en grande partie à cause des barrières liées à la stigmatisation, aux croyances dans les mythes sur le viol et aux sentiments d’impuissance. a déclaré en publiant des résultats publiés dans son périodique Psychological Services.

Si l’enquête auprès des vétérans de combat masculins est exacte, cela pourrait signifier que les forces armées américaines sont confrontées à une épidémie de crimes sexuels entre hommes.

La comparaison des chiffres de la nouvelle étude et des résultats du sondage du Pentagone a produit des statistiques choquantes.

The Rand Corp., qui a mené le plus récent sondage du Pentagone sur les agressions sexuelles en 2014, a constaté qu’environ 12 000 hommes ont déclaré avoir été agressés. L’agression sexuelle dans l’armée est définie comme un contact sexuel non désiré, y compris le viol et d’autres agressions ou la tentative de commettre ces actes.

Sur les 12 000 victimes de sexe masculin, 3 850 ont signalé des attaques «pénétrantes», ce qui signifie qu’elles ont été violées.

En extrapolant les estimations de l’étude jusqu’à 15 fois plus que le nombre du Pentagone, cela signifierait que 180 000 hommes sont agressés en une année et que 57 750 d’entre eux sont des attaques «pénétrantes».

L’enquête savante fait référence au «traumatisme sexuel masculin», qui s’est traduit par la réponse à cette question d’enquête: «J’ai été agressé sexuellement pendant que je servais dans l’armée».

“C’était la question. C’était littéralement cela “, a déclaré à Washington Times Sean Sheppard, un psychologue et chercheur à l’Université de l’Utah qui a dirigé l’étude.

M. Sheppard a déclaré que les chercheurs ont utilisé une technique de réponse aléatoire qui leur a permis d’extraire des données plus précises d’un échantillon de 180 vétérans de combat masculins. De cette technique, ils ont dérivé le taux de 15 fois comparé aux enquêtes anonymes telles que celles du Pentagone.

Il a déclaré que l’armée devrait “considérer le fait que la stigmatisation et d’autres préjugés conduisent potentiellement à la sous-déclaration et à utiliser des techniques comme la technique de réponse aléatoire pour essayer de déterminer des taux de base plus précis. Ce serait un outil en plus de ce que fait le Pentagone. ”

L’enquête signifie-t-elle que les 3 850 victimes masculines de viol comptent environ 60 000?

“Dans la recherche que nous avons menée, de façon générale, les taux d’agression sexuelle sont significativement plus élevés”, a déclaré M. Sheppard. “Je ne pourrais pas vous dire si cela est dû au viol ou non, mais vous pouvez faire cette hypothèse.”

L’étude a déclaré: “Les données de cette étude, bien que préliminaires, suggèrent que les taux publiés de MST masculin [traumatisme sexuel militaire] peuvent considérablement sous-estimer le taux réel du problème. Le travail actuel est en cours pour reproduire ces résultats et élargir la portée de cette recherche en évaluant un éventail plus large de comportements qui comprennent l’agression sexuelle. ”

Le département de la Défense publie un rapport semestriel sur les agressions sexuelles. En se basant sur des sondages envoyés par courriel par Internet, Rand a constaté que plus d’hommes que de femmes, en nombres purs, sont des victimes d’agression sexuelle. Les femmes représentent environ 14,5% des 1,3 million de forces actives. (source, source)

Toutes les personnes ont des désirs sexuels. C’est une partie de notre nature que nous ressentons une attirance physique pour une autre personne. Dans une situation normale, les hommes sont attirés par les femmes et les femmes sont attirées par les hommes. Même les gens les plus acharnés ont ces sentiments, et ils ne sont pas intrinsèquement immoraux, car l’immoralité est le résultat du refus d’aborder ces sentiments naturels d’une manière saine et ordonnée.
Human sacrifice 666 Cremation of Care
H
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

QUESTA è UNA GRANDE RIVOLUZIONE PER IL REGNO DI SATANA! Il nuovo studio rivela che oltre un quarto di adolescenti ora dice di essere un “genere fluido” e dormirà con uomini e donne indipendentemente dal loro genere
Il nuovo studio rivela che oltre un quarto di ragazzi e ora sono un “genere fluido”
Une nouvelle étude révèle que plus d’un quarto degli adolescenti disent maintenant qu’ils sont «sexués» e qu’ils dormiront avec des hommes et des femmes, peu importe leur sexe
Di Andrew Bieszad, il 22 dicembre 2017 in Primo piano, Generale
Tuttavia, c’è un’altra ragione per cui questa tendenza è molto pericolosa, ed è una che non molti anticiperanno.

Nell’esercito, c’è stata un’epidemia di soldati che hanno violentato altri soldati. Viene raramente discusso, ma migliaia di soldati statunitensi che sono uomini vengono violentati da altri uomini e poi vengono sistematicamente coperti:

Molto più uomini militari vengono violentati da altri uomini e subiscono altri traumi sessuali di quanto riportato dal Pentagono a causa dello stigma associato a tali assalti, dice un nuovo studio pubblicato martedì dall’American Psychological Association.

“I tassi di trauma sessuale tra gli uomini che hanno prestato servizio nell’esercito potrebbero essere 15 volte più alti di quelli precedentemente riportati, in gran parte a causa di barriere associate allo stigma, credenze nei miti sullo stupro e sentimenti di impotenza”, l’APA detto nel rilasciare le scoperte pubblicate nei suoi servizi psicologici periodici.

Se il sondaggio dei veterani di combattimento maschili è accurato, potrebbe significare che le forze armate statunitensi hanno a che fare con un’epidemia di crimini sessuali maschili contro maschi.

Confrontando i numeri del nuovo studio ei risultati del sondaggio del Pentagono hanno prodotto alcune statistiche scioccanti.

La Rand Corp., che ha condotto il più recente sondaggio sull’attacco sessuale del Pentagono nel 2014, ha scoperto che circa 12.000 uomini hanno riferito di essere stati aggrediti. L’aggressione sessuale nell’esercito è definita come contatto sessuale indesiderato, incluso lo stupro e altri assalti o il tentativo di commettere tali atti.

Delle 12.000 vittime di sesso maschile, 3.850 hanno riferito di attacchi “penetrativi” – il che significa che sono stati violentati.

Estrapolando le stime dello studio fino a 15 volte superiori al conteggio del Pentagono, ciò significherebbe che in un anno vengono aggrediti fino a 180.000 uomini e, di questi, 57.550 sono attacchi “penetrativi”.

Il sondaggio accademico fa riferimento a “traumi sessuali maschili”, che ha tradotto in questa risposta alla domanda del sondaggio: “Sono stato aggredito sessualmente mentre prestavo servizio nell’esercito”.

“Questa era la domanda. È stato letteralmente scritto “, ha detto al Washington Times Sean Sheppard, psicologo e ricercatore all’Università dello Utah che ha diretto lo studio.

Il signor Sheppard ha detto che i ricercatori hanno usato una tecnica di risposta casuale che ha permesso loro di estrarre dati più accurati da un campione di 180 veterani di combattimento maschili. Da quella tecnica, hanno derivato il tasso di 15 volte rispetto ai sondaggi anonimi come quelli del Pentagono.

Ha detto che i militari dovrebbero “considerare il fatto che lo stigma e altri pregiudizi potenzialmente portano a sottostimare e utilizzare tecniche come la tecnica di risposta randomizzata per cercare di determinare i tassi di base più precisi. Sarebbe uno strumento in aggiunta a ciò che sta facendo il Pentagono. ”

Il sondaggio indica che le 3.850 vittime di stupri militari maschi contano in realtà circa 60.000?

“Nella ricerca che abbiamo condotto, in generale, i tassi di violenza sessuale sono significativamente più alti”, ha affermato Sheppard. “Non potrei dirti se è dovuto a uno stupro o no, ma puoi fare quell’ipotesi.”

Lo studio ha detto: “I dati di questo studio, sebbene preliminari, suggeriscono che i tassi pubblicati di MST maschile [trauma sessuale militare] possono sostanzialmente sottostimare il tasso reale del problema. Il lavoro attuale è in corso per replicare queste scoperte e ampliare lo scopo di questa ricerca valutando una gamma più ampia di comportamenti che comprendono l’assalto sessuale. ”

Il Dipartimento della Difesa pubblica un rapporto semestrale sulle aggressioni sessuali. Sulla base dei sondaggi inviati via Internet, Rand ha scoperto che più uomini che donne, in puro numero, sono vittime di violenza sessuale. Le donne costituiscono circa il 14,5 percento della forza attiva di 1,3 milioni. (fonte, fonte)

Tutte le persone hanno desideri sessuali. Fa parte della nostra natura che sentiamo un’attrazione fisica per un’altra persona. In una situazione normale, gli uomini sono attratti dalle donne e le donne sono attratte dagli uomini. Anche la maggior parte delle persone che inseguono hanno questi sentimenti e non sono di per sé immorali, perché l’immoralità è il risultato del rifiuto di affrontare questi sentimenti naturali in modo sano e ordinato.
Human sacrifice 666 Cremation of Care
H
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

QUESTA è UNA GRANDE RIVOLUZIONE PER IL REGNO DI SATANA! New Study Reveals That Over ONE QUARTER Of Teenagers Now Say They Are ‘Gender Fluid’ And Will Sleep With Both Men And Women Regardless Of Their Gender
Il nuovo studio rivela che oltre un quarto di adolescenti ora dice di essere un “genere fluido” e dormirà con uomini e donne indipendentemente dal loro genere
Une nouvelle étude révèle que plus d’un quart des adolescents disent maintenant qu’ils sont «sexués» et qu’ils dormiront avec des hommes et des femmes, peu importe leur sexe
By Andrew Bieszad on December 22, 2017 in Featured, General
However, there is another reason that this trend is very dangerous, and it is one that not many will anticipate.

In the military, there has been an epidemic of soldiers raping other soldiers. It is seldom discussed, but thousands of US soldiers who are men are raped by other men and then are systematically covered up:

Far more military men are being raped by other men and experience other sexual traumas than is reported by the Pentagon because of the stigma attached to such assaults, says a new study released Tuesday by the American Psychological Association.

“Rates of military sexual trauma among men who served in the military may be as much as 15 times higher than has been previously reported, largely because of barriers associated with stigma, beliefs in myths about male rape, and feelings of helplessness,” the APA said in releasing findings published in its periodical Psychological Services.

If the survey of male combat veterans is accurate, it could mean the U.S. armed forces are dealing with an epidemic of male-on-male sex crimes.

Comparing the new study’s numbers and the Pentagon’s survey results produced some shocking statistics.

The Rand Corp., which conducted the most recent Pentagon sexual assault survey in 2014, found that about 12,000 men reported being assaulted. Sexual assault in the military is defined as unwanted sexual contact, including rape and other assaults or the attempt to commit those acts.

Of the 12,000 male victims, 3,850 reported “penetrative” attacks — meaning they were raped.

Extrapolating the study’s estimates of up to 15 times greater than the Pentagon’s count, it would mean that as many as 180,000 men are assaulted in one year and, of those, 57,750 are “penetrative” attacks.

The scholarly survey refers to “male sexual trauma,” which translated to this survey question response: “I was sexually assaulted while serving in the military.”

“That was the question. It was quite literally it,” Sean Sheppard, a psychologist and research fellow at the University of Utah who led the study, told The Washington Times.

Mr. Sheppard said researchers used a random response technique that allowed them to extract more accurate data from a sample of 180 male combat veterans. From that technique, they derived the 15-times rate compared with anonymous surveys such as the Pentagon‘s.

He said the military should “consider the fact that stigma and other biases potentially leads to underreporting and to utilize techniques like the randomized response technique to try to determine more accurate base rates. It would be a tool in addition to what the Pentagon is doing.”

Does the survey mean that the 3,850 male military rape victims count is actually nearly 60,000?

“In the research that we conducted, broadly speaking, the rates of sexual assault are significantly higher,” Mr. Sheppard said. “I couldn’t tell you whether that is due to rape or not, but you can make that hypothesis.”

The study said: “Data from this study, although preliminary, suggest that published rates of male MST [military sexual trauma] may substantially underestimate the true rate of the problem. Current work is underway to replicate these findings and expand the scope of this research by assessing a broader range of behaviors that comprise sexual assault.”

The Defense Department issues a biannual report on sexual assaults. Based on Internet emailed surveys, Rand found that more men than women, in pure numbers, are sexual assault victims. Women make up about 14.5 percent of the 1.3 million active-duty force. (source, source)

All people have sexual desires. It is a part of our nature that we feel a physical attraction to another person. In a normal situation, men are attracted to women and women are attracted to men. Even the most chase of people have these feelings, and they are not per se immoral, for immorality is the result of the refusal to address these natural feelings in a healthy and ordered way.
Human sacrifice 666 Cremation of Care
H
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

QUESTA è UNA GRANDE RIVOLUZIONE PER IL REGNO DI SATANA! Il nuovo studio rivela che oltre un quarto di adolescenti ora dice di essere un “genere fluido” e dormirà con uomini e donne indipendentemente dal loro genere
Il nuovo studio rivela che oltre un quarto di ragazzi e ora sono un “genere fluido”
Une nouvelle étude révèle que plus d’un quarto degli adolescenti disent maintenant qu’ils sont «sexués» e qu’ils dormiront avec des hommes et des femmes, peu importe leur sexe
Di Andrew Bieszad, il 22 dicembre 2017 in Primo piano, Generale
L’omosessualità è una forma di attrazione disordinata perché è innaturale. Gli uomini non dovrebbero essere attratti dagli uomini, e allo stesso modo donne da donne. L’omosessualità è un’aberrazione, che indica un problema con un individuo. Ora, quando si verifica un problema, deve essere risolto e risolto. Tuttavia, ciò che ha fatto il mondo cristiano è esacerbare il problema in modo esponenziale dicendo che quelli che dicono che l’omosessualità è un problema sono le persone che hanno il problema e che devono essere perseguiti legalmente. Questa fase della guerra culturale è finita e i cristiani devono ammettere di aver perso questa battaglia, perché non solo hanno omesso di comunicare che l’omosessualità è un peccato grave, ma che la maggioranza del pubblico crede che l’omosessualità sia normale e salutare comportamento che deve essere protetto.
Human sacrifice 666 Cremation of Care
H
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

QUESTA est UNA GRANDE RIVOLUZIONE POUR IL REGNO DI SATANA! Une nouvelle étude révèle que plus d’un quart des adolescents disent maintenant qu’ils sont «sexués» et qu’ils dormiront avec des hommes et des femmes, peu importe leur sexe
Il nuovo studio rivela che oltre un quarto d’adolescenti ora dice di essere un “genere fluido” et endormi avec uomini e donne indipendentemente dal loro genere
Une nouvelle étude révélant que plus d’un quart des adolescents maintenant ils sont «sexués» et ceux dormiront avec des hommes et des femmes, peu importe leur sexe
Par Andrew Bieszad le 22 décembre 2017 dans Featured, General
L’homosexualité est une forme d’attraction désordonnée parce qu’elle n’est pas naturelle. Les hommes ne sont pas censés être attirés par les hommes, et de même les femmes par les femmes. L’homosexualité est une aberration, indiquant un problème avec un individu. Maintenant, lorsqu’un problème survient, il doit être résolu et corrigé. Cependant, ce que le monde autrefois chrétien a fait est d’exacerber le problème de manière exponentielle en disant que ceux qui disent que l’homosexualité est un problème sont les personnes qui ont le problème, et qu’ils doivent être légalement poursuivis. Cette phase de la guerre culturelle est terminée et les chrétiens doivent admettre qu’ils ont perdu cette bataille, non seulement ils n’ont pas réussi à communiquer que l’homosexualité est un péché grave, mais que la majorité du public croit volontiers que l’homosexualité est normale et saine. comportement qui doit être protégé.
Human sacrifice 666 Cremation of Care
H
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

QUESTA è UNA GRANDE RIVOLUZIONE PER IL REGNO DI SATANA! New Study Reveals That Over ONE QUARTER Of Teenagers Now Say They Are ‘Gender Fluid’ And Will Sleep With Both Men And Women Regardless Of Their Gender
Il nuovo studio rivela che oltre un quarto di adolescenti ora dice di essere un “genere fluido” e dormirà con uomini e donne indipendentemente dal loro genere
Une nouvelle étude révèle que plus d’un quart des adolescents disent maintenant qu’ils sont «sexués» et qu’ils dormiront avec des hommes et des femmes, peu importe leur sexe
By Andrew Bieszad on December 22, 2017 in Featured, General
Homosexuality is a disordered form of attraction because it is unnatural. Men are not supposed to be attracted to men, and likewise women to women. Homosexuality is an abberation, indicating a problem with an individual. Now when a problem happens, it needs to be addressed and fixed. However, what the formerly Christian world has done is to exacerbate the problem in exponential ways by saying that those who say homosexuality is a problem are the people who have the problem, and that they need to be legally prosecuted. This phase of the culture war is over, and Christians must admit that they have lost this battle, for not only have they failed to communicate that homosexuality is a grave sin, but that the majority of the public believes willingly that homosexuality is normal and healthy behavior that must be protected.
Human sacrifice 666 Cremation of Care
H
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

QUESTA est UNA GRANDE RIVOLUZIONE POUR IL REGNO DI SATANA! Une nouvelle étude révèle que plus d’un quart des adolescents disent maintenant qu’ils sont «sexués» et qu’ils dormiront avec des hommes et des femmes, peu importe leur sexe
Il nuovo studio rivela che oltre un quarto d’adolescenti ora dice di essere un “genere fluido” et endormi avec uomini e donne indipendentemente dal loro genere
Une nouvelle étude révélant que plus d’un quart des adolescents maintenant ils sont «sexués» et ceux dormiront avec des hommes et des femmes, peu importe leur sexe
Par Andrew Bieszad le 22 décembre 2017 dans Featured, General
En raison du fait que l’attraction homosexuelle est non-génitive, elle est finalement entièrement basée sur des sentiments de désir dont le but est intrinsèquement stérile. Ceci est opposé à l’attraction sexuelle entre les hommes et les femmes, ce qui conduit à la création d’enfants et à la propagation de la société. Puisque l’attraction homosexuelle n’a d’autre but que l’accomplissement de ses propres convoitises, et étant donné qu’il n’y a pas de limite aux convoitises d’un homme si elles ne sont pas contrôlées parce que ces sentiments sont entièrement basés sur la volonté de l’individu, il n’y a pas de limite aux fins. l’homosexualité peut justifier si cela signifie satisfaire ses convoitises dans l’instant. C’est la raison pour laquelle les homosexuels, statistiquement parlant, sont d’une violence disproportionnée envers le reste de la population, et en particulier les crimes de meurtre et en particulier les meurtres en série, la torture, le cannibalisme, la pédophilie et autres abus extrêmes. L’homosexualité ouvre la porte aux convoitises du cœur d’un homme, et en débridant son esprit et sa volonté d’un autre niveau que ceux qu’un homme s’impose, rien n’empêche les parties les plus profondes et les plus tordues d’un homme de dominer son intellect. et les actions qui, lorsqu’elles sont conduites à leurs conclusions logiques, provoquent l’abaissement total d’un homme dont parle saint Paul dans Romains chapitre 1: 26-32:

A cause de cela, Dieu les a livrés à des convoitises honteuses. Même leurs femmes ont échangé des relations sexuelles naturelles contre des relations non naturelles. De la même manière, les hommes ont également abandonné les relations naturelles avec les femmes et se sont enflammés de luxure les uns pour les autres. Les hommes ont commis des actes honteux avec d’autres hommes, et ont reçu en eux-mêmes la pénalité due pour leur erreur.

De plus, tout comme ils ne pensaient pas qu’il valait la peine de conserver la connaissance de Dieu, Dieu les a livrés à un esprit dépravé, afin qu’ils fassent ce qui ne devrait pas être fait. Ils sont devenus remplis de toutes sortes de méchanceté, de mal, de cupidité et de dépravation. Ils sont pleins d’envie, de meurtre, de conflits, de tromperie et de méchanceté. Ce sont des commères, des calomniateurs, des ennemis de Dieu, insolents, arrogants et vantards; ils inventent des façons de faire le mal; ils désobéissent à leurs parents; ils n’ont aucune compréhension, aucune fidélité, aucun amour, aucune pitié. Bien qu’ils connaissent le décret de Dieu selon lequel ceux qui font de telles choses méritent la mort, non seulement ils continuent à faire ces choses, mais ils approuvent aussi ceux qui les pratiquent.

Dans une société où l’homosexualité est acceptée et protégée comme un comportement culturellement sanctionné, ce n’est qu’à temps que le viol et les autres formes d’inconduite sexuelle grossière vont augmenter, car une telle loi non seulement consacre le comportement, mais la philosophie qui a engendré ce comportement . S’il est légalement possible pour un homme de se livrer à ses convoitises les plus animales, il n’y a finalement aucune restriction qui empêchera ou tentera de l’empêcher de le faire, car même s’il y a des lois, elles seront finalement soumises à la volonté de l’individu comme volonté de l’individu est inscrit dans la loi en raison de la nature même de l’homosexualité.

En d’autres termes, l’idée que statistiquement parlant, un quart des adolescents croient qu’ils peuvent être quel que soit le sexe qu’ils veulent est l’acceptation directe de l’homosexualité non seulement comme une idée, mais qu’ils peuvent choisir de s’engager dans des actes homosexuels comme ils veulent et ils voient pas de problème moral avec cela. Il est entièrement basé sur la volonté, et comme mentionné ci-dessus la volonté est prioritaire sur l’intellect sans aucune contrainte morale, puis il ouvre finalement la possibilité d’une agression sexuelle massive d’hommes par d’autres hommes et avec de moins en moins de recours judiciaires .

Cette fin ne devrait pas être une surprise, mais c’est ce que les LGBT ont toujours voulu. Ils se sont vantés dans le tristement célèbre Manifeste gay de 1987 qu’ils créeraient une société où ils pourraient sodomiser librement les hommes et les garçons, et ceux qui diraient que l’homosexualité est mauvaise seraient assassinés et leurs cadavres souillés:

«Nous sodomiserons vos fils, emblèmes de votre faible masculinité, de vos rêves superficiels et de vos mensonges vulgaires. Nous les séduirons dans vos écoles, dans vos dortoirs, dans vos gymnases, dans vos vestiaires, dans vos arènes sportives, dans vos séminaires, dans vos groupes de jeunes, dans vos salles de cinéma, dans vos dortoirs militaires, dans vos relais routiers dans vos clubs masculins, dans vos maisons du Congrès, là où les hommes sont ensemble avec les hommes. Vos fils deviendront nos serviteurs et accompliront nos ordres. Ils seront refondus à notre image.
Human sacrifice 666 Cremation of Care
H
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

QUESTA è UNA GRANDE RIVOLUZIONE PER IL REGNO DI SATANA! Il nuovo studio rivela che oltre un quarto di adolescenti ora dice di essere un “genere fluido” e dormirà con uomini e donne indipendentemente dal loro genere
Il nuovo studio rivela che oltre un quarto di ragazzi e ora sono un “genere fluido”
Une nouvelle étude révèle que plus d’un quarto degli adolescenti disent maintenant qu’ils sont «sexués» e qu’ils dormiront avec des hommes et des femmes, peu importe leur sexe
Di Andrew Bieszad, il 22 dicembre 2017 in Primo piano, Generale
A causa del fatto che l’attrazione omosessuale non è genitiva, alla fine si basa interamente su sentimenti di desiderio il cui scopo è intrinsecamente sterile. Ciò è contrario all’attrazione sessuale tra uomini e donne, che porta alla creazione di bambini e alla propagazione della società. Poiché l’attrazione omosessuale non ha altro scopo che il soddisfacimento delle proprie passioni, e dato che non c’è limite alle concupiscenze di un uomo se non è controllato perché tali sentimenti sono basati interamente sulla volontà dell’individuo, non c’è limite ai fini che l’omosessualità può giustificare se significa soddisfare i propri desideri nel momento. Questo è il motivo per cui gli omosessuali, statisticamente parlando, sono sproporzionatamente violenti per il resto della popolazione, e specialmente per i crimini che coinvolgono l’omicidio e soprattutto l’omicidio seriale, la tortura, il cannibalismo, la pedofilia e altre forme di abuso estremo. L’omosessualità apre le porte ai desideri del cuore di un uomo e, sbloccando la sua mente e la sua volontà da qualsiasi standard diverso da quelli che un uomo impone a se stesso, non c’è nulla che ostacoli le parti più profonde e contorte di un uomo che domina il suo intelletto e le azioni, che quando vengono portate alle loro conclusioni logiche determinano la completa svalutazione di un uomo di cui parla San Paolo in Romani capitolo 1: 26-32:

Per questo, Dio li ha dati a concupiscenze vergognose. Persino le loro donne si sono scambiate rapporti sessuali naturali con persone non naturali. Allo stesso modo gli uomini hanno anche abbandonato i rapporti naturali con le donne e si sono infiammati di lussuria gli uni per gli altri. Gli uomini commisero atti vergognosi con altri uomini e ricevettero in loro la dovuta pena per il loro errore.

Inoltre, proprio come non pensavano che valesse la pena di conservare la conoscenza di Dio, così Dio li diede a una mente depravata, così che facessero ciò che non doveva essere fatto. Sono diventati pieni di ogni tipo di malvagità, malvagità, avidità e depravazione. Sono pieni di invidia, omicidio, conflitto, inganno e malizia. Sono pettegolezzi, calunniatori, odiatori di Dio, insolenti, arroganti e vanitosi; inventano modi di fare il male; disobbediscono ai loro genitori; non hanno comprensione, né fedeltà, né amore, né pietà. Sebbene conoscano il giusto decreto di Dio, coloro che fanno tali cose meritano la morte, non solo continuano a fare proprio queste cose, ma approvano anche coloro che le praticano.

In una società in cui l’omosessualità è accettata e protetta come un comportamento culturalmente sanzionato, è solo nel tempo che lo stupro e altre forme di grossolana condotta sessuale aumenteranno, in quanto tale legge non solo sancisce il comportamento, ma la filosofia che ha dato origine a tale comportamento . Se è legalmente possibile che un uomo si conceda le sue concupiscenze più animalesche, allora alla fine non ci sono vincoli che impediscono o tentano di impedirgli di farlo, perché anche se ci sono leggi, alla fine saranno soggetti alla volontà di l’individuo come la volontà dell’individuo è sancito dalla legge a causa della natura stessa dell’omosessualità.

In altre parole, l’idea che statisticamente parlando, un quarto degli adolescenti crede di poter essere qualunque genere di genere voglia è l’accettazione diretta dell’omosessualità non solo come un’idea, ma che possono scegliere di impegnarsi in atti omosessuali come vogliono e vedono nessun problema morale con esso. È interamente basato sulla volontà, e poiché come detto sopra la volontà è prioritaria sull’intelletto senza restrizioni morali, allora alla fine apre la possibilità per l’assalto sessuale di massa degli uomini da parte di altri uomini e con sempre meno mezzi di ricorso legale .

Questo fine non dovrebbe sorprendere, ma è ciò che la LGBT ha sempre desiderato. Si sono vantati del famigerato Manifesto Gay del 1987 che avrebbero creato una società in cui potevano sodomizzare liberamente uomini e ragazzi, e quelli che avrebbero dichiarato che l’omosessualità sarebbe sbagliata sarebbero stati uccisi e i loro cadaveri contaminati:

“Sodomizzeremo i tuoi figli, emblemi della tua debole mascolinità, dei tuoi sogni superficiali e bugie volgari. Li sedurremo nelle tue scuole, nei tuoi dormitori, nei tuoi palestre, nei tuoi spogliatoi, nelle tue arene sportive, nei tuoi seminari, nei tuoi gruppi giovanili, nei bagni dei tuoi cinema, nei tuoi bunker militari, nelle fermate dei tuoi camion , nei tuoi club tutti maschili, nelle tue case del Congresso, ovunque gli uomini siano insieme agli uomini. I tuoi figli diventeranno i nostri servi e faremo i nostri ordini. Saranno rifusi nella nostra immagine. Essi
Human sacrifice 666 Cremation of Care
H
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

QUESTA è UNA GRANDE RIVOLUZIONE PER IL REGNO DI SATANA! New Study Reveals That Over ONE QUARTER Of Teenagers Now Say They Are ‘Gender Fluid’ And Will Sleep With Both Men And Women Regardless Of Their Gender
Il nuovo studio rivela che oltre un quarto di adolescenti ora dice di essere un “genere fluido” e dormirà con uomini e donne indipendentemente dal loro genere
Une nouvelle étude révèle que plus d’un quart des adolescents disent maintenant qu’ils sont «sexués» et qu’ils dormiront avec des hommes et des femmes, peu importe leur sexe
By Andrew Bieszad on December 22, 2017 in Featured, General
Because of the fact that homosexual attraction is non-genitive, it is ultimately based entirely on feelings of desire whose purpose is inherently sterile. This is opposed to sexual attraction between men and women, which leads to the creation of children and the propagation of society. Since homosexual attraction has no other purpose than the fulfillment of one’s own lusts, and given that there is no limit to a man’s lusts if left unchecked because such feelings are based entirely upon the will of the individual, there is no limit to the ends which homosexuality can justify if it means satisfying one’s lusts in the moment. This the reason why homosexuals, statiscally speaking, are disproportionately violent to the rest of the population, and especially crimes involving murder and especially serial murder, torture, cannibalism, pedophilia and other forms of extreme abuse. Homosexuality opens the gate to the lusts of a man’s heart, and by unbridling his mind and will from any standard other than those which a man imposes on himself, there is nothing to obstruct the deepest and most twisted parts of a man from ruling his intellect and actions, which when taken to their logical conclusions brings about the complete debasement of a man as St. Paul speaks of in Romans chapter 1:26-32:

Because of this, God gave them over to shameful lusts. Even their women exchanged natural sexual relations for unnatural ones. In the same way the men also abandoned natural relations with women and were inflamed with lust for one another. Men committed shameful acts with other men, and received in themselves the due penalty for their error.

Furthermore, just as they did not think it worthwhile to retain the knowledge of God, so God gave them over to a depraved mind, so that they do what ought not to be done. They have become filled with every kind of wickedness, evil, greed and depravity. They are full of envy, murder, strife, deceit and malice. They are gossips, slanderers, God-haters, insolent, arrogant and boastful; they invent ways of doing evil; they disobey their parents; they have no understanding, no fidelity, no love, no mercy. Although they know God’s righteous decree that those who do such things deserve death, they not only continue to do these very things but also approve of those who practice them.

In a society where homosexuality is accepted and protected as a culturally sanctioned behavior, it is only in time that rape and other forms of gross sexual misconduct will increase, as such a law not only enshrines behavior, but the philosophy which gave rise to that behavior. If it is legally possible for a man to indulge his most animalistic lusts, then there are ultimately no restrains that will prevent or attempt to prevent him from doing so, for even if there are laws, ultimately they will be made subject to the will of the individual as the will of the individual is enshrined into law owing to the nature of homosexuality itself.

In other words, the idea that statistically speaking, one quarter of teenagers believe they can be whatever gender they want is the direct acceptance of homosexuality not just as an idea, but that they can choose to engage in homosexual acts as they will and they see no moral issue with it. It is entirely based on the will, and since as mentioned above the will is prioritized over the intellect with no moral restraints, then it ultimately opens the possibility for the mass sexual assault of men by other men and with fewer and fewer means of legal recourse.

This end should not come as a surprise but is what the LGBT has always wanted. They bragged in the infamous 1987 Gay Manifesto that they would create a society where they could freely sodomize men and boys, and those who would stand to say that homosexuality is wrong would be murdered and their corpses defiled:

“We shall sodomize your sons, emblems of your feeble masculinity, of your shallow dreams and vulgar lies. We shall seduce them in your schools, in your dormitories, in your gymnasiums, in your locker rooms, in your sports arenas, in your seminaries, in your youth groups, in your movie theater bathrooms, in your army bunkhouses, in your truck stops, in your all male clubs, in your houses of Congress, wherever men are with men together. Your sons shall become our minions and do our bidding. They will be recast in our image. They will come to crave and adore us.

“Women, you cry for freedom. You say you are no longer satisfied with men; they make you unhappy. We, connoisseurs of the masculine face, the masculine physique, shall take your men from you then. We will amuse them; we will instruct them; we will embrace them when they weep. Women, you say you wish to live with each other instead of with men. Then go and be with each other. We shall give your men pleasures they have never known because we are foremost men too, and only one man knows how to truly please another man; only one man can understand the depth and feeling, the mind and body of another man.

“All laws banning homosexual activity will be revoked. Instead, legislation shall be passed which engenders love between men. All homosexuals must stand together as brothers; we must be united artistically, philosophically, socially, politically and financially. We will triumph only when we present a common face to the vicious heterosexual enemy.

“If you dare to cry faggot, fairy, queer, at us, we will stab you in your cowardly hearts and defile your dead, puny bodies.

There is a homosexual mafia, and they have taken control over society just as the Aztec homosexuals of ancient mesoamerica took over their neighbors an established their homosexual religion, which ended in not just massive sexual abuse, but ripping the beating hearts out of people using phallus-shaped knives as part of a blood ritual sacrifice to their perverse ‘sun god.’ It was not until the Catholic Church came under the Spanish that their evil ways were put to death.
Human sacrifice 666 Cremation of Care
H
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

nel Messia di Yitzhak Kaduri
14:21 23.12.2017 |
QUESTA è UNA GRANDE RIVOLUZIONE PER IL REGNO DI SATANA! Il nuovo studio rivela che oltre un quarto di adolescenti ora dice di essere un “genere fluido” e dormirà con uomini e donne indipendentemente dal loro genere
Il nuovo studio rivela che oltre un quarto di ragazzi e ora sono un “genere fluido”
Une nouvelle étude révèle que plus d’un quarto degli adolescenti disent maintenant qu’ils sont «sexués» e qu’ils dormiront avec des hommes et des femmes, peu importe leur sexe
Di Andrew Bieszad, il 22 dicembre 2017 in Primo piano, Generale
https://it.sputniknews.com/mondo/201712235435953-onu-guterres-risoluzione-nordcorea/
Un coltello sacrificale azteco. Nota l’enfasi fallica su di esso. Questo è coerente con i resoconti dell’omosessualità e la sua prevalenza nella società azteca. In effetti, l’impero azteco era un culto omosessuale responsabile di una nazione di persone. Se si vuole vedere il futuro dell’America sotto l’influenza omosessuale, basta guardare agli orrori del mondo antico e pre-cristiano in cui queste pratiche esistevano, perché il tempo e i luoghi cambiano, ma le filosofie no, e sicuramente gli errori del il mondo antico sarà altrettanto diffuso nei tempi moderni se le filosofie su cui si basavano quegli stessi errori fossero permesse a radicarsi nuovamente nella società.

Se i giovani sono il futuro di una nazione, il futuro dell’America è quello di Sodoma, Sparta o degli Aztechi. Tutte erano società omosessuali cosmopolite, tecnocratiche e persino militanti, e tutte furono distrutte nel tempo da nientemeno che dall’ira di Dio per le cattive abitudini che abbracciavano.
I CRISTIANI SONO STATI TORTURATI E ASSASSINATI COME PARLIAMO. FARE CLIC QUI PER DARE UNA DONAZIONE CHE AIUTA IL NOSTRO SQUADRA DI SOCCORSO
IL NOSTRO TEMPO ON-LINE CORRE BREVE. SHOEBAT.COM FACCE OGGETTI GIORNALIERI DA FACEBOOK E OGNI VOLTA È UNA SCUSA DIVERSA. È MIGLIORE PER RAGGIUNGERCI O ANDANDO DIRETTAMENTE A SHOEBAT.COM O ATTRAVERSO LA NOSTRA NEWSLETTER. CLICCA QUI PER ISCRIVERTI ALLA NOSTRA NEWSLETTER, E CONTINUA A EDUCARSI SU QUALI MEDIA MAINSTREAM NON RAPPRESENTA shoebat.com/2017/12/22/new-study-reveals-that-over-one-quarter-of-teenagers-now- dice-che-sono-di genere
Human sacrifice 666 Cremation of Care
H
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Le Messie d’Yitzhak Kaduri
14:21 23.12.2017 |
QUESTA est UNA GRANDE RIVOLUZIONE POUR IL REGNO DI SATANA! Une nouvelle étude révèle que plus d’un quart des adolescents disent maintenant qu’ils sont «sexués» et qu’ils dormiront avec des hommes et des femmes, peu importe leur sexe
Il nuovo studio rivela che oltre un quarto d’adolescenti ora dice di essere un “genere fluido” et endormi avec uomini e donne indipendentemente dal loro genere
Une nouvelle étude révélant que plus d’un quart des adolescents maintenant ils sont «sexués» et ceux dormiront avec des hommes et des femmes, peu importe leur sexe
Par Andrew Bieszad le 22 décembre 2017 dans Featured, General
https://it.sputniknews.com/mondo/201712235435953-onu-guterres-risoluzione-nordcorea/
Un couteau sacrificiel aztèque. Notez l’accent phallique sur elle. Ceci est cohérent avec les comptes de l’homosexualité et la prévalence de celui-ci dans la société aztèque. En effet, l’empire aztèque était un culte homosexuel en charge d’une nation de personnes. Si l’on veut voir l’avenir de l’Amérique sous influence homosexuelle, il suffit de regarder les horreurs du monde ancien et pré-chrétien où ces pratiques ont existé, car le temps et les lieux changent, mais pas les philosophies, et sûrement les erreurs des Le monde antique sera aussi répandu dans les temps modernes si les philosophies sur lesquelles ces mêmes erreurs étaient fondées sont laissées à prendre racine dans la société.

Si les jeunes sont l’avenir d’une nation, alors l’avenir de l’Amérique est celui de Sodome, de Sparte ou des Aztèques. Toutes étaient des sociétés homosexuelles cosmopolites, technocrates et même militantes, et toutes furent détruites dans le temps par rien de moins que la colère de Dieu pour les mauvaises voies qu’elles avaient embrassées.
LES CHRÉTIENS SONT TORTURÉS ET ASSASSINÉS COMME NOUS PARLONS. SVP CLIQUEZ ICI POUR DONNER UN DON QUI AIDERA NOTRE ÉQUIPE DE SAUVETAGE
NOTRE TEMPS EN LIGNE RUNS COURT. SHOEBAT.COM FAIT FACE AU HARCÈLEMENT QUOTIDIEN PAR FACEBOOK ET CHAQUE FOIS C’EST UNE EXCUSE DIFFÉRENTE. IL EST LE MEILLEUR DE NOUS REJOINDRE EN SE RENDANT DIRECTEMENT À SHOEBAT.COM OU PAR NOTRE NEWSLETTER. CLIQUEZ ICI POUR REJOINDRE NOTRE NEWSLETTER ET CONTINUER À VOUS ÉDUQUER SUR CE QUE LES MÉDIAS PRINCIPAUX NE DOIVENT PAS RAPPORTER shoebat.com/2017/12/22/new-study-reveals-that-over-one-quarter-of-teenagers-now- disent-ils-sont-genre-
Human sacrifice 666 Cremation of Care
H
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

im Yitzhak Kaduri’s Messiah
14:21 23.12.2017 |
QUESTA è UNA GRANDE RIVOLUZIONE PER IL REGNO DI SATANA! New Study Reveals That Over ONE QUARTER Of Teenagers Now Say They Are ‘Gender Fluid’ And Will Sleep With Both Men And Women Regardless Of Their Gender
Il nuovo studio rivela che oltre un quarto di adolescenti ora dice di essere un “genere fluido” e dormirà con uomini e donne indipendentemente dal loro genere
Une nouvelle étude révèle que plus d’un quart des adolescents disent maintenant qu’ils sont «sexués» et qu’ils dormiront avec des hommes et des femmes, peu importe leur sexe
By Andrew Bieszad on December 22, 2017 in Featured, General
https://it.sputniknews.com/mondo/201712235435953-onu-guterres-risoluzione-nordcorea/
An Aztec sacrificial knife. Note the phallic emphasis on it. This is consistent with the accounts of homosexuality and the prevalence of it in Aztec society. Indeed, the Aztec empire was a homosexual cult in charge of a nation of people. If one wants to see the future of America under homosexual influence, one only needs to look to the horrors of the ancient and pre-Christian world where these practices existed, for time and places change but philosophies do not, and surely the errors of the ancient world will be just as prevalent in modern times if the philosophies upon which those same errors were based are allowed to take root in society again.

If the youth are the future of a nation, then the future of America is that of Sodom, Sparta, or the Aztecs. All were cosmopolitan, technocratic, and even militant homosexual societies, and all of them were destroyed in time by nothing less than the wrath of God for the evil ways they embraced.
CHRISTIANS ARE BEING TORTURED AND MURDERED AS WE SPEAK. PLEASE CLICK HERE TO GIVE A DONATION THAT WILL HELP OUR RESCUE TEAM
OUR TIME ONLINE RUNS SHORT. SHOEBAT.COM FACES DAILY HARASSMENT BY FACEBOOK AND EACH TIME IT IS A DIFFERENT EXCUSE. IT IS BEST TO REACH US BY EITHER GOING DIRECTLY TO SHOEBAT.COM OR THROUGH OUR NEWSLETTER. CLICK HERE TO JOIN OUR NEWSLETTER, AND CONTINUE EDUCATING YOURSELF ON WHAT THE MAINSTREAM MEDIA WON’T REPORT shoebat.com/2017/12/22/new-study-reveals-that-over-one-quarter-of-teenagers-now-say-they-are-gender-
Human sacrifice 666 Cremation of Care
H
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

im Yitzhak Kaduri’s Messiah
14:15 23.12.2017 | si ma voi potete venire nel mio Regno di Israele.. dato che ISIS di Maometto 1400 anni fa (basta aprire un qualsiasi libro di storia) ha fondato la LEGA ARABA e tutt’oggi la trasforma in una AGGRESSIVA shariah nazista di genocidio mondiale UMMAH MECCA KAABA!
By Theodore Shoebat Putin is not happy with Trump’s defense spending, declaring that it is “aggressive” against Russia. As we read in one report Perth Now: RUSSIAN President Vladimir Putin has described the new defence strategy unveiled by US counterpart Donald Trump as “aggressive,” saying Moscow would take that into account in its own actions. […]
Di Theodore Shoebat Putin non è soddisfatto delle spese per la difesa di Trump, dichiarando che è “aggressivo” contro la Russia. Come leggiamo in una relazione Perth Now: il presidente della Russia Vladimir Putin ha descritto la nuova strategia di difesa svelata dalla controparte statunitense Donald Trump come “aggressiva”, dicendo che Mosca ne terrà conto nelle sue stesse azioni. […]
https://it.sputniknews.com/politica/201712235435983-putin-russia-unita-congresso-intervento/
Human sacrifice 666 Cremation of Care
H
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

i Massoni devono essere arrestati per alto tradimento e le loro proprietà devono essere requisite!  Quasi 200 “fratelli” toccati o lambiti da indagini di mafia. Sei condannati per associazione mafiosa, di cui due ancora attivi. Più di 130 logge calabresi e siciliane abbattute dal 1990 dalle quattro principali obbedienze massoniche in Italia, il Goi, la Gran Loggia degli Alam, la Gran Loggia regolare d’Italia, la Serenissima Gran Loggia d’Italia-Ordine generale degli Alam.

Sebbene l’analisi del fenomeno sia stata solo parziale e nessun nome venga esplicitamente fatto, è un quadro inquietante quello ricomposto dalla Commissione parlamentare antimafia nella relazione appena approvata su “Mafia e massoneria”. “L’esistenza di forme di infiltrazione delle organizzazioni criminali mafiose nelle associazioni a carattere massonico – si legge – è suggerita da una pluralità di risultanze dell’attività istruttoria della Commissione, derivante dalle audizioni svolte, dalle missioni effettuate e dalle acquisizioni documentali”. I rapporti fra mafie e massonerie ci sono. E la Commissione ne ha la prova concreta.

Dalle audizioni dei magistrati calabresi e siciliani sono emersi dati allarmanti. Gli inquirenti  trapanesi e palermitani hanno infatti evidenziato “un filo conduttore che ipotizza come le logge coperte si annidino ancora all’ombra delle logge ufficiali; come gli uomini, pur risultati iscritti alle logge coperte, abbiano continuato a far carriera sia nel mondo politico, sia nel mondo degli affari, non essendoci mai stata un’efficace reazione delle Istituzioni per isolarli anche dopo che i loro nomi e la loro appartenenza fosse divenuta palese; come vi sia riscontro che già appartenenti a logge segrete e irregolari siano poi trasmigrati in altre logge; di come sia possibile passare da una loggia regolare a una coperta e viceversa”. Una situazione delicata soprattutto nel trapanese, “regno” di Matteo Messina Denaro. Nell’area, in cui si concentra un numero di iscritti, soprattutto provenienti dalla borghesia cittadina, assolutamente sproporzionato rispetto ad altre zone d’Italia – hanno riferito in commissione i magistrati –  c’è il rischio che le logge si trasformino in comitati d’affari. Ancor più compromessa, se possibile, sembra la situazione in Calabria, dove – hanno riferito i magistrati – la massoneria, tramite la Santa (la direzione strategica dell’organizzazione, ndc)  “si è piegata alle esigenze della ‘ndrangheta, così creando all’interno di quel mondo in cui convivevano mafiosi e società borghese professionale, all’ombra delle logge, un ulteriore livello ancor più riservato formato da quei soggetti che restano occulti alla stessa massoneria. Si tratta di coloro che, dovendo schermare l’organizzazione ed essendo noti soltanto a determinati appartenenti ai vertici più elevati, non si possono esporre a nessuna forma evidente, quali possono essere le organizzazioni massoniche”.

Indicazioni importanti, sebbene necessariamente generiche a causa di indagini e accertamenti in corso. Ma la commissione non si è fermata qui. Il lavoro principale è stato fatto sugli elenchi sequestrati alle quattro obbedienze con decreto firmato dalla presidente della commissione Rosy Bindi e affidati allo Scico per i controlli sulla fedina penale degli iscritti. Un’indagine che dimostra come i Gran Maestri, che si sono avvicendati in Commissione per giurare di non avere condannati o indagati per mafia tra i propri ranghi, abbiano mentito.

Sono 193 – è emerso dal lavoro dei parlamentari – gli affiliati alle logge massoniche di Sicilia e Calabria coinvolti o lambiti da inchieste di mafia. In molti casi, si tratta di procedimenti conclusi con decreto di archiviazione, proscioglimento o sentenza di proscioglimento per morte del reo, ma si tratta – si sottolinea nella relazione – di “un consistente numero di iscritti che è stato coinvolto in procedimenti per gravi delitti”. Non per tutti però le inchieste si sono concluse con un nulla di fatto. In 6 sono stati condannati per associazione mafiosa piena, mentre altri 8 sono stati puniti per traffici di stupefacenti, ricettazione, falso, bancarotta fraudolenta o sono stati destinatari in via definitiva di misure di prevenzione personali e dunque indicative della pericolosità sociale (semplice o qualificata). E non tutti sono stati espulsi dalle logge a cui appartenevano. Tanto meno sono stati tutti allontanati gli ulteriori 25 massoni che risultano condannati per altri reati gravi o sono tuttora sotto processo per associazione mafiosa o per intestazione fittizia di beni.

Al contrario, 12 sarebbero ancora iscritti e attivi, di cui “10 presso logge del Grande oriente d’Italia, uno con una domanda di regolarizzazione presentata presso una loggia calabrese del Goi e membro del consiglio regionale della Calabria dal 2005 al 2010, il che fa desumere che fosse a quei tempi quantomeno pienamente iscritto ad altra obbedienza; uno, imprenditore agricolo, presso una loggia calabrese della Glri”. E fra i fratelli che frequentano regolarmente le logge ci sarebbero anche i due, un commercialista e un pensionato, condannati definitivamente per mafia. “Tale dato – si legge nella relazione – che si riferisce ai soli nominativi compiutamente identificati assume significativi profili di inquietudine considerato che 193 soggetti, così come segnalati dalla Direzione nazionale antimafia, hanno avuto modo di operare nelle obbedienze massoniche e così segnalando una mancata o quanto meno parziale efficacia delle procedure predisposte dalle varie associazioni per la selezione preventiva dei propri membri”.

Ma per i parlamentari c’è un altro dato preoccupante. “Al di là delle condanne o dei procedimenti in corso per gravi reati e al di là dell’appartenenza alle singole obbedienze – si legge nella relazione  non può sottacersi che nell’ambito dei 193 soggetti segnalati, molti dei quali incensurati, a fronte di 35 pensionati e otto disoccupati, vi sono numerosi dipendenti pubblici.
Le categorie professionali prevalenti sono avvocati, commercialisti, medici e ingegneri. Presenti in numero rilevante anche soggetti impiegati nel settore bancario, farmaceutico e sanitario, nonché imprenditori dei più diversi settori, in primis quello edile”.
http://www.repubblica.it/cronaca/2017/12/22/news/massoneria_la_commissione_antimafia_rilevate_infiltrazioni_mafiose_nelle_logge_-184861733/?rss
Human sacrifice 666 Cremation of Care
H
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

i Massoni devono essere arrestati per alto tradimento e le loro proprietà devono essere requisite!
Massoneria, la Commissione antimafia: “Rilevate infiltrazioni delle cosche nelle logge”. La relazione dopo le audizioni e i contestati sequestri delle liste di affiliati: quasi 200 ‘fratelli’ sono stati coinvolti in inchieste sulla criminalità…
Vai alla Fonte della Notizia: Massoneria, la Commissione antimafia: “Rilevate infiltrazioni delle cosche nelle logge”
Human sacrifice 666 Cremation of Care
H
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

im Yitzhak Kaduri’s Messiah
13:53 23.12.2017 |  GESÙ CRISTO, Colui che è sopra tutti. i massoni e la pienezza delle virtù sataniche! TRADIMENTO TRADIMENTO MAFIA e TRADIMENTO traditori massoni sempre più ricchi! Perché la disuguaglianza cresce!
Il Figlio di Dio, cioè Gesù Cristo, nel principio era con Dio Padre ed Egli era Dio. Per mezzo di lui e in vista di Lui furono create tutte le cose, e quindi senza di lui neppure una delle cose fatte è stata fatta. Poi nella pienezza dei tempi Dio lo mandò nel mondo, per essere il Salvatore del mondo.
E così lo Spirito Santo lo generò nel seno di una vergine chiamata Maria, quando questa era fidanzata ad un uomo della famiglia di Davide chiamato Giuseppe, che era un falegname. Maria al tempo fissato da Dio diede alla luce nella città di Betleem, in Giudea, il Figlio dell’Iddio Altissimo. Egli fu allevato a Nazareth, in Galilea, crescendo in sapienza e in statura, e in grazia davanti a Dio e agli uomini. All’età di circa trent’anni, scese dalla Galilea al fiume Giordano per farsi ivi battezzare da Giovanni il Battista, che Dio mandò davanti al Suo Figliuolo per preparargli la via, per rendergli testimonianza affinché tutti credessero per mezzo di lui.
Gesù predicò e insegnò, e Dio operò tanti segni e prodigi e opere potenti tramite Lui. Ma pochi credettero che Gesù era il Cristo o Messia – cioè l’Unto che Dio tramite i profeti antichi aveva promesso di mandare per salvare gli uomini dai loro peccati – perché gli eletti sono pochi.
Poi fu tradito da uno dei suoi discepoli di nome Giuda Iscariota e dato in mano ai Giudei, i quali lo uccisero, per mano d’iniqui, inchiodandolo sulla croce. Questo avvenne per il determinato consiglio di Dio, in quanto il Cristo doveva essere trafitto a motivo delle nostre trasgressioni, fiaccato a motivo delle nostre iniquità, per liberarci con il Suo sangue dai nostri peccati.
Ma il terzo giorno Dio lo risuscitò dai morti, affinché si adempissero le Scritture, e fece sì che apparisse ai suoi discepoli per diversi giorni, e poi lo fece ascendere in cielo e sedere alla sua destra nei luoghi altissimi, dove angeli, principati e potenze gli sono sottoposti, e dove Egli intercede del continuo per noi.
https://it.sputniknews.com/punti_di_vista/201712235435242-perche-disuguaglianza-cresce/
A Dio sia la gloria nella Chiesa e in Cristo Gesù per i secoli dei secoli. Amen

Giacinto Butindaro
Il nostro Signore Gesù Cristo è MERAVIGLIOSO. Egli è il motivo dell’intera creazione. Tu che in questo momento stai leggendo queste parole sei stato creato PER LUI, sia che tu ci creda o non ci creda, sia che tu l’accetti o che tu non l’accetti, ed Egli trarrà gloria dalla tua esistenza, o attraverso la tua salvezza o attraverso la tua perdizione.
Egli è Colui che si è caricato delle mie colpe e le ha estinte. Egli è Colui che mi ha giustificato e mi ha rivestito con le vesti bianche della salvezza. Egli è Colui che ha dato la Sua vita per me. Egli è il nostro Sommo Sacerdote che ci ha riconciliati con YHWH, il solo vero DIO. Non c’è NESSUNO come Lui. Egli è il RE dei re e il SIGNORE dei Signore. Davanti a Lui un giorno OGNI ginocchio si piegherà.
Quale grande privilegio è poter essere un Suo discepolo, servo, amico e fratello. Non cè NIENTE su questa terra che mi dia più gioia, o più motivo di vanto.
A lui sia TUTTA LA GLORIA.
Haiaty Varotto
Human sacrifice 666 Cremation of Care
H
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

GESÙ CRISTO, Colui che è sopra tutti. i massoni e la pienezza delle virtù sataniche! TRADIMENTO TRADIMENTO MAFIA e TRADIMENTO traditori massoni sempre più ricchi! Perché la disuguaglianza cresce!
Il Figlio di Dio, cioè Gesù Cristo, nel principio era con Dio Padre ed Egli era Dio. Per mezzo di lui e in vista di Lui furono create tutte le cose, e quindi senza di lui neppure una delle cose fatte è stata fatta. Poi nella pienezza dei tempi Dio lo mandò nel mondo, per essere il Salvatore del mondo.
E così lo Spirito Santo lo generò nel seno di una vergine chiamata Maria, quando questa era fidanzata ad un uomo della famiglia di Davide chiamato Giuseppe, che era un falegname. Maria al tempo fissato da Dio diede alla luce nella città di Betleem, in Giudea, il Figlio dell’Iddio Altissimo. Egli fu allevato a Nazareth, in Galilea, crescendo in sapienza e in statura, e in grazia davanti a Dio e agli uomini. All’età di circa trent’anni, scese dalla Galilea al fiume Giordano per farsi ivi battezzare da Giovanni il Battista, che Dio mandò davanti al Suo Figliuolo per preparargli la via, per rendergli testimonianza affinché tutti credessero per mezzo di lui.
Gesù predicò e insegnò, e Dio operò tanti segni e prodigi e opere potenti tramite Lui. Ma pochi credettero che Gesù era il Cristo o Messia – cioè l’Unto che Dio tramite i profeti antichi aveva promesso di mandare per salvare gli uomini dai loro peccati – perché gli eletti sono pochi.
Poi fu tradito da uno dei suoi discepoli di nome Giuda Iscariota e dato in mano ai Giudei, i quali lo uccisero, per mano d’iniqui, inchiodandolo sulla croce. Questo avvenne per il determinato consiglio di Dio, in quanto il Cristo doveva essere trafitto a motivo delle nostre trasgressioni, fiaccato a motivo delle nostre iniquità, per liberarci con il Suo sangue dai nostri peccati.
Ma il terzo giorno Dio lo risuscitò dai morti, affinché si adempissero le Scritture, e fece sì che apparisse ai suoi discepoli per diversi giorni, e poi lo fece ascendere in cielo e sedere alla sua destra nei luoghi altissimi, dove angeli, principati e potenze gli sono sottoposti, e dove Egli intercede del continuo per noi.

A Dio sia la gloria nella Chiesa e in Cristo Gesù per i secoli dei secoli. Amen

Giacinto Butindaro
Il nostro Signore Gesù Cristo è MERAVIGLIOSO. Egli è il motivo dell’intera creazione. Tu che in questo momento stai leggendo queste parole sei stato creato PER LUI, sia che tu ci creda o non ci creda, sia che tu l’accetti o che tu non l’accetti, ed Egli trarrà gloria dalla tua esistenza, o attraverso la tua salvezza o  attraverso la tua perdizione.
Egli è Colui che si è caricato delle mie colpe e le ha estinte. Egli è Colui che mi ha giustificato e mi ha rivestito con le vesti bianche della salvezza. Egli è Colui che ha dato la Sua vita per me. Egli è il nostro Sommo Sacerdote che ci ha riconciliati con YHWH, il solo vero DIO. Non c’è NESSUNO come Lui. Egli è il RE dei re e il SIGNORE dei Signore. Davanti a Lui un giorno OGNI ginocchio si piegherà.
Quale grande privilegio è poter essere un Suo discepolo, servo, amico e fratello. Non cè NIENTE su questa terra che mi dia più gioia, o più motivo di vanto.
A lui sia TUTTA LA GLORIA.
Haiaty Varotto
Human sacrifice 666 Cremation of Care
H
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

i traditori massoni sempre più ricchi! Perché la disuguaglianza cresce
11:37 23.12.2017
Il trend non è solo a livello nazionale, ma rispecchia una tendenza globale.
Ogni tanto, tra le varie notizie di propaganda che dipingono un paese irreale, in cui un aumento quasi impercettibile del Pil —peraltro stimato- e una diminuzione lievissima del tasso di disoccupazione attualmente alle stelle —perlopiù legata a fattori stagionali- vengono spacciati per crescita, trapela qualche dato reale sullo stato di salute del Paese.

Una manifestazione di protesta contro la UE a Roma
Liberi e Uguali, la fiamma di FdI: cambia tutto, ma non la politica
Uno di questi è quello divulgato ieri dall’Istat —e precedentemente anche dall’OCSE- sul livello di disuguaglianza interno alla popolazione: mentre una fascia ristretta della popolazione diventa sempre più ricca la schiacciante maggioranza si impoverisce. In un solo anno, dal 2015 al 2016, la percentuale di italiani a rischio povertà o esclusione sociale è passata dal 28,7% al 30%.

Il trend non è solo a livello nazionale, ma rispecchia una tendenza globale in atto già da decenni ed è strettamente collegato alla modello “di sviluppo” neoliberista e alla finanziarizzazione dell’economia ad esso connessa.
Human sacrifice 666 Cremation of Care
H
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Mafioso e anche massone: la legge copre i nomi e vieta – Il Sole 24 Ore
Human sacrifice 666 Cremation of Care

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

tutti i Massoni devono essere espulsi dalla politica e dalle Istituzioni dello Stato! Rosaria “Rosy” Bindi è una politica italiana, dal 22 ottobre 2013 presidente della Commissione parlamentare antimafia. ITALIA Commissione Antimafia Mafia e massoneria: un legame mai spezzato
Filadelfia e Philadephia, due città identiche Massoneria: il vincolo fraterno che lega Calabria e Stati Uniti Le due località, quella calabrese e quella in Pennsylvania, oltre ad avere lo stesso nome sono uguali anche per le mappe urbanistiche. Si pensa che a offrire un grande contributo alla ricostruzione post sisma nel 1783 alla cittadina calabrese furono i massoni americani Tweet La veduta di Filadelfia (dal sito http://www.comune.filadelfia.vv.it) 29 giugno 2014 Calabria-Stati Uniti: due realtà completamente diverse, ma due città completamente identiche. Stiamo parlando di Filadelfia, località in provincia di Vibo Valentia pressochè uguale alla sua omonima americana della Pennsylvania. Non solo per il nome, ma anche per la conformazione urbanistica. C’è infatti un filo storico che lega le due cittadine. Iniziamo dal nome: un nome che deriva dal greco e che vuol dire ‘amore fraterno’. Ma facciamo un passo indietro nella storia. Inizia tutto nel 1783, quando quell’agglomerato che sorge nell’entroterra dell’odierna provincia di Vibo Valentia, si chiamava Castelmonardo. Ci fu un terremoto che rase al suolo le abitazioni uccidendo 60 personei. Subito accorse in aiuto il vescovo Andrea Giovanni Serrao, originario di Filadelfia e plasmato nelle sue idee nella fiorente Napoli. Fu proprio lui a proporre che il nuovo agglomerato venisse chiamato Filadelfia, “affinché gli abitanti si ricordassero sempre della loro origine greca e rammentassero e imitassero le virtù dei loro antenati e soprattutto si amassero come fratelli ed amici, non solo tra di loro, ma nutrissero lo stesso sentimento per tutti gli uomini”. Stesse mappe urbanistiche La seconda affinità con la Philadelphia americana è lampante se si osservano le mappe urbanistiche. Sono praticamente identiche. La Filadelfia calabrese venne ricostruita copiando lo stesso schema di quella statunitense disegnata da William Penn un secolo prima. Una concezione urbanistica con due grandi arterie che, incrociandosi, creavano quattro quadranti. La disposizione della popolazione all’interno di essi variava a seconda del ceto sociale. La forma della città diventava così a croce greca. Ancora oggi, sulle mattonelle della piazza principale di Filadelfia c’è il disegno della mappa urbanistica. La massoneria americana dietro alla ricostruzione della Filadelfia calabrese? C’è poi un altro aspetto, molto dibattuto che riguarda appunto il legame tra le due città. Si pensa infatti che a offrire un grande contributo per la ricostruzione post terremoto della città calabrese furono i massoni americani. Che il vincolo della fratellanza fosse forte a Filadelfia lo dimostra lo stemma che venne coniato alla sua ricostruzione: due mani che si stringono. Una di esse è guantata, evidente allusione alla massoneria. Nel ‘700-‘800 nella piccola cittadina del vibonese esisteva una loggia massonica. Una loggia di cui non sono rimasti riferimenti diretti ma che i testi storici ritengono fosse dedicata al filosofo Giordano Bruno. Inoltre, in occasione dei festeggiamenti del centenario della fondazione di Filadelfia, nel 1883, alla fine di una delle arterie che tagliano in due il centro abitato venne scoperta la Crocella, un monumento di evidentissimo significato massonico, ovvero un globo con un serpente attorcigliato a simboleggiare la conoscenza sul mondo. Personaggio di estremo interesse nella storia di Filadelfia è stato il vescovo Andrea Giovanni Serrao. Non vi sono notizie certe sulla sua appartenenza alla massoneria ma di certo frequentò parecchi massoni. Era molto amico di Gaetano Filangieri, anche lui forgiatosi nella fucina di idee partenopea. Filangieri, massone come lo statista americano, ipotizzò la felicità dei popoli, principio che venne poi adottato nella stesura della Costituzione americana. Altro fraterno amico del vescovo Serrao fu l’abate Jerocades, espulso durante gli anni della sua formazione per scritti satirici e grande diffusore, nella sua vita, della dottrina massonica. – See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Massoneria-Il-vincolo-fraterno-che-lega-Calabria-e-Stati-Uniti-7be0b34d-9f4c-45e0-9b89-101f8c8a48f8.html
Human sacrifice 666 Cremation of Care

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

POLITICA Massoneria, proposta legge di Claudio Fava vieta adesione a magistrati
Tweet Massoneria: il vincolo fraterno che lega Calabria e Stati Uniti 14 giugno 2017 Vietare ai magistrati, alle forze di polizia e alla forze armate di appartenere ad associazioni massoniche pena la decadenza, e prevedere che i parlamentari e i dipendenti pubblici facciano una dichiarazione sull’eventuale appartenenza ad associazioni massoniche. È quanto prevede una proposta di legge, primo firmatario il vicepresidente della Commissione parlamentare antimafia, Claudio Fava, presentata oggi alla Camera dello stesso Fava, deputato di Articolo 1, e dal presidente del gruppo Francesco Laforgia. Fava ha spiegato che la nemmeno la legge Anselmi prevede questi divieti e che la proposta di legge da lui presentata, in 4 articoli, prova a completare “un vuoto normativo che ci portiamo dietro da oltre 35 anni”. Inoltre – per Fava – al momento nessun Codice di autoregolamentazione dei partiti prevede l’esclusione di chi vuole candidarsi ed aderisce ad una loggia. Fava, non stupito se in Antimafia c’è chi aderisce “Da una prima lettura degli elenchi degli aderenti alle logge massoniche in Calabria e in Sicilia, non sembra che emergano nomi di straordinaria notorietà ma c’è una dimensione di adesione alla massoneria che sfugge a ogni controllo, per esempio con le logge coperte o con ‘i fratelli all’orecchio’. La sensazione è che ci siano propaggini che si spingono nel Parlamento e più che forte; non mi stupirei se anche in Commissione Antimafia ve ne fosse qualcuno”, ha detto Fava. La reazione: c’è intento persecutorio Il Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia, Stefano Bisi replica: “C’è un intento persecutorio nei confronti della libera muratoria italiana, questa proposta di legge lo conferma”. E continua: “Non accetteremo una legislazione speciale per i massoni”. “Ho letto tra l’altro – prosegue Bisi – che (Fava) avrebbe detto che non ci sarebbero nomi importanti tra quelli trovati negli elenchi degli aderenti alla massoneria in Calabria e in Sicilia ma che comunque ci sono nomi “coperti” e propaggini della massoneria in Parlamento: se sa delle cose le dica, altrimenti lo invito a riflettere su un pensiero che aveva un magistrato, Giovanni Falcone, amato più da morto che da vivo, che diceva, a proposito del terzo livello che guiderebbe le azioni di Cosa Nostra, che esisteva nella mente degli scrittori e non nella pratica. Chi come Fava ha anche i poteri della magistratura oltre a quelli politici – conclude Bisi – non operi sulla base di sospetti ma di fatti”.
http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/massoneria-proposta-legge-claudio-fava-vieta-adesione-magistrati-b6360c2c-739d-43ef-a98f-377500c44135.html
Human sacrifice 666 Cremation of Care

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Kingdom universal brotherhood In risposta fabixmotta68(  28.11.2017 | fabixmotta68, circa il Golan ti posso dire che Dio JHWH non ha dato a Israele il massone fariseo talmud usura mondiale, ecc.. satanismo, kabbalah ecc.. ecc.. JHWH a loro non ha dato neanche un granello di sabbia in tutta la Palestina!
ma, io come futuro Regno di Israele, sono io che ho preso il controllo del Golan!
1
Human sacrifice 666 Cremation of Care

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Natanyahu, ‘tutela confini’, elogio ai drusi, Premier Israele, ‘continueremo a mantenere sicurezza’ ] giustamente: Natanyahu tutela gli interessi di coloro che ha chiamato “fratelli”!!
TU VAI IN SIRIA ED OCCUPA IN MODO PERMANENTE UNA FASCIA di: 10 KM e OLTRE, tutto il territorio: villaggi, paesi, città, cioè, tutto il territorio necessario ai Drusi, DOVE VIVONO I DRUSI PER METTERE i Drusi in SICUREZZA!

 

Coming Armageddon: How We Are Going To Repeat World War One And World War Two
By Ted on December 18, 2017 in Featured, General, Highlight

By Theodore Shoebat and Walid Shoebat (Shoebat Sunday Special)

Jerusalem and Rome are the two cities of Christendom. The love between the two cities was seen when Pope Pius XII rescued hundreds of thousands of Jews from the Nazi death camps. But slander commenced against the Pope, declaring that he did nothing to help the oppressed Jews. So few today know that the one who started the slander was a Nazi named Rolf Hochhuth. A man who hated the Jews, created a myth to get the Jews to hate Rome, to cause division between Rome and Jerusalem. This scheming against Rome and Jerusalem will manifest in another world war against the Church by the Antichrist and his armies. But how will this happen? We will get into the current military industrial complex that is leading the earth into another bloodbath. There will be more on this later, but first we must write our preamble…

In the Christian realm, the Church does not replace Israel, and nor does Israel replace the Church. Rather, Christianity is the continuation of the holy law given to the patriarchs of man’s salvation: from Adam to Abel, to Noah, to the holy priesthood of Moses, the sacred Cross is a bridge between Heaven and Earth, bringing us to the priesthood of humanity’s provenance, to the Holy One Who is “a priest for ever according to the order of Melchisedech.” (Psalm 109:4) Melchizedek was king of Salem, that is, he was king of Jerusalem. Christ, the priest of the order of Melchizedek, tells Paul to preach in Jerusalem, and after they put him in prison, He commanded him to preach in Rome. The order of Melchizedek, once centered in Jerusalem, expands to Rome, and thus, to all of humanity.

Thus Christendom has two cities on earth: Jerusalem and Rome. Christ had St. Paul preach in Jerusalem first, and then, after the obstinacy of the Jews, had him preach in Rome, for as Paul wrote himself: “for the Jew first and also for the Greek.” (Romans 1:16) Hence Christ told St. Paul while he was in prison and under persecution:

“Be of good cheer, Paul: for as thou hast testified to me in Jerusalem, so must thou bear witness also at Rome.” (Acts 23:11)

The angel breaking St. Paul out of prison

St. Paul and St. Peter travelled to Rome where they, in the words of St. Irenaeus, “proclaimed the gospel and founded the church at Rome. After the departure of these, Mark, the disciple and interpreter of Peter, also transmitted to us writings what had been preached by Peter. And Luke, the companion of Paul, committed to writing the Gospel preached by him, i.e. Paul.” (See Eusebius, Ecclesiastical History, 5.8) So it was here, in this city of Rome, where two of our Gospels, that of Mark and that of Luke, were written, through the sermons that St. Paul and St. Peter proclaimed in the city of Rome, in which they recounted stories from the life of Christ.

Christ’s entry into Jerusalem, Venice, 12th Century

Eventually, both Paul and Peter would be martyred in Rome, and while this may have been seen as defeat, it in truth elevated the city into the center of the gentiles, of which St. Paul wrote: “To all that are at Rome, the beloved of God, called to be saints.” (Romans 1:7) After the martyrdom of these two holy men in that great city, as we read from St. Ambrose of Milan:

“From this foundation Rome has raised the head of its devotion high, established on such blood as this, ennobled by that mighty seer.  Around the circuit of great Rome the serried columns make their way; on triple routes they celebrate the sacred martyrs’ festive day.  One could believe the world came forth, and heaven’s citizens crowded there: O chosen city, Gentiles’ head, seat of the Gentiles’ preceptor.” (Ambrose, The suffering the apostles bore, in One Hundred Latin Hymns, hymn 12, 6-8, trans. Walsh & Husch)

That center of the gentiles, Rome, of which the fathers spoke with sublime prose, lies as the center for the gentiles, as the continuation of Israel, as the second Jerusalem. While emanating the luster of its beautiful history in the salvation of man, it does not stand divorced from the first city of peace, Jerusalem, but rather lies in marriage with that city, as the blood of Christ merged with the pure water that poured out from His divine rib, while on the grueling gibbet, in that holy struggle for humanity’s soul.

For on Mount Golgotha, in that city of Jerusalem, on which the blood and water flowed together, the centurion — a gentile — said with inspired angst: Indeed this man was the son of God. (Mark 15:39) Hence, his words presage the coming together of the Jew and the gentile, the extension of Jerusalem to the whole of humanity, and thus we read the words on Christ from the prophet Simeon, when he declared before Mary and Joseph: A light to the revelation of the Gentiles, and the glory of thy people Israel. (Luke 2:32)

St. Simeon blessing the Baby Jesus

Here the Scripture signifies the rays of inspiration that shall reach not just to Israel, but to the gentiles, and thus Jerusalem — the city of peace — brings its peace not just to one people, but to the whole of humanity. The blood of Christ rains upon the earth, descending from the holy wood of the Cross, merging with the water that outpours from His body — bruised and scourged for the enlightenment of humanity — coalesced with the water, outpouring from His wound struck by the spear of a gentile — representing the peoples of the earth, being engrafted into the tree of Jerusalem. With illuminating inspiration does Jerusalem’s voice resound, declaring to mankind:

“Thy people shall be my people, and thy God my God.” (Ruth 1:16)

Jerusalem, the city of peace, through the Body and Blood of the Holy One, extends the hand of love to all the world, as the dove brought the olive branch to Noah, the father of all humanity. When Christ told St. Paul to go, from Jerusalem to Rome, it was a manifestation of God’s love to all the world, for through Christ — the Fruit of Mary’s womb, and the fulfillment of Abraham — shall all nations be blessed. (Galatians 3:8) Rome is the image of Jerusalem’s extension to the world. Remember the prophecy of Noah to Shem and Japheth:

“Blessed be the Lord God of Sem, be Chanaan his servant. May God enlarge Japheth, and may he dwell in the tents of Sem, and Chanaan be his servant.” (Genesis 9:26-27)

Notice that Noah declares a blessing to the God of Shem, meaning that the Temple — and ultimately the Church — will come from the line of Shem, that is, the Semitic line, hence why the Messiah comes from Israel, a region of the Middle East. And observe what Noah says to Shem:  Canaan be his servant. This was fulfilled in the Hebrews’ conquest of Canaan, which represented the victory over diabolical, tyrannical and genocidal religion, and the civilizational authority of the true faith. Observe also what Noah says: May God enlarge Japheth, and may he dwell in the tents of Shem, meaning that Japheth’s descendants will sit under the temple of Shem, that is, that Europe will enter the Temple of God and be converted, serving as a presaging image of Christendom which was established, mainly, in Europe, with Rome as its spiritual head. Hence Augustine writes:

“But Shem and Japheth, that is to say, the circumcision and uncircumcision, or, as the apostle otherwise calls them, the Jews and Greeks, but called and justified, having somehow discovered the nakedness of their father (which signifies the Saviour’s passion), took a garment and laid it upon their backs, and entered backwards and covered their father’s nakedness, without their seeing what their reverence hid.  For we both honor the passion of Christ as accomplished for us, and we hate the crime of the Jews who crucified Him. The garment signifies the sacrament, their backs the memory of things past:  for the church celebrates the passion of Christ as already accomplished, and no longer to be looked forward to, now that Japheth already dwells in the habitations of Shem, and their wicked brother between them.” (Augustine, City of God, 16.2)

11th century depiction of Noah’s ark

Notice that Augustine writes that the garment that Japheth and Shem put over their father represented the sacrament, that is, the Eucharist, the perpetual sacrifice. Those who will conspire with the Antichrist against the Church, “will take away the continual sacrifice, and they shall place there the abomination unto desolation.” (Daniel 11:31) The continual sacrifice is the Eucharist, for as the prophet Daniel says of the Antichrist: “he will stop the sacrifice and grain offering” (Daniel 9:27). Who gives a sacrifice of wheat, perpetually, but the Catholic and Eastern Orthodox Churches, the only churches that can claim succession from the Apostles?

The priesthood of Jerusalem brings peace to earth, merging itself with the gentiles in its giving of the sacrifice of the Eucharist. Melchizedek, the king of Salem (peace) gave the sacrifice of bread and wine to Abraham. “Melchisedech the king of Salem, bringing forth bread and wine, for he was the priest of the most high God” (Genesis 14:18). It was in Jerusalem where Christ gave the sacrifice of bread and wine, His blood and flesh, for He is “a priest for ever, according to the order of Melchisedech.” (Hebrews 5:6) Through Christ, Jerusalem extends herself to Rome, and to all the gentiles.

Those who conspire with the Antichrist, the persecutors of the Church, will be those who “deal wickedly against the covenant” (Daniel 11:31), and who “have forsaken the covenant of the sanctuary.” (Daniel 11:30) This is speaking of those who forsook the Church that has succession all the way from the prophets to the Apostles, that is, the Catholic Church.

We can see this oppression against the Church and her Sacraments in the modern era, in the Kulturkampf in the late 19th century, that is, the anti-Catholic policies of the Protestants in Germany, led by Otto von Bismarck. Under Kulturkampf, countless Catholics were not allowed to partake in the sacraments of marriage, baptism, confirmation and the Holy Eucharist. (See Hubert Wolf, Pope and Devil, intro, p. 10)

St. Justin Martyr, over a hundred years after Christ, wrote of the Eucharist as “the flesh and blood of that Jesus who became incarnate.” (Justin, Apology, 1.66) And Tertullian, another Christian scholar of antiquity, writes of the significance that Rome has with the Eucharist:

“Since, moreover, you are close upon Italy,  you have Rome, from which there comes even into our own hands the very authority (of apostles themselves). … This she seals with the holy water (of baptism), arrays with the Holy Ghost, feeds with the Eucharist, cheers with martyrdom, and against such a discipline thus (maintained) she admits no gainsayer.” (Tertullian, On Prescription Against Heretics, ch. 36, ellipses mine)

What is the purpose of reading all this? It not only shows the significance of Rome in Christendom, and in the Sacraments — the perpetual sacrifice of wheat — but her significance in the light to the revelation of the Gentiles (Luke 2:32). The extension of Jerusalem into Europe, is prophesied by Noah when he spoke of Japheth entering the tent of Shem, that is, the temple of Shem.

Japheth was the father of the Japhetic peoples who settled, in their earliest migrations, mainly in the costs of Southern Europe and Asia Minor. One of Japheth’s descendants was Cethim (Chittim) whose posterity, as we learn from Josephus, possessed Cyprus, while “the greatest part of the seacoasts, are named Cethim by the Hebrews”. (Josephus, Antiquities, 1.6.1)  It is quite interesting that during the persecutions of the Antichrist and those who forsook the covenant, God will send against them naval ships of Chittim, for as we read in Daniel: “the ships of Chittim shall come against him” (Daniel 11:30). In the Douay-Rheims Bible it renders the verse as, “And the galleys and the Romans shall come upon him” (Daniel 11:30). Notice that it says, “galleys and the Romans,” meaning that it will not be just the navy of Italy, but other Southern European (Chittim) navies will fight the Antichrist.

This is very interesting, because it shows that God will not use all of the navies of the Japhethites, but just those of Chittim, that is those of the Southern European coasts. In other words, the Catholic (and Orthodox if you include Greece) will war against the Antichrist when his conspirators — the ones who reject the Eucharist — are persecuting the Church and prohibiting the Sacraments. Chittim’s descendants will fight the Antichrist, while other Japhethites will fight for the Antichrist, such as those of Magog, as St. John says:

“And when the thousand years are expired, Satan shall be loosed out of his prison,

And shall go out to deceive the nations which are in the four quarters of the earth, Gog, and Magog, to gather them together to battle: the number of whom is as the sand of the sea.” (Revelations 20:7-8)

Meshech and Tubal, other sons of Japheth, will also be with the Antichrist, as we read in Ezekiel: “set thy face against Gog, the land of Magog, the chief prince of Meshech and Tubal, and prophesy against him” (Ezekiel 38:2). In other words, the Japethites will be split, between those who left the tent of Shem, and those who remained in the tent of Shem.

This split has been being witnessed for centuries. From when Constantine fought the pagans, to the Germans destroying the Roman Empire, to the Thirty Years War, to the two World Wars — in all of this bloody history one can see the struggle between Japhethites who left or rejected the tent of Shem, and those who remained in the tent of Shem.

The tent of Shem is true civilization, and all those who leave the tent of Shem, bring the earth to the tempest of the abyss. And make no mistake, this has nothing to do with ethno-nationalism, but rather a promise that God made to Japheth and his descendants, just as God made a promise to Abraham and his descendants.

This has nothing to do with any sort of racialism, for Jerusalem extends her hand to all of humanity. Remember the story of the Ethiopian: “And behold, a man of Ethiopia, a eunuch of great authority under Candace the queen of the Ethiopians, who had charge of all her treasury, and had come to Jerusalem to worship” (Acts 8:27)

But you will argue against Rome, and say that it is filled with corruption and degeneracy. You would be right to say this, since Rome is riddled with corruption and decadence, but you can say the same thing about Israel, one of the homosexual capitals of the world. And lets not forget that Jerusalem is described as Sodom and Egypt by St. John (Revelation 11:8). God also declares that He will bring the Jewish people back to their land in their uncleanliness, and eventually cleanse them:

“I will take you from among the nations, gather you out of all countries, and bring you into your own land. Then I will sprinkle clean water on you, and you shall be clean; I will cleanse you from all your filthiness and from all your idols.” (Ezekiel 36:24-25)

If you accept Jerusalem regardless of its filthiness, then why should Rome — the city chosen by Christ for St. Paul to preach in — be all of a sudden dropped and all of its history forgotten about? And remember that St. Paul foretells about the falling away in the Church (2 Thessalonians 2:3). This as well applies to the Church of Rome, the church that St. Paul and St. Peter established through Christ. If Christ, the priest of the order of Melchizedek, will cleanse Jerusalem, then He as well will cleanse the extension of Jerusalem, of which Rome is the center.

Christendom is under two cities: Rome and Jerusalem. God says regarding Jerusalem: “I will make Jerusalem a cup of trembling unto all the people round about, when they shall be in the siege both against Judah and against Jerusalem.” (Zechariah 12:2) But let us not forget, that Rome as well is a trembling cup to the nations. The Muslims attempted to invade Rome seven times; and the Germans managed to sack the whole city and destroy the Western half of the Roman Empire. After Mehmet II destroyed Constantinople, thus sacking the Eastern half of the Roman Empire, he exclaimed that he would then conquer Rome and boasted that he would make St. Peter’s Basilica in the Vatican a stable for his horses.

And let us not forget the Nazis, who as well invaded Rome. At this time, under the Third Reich, the relationship between Rome and Jerusalem was manifested in the modern era. For this city of Rome, led by its leader, Pope Pius XII, struck with the sword of charity the Nazis, when it took in over a half a million refugees fleeing the German death camps, from 1943 to 1944. In this duration, one-third of Rome’s flour consumption was provided by the Vatican, wherein Jews took refuge. (See John Rader and Dr. Kateryna Fedoryka, The Pope and the holocaust)

The love between Rome and Jerusalem was manifested in the love extended from the Church to the Jewish people. The king of peace — the order of Melchizedek, the king of Salem — was beheld in this great charity, an eternal love that was displayed between Jerusalem and Rome during the Maccabean struggle against pagan tyranny, that said:

“May things go well forever for the Romans and for the Jewish nation on land and sea!” (1 Maccabeus 8:23)

But slander began to arise against Pius XII. For the generation of the Holocaust, it was common knowledge that Pius XII rescued hundreds of thousands of Jews from the Nazi terror. But the slander began in 1963 when the play, the Deputy, came out and portrayed Pius XII as indifferent to the genocide of the Jews in the Holocaust. What so few have pointed out is that the one who began the slander against the Pope was a Nazi. His name was Rolf Hochhuth, who was a member of the Hitler Youth, and a devout supporter of the notorious Holocaust denier, David Irving. According to one report from the Washington Post:

“It said that en route to Austria, Irving had privately visited German playwright Rolf Hochhuth, a friend he had not seen in 20 years.

Hochhuth has gained notoriety for plays criticizing the Allies’ bombing campaigns during World War II as war crimes and characterizing Winston Churchill as a war criminal. Earlier this year, Hochhuth was criticized for defending Irving as “an honorable man” and insisting he was not a Holocaust denier.”

In other words, a Nazi who hates the Jews, made the slander against the Pope, to get the Jews to hate the Church, to cause discord between Jerusalem and Rome.

Rolf Hochhuth

The war between good and evil, between the holy realm of Jerusalem and Rome, and the realm of the Antichrist, will be occurring in the future. But how will it happen? Let us look at the institutions of war and genocide, the think tanks and the military industrial complex — in the nations that destroyed the Roman Empire, those of the Germans and the Turks — that today are scheming for the cause of evil against the Christian Faith. This piece is the second part of our article on the military industrial complex of Turkey and Germany (If you have not read the first part, click here).
PART 1
TURKEY AND THE LEIBNIZ ASSOCIATION

One of the scientific institutions that Turkey is most heavily involved with when it comes to biotechnology (described as FPx-Biotech TUR), is the Leibniz Association in Germany. This is mentioned in a  German-Turkish technocrat journal, entitled, International Innovation Networks and Knowledge Migration: The German-Turkish Nexus, in which it states: “Turkey seems to be strongly connected to the Leibniz Association which is a central actor in both, the FPx-Biotech TUR and the total FPx-Biotech networks.”

Lets inquire more into this Leibniz Association to find out on what they are involved in in regards to geopolitics, eugenics and militarism. For one, the president of the Leibniz Association is Matthias Kleiner. What is interesting is that, as we have written on this man before, Kleiner was at one point also the president of the German Research Foundation, a eugenist organization that, while advancing Darwinist causes today, has extremely deep roots in the Third Reich’s extermination science.

Kleiner is also vehemently anti-Catholic and intensely attacked the Church simply because a number of Catholic clergymen went against his, the German Research Foundation’s and the Max Planck Institute’s (another major eugenist organization which we have written extensively on) eugenist activities, such as embryonic stem cell research.

Prof. Matthias Kleiner,

The fact that this man has had, and still has, leadership roles in major scientific institutions, such as the German Research Foundation and the Leibniz Association, really reveals that there is a network behind this eugenist agenda that goes full circle. One thing you will find out about such groups, is that they are ran by the same people, or they share similar leaders. It also reveals the interconnection between the military industrial complexes of both Germany and Turkey.
PART 2
THE GERMAN INDUSTRIAL COMPLEX AND MILITARY ROBOTS

The German government funded a conference entitled Future Security, which took place in 2007, in the city of Karlsruhe, and was held by multiple German scientists from the German Research Center for Artificial Intelligence. The conference was documented in a book of the same title, and its preamble, written by Jurgen Beyerer, states: “2007 is characterized by a large number of new national and international events about security research.”

The book on the conference states the obvious, that in order to excel militarily, German industry, scientific establishments, and politics must be involved. “Politics, potential users, industry, trade and research,” writes Jurgen Beyerer, “with both civil and defense-related backgrounds, are engaged in intense discussions in an effort to work out common points of departure, technological perspectives and, ultimately, commercially viable solutions for present and future security challenges. It is this background against which Future Security attempts to establish an international platform for security research which will further a meeting of different interests and their merger into a fruitful community.”  (p. 3)

Jurgen Beyerer,

The same preamble goes on to say that “science wants to contribute, through Future Security, to create a powerful market for security technologies on the basis of promising innovations.”

The German Research Society for Artificial Intelligence does its activities under the Fraunhofer Society, or the Fraunhofer Group for Defense and Security VVS, which, in its list of twelve Topics of Innovation, puts security research as a strategic topic. The head of the Fraunhofer Society, Jurgen Beyerer, believes that Germany (just like Turkey) must become more and more independent when it comes to military technology, saying in a 2017 conference that Germany’s “technological sovereignty must therefore be deliberately planned and expanded.” In a German report on the conference, it states:

“Robotics is considered an important key technology and therefore also on the agenda of the European Union’s Action Plan for European Defense (EDAP). Within the framework of a ‘European Research Fund’, among other things, robotics should be specifically promoted.”

Present in the conference was Christian Schmidt, a member of the Lutheran Christian Social Union, who was then the Parliamentary State Secretary to the Federal Minister of Defense in Germany. In his statement in the conference, Schmidt announced the cooperation between the Fraunhofer Society, the German Aerospace Center, the Germany Army (Bundeswehr), and other establishments:

“The Federal Ministry of Defense takes an interdisciplinary approach to military security research that integrates military technology, military medicine, the humanities and the social sciences. … Together with the research institutes of the Fraunhofer Gesellschaft, the Research Establishment of Applied Science, the German Aerospace Centre, and the German-French Research Institute Saint Louis, the Bundeswehr research institutes for military medicine, military technology, military history, social sciences and geosciences are working towards improving the joint capability profile of the German armed forces.”  (p. 15)

The Fraunhofer Society is deeply partnered with the Max Planck Society, according to its own website, which makes sense given that both are heavily involved in making technology that could be used for killing people in war, even nuclear technology.
PART 3
GERMANY’S NUCLEAR TECHNOLOGY

The Max Planck Institute has designed a nuclear fusion reactor called the Wendelstein 7-X stellarator (W7-X) that is stationed in Greifswald, Germany. In the words of the Max Planck Institute, the Wendelstein is “the world’s largest fusion device of the stellarator type.”  According to one report on the Wendelstein 7-X:

“Construction of the W7-X cost €1bn. It is a ring-shaped chamber, 16 metres in diameter. Inside, electrically charged gas known as plasma will circulate at temperatures of 100 million degrees Celsius. The plasma is held in place by magnetic fields and the pressure is such that the atomic nuclei it contains fuse together, releasing energy in the same manner as the atoms in the sun.”

Wendelstein 7-X

A 2016 German report states that:  “‘Wendelstein 7-X’ will not generate any energy itself, but the plant will be used to investigate the power station design by the Stellarator. Among other things, it will be tested whether these types of plants have the ability to operate continuously.” The Wendelstein 7-X is a reactor in an experimental stellarator, used to test this technology. Another publication on the Wendelstein 7-X says that the true purpose of the reactor is “studying nuclear fusion with hydrogen gas.” The same publication goes on to say that, “Fission and fusion are alike in two respects. Both exploit the conversion of atoms of one element to atoms of another element, and both were first used as weapons. … The fusion bomb was known as an H-bomb for a reason: The unprecedented release of energy came from the fusion of hydrogen atoms.”

What makes this situation very interesting is how government is all behind it. On February, 3, 2016, Angela Merkel pressed the button that switched on the Wendelstein 7-X. Just this year,  Roderich Kiesewetter, a major member of Merkel’s party, the Christian Democrats, said that Germany needs nuclear weapons, writing that now is the time to contemplate “the altogether unthinkable for a German brain, the question of a nuclear deterrence capability, which could make up for doubts about American guarantees”.

And if Trump’s push that Germany must spend more on its military helped to encourage the production of German nuclear technology, then Reagan’s push for the reunification of Germany also helped this coming disaster.

Germany building this extremely advanced nuclear technology goes all the way back to the politics of German reunification in the 1990s. Upon reunification, West Germany agreed to flood the economically poorer East Germany with money. Paul Krüger, who was the minister of research and technology for Helmut Kohl’s government, was commissioned to do a grand project that would unite both East and West Germany: he agreed to commence the Wendelstein nuclear project, under the condition that it would be done in the East.  The enterprise began just outside of Greifswald, in the Lubmin Nuclear Power Station, which had been shut down shortly before the reunification of Germany.

With a budget of 550 million euros, a staff of 400 people, the work was suppose to be completed in 2007, but it took longer than that; it was not until 2016 that the project showed its serious sign of success. Last year, the Max Planck Institute injected a small amount of hydrogen into the Wendelstein, heated it up to tens of millions of degrees in celsius, and it became plasma, efficiently replicating the conditions of the sun. Why would Germany, supposedly a nation of peace, want this sort of technology? Nuclear war.
PART 4
THE SOCIETY FOR DEFENSE AND SECURITY POLICY, AND TURKEY

Christian Schmidt, the German politician present in the 2007 security conference described above, is on the Board of Trustees of the Society for Defense and Security Policy, which is now called Society for Security Policy (Gesellschaft für Sicherheitspolitik  or GSP), a German military think tank that is under the auspices of the German government. A major contributor and voice in the Society for Security Policy is a lieutenant general of the German army, Kersten Lahl.

Lahl is not just a German militarist, but a huge supporter of the German Turkish alliance, for military purposes and for using Turkey as a place to keep refugees. As Lahl himself wrote in May of 2016:

“In the case of Turkey, we know very well how crucial this country was and still is for our own security. In the Cold War, it played an indispensable role as the southeast cornerstone of NATO – not least because of its geostrategic situation with the control of the Black Sea access. And even today Turkey’s relevance remains unbroken: as a bridge between Europe and Asia, as an Islamic alliance partner, as an important hinge for the European energy supply, as a perceived home for Turkish migrants in Germany. And now: As a transit country for refugees – and asylum seekers from Arab and Asian regions – threatening to overwhelm us Europeans in their sheer numbers. Nobody likes to claim that the further orientation of Turkish politics can be indifferent to us.”

Kersten Lahl

Notice what Lahl is mentioning here: Turkey’s role in the Cold War. It was during the Cold War that the CIA made Turkey the second most armed country in NATO. The reason is because NATO was running Operation Gladio, a CIA operated enterprise that facilitated the arming and training of neo-Nazi and nationalist terrorists in Europe, including Turkey where they backed Turkish Islamic nationalists, such as Alparslan Türkeş, an open Nazi who loved quoting Mein Kampf. Part of the Gladio operation was to train nazi terrorists and have them do massacres on people in Europe in order to blame pro-Communist groups and by this boost nationalism in the continent.

That Lahl is commemorating Turkey’s role in the Cold War, and extolling Turkey as a most pertinent ally to Germany, shows the continuation of an agenda: the bolstering of nationalism, the Germanic-Turkish alliance that we have been seeing for centuries, and the objective of militarism. Nations are not as complex as they try to make themselves out to be. Just look to their histories and you will have an idea as to what they are going to do next.

For a very long time Germany has been an enemy of Russia. Today, it is doubtful that much has changed between the two countries. This is reflected in the words of Sergey Alexandrovich Karaganov, a political scientist and advisor to Putin. In August of 2016, Karaganov warned of a future conflict in Europe, and pointed to missile defense systems as a presage to this:

“By placing missile defence systems in Europe, the West is sort of inviting Russia to withdraw from the (INF) treaty and deploy missiles that can destroy these systems almost instantly. This would complete the picture with a new edition of the missile crisis of the late 1970s and early 1980s and a new round of structured military and political confrontation in Europe.”

Sergey Alexandrovich Karaganov
PART 5
CONSPIRING FOR THE BREAKDOWN OF EUROPE

In March of 2014, Lahl gave a talk, the topic of which was “German security policy between desire and reality”. In this discussion, very interestingly, Lahl brought up World War One and World War Two, and said that people should not fall for this deceptive atmosphere of peace. He also stated something very telling: that a united European Union is the root of problems, interconnected with the financial crises and the conflict between Russia and the Ukraine. According to one German report on the conference:

In connection with the 100th anniversary of the beginning of the First World War and the fact that the beginning of the Second World War celebrates its 75th anniversary this year, Lahl stated: “Nobody threatens us at present, we seem to live in an unprecedented prosperity, this is deceptive, there are currently only other starting positions.”

Although one can not paint a situation blacker than it really is, one must think outside the box: “A change of position is imminent,” the speaker explained. The united Europe and the general globalization are beneficial on the one hand, but on the other hand, the root of new problems, for example currently related to the Ukraine.

These words confirm what we at shoebat.com have been saying for a while now: that elites in the European Union want the fragmentation of Europe. Germany, while decrying Brexit, happily began to work on creating an EU military force after Britain — the biggest opponent of an EU military force — voted in favor of Brexit. Right after Carles Puigdemont and his group of seditionists led the referendum for Catalonia to secede from Spain, they fled to Brussels — the capital of the EU — where they are still being protected by the New Flemish Alliance, one of the biggest parties in the EU parliament. All of this shows a conspiracy to fragment Europe, and these words of Lahl, that a united Europe is the root of problems, reveals an open desire to sow disarray and disunite the union. Through disunity, old hatreds will reemerge, and a wave of violence will scourge Europe.
PART 6
THE MIGRATION CRISES AND MILITARISM

As we have been saying for a while now, the refugee crises was a way of geopolitical manipulation in order to gain leverage and leeway to empower a military industrial complex. With numerous crimes done by migrants, and other Muslims, being reported continuously, the push for further militarism and security spending and measures have been permitted under the favor of a populace in fear of terrorism.

When the refugee crises erupted in 2015, the one seen as the biggest hero, defying the EU against the waves of Muslim migrants, was the Hungarian government. Leaders like Viktor Orban have been hailed as heroes for increasing border security in Hungary. But, while this is being presented as a strike against the European Union, the Germans are in fact inviting this as a great advancement on increasing the use of soldiers and other officers, and accelerating defense capacities in Europe.

This is reflected in a 2017 report entitled, Hungary’s view is directed towards southeastern Europe and the Balkans, for the 38th Congress of the European Military Press in Budapest, and was given by one Peter E. Uhde of the Society for Defense and Security Policy. In this presentation, Uhde speaks of the migration crises occasioning for more Hungarian military activity and German-Hungarian military cooperation:

“The migration crisis and terrorist attacks are leading to public discussions about internal security. The national security and military strategy should be revised. In the meantime, the armed forces can be used to support border security through a change in the law. Pictures of Hungarian soldiers setting up fences and running patrols on the border can be seen again and again on television. For 2018, Hungary plans to participate in the NATO Very High Readiness Joint Task Force (VJTF). Germany is also involved in this “task force with high operational readiness”, also called “spearhead” in NATO slang. Priority cooperation partners are the USA, Germany but also the neighboring states. Bilateral German-Hungarian relations are traditionally good.”

It should not surprise us at all that Hungary is working with Germany in militarism, given the fact that it was an ally with Germany and the Ottoman Empire in the First World War.

Trump’s push for European countries to reach the spending requirement of “2% GDP” for defense, is being seen as a great blow against European free loaders by an American nationalist president. However, while some German politicians express outrage against Trump for the press, the militarists of Germany are in glee that America is giving them the green light to boost the momentum for military spending, military activity, and military technology.

In a report produced in November of 2017 by the Munich Security Conference and McKinsey & Company, we find that the Germans are taking Trump’s call for a 2% GDP spending plan for defense, and want to increase it to 3%. The conference and McKinsey produced a report entitled, More European, More Connected, More Capable: Building the European Armed Forces of the Future, which states:

“Wolfgang Ischinger [the chairman of the Munich Security Conference] has proposed to broaden the 2-percent goal, advancing a 3-percent goal for contributions to international security.”

The presentation by Peter E. Uhde also talks about a military plan for Hungary that is set to be in full materialization by 2026:

“by 2026, the ‘two percent target’ of GDP, which is set at the NATO summit on 4-5. September 2014 in Wales has been agreed. “Zrínyi 2026” is the name of a ten-year defense and military development program. This includes a voluntary reserve system for territorial protection, ie homeland security.”

In 2017, a Major General of the German air force, Servatius Maeßen, wrote that the 2% rule should be applied to not just combat terrorism, but migration as well. Again, it shows how the German government is using the migration crises as a reason to start militarism, as a means to a militarist end. As Servatius wrote:

“It is high time we reviewed and expanded the discussion about the 2% increase in safety precaution. If there is a broad consensus that the following factors threaten our security, namely,

– Military violence,

– Proliferation,

– Terrorism,

– Migration,

– International crime,

then it would be appropriate to combine activities and investments to protect against these risks across departments and federal / state governments and to set the costs in relation to GDP.”

Servatius Maeßen

People within the German government, and in the think-tanks that work in conjunction with the state, are talking about making the Germany militarily stronger, all under the pretense that the United States cannot be relied upon for security. Ulrike Merten, the president of Germany’s Society for Security Policy, just recently stated in a defense conference that after the fall of the Berlin Wall, and the conflict in Yugoslavia (in which Germany was very involved), “in the long run Europe could not trust that the Americans would get them out of the fire permanently on their own continent.”

Merten went on to say that the reason why Germany’s military is too small, and not efficient enough, is because it is currently made for “reactive” situations like peace-keeping missions, such as the ones in Mali or Afghanistan. But, she said, this has begun to change since the Ukraine conflict in 2014, after which military spending increased, and, she hopes, this will lead to more recruitment into the military:

“Only the Ukraine Crisis 2014 led to a rethinking and the admission that it is not the best with the Bundeswehr.  … The most visible sign is certainly the significant increase in the defense budget by 8 percent in 2016. This should be started as a development that increases the number of combat vehicles again, the readiness of the material improves through better maintenance, through the ‘agenda attractiveness’ recruitment and staffing be relieved.”

Ulrike Merten

PART 7
GERMAN MILITARISM AND WORLD WAR ONE

While the worshippers of Germany praise the Reich’s supposed fight against the Bolsheviks, how many people know that it was Germany who sent Lenin into Russia to sabotage that country with Marxist revolution? Just as Germany created the Bolshevik threat and then used it to justify its own militarism, so today they are using Russia as a pretense to increase its military might. In 2017, Peter E. Uhde wrote an article for the Society for Security Policy entitled, Lenin travels through Germany in 1917, in which he praised an extremely detrimental action of the First World War, in which Germany sent Lenin into Russia to commence the Marxist Bolshevik Revolution, to destabilize and weaken Russia and get it out of the war. Uhde then describes the Brest-Litovsk  meeting of 1918, in which the Communists agreed to sever the Ukraine from Russia. Uhde then laments that the Ukraine was invaded by Russia, thus ending what the Germans accomplished through facilitating the Bolshevik Revolution over a hundred years ago. Uhde writes:

“In October 1917, with the third revolution, the Bolsheviks finally succeeded in seizing power throughout the country, which they further consolidated in the ensuing civil war. The fighting on the eastern front between Germany and Russia was stopped with the truce on 15 December. An epoch with a new era began. The Julian calendar in Russia was replaced by the Gregorian one; January 31 was followed by February 14, 1918. On March 3, 1918, the “dictates peace” of Brest-Litovsk follows. Russia is leaving Poland, the Baltic States, Finland and Ukraine. One hundred years later, part of Ukraine, the Crimea is again Russian territory. The Baltic States Estonia, Latvia and Lithuania are members of the European Union and the North Atlantic Alliance. Since the beginning of the Ukraine crisis, the security interests of the Baltic have come to the fore again. The Alliance bears the bill and stationed troops on the ground, Germany has a leading role.”

Why is he writing this? Because Uhde, and those like him, want to see Germany resume hostilities against Russia.

With this talk, we are reminded of Germany’s history of aggression with Russia, especially in the First World War when Germany was incessantly looking for a reason to go to war with Russia, with Chancellor Theobald von Bethmann-Hollweg, stating: “In all events Russia must ruthlessly be put in the wrong.” Always wanting for Germany to appear as the victim, Bethmann also wrote that: “we have got to appear as though the war had been forced upon us.”  (See Fromkin, Europe’s Last Summer, ch. 34, p. 216; ch. 34, p. 213)

When the Austria-Hungarian Empire went to war against Serbia, just months before the outbreak of World War One in 1914, the Germans supported the Austrians, not because they were fixated on crushing the Serbs (who the Austrians were bent on destroying), but rather because they wanted to use the conflict as a way to transition to starting a war with Russia (the Czar was a close ally with Serbia). The Kaiser of Germany, Wilhelm II, made this strategy quite clear when he said to the emperor of Austria, Franz Joseph I:

“In this hard struggle it is of the greatest importance that Austria directs her chief force against Russia and does not split it up by a simultaneous offensive against Serbia. … In this gigantic struggle on which we are embarking shoulder to shoulder, Serbia plays a quite subordinate role.” (See Fromkin, Europe’s Last Summer, ch 46, p. 273)

When Austria went to war with Serbia, in July of 1914, and began began to bombard Belgrade with artillery fire (kind of like what happened in the 1990s in Yugoslavia), the Russians began to mobilize their army for war, since Serbia was a Russian ally. Czar Nicolas cabled his cousin, Kaiser Wilhelm II of Germany, that the attack on Serbia by Austria, if not curtailed, would leave him no choice but to fight against the Austrians:

“The indignation in Russia shared fully by me is enormous. I foresee that very soon I shall be overwhelmed by the pressure forced upon me and be forced to take extreme measures which will lead to war. To try and avoid such a calamity as a European war I beg you in the name of our old friendship to do what you can to stop your allies from going too far.”

Wilhelm II wrote back, saying that both Russia and Germany share a common interest in vanquishing the Serbs, since the nationalist agitation in Serbia “has resulted in the outrageous crime, to which Archduke Francis Ferdinand fell a victim.” However, Wilhelm further wrote that to prevent conflict between Russia and Austria, he would calm Austria’s aggressions:

“You will doubtless agree with me that we both, you and me, have a common interest as well as all Sovereigns to insist that all the persons morally responsible for the dastardly murder should receive their deserved punishment. In this case politics plays no part at all.

On the other hand, I fully understand how difficult it is for you and your Government to face the drift of your public opinion. Therefore, with regard to the hearty and tender friendship which binds us both from long ago with firm ties, I am exerting my utmost influence to induce the Austrians to deal straightly to arrive to a satisfactory understanding with you. I confidently hope that you will help me in my efforts to smooth over difficulties that may still arise.”

Wilhelm further cabled Czar Nicolas stating his desire for peace: “I received your telegram and share your wish that peace should be maintained.” He also expressed his desire for “Russia to remain a spectator of the austro-servian conflict without involving Europe in the most horrible war she ever witnessed. I think a direct understanding between your Government and Vienna possible and desirable, and as I already telegraphed to you, my Government is continuing its exercises to promote it. Of course military measures on the part of Russia would be looked upon by Austria as a calamity we both wish to avoid and jeopardize my position as mediator which I readily accepted on your appeal to my friendship and my help.”

While the Kaiser was speaking of peace to Czar Nicolas, the Kaiser’s ambassador was speaking in a different tone, one that alarmed the Czar to write to Wilhelm:

“Thanks for your telegram conciliatory and friendly. Whereas official message presented today by your ambassador to my minister was conveyed in a very different tone. Beg you to explain this divergency! It would be right to give over the Austro-servian problem to the Hague conference. Trust in your wisdom and friendship.”

A web of deception was being sown together by the Germans and Austrians. Earlier, in that month of July, Wilhelm told the German ambassador in Vienna, Count Heinrich von Tschirschky, to cease giving advice for peace, and wrote: “Tschirschky will be so good to drop this nonsense. We must finish with the Serbs, quickly. Now or never!”.

Of course, while these sentiments were flaring, the Kaiser wrote to the Russian Czar, expressing peaceful intentions and also tried to dissuade him from attacking Austria because it would jeopardize Germany’s role as a mediator for peace:

“It is quite out of the question that my ambassadors language could have been in contradiction with the tenor of my telegram. Count Pourtalès was instructed to draw the attention of your government to the danger & grave consequences involved by a mobilisation; I said the same in my telegram to you. Austria has only mobilised against Servia & only a part of her army.

If, as it is now the case, according to the communication by you & your Government, Russia mobilises against Austria, my rôle as mediator you kindly intrusted me with, & which I accepted at you[r] express prayer, will be endangered if not ruined. The whole weight of the decision lies solely on you[r] shoulders now, who have to bear the responsibility for Peace or War.”

While the Kaiser warned Russia against its military mobilization against Austria, just days before the Foreign Minister of Germany, Gottlieb von Jagow, assured the Russian government that as long as the Russian forces were against Austria, and not Germany, there was no objection. Now the Austrians were telling the Germans that the Russians had done a partial mobilization of their troops, and that meant that Germany must intervene. Jagow recounted of what he had told a Russian envoy:

“Germany was likewise obliged to mobilize; there was therefore nothing left to be done and the diplomatists must now leave the talking to the cannon.”

Jagow had been pressuring the Austrians to make their war against Russia. The Germans knew that once Austria-Hungary would go to war with Russia, it would give the occasion to join the fight against the Russians. The German’s strategies were done in quite a calculative manner, knowing exactly that by having Austria attack Russia, it would occasion the Germans to  then make war. France, in turn would be forced to support Russia in accordance to the Franco-Russian agreement. Germany would, then, be facing a situation that it wanted: a war on two fronts, one in the West against France, and on the east against Russia. Germany’s Army Chief of Staff, Helmuth von Moltke, outlined exactly what would happen in a message written to Theobald von Bethmann-Hollweg:

Unless Germany means to break her word and allow her ally to succumb to Russian superior strength, she must also mobilize. That will lead to the mobilization of the remaining Russian military districts. Russia will then be able to say, “I am being attacked by Germany” and that will make her sure of the support of France who is bound by treaty to go to war if her ally Russia is attacked. The Franco-Russian agreement, so often praised as a purely defensive alliance brought about only to meet German plans of aggression, comes thereby into operation and the civilized states of Europe will begin to tear one another to pieces.

Germany does not want to bring about this terrible war. But the German Government knows that it would fatally wound the deeply rooted sentiment of allied loyalty, one of the finest traits of the German spirit, and place itself at variance with all the feelings of its people, if it were unwilling to go the help of its ally at a moment which must decide that ally’s fate, Germany therefore, if the clash between Austria and Russia is inevitable, must mobilize and prepare to wage war on two fronts.”

The Kaiser proposed to the Austrians that they do no fighting and remain in Belgrade. Theobald von Bethmann-Hollweg fowarded the proposal to his ambassador, making sure that he knew that Germany did not want to restrain the Austrians, but rather make it appear so for propaganda purposes. When the Germans decided to mobilize, on August 1st, 1914, Czar Nicholas cabled Wilhelm II: “I understand that you are compelled to mobilize but I should like to have the same guarantee from you that I gave you myself—that these measures do not mean war.”

But no, all of the talk of the peace, negotiation and diplomacy, were no more, being all but illusions dissipated by the flames of the reality of war. So intense was the approaching of war, that it made Helmuth von Moltke write to his aide: “This war will turn into a world war in which England will also intervene. Few can have any idea of the extent, the duration, and the end of this war. Nobody today can have a notion of how it will end.”

On the same day, it appeared that a message from London had been sent to the Germans. Berlin’s ambassador in London, Prince Lichnowsky, repeatedly affirmed that the message had come from the British statesman, Sir Edward Grey, and the messaged seemed to say that if Germany did not invade France, England would remain neutral in Germany’s war with Russia. The Kaiser was ecstatic over this news, because it meant that Germany would only need to fight on one front against Russia. Moltke recounted: “The Kaiser said to me: ‘Then we simply deploy in the east with the whole army.’”

Moltke, and numerous other German elites, were disappointed, because now the envisioning plan of Germany dominating Europe was being disrupted. German forces were already being prepared to invade France. The initial plan was to invade France from both Belgium and Luxembourg, and after crushing the French (which the Germans, wrongfully, believed would take just a matter of weeks), concentrate the German forces on fighting Russia in the east. To rescind the invasion of France now, after so much planning and preparation, would bring disarray.

Moltke intensely argued with the Kaiser not to stop the invasion. An agreement was eventually reached: the invasion of France would proceed, but forces would have to be ready to move en masse towards Russia if neutrality was declared by the British and the French. But then a message came from the British government, addressed to the Germans: Britain and France never agreed to be neutral. As the telegram, from King George V to Kaiser Wilhelm II, stated:

“I think there must be some misunderstanding as to a suggestion that passed in friendly conversation between Prince Lichnowsky and Sir Edward Grey this afternoon when they were discussing how actual fighting between German and French armies might be avoided while there is still a chance of agreement between Austria and Russia.”

Britain and France did not convey a message of neutrality to the Germans. The German militarists now had the green light to enter the warpath. As the Kaiser told Moltke: “Now you can do as you will.” (See Fromkin, Europe’s Last Summer, chs. 36-39)

The conflict of the First World War brought the earth to horrors. Like a floodgate it flooded mankind, but not with water, rather, with blood. The British soldier and poet who fought in the war, Siegfried Sassoon, wrote a poem about the war, entitled Aftermath, in which he wrote:

“Do you remember the rats and the stench

Of corpses rotting in front of the trench—

And dawn coming dirty white, and chill with a

hopeless rain?

Do you ever stop and ask,

‘Is it all going to happen again?’” (See Brownwell, The First Nazi, ch. 4, p. 55)

And let us stop and ask, Will this horror of a world war ever happen again? All of this violence happened because Japheth decided to leave the tent of Shem. Still today, many of them reject the tent of Shem, and as long as this is, war will happen again. With all of the forces of darkness working with so much effort, to bring militarism and tyranny, to keep the sheepfold from taking in the waters of peace, it is not far fetched to say that another great world conflict will erupt. We, like the daughters of Jethro, will need the fulfillment of Moses to vanquish the evil shepherds.

========================
The Islamic Government Of Turkey, And Its European Allies, Are Making Plans On Committing Mass Genocide Against Christians, And Enslaving Entire Populations, And They Are In The Process Of Creating Killer Robots To Slaughter Human Beings
By Ted on November 20, 2017 in Featured, General, Highlight

By Theodore Shoebat & Walid Shoebat

The rise of eugenics is not just being led by people in the West, but in the East as well, in pagan Shintoist Japan, in Sufi Muslim Turkey and the Middle East. The evil elites conspire for the next mass genocide, creating killer robots under a network of the technological elite. This is no conspiracy theory. President Eisenhower himself warned about a technological elite taking captive democracy.

Amongst the greatest delusions of our time is that humanity will never see a world war again. Myriads of stories surround us, all as distractions to cover our intellects from what is truly occurring: the rise of diabolical superpowers, like Turkey, Japan and Germany, and alongside all of these governments, the emerging of eugenics and genocidal aspirations, to the interests of these superpowers. To quote Pope Francis, “the world once more is at war and is preparing to go even more forcefully into war.”

All three of these powers are with the technocracy, or the use of technology to establish power over other human beings, even so far as to enslave and exterminate, all so that an elect body of people, in the name of their cults, may stand on an illusional summit of godhood, and declare with the Antichrist, “I will be like the most High.” (Isaiah 14:14)

In our deep investigation on the rise of eugenics and the revival of German militarism, we have done three articles on Germany’s most prestigious scientific institution, the Max Planck Institute, and how it has Nazi roots, is eugenist and currently conducts experiments on human embryos. This article will now be going into more detail on the eugenist network, the corporations involved; how militarism is surging back to prominence; how the technocracy, pharmaceutical and biotech companies are bringing the world to another mass genocide, and on how deep this rabbit hole really goes.

This is part 4 of our series on the Max Planck Institute (If you have not read the first parts, here is the Introduction, part 1 & part 2, and part 3)
THE MAX PLANCK INSTITUTE
THE EUGENIST WING OF THE GERMAN GOVERNMENT
PART 4:
THE RISE OF THE OTTOMAN EMPIRE, MILITARIST GERMANY AND IMPERIAL JAPAN, AND THE TECHNOCRACY

Section 1:
EISENHOWER’S WARNING ABOUT THE TECHNOCRACY

America was warned about the technocracy going all the way back to President Eisenhower. Many remember Eisenhower for his 1961 Farewell Address in which he warned against a “military industrial complex,” right after his warning about this in the same speech, Eisenhower warned:

“… In holding scientific research and discovery in respect, as we should, we must also be alert to the equal and opposite danger that public policy could itself become the captive of a scientific-technological elite.”

These words caught the attention of someone very close to Eisenhower, Herbert York, the director of the Research Engineering Department at the Pentagon. York wrote:

“Scientists and technologists had acquired the reputation of being magicians who had access to a special source of information and wisdom out of reach of the rest of mankind”

Eisenhower was warning that the military industrial complex, which is deeply intertwined with the scientific technological elite, will be preventers of peace, and thus would bring us back into major war. In the mid-1960s, York visited Eisenhower and asked him on what he was referring to when he mentioned the technological elites.

Herbert York

“I asked him to explain more fully what he meant by the warnings, but he declined to do so,” recounted York. “I pressed this line of question further by asking him whether he had particular people in mind when he warned us about the ‘the danger that public policy could itself become the captive of a scientific-technological elite.’” Eisenhower gave York two names: “(Werner) von Braun and (Edward) Teller [father of the hydrogen bomb].” (See Jacobsen, Operation Paperclip, part 5, ch. 20, pp. 378-379)

Werner von Braun was a major Nazi technocrat who oversaw the enslavement of tens of thousands in the construction of the V-2 rockets that devastated Europe in the Second World War. According to V-weapon historian Michael J. Neufeld: “The SS began, in effect, a rent-a-slave service to firms and government enterprises at a typical rate of four marks a day for unskilled workers and six marks for skilled ones”.

Werner von Braun

Slavery was part of industry, as it is today. As the Nazi Hans Kammler told his staff in charge of the slaves digging tunnels:

“Pay no attention to the human victims …. The work must proceed and be finished in the shortest possible time.”

Hans Kammler

Such are the words of the technocracy, the placing of machine over human, taking no regard for the sacredness of life, but only fixated on power by any means.

On May 6th, 1944, Georg Rickhey, the general manager for the German company, Mittelwerk, convened a meeting in which was present Werner von Braun, to discuss the most efficient way to continue the flow of slaves for hard labor. It was agreed in the meeting that a further eighteen hundred skilled French workers would be brought in to replace the slaves who were worked to death. Von Braun never objected. (See Jacobsen, Operation Paperclip, part 1, ch. 1, pp. 15-16)

Georg Rickhey

It was this Nazi, Werner von Braun, who would eventually come to America after the war, under the protection of the United States government, to conduct areospace research and such activities would lay the foundation for the current day technocracy that we now see in the United States, be it in Silicon Valley or in other places.

The military industrial complex, and the technological scientific elite, are leading the way in making nations that were once considered enemies of humanity, become even more powerful, all the while making them out to be our friends. The world began to see this not too long after the Second World War. Not so long after so many millions died in that horrendous conflict, the elites of the United States wanted to make sure that the dollar would remain supreme.

They needed countries who would keep the dollar powerful, through their own currencies, in Asia and Europe. Which countries did they pick? Germany and Japan, the very enemies that hundreds of thousand of soldiers gave their lives away to defeat. The US picked these two nations, reindustrialized them, and made them economic powerhouses so that the German and Japanese currencies could back up the American dollar. For this reason, Germany is the most powerful country in Europe, and Japan the most powerful in Asia. (See Varoufakis, who explains this very well in his book, And The Weak Suffer What They Must?)

Turkey is the most powerful country in the Middle East, and in the entire Islamic world, for similar reasons as to why Germany and Japan are so powerful. As we have said numerous times, Turkey’s military superiority goes back to Operation Gladio, in which NATO secret service agencies worked with Turkish Nazis and armed Turkey to the teeth all under the pretense of defending the Middle East against Russia.

Turkish soldiers
Whether it is Turkey and its Sufi ideology of reaching a demonic state where one can say, “I am god” as was taught by the Sufi wizards; whether it is Japan with its Shinto Buddhist cult of emperor worship and removing all moral accountability while committing murder; or whether it be the social-Darwinist ideology of the Western Europeans who “have forsaken the covenant of the sanctuary” (Daniel 11:30) and who, like the Nazis of old, put profit, science and technology above the sacredness of human life — all of these errors and evil beliefs are coming back at their most intense states, leaving behind them, not betterment nor light, but fields of dead bodies and darkness.

It is this subject that this article so intensely focuses on. The rise of eugenics is not just being led by people in the West, but in the East as well, in Japan, in Turkey and the Middle East. The eugenist conspiracy of our time, and the current rise of fascist superpowers, are being done through a network consisting of very powerful corporations, governments and leading figures of the technocracy, such as the elites of Silicon Valley.
SECTION 2:
TURKEY MEETS SILICON VALLEY, AND THE CREATION OF KILLER ROBOTS

The president of Turkey, Recep Tayyip Erdogan, met with Elon Musk, the CEO of SpaceX and Tesla, and a major Silicon Valley figure. The two got together to talk about some of Turkey’s biggest technological companies working with SpaceX to launch Turkish satellites using Musk’s technology.

Erdogan with Elon Musk

This meeting took place just a few days after five major Turkish businesses, under Erdogan’s urging, discussed the creation of a Turkish automobile. The launching of Turkish satellites Turksat 5A and Turksat 5B, is an enterprise that Turkey plans on accomplishing by 2020 and 2021. The satellites will be launched using SpaceX Falcon 9 rockets, under a $500 million agreement between Turkey and Musk’s company.

A meeting was held in which Türksat, Turkey’s sole communications satellite operator, signed an agreement with Airbus, and SpaceX was a sub-contractor in the agreement. Turkey’s Transport, Maritime Affairs and Communications Minister Ahmet Arslan, was present at the meeting and said:

“Our friends decided to launch our satellites with the Falcon 9 rockets of Airbus sub-contractor SpaceX, and I congratulate them”

Ahmet Arslan

According to one report the agreement was signed “by Airbus Defense and Space Systems France President Nicolas Chamussy, Airbus Defense and Space U.K. Managing Director Colin Paynter, TÜRKSAT Chairman Vecdi Gönül and TÜRKSAT General Manager Cenk Şen, along with Minister Arslan.” Chamussy said:

“We are also very happy to be a long-term partner of this agency [TÜRKSAT]. It is also an exciting day for Airbus and Turkey because we are here for the future of TÜRKSAT 5A and 5B satellites”

Chamussy also remarked:

“The TÜRKSAT 5B satellite will be built at facilities located in Ankara. Institutions such as ASELSAN will make important contributions to this project regarding parts to be produced in Turkey …We promise to realize this technology with TÜRKSAT and Turkish partners in France at exactly the right time and performance. We all look forward to the launch in 2020.”

Nicolas Chamussy with German chief executive of Airbus, Tom Enders

Here we have European industry helping Turks in advancing in their military. But how is this different from the past? How is this different from when German and Hungarian engineers created the cannon for the Ottoman Empire that the Turks would use when taking over Constantinople? There is no difference. From Renaissance clothing to modern suits, the spirit never changes.

Elon Musk came to Turkey last week on Wednesday, and was received in the presidential complex in Ankara, to talk about the launching of the Turkish satellites. Erdogan’s spokesperson, İbrahim Kalın, said:

“Elon Musk came to Turkey to discuss the launching of the TÜRKSAT 5A and 5B satellites”

İbrahim Kalın

Also present in the meeting was Turkey’s Science, Industry and Technology Minister Faruk Özlü, and Ahmet Arslan.

Faruk Özlü

SpaceX is launching Turkish satellites for one ultimate reason: military technology, technology that is only going to assist in the reviving of Turkish power, that is, the Ottoman empire. We look at cell phones and think its just a nice gadget, but how little do we know that every mechanism within a cellphone is designed for the purpose of military technology. Will war ever happen again? To reference George Friedman, we carry war in our pockets every day.

Earlier this year we wrote an article on how SpaceX is helping the militaries of both Germany and Japan by providing the rocket technology to launch their satellites. In a 2013 report, it says that SpaceX will be providing the launching services for the German military’s satellite system, “SARah,” which will be operated by the German armed forces (Bundeswehr).

The satellites will be provided by Otto Hydraulic Bremen or OHB, a major German technology company that works for the European Union, and will be launched into orbit in 2018 and 2019. In 2016, SpaceX launched the Japanese CSat-16 satellite. Its interesting how this parallels to how in the 19th century, the Americans taught the Japanese about coal power, and how this helped Japan become the preponderate nation of East Asia that would eventually take a seat in the table of superpowers when it defeated Russia in 1905.

While launching satellites is an exciting spectacle for the masses, behind the curtains are all of the discussions on how such technology will be used for killing people. We know this from the reason as to why Japan launched its Hayabusa satellite in 2010. While it seemed like great innovation for Japan, the Hayabusa launch was done for military purposes. “That’s the behind-the-scenes reason Japan decided to develop Hayabusa,” says Toshiyuki Shikata, a former lieutenant general in Japan’s military and currently a Teikyo University professor and Tokyo Metropolitan Government adviser. “It sent a quiet message that Japan’s ballistic missile capability is credible.”

From what we have been reading regarding the future of warfare, war will not just be with guns, tanks and planes, but with robots as well. Both the Turks and the Germans are working on creating killer robots for the battlefield. The German government’s top scientific institution, the Max Planck Institute, hired a Turkish engineer by the name of Metin Sitti, from the University of Istanbul, to help in the development of killer robots. In one document from the Max Planck Institute, it states that Sitti wants to design small robots that will have the capabilities “to perceive, act and learn autonomously in response to a complex environment based on their physical design, processing, adaptation, reconfiguration, self-organization, and control.”

Metin Sitti

In 2015, Sitti hosted a conference for the Max Planck Institute in Stuttgart, for Korean engineer Kyu-Jin Cho, on military robots. In a Max Planck report on the event, Cho said:

“In this talk, I will give an overview of various soft bio-inspired robotic technologies and some of the robots that are being developed at SNU Biorobotics Laboratory. These soft robotic technologies will be helpful for robots that need to perform in rough or uncertain environments with a limited size, such as military robots and biomedical robots.”

While Elon Musk was in Turkey, he went onto Twitter and quoted a line from Kamal Ataturk, the founder of the Turkish Republic. The quote from Ataturk stated: “If one day, my words are against science, choose science.” This echoes from the Muslim prophet Muhammad who has a quote attributed to him: “Seek science, even in China.” Ataturk’s dangerous fixation on science (which led him to accept Darwinism), then, is not contrary to Islamic culture.  Musk also visited Ataturk’s mausoleum, posting a photo of it and writing a poem that praised Ataturk’s military battles:

I placed the flowers

Three broken ribs
A pierced lung
And still he fought
For peace at home
Peace in the world

Elon Musk is an ardent atheist, and here he is praising Ataturk — a Turkish eugenist and darwinist who supported and partook in the Armenian Genocide — for his devotion to “science.” If there is one historical person that all of the Turkish elites respect, its Ataturk, even though he himself was not a fundamentalist, but a Darwinist, and to see this Silicon Valley technocrat praising this mass murderer as one who “fought” for “peace in the world” it leads us to foresee nothing good coming out of this.

In this article we show how evils were done, and are still being done, all in the name of science, by major corporations and governments, and how this evil will accompany humanity’s entering into the realm of the Antichrist, that is the tyrannies of the Turks, the Japanese and the Germanians.
SECTION 3:
TURKEY AND EUGENICS

While we talk about eugenics as a Western problem, what nobody is pointing out is that Turkey (even though it is a Muslim country) is also heavily interested in eugenics. This is because, while it is deeply Islamic, it accepts theistic evolution.

In 2015, a team of Turkish scientists did an experiment on aborted human babies. The use of the murdered human embryos was accepted by the Ethics Committee of Celal Bayar University, indicating that such experiments are allowed by the government of Turkey. A document authored by the scientists recounts:

“The endometrial tissue samples of 15 unwanted pregnancies (5–10 weeks’ gestational age) and 19 missed abortions (6–11 weeks’ gestational age) were obtained with informed consent and in accordance with the requirements of the Ethics Committee of Celal Bayar University. The mean age of the women in the normal pregnancy group was 27.53 years, and the range was 21–37 years. The mean age of the missed abortion group was 28.74 years, and the range was 18–41 years. The abortions were diagnosed by transvaginal ultrasound and confirmed by repeat ultrasound prior to the dilation and curettage procedure.”

One of the scientists who headed the experiment was Dr. Coşkun Atay of Izmir University of Economics, who is a member of TÜBİTAK, or the Scientific and Technological Research Council of Turkey, which is the scientific and technological wing of the Turkish government. Essentially, TÜBİTAK is the Max Planck Institute of Turkey. What makes this even more significant is that TUBITAK is also responsible for all nuclear technology development in Turkey. So, not only are they involved in eugenics, but making Turkey into a nuclear power.

Coşkun Atay

One of the scientists who headed the experiment described above was Dr. Tayfun Özçelik, professor at the Department of Molecular Biology and Genetics at Bilkent University in Ankara. Tayfun·is the winner of the 2012 TÜBİTAK Science Award. Both TUBITAK and the European Molecular Biology Organization funded a scientific study of Tayfun’s on “Uner Tan syndrome,” which, in his own words, “is associated with cerebellar ataxia, mental retardation and disequilibrium syndrome”. Tufay’s writing on Uner Tan syndrome references a piece by the Turkish scientist Uner Tan (after whom the syndrome is named), in which he describes people who suffer under this condition as being backwards in the process of human evolution:

“The genetic nature of this syndrome suggests a backward stage in human evolution”

Tayfun Özçelik

Anytime people want to push the idea of “human evolution,” and they speak of certain people as being in a “backward stage” of evolution, what they are really trying to say is that they want to commit genocide. Tayfun is officially a liaison member between the Turkish scientific establishment and the European Society of Human Genetics, as we can see from this image of an official document from the European Human Genetics Conference of 2011:

The same document contains an account written by Turkish scientists from the Medical Genetics Department at Kocaeli University, on an experiment that they conducted entitled, Amniocentesis after established carrier status of balanced structural chromosome abnormality. In this account it describes the use of murdered unborn babies, who were killed because they had abnormalities, in order to test methods on how to detect physical deformities in human embryos. The account states:

“Materials included nine fetal tissues which are from terminated pregnancies that are diagnosed in Gynecology and Pathology departments of Kocaeli Medical Faculty. Whole genome analysis was performed in Medical Genetic Department of Kocaeli Medical Faculty. …  We confirmed the abnormalities of fetal tissues with parental chromosome analysis.”

These scientists are bent on detecting physical abnormalities because, no doubt, they want to exterminate them. Its the Young Turks type of eugenics in continuation, and the next genocide that will be done by Turkey will be for more horrific than the Armenian Genocide. One of the scientists who headed the human experiment in the Kocaeli lab was Seda Eren Keskin, a Turkish scientist who is under TUBITAK. In a 2015 report written for the Turkish Journal of Medical Sciences (the official publication of TUBITAK), Keskin advocated for faster ways to detect retardation in unborn children, because, as he says, if a pregnant woman has her unborn baby checked for abnormalities later in development, abortion (what he calls “termination”) is more difficult to perform. As Keskin recounts of his experiment:

“The anxiety levels of the expectant mothers undergoing applied amniocentesis increased during this period. Moreover, time is of great importance in the later gestational weeks, because termination becomes harder in the case of a possible anomaly if amniocentesis is applied in this period. Therefore, techniques to get results more rapidly have been developed. Quicker methods, requiring less endeavor, are needed for microscopic karyotype analysis in order to obtain results within the targeted period in prenatal tests.”

When Keskin writes “anomaly,” he is referring to retardation. He wants to develop faster way of prenatally detecting abnormalities to make the process of killing in the slaughter mills of abortion more convenient. The title of the report has the presumptuous title of, “Investigation of the diagnostic value of chromosome analysis and bacterial artificial chromosome-based array comparative genomic hybridization in prenatal diagnosis”. Translation: ‘How we can find retarded children easier to kill them more conveniently.’ The devisers of genocide hide their evil behind complicated words.

The study was done by scientists under the Turkish government, and we must ask ourselves why would the state of Turkey be interested in how to detect retarded children faster to kill them easier? It all goes back to the Ottoman nationalist objective of creating a pure Turkish race. The Ottoman Darwinist, “Devlet Matbaasi, wrote:

“The Turkish race of which we are proud to belong has a distinguished place amongst the best, strongest, most intelligent and most competent races in the world. Our duty is to preserve the essential qualities and virtues of the Turkish race and to confirm that we deserve to be members of this race. For that reason, one of our primary national duties is to adhere to the principle of leading physically and spiritually worthwhile lives by protecting ourselves from the perils of ill health, and by applying the knowledge of biology to our lives. The future of our Turkey will depend on the breeding of high valued Turkish progeny in the families that today’s youth will form in the future.”

And if you think that this is all history, just recently Erdogan appointed Ismet Yilmaz to be Turkey’s Education Minister. Yilmaz stated that evolution “is a theory, a valid one,” and in one of his latest interviews, he said:

“We are not against evolution. If science says something, it is impossible to resist it. Also, the subjects on inheritance, mutation, modification and adaptation are still present in the curriculum. These are all within the theory of evolution”

It is true that Turkey has regulations on abortion, but its not for reasons of being “pro life” as many would assume in the United States. The Turkish government does not want abortions for healthy children, but allows abortion for embryos with defects, and it permits women who can prove a history of mental illness to have abortions. This is all allowed to keep the Turkish race “pure” of biological abnormalities. In one essay that talks about Turkey’s 1965 regulation on abortion, it reads:

“The 1965 Law allowed addressing these “concerns” in that the law and the regulation on abortion exemptions which went into effect in 1967 state, diseases or mental disorders which could be transferred to the future generations as well as the potential of the child having mental retardation, and the mother having been exposed to X-rays or cortisone treatments could be used as a reason to have a legal abortion. In other words, abortion exemptions in the law passed without any contention also because these exemptions addressed eugenic ‘threats’ and allowed abortion to be used as an eugenic tool.”

SECTION 4:
TURKEY, MITSUBISHI, AND THE EFFORTS TOWARDS GENOCIDE

The Turkish company Turksat signed its agreement with Airbus at a major technocratic event, called the Global Sat Show, which took place in the Halic Congress Center in Istanbul, Turkey. Present in the meeting were numerous technocrats and other people involved in big industry. One person that was there was Hideyuki Oto, general manager of the Civil and Commercial Space Department in Mitsubishi Electric Corp.

Hideyuki Oto

Mitsubishi has been a significant partner in Turkey’s satellite enterprise. In 2014, the TURKSAT-4A satellite was launched into orbit. But who launched it? It was Mitsubishi. According to one report:

“Mitsubishi Electric Corporation (TOKYO: 6503) announced today that it completed the in-orbit delivery of the TURKSAT-4A satellite to Turksat Satellite Communication, Cable TV and Operation Inc. Co. (Turksat A.S.) on March 29.

TURKSAT-4A was launched from the Baikonur Cosmodrome in Kazakhstan on February 15 (Japan time). After the launch, Mitsubishi Electric confirmed performance in a series of in-orbit tests while the satellite maintained a predefined geostationary orbit about 36,000 kilometers above the equator. Upon successful completion of the tests, the satellite was handed over to Turksat A.S. to provide communication and broadband services over a wide geographic region west of China and east of the UK, including Turkey as well as Eastern Europe, Central Asia, the Middle East and Africa.

Meanwhile, this year Mitsubishi Electric also is preparing to launch TURKSAT-4B, as part of an ongoing effort to expand the company’s space business both in Japan and in other countries.”

Mitsubishi Electric (MELCO) in fact designed the Turksat-4A and -4B, while Turksat-5A and -5B are being designed and built by Turksat and Turkish Aerospace Industries. This shows a cooperation between Turkey and Japan, specifically between two of their major corporations, Mitsubishi and Turksat. While these industries present their projects to the masses as good technology for everyday uses, ultimately they are being built for military purposes. Lets remember that Mitsubishi was the company that designed the fighter aircraft for the Japanese imperial empire during the Second World War.

The Japanese planes that the Americans and their allies were having to fight in the war for the Pacific was called Mitsubishi A6M Zero. The chief designer of Japanese military aircraft was Jiro Horikoshi, who designed the Zero not just for air combat, but for Japan’s suicide squads — the kamikazes — as well. Jiro once wrote:

“As I have witnessed the birth of the Zero, I know there is nothing to fear, since we have created an aircraft worthy of its task and the Kamikaze Special Attack Forces to do the job that must be done.” (See Smiye, Kamikaze, p. 87)

Jiro Horikoshi

Jiro was proud that his planes were in the conquest of China which eventually ended up in the slaughter and rape of millions of Chinese people. Jiro wrote:

“The lack of pilot armour plating and self-sealing fuel tanks simplified our task in striving to achieve high flight performance. Although there later appeared good cause to regret this omission, at the time our pilots preferred not to sacrifice maneuverability through increased weight of armour plate and self-sealing fuel tanks. Agility in arial combat in China more than justified this view, our Navy fighters enjoyed over-whelming superiority over the enemy’s planes.” (See Klinkowitz, Pacific Skies, p. 23)

Mitsubishi, like what IG Farben was for the Nazis, was heavily involved in genocide, running slave labor camps in conjunction with the Japanese government, and had an association with Unit 731, the death cult scientists who conducted human experimentation on people from Japanese occupied countries and American and allied POWs. To provide a description of how connected Mitsubishi was with the eugenists and military industrial system, here is a quote from British World War Two historian, Mark Felton:

“Mitsubishi, like many other Japanese companies, and similar to famous German enterprises like Siemens, lobbied their respective governments to give them Allied POWs for use as virtual slave labourers. Mitsubishi owned and operated the hell ship that brought the prisoners to Manchuria from Manila, and a mine in Japan where some of them were later dispatched for punishment. The company was basically a war profiteer that was in cahoots with the Japanese government through complex historical relationships, and it was extremely ruthless in its illegal exploitation of Allied POWs as nearly free labour. The camp was also far enough away from Pingfan so as not to arouse any suspicions of an association with Unit 731, but sufficiently close to the Mukden Military Hospital, an out-station that did conduct research for Unit 731. The camp was also nicely isolated from other similar POW centres, but still well connected to the all-important regional transport grid.” (Felton, The Devil’s Doctors)

Victims of the Japanese work camps

Another vi

Near the end of the war, on a Mitsubishi work camp, the Japanese buried alive close to 400 American and European POWs. On another camp also ran by Mitsubishi, one thousand Korean slaves were also buried alive. As Rodney Stitch writes:

“On August 2, 1945, days before Japan ended hostilities, nearly 400 American POWs were buried alive on the Japanese island of Sado, apparently to prevent them from revealing their work at one of the caves containing the plundered gold. Japanese lieutenant Tsuda Yoshiro later described the event to investigators, describing the mine operated by Mitsubishi using slave labor. In another mine operated by the company on Sado in the Philippines, a reported one-thousand Korean slave workers were buried alive.”  (Stitch, Japanese and US World War II Plunder and Intrigue, p. 16)

Japanese soldiers burying Chinese people alive

Historian Sterling Seagrave writes that 387 American, British, Australian and Dutch POWs were buried alive in the Mitsubishi camp. They were forced down a mine, four hundred feet below the surface, and they did not know that the Japanese placed explosives in the mineshaft two hundred and three hundred feet below. “[Then] the demolition detail entered the mine to set more explosive charges just inside the entrance” writes Japanese lieutenant, Tsuda Yoshiro. “It was while returning to the prison camp that I heard a loud explosion. Looking back, I saw an avalanche of rock and earth completely cover where the mine entrance had been.” The American and European soldiers were buried alive. Seagrave also recounts that:

“More than a thousand Korean slave laborers working another Mitsubishi gold mine on Sado Island also vanished without a trace at war’s end. Their existence only became know in 1991 when official records were released of Mitsubishi Corporation’s distribution of cigarette rations to its wartime slave laborers. It is perverse to be remembered as a victim of mass murder only by a tally of cigarette butts.” (Seagrave, Gold Warriors, p. 62)

Mitsubishi has a pharmaceutical branch called Mitsubishi Tanabe Pharma. This company was initially called Takeda Kasei but then in 1964 it changed its name to the Green Cross Corporation. One of the founders of Green Cross was Kitano Masaji, a scientist who conducted human experiments for imperial Japan’s Unit 73, which was responsible for committing some of the most sadistic actions on people — such as dissecting people alive and infecting prisoners with plague — all in the name of ‘science’ of course. Masaji was not just any member of Unit 731, but the commanding officer of the eugenist group. After the war, the “Allies” (really, the Americans) granted immunity to Masaji, and in 1959 he would become the head of Green Cross which would eventually be known, as it is now, as Mitsubishi Tanabe Pharma.

Kitano Masaji

Masaji conducted experiments in the Mukden Military Hospital which, as we have shown above, was located very closely to a Mitsubishi slave labor camp. Historian Sheldon H. Harris tells us that “Kitano [Masaji] was personally responsible for the deaths of thousands of innocent people in tests conducted for ten years, 1932-1943, at the Mukden Army Medical College, at Unit 731’s headquarters in Ping Fan, and in the waning months of the war, in Shanghai.” (See MacLeod, Science and the Pacific War) If one of the persons who laid the foundations for Mitsubishi Pharma was a mass murderer, then we have an idea as to what atrocious things these industrialists would do if the conditions for imperialism were established: enslavement and genocide.
SECTION 5:
MITSUBISHI AND THE LARGEST SLAUGHTERHOUSE OF CHILDREN IN THE WORLD

While the world praises Japan as an ally and as a leading country in ‘innovation,’ little to no one is talking about the fact that the largest collection of aborted (murdered) babies in the world is kept in Japan, in the University of Kyoto, in what is called the “Kyoto Collection” or the “Congenital Anomaly Research Center,” directed by Shigehito Yamada. Many of these murdered babies were slaughtered simply because they had deformities. This crime against humanity is deeply tied with the industrialism of Mitsibishi which has been greatly invested in unethical science.

Shigehito Yamada

Prior to 2007, Mitsubishi’s pharmaceutical company, Mitsubishi Tanabe Pharma, was simply Mitsubishi Pharma, but then it merged with Tanabe Seiyaku and now has the title it holds today. In the early 2000s, Tanabe got permission from the Japanese government to use “domestically created human embryo stem cells” for “medical research.” We read in one 2004 report: “Kazuwa Nakao, a professor at Kyoto University, will try to have the stem cells generate blood vessels for test implantation in mice.”

We learn from a 2002 report that Tanabe filed an application to Japan’s Minister of Education, Culture, Sports, Science and Technology, in order to gain approval for the project. According to one report, Tanabe co-sponsored the project and it was “planned by the Kyoto University Graduate School of Medicine (Professor Kazuwa Nakao).”

Why is Kyoto involved in this? Because Kyoto is one of the most major centers for infanticidal activities in the world.

What little to no one in the ‘pro-life’ movement is bringing up is the fact that the largest collection of aborted babies, on earth, is in Japan, in the Kyoto University. It contains over 44,000 human embryos, most of whom were slaughtered through abortion, and they are kept for human experimentation. According to one report on the “collection”:

“The Kyoto collection embryos were mostly procured after artificial termination of pregnancy (D & C) given to healthy women for socio-economic reasons (the Maternity Protection Law of Japan), and the embryo population represents the total intrauterine population (normal and abnormal) of Japan.”

Mitsubishi, and ultimately the Japanese government, are directly tied into this evil. Both Mitsubishi and the Kyoto University direct the Incubation Program Committee which, according to Kyoto’s own website, consists of “Kyoto University, Mitsubishi UFJ Capital and Sumitomo Corporation” and “aims to put advances in medical research” with “funding from Mitsubishi UFJ and Sumitomo Corporation”.

The Incubation Program Committee is under the Kyoto University Medical Science and Business Liaison Organization which is directed by Masatoshi Hagiwara, a director at Kyoto’s human embryo collection. In a document from Hagiwara, it says that one of the projects of the embryo collection is the “Pathological and molecular cell biology analyses of human malformations … the genes of abnormal embryos are analyzed by molecular methods.”

Masatoshi Hagiwara

The ideology behind this “center” is not to better humanity, but rather to advance the eugenist movement, and if it were not for the current laws, these evil scientists would do exactly what their Unit 731 Japanese fascist predecessors did during the Second World War. The same document boasts:

“This Center has the largest collection of human embryo specimens in the world comprising of over 44,000 therapeutic abortuses.”

Moreover, the same document states that “a 3D database of normal and abnormal human embryos is in the process of being established” and that “This database will be useful not only in the study of human embryology but also for future gene mapping studies in human development.” The funding for this research, the document states, comes directly from the “‘Bioinformatics R & D (BIRD)’ Project of the Japan Science and Technology Agency” which is a scientific wing of the Japanese government.

According to the agency’s Linked page, “The Japan Science and Technology Agency (JST) is one of the core institutions responsible for the implementation of science and technology policy in Japan, including the government’s Science and Technology Basic Plan.”

All of this proves the link between eugenist industrialists and the Japanese government.
SECTION 6:
THE RISE OF JAPANESE MILITARY TECHNOLOGY

Since Mitsubishi was involved in human atrocities during the Second World War, and that their predecessor, Green Cross, was headed by a mass murderer, Kitano Masaji, reveals that these Japanese industrials would not hesitate to partake in genocide for profit again. Today, just like in the Second World War, Mitsubishi is at the center of Japan’s military industrial complex. As Mitsubishi was behind the creation of the Zero military aircraft, today Mitsubishi is developing military technology for the Japanese defense forces, all in the midst of the current government working to remove the order of obligatory pacifism from Japan’s constitution. Mitsubishi is also instrumental behind the rise of the Turkish military industrial complex, so it is supporting both the rise of Turkey and Japan, and together they are working more and more to becoming militarily efficient without dependence on the United States.

As we wrote in 2014, “Japan will be building its own fighter jet in order to become more independent of the United States.” Mitsubishi Heavy Industries, worked with the US company General Dynamics, in the creation of the Mitsubishi F-2. In July of 2016 it was reported that Japan will be creating stealth fighters for its air force, with a prototype, the X-2, already created by Mitsubishi. As we read in one periodical:

Japan joined the exclusive stealth jet club Friday with the successful test flight of its first radar-evading aircraft — a prototype called the X-2.”

The test pilot described the flight as “extremely stable,” according to manufacturer Mitsubishi Heavy Industries. … The Japanese X-2 that flew Friday “integrates an airframe, engines, and other advanced systems and equipment all adaptable to future fighters” Mitsubishi said.

But all of Japan’s current combat air craft is produced in conjunction with American companies. What Japan is fixating on right now is creating its own air force arsenal independent of American industry. Japan’s objective of military independence is obvious, given Abe’s determination to remove Article 5 (which obligates Japan never to be involved in warfare) from the constitution, and also his using of North Korea as a boogyman to justify reviving Japanese militarism. “I’m convinced our discussions on constitutional revision can go forward in our collective wisdom as we strive to find answers to the difficult issues confronting Japan,” Shinzo Abe said just this month.

When the fascist face of Japan does fully show itself, who will be instrumental in its military technology? The technocrat company, Mitsubishi, alongside the plethora of other Japanese companies.

But of course the revival of Japan’s militarism is not happening without American help. Japan’s next fighter jet, the F-3, is being developed with the help of the American defense company, Lockheed-Martin. This stealth fighter jet is being created under the false pretext of defending Japan from China. As one military periodical states:

“This aircraft is widely known in Japan as Shinshin. Japan wants to field a stealthy fighter in light of China’s rapid military modernization.”

Mitsubishi is also central in developing Japan’s tanks.

Japan’s military capacity is only going to increase. This is further presaged by Shinzo Abe’s recent statement that, “We will strengthen Japanese defense power, including missile defense capabilities, in order to protect the people’s lives and peace,” and of course North Korea is being used as the boogyman to justify the intensification of military production and industry.

Japan’s militarism is being encouraged by the Trump administration which is, not surprisingly, also using North Korea as the justification. During his visit to Japan, Trump told Shinzo Abe that Japan is a “samurai” nation that should have shot down North Korea’s missiles that launched towards it before they crashed into the ocean. Trump’s visit to Japan was not some nice gesture, it was an arms deal. Trump said:

“He [Shinzo Abe] will shoot them out of the sky when he completes the purchase of lots of additional military equipment from the United States …The prime minister is going to be purchasing massive amounts of military equipment, as he should. And we make the best military equipment by far.”

Trump with Shinzo Abe

SECTION 7:
INFANTICIDE, THE MAX PLANCK INSTITUTE, AND THE INTERNATIONAL NETWORK OF EUGENISTS

The Kyoto embryo collection calls the murdered unborn babies “specimens,” and says that many of them were fetuses with deformities. As we read in a document published by the Kyoto Center:

“This Center has the largest collection of human embryo specimens in the world comprising of over 44,000 therapeutic abortuses. Most of the specimens are between the 3rd and 8th week following fertilization, which is the critical period of teratogenesis. In the Kyoto Collection of Human Embryos, an appreciable number of malformed embryos are included, which provide a unique opportunity to study the early stages of abnormal morphogenesis.”

In the same document there is mentioned one Takashi Hiiragi, a medical professor at Kyoto University, and a statement from him addressed to students planning on studying in the “Developmental Biology” department, in which he states that researchers must be prepared to “study in an international environment, collaborating with laboratories in the Max-Planck Institute … and European Molecular Biology Laboratory”. Hiiragi wants to spread genocide globally.

In 2007, the EU’s European Commission established the European Research Council. In the same year, the newly created European Research Council gave a grant to Takashi Hiiragi, the same scientist who works for Kyoto University and who operates within the same facility of its embryo collection.

In 2013, a Max Planck Institute director, Wieland Huttner, worked with a Japanese scientist, Yasuhiro Takashima, in a project for human embryonic stem cell research, funded by the German Research Foundation, the very foundation that funded the Eurasian studies for the Nazis. This is global Nazism beginning to have a comeback.

Yasuhiro Takashima

In this experiment, “Human cell lines were derived with written informed consent by the donors with respect to taking the samples and making the cell lines.” In other words, human life was destroyed for cells. According to a document on the study, Huttner provided advice for the “research” while Takashima provided the “human iPSC line” or “induced pluripotent stem cells,” or stem cells that are taken from an adult and then reprogramed into their embryonic state.

Wieland Huttner

It turns out that Takashima is in deep with human experimentation. In 2014, Takashima led an experiment in which “Supernumerary embryos donated from in vitro fertilization programs with informed consent were thawed and cultured to day 7 postfertilization.” The experiment was funded by the “European Commission projects PluriMes, BetaCellTherapy, EpiGeneSys, and Blueprint, and the Wellcome Trust.” The Wellcome Trust is a place in England where human embryos and fetal tissue is kept for experiments.

This further reveals that the European Union — and thus Germany — is a major participator in eugenic atrocities, and there is no doubt that there are people within the EU who want to see the next rise of the German reich. The experiment was also funded by the European Molecular Biology Laboratory (EMBL), which is partially headed by Takashi Hiiragi who works with the Max Planck Institute and is a professor at Kyoto University, where the largest collection of murdered human embryos in the world is stored.

Takashi Hiiragi with Max Planck Institute scientist, Melina Schuh

The embryos were provided for through one Sally Marchant, as the report states: “We also thank Sally Marchant (Barts Hospital) and couples who donated embryos.”

Snapshot of the document on the experiment, showing that the human embryos were provided for by Sally Marchant

Marchant was involved in a 2012 experiment in which, according to the report produced by Marchant and her team, “Human embryos were thawed and cultured in standard IVF medium until they formed cavitated blastocysts, upon which they were moved to N2B27 medium.” The report states:

“We performed experiments with human embryos, adding inhibitors from the 6–8 cell stage.”

The report recounts that “Embryos were obtained from Bourn Hall Clinic, Cambridgeshire.”  This is very significant, given the fact that the Bourn Hall Clinic was founded in 1980 by Robert G. Edwards, a major leader of the eugenist movement in Britain. This reveals the network between eugenics, the higher echelons of the German government and the European Union, and major eugenist scientists in other countries.

The fact that the laboratory, Bourn Hall Clinic, founded by this eugenist, Robert G. Edwards, is providing embryos for human experimentations funded, not by just some private institution, but by the European Commission itself, and the experiments are conducted by a Japanese scientist, Yasuhiro Takashima, who works directly with a Max Planck Institute director, indicates the network between the German government and the conglomerate of eugenists who hate the Church and want to orchestrate genocide for the cause of their demonic utopia. Thus, the German government is still as Nazi as it was before the end of the Second World War. Only this time, we are not dealing (at least now) with men in SS uniforms, but sophisticated demons in suits and lab attire.
SECTION 8:
BOURN HALL, ROBERT G. EDWARDS, PLANNED PARENTHOOD, THE GENOCIDE OF CHILDREN AND BECOMING A GOD

Robert G. Edwards

Edwards was the pioneer behind in-vitro fertilization, and his whole plan behind it was to create the perfect human. In in-vitro fertilization, multiple human eggs are fertilized, the embryo with the most preferred genes is put into a womb and allowed to live, while the rest are destroyed solely on account of their genetic makeup. The in-vitro fertilization labs are mini concentration camps, and the doctors are but demons in white suits. One child lives, the rest are thrown into the trash: this is in-vitro fertilization.

It is a killing field in which the eugenist can fantasize about being God. In fact, this is exactly what Edwards said. In 1993, Edwards stated that in-vitro fertilization “was about more than infertility … I wanted to find out exactly who was in charge, whether it was God himself or whether it was scientists in the laboratory. … It was us.”

This is the agenda of the eugenists, at the end of the day, it is the very words of Satan in the Garden: to be gods. Edwards described embryonic stem cells as “The amazing immortality of embryo stem cells”. Now why would he use the word “immortality” when describing the destruction of human embryos for their stem cells? Because the grim reality is that behind this process of using embryonic stem cells, is the idea within the minds of these eugenists, that they can use human flesh to live forever.

Edwards wrote that embryonic stem cell research

“overturned existing beliefs on limited lifespans in mammalian cell lines … Immense proliferative and colonizing characteristics of stem cells promise repairs to deficient human organs, avoiding graft rejection, migrating via fetal pathways and target damaged tissues without invoking inflammation or cancer, or any need for surgery.”

Simply put: through the flesh of babies, we will live forever. In their diabolical view, scientists can take embryos, genetically modify them so that they will have the genes that will prevent death or disease, or abnormalities; they can make embryos, murder the ones that have bad genes and keep the ones that have genes of immortality, to create a super race; they can murder unborn babies for their stem cells by which they can regrow organs and body parts. It is all part of the demonic fantasy of living forever, to become gods and be in awe of themselves upon the peaks of mountains of human corpses, the sacrificial victims of their anti-human religion.

Christ said, “Take, eat; this is my body. And he took the cup, and gave thanks, and gave it to them, saying, Drink ye all of it; for this is my blood of the new testament, which is shed for many for the remission of sins.” (Matthew 26:26-28) Whereas these eugenists say, “I take the flesh of this baby, and live forever.” This is their eucharist, one of innocent blood shed by evil hands, not the animal sacrifice of Abel, but the murder of Abel under the hands of Cain.

The true Eucharist

The eucharist of Satan

While people were disturbed by Planned Parenthood’s selling of organs of babies murdered in their clinics, very few people know that one of the evil minds behind this murderous idea of trafficking the organs of unborn babies, was Robert Edwards. In 1992, Edwards edited an entire manual, published by Cambridge University, on the process of taking organs from murdered babies, entitled, Fetal Tissue Transplants in Medicine.

In the book, Edwards recounts on how the idea of taking fetal tissue or the organs of human embryos came into his mind in the early 1960s, and his experiments and research on conducting in-vitro fertilization was driven by this very idea of taking body parts from murdered unborn children:

In the book there is an essay entitled, Experimental human hematopoiesis in immunodeficient SCID mic engrafted with fetal blood-forming organs. The list of the names of essay’s authors really reveals the interconnection between major pharmaceutical companies, industrialists, conglomerations, and eugenics. One of the authors is Reiko Namikawa, who has served and continues to serve as a biotech consultant for multiple pharmaceutical companies in Japan and in the San Francisco Bay Area. In this essay, Namikawa gives instructions on how to cut to pieces unborn human babies, ages 9-23 weeks in development. Specifically, she teaches on cutting the thymuses of the babies into pieces, and placing the chopped up thymuses inside of lab rats. Here is an image of this sick writing from the essay itself:

Reiko Namikawa

Many Japanese scientists are involved in these evil experiments. Its all reminiscent of Unit 731, the scientific team of the Japanese empire who during the Second World War, conducted some of the most horrific human experiments on Chinese, Koreans, Russians and others. Well, its Unit 731 all over again, but this time it is being done on the most ignored people of humanity: the unborn. But the evil eugenists will soon be doing these horrors on already born people.

For two years Namikawa worked for Regimmune, a major biotech company that, as we read in one report, “has one foot in the U.S. and another in Japan”. The co-founder of Regimmune is Yasuyuki Ishii who, in 1994, partook in a study on stem cell extraction from a human placenta in which the tissue of an aborted human embryo was studied. The document from the study states: “Chorionic tissues were sampled from artificial abortion. Total RNA was extracted from the sampled tissues, using the guanidiumcecium chloride method.”

Yasuyuki Ishii

From 1993 to 1997, Namikawa worked for DNAX Research Institute, which was founded by Alejandro Zaffaroni, a serial entrepreneur who founded several biotech companies in Silicon Valley. In the 1970s, Zaffaroni invented a “Device for suppressing fertility,” or a device used to administer a poison into the uterus to murder a baby in the womb. The device was invented for Zaffaroni’s company, Alza Corp. In the patent for the extermination device, it reads:

“Anti-fertility agent is used herein in its broadest sense as meaning any chemical agent that will suppress development of the fetus.”

In another document for the same device, entitled, Biotransformable intrauterine device, it describes in callous words the killing of the unborn baby:

“The term interceptive agents as used herein refers to those agents or drugs which treat the tissue components of the uterus itself and/or the fertilized egg or embryo at various stages of its development to bring about or facilitate a termination of pregnancy such as by promoting expulsion or absorption of the embryo.”

Alejandro Zaffaroni

The document describes the use of sodium chloride to exterminate the child:

“Interceptive agents include materials like sodium chloride and fatty acids which induce expulsion of a fetus by causing uterine tonicity and pH imbalance respectively.”

In 1958, Zaffaroni, Edward Tyler, who was the director of Planned Parenthood in Las Angeles, and Carl Djerassi, the Bulgarian born Austrian scientist who was one of the main contributors to the invention of birth control pills, travelled to Japan to help introduce the contraceptive, norethindrone (which was developed in Zaffaroni’s company, Syntex) to the Japanese. Zafarroni and his eugenist crew were being supported by the Japanese Pharmaceutical Society, and in a very short amount of time, the major Japanese pharmaceutical company, Shionogi & Company, became the distributer of Zaffaroni’s contraceptive chemical in Japan.

Carl Djerassi

The DNAX Research Institute eventually became Schering-Plough Biopharma, being under the umbrella of the Schering-Plough Corporation, a major American pharmaceutical company that was purchased by Merk in 2009.
SECTION 9:
SCHERING-PLOUG BIOPHARMA, DALLAS M. HYDE AND THE INDUSTRY OF HUMAN SLAUGHTERHOUSES

Schering-Plough Biopharma funded the work of Dallas M. Hyde, Professor Emeritus at UC Davis. Dr. Hyde wrote a study on behalf of the American Thoracic Society and the European Respiratory Society, in which he and other scientists wrote instructions on how to extract lungs from human embryos:

“Small lungs (rodent, embryo, early postnatal pup).

To obtain uniform and reproducible lung fixation as well as accurate morphometric measurements in small lungs, a number of issues must be considered:

(a) The small luminal diameter of the trachea (< 1 mm) requires narrow plastic or glass tracheal cannulas that show high resistance or capillarity forces during instillation of the fixative. Combined with a lower content of connective tissue fibers, the small trachea and lungs are prone to rupture when stretched.

(b) The liquid that fills embryonic lungs may dilute the fixative and impede its proper distribution. Partial removal of lung liquid by gently massaging the thorax, by careful suction with a syringe, and by using slightly hyper-osmolar fixatives may help to overcome this problem (83). The fixed lung sections should be carefully assessed for rupture artifact and, if present, the fixation approach should be modified.

(c) Caution is needed when measuring volume of small fixed lung by liquid displacement, because any liquid that is carried with the lung, including liquid trapped between adjacent pleural surfaces, will falsely elevate the estimated lung volume (Section 5.1).

(d) Even small lungs exhibit marked regional differences (84), which require multistage sampling just like larger lungs. Because of a high surface-to-volume ratio of small lungs, the subpleural region with its airway tips perpendicularly oriented to the pleural surface represents a higher volume proportion than in larger lungs.

(e) For initial sampling of larger lungs, macroscopic methods are convenient to create slabs, slices, and cubes. For small lungs, microscopic methods are the choice; use a microtome and/or ultramicrotome to cut uniform serial sections and select tissue samples according to the principles of systematic uniform random sampling (Section 4). Assumptions or forerunning morphometric analyses may have to be made about structural similarity between the right and left lung, or among lobes (84).”

At the bottom of this document it reads that Dr. Hyde received thousands from a number of biotech companies, including Schering-Plough Biopharma:

“D.M.H. was a consultant to Genentech (up to $1,000). He received grants from Ligocyte (>$100,000), Schering-Plough/Biopharma (>$100,000); he was on the Board of National Jewish Health (up to $1,000).”

Taking the lungs of embryos is something that these evil scientists do, but this is not something from Hollywood. This is the industry of human slaughterhouses, a presaging microcosm of what such evil people will do in the future, only then it will also be on already born people.

Dallas M. Hyde

A co-author of this document was one Ewald R. Weibel, a Swiss biologist on the faculty of the University of Bern and a member of the United States National Academy of Sciences. In 1996, Weibel supported a study in which the lungs of human fetuses were studied on. The document on the study, which was communicated by Weibel, states that the lungs of human embryos that were examined were taken from the lab’s storage:

“Formaldehyde-fixed and paraffin-embedded human embryonic and adult lung carcinomas (five squamous cell carcinomas, five adenocarcinomas, and five small cell lung carcinomas) were obtained from our archival files.”

Ewald R. Weibel

Here we see a network of evil scientists, European, American and Asian, all working together to push the cause of genocide.
SECTION 10:
THE MAX PLANCK INSTITUTE, EUGENICS IN SAUDI ARABIA, AND ITS CONNECTION WITH THE PHARMACEUTICAL INDUSTRY

When we think of eugenics, we usually think of it as a Western evil. But, so few know that eugenics is finding a center right in the Muslim Wahhabi Arabian peninsula, and it is deeply rooted in the insidious activities of the German Max Planck Institute. Since Islam teaches that the soul does not enter the fetus until after 120 days (4 months) this gives Muslims the alibi to consider that life does not begin at the moment of conception.

The eugenist Bourn Hall Clinic has a network with the Max Planck Institute that spans all the way to Dubai. In Dubai there is Techno Venture Management Capital (TVM) Healthcare which is, under the umbrella of TVM Capital, a $ 1.8 billion global private equity and venture capital firm in Germany. According to Bloomberg, TVM Capital Healthcare is “a shariah compliant private equity firm specializing in growth capital, small buyout, and PIPE investments. …  it seeks to invest in small hospitals, hospital and supply management, providers of outsource services to health care delivery facilities, clinics, clinical trial management, medical laboratories”.

TVM was founded in 1983 as one of the first venture capital firms in Germany, and is headquartered in Munich. The CEO and Chairman of TVM Capital Healthcare is a German scientist, Dr. Helmut M. Schuehsler who, according to his bio, is “a long-time director of Max Planck Innovation, he contributed to the translation of leading German science into commercial projects. … During his tenure with TVM Capital, Dr. Schuehsler has raised more than $1 billion in committed capital for life science and healthcare investments from global investors and has led or overseen around 100 investments in the sector.”

The founding partner of TVM Capital Healthcare is Hoda Abou-Jamra, an Arab feminist who, while working directly with a German director of the Max Planck Institute, Dr. Schuehsler, is on the board of the eugenist “Bourn Hall International, a chain of fertility clinics in Dubai and Delhi, the international arm of renown Bourn Hall Clinic in the UK who invented the IVF [in-vitro fertilization] procedure.” What further deepens the network is the fact that Dr. Schuehsler, the Max Planck Institute Director, is also a chairman for the eugenist Bourn Hall International. This further reveals the network between the Max Planck Institute, the Bourn Hall Clinic, TVM Capital, and the technocracy’s push for eugenics.

The medical director for Bourn Hall International is Dr. David Robertson, who currently works in the United Arab Emirates. Robertson is another one of these diabolical eugenists who conducts in the evil practice of killing embryos while sparing one embryo solely because it has the preferred genetics, while the others have inferior or undesirable genetics. Robertson believes in growing humans like farm animals, killing those unborn children that don’t have the desired genetic makeups, while continuing to grow the ones that do. In a 2017 interview, Robertson stated:

“Technological innovations such as specialized incubators have allowed us to grow the embryos to a more developed stage so that we can choose better quality embryos and achieve higher pregnancy rates simply by being able to identify those embryos that are more likely to secure a pregnancy in a couple.”

Dr. David Robertson

It is quite interesting how the United Arab Emirates (UAE) has become a center for eugenics. The Bourn Hall Clinic in Dubai conducts embryo selection, in which one embryo is chosen to be implanted into the womb while the other embryos are destroyed, all because of their genetics. More and more people are choosing embryo selection in the UAE, to choose the sex they want their child to be, and to make sure that they do not get a kid that has any abnormalities. Doctors at Bourn Hall Fertility Centre in Dubai, said in 2016 that they have seen a 53% increase in the demand for embryo selection or pre-genetic implantation screening. Dr. Carol Coughlan, Specialist in Reproductive Medicine at Bourn Hall Fertility Centre, Dubai, said:

“Over a short few years, gender selection has become quite popular among couples. It’s only natural that parents want children of both sexes, and when this procedure is on offer, people like to avail it. At Bourn Hall Fertility Centre, Dubai, we’ve found that the trend is more popular among the local population, even though a sizeable number of expats also request gender selection, particularly in their second or third pregnancies”.

Carol Coughlan (left)

Amin Neghabat, Group CEO for Bourn Hall International added:

“While the PGS and PGD –Pre-implantation genetic diagnosis – procedures are an added expense to IVF, we are seeing a number of organisations in the UAE that cover the cost, making it easier for most couples to opt for them. In Abu Dhabi, for example, among 2000 cycles, 80 to 90 percent of couples ask for gender selection, possibly because we have a convenience, such as Daman Insurance, which gives a 100% financial reimbursement for assisted reproductive techniques. As more such offers come up, we can safely claim that more people will opt for screening, both for the sake of choosing the sex of their baby, as well to ensure that they are free of any numerical chromosomal abnormalities (aneuploidy)”.

Amin Neghabat

There is another agent of TVM who works with eugenists as a major player for the pharmaceutical industry: Alexandra Goll, a senior advisor for TVM. She represents the interests of TVM Capital with Addex Pharmaceuticals SA (Geneva, Switzerland), MediGene AG (Martinsried), Newron Pharmaceuticals SpA, (Bresso, Italy) and Wilex AG (Munich, Germany). In 2013, Goll spoke for the 6th Annual European Life Science CEO Forum for Partnering & Investing, in Zurich, Switzerland, organized by Sachs Associates.

Alexandra Goll

Goll shared a platform with Florian Schödel, a German who is the founder of Philimmune LLC, “a consulting firm which provides strategic advice in the development of biologics, vaccines and pharmaceuticals.” Schodel served as a researcher for the Max-Planck Institute for Biochemistry, and he is also a funder for Planned Parenthood, being recognized by the major infanticidal organization as a donor.

Florian Schödel

You Can Become an Apostle or Disciple of Jesus and Play a Part in His Second Coming.

Email this page
to a friend

The devil never stops, he adapts; his evils ever present in the minds of men. The devil never ceases, his systems and principalities never die, but vanish in the face of defeat, only to show up again with new faces. And here the masses rally up, ever so ardent to follow that new face as it appears in the summit of power that dissipates like smoke, chasing glory, chasing a moment that ends just as fast as it becomes popular, only in the end to look back at the mountains of dead bodies that their fickleness created, and ask, “How did we let such a thing happen?” Let us not be those people who in the future will ask such questions, but rather let us be amongst the prudent, knowing that the devil lingers and goeth about seeking whom he may devour. (1 Peter 5:8)

image

Drug Cartel Agents Enter Elementary School And Execute Father During Christmas Party, And Force His Son To Watch

 

2017-12-20 21:32:49-05

Posted in FeaturedGeneral
By Theodore Shoebat Drug narcos in Mexico entered an elementary school during a Christmas party for children, executing a man and forcing the son to watch. This is just another horror story, out of many, coming from Mexico. Here is the report, from Proceso:  Gumaro Pérez Aguilando, reporter of the news portal La Voz del Sur , […]

Read More

Donald Trump Now Wants To Start Drilling For Oil In Alaska And Make America No Longer Dependent On Saudi Arabia For Oil

 

2017-12-21 18:45:35-05

Posted in FeaturedGeneral
By Theodore Shoebat Donald Trump wants to start drilling for oil in Alaska, which will make America no longer dependent on Saudi oil. As we read in one report from the Houston Chronicle: Drilling for crude in the Arctic National Wildlife Refuge may be just the start as President Donald Trump seeks to revive Alaska’s […]

Read More

Erdogan, The President Of Turkey, Declares That Trump Will Cancel His Decision To Make Jerusalem The Capital Of Israel

 

2017-12-21 19:22:11-05

Posted in FeaturedGeneral
By Theodore Shoebat Erdogan, the president of Turkey, is now declaring that Trump will cancel his decision to make Jerusalem the capital of Israel. As we read in one report from News Channel 7: Turkish President Recep Tayyip Erdogan says he expects President Donald Trump’s administration to rescind its decision to recognize Jerusalem as Israel’s […]

Read More

Man Is Beheaded By His Roommate And Stabbed 40 Times, Then Has His Fingers, Ears, And Genitals Hacked Off, When The Murderer Is Arrested He Says ‘I Did It Because He Was Smoking And I Hate Smoking’

 

2017-12-22 11:28:20-05

Posted in FeaturedGeneral
A man brutally stabbed another man 40 times before beheading him and then hacking off his fingers, ears, and genitals. When police arrived at the bloody scene, the man immediately confessed to the crime, saying he did it because his the man, who was his roommate, was smoking and he hates smoking: A FURIOUS non-smoker […]

Read More

Homosexual Tries To Drug And Rape A 10-Year Old Boy, When The Boy Fights Back The Homosexual Murders Him, Then Chops Up His Body Into Little Pieces And Scatters Them Around The City

 

2017-12-22 11:45:08-05

Posted in FeaturedGeneral
Ten year old Ruslan Korolev was at a nearby train station when a man approached him and offered to buy him sweets and take him back to his apartment to eat them. This man was Alexander Georgievsky, a homosexual who upon getting back to his apartment attempted to rape the boy. When the boy refused, […]

Read More

New Study Reveals That Over ONE QUARTER Of Teenagers Now Say They Are ‘Gender Fluid’ And Will Sleep With Both Men And Women Regardless Of Their Gender

 

2017-12-22 12:46:29-05

Posted in FeaturedGeneral
According to a new study, 27% of teenagers in California are now saying they are “gender fluid,” meaning they believe they can be either male or female and will sleep with either one: According to a new study out of UCLA, more than a quarter of California adolescents feel comfortable enough to dismiss societal pressures […]

Read More

Putin Is Angry With Trump, And Declares That His Defense Spending Is “Aggressive” Against Russia

 

2017-12-22 18:09:15-05

Posted in FeaturedGeneral
By Theodore Shoebat Putin is not happy with Trump’s defense spending, declaring that it is “aggressive” against Russia. As we read in one report Perth Now: RUSSIAN President Vladimir Putin has described the new defence strategy unveiled by US counterpart Donald Trump as “aggressive,” saying Moscow would take that into account in its own actions. […]

Read More  
Home: www.shoebat.com
Email: Walid@Shoebat.com
Phone: (877)832-7200
- Sister Site: Rescue Christians
Facebook   Twitter   Rss
 
Copyright © FFMU – Shoebat.com.

You are currently signed up to FFMU’s newsletter

2110 S. Eagle Rd, #310

Newtown PA 18940

USA

ambasciate a Gerusalemme: subito

im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta Harald( 22.12.2017 |
Harald, CINA & RUSSIA ] le vostre ambasciate a Gerusalemme: subito!
https://it.sputniknews.com/mondo/201712215431261-trump-gerusalemme-stop-finanziamenti/

mi piacciono le persone coerenti che hanno i principi puri e nudi per fare il genodio shariah nazista akbar a tutti gli altri!
il genere umano non ha degli amici nell’ISLAM!
i principi di queste bestie islamiche assetate di sangue e fanatismo, sono il genocidio nazista degli infedeli!
Olp a Trump, principi non sono in vendita, Ashrawi, non ci faremo né ricattare né fermare
buon Natale? come Buon Natale? ma, Gesù Bambino non nasce tra gli islamici sterminatori, gli amici tuoi shariah!
tu sei peggiore dei Farisei.. loro ti vogliono regalare la sovranità politica e monetaria, in cambio di una Patria nel Regno di Israele, che rappresenta la distruzione del satanismo e della massoneria.. ed invece tu li vuoi uccidere in cambio di niente! … anzi tu rinunci alla tua identità perché hai deciso di divenire un islamico nazista genocidio teologia della sostituzione!

giovanni, quindi la verità è quella che la massa riconosce come tale.. in questo modo non correremo il pericolo di essere soli! dubito che islamici e comunisti come te potranno entrare nel Regno di Dio.. voi non siete persone, voi siete termiti!
https://it.sputniknews.com/mondo/201712215429814-netanyahu-onu-casa-bugie/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta straker( 02:13 22.12.2017 |
straker, ci sono 332 profezie messianiche dell’A.T. che parlano di Gesù di Betlemme in modo sputato… Isaia 53. 1 Chi avrebbe creduto alla nostra rivelazione? A chi sarebbe stato manifestato il braccio del Signore? 2 È cresciuto come un virgulto davanti a lui e come una radice in terra arida. Non ha apparenza né bellezza per attirare i nostri sguardi, non splendore per provare in lui diletto. 3, Disprezzato e reietto dagli uomini,” ecc.. ecc..
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta Harald(
02:06 22.12.2017 |
Harald, la tua realtà oggettiva e fai un resoconto obiettivo e sincero con te stesso… è che tu paghi il signoraggio bancario e il denaro ti costa il 270% ed è qualcosa che tu non puoi sopravviere .. e tu non sei la Russia che è piena di miniere di ogni tipo!

im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta fabio(
02:09 22.12.2017 |
fabio, perché dici insulti,
se tu non sei disposto a subire il genocidio islamico, poi perché lo devono subire gli israeliani?
e perché tu non sei disposto a perdere la tua patria se la vuoi far perdere agli ebrei?
Quindi tu sei quello giusto e deve avere una Patria ma gli ebrei non devono averla perché la LEGA ARABA ha avuto da Onu il diritto shariah di fare il genocidio a tutti.
https://it.sputniknews.com/mondo/201712215429814-netanyahu-onu-casa-bugie/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta Harald(
01:49 22.12.2017 | Harald, come si può realizzare la fratellanza universale, come e cosa si può pretendere dalle religioni e alle ideologie di abbandonare quello di intolleranza e veleno loro possiedono, contro gli altri, se io non riesco a convincere voi circa la santità e la giustizia del sionismo?
è chiaro: IO HO FALLITO, per colpa votra, e VOI SIETE MORTI!
https://it.sputniknews.com/mondo/201712215429814-netanyahu-onu-casa-bugie/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

im Yitzhak Kaduri’s MessiahIn risposta giovanni(
01:47 22.12.2017 | giovanni, tutti quelli che cercano il sionismo cercano la manifestazione politica del Regno di Dio holy JHWH holy, in terra! ed io sono questo regno…
tutto il resto sarà bruciato!
https://it.sputniknews.com/mondo/201712215429814-netanyahu-onu-casa-bugie/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

straker In risposta im Yitzhak Kaduri’s Messiah(
01:43 22.12.2017
im Yitzhak Kaduri’s Messiah, Gesù (abele) fu ucciso dai suoi fratelli (caino).
L’impero romano fu solo lo strumento (come Hitler).
Come vedi la carica omicida ebraica è un’equazione matematica.

im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta straker(
01:44 22.12.2017 |
straker, Gesù di Betlemme è in perfetta continuità con tutti i profeti di Israele che furono perseguitati ed uccisi anche loro!
Quindi c’é una parte santa nel sionismo che tu non riesci a vedere!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta straker( 01:36 22.12.2017 | straker se gli ebrei fossero tutti cattivi, poi, non potrebbe esistere uno come Gesù di Betlemme che ne i farisei e neanche i romani poterono convincerlo di peccato ed infatti fu ucciso a motivo di calunnie: le tue!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta Harald( 01:28 22.12.2017 |
Harald, MODI si vuole accaparrare il Dio VACCA, e tu come un paguro ti vuoi accaparrare il korpo di Kim Jong-un… ma io non sono interessato alle vostre religioni. perché io sono un politico razionale universale agnostico..
io ti sto chiedendo una Patria per gli ebrei Farisei Enlightened (i soli che sono rimasti con le genealogie paterne) per impedire che loro facciano perdere una Patria anche a te.. perché finché tu paghi il signoragio bancario a loro? tu sei il loro schiavo come tutti, e sono i padroni di poterti fare quello che loro vogliono farti!
https://it.sputniknews.com/mondo/201712215429814-netanyahu-onu-casa-bugie/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

straker In risposta im Yitzhak Kaduri’s Messiah( 22.12.2017
im Yitzhak Kaduri’s Messiah, allora vuol dire che morirai.
Il futuro è gia scritto e i pochi ebrei rimasti vivranno nelle catacombe.
E’ la legge del contrappasso (o riflesso karmico).
Non ti sforzare di capire.
Non hai la possibilità.

im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta straker( 22.12.2017 |
straker, vuoi insegnare la legge della kabbalah ai Farisei Enlightened? il contrappasso (o riflesso karmico ) si può attuare quando un colpevole perseguita un innocente!
Quindi i Farisei hanno condannato a morte, ed hanno progettato la shoah di 6milioni di ebrei europei attraverso Hitler perché erano i complici del loro signoraggio bancario..
ma, tu sei colpevole per negare una Patria agli ebrei, e li costringi a fare i satanisti per non subire il genocidio nazista di ieri, genocidio islamico di oggi!
perché il talmud satanico è nato per sfuggire al genocidio dei babilonesi!
gli ebrei vogliono tornare da JHWH holy, nel mio Regno di Israele ma tu lo impedisci.. quindi tua è la colpa del loro satanismo coatto (ecco perché non può essere applicata la legge del contrappasso contro di loro)… e certo loro hanno gli strumenti e le strutture per sopravvivere alla distruzione nucleare del pianeta, ma tu no!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta straker( 22.12.2017 | straker, i massoni e gli ebrei mondialisti sono consapevoli di essere i satanisti…
tu pensi di essere una brava persona seguendo gli alieni-demoni della confederazione galattica..
ti ho già detto che gli Eloim tuoi? non sono JHWH holy onnipotente creatore dell’universo e degli universi metafisici dal nulla!
https://it.sputniknews.com/mondo/201712215429814-netanyahu-onu-casa-bugie/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta straker( 22.12.2017 |
straker, cosa ti fa credere che gli israeliani hanno la possibilità di potersi ribellare al NWO, se nessuno ci può riuscire?
io sono il Messia degli ebrei e soltanto io posso costruire il Tempio Ebraico.. ed infatti io lo costruirò, anche se dovrò passare sui vostri cadaveri e attraversare la terza guerra mondiale nucleare.. perché tutto si può svolgere così rapidamente che tu non immagini!
Quindi ebrei si possono trasformare in sionisti solo per amore, tuo mio, di tutti..
contrariamente il genere umano sarà immolato, perché è troppo cattivo per sopravvivere a se stesso!
https://it.sputniknews.com/mondo/201712215429814-netanyahu-onu-casa-bugie/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself
(modificato)
im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta straker( 22.12.2017 |
straker, il sionismo è nato con Sion più di 3000 anni fa! tu sei un bugiardo perché sei un assassino pieno di demoni e alieni!
im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta straker( 22.12.2017 | straker, i palestinesi pensano che gli ebrei non si devono difendere ma devono subire anche loro il genocidio islamico come tutti i popoli precedenti alla LEGA ARABA.. che è quello che hanno fatto in Kosovo Nigeria, Siria Iraq, ecc..
e tu pensi che JHWH doveva essere “democratico e giusto” per abbandonare il suo popolo al genocidio dei popoli passati.. era un mondo brutale, lo stesso mondo dei comunisti induisti islamici di oggi… e non potevi usare un linguaggio diverso se volevi sopravvivere.. io mi sono procurato 3000 atomiche grandi come bottiglie da 3 litri… diventeranno presto tutti cruise a volo radente, che non possono essere fermati da nessuna tecnologia oggi conosciuta!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself
(modificato)
im Yitzhak Kaduri’s MessiahIn risposta straker( 22.12.2017 | straker, i palestinesi pensano che gli ebrei non si devono difendere ma devono subire anche loro il genocidio islamico come tutti i popoli precedenti alla LEGA ARABA.. che è quello che hanno fatto in Kosovo Nigeria, Siria Iraq, ecc..
e tu pensi che JHWH doveva essere “democratico e giusto” per abbandonare il suo popolo al genocidio dei popoli passati.. era un mondo brutale, lo stesso mondo dei comunisti induisti islamici di oggi… e non potevi usare un linguaggio diverso se volevi sopravvivere.. io mi sono procurato 3000 atomiche grandi come bottiglie da 3 litri… diventeranno presto tutti cruise a volo radente, che non possono essere fermati da nessuna tecnologia oggi conosciuta!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta straker( 22.12.2017 |
straker, credi che i popoli vicini, concepivano la libertà di religione? i tuoi comunisti islamici non la concepiscono ancora oggi!
Quelli non conoscevano altra legge che quella del genocidio islamico da fare agli altri, o da dover essere subita dagli altri, da questo punto di vista tra i cananei e gli islamici non c’é differenza!!
https://it.sputniknews.com/mondo/201712215429814-netanyahu-onu-casa-bugie/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta straker( 22.12.2017 |
straker, i cananei e i popoli della antichità erano cannibali, facevano sacrifici umani ai demoni: il primo figlio doveva essere ucciso e messo sotto la soglia di casa, prostituzione sacra, usura, omicidi rituali.. tutte cose che i profeti hanno condannato anche contro alcuni ebrei capi… ma i profeti erano tutti uccisi e facevano una brutta fine.. Quindi i profeti con Gesù di Betlemme erano sionisti veri.. il Sinedrio del Talmud erano sionisti falsi, erano i Baal di JaBullon!
Ma, non era la Bibbia a parlare di possibile omosessullità bestialismo pedofilia necrofilia tutte cose che Maometto ha fatto ed ha permesso di fare!
anche la stessa poligamia era una eccezione.. Abramo e Giacobbe furono costretti a subirla…
tu non puoi giudicare la Bibbia (VT) estrapolandoti dal suo contesto storico!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta Harald( 22.12.2017 |
Harald, JHWH Elion (il creatore onnipotente) ha creato gli angeli, questi , alcuni di loro si sono ribellati ed sono gli Eloim.. ma loro sono solo creature!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta straker( 22.12.2017 |
straker, tu non hai le categorie dello storico, e non hai le categorie del teologo, tu non hai una base storico critica e scientifica per formulare una domanda intelligibile!
dimmi a cosa io dovrei risponderti!
certo che JHWH Elion il Creatore Onnipotente la causa prima, non è gli Eloim, che sono quelli che hanno realizzato la razza del genere umano per mutazione genetica!
ma questo non significa che Elion ha perso il controllo della situazione perché soltanto lui può infondere lo spirito santo e soltanto lui può creare lo spirito nell’uomo!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta straker( 22.12.2017 | straker, i profeti di ISraele sono i nemici della Torà, i nemici del gran sinedrio che li ha uccisi! negano la usura, prospettano nel Regno di Israele la fratellanza universale, la legge dell’amore, che Gesù Cristo di Betlemme realizzerà!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

im Yitzhak Kaduri’s MessiahIn risposta Harald( 22.12.2017 | Harald, il bene (paradiso terrestre ) e il male (mito di Marduch) hanno i loro miti e i loro simboli!
se tu non non sei per il Cristo Gesù di Betlemme tu sei con l’anticristo!
chi è con le profezie dei profeti di ISRAELE che come Straker giustamente hanno criticato la Bibbia ebraica, sono per il sionismo…
chi è contro il sionismo è per il NWO…
quì ora, voi vi state giocando con le vostre vite anche il destino di tutto il genere umano!
https://it.sputniknews.com/mondo/201712215429814-netanyahu-onu-casa-bugie/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta straker( 22.12.2017 | straker, tu non sei un teologo per spiegare la Bibbia a me! infatti la tua interpretazione della Bibbia è falsa, dato che Gesù di Betlemme nel nuovo Testamento ha dato la vera chiave di lettura!

se tu neghi il Regno di ISRAELE tu neghi le profezie bibliche, e neghi la Messianicità di Gesù Cristo di Betlemme… in questo caso il satanismo si impossesserà del mondo!
e Straker e i suoi demoni alieni non possono gestire e prendere il controllo di tutto questo male, perché proprio loro (aliens abduction) sono una delle tante forme di male che il Talmud kabbalah hanno creato! .. infatti tutto quello che è contro Cristo di Betlemme è l’anticristo!
https://it.sputniknews.com/mondo/201712215429814-netanyahu-onu-casa-bugie/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta Harald 21.12.2017 | Harald, non posso parlarti del mio mistero, non saresti in grado di comprenderlo, perché non saresti in grado di sostenerlo. infatti ogni verità ed ogni conoscenza hanno un prezzo, un costo e una necessità divina o satanica di poterlo controllare. ma, questo è certo: ovunque io mi muovo anche i Domini e anche le ENTItà, anche loro si muovono: insieme a me!
se tu prendi posizione come me in favore del Regno di ISRAELE, cosè straordinarie possono avvenire, perché tu dimostrerai che JHWH e il suo Cristo Gesù di Betlemme sono veri e sono la soluzione a tutto, e che tutti gli altri: JaBullOn Baal la vacca di MODI, Allah, comunisti, ecc.. sono tutti idoli falsi!!
https://it.sputniknews.com/mondo/201712215429814-netanyahu-onu-casa-bugie/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta Harald( 21.12.2017 |
Harald, se come tu dici i sionisti sono proprio loro Rothschild SpA FMI Morgan FED BCE 666 NWO, ok, tu non dai loro il sionismo, poi, li costringi ad ucciderti!
facciamo così, sionismo in cambio di SpA 666 NWO!

im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta nikita( 21.12.2017 |
nikita, tu non hai la sovranità politica da 400 anni perché tu non hai la sovranità monetaria da 400 anni .. quindi tu non hai nulla e tu non sei nulla!
https://it.sputniknews.com/mondo/201712215429814-netanyahu-onu-casa-bugie/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta Harald( 21.12.2017 |
Harald, tu sei uno dei pochi con cui si può parlare quì! ma, non hai afferrato il mio concetto! Possiamo riconoscere Nazismo e Comunismo con le sue ideologie mortali? certo che no! bene. ISLAM è peggio di loro! Tutta la LEGA ARABA è un immenso genocidio a cielo aperto!
Adesso non devi confondere il sionismo (dove è il mio Dio la mia identità e la mia patria di ebreo) con l’antisionismo dei Rothschild SpA FMI che ti vogliono mettere il microchhip per trasformarti in una pecora che ha meno dignità della mucca di MODI!
Soltanto il sionismo può salvare il genere umano da tutti i mali che i Farisei hanno creato con la loro Kabbalah magia nera, sistema massonico governo occulto bilderberg, e i loro aguzzini i salatiti iraniani turchi ottomani wahhabiti!
https://it.sputniknews.com/mondo/201712215429814-netanyahu-onu-casa-bugie/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta straker( 21.12.2017 |
straker, alieni demoni OGM gli eloim, dischi volanti, aliens abduction, sono il tuo soprannaturale esoterico.. come pensi di sconfiggere i più grandi satanisti della storia: che hanno inventato il tuo mondo esoterico, se tu fai parte del loro dominio? Soltanto il Dio di Abramo e Gesù Cristo può avere la vittoria su tutto questo NWO governo ombra Bilderberg!
il tuo odio alimenta il NWO, e fortifica le SPA FED FMI BM Bce.. e forse è proprio questo il tuo scopo segreto, per quel satanismo giusto che tu sei!!
[ la Trinità satanica Rochefeller Morgan e Rothschild con il loro demonio ONU Bilderberg SOROS e gli assassini shariah, VOI AVETE TRADITO TRUMP & NETANJAHU ]
https://it.sputniknews.com/mondo/201712215429814-netanyahu-onu-casa-bugie/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta Harald( 21.12.2017 |
Harald, il filosofo VATTIMO è pronto in qualsiasi momento a rinunciare a tutti i suoi diritti omosessuali pur di avere la soddisfazione di poter uccidere un israeliano… e tu per ottenere la stessa soddisfazione ti sei già procurato il Burqa? la Merkel e MAY, Mogherini, Boldrini, Bonino, ecc.. loro lo hanno già fatto!
https://it.sputniknews.com/mondo/201712215429814-netanyahu-onu-casa-bugie/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta francescoslossel( 21.12.2017 | francescoslossel, Israele rappresenta tutti i tuoi valori di democrazia, uguaglianza delle persone di fronte allo Stato laico, libertà di religione, libertà di associazione, sacralità della vita e rispetto dei diritti umani.. la LEGA ARABA nel suo insieme è la negazione di tutto questo.. quindi tu ti stai scavando la fossa, andando contro Israele tu stai andando contro te stesso!
NEW YORK 21 DIC – L’Assemblea generale dell’Onu ha approvato a larghissima maggioranza la risoluzione presentata da Yemen e Turchia che condanna il riconoscimento di Gerusalemme capitale di Israele da parte dell’amministrazione Trump. La risoluzione e’ passata con 128 voti a favore, 9 contro e 35 astensioni. https://it.sputniknews.com/mondo/201712215429814-netanyahu-onu-casa-bugie/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta nikita( 21.12.2017 |
nikita, dove in quale posto tu potrai esprimere la tua alterità e la tua libertà di coscienza nella lega araba? Quelli non si sopportano neanche tra sciiti e sunniti figurati se lasceranno in vita te! e la questione palestinese non può essere disgiunta dalla minaccia islamica mondiale! dopo il genocidio islamico, quella è diventata una “muslims country shariah” in eterno, perché Allah è il migliore! Questi sono i nuovi valori umani shariah ONU su cui non si torna indietro: il NAZISMO! 21 DIC – “Il presidente Trump dovrebbe sapere che ci sono cose che non sono in vendita o non soggette a ricatto, particolarmente quelle che riguardano principi, legalità e moralità”. Lo ha detto Hanan Ashrawi dell’Olp riferendosi alle minacce del presidente Usa e del suo ambasciatore a Palazzo di vetro Nikky Haley sul voto di stasera.
“L’estorsione – ha aggiunto – è il modo migliore per gli Usa di isolarsi ancora di più e di indebolire la loro influenza ovunque”. “Non ci faremo né ricattare, né fermare”.
https://it.sputniknews.com/mondo/201712215429814-netanyahu-onu-casa-bugie/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

dopo il genocidio islamico, quella è diventata una “muslims country shariah” in eterno, perché Allah è il migliore! Questi sono i nuovi valori umani shariah ONU su cui non si torna indietro: il NAZISMO! 21 DIC – “Il presidente Trump dovrebbe sapere che ci sono cose che non sono in vendita o non soggette a ricatto, particolarmente quelle che riguardano principi, legalità e moralità”. Lo ha detto Hanan Ashrawi dell’Olp riferendosi alle minacce del presidente Usa e del suo ambasciatore a Palazzo di vetro Nikky Haley sul voto di stasera.
“L’estorsione – ha aggiunto – è il modo migliore per gli Usa di isolarsi ancora di più e di indebolire la loro influenza ovunque”. “Non ci faremo né ricattare, né fermare”.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Multata l’opinione che per i giudici non è omofobia

SPAGNA

Multata l’opinione che per i giudici non è omofobia
di Andrea Zambrano

Libertà religiosa
10-12-2017

Comminata alla piattaforma HazteOir una multa di 1500 euro per aver denunciato la legge pro Lgbt che indottrina gli studenti spagnoli a scuola. Ma il giudice aveva già detto che non c’era alcun reato. Eppure il governatorato di Madrid procederà comunque.
Una sovranità di Dio su Gerusalemme “l’incompresa”

LA CITTA’ SANTA

Una sovranità di Dio su Gerusalemme “l’incompresa”
di Graziano Motta

Libertà religiosa
07-12-2017

Si è riaccesa la disputa per Gerusalemme con l’annuncio, da parte del presidente Trump, del trasferimento dell’ambasciata statunitense da Tel Aviv alla Città Santa. Ripercorriamo le tappe di una storia intricata, anche per non dimenticare la soluzione della sua internazionalizzazione, chiesta ripetutamente e mai attuata.

AMBASCIATA USA A GERUSALEMME: IL SASSO NELLO STAGNO di Stefano Magni
Campus Usa, il grande assalto alla libertà religiosa

ISTRUZIONE

Campus Usa, il grande assalto alla libertà religiosa
di Stefano Magni

Libertà religiosa
05-12-2017

Nove college e università su dieci adottano regolamenti interni che impongono la censura, violando il Primo Emendamento della Costituzione americana. A farne le spese sono soprattutto i gruppi cristiani e conservatori, accusati di “discriminazione” o di “abuso” per il loro “linguaggio d’odio”.
Islam in Europa, ecco i dati dell’invasione

SCENARI

Islam in Europa, ecco i dati dell’invasione
di Rodolfo Casadei

Libertà religiosa
02-12-2017

Nel 2050 i musulmani saranno oltre l’11% della popolazione europea. E tra i musulmani oggi i giovani sono il 27% (contro il 15% dei non musulmani). È quanto emerge da uno studio del Pew Research Center sull’espansione musulmana in Europa. Unico dato in controtendenza: le conversioni, soprattutto al cristianesimo, il solo fattore che rallenta la crescita dell’islam.
Pakistan ostaggio dell’islamismo estremista

SCONTRI NEL PAESE

Pakistan ostaggio dell’islamismo estremista
di Leone Grotti

Libertà religiosa
29-11-2017

L’estremismo islamista in piazza contro la riforma elettorale “laica” ottiene le dimissioni del ministro della Giustizia. Vietata ai cattolici la processione di Cristo Re. Un clima incendiario a pochi giorni dalla sentenza per Asia Bibi.
Operazione Deconquista, il patto tra Islam e Sinistra

SPAGNA

Operazione Deconquista, il patto tra Islam e Sinistra
di Andrea Zambrano

Libertà religiosa
27-11-2017

Un’altra prova che la visione di Giovanni Paolo II sull’invasione islamica è già in atto arriva dalla Spagna: il braccio di ferro per espropriare alla Chiesa la cattedrale di Cordoba, cattolica da 700 anni, per ospitarvi un culto condiviso tra islamici e cristiani. E’ l’operazione Deconquista, di cui si fanno portavoce la Sinistra spagnola e le comunità islamiche.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Samir: moschea sul terreno della Chiesa? Una follia

INTERVISTA

Samir: moschea sul terreno della Chiesa? Una follia
di Andrea Zambrano

Libertà religiosa
18-12-2017

Un cavallo di Troia fatto entrare con l’arma della buona fede e dell’ignoranza sull’Islam da parte dei vescovi. L’islamologo di fama internazionale Samir Khalil Samir boccia senza appello la decisione della diocesi di Firenze di vendere all’Ucoii il terreno su cui costruire la moschea: “Non si riflette sui finanziamenti che arrivano dall’Arabia e sul fatto che per l’islam non si torna indietro. Così ripeteranno lo stesso schema con altre diocesi in Italia”. L’appello ai vescovi: “Ascoltate i cristiani convertiti per conoscere il loro martirio quotidiano e per sapere che cosa è l’islamismo”. “La visione di Giovanni Paolo II? Quella di Firenze è una delle tappe della conquista, che si attua lentamente, senza che ce ne accorgiamo”.
India, se un canto di Natale è “conversione forzata”

PERSECUZIONI NELL’AVVENTO

India, se un canto di Natale è “conversione forzata”
di Stefano Magni

Libertà religiosa
17-12-2017

Il 14 dicembre, trenta seminaristi e due preti indiani rimangono chiusi in una stazione di polizia nello stato del Madhya Pradesh, mentre una folla di nazionalisti indù, fuori, li vuole linciare. La loro “colpa”? Cantare canti natalizi, cosa che comporta l’accusa di “conversione forzata”. E’ solo l’ultima di una serie di persecuzioni dei cristiani in India.
Moschea a Firenze su terreni della Curia: come farsi male

IL CASO

Moschea a Firenze su terreni della Curia: come farsi male
di Souad Sbai

Libertà religiosa
15-12-2017

L’arcivescovo di Firenze cede un terreno all’Ucoii per un luogo di culto. È un’operazione dalle molte ambiguità, con una sola certezza: una proprietà che passa da mano cattolica a una fazione dell’islam ha un potere simbolico molto forte.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

I cristiani continuano, ancora, a soffrire, forse come mai nella storia a causa della malattia dell’indifferenza, diventata cecità morale e spirituale, che ha colpito l’Occidente.

Il 13 dicembre, ritorna l’annuale festa di Santa Lucia, è uno dei giorni più attesi dell’anno in tantissime Città del nostro Bel Paese. Lucia nacque a Siracusa, intorno al 283, da una famiglia aristocratica e, convertitasi al cristianesimo, rifiutò di sposare l’uomo che i genitori le imponevano e a seguito di tale rifiuto fu perseguitata, torturata. Lucia è una delle tante vittime delle persecuzioni dell’Impero Romano.

La sua plurisecolare devozione attesta quanta importanza i cristiani attribuiscono a questa giovane santa che non solo è invocata per la guarigione degli occhi, ma perché resta un esempio di fedeltà a Dio e di amore al prossimo. Dalla narrazione degli atti processuali che l’hanno condotta al martirio si evince questa testimonianza.

Minacciata dal Prefetto Pascasio di essere esposta tra le prostitute, Lucia rispose: “Il corpo si contamina solo se l’anima acconsente”; ed interrogata, ancora dal giudice Pascasio, circa la sua fede cristiana le fu chiesto di abiurare la propria fede. Lucia, così, rispose: “Io sono cristiana e non adoro false divinità; ma il vero Dio, che sta nei cieli, creatore del mondo, e Gesù Cristo, che ci ha redenti. In quanto poi alla mia dote, io sola ne posso disporre e perciò con tutto il cuore l’ho distribuita alle vedove, agli orfani, ai poveri e hai ministri di Dio”.

Amore a Dio e passione per l’uomo sofferente sono i cardini della cristianità di Lucia.

E i cristiani continuano, ancora, a soffrire, forse come mai nella storia a causa della malattia dell’indifferenza, diventata cecità morale e spirituale, che ha colpito l’Occidente. È quanto afferma, anche, il rapporto sulla persecuzione anticristiana della Fondazione Pontificia Aiuto alla Chiesa che Soffre (Acs) dal titolo: Perseguitati e dimenticati. Rapporto sui cristiani oppressi in ragione della loro fede tra il 2015 e il 2017.

La Fondazione Pontificia, per la presentazione del rapporto ha realizzato un video, che contiene immagini forti.

In questo periodo – scrive Acs – i cristiani sono stati vittime del fondamentalismo, del nazionalismo religioso, di regimi totalitari, ma anche di violenze indirettamente finanziate dall’Occidente, nonché dell’incapacità dei governi occidentali di porre un tempestivo freno al genocidio in atto in Medio Oriente e non solo.

La festa di Santa Lucia, vista la sua popolarità e grande attaccamento, offre a tutti la possibilità di considerare la grandezza di una donna che, per la fedeltà al Vangelo e ai suoi non negoziabili valori, non ha risparmiato nulla di sé ma ha dato la sua vita, in nome del coraggio della coerenza.

Tale esempio deve provocare la coscienza di tutti noi che, mentre ci onoriamo del nome cristiano, in modo palese o ancor peggio subdolo lo tradiamo con l’incoerenza della vita.

Essere cristiani non è una pennellata di estetica, e nemmeno una etichetta di prestigio da ostentare in circostanze diverse; non è un lasciapassare di potere.

Essere e dirsi cristiani è una scelta di coerenza che non conosce e non ammette compromessi.

Resti per tutti lapidaria l’espressione dei Padri della Chiesa: “Meglio essere cristiani e non dirlo, che dire di essere cristiani e non esserlo”.

Essere cristiani non significa estraniarsi dal mondo, ma abitare la città dell’uomo con la forza silenziosa del lievito che fermenta la massa, lo splendore della luce che squarcia le tenebre della solitudine e la squisitezza del sale che dà sapore alle relazioni umane. Noi crediamo e affermiamo con ferma convinzione che “se i cristiani fossero ciò che realmente sono, incendierebbero d’amore la città” (S. Caterina da Siena).

(Geremia Acri, AndriaLive, 13/12/2017)

Cristiani nel mondo sempre più perseguitati: oppressi in ragione della loro fede!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Orrore nel Punjab: cristiana uccisa a colpi d’ascia! [ la Trinità satanica Rochefeller Morgan e Rothschild con il loro demonio ONU Bilderberg SOROS e gli assassini shariah, VOI AVETE TRADITO TRUMP & NETANJAHU ] 16/09/2016 Un episodio ancora incerto nei dettagli è costato la vita a una donna di fede cristiana in un villaggio dello Stato indiano occidentale del Punjab. Responsabili dell’efferata uccisione sarebbero estremisti di fede sikh, una religione monoteista nota per la tolleranza: i suoi templi sono aperti anche a visitatori di fede diversa…
Un episodio ancora incerto nei dettagli è costato la vita a una donna di fede cristiana in un villaggio dello Stato indiano occidentale del Punjab. Responsabili dell’efferata uccisione sarebbero estremisti di fede sikh, una religione monoteista nota per la tolleranza: i suoi templi sono aperti anche a visitatori di fede diversa. Non mancano, tuttavia, – soprattutto nelle aree d’origine, appunto il Punjab ma anche i confinanti Stati di Haryana e Delhi – fazioni radicali e militanti.
La 55enne Balwinder Kaur sarebbe stata “punita” per avere profanato il Guru Granth Sahab, testo che raccoglie gli insegnamenti dei dieci maestri (“guru”) della tradizione sikh. In sé una sintesi di elementi indù e islamici evolutasi dal XV secolo. L’omicidio è avvenuto l’11 settembre nel borgo di Veroke. Gli aggressori che, secondo quanto riportato dall’agenzia AsiaNews, si erano radunati presso l’abitazione della donna, l’avrebbero aggredita, trascinata fuori e colpita più volte alle gambe con un’ascia. Una modalità di aggressione anomala oltre che feroce, che farebbe pensare ad un aspetto punitivo e quasi rituale dell’assassinio.
La donna, infatti, come riferito da Harkamal Preet Singh Khakh, sovrintendente di polizia della capitale del Punjab, Amritsar, è morta dissanguata per le ferite riportate quattro ore dopo il ricovero in ospedale. La vicenda è resa ancora più drammatica dalle circostanze che l’avrebbero preceduta. Nel 2015, la donna era stata colpita in modo accidentale da una scarica elettrica, che l’aveva privata della piena capacità di comprensione. Successivamente, aveva ricevuto una denuncia da parte della comunità sikh per essere entrata con calzature non ideone in un luogo di culto (gurudwara), da cui era stata cacciata dopo un diverbio. Un precedente che ha sollecitato la polizia a seguire con maggiore determinazione la pista dell’estremismo sikh.
Il vescovo cattolico di Jalandhar, monsignor Franco Mulakkal, ha spiegato che, contrariamente all’immagine di convivenza e di relativa tolleranza, nello Stato del Punjab – che ha visto l’origine della fede sikh nonché della lotta della comunità per l’indipendenza prima dai musulmani e poi dai britannici – «avvengono persecuzioni». Se confermata la matrice religiosa, quella di sabato sarebbe un’azione di particolare gravità, non solo per la sua rarità, ma anche perché segnalerebbe la persistenza di focolai di estremismo. Alimentati storicamente dall’azione del governo centrale che ha prima diviso amministrativamente la “patria” sikh tra più Stati e poi ne ha represso con durezza le istanze autonomiste e indipendentiste.
(Stefano Vecchia, Avvenire, 16/09/2016)
Orrore nel Punjab: cristiana uccisa a colpi d’ascia!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Messico, due preti trovati morti. Erano stati rapiti! [ la Trinità satanica Rochefeller Morgan e Rothschild con il loro demonio ONU Bilderberg SOROS e gli assassini shariah, VOI AVETE TRADITO TRUMP & NETANJAHU ]
21/09/2016 Due preti sono stati trovati morti dopo essere stati sequestrati nello Stato di Veracruz, sulla costa del Golfo del Messico. Stando alle informazioni degli investigatori, i due erano stati rapiti domenica nella città di Poza Rica. I loro corpi sono stati ritrovati sul ciglio della strada…
I loro corpi erano sul ciglio della strada. Una terza persona sequestrata con loro è stata invece ritrovata in vita.
Due preti sono stati trovati morti dopo essere stati sequestrati nello Stato di Veracruz, sulla costa del Golfo del Messico.
Stando alle informazioni degli investigatori, i due erano stati rapiti domenica nella città di Poza Rica. I loro corpi sono stati ritrovati sul ciglio della strada. Una terza persona sequestrata con loro è stata invece ritrovata in vita.
Il consiglio messicano dei vescovi ha identificato i due preti in Alejo Nabor Jimenez Juarez e Jose Alfredo Juarez de la Cruz. «Esprimiamo il nostro dolore e la nostra indignazione di fronte alla violenza nei loro confronti», il commento del consiglio.
(VaticanInsider, 20/09/2016)
Messico, due preti trovati morti. Erano stati rapiti!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

mussulmani ammazzano i cristiani durante il viaggio verso l’ITALIA!
“Cristiani causa dei naufragi”. Migranti islamici li uccidono! [ la Trinità satanica Rochefeller Morgan e Rothschild con il loro demonio SOROS e gli assassini shariah, VOI AVETE TRADITO TRUMP & NETANJAHU ] 23/09/2016 Un omicidio religioso contro i cristiani. Un assassinio che attraversa il Mediterraneo e macchia di sangue i barconi di migranti che abbandonano l’Africa per arrivare in Europa… Due scafisti musulmani a processo in Spagna. Torturati e affogati i cristiani: “Le loro preghiere provocano le tempeste”!

Un omicidio religioso contro i cristiani. Un assassinio che attraversa il Mediterraneo e macchia di sangue i barconi di migranti che abbandonano l’Africa per arrivare in Europa.
Due scafisti islamici sono sotto processo in Spagna per aver torturato e ucciso sei cristiani che avevano affidato le speranze a quella improbabile nave che avrebbe dovuto portarli sulle coste spagnole.

L’assassinio di 6 cristiani
Torniamo al 5 dicembre 2014, quando la capitaneria spagnola di Almería recuperò 29 superstiti a bordo di una imbarcazione di fortuna. Sul gommone di 10 metri era rimasta solo la metà dei 50 migranti salpati da Nador, in Marocco: il bilancio fu di 21 morti accertati, di cui sette bambini e sei cristiani assassinati barbaramente dall’odio islamico. Il capitano della barca, Alain N. B, e il suo vice avrebbero infatti picchiato e gettato in acqua sei passeggeri, perché convinti che le tempeste fossero provocate dalle preghiere dei migranti cristiani.

A caratterizzare quel maledetto viaggio furono dure tempeste e giorni di paure in balia del mare mosso. Per questo un parroco cattolico presente a bordo invitava i fedeli ad affidarsi Dio per chiedere la grazia di arrivare sani a salvi a destinazione. Un grido di fede e speranza, umano e religioso al tempo stesso. Ma i due scafisti camerunensi erano convinti che “il tempo peggiorava ogni qual volta si rivolgevano a Gesù”. E così li hanno uccisi.

A raccontarlo agli inquirenti spagnoli sono stati i testimoni del massacro, i quali ricordano chiaramente anche le torture inflitte alle vittime prima che fossero lasciati annegre in mare aperto. I due camerunensi avrebbero utilizzato alcune componenti in legno della barca per picchiare il prete. Poi avrebbero perquisito altri cinque passeggeri cercando crocifissi o altri simboli religiosi che ne provassero l’appartenenza religiosa. Poi li hanno annegati. Colpevoli soltanto di credere in Cristo e di non aver invocato Allah.

L’accusa del pm spagnolo
“Il capitano – scrive il procuratore nell’accusa riportata dal Telegraph – era consapevole del fatto che le vittime non avrebbero potuto sopravvivere e che sarebbero morti per annegamento, dal freddo o dalle lesioni fisiche che avevano subito. Inoltre era consapevole della bassa temperatura, del mare mosso, della grande distanza dalla costa e dell’assenza di eventuali imbarcazioni vicine che li avrebbe potuti salvare”. Non solo. Quando i due camerunensi sbarcarono ad Almería, la polizia li trovò in possesso di circa 1.500 euro, gli stessi che – secondo i testimoni – avrebbero sottratto alle vittime prima di abbandonarle in balia delle onde.
Il pm ha chiesto nei giorni scorsi una pena di 15 anni di galera per ogni omicidio commesso, delitti aggravati dalla motivazione di odio religioso. In totale, il camerunense potrebbe scontare fino a 90 anni di carcere, mentre il suo vice è morto in Spagna prima dell’inizio del processo. Morto come quei cristiani uccisi dall’odio islamico.
(Giuseppe De Lorenzo, IlGiornale, 22/09/2016) “Cristiani causa dei naufragi”. Migranti islamici li uccidono!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Pakistan. Storie di (ordinaria) persecuzione anti-cristiana! [ la Trinità satanica Rochefeller Morgan e Rothschild con il loro demonio SOROS e gli assassini shariah, VOI AVETE TRADITO TRUMP & NETANJAHU ] 28/09/2016 Ha appena sedici anni il giovane cristiano condannato a morte per blasfemia in Pakistan. E, come avvenuto in molti altri casi, è detenuto in carcere nonostante i dettagli sulla vicenda e le prove dell’accusa siano fumose…

 

Il ragazzo condannato a morte perché qualcuno lo accusa, senza prove, di blasfemia. Il professore minacciato di morte a scuola.
Ha appena sedici anni il giovane cristiano condannato a morte per blasfemia in Pakistan. E, come avvenuto in molti altri casi, è detenuto in carcere nonostante i dettagli sulla vicenda e le prove dell’accusa siano fumose. Nabell Masih, residente a Kasur nella provincia le Punjab (dove gli episodi di blasfemia contro i cristiani sono continui), è stato accusato da un vicino musulmano di aver postato l’immagine di un maiale in cima alla Kaaba della Mecca. Shahbaz Ahmed, ufficiale di polizia, ha dichiarato all’agenzia di notizie Afp che il post urtava «i sentimenti religiosi dei musulmani e dissacrava il sito religioso», ma Mashi si è difeso spiegando che la foto era stata messa sulla sua bacheca Facebook da qualcun altro. Nonostante ciò e nonostante l’immagine sia stata rimossa senza possibilità di verificare le imputazioni, il ragazzo è stato subito arrestato. Naveed Aziz, un altro ufficiale di polizia, ha confermato che il post è stato rimosso e che non è più visibile.
SENZA INDAGINI. Wilson Chowdhry, presidente della British Pakistani Christian Association, ha dichiarato che «questo incidente ha fatto emergere ancora una volta la mancanza di valore attribuita ai cristiani pachistani. Un sedicenne accusato di blasfemia è stato incarcerato senza indagini appropriate», inoltre «pochi capiscono quale trappola sia la blasfemia per i cristiani in Pakistan e quanto inconsistenti siano spesso le prove». Perciò sarebbe opportuno vietare loro l’accesso ai propri media, visto che «anche amici di lunga data potrebbero chiedere la tua testa se sentono che hai offeso la loro fede».

IL PROFESSORE MALMENATO. Un altro episodio che testimonia la difficile vita dei cristiani in Pakistan è quello capitato a Musa Atique, 43 anni, insegnante. Il caso è capitato nella scuola elementare statale di Kot Radaha Kishan (Punjab), dove due maestri, Sheikh Ullah e Malik Azeem, hanno incitato i bambini contro i cristiani “infedeli” e traditori asserviti a ebrei e americani. Atique ha denunciato il fatto al capo degli insegnanti senza ottenere nulla se non minacce di morte e maltrattamenti da parte di docenti e studenti musulmani. Kishan e Ullah sono persino entrati nell’aula in cui Atique teneva lezione picchiandolo di fronte agli studenti e chiamandolo cristiano “choora”, che significa spazzatura. Dopodiché lo hanno minacciato di morte se avesse continuato a battersi contro il loro «atto sacro di predicare la verità sui malvagi cristiani».

Solo dopo la richiesta del preside, la polizia è intervenuta, ma senza prendere alcun provvedimento nonostante l’ammissione da parte dei due colpevoli a cui è stato chiesto soltanto di cessare ogni violenza contro il professore cristiano. Atique ha scritto una lettera al governatore e al ministro dell’Educazione del Punjab per poi dichiarare che «se non fosse per la British Pakistani Christian Association probabilmente a quest’ora sarei morto o in una cella in prigione attendendo di essere impiccato e ucciso per un atto di blasfemia mai commesso».
(Benedetta Frigerio, Tempi, 28/09/2016)
Pakistan. Storie di (ordinaria) persecuzione anti-cristiana!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

“Non dimenticatevi dei cristiani”! [ la Trinità satanica Rochefeller Morgan e Rothschild con il loro demonio SOROS e gli assassini shariah, VOI AVETE TRADITO TRUMP & NETANJAHU [
12/10/2016 Quando fu ordinato sacerdote, nell’anno 2005, padre Sebastiano Matti Eclimos si aggiudicò un primato. Era infatti il primo francescano di Bakhdida e di tutto l’Iraq. La Basilica di nostra signora di Bakhdida era stata inaugurata il giorno precedente e, per la speciale occasione dell’ordinazione, era colma di gente…
Quando fu ordinato sacerdote, nell’anno 2005, padre Sebastiano Matti Eclimos si aggiudicò un primato. Era infatti il primo francescano di Bakhdida e di tutto l’Iraq. La Basilica di nostra signora di Bakhdida era stata inaugurata il giorno precedente e, per la speciale occasione dell’ordinazione, era colma di gente. Amici, parenti e semplici componenti della comunità cristiana locale volevano partecipare a quel momento di gioia. Erano tempi in cui, sebbene la nuova costituzione irachena approvata proprio in quell’anno – dopo la caduta del regime di Saddam Hussein – dichiarasse l’Islam “religione di Stato” e nonostante fossero cominciati i primi atti di ostilità ai danni dei cristiani iracheni, a questi ultimi veniva ancora riconosciuta libertà di culto.
Dunque i cristiani avevano la possibilità di seguire la propria vocazione diventando frati, di frequentare la chiesa per praticare la loro fede e di partecipare alla gioia collettiva per l’arrivo di un nuovo sacerdote. Padre Sebastiano, come frase guida per il suo sacerdozio, scelse un versetto del salmo 17: “Signore, apri le mie labbra e la mia bocca proclamerà la tua lode”. Ora, quelle stesse labbra, le apre non solo per lodare il Signore, ma per gridare tutta la sua rabbia per quanto quotidianamente accade ai cristiani in Medio Oriente e, in particolare, in Iraq, suo Paese d’origine.
I suoi appelli disperati a non abbandonare i cristiani perseguitati in ogni angolo del mondo vengono pronunciati ad ogni occasione, dall’alto del Monte degli Ulivi a Gerusalemme. Sulla collina che è cuore e anima del Vangelo, si trova il Dominus Flevit, santuario in cui il frate è Superiore della comunità francescana, dedicato al pianto di Gesù sulla città che “non seppe riconoscere il tempo in cui era stata visitata”.

Il tetto della chiesa ha la forma di una lacrima e fra’ Sebastiano sa che nessun luogo è più adatto, di quello di cui lui è responsabile, ad essere considerato il simbolo dei tempi moderni. “Gesù piange molto anche oggi. Piange per la gente. Perché manca la fede. Perché non c’è più amore. Per la guerra. Io sono iracheno. La guerra in Iraq l’avete vista e sentita tutti. Non distogliete lo sguardo, la realtà è tremenda. L’uomo non ama più l’uomo e questa è una catastrofe, un segno dei tempi”, dice con commozione dall’altare.
La vita ha portato fra’ Sebastiano ad esercitare la sua missione qui a Gerusalemme, dove di certo i problemi per i cristiani non mancano, ma dove la chiesa ancora riesce a dare loro assistenza e aiuto. È però costantemente in contatto con i suoi fratelli iracheni, per i quali la vita è particolarmente difficile. Li definisce, nelle sue omelie, “i nuovi martiri”, ricordando il concetto di martirio molto noto nella realtà francescana che nella sua storia, di martiri, ne ha contati più di tremila.

Per non abbandonare mai questi uomini e donne che pagano il prezzo di non volersi convertire all’Islam, raccoglie fondi per aiutare quelli che sono riusciti a sfuggire all’Isis e distribuisce opuscoli per divulgare notizie sulla difficoltà di essere cristiani in alcune aree del mondo. E il dato incoraggiante è che la solidarietà, grande e incondizionata, arriva tante volte dai cristiani che, in Israele e Palestina, hanno anche loro molte criticità da risolvere.

La convinzione del francescano è che l’attenzione non vada mai distolta da soprusi e prevaricazioni, neanche quando sembra che siano solo piccoli atti isolati e senza seguito. “Andate a vedere cosa succede in Iraq”, il Superiore del Dominus Flevit lo diceva già in anni apparentemente meno pericolosi, ma come la situazione si sia evoluta dai tempi in cui si sentiva parlare di “isolate” violenze contro i cristiani in tutto il Medioriente, è sotto gli occhi di tutti. Proprio Bakhdida, ad esempio, è il simbolo di quanto duramente il cristianesimo in Iraq sia stato colpito. Più del 70 per cento dei suoi abitanti appartiene alla Chiesa siriaca cattolica, il restante è composto da membri della chiesa siriaca ortodossa giacobita. Sarebbe meglio dire “era”, perché Bakhdida è una delle città che Isis ha maggiormente preso di mira.
Nel 2014 lo Stato islamico ha bombardato la sua chiesa dopo averne abbattuto la croce, e nello stesso anno ha preso il controllo della città. “Fu una catastrofe, migliaia di persone sono state costrette a fuggire dalle loro case, hanno dovuto abbandonare tutto. In molti non portarono con sé neanche le scarpe e, scalze, furono istradate verso l’area del Kurdistan per trovare rifugio”, ha raccontato Padre Sebastiano.
Al di là dell’orrore di un Medio Oriente ormai totalmente disgregato, dal monte del Dominus Flevit giunge comunque un appello alla speranza, a non cedere alla paura del quale fra’ Eclimos si fa interprete. “La nostra paura non deve farci perdere la fiducia in Dio. Noi cristiani dobbiamo rimanere forti e pazienti, poiché dobbiamo tenere a mente la promessa che la caduta della “grande bestia”, di cui parla l’Apocalisse, è vicina”. Senza mai abbassare la guardia, come il predicatore del Monte degli Ulivi continua a ricordare puntualmente in ogni sua omelia.
(Daniela Lombardi, GliOcchidellaGuerra, 11/10/2016)
“Non dimenticatevi dei cristiani”!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

[[ la Trinità satanica Rochefeller Morgan e Rothschild con il loro demonio SOROS e gli assassini shariah, VOI AVETE TRADITO TRUMP & NETANJAHU [ Kenya: uccisi perché presunti cristiani! 12/10/2016 Giovedì 6 ottobre, verso le 2.45 della mattina, un manipolo di uomini, appartenenti al noto gruppo terroristico Al Shabaab, ha attaccato un complesso residenziale della città di Mandera, nel nord-est del Kenya…
Il gruppo terroristico Al Shabaab ha rivendicato l’attacco terroristico che la scorsa settimana ha causato la morte di 6 persone e il ferimento di altre 27 in un complesso residenziale a Mandera.
Giovedì 6 ottobre, verso le 2.45 della mattina, un manipolo di uomini, appartenenti al noto gruppo terroristico Al Shabaab, ha attaccato un complesso residenziale della città di Mandera, nel nord-est del Kenya. La rivendicazione, riportata da media locali e internazionali, è arrivata attraverso il portavoce militare del gruppo, lo sceicco Abdias Musab che ha dichiarato: “Siamo gli autori dell’attacco a Mandera, nel quale abbiamo ucciso sei cristiani”.

In un’intervista telefonica, un nostro contatto, che ha chiesto di rimanere anonimo, ci ha detto: “I militanti di al-Shabaab, indossando uniformi dell’esercito del Kenya, sono entrati nel complesso residenziale dichiarando di essere agenti di sicurezza. Una volta entrati, hanno fatto esplodere un ordigno in un’agenzia per il trasferimento di denaro, poi hanno gettato altri esplosivi nel compound. Le vittime sono state prese alla sprovvista e sono state uccise mentre cercavano di fuggire. I terroristi hanno preso di mira specificamente i non-locali (perché presumibilmente cristiani)”.
Gli aggressori inoltre hanno disseminato di mine tutto il compound. Questo ha reso particolarmente complesso il recupero dei corpi dei morti e il soccorso dei feriti. Le persone del posto riferiscono che dopo l’attacco è stato aumentato il personale di sicurezza in città, ma anche che la tensione resta molto alta.
Il Kenya si posiziona al sedicesimo posto nella WWL, principalmente a causa dell’estremismo islamico. Il livello di violenza perpetrato contro i cristiani, in particolare nelle regioni nord-orientali e costiere, è molto alto.
“Siamo molto addolorati per questo attacco contro persone ritenute cristiane dai terroristi. Chiediamo ai sostenitori di Porte Aperte di pregare per la gente di Mandera in questo momento. Per favore invocate la grazia di Dio sui familiari delle vittime e che le forze di sicurezza locali siano in grado di riportare la situazione sotto controllo. Il livello di paura tra i locali è molto alto, preghiamo che il Signore rafforzi i suoi figli affinché, una volta di più, sopportino il peso della rabbia terrorista”, ha commentato un membro del nostro team in Africa orientale.
(PorteAperte, 11/10/2016)
Kenya: uccisi perché presunti cristiani!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Pakistan, ultimo appello per la cristiana Asia Bibi! [[ la Trinità satanica Rochefeller Morgan e Rothschild con il loro demonio SOROS e gli assassini shariah, VOI AVETE TRADITO TRUMP & NETANJAHU [ 12/10/2016 Questa vicenda di estrema violenza e intolleranza è causata dalla legge contro la blasfemia, che prevede la morte per chi offende il Profeta Maometto o dissacra il Corano. Il collegio giudicante dovrà decidere se applicare il massimo della pena ad Asia Bibi…
Domani, 13 ottobre, Asia Bibi sarà ricevuta in udienza dalla Corte Suprema del Pakistan. E’ l’ultimo grado di giudizio. La Bibi, una donna cristiana pakistana, è diventata il simbolo della legge nera sulla blasfemia. Accusata di aver insultato il Profeta durante un diverbio con due colleghe, è stata condannata a morte. La Corte potrebbe annullare o confermare la sentenza, che per ora è sospesa. Il suo caso iniziò con una lite a un lavatoio il 14 giugno 2009. La prima condanna a morte risale all’11 novembre 2010. Sei anni dopo, la sua sorte è ancora appesa a un filo. La scia di sangue attorno al suo caso continua ad allungarsi. Il governatore del Punjab, Salman Taseer, per averla difesa venne assassinato il 4 gennaio 2011 da una delle sue guardie del corpo. Shahbaz Bhatti, ministro delle Minoranze, venne assassinato due mesi dopo da estremisti islamici. L’attentatore di Salman Taseer, Mumtaz Qadri, è stato condannato a morte e impiccato lo scorso 29 febbraio. Per vendicare la sua esecuzione, un terrorista islamico si è fatto esplodere fra i cristiani in festa nella strage di Pasqua 2016 a Lahore, uccidendo 72 persone.
Questa vicenda di estrema violenza e intolleranza è causata dalla legge contro la blasfemia, che prevede la morte per chi offende il Profeta Maometto o dissacra il Corano. Il collegio giudicante dovrà decidere se applicare il massimo della pena ad Asia Bibi. Non è affatto detto che lo decida in questa udienza, ma la seduta che si terrà domani è attesa con angoscia in Pakistan e dai cristiani pakistani all’estero. La Nuova Bussola Quotidiana ha contattato telefonicamente Shahid Mobeen, docente alla Pontificia Università Lateranense.
Professor Mobeen, cosa si prevede per l’udienza di domani?

Non è possibile prevedere cosa deciderà il collegio giudicante. Si sa, però, che il governo tende a non infastidire i fondamentalisti islamici, in questo periodo. Già ha eseguito la sentenza capitale per Mumtaz Qadri ed è stato un passo molto importante nella guerra contro il terrorismo, ma è difficile che ne compia di nuovi da qui alle prossime elezioni che si terranno nel 2018. La Lega Musulmana di Nawaz Sharif, alle prossime elezioni, rischia di perdere, per una lunga serie di motivi.
Se questo è l’atteggiamento del governo, cosa ci si può attendere dalla magistratura?
La magistratura è un potere autonomo e si spera che anche in questo caso sia libera da ogni condizionamento della politica. Speriamo che sia immune alla tensione che sta attraversando il governo, sotto la pressione dei fondamentalisti islamici. E’ possibile che la Corte Suprema rifiuti la liberazione di Asia Bibi. L’appello è stato presentato e la Corte ha sospeso l’esecuzione della condanna a morte (non l’ha cancellata, l’ha sospesa). Ora, questa è la prima udienza dopo la sospensione dell’esecuzione. Per cui è probabile, in questo frangente, che i giudici si limitino ad ascoltare accusa e difesa. L’accusa è priva di sufficienti prove per dimostrare che Asia Bibi abbia commesso il reato di blasfemia. Tanto per cominciare: nel giugno del 2009, a denunciarla non sono state le due colleghe, con cui ha avuto la discussione su Maometto, bensì il locale imam, basandosi su racconti di quanto accaduto e detto, giorni dopo. La difesa, al contrario, ha tutti gli strumenti per dimostrare l’innocenza di Asia Bibi. Il collegio degli avvocati difensori è guidato da Saif Ul Malook, musulmano. Ora rischia la vita, perché è a sua volta accusato di blasfemia dai fondamentalisti, proprio perché difende una cristiana accusata di blasfemia.
Che pressioni stanno subendo gli avvocati difensori, in questi giorni?
Sappiamo che Tahir Khalil, ministro regionale delle Minoranze nel Punjab, ha ricevuto minacce di morte, da parte di alcuni estremisti. Ed è in corso un boicottaggio, da parte di diversi avvocati del Punjab contro i difensori. Al boicottaggio partecipano anche influenti avvocati, alcuni dei quali sono giudici in pensione che conoscono molto bene la macchina della giustizia pakistana. E in passato hanno partecipato ad alcune delle precedenti udienze del caso Asia Bibi, presso la Alta Corte di Lahore, il secondo grado di giudizio.
Se la Corte Suprema dovesse confermare la condanna a morte, esiste un altro grado di giudizio?
No, la Corte Suprema è il terzo e ultimo grado di giudizio. Dopodiché si può solo chiedere la grazia presidenziale, prevista dalla Costituzione del Pakistan. Ma anche qui sarebbe difficile, perché per ottenere la grazia, occorre prima di tutto ammettere la colpevolezza. Gli avvocati di Asia Bibi, al contrario, hanno sempre dimostrato la sua innocenza. Speriamo, dunque, che la Corte Suprema l’assolva per mancanza di prove. Graziare una donna condannata per blasfemia potrebbe essere addirittura controproducente. Si ripeterebbe il caso di Salman Taseer, che voleva chiedere la grazia presidenziale per Asia Bibi. Il presidente, allora, era Alì Zardari, marito di Benazir Bhutto. L’ambiente islamico radicale si era infiammato, proprio per questo motivo.
In vista di questa importante udienza, che clima si respira in Pakistan?

Undici televisioni cristiane sono appena state chiuse. Teoricamente sono state solo sospese, in pratica temiamo che possano essere definitivamente soppresse, come è avvenuto tante volte in passato. E’ un modo per far tacere le minoranze religiose. Quelle televisioni digitali erano uno strumento di evangelizzazione, sorto ai tempi del presidente Musharraf (2001-2008). Prima del 2001 non esistevano Tv al di fuori di quelle statali, se non le piccole emittenti locali quasi amatoriali. Dopo Musharraf e dopo la presidenza di Zardari, anche i non musulmani hanno avuto l’opportunità di avere le loro Tv digitali e radio. La loro chiusura dimostra quanto sia forte la pressione dei fondamentalisti, che possono già controllare i cristiani ovunque, meno che in casa loro. Possono impedire con la forza l’evangelizzazione nelle strade e nelle scuole, ma finora non erano riusciti a bloccare l’evangelizzazione digitale. Le Tv portavano il Vangelo nelle case, fuori dal loro controllo. Temevano le conversioni dei loro figli e familiari e hanno chiesto e ottenuto di chiuder loro la bocca. E’ stato un forte abuso di potere da parte del governo, contro la libertà religiosa. Ed è questo il clima in cui si celebrerà il processo.(Stefano Magni, LaNuovabq, 12/10/2016)
Pakistan, ultimo appello per la cristiana Asia Bibi!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

la Trinità satanica Rochefeller Morgan e Rothischild con il loro demonio SOROS e gli assassini shariah, VOI AVETE TRADITO TRUMP & NETANJAHU [ Padre Waheed Tooma: paure e speranza per Mosul Dopo l’Isis, il genocidio dei cristiani non si ripeta!
20/10/2016 Le forze armate irachene sono entrate a Qaraqosh, la città cristiana più grande della piana di Ninive. Tra i suoi abitanti, chi non è emigrato in Turchia e Libano, con la speranza di raggiungere l’Occidente,
Le forze armate irachene sono entrate a Qaraqosh, la città cristiana più grande della piana di Ninive. Tra i suoi abitanti, chi non è emigrato in Turchia e Libano, con la speranza di raggiungere l’Occidente, vive ormai da due anni a Erbil, insieme ad altre migliaia di sfollati, cacciati dalle loro case nell’estate del 2014 dallo Stato islamico. La battaglia di Qaraqosh è solo un antipasto, una tappa verso la guerra di Mosul, difesa da 5 mila jihadisti (come minimo).
Giornali e televisioni hanno diffuso le immagini di centinaia di profughi di Erbil che hanno festeggiato alla notizia della conquista di Qaraqosh. Ma se è vero, come si legge, che sono pronti a rientrare nelle loro case, lo faranno solo a certe condizioni. «Speriamo che i cristiani possano abbandonare i campi profughi e tornare ai loro villaggi e alle loro città l’anno prossimo», dichiara alla Nuova BQ padre Waheed Tooma, superiore generale cattolico caldeo del monastero di Ormisda ad Alqosh, appena mezz’ora di auto da Mosul. «Speriamo e preghiamo che Dio aiuti l’esercito iracheno e i peshmerga a liberare i nostri villaggi, ma anche che questa drammatica situazione non si ripeta mai più in Iraq».
Per sconfiggere l’Isis a Mosul potrebbero volerci mesi ma anche dopo la cacciata dei jihadisti ritornare a Qaraqosh e negli altri villaggi della piana di Ninive non sarà facile. Innanzitutto, bisognerà bonificare le aree: «Nessuno può rientrare fino a quando non si mettono le case in sicurezza», continua padre Tooma. L’Isis infatti è solito minare le abitazioni prima di battere in ritirata per impedire che possano essere riutilizzate. «L’anno scorso sono morte due persone così, stavano entrando in una casa di un villaggio che i peshmerga hanno liberato dall’Isis. E sono saltati in aria. Se i villaggi non vengono ripuliti, nessuno può farvi ritorno».
Il secondo problema riguarda il futuro: chi è disposto ad abitare in un villaggio fantasma con la consapevolezza che i terroristi islamici possono attaccare di nuovo in ogni momento? «Senza una forza occidentale e internazionale che garantisca la sicurezza dei villaggi, nessuno tornerà», spiega il superiore generale. «Devono assicurarci che quanto accaduto nel 2014 non si ripeterà. Qualcuno deve difendere i cristiani perché non possiamo vivere nella paura di essere di nuovo attaccati da musulmani fanatici. Bisogna rendersi conto che nessuno ne può più, non potremmo sopportare un altro esodo».
Il terzo fattore di preoccupazione per i cristiani profughi a Erbil, e non solo, è la divisione fra sunniti e sciiti che continua a destabilizzare il paese. «È dal 2003 che i cristiani pagano il prezzo di questa frattura. Se le due anime dell’islam non si riappacificano, questo paese non conoscerà mai la pace. Anche la battaglia di Mosul potrebbe essere rovinata. Guardiamo cos’è successo a Falluja: c’è stato un massacro. La città ora è abitata solo da sunniti e l’esercito è sciita, che cosa succederà? Questa inimicizia continua a mietere vittime».
Padre Tooma però ha anche un’ultima paura che oscura la gioia per l’avanzata dell’esercito. E si chiama Turchia. L’esercito del presidente Erdogan da un anno ha stanziato nella Piana di Ninive un contingente dell’esercito con il consenso dei curdi, ma senza quello del governo sciita. E c’è da credere che sono entrati nel paese con lo scopo di restarci. Il presidente turco ha anche dichiarato che a Mosul dovranno vivere solo sunniti e turcomanni. «A Mosul devono per forza tornare anche cristiani, curdi, yazidi, sciiti», protesta il sacerdote iracheno. «Erdogan pensi a risolvere i problemi del suo popolo e quelli con il Pkk, poi può venire a risolvere anche i nostri. Da troppo tempo paghiamo il prezzo della mancanza di un governo forte, che impedisca ai paesi stranieri di mettere il naso nei nostri affari. Tutte le nazioni intorno all’Iraq vogliono intromettersi. La Turchia è matta o finge di essere matta. La verità è che vuole prendersi un pezzo della torta irachena, un pezzo del nostro paese, del popolo iracheno o di Mosul a loro non importa nulla. Stanno facendo quello che ha fatto l’America nel 2003: quando hanno abbattuto Saddam Hussein, non sono mica venuti per liberare il popolo! Sono venuti per il petrolio. In questa politica sporca ognuno agisce per i propri interessi, nessuno pensa al popolo iracheno. Questo non è giusto».
(Leone Grotti, LaNuovabq, 20/10/2016)
Padre Waheed Tooma: paure e speranza per Mosul Dopo l’Isis, il genocidio dei cristiani non si ripeta!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Apocalisse per i cristiani a Mosul. «Assassinati adulti e bambini. Corpi lasciati a centinaia nelle strade»!
24/10/2016 A rendere in tutta la sua drammaticità il clima che si respira in queste ore nel Nord dell’Iraq è una mail inviata l’altra sera da un religioso domenicano di Mosul .
A rendere in tutta la sua drammaticità il clima che si respira in queste ore nel Nord dell’Iraq – scrive il vaticanista , esperto di Medio Oriente Giorgio Bernardelli – è una mail inviata l’altra sera da un religioso domenicano di Mosul al suo superiore provinciale: «Vi scrivo in una situazione critica e apocalittica – si legge nel messaggio -. La maggior parte degli abitanti della città ha già abbandonato le proprie case ed è scappata nei villaggi; dorme all’aria aperta senza nulla da mangiare e da bere. Molte migliaia di uomini armati dello Stato islamico dell’Iraq e del Levante hanno attaccato Mosul negli ultimi due giorni. Hanno assassinato adulti e bambini. I corpi sono stati lasciati a centinaia nelle strade e nelle case, senza alcuna pietà. Anche l’esercito e le forze regolari hanno abbandonato la città, insieme al governatore. Dalle moschee si sente il grido: “Allah Akhbar, lunga vita allo Stato islamico”».
(IlTimone, 24/10/2016)
Apocalisse per i cristiani a Mosul. «Assassinati adulti e bambini. Corpi lasciati a centinaia nelle strade»!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

ONU Shariah Demo Pluto Giudaico Massone SpA FED NWO Bilderberg dovete fare la MALA-MORTE, voi mi avete assassinato il Regno di Israele!
Cresce il numero dei villaggi cristiani conquistati dai peshmerga curdi e dalle truppe irachene nella Piana di Ninive, la culla millenaria della fede. Nella foto, una croce issata a Karamalish.
La furia jihadista non può aver spazzato via lunghi secoli di cristianesimo. Con il favore dell’offensiva contro il Daesh, e dopo oltre due anni di attesa nei campi profughi di Erbil, i 150mila cristiani potranno finalmente tornare nella Piana di Ninive, la fertile terra stretta tra il Tigri e il Grande Zab.
Non sanno ancora come troveranno le loro abitazioni e le loro chiese, ma sanno almeno che il cuore del cristianesimo iracheno potrà battere di nuovo.
La “capitale” della Piana si chiama Bakhdida (Qaraqosh in turco) che in aramaico significa Dimora del nibbio. Yaqut di Hama, un geografo del Trecento, la descrive come “un paese grande quanto una città” e ricorda che “la maggior parte dei suoi abitanti sono cristiani”, soprattutto siro-cattolici. La località vanta numerose grandi chiese, come quella del santo patrono Mar (san)Narsay, un teologo del V secolo eletto a patrono della città, la chiesa dell’Immacolata e quella della Risurrezione, costruita otto anni fa. Altre chiese sono significativamente dedicate a martiri delle diverse epoche: Giacomo, Giovanni Battista, Simona (la madre dei sette fratelli citati nel libro dei Maccabei), Behnam e Sara, Sergio e Bacco. A pochi chilometri dal paese si trova il monastero siro-ortodosso di Giovanni Dailamita, detto anche Naqortaya, che risale al IX secolo. Abbandonato nel 1261 in seguito a un attacco dei curdi, il monastero è stato restaurato nel 1998 ed è diventato un’importante meta di pellegrinaggio fino all’invasione del Daesh nell’agosto 2014.
La vicina Karemles è stata per 90 anni (dal 1332 al 1426) sede patriarcale della Chiesa d’Oriente. Anche questa località vanta numerosi santuari, come quello di santa Barbara, la patrona della località, di san Giorgio, dei Quaranta martiri, di Mar Mari. Nella chiesa parrocchiale dedicata a Mar Addai, l’apostolo che ha predicato il cristianesimo in Mesopotamia, si trova la tomba di padre Raghid Kenna, il giovane sacerdote caldeo assassinato a Mosul nel 2007 insieme a tre diaconi. A Bartella le testimonianze cristiane risalgono al IV secolo.
La località è principalmente abitata da siro-ortodossi e ha opsitato in passato una scuola di canti liturgici. A nord di Mosul, è difficile ignorare la ricchissima eredità cristiana di Tell Keif, dal siriaco Tel Keppe che significa la Collina di pietre. La città ha, infatti, dato alla Chiesa numerosi patriarchi e vescovi. La città è nota per i santuari, almeno sei, molto frequentati fino a due anni fa. Più a est sorge Mar Mattai, uno dei più antichi monasteri dell’Iraq, che si aggrappa da più di sedici secoli al monte Alfaf. La sua posizione inespugnabile ha salvato dal saccheggio i suoi famosi manoscritti siriaci, ma non dalla sensazione di essere ancora di più tagliato dal resto del mondo. La prossima liberazione potrà restituirgli la vita.
(Camille Eid, Avvenire, 22/10/2016)
Iraq: i liberatori avanzano a Ninive nella terra dei cristiani!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

ONU Shariah Demo Pluto Giudaico Massone SpA FED NWO Bilderberg dovete fare la MALA-MORTE, voi mi avete assassinato il Regno di Israele! Pakistan, strage di cristiani. Una minoranza assediata.. La terza domenica dell’Avvento in Paskistan è stata funestata da un attacco a una chiesa che ha causato nove morti e decin e di feriti, alcuni dei quali in gravi condizioni. È successo a Quetta, una città della provincia del Beluchistan, a circa 65 chilometri dal confine con l’Afghanistan. Quattro attentatori hanno raggiunto la chiesa metodista Bethel Memorial la mattina del 17 dicembre con l’intenzione di farvi irruzione e provocare una strage. Sono stati fermati dagli agenti che presidiavano gli ingressi dell’edificio. Uno dei terroristi allora si è fatto esplodere, l’altro ha incominciato a sparare a raffica sui fedeli cercando di entrare ed è stato abbattuto dagli agenti prima che potesse innescare il detonatore. Gli altri due attentatori sono fuggiti ed è subito iniziata una caccia all’uomo in tutta la città.

All’interno della chiesa si trovavano circa 400 persone. Se almeno uno degli attentatori suicidi fosse riuscito a entrare, il bilancio delle vittime sarebbe stato molto più elevato. Come è già accaduto, forse il piano dei terroristi era di seminare morte e panico con una prima esplosione all’interno della chiesa seguita da altre, all’esterno, quando i fedeli superstiti, terrorizzati, si sarebbero riversati sul piazzale antistante che si trova in una delle vie più trafficate della città.

Il rischio di attentati alle chiese è costante durante le funzioni domenicali che radunano centinaia di persone. Per questo si collocano delle barriere in prossimità degli edifici per impedire ad automezzi carichi di esplosivo di avvicinarsi e gli ingressi sono custoditi da agenti e da volontari armati. Ma non di rado i jihadisti riescono ugualmente a colpire, magari, come in questo caso, senza ottenere il risultato devastante a cui miravano.

Alcuni organi di stampa sostengono che l’Isis, lo Stato Islamico, ha già rivendicato l’attentato. Secondo le autorità provinciali gli attentatori potrebbero essere arrivati dal vicino Afghanistan: “i terroristi hanno dei rifugi sicuri oltreconfine – ha dichiarato Anwar-ul Haq Kakar, portavoce del governo del Beluchistan – e da lì organizzano i loro attentati”.

Può darsi. Sta di fatto che il Pakistan è uno dei paesi in cui i cristiani sono più discriminati e perseguitati. L’organizzazione non governativa OpenDoors lo colloca tra i dieci stati in cui cristiani subiscono forme estreme di persecuzione: nell’elenco 2017 è quarto, preceduto dall’Afghanistan e seguito dal Sudan.

È una certezza inoltre che, in Pakistan come ovunque, le principali ricorrenze cristiane – Natale e Pasqua – siano i periodi in cui aumenta il rischio di attentanti. Lo scorso anno il giorno di Pasqua il gruppo talebano Jamaat-ul-Ahrar ha messo a segno un attentato suicida a Lahore, in un parco cittadino dove in quel momento centinaia di famiglie trascorrevano la giornata perchè, per la prima volta nella storia del paese, il governo aveva proclamato festivi Pasqua e lunedì dell’Angelo. I morti furono allora 75 e oltre 300 i feriti.

Gli esponenti della minoranza cristiana rimproverano al governo di non aver rafforzato le misure di sicurezza durante l’Avvento. Soprattutto gli rimproverano di non impegnarsi seriamente a combattere i gruppi integralisti e impedire che influenzino generazioni di giovani, nelle migliaia di scuole coraniche affidate a imam jihadisti, rendendo almeno una parte della popolazione complice e quanto meno ostile, maldisposta verso le minoranze, specialmente quella cristiana.

I casi di intolleranza anche grave sono frequenti. Il sospetto di un atteggiamento irriguardoso nei confronti dell’Islam può costare la vita. Uno degli episodi di violenza più drammatici è quello di cui sono stati vittime due giovani sposi cristiani, nel 2015, sequestrati da una folla inferocita: centinaia di persone accorse da alcuni villaggi nei dintorni di Lahore, convinte che avessero dato fuoco ad alcune pagine del Corano, li hanno torturati per giorni e poi li hanno bruciati vivi, chiudendoli in una fornace, senza che qualcuno accorresse in loro aiuto. Al pari di altri stati dove sono una piccola minoranza rispetto alla popolazione – India, Vietnam, Afghanistan, Bangladesh… – anche in Pakistan i cristiani in effetti mancano di efficaci tutele da parte delle autorità, quando non succede che siano le stesse forze dell’ordine a infierire su di loro.

Tuttavia nel 2016, per Natale, del tutto a sorpresa il governo, per dimostrare rispetto e considerazione verso i cristiani ha allestito un treno speciale con vagoni decorati con messaggi di tolleranza, fratellanza e amore e che illustravano il contributo dei cristiani alla vita del paese. Il treno è partito da Islamabad il 22 dicembre, ha fatto tappa a Peshawar e a Rawalpindi e ha terminato il viaggio il 24 dicembre a Lahore. È stato un messaggio forte, di grande significato. Ma ogni atto in favore dei cristiani sembra accrescere la tensione e ne fanno le spese anche le più alte cariche dello stato. Così hanno perso la vita, assassinati, nel 2011 il governatore del Punjab, Salman Taseer, e il ministro delle minoranze, Shahbaz Bhatti, di fede cattolica, entrambi per essersi opposti alla durissima legge sulla blasfemia, la cosiddetta “legge nera” perchè su pressione degli integralisti dal 1986 prevede fino alla pena capitale per chi offende la religione islamica. La più celebre delle sue vittime è Asia Bibi, la donna cristiana che ha commosso il mondo per la dignità e la fede con cui dal 2009 attende in carcere di conoscere se la sentenza capitale pronunciata contro di lei per aver offeso il profeta Maometto verrà confermata.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Libertà religiosa, anche gli stati sono persecutori!

17/11/2016 Il Direttore di Avvenire Marco Tarquinio, moderatore dell’incontro, ha affermato che il “Rapporto ACS serve per dare “una sveglia” sul tema della persecuzione”…

 

“Il Rapporto è uno strumento per sostenere le comunità perseguitate attraverso i progetti”. Lo ha detto Alfredo Mantovano, Presidente di ACS-Italia, aprendo la presentazione della XIII edizione del Rapporto ACS sulla libertà religiosa nel mondo, svoltasi ieri mattina a Roma presso la Sala Stampa Estera. Il Direttore di Avvenire Marco Tarquinio, moderatore dell’incontro, ha affermato che il “Rapporto ACS serve per dare “una sveglia” sul tema della persecuzione”.

L’introduzione è stata curata dal Direttore di ACS-Italia Alessandro Monteduro, il quale, in merito al rispetto della libertà religiosa, ha affermato che “la situazione più terribile riguarda la Corea del Nord”. A questo Paese va “la “maglia nera” del Rapporto di quest’anno. Sappiamo solo che, per qualunque gruppo religioso, non è possibile esercitare la propria fede”. Delle 196 nazioni esaminate nel Rapporto, prosegue Monteduro, “38 sono quelle che versano nella situazione più difficile. Di queste, 23 subiscono le persecuzioni più efferate: 12 da parte dello Stato e 11 da gruppi militanti radicali. Gli altri 15 Paesi si collocano nell’area tra la discriminazione e la persecuzione. Sette sono, infine, i Paesi per i quali è difficile perfino immaginare una classificazione, e dunque quelli in cui la libertà religiosa è in maggiore pericolo: Arabia Saudita, Iraq, Siria, Afghanistan, Somalia, Nord Nigeria e Corea del Nord”. Il Rapporto, ha concluso, “è uno strumento per restituire la speranza ai perseguitati attraverso i nostri progetti”.

Il Presidente Internazionale di ACS, Card. Mauro Piacenza, nel suo intervento, ha affermato che “la libertà religiosa deve essere tutelata in ogni ordinamento giuridico; in particolare, le moderne democrazie non debbono fondarsi sul relativismo, bensì sul rispetto della libertà religiosa, che deve essere riscoperta nel foro pubblico”.

A seguire l’intervento del Giudice Costituzionale Giuliano Amato, il quale ha affermato che mentre “permane la persecuzione di Stato, se ne aggiunge anche un’altra, con un fondamento più ampio”. Il dittatore nordcoreano è “un caso di follia che fa vittime, ma il vero problema è l’attuale fondamentalismo religioso – ha proseguito l’ex Presidente del Consiglio -. E alla radice del fondamentalismo c’è la laicizzazione estrema che intende sradicare la religione, e che genera una reazione identitaria; comprimere la religione determina una distorsione del sentimento religioso.”. Amato ha concluso dichiarando che “si possono fare guai anche con la “laïcité francese”, perché essa può favorire la reazione fondamentalista”.

La testimonianza è stata affidata a Monsignor Jacques Behnan Hindo, Arcivescovo siro-cattolico di Hassaké-Nisibi (Siria). Nel suo intervento il prelato ha precisato che “la sharia nega la libertà di coscienza”, e che “in Siria non c’è libertà per i Cristiani” e questo soprattutto perché in quella nazione, storicamente terra di invasioni, “l’Islam è politico. Daesh non è solo anticristiano – ha concluso , è anti tutti quelli che non sono Daesh”.

Tarquinio ha tirato le fila degli interventi ringraziando la Fondazione per la sua attività di sostegno tramite i progetti, ed ha evocato due figure di donne, quali altrettanti simboli di speranza: la pakistana Asia Bibi, tuttora detenuta, e la bangladese Ishrat Akhond, uccisa nel recente attentato di Dacca.
(LaNuovabq, 16/11/2016)
Libertà religiosa, anche gli stati sono persecutori!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

ONU shariah demo pluto giudaico massone DOVETE FARE la MALA-MORTE!
L’inferno dei cristiani in Siria!

01/12/2016 Le forze governative continuano ad avanzare sui quartieri orientali di Aleppo, che ormai, per metà, sono tornati sotto il controllo dell’esercito siriano…
Leggi tutto

Nigeria: 15.000 cristiani assistiti a Maiduguri!

22/11/2016 Molte famiglie cristiane di profughi interni, fuggiti dal nord-est della Nigeria a Maiduguri, hanno ricevuto beni di prima necessità da Porte Aperte…
Leggi tutto
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Nigeria, aumentano le persecuzioni! demo pluto giudaico massone DOVETE FARE LA MALA-MORTE!
Rothschild Morgan SpA FMI shariah Onu BM NWO Shariah Rochefeller: io sto quì a costruire il Regno di Israele, ma voi tramate contro il Regno di ISRAELE, voi state pugnalando alle spalle TRUMP, Netanjahu, e tutti i martiri cristiani ]
11/01/2017 Sono i numeri della persecuzione anti-cristiana in Nigeria, dal 2006 al 2014. Li ha resi noti, in un incontro nella sede romana di Aiuto alla Chiesa che Soffre, la fondazione pontificia che si occupa dei cristiani perseguitati, monsignor Joseph D. Bagobiri, arcivescovo della diocesi di Kafanchan, in Nigeria..
Oltre 12mila cristiani uccisi, 2mila chiese distrutte, 1,4 milioni di sfollati. Sono i numeri della persecuzione anti-cristiana in Nigeria, dal 2006 al 2014. Li ha resi noti, in un incontro nella sede romana di Aiuto alla Chiesa che Soffre, la fondazione pontificia che si occupa dei cristiani perseguitati, monsignor Joseph D. Bagobiri, arcivescovo della diocesi di Kafanchan, in Nigeria.

Aumentano gli attacchi contro i cristiani nell’ultimo trimestre

Nello Stato di Kaduna, nel nord della Nigeria, abitato per il 99% da musulmani di etnia Hausa e Fulani, gli attacchi contro i cristiani si sono intensificati, secondo l’arcivescovo, nell’ultimo trimestre. Dal settembre scorso, afferma monsignor Bagobiri, nella parte meridionale dello Stato di Kaduna, “53 villaggi sono stati dati alle fiamme, 808 vite sono state spezzate, 57 persone sono state ferite, 1.422 case e 16 chiese sono state distrutte”. Numeri impressionanti, che rappresentano una vera e propria persecuzione religiosa. Anche perché, afferma l’arcivescovo, la principale minaccia ai cristiani in quest’area della Nigeria, arriva dai Fulani Herdsmen Terrorists, un gruppo terroristico formato da appartenenti al gruppo etnico Fulani. Di etnia semi-nomade e di fede musulmana, i FHT sono attivi in Nigeria e in alcune parti della Repubblica Centrafricana e sono considerati il terzo gruppo più pericoloso al mondo dopo l’Isis e Boko Haram. Una sigla terroristica tanto pericolosa quanto sconosciuta, che secondo il presule, sarebbe responsabile dell’aumento delle violenze contro i cristiani a Kaduna.

La crescita del cristianesimo alla base della persecuzione

Sulle ragioni dell’intensificazione degli attacchi, l’arcivescovo di Kafanchan non ha dubbi. “il fattore religioso è preponderante”. Nonostante sussistano anche cause sociali degli attacchi, rappresentate dalle questioni fondiarie, secondo il presule l’eccezionale “crescita del cristianesimo nell’area settentrionale dello Stato negli ultimi cento anni”, che da una percentuale prossima allo 0% ha raggiunto il 31%, “rappresenta un motivo sufficiente per scatenare la persecuzione”. “Non si può neanche pensare che l’attacco sia contro un particolare gruppo etnico, perché i cristiani appartengono a diversi ceppi etnici”, ha aggiunto l’arcivescovo.

L’inerzia del governo e la Sharia

Una persecuzione, continua monsignor Bagobiri, tanto cruenta quanto dimenticata, che “non beneficia dello stesso grado di attenzione internazionale riservato al Medio Oriente” e neppure di un’attenzione “sufficiente” da parte del governo. Il governo nigeriano, ha spiegato l’arcivescovo, “si limita ad assistere, mentre le popolazioni sono in balia di questi terroristi armati con strumenti avanzati”. “Le forze di polizia non hanno armi adeguate per intervenire, oppure non ricevono ordini in tal senso”, afferma monsignor Bagobiri. Se non bastassero Boko Haram e i Fulani Herdsmen Terrorists a rendere impossibile la vita dei cristiani nel Paese, infine, ad aggravare le persecuzioni e le discriminazioni c’è anche la Sharia. La legge islamica è, infatti, attualmente in vigore in 12 dei 36 Stati della Nigeria. E proprio grazie agli ampi poteri conferiti alle corti islamiche, sono molti, secondo la testimonianza di monsignor Bagobiri, ad esempio, i musulmani che, rei di aver ucciso cristiani “ritenuti colpevoli di presunta blasfemia”, vengono rilasciati “ordinariamente”, senza essere condannati.
(Alessandra Benignetti, GliOcchidellaGuerra, 09/01/2017)
Nigeria, aumentano le persecuzioni!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Non c’è pace per i cristiani iraniani! demo pluto giudaico massone DOVETE FARE LA MALA-MORTE!
18/07/2017 Dieci anni di carcere, frustate per avere bevuto vino durante la Comunione: altri quattro cristiani condannati con sentenze ingiuste…

Dieci anni di carcere, frustate per avere bevuto vino durante la Comunione: altri quattro cristiani condannati con sentenze ingiuste.

Altri quattro cristiani sono stati imprigionati in Iran con l’accusa di «agire contro la sicurezza nazionale». Condannati a dieci anni di prigione sono il pastore Yousef Nadarkhani, Mohammadreza Omidi, Yasser Mossayebzadeh e Saheb Fadaie, arrestati lo scorso 13 maggio durante una serie di raid compiuti dagli agenti del servizio di sicurezza (Vevak) in abitazioni appartenenti a cristiani a Rasht, la città iraniana più grande sulle coste del Mar Caspio.

Si tratta solo dell’ultimo caso di una serie di arresti e condanne che colpiscono cristiani.

Lo riporta il sito dell’organizzazione Christian Solidarity Worldwide, riferendo che, processati il 14 giugno, i quattro uomini sono stati informati di un’ulteriore accusa a loro carico, quella di ricevere 500.000 sterline all’anno dal governo britannico. A due di loro, il pastore Nadarkhani e Mohammadreza Omidi, sono stati aggiunti due anni da scontare nel sud del paese, in un ambiente estremamente caldo e difficile.

La sentenza è stata firmata il 24 giugno, ma è stata resa pubblica solo il 6 luglio. Gli imputati hanno poco meno di tre settimane per fare ricorso, e ancora si attende l’esito di un presedente appello di tre di loro, Omidi, Mossayebzadeh e Fadaie, contro la condanna a ottanta frustate per aver bevuto vino durante la Comunione.

L’amministratore delegato di Christian Solidarity Worldwide, Mervyn Thomas, ha espresso «profondo disappunto per queste sentenze eccessive, basate su accuse pretestuose e chiaramente parte di una campagna sempre più intensa di persecuzione giudiziaria, volta all’intimidazione dei membri di minoranze religiose. Ribadiamo che la reiterata accusa riguardo alla sicurezza nazionale mira alla criminalizzazione della comunità cristiana limitandone il diritto alla libertà di religione e di credo, e che questo sta accadendo nonostante la Costituzione riconosca il cristianesimo. Esortiamo i membri della comunità internazionale ad estendere le sanzioni in corso contro singoli iraniani per includere membri della magistratura implicati in gravi vessazioni e atti di persecuzione delle comunità religiose minoritarie».
(Riforma, 17/07/2017)
Non c’è pace per i cristiani iraniani!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

DOVETE FARE LA MALA-MORTE!
Sul social network arriva la pagina dei musulmani che si battono per “l’eliminazione delle festività natalizie”. Forse un fake, ma la rete insorge. BILDERBERG Rothschild Morgan SpA FMI shariah Onu BM NWO Shariah Rochefeller PD TRADITORI … DOVETE FARE LA MALA-MORTE! “Quando avremo finito il jihad contro il Natale (festeggiamento falso) ci occuperemo anche della Pasqua nella quale viene affermata la falsa storia della resurrezione perché Gesù era solo un uomo e non una divinità”.

Oppure, “bisogna chiamare il presidente delle scuole di dove vanno i nostri figli e fare togliere il presepio”. Sono le minacce scritte in un italiano stentato che compaiono sulla pagina Facebook “Musulmani contro il Natale”. Una pagina creata con l’obiettivo, spiegano gli autori dei post, di “cancellare” la festa della nascita di Gesù perché “contraria alla legge del yihad”.
Le frasi sconnesse pubblicate in italiano ed in arabo e le immagini un po’ naif lasciano supporre che si tratti di qualche burlone da tastiera, oppure di una pagina fake. Tuttavia, la pagina esiste e veicola messaggi di odio che suonano tanto più inquietanti se si pensa che solo ieri la Wada Media Foundation, organizzazione vicina all’Isis, ha diffuso l’immagine di un terrorista islamico alla guida di un’auto diretta verso San Pietro. Un chiaro invito a colpire diretto ai lupi solitari italiani. Un chiaro invito a macchiare ancora una volta con “il sangue” le festività natalizie, come avvenne lo scorso anno a Berlino, quando il tir guidato dal jihadista tunisino Anis Amri si scagliò contro la folla nel mercatino di Natale di Breitscheidplatz, provocando la morte di 12 persone, tra cui la nostra connazionale Fabrizia De Lorenzo.
A denunciare la presenza sul social network della pagina, che conta un centinaio di iscritti, è il consigliere regionale del Lazio, Fabrizio Santori. L’esponente di Fratelli d’Italia ha invitato i cittadini a segnalare la pagina perché venga chiusa “a tutela degli utenti della rete e dei cittadini in genere”. “Servirebbe maggiore attenzione da parte del social network e delle istituzioni nei confronti di questi temi che quando toccano la religione cattolica e i suoi simboli, sembrano non suscitare le stesse reazioni che invece sorgono appena riguardano altre religioni”, ha scritto Santori in una nota, chiedendo, inoltre, alla polizia postale di intervenire e di vigilare “su segnalazioni di questo tenore che in prossimità delle festività natalizie moltiplicano il loro numero”.
Insomma, che si tratti delle minacce di un gruppo estremista, dei proclami di uno squilibrato o di un pesce d’aprile fuori stagione, decine di utenti chiedono a gran voce che la pagina venga oscurata. Di certo, con l’Isis che minaccia di far “piovere sangue su Roma” durante le celebrazioni natalizie, se fosse uno scherzo, sarebbe sicuramente di pessimo gusto.
(Alessandra Benignetti, IlGiornale, 22/11/2017)

Su Facebook spunta la pagina che predica il “jihad contro il Natale”!

Rothschild Morgan SpA FMI shariah Onu BM NWO Shariah Rochefeller: io sto quì a costruire il Regno di Israele, ma voi tramate contro il Regno di ISRAELE, voi state pugnalando alle spalle TRUMP, Netanjahu, e tutti i martiri cristiani ] voi ci aizzate contro i Maomettani shariah che sono 100 volte peggio di Hitler! Mohammed è il vostro sicario contro di noi!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
11
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

http://www.lucisullest.it/news/

Cristiani nel mondo sempre più perseguitati: oppressi in ragione della loro fede!

13/12/2017 I cristiani continuano, ancora, a soffrire, forse come mai nella storia a causa della malattia dell’indifferenza, diventata cecità morale e spirituale, che ha colpito l’Occidente…
[ Rothschild Mohammed SpA FMI shariah Onu BM NWO Shariah Bin-Rochefeller: voi siete i nemici del mio Regno di ISRAELE, voi state pugnalando alle spalle TRUMP e Netanjahu ] voi avete la cristianofobia del Talmud!
http://www.lucisullest.it/news/
Dall’Isis in Pakistan: attenti ai cattolici che sbagliano bersaglio!

18/12/2017 A Quetta, in Pakistan, l’Isis ha compiuto un attentato dentro una chiesa cristiana metodista causando 10 morti. Molti cristiani e cattolici si girano dall’altra parte…
Leggi tutto
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
11
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Ex islamista: “Mio padre mi segregò ma Gesù mi liberò”! [ Rothschild Mohammed SpA FMI shariah Onu BM NWO Shariah Bin-Rochefeller: voi siete i nemici del mio Regno di ISRAELE, voi state pugnalando alle spalle TRUMP e Netanjahu ] voi avete la cristianofobia del Talmud! 04/12/2017 Guardando il volto pulito e pieno di letizia di una diciottenne americana come Chaima, nata da genitori africani, si rimane increduli nel vedere le sue foto solo qualche anno fa. Le espressioni sono tremende e lo sguardo è disperato…
Leggi tutto
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
11
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Holy Holy Holy Lord God Almighty holy JHWH holy my beautiful
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
11
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Rothschild SpA FMI BM NWO Shariah Bin-Rochefeller ] voi avete la cristianofobia!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
2 giorni fa
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

chi mi libera dal blocco dei satanisti della CIA NSA

#Bin-Salman #Netanjahu ] chi mi libera dal blocco dei satanisti della CIA NSA? io non riesco a fittare: “opificio industriale, 70129” perché CIA 666 UK, FED BCE FMI BM NWO, mi soffocano le mail!
giovanni 18:58 18.12.2017 |
Igor il russo? Perche· anche voi della redazione lo chiamate Igor il russo nel titolo principale dell· articolo ? Scrivete subito il suo vero nome e provenienza etnica . Non basta che tutta la prostituita informazione dei media europei a libro paga del regime anglosionista continui a diffondere notizie di apertura nei vari notiziari informativi sul criminale serbo ,chiamandolo IGOR IL RUSSO, per diffondere come sempre discredito e propaganda contro la Russia …… Per poi gettare fango e in maniera subliminale convincere la gente che sia veramente russo ,o almeno per i milioni di sprovveduti che seguendo le notizie dei media del regime sionista occidentale , non ci fanno caso a quale nazionalita· appartenga il noto criminale serbo ……Che effetto farebbe se invece di chiamarlo Igor il russo nei vari notiziari europei ,lo chiamassero IGOR L· EBREO-SIONISTA? Chissa· che pandemonio si creerebbe a livello internazionale ,con accuse di villipendio ,calunnie e incitamento all· odio razziale …..contro la COMUNITA EBRAICA INTERNAZIONALE!
https://it.sputniknews.com/punti_di_vista/201712185417419-igor-il-russo-vuole-tornare-in-italia/
aidenzio
19:40 18.12.2017
Se viene processato nel paese del ben godi, Igor il Serbo chiedera i danni allo Stato per gli 8 mesi di latitanza e i giudici glieli concederanno
alfredo denzio

giovanni In risposta aidenzio( 18.12.2017 | 1
aidenzio, non hai tutti i torti a commentarlo , visto che in Italia le toghe sioniste si interessano solo della loro confraternita e del bene dell· associazione!

A.Martino In risposta giovanni( 19.12.2017 | 1
giovanni, sì, in effetti questa storia di “Igor il russo” fa proprio schifo, diversi milioni di nostri concittadini lobotomizzati credono sicuramente alla nazionalità russa di questo delinquente.
E poi sbraitano che qualcuno prende a testate queste sacre vestali della Verità.Ciao.

giovanni In risposta A.Martino( 19.12.2017 | 1
A.Martino, e· proprio cosi· come entrambi commentiamo ! Colgo l· occasione per augurarti buone feste a te e ai tuoi cari .Ciao a risentirci ,alla prossima

robfest
11:18 19.12.2017
Primo : ricordiamoci che non é assolutamente vero quello che tutti media vogliono fare credere e cioè che in Italia ci siano più delinquenti e reati che nel resto d’Europa, siamo anzi sotto la media. Secondo : non credo che Feher abbia chiesto di tornare in Italia, figuriamoci se abbia potuto fare una conferenza stampa dopo tre omicidi, sono stronzate scritte da falsi giornalisti. Terzo : un anno in più di carcere non avrebbe risolto un granchè per un delinquente come Feher. Quarto : soltanto un mese addietro un carabiniere ha massacrato la sua famiglia, in Italia, tre morti, la notizia di un solo giorno scomparsa nel nulla.

im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta giovanni( 19.12.2017 |
giovanni, tutti i delitti dei comunisti e loro DEMO PLUTO GIUDAICO MASSONE ROTHSCHILD! 100milioni di morti tutti innocenti! ] [ Perché non se ne parla? Solo perché l’hanno perpetrata i comunisti!!!
Papa Francesco ha ricordato i quasi 3,5 milioni di vittime della fame provocata deliberatamente nei campi dell’Ucraina per via delle politiche del dittatore comunista Joseph Stalin, dell’ex Unione Sovietica, tra il 1932 e il 1933 per “collettivizzare” fattorie, bestiame e terre agricole.
L’episodio, oggi chiamato Holodomor, è stato quello di maggiori proporzioni ma non l’unico del suo genere: 1,5 milioni di persone in Kazakhstan e quasi un altro milione di abitanti del nord del Caucaso e delle regioni lungo i fiumi Don e Volga hanno subito un supplizio simile nella stesso periodo, sempre causato intenzionalmente dal Governo comunista.

In un messaggio al popolo ucraino, Papa Francesco ha menzionato “la tragedia dell’Holodomor, la morte per fame provocata dal regime staliniano con milioni di vittime. Prego per l’Ucraina, perché la forza della fede possa contribuire a guarire le ferite del passato e promuovere oggi cammini di pace”.
Il genocidio ucraino iniziò per via della resistenza di molti contadini del Paese alla collettivizzazione forzata, una delle basi del regime comunista per sopprimere la proprietà privata. I sovietici confiscarono massicciamente bestiame, terre e fattorie degli ucraini e imposero loro punizioni che andavano dai lavori forzati agli omicidi sommari, passando per brutali sfollamenti di intere comunità. it.aleteia.org/2017/12/01/papa-francesco-genocidio-ucraino-stalin-crimini-comunismo

im Yitzhak Kaduri’s MessiahIn risposta aidenzio( 19.12.2017 |
aidenzio, TALIA distrutta dal PD e dai suoi complici Bilderberg. che non esistarono a mandare il defoult l’Italia, per far cadere Berlusconi! Siamo ricattati dalle Banche e non siamo più un popolo sovrano!

im Yitzhak Kaduri’s MessiahIn risposta A.Martino( 19.12.2017 |
A.Martino, Salve, ( sorry, noi ti abbiamo messo in cul0 60 canali contemporaneamente, senza dichiararti il motivo! ) ok ma se io non ricevo in uniusreiorwarw666imf@gmail.com le comunicazioni di quelli che mi rispondono in it.sutniknews, come faccio a sapere se in internet voi mi avete trasformato in uomo invibile?
Abbiamo ricevuto il tuo ricorso contro la sospensione dell’account e ti risponderemo appena possibile.
Cordiali saluti,
Il team di YouTube
YouTube Accounts <youtube-disputes+D5NHA4UFNCKGDWG526MI6HDOGY.XwxyUKUtM08@google.com>
16 dic
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

a me
Salve,
Grazie per il ricorso sulla sospensione dell’account. Abbiamo deciso di mantenere sospeso l’account sulla base delle Norme della community e dei Termini di servizio. Per ulteriori informazioni, la invitiamo a visitare la pagina ..

im Yitzhak Kaduri’s Messiah In risposta robfest( 19.12.2017 |
robfest, questa mail uniusreiorwarw666imf@gmail.com l’unica con canale youtube attivo, non trasmette nulla e non riceve nulla!

[08:35, 14/12/2017]: Alla sera della vita saremo giudicati sull’amore. San Giovanni della Croce oggi venerato
[07:17, 15/12/2017]: Camminate coi piedi per terra e col cuore abitante in cielo! San Giovanni Bosco
[06:20, 16/12/2017]: Rialzati! Per te Dio si è fatto uomo. Sant’AGOSTINO.
[11:11, 17/12/2017]: A Natale l’Onnipotente si fa bambino e il suo modo di essere Dio ci mette in crisi. Il suo bussare alle nostre porte ci interpella. B. XVI
[08:44, 18/12/2017]: Se togliamo Gesù cosa resta del Natale? Papa Francesco
[12:52, 18/12/2017] : Nulla è impossibile per chi crede in Dio
Ed ogni giorno dobbiamo imparare a mettere passi di fede
Dove non c’è amore metti amore e troverai amore. San Giovanni della Croce

#Bin-Salman ] mi hanno detto che non ci sono giardinieri più bravi di Rothschild Morgan e Rochefeller: per i miei giardini del Tempio Ebraico [ nel mio terzo tempio ebraico? ed io non caccio nessuno!

 

Gb: primo vescovo donna a Londra. E’ la terza diocesi per prestigio nella Chiesa anglicana.. un politico universale come me non ha considerazioni religiose da fare! Ma se nega la rivelazione Biblica per concedere assurdità agli omosessuali ( in opposizione all’insegnamento biblico ) questo progetto di episcopato femminile si squalifica da solo!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Liberate i difensori dei diritti umani in Turchia, Liberate i difensori dei diritti umani da Erdogan il BOIA e genocidio degli ARMENI!

Correlati

Presunte torture in Turchia – Amnesty International chiede l’intervento di osservatori esterni per incontrare i detenuti25 luglio 2016In “Società”

AMNESTY INTERNATIONAL: “IL PRESIDENTE TRUMP E LA SUA AMMINISTRAZIONE RISPETTINO I DIRITTI UMANI”20 gennaio 2017In “Attualità”

Il premio Martin Ennals 2017 al difensore dei diritti umani egiziano Mohamed Zaree10 ottobre 2017 In “Società”
http://www.ilmessaggeroitaliano.it/news/liberate-difensori-dei-diritti-umani-turchia/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Liberate i difensori dei diritti umani in Turchia, Liberate i difensori dei diritti umani da Erdogan il BOIA e genocidio degli ARMENI!
Alcune delle accuse rivolte contro Idil Eser si basano su documenti e comunicazioni pubbliche precedenti alla assunzione come direttrice di Amnesty International Turchia.

Nei prossimi giorni gli attivisti e le attiviste di Amnesty International di oltre 25 paesi organizzeranno oltre 200 eventi e feste per celebrare il compleanno di Idil Eser.

“Quando a venire arrestati sono i difensori dei diritti umani, il messaggio è chiaro: il dissenso non sarà tollerato. Ma il coraggio di Idil Eser e dei suoi colleghi e il sostegno che stanno ricevendo da ogni parte del mondo stanno trasmettendo un messaggio ancora più chiaro: le voci critiche non saranno zittite”, ha commentato Dalhuisen.

“Le autorità turche devono rilasciare immediatamente e senza condizioni i difensori dei diritti umani e porre fine alla brutale repressione successiva al colpo di stato che sta devastando il paese”, ha concluso Dalhuisen.
http://www.ilmessaggeroitaliano.it/news/liberate-difensori-dei-diritti-umani-turchia/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Cosa c’è di tanto offensivo in un Bambino che nasce povero? Che è riconosciuto da gente povera? Buona Natività di Gesù! ❤ 🙂
[08:37, 19/12/2017] : ci opponiamo al suicidio, nichilismo e frammentazione della identità europea e del suo patrimonio culturale e laico perché il cristianesimo come deposito culturale e storico e antropologico è anche questa ricchezza della sacralità della persona, della pluralità dei diritti umani, oggi tutti negati dal fondamentalismo islamico della LEGA ARABA, attuato attraverso la shariah che non riconosce pari dignità a nessu’altra alterità in tutto il pianeta! Come ONU può tacere di fronte alla violazione di tutti i Diritti Umani nella LEGA ARABA questa è parte di un più ampio e inglobante Mistero della Iniquità!
https://web.whatsapp.com/856a5620-e87a-4ae6-9ccc-e416e10d1210
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

im Yitzhak Kaduri’s MessiahIn risposta msan.mr( 19.12.2017 |
msan.mr,
Liberate i difensori dei diritti umani in Turchia, Liberate i difensori dei diritti umani da Erdogan il BOIA e genocidio degli ARMENI!
Antonio Curci 13 ottobre 2017 Commenti disabilitati su Liberate i difensori dei diritti umani in Turchia
Liberate i difensori dei diritti umani in Turchia http://www.ilmessaggeroitaliano.it/news/liberate-difensori-dei-diritti-umani-turchia
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Liberate i difensori dei diritti umani in Turchia, Liberate i difensori dei diritti umani da Erdogan il BOIA e genocidio degli ARMENI!
Antonio Curci 13 ottobre 2017 Commenti disabilitati su Liberate i difensori dei diritti umani in Turchia
Liberate i difensori dei diritti umani in Turchia

Celebrità del cinema e della musica hanno aggiunto la loro voce alla richiesta globale del rilascio immediato e incondizionato di un gruppo di importanti difensori dei diritti umani, in carcere da 100 giorni in Turchia.

Oltre 20 artisti e celebrità – tra cui Zoë Kravitz, Ben Stiller, Mark Ruffalo, Whoopi Goldberg e Zach Galifianakis – hanno sottoscritto una lettera di Amnesty International Usa all’ambasciatore turco, aggiungendosi a coloro che – come Annie Lennox, Bono, Peter Gabriel, Juliette Binoche, Jane Birkin, Angélique Kidjo e Patrick Stewart – già avevano chiesto il rilascio dei detenuti, tra i quali Idil Eser e Taner Kiliç, rispettivamente direttrice e presidente di Amnesty International Turchia.

I “10 di Istanbul”, tra cui Idil Eser, sono stati arrestati il 5 luglio, Taner Kiliç un mese prima. Il 4 ottobre un pubblico ministero ha chiesto fino a 15 anni di carcere sulla base di pretestuose e assurde accuse di terrorismo.

“Cento giorni fa i nostri colleghi sono finiti in carcere per aver difeso i diritti umani. Ogni giorno in più in cella mostra ulteriormente la lunga gittata della repressione successiva al tentato colpo di stato e le profonde manchevolezze del sistema giudiziario turco”, ha dichiarato John Dalhuisen, direttore per l’Europa di Amnesty International.

“La richiesta del pubblico ministero è una miscela velenosa di insinuazioni e falsità che non resterebbero in piedi di fronte alla minima contestazione e reitera ridicole e contraddittorie prove che non troverebbero spazio in qualsiasi tribunale che volesse rispettare il proprio ruolo”, ha aggiunto Dalhuisen.

Tre mesi dopo l’arresto, non è affatto sorprendente che dalle indagini non sia emersa alcuna prova concreta a sostegno delle fantasiose accuse del pubblico ministero. Né è stato dimostrato come il seminario di formazione presuntamente segreto svolto sull’isola di Buyukada avesse in alcun modo a che fare col terrorismo.

I difensori dei diritti umani sono accusati di aver fornito assistenza a una serie di “organizzazioni armate terroristiche” aventi ideologie diametralmente opposte e rischiano una pena massima di 15 anni. Le accuse insinuano che normali attività in favore dei diritti umani – come la richiesta di cessare la vendita di gas lacrimogeni, candidarsi a un bando o chiedere il rilascio di insegnanti in sciopero della fame – siano state svolte in favore di organizzazioni terroristiche. http://www.ilmessaggeroitaliano.it/news/liberate-difensori-dei-diritti-umani-turchia/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Bari, presentazione del libro di don Nicola Bux “Tra cielo e terra. La mistica della liturgia orientali”
Antonio Calisi 13 dicembre 2017 Commenti disabilitati su Bari, presentazione del libro di don Nicola Bux “Tra cielo e terra. La mistica della liturgia orientali”
Bari, presentazione del libro di don Nicola Bux “Tra cielo e terra. La mistica della liturgia orientali”

A Bari, venerdì 15 dicembre alle ore 17,30 presso l’aula magna dell’Istituto di teologia ecumenica in piazza a Bisanzio e Rainaldo, 15 (adiacente alla cattedrale) tavola rotonda dal titolo “Cosa imparare dalla messa degli orientali” sull’ultima pubblicazione del libro di don Nicola Bux “Tra cielo e terra. La mistica della liturgia orientali”. Interverranno i professori Antonio Calisi, padre Ciro Caposto OP e Michele Loconsole.

“In tante aree geografiche, le chiese cattoliche orientali e latina esistono, da secoli, una accanto all’altra. Il fenomeno migratorio ha portato alla costituzione di nuove unità amministrative per gli orientali cattolici nei territori finora considerati “occidentali”. Tutti questi fattori portano con sé la necessità di una migliore conoscenza reciproca.

Tale conoscenza fu richiesta già dal Vaticano II nel desiderio che tutti coloro che “Per ragione o di ufficio o di ministero apostolico anno frequente relazione con le chiese orientali o con i loro fedeli, secondo l’importanza dell’ufficio che occupano siano accuratamente istruiti nella conoscenza e nella pratica dei riti, della disciplina, della dottrina, della storia delle caratteristiche degli orientali” (Orientalium Ecclesiarum, 6).

Il libro di Nicola Bux si pone dunque come un prezioso contributo all’adempimento di questo desiderio conciliare e come un valido strumento per tutti coloro che desiderano conoscere la liturgia della Chiesa cattolica in entrambe le sue espressioni, sia aprendo un orizzonte alle radici comuni liturgiche, sia addentrandosi più profondamente in quella liturgia mistica che caratterizza l’oriente cristiano”. (dalla prefazione di Cyril Vasil’sj)

Nicola Bux, sacerdote e docente della diocesi di Bari, per studi teologici ed orientalisti, gerosolomitano per quelli sulle liturgie cristiane, ha dedicato vari libri alla liturgia, all’ecclesiologia e all’ecumenismo tradotti in molte lingue. Già consultore in Vaticano nelle Congregazioni per la Dottrina della Fede, per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti, nell’Ufficio delle Celebrazioni Pontificie, lo è tutt’ora in quella per le Cause dei Santi. Tra le più recenti pubblicazioni: La Riforma di Benedetto XVI; Come andare a messa e non perdere la fede; Gesù il Salvatore. Luoghi e tempi della sua venuta nella storia; Con i sacramenti non si scherz
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

dove a Satana spuntano le corna!
18/12/2017 – INDIA
Madhya Pradesh, ‘false le accuse di conversioni forzate’ per i canti di Natale

Parla il rettore del St. Ephrem’s Theological College di Satna. Il sacerdote ricostruisce l’aggressione a 30 seminaristi e due sacerdoti, tenuti in ostaggio da giovani militanti indù per diverse ore. L’uomo che accusava un prete di avergli dato dei soldi per spingerlo ad abbracciare il cristianesimo avrebbe ritrattato.

di Joseph Ottapurackal*

18/12/2017 – INDONESIA
Jakarta, ‘no’ dei cristiani all’evento natalizio del governatore islamista
di Mathias Hariyadi

Inopportuna la scelta del parco monumentale simbolo della lotta per l’indipendenza Indonesiana. Criticato il tentativo di “trarre benefici politici” sfruttando la festa religiosa.

18/12/2017 – ISRAELE-PALESTINA
Chiese di Terra Santa: Natale, Gerusalemme è un ‘dono sacro’ per tutto il mondo

Preservare lo status quo fino a un giusto accordo di pace fra Israele e Palestina. A Betlemme, gli angeli hanno annunciato l’alba del “nuovo giorno” e dell’economia “divina”: la provvidenza di Dio. Portare “avanti gioia, speranza e pace in un mondo distrutto da violenza, ingiustizia e avarizia”.

18/12/2017 – PAKISTAN
Quetta, pastore della chiesa metodista: I fedeli imploravano la misericordia di Dio (Video)
di Kamran Chaudhry

Il racconto dell’attentato alla Bethel Memorial Methodist Church nelle parole del rev. Simon Bashir. Prima gli spari nel compound, poi “le persone colpite alla testa che si accasciavano sui banchi”. Il figlio di Salman Taseer: “Cliniche della morte sostenute da estremisti interni e finanziate con la riscossione delle tasse dalle stesse vittime”.

18/12/2017 – FILIPPINE
Con la ‘Messa del Gallo’, i cattolici si preparano alle celebrazioni del Natale
di Santosh Digal

Il gesto risale al XVII secolo e coinvolge anche le comunità all’estero. Durante la novena, i filippini pregano per le loro famiglie, la pace nel Paese e nel mondo. Il card. Tagle chiede la fine dei battibecchi e delle discriminazioni nei confronti di culture e credenze diverse. Disoccupazione, droga e violazione dei diritti umani: sono alcuni dei più gravi problemi sociali nel Paese.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

MYANMAR. è impossibile per il GENERE UMANO di poter sopravvivere al genocidio della LEGA ARABA! chi conosce la congiura della LEGA ARABA attraverso la strumentalizzazione dei rohingya (bomba demografica e Stato islamico separatista) complottata ai danni del Myanmar (la vittima di turno)
MSF: asesinaron a 6,700 Rohinyás. Budista de Rakhine: ‘Una indignación de parte’
El 69% murió por disparos de arma de fuego, el 9% por incendios dolosos, el 5% fue golpeado hasta la muerte. Entre las víctimas hay 730 niños menores de cinco años de edad. Según la Cruz Roja, son 300.000 los Rohinyás que aún permanecen en Myanmar. Joven budista nativo de Rakhine: “La crisis es tratada de un modo faccioso por parte de los medios”.

Naipyidó (AsiaNews) – Al menos 6.700 Rohinyás fueron asesinados durante los hechos de violencia estallados en el pasado mes de agosto en el Estado occidental del Rakhine. Es lo que declara la organización humanitaria internacional Médecins sans frontières (MSF), en base a las encuestas llevadas a cabo en los campos de refugiados alistados en Bangladesh. Según la ONG, el número de víctimas es mucho más alto que la cifra de 400 muertos informada oficialmente, la mayor parte de los cuales serían “terroristas bengalíes” del Arakan Rohingya Salvation Army (ARSA), según fue informado anteriormente por el gobierno de Myanmar. MSF afirma que el dato constituye “la indicación más clara de la difusión de la violencia” perpetrada por las autoridades birmanas, que ha obligado “a más de 647.000 musulmanes a huir” de Rakhine. La organización ha registrado que al menos 9.000 Rohinyás fueron muertos en Myanmar entre el 25 de agosto y el 24 de septiembre. “Según las estimaciones más prudentes” de MSF, al menos 6,700 de estas muertes fueron causadas por hechos de violencia. El 69% de éstas se habrían producido por disparos de armas de fuego, un 9% por incendios dolosos, un 5% por golpizas a muerte. En el cómputo de las víctimas también se incluyen 730 niños con edades inferiores a cinco años. Más del 59% de ellos fue muerto por disparos, un 15% murió de hambre, un 7% por golpes y un 2% víctima de la explosión de minas.

Dominik Stillhart, director de operaciones en el Comité Internacional de la Cruz Roja, única organización internacional con amplio acceso a Rakhine, ayer declaró que por el momento, “en la práctica, no hay ningún musulmán que haya regresado a casa”. Según las estimaciones del organismo internacional, son 300.000 los Rohinyás que aún permanecen en Myanmar, en tanto “cerca de 300 atraviesan la frontera cada día, sobre todo a causa del miedo y la angustia ante el futuro”. Stillhart también ha declarado que “la zona no parece estar muy militarizada en este momento, y no hay datos que indiquen que las tropas o la policía estén limitando los movimientos de las personas”.

Al ser entrevistado por AsiaNews, Hla Khine, un joven budista nativo del Rakhine, afirma: “El gobierno ya ha puesto en marcha los programas para la reconstrucción de los pueblos que han quedado destruidos por la violencia. Sin embargo, los grupos étnicos locales ya no queremos vivir más con los musulmanes. Ya llevamos años padeciendo sus provocaciones y su violencia, pero nadie habla de esto”. El muchacho critica el modo en que los medios internacionales tratan la crisis humanitaria: “Escuchan solamente los relatos de los musulmanes, El problemas es que Myanmar es débil y no puede contrastar la fuerza mediática de los grandes medios de información financiados por fondos árabes, que obviamente, tienen intereses de parte”.

Hla Khine niega que las recientes tensiones estén motivadas por factores de carácter religioso o económico. Él afirma: “Las raíces del conflicto son complejas, el problema no es la religión. En Myanmar hay millones de islámicos, que viven en paz y no crean problemas. En cambio, los musulmanes de Rakhine quieren crear una región islámica en nuestro territorio. Ellos se aprovechan de la fragilidad de la frontera con Bangladesh [el río Naf, ndr], el país del cual son originarios, para entrar y salir de Rakhine y hacer lo que quieren. Es más, la insistencia con la cual pretenden que se lo llame ‘Rohinyás’, en lugar de ‘Bengalíes’, es funcional al logro de su objetivo. Con el reconocimiento étnico, piensan que podrán tener mayor palanca para sus reivindicaciones territoriales. Por otro lado, la historia de la negación de la ciudadanía de parte de nuestro Estado ha sido distorsionada. Son ellos quienes se niegan a incorporar el término “bengalíes” en los documentos, algo que, a diferencia de ellos, muchos ciudadanos de origen indio han hecho tranquilamente. En la frontera con Tailandia hay nueve campos de refugiados para los desplazados de los conflictos entre las milicias étnicas y el ejército birmano. Allí se encuentran miles de refugiados de etnias Shan, Mon, Chin, Kachin, todas ellas etnias que sí son nativas de Myanmar. A ellos también se les niega un documento de identidad, pero por ellos, el mundo no se indigna…”

El joven comparte los temores de muchos de los grupos étnicos locales, acerca de un plan islamista en la región: “Ante todo, los ataques de agosto son verdaderos y auténticos ‘actos de terrorismo’. En segundo lugar, son claros los lazos entre el ARSA y las organizaciones terroristas internacionales. El epicentro de la violencia [los pueblos de Maungdaw, Buthidaung y Rathedaung, ndr], está situado en un bastión musulmán en Rakhine, en tanto los locales sólo somos el 2-3%. Hay organizaciones que los sostienen, que financian su ingreso al país y su asentamiento en las grandes ciudades. Por ejemplo, me han informado que están dispuestos a pagar 1 millón de kyats (unos 625 euros) por persona para hacer que los lleven a Yangon”.

En tanto, Naipyidó se compromete a poner en acto las directivas fijadas por la Comisión consultiva sobre Rakhine, conducida por Kofi Annan, a través de programas de desarrollo económico. Además, Myanmar ha suscripto con Bangladesh acuerdos para lograr la repatriación progresiva de los refugiados.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

im Yitzhak Kaduri’s Messiah
10:22 19.12.2017 |
Erdogan il MOSTRO è la più grande minaccia per il genere umano, e lui sviluppa tutte le sue trame all’ombra della Russia e della NATO.
dal GENOCIDIO islamico shariah, il genocidio armeno di Erdogan ] La coppia che salva i canti religiosi armeni dall’oblio… dove nella LEGA ARABA hanno fatto sparire ogni traccia delle loro vittime! Il Tertio Millennio Film Fest rende omaggio ad Aram e Virginia Pattie Kerovpyan per il loro impegno nella riscoperta del canto modale
it.sputniknews.com/mondo/201711225311198-Erdogan-Occidente-mondo-islamico
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

im Yitzhak Kaduri’s Messiah
10:19 19.12.2017 | https://it.sputniknews.com/mondo/201712065368881-Bangladesh-rifugiati-isola-deserta/
è impossibile per il GENERE UMANO di poter sopravvivere al genocidio della LEGA ARABA! chi conosce la congiura della LEGA ARABA attraverso la strumentalizzazione dei rohingya (bomba demografica e Stato islamico separatista) complottata ai danni del Myanmar (la vittima di turno) è impossibile per il GENERE UMANO di poter sopravvivere al genocidio della LEGA ARABA! http://www.asianews.it/noticias-es/MSF:-asesinaron-a-6,700-Rohiny%C3%A1s.-Budista-de-Rakhine:-%E2%80%98Una-
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
44 secondi fa (modificato)
07/09/2017 14:39:00 MYANMAR. è impossibile per il GENERE UMANO di poter sopravvivere al genocidio della LEGA ARABA! chi conosce la congiura della LEGA ARABA attraverso la strumentalizzazione dei rohingya (bomba demografica e Stato islamico separatista) complottata ai danni del Myanmar (la vittima di turno)
Rakhine, Yangon: ‘Moscú y Beijing se disponen a bloquear la resolución de la ONU’

Negociaciones en curso con los dos miembros permanentes del Consejo de Seguridad. El consultor en materia de seguridad nacional Thaung Tun: “La cuestión no prosperará”. El gobierno rechaza las acusaciones sobre limpieza étnica y denuncia “desinformación”. Militantes Rohinyás incendiaron 59 pueblos. Más de 26.000 tribales huyen de Rakhine.

 

11/09/2017 11:17:00 MYANMAR
Rakhine, el gobierno rechaza el cese del fuego ofrecido por los militantes Rohinyás

El vocero de la líder birmana Aung San Suu Kyi dijo: “No negociamos con terroristas”. El Arakan Rohingya Salvation Army (ARSA) anuncia una tregua hasta el 9 de octubre, para fines humanitarios. Ejército: hasta ahora fueron muertos casi 400 militantes islámicos. El éxodo de aproximadamente 300.000 Rohinyás rumbo al Bangladesh. Los desplazados de los grupos étnicos suman 30.000.

 

27/09/2017 14:23:00 MYANMAR
El card. Bo sobre Rakhine: ‘Con la justicia, la paz es posible’

El cardenal defiende a Aung San Suu Kyi de las críticas y presiones de la comunidad internacional. Las propuestas de la Comisión de Kofi Annan fueron recibidas favorablemente. Continúan las investigaciones del gobierno en torno a la violencia perpetrada por los militantes islámicos del Arakan Rohingya Salvation Army (ARSA).

 

26/09/2017 09:51:00 MYANMAR – ONU
El Myanmar en la Asamblea de la ONU: ‘No hay ninguna limpieza étnica o genocidio en Rakhine’

El embajador birmano: “La cuestión es extremadamente compleja”. Los Estados miembros y la comunidad internacional son exhortados a realizar un análisis “objetivo e imparcial”. El “factor miedo” y “la táctica de la tierra quemada” adoptada por los terroristas son las razones del éxodo Rohinyá. La prioridad del gobierno es resolver la emergencia humanitaria. Se han puesto en marcha programas de asistencia a los evacuados, en colaboración con la Cruz Roja.

 

15/11/2017 13:24:00 MYANMAR
Rakhine, militantes Rohinyás: ‘Somos miles y estamos bien armados’

En las filas del Arakan Rohingya Salvation Army (ARSA) hay 5.000 guerrilleros. Sólo los jóvenes Rohinyás se someten al adiestramiento. El reclutamiento en los pueblos comenzó hace más de tres años. Las acciones del pasado mes de agosto fueron planificadas con meses de antelación. Los habitantes de los pueblos musulmanes también participaron de los hechos de violencia. Al menos 150 yihadistas han hallado refugio en 15 campos de refugiados situados en Cox’s Bazar, en Bangladesh.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
2 minuti fa (modificato)
è impossibile per il GENERE UMANO di poter sopravvivere al genocidio della LEGA ARABA! ! chi conosce la congiura della LEGA ARABA attraverso la strumentalizzazione dei rohingya (bomba demografica e Stato islamico separatista) complottata ai danni del Myanmar (la vittima di turno) MYANMAR. For MSF, some 6,700 Rohingya have been killed, but for Rakhine Buddhist, the outrage is one-sided
About 69 per cent have died from gunshots, 9 per cent burnt to death, 5 per cent beaten to death, including 730 children under the age of five. According to the Red Cross, some 300,000 Rohingya are left in Myanmar. For a young Buddhist native of Rakhine, the international media coverage is one-sided.
Naypyitaw (AsiaNews) – At least 6,700 Rohingya were killed in the month after violence broke out in Rakhine State, western Myanmar, in August, this according to Médecins Sans Frontieres (MSF) based on surveys of refugees in Bangladesh.

According to the NGO, the number of victims is much higher than the official Myanmar government figure of 400, most of whom were deemed “Bengali terrorists” with the Arakan Rohingya Salvation Army (ARSA).

MSF said the figure was “the clearest indication yet of the widespread violence” by Myanmar authorities, which forced more than 647,000 Rohingya to flee the state.

The aid group’s survey found that at least 9,000 Rohingya died in Myanmar between 25 August and 24 September.

“In the most conservative estimations” at least 6,700 of those deaths have been caused by violence. In all, 69 per cent of the violence-related deaths were caused by gunshots, 9 per cent were due to being burnt to death in their houses, and 5 per cent were beaten to death.
Among the 730 children below the age of five who died, MSF says more than 59 per cent were reportedly shot, 15 per cent burnt to death, 7 per cent beaten to death and 2 per cent killed by landmine blasts.
Dominik Stillhart, director of operations at the International Committee of the Red Cross, the only international organisation with broad access on the ground in Rakhine, said yesterday that basically no Muslims have returned home.
The Red Cross estimates that only about 300,000 Rohingya remain in the entire state. Yet people are continuing to flee, with around 300 still crossing the border each day, mainly because of fear and anxiety for the future.
Stillhart noted that the area did not seem heavily militarised at the moment, and there was no indication troops or police were restricting people’s movement.
“The government has already started reconstruction in the villages destroyed by the violence,” said Hla Khine, a young Buddhist native of Rakhine, speaking to AsiaNews.
“However, we from local ethnic groups do not want to live with the Muslims anymore. For years we have suffered their provocations and violence, but nobody talks about this.”
The young man criticised international media for the way it covered the humanitarian crisis. “They only listen to the stories of Muslims,” he said.
“The problem is that Myanmar is weak and cannot counter the power of big media financed by Arab money, which are obviously biased.”
Hla Khine denies that the recent tensions have religious or economic motivations. For him, “The roots of the conflict are complex; the problem is not religion.”
“In Myanmar there are millions of Muslims who live in peace and do not create problems. Rakhine Muslims, however, want to create an Islamic state on our lands. They exploit the weakness of the border with Bangladesh (the Naf River), the country where they are originally from, to enter and leave the Rakhine as will.”
“Moreover, their numbers are growing out of all proportion and they demand space. Even the insistence with which they want to be called ‘Rohingya’ rather than ‘Bengali’ is aimed at achieving this goal. By obtaining ethnic recognition, they think they can have more leverage to pursue their territorial claims.”

“Furthermore, the story that they are denied citizenship by our government is slanted. It is they who refuse to include the term ‘Bengali’ in their papers, which is what citizens of Indian origin have done quietly.”
“On the border with Thailand, there are nine refugee camps for people displaced by fighting between ethnic militia and the Myanmar army. There are thousands of Shan, Mon, Chin, and Kachin refugees, all ethnic groups that are native of Myanmar. They too are denied an identity papers, but for them the world is not outraged . . .”
Hla Khine, like the members of other local ethnic groups, fears an Islamist plan for the state. “First of all, the August attacks are real ‘acts of terrorism’. Secondly, the links between ARSA and international terror organisations are clear.”
“The centre of the violence (the villages of Maungdaw, Buthidaung and Rathedaung) are a Muslim stronghold in Rakhine. Locals are only 2-3 per cent of the population. For years, terrorists have been seeking recruits among young people in the area. Four Muslim village leaders were killed for reporting the incident to the authorities.
“Some organisations support them, finance their entry into the country and travel to large cities. For example, I was told that they are willing to pay 1 million kyat (about US$ 735) per person to be taken to Yangon.”
For their part, Myanmar authorities are planning to implement the report of the Advisory Commission on Rakhine chaired by Kofi Annan, as well as economic development programmes.
Myanmar has also signed agreements with Bangladesh for the gradual repatriation of refugees.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

07/09/2017 12:11:00 MYANMAR. chi conosce la congiura della LEGA ARABA attraverso la strumentalizzazione dei rohingya (bomba demografica e Stato islamico separatista) complottata ai danni del Myanmar (la vittima di turno) MYANMAR
Rakhine, Yangon: ‘Mosca e Pechino per bloccare la risoluzione Onu’

Negoziazioni in corso con i due membri permanenti del Consiglio di sicurezza. Il consulente per la sicurezza nazionale Thaung Tun: “La questione non andrà avanti”. Il governo respinge le accuse di pulizia etnica e denuncia “disinformazione”. I militanti Rohingya hanno dato alle fiamme 59 villaggi. Più di 26mila tribali in fuga dal Rakhine.

 

11/09/2017 09:01:00 MYANMAR
Rakhine, il governo respinge il cessate il fuoco offerto dai militanti Rohingya

Il portavoce della leader birmana Aung San Suu Kyi: “Non negoziamo con i terroristi”. L’Arakan Rohingya Salvation Army (Arsa) annuncia la tregua fino al 9 ottobre per fini umanitari. Esercito: uccisi finora quasi 400 militanti islamici. L’esodo di circa 300mila Rohingya verso il Bangladesh. Gli sfollati tra i gruppi etnici sono 30mila.

 

06/09/2017 15:29:00 MYANMAR
Rakhine, i gruppi etnici raccontano le violenze subite: ‘Impossibile la pace con i Rohingya’

Nella regione i tribali (buddisti e indù) sono un decimo dei musulmani. In 25mila sono sfollati nei campi allestiti dall’esercito. Le ripetute violenze compromettono la coesistenza pacifica. Diffuso un sentimento di paura per possibili infiltrazioni islamiste nel Paese. Mizzima: “L’Isis dietro gli attacchi alle postazioni dell’esercito birmano”. Il tentativo di sabotare il processo di pace di Aung San Suu Kyi.

 

26/09/2017 08:56:00 ONU – MYANMAR
Il Myanmar all’Assemblea dell’Onu: ‘Nessuna pulizia etnica o genocidio in Rakhine’

L’ambasciatore birmano: “La questione è estremamente complessa”. Stati membri e comunità internazionale esortati ad un’analisi “oggettiva ed imparziale”. Il “fattore paura” e “la tattica della terra bruciata” adottata dai terroristi sono le ragioni per l’esodo Rohingya. La priorità del governo è la risoluzione dell’emergenza umanitaria. Avviati programmi di assistenza agli sfollati in collaborazione con la Croce Rossa.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

chi conosce la congiura della LEGA ARABA attraverso la strumentalizzazione dei rohingya (bomba demografica e Stato islamico separatista) complottata ai danni del Myanmar (la vittima di turno) MYANMAR
15/11/2017 11:40:00 MYANMAR
Rakhine, militante Rohingya: ‘Siamo in migliaia e ben armati’

Tra le fila dell’Arakan Rohingya Salvation Army (Arsa) 5mila guerriglieri. Solo i giovani Rohingya si sottopongono all’addestramento. Il reclutamento nei villaggi iniziato più di tre anni fa. Le azioni dello scorso agosto pianificate da mesi. Alle violenze hanno preso parte anche gli abitanti dei villaggi musulmani. Almeno 150 jihadisti hanno trovato rifugio nei 15 campi profughi di Cox’s Bazar, Bangladesh.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

chi conosce la congiura della LEGA ARABA attraverso la strumentalizzazione dei rohingya (bomba demografica e Stato islamico separatista) complottata ai danni del Myanmar (la vittima di turno) MYANMAR
Msf: uccisi 6,700 Rohingya. Buddista del Rakhine: ‘Un’indignazione di parte’

 

Il 69% morto per colpi di arma da fuoco, il 9% per incendi dolosi, il 5% per pestaggi a morte. Tra le vittime anche 730 bambini di età inferiore ai cinque anni. Secondo la Croce Rossa, sono 300mila i Rohingya rimasti in Myanmar. Giovane buddista nativo del Rakhine: “La crisi trattata dai media in modo fazioso”.

Naypyitaw (AsiaNews) – Almeno 6.700 Rohingya sono rimasti uccisi durante le violenze scoppiate lo scorso agosto nello Stato occidentale del Rakhine. È quanto dichiara l’organizzazione umanitaria internazionale Médecins sans frontières (Msf), sulla base di indagini condotte nei campi profughi allestiti in Bangladesh. Secondo l’ong, il numero delle vittime è molto più alto rispetto alla cifra ufficiale di 400 morti, la maggior parte dei quali “terroristi bengali” dell’Arakan Rohingya Salvation Army (Arsa), fornita in precedenza dal governo del Myanmar. Msf afferma che il dato costituisce “l’indicazione più chiara della diffusa violenza” delle autorità birmane, che ha costretto “oltre 647mila musulmani a fuggire” dal Rakhine. L’organizzazione ha rilevato che almeno 9mila Rohingya sono morti in Myanmar tra il 25 agosto e il 24 settembre. “Secondo le stime più prudenti” di Msf, almeno 6,700 di queste morti sono state causate da violenze. Il 69% di esse sarebbero avvenute per colpi di arma da fuoco, il 9% per incendi dolosi, il 5% per pestaggi a morte. Nel computo delle vittime rientrano anche 730 bambini di età inferiore ai cinque anni. Più del 59% di essi è stato ucciso dagli spari, il 15% morto nelle fiamme, il 7% percosso e il 2% vittima dell’esplosione di mine.

Dominik Stillhart, direttore delle operazioni al Comitato internazionale della Croce Rossa, unica organizzazione internazionale con ampio accesso in Rakhine, ha dichiarato ieri che al momento “in pratica nessun musulmano ha fatto ritorno a casa”. Secondo le stime dell’organismo internazionale, sono 300mila i Rohingya rimasti in Myanmar, mentre “circa 300 attraversano ancora il confine ogni giorno, soprattutto a causa della paura e dell’ansia per il futuro”. Stillhart ha anche dichiarato che “la zona non sembra molto militarizzata in questo momento e non vi sono indicazioni che le truppe o la polizia stia limitando i movimenti delle persone”.

Intervistato da AsiaNews, Hla Khine, giovane buddista nativo del Rakhine, afferma: “Il governo ha già avviato i programmi di ricostruzione dei villaggi distrutti dalle violenze. Tuttavia, noi dei gruppi etnici locali non vogliamo più vivere con i musulmani. Sono anni che subiamo le loro provocazioni e violenze, ma di questo nessuno ne parla”. Il ragazzo critica il modo in cui i media internazionali trattano la crisi umanitaria: “Ascoltano solo i racconti dei musulmani. Il problema è che il Myanmar è debole e non può contrastare la forza mediatica dei grandi mezzi d’informazione finanziati dai fondi arabi, che ovviamente sono di parte”.

Hla Khine nega che le recenti tensioni abbiano motivazioni di carattere religioso o economico. Egli dichiara: “Le radici del conflitto sono complesse, il problema non è la religione. In Myanmar vi sono milioni di islamici, che vivono in pace e non creano problemi. I musulmani del Rakhine vogliono però creare una regione islamica nelle nostre terre. Essi sfruttano la fragilità del confine con il Bangladesh [il fiume Naf, ndr], Paese di cui sono originari, per entrare ed uscire dal Rakhine e fare come vogliono. Inoltre, la loro popolazione cresce a dismisura e reclamano spazio. Anche l’insistenza con cui pretendono di esser chiamati ‘Rohingya’, anziché ‘Bengali’, è funzionale al raggiungimento dello scopo. Con il riconoscimento etnico, pensano di poter avere più leva per le loro rivendicazioni territoriali. Inoltre, la storia della negazione della cittadinanza da parte del nostro Stato è distorta. Sono loro che si rifiutano di inserire il termine ‘bengali’ nei documenti, cosa che invece i tanti cittadini di origine indiana hanno fatto tranquillamente. Al confine con la Thailandia vi sono nove campi profughi per gli sfollati dei conflitti tra le milizie etniche e l’esercito birmano. Vi si trovano migliaia di profughi Shan, Mon, Chin, Kachin, tutte etnie, loro sì, native del Myanmar. Anche a loro viene negata una carta d’identità, ma per loro il mondo non si indigna…”.

Il ragazzo condivide i timori di molti tra i gruppi etnici locali per un piano islamista nella regione: “Anzitutto, gli attacchi di agosto sono veri e propri ‘atti di terrorismo’. In secondo luogo, sono chiari i legami dell’Arsa con le organizzazioni internazionali del terrore. L’epicentro delle violenze [i villaggi di Maungdaw, Buthidaung e Rathedaung, ndr], sono una roccaforte musulmana nel Rakhine, noi locali siamo solo il 2-3%. Sono anni che i terroristi cercano reclute tra i giovani della zona. Quattro capi villaggio musulmani sono stati uccisi per aver denunciato il fatto alle autorità. Ci sono organizzazioni che li sostengono, che finanziano il loro ingresso nel Paese ed il ricollocamento nelle grandi città. Ad esempio, mi è stato riferito che sono disposti a pagare 1milione di kyat (625 euro circa) a persona per farsi portare a Yangon”.

Nel frattempo, Naypyitaw si impegna per l’attuazione delle direttive della Commissione consultiva sul Rakhine condotta da Kofi Annan, attraverso programmi di sviluppo economico. Inoltre, il Myanmar ha sottoscritto con il Bangladesh accordi per il progressivo rimpatrio dei profughi.
http://www.asianews.it/notizie-it/Msf:-uccisi-6,700-Rohingya.-Buddista-del-Rakhine:
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
11 minuti fa (modificato)
è impossibile per il GENERE UMANO di poter sopravvivere al genocidio della LEGA ARABA!
chi conosce la congiura della LEGA ARABA attraverso la strumentalizzazione dei rohingya (bomba demografica e Stato islamico separatista) complottata ai danni del Myanmar (la vittima di turno) è impossibile per il GENERE UMANO di poter sopravvivere al genocidio della LEGA ARABA!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

dal GENOCIDIO islamico shariah, il genocidio armeno di Erdogan ] La coppia che salva i canti religiosi armeni dall’oblio… dove nella LEGA ARABA hanno fatto sparire ogni traccia delle loro vittime!
Il Tertio Millennio Film Fest rende omaggio ad Aram e Virginia Pattie Kerovpyan per il loro impegno nella riscoperta del canto modale

“Canti religiosi nel più bel senso del termine, vale a dire che mettono in connessione, collegano la terra al cielo, i morti con i vivi, gli armeni con i turchi, i figli delle vittime con quelli dei carnefici. Se il film riuscirà anche a scuotere le certezze di chi guarda, spingendolo a riconsiderare i propri pregiudizi, se offrirà una prospettiva diversa sul mondo, allora sapremo di aver fatto qualcosa di utile e il nostro lavoro troverà il suo significato”. Con queste parole i registi Nathalie Rossetti e Turi Finocchiaro hanno presentato ieri pomeriggio il documentario “Choeurs en exil”, proiettato nella prestigiosa cornice della Filmoteca Vaticana.
Leggi anche: Al via il Tertio Millennio Film Fest

L’evento – organizzato sempre nell’ambito della XXI edizione del Tertio Millennio Film Fest, festival del dialogo interreligioso – è stato preceduto dal suggestivo concerto “Canti dall’Armenia”, una selezione di canti della tradizione popolare armena eseguiti dai musicisti Aram Kerovpyan e Virginia Pattie Kerovpyan, al cui lavoro è dedicato proprio “Choeurs en exil”.

Il film è un viaggio sulle tracce di una tradizione culturale – il canto modale – che rischia di scomparire e mostra come sia possibile ricordare, curare e superare i traumi della storia attraverso un’esperienza estetica totale. Per tramandare un’antichissima tradizione di canto, Aram e Virginia Kerovpyan, coppia di armeni della diaspora, conducono un gruppo di attori europei del Grotowski Institute di Wroclaw in un viaggio in Anatolia, sui luoghi dove quest’arte è fiorita in passato. Durante il viaggio, le domande degli attori fanno riemergere la ricchezza di questa cultura: il canto e la recitazione diventano lingua di creazione e di condivisione, soffio di vita.

“Nel loro peregrinare, Aram e Virginia incontrano testimonianze del passato, resti dimenticati sulle orme del Genocidio armeno. Ricordano e tentano di ritardare il tempo in cui il canto tradizionale e liturgico scomparirà – spiegano i due registi -. Questa arte in via di estinzione è sempre meno impiegata nelle chiese armene e le nuove generazioni hanno poco interesse nel trasmettere tale cultura, sebbene alcuni di loro continuino a crederci. Questi ultimi formano una minoranza, a Parigi, a Istanbul e forse anche altrove. Aram e Virginia cantano non solo per gli armeni, nelle chiese, ma in tutta Europa, sia nei concerti che nel corso degli incontri tenuti nei villaggi curdi o turchi; e le loro canzoni sono un soffio di verità”.

“Choeurs en exil” è uno dei nove film in lizza per il “Premio Tertio Millennio – Un film per il dialogo interreligioso” assegnato da una giura interreligiosa presieduta da Mons. Davide Milani e composta da Tiago Branchini, Delegato italiano dell’Associazione Internazionale Protestante Cinema INTERFILM, Sira Fatucci, Delegato per Il Pitigliani – Centro Ebraico Italiano, e Zanolo Yahya Abd al-Ahad, Delegato della Comunità Religiosa Islamica Italiana CO.RE.IS.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

gli strozzini Rothschild non si fermano neanche ad Aleppo!
È caduta una bomba, e le ostie si sono macchiate di sangue: cosa significa? Il parroco di Aleppo lo interpreta come “un segno irrevocabile della presenza del Signore in comunione con noi”

All’inizio le bombe non lo svegliavano. Adesso invece il sonno si interrompe al minimo rumore. Un giorno, nel 2016, dopo ore passate a visitare le famiglie, un accolito gli ha detto: “Quando arrivavi eri sempre sorridente. Ora sorridi di meno”.

Non di rado dalle sue parole traspare smarrimento: “Non abbiamo più la percezione di ciò che succede, e non sappiamo chi dare la colpa. Non riusciamo più a dare un senso a tutto questo”.
“Restiamo senza parole”

Alcuni giorni sono particolarmente estenuanti. Come quello del funerale di Bassam, un bambino di 8 anni che è stato colpito in testa da una pallottola mentre giocava. “Per me è stata una terribile lotta contro la confusione e la disperazione” della famiglia e della comunità. Mentre accompagnava i genitori cercò di calmare il resto della famiglia.

A volte il frate si sente “lacerato” da tutte le richieste che riceve: “Restiamo senza parole nel vedere tutto ciò con cui abbiamo a che fare”. “Mi sono dovuto affidare completamente alla Provvidenza, sicuro che non mi abbandonerà”.
Leggi anche: Nella Siria dove, oltre alle bombe e a missili, piovono miracoli

La fiducia che i frati ripongono in Dio è accompagnata dal proprio sacrificio. Ancora oggi fanno la doccia con un litro d’acqua, e digiunano: “Abbiamo deciso di sperimentare cosa significhi la fame, non mangiando carne né pesce”.

In mezzo a tutta questa attività, i francescani di Aleppo danno tutto loro stessi anche per custodire la fede dei credenti. La parrocchia di San Francesco celebra due messe quotidiane, gestisce gruppi di preghiera e offre catechesi e direzione spirituale.
È caduta una bomba, e le ostie si sono macchiate di sangue: cosa significa?
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

gli strozzini Rothschild non si fermano neanche ad Aleppo!
È caduta una bomba, e le ostie si sono macchiate di sangue: cosa significa?
È caduta una bomba, e le ostie si sono macchiate di sangue: cosa significa?
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

gli strozzini Rothschild non si fermano neanche ad Aleppo!
Il parroco di Aleppo lo interpreta come “un segno irrevocabile della presenza del Signore in comunione con noi”

Una bomba ha colpito la sua parrocchia mentre stava dando la comunione, e il sangue dei feriti hanno macchiato le ostie consacrate. Fra Ibrahim digiuna tutti i giorni, ripara le case distrutte, dà conforto ai genitori che hanno perso i figli o distribuisce l’acqua tra le famiglie. “Proviamo stanchezza, ma siamo la presenza di Cristo in mezzo al suo popolo”. Riconosce tuttavia che ora sorride meno, e che non riesce a “dare un senso a tutto questo”.

Il 25 ottobre 2015 un missile lanciato dai jihadisti ha colpito la parrocchia di San Francesco ad Aleppo (in Siria), mentre Fra Ibrahim stava dando la comunione. La bomba non è esplosa, ma ci sono stati feriti. “Il sangue dei fedeli ha macchiato le ostie. Sono rimasto molto colpito. È stato un segno irrevocabile della presenza del Signore in comunione con noi“.

“Non mostrarmi i bisogni attorno a me, se non sono in grado di gestirli”, chiese a Dio prima di arrivare nella città. La sua preghiera è stata ascoltata. Da quando è arrivato, i francescani hanno consegnato pacchi alimentari sempre più completi e a sempre più famiglie. Offrono tutto il denaro che hanno per pagare le medicine, l’affitto o addirittura gli arretrati dei mutui.

Nel febbraio 2015 le banche hanno deciso di mettere alle strette le famiglie di Aleppo che vivevano ancora nelle proprie case, nonostante le loro abitazioni siano rimaste gravemente danneggiate e molti di loro abbiano perso il lavoro o le proprie attività a causa della guerra. Avrebbero dovuto pagare, altrimenti sarebbero stati sfrattati.

Durante la Battaglia di Aleppo, che si è conclusa nel mese di dicembre, i religiosi hanno aiutato la popolazione riparando le case dopo ogni bombardamento subito.

Quando scarseggiava l’acqua – prima della Settimana Santa è mancata per 70 giorni – hanno lasciato aperte le porte del convento, per tutto il giorno: due tubi attingevano l’acqua dal pozzo portandola in strada, per i passanti. Hanno usato i propri fondi per acquistare serbatoi per le case, andando a consegnare l’acqua a casa di coloro che non avevano la possibilità di andarla a prendere in convento.

Il francescano sa bene che senza la potenza di Dio e della preghiera non potrebbe continuare a fare ciò che fa: “Cristo è presente in mezzo al suo popolo, aiuta e assiste attraverso i suoi pastori. E la stanchezza che proviamo per noi non è un ostacolo, né uno scandalo”.

Il frate, con le borse sotto gli occhi, ammette che adesso dorme peggio di prima.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Mosca ha invitato: Washington Satana DEMO PLUTO GIUDAICO MASSONE Bilderberg, Talmud satanico e Kabbalah magia nera a ritirare le armi nucleari dall’Europa. Mosca chiede a Washington di ritirare le armi nucleari dal territorio europeo,
le armi nucleari sul territorio europeo non hanno un significato strategico!
Nulla è impossibile per chi crede in Dio Ed ogni giorno dobbiamo imparare a mettere passi di fede… come tu puoi entrare nel Regno di Dio, se tu non hai ancora imparato a camminare sul mare? https://it.sputniknews.com/mondo/201712185417930-mosca-washington-armi-nucleari-europa-ritirare-territorio-dipartimento/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Nulla è impossibile per chi crede in Dio Ed ogni giorno dobbiamo imparare a mettere passi di fede… come tu puoi entrare nel Regno di Dio, se tu non hai ancora imparato a camminare sul mare?
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Mosca ha invitato: Washington Satana DEMO PLUTO GIUDAICO MASSONE Bilderberg, Talmud satanico e Kabbalah magia nera a ritirare le armi nucleari dall’Europa.
Mosca chiede a Washington di ritirare le armi nucleari dal territorio europeo, ha detto il direttore del Dipartimento per la non proliferazione e controllo degli armamenti, Mikhail Ulyanov.
“La Russia ha ritirato tutte le sue armi nucleari nel territorio nazionale. Crediamo che lo stesso già da tempo avrebbe dovuto farlo la controparte americana” ha detto Ulyanov.
Tuttavia, ha aggiunto, Washington “continua a mantenere in Europa, secondo le stime, fino a duecento bombe”. Il diplomatico ha sottolineato che gli USA prevedono di rimodernarle, affinché diventino, secondo alcuni ex militari americani, “applicazioni più idonee” con precisione aumenta, e potere distruttivo ridotto.
“Ma in realtà hanno in mente di inserire in Europa un numero ulteriore di testate nucleari disponibili, questo può solo peggiorare la situazione”ha concluso Ulyanov. A dicembre, il rappresentante permanente della Russia alla NATO, Alexander Grushko ha dichiarato che le azioni militari degli USA in Europa minacciano la sicurezza. Si riferisce, in particolare, al trasferimento della brigata corazzata, alla sistemazione in deposito di ulteriori armi, all’incremento della presenza nel territorio norvegese e nel mare di Barents.
L’anno scorso Ulyanov ha detto che Mosca ha ritirato le armi nucleari dai territori esteri dal1989-1990 e non ha intenzione di metterli al di fuori dei suoi confini. Allo stesso tempo, ha osservato che gli USA manterranno in Europa le cosiddette bombe universali nucleari, che entreranno in uso nel 2020. Secondo il ministero degli esteri, le armi nucleari USA si trovano in Belgio, Germania, Italia, Paesi Bassi e Turchia. L’ammodernamento degli arsenali degli USA in Europa, che riferisce di una pratica “di missioni comuni nucleari” NATO con piloti provenienti da paesi non nucleari, punta a Mosca. Il Trattato di non proliferazione vieta di trasferire il controllo di armi nucleari a questi paesi.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Vladimir Luxuria, le scuse ad Asia Argento dopo lo scontro in tv: «Mi sono fatta schifo da sola»
è normale che “IL” transessuale Vladimir Luxuria, si faccia schifo da sola, infatti ha parlato come un vero cristiano cattolico potrebbe parlare! “Ti sei prostituita, hai fatto 4 film, hai riempito il conto in banca!” a tutte le prostitute da marciappiede va molto peggio! …. Asia Argento a 22 anni non sappiamo a quanti in precedenza, aveva già dato allegramente la sua “patata”.. e noi non possiamo sapere quanto può essere maledetta e disgraziata, la vita di una persona che è priva del “timore di Dio!”.. e questi litigi tra peccatori, in un sistema completamente ingiusto che emargina ridicolizza e calpesta la virtù a 360° non è qualcosa che non si potrà concludere con un massacro colossale
Una lettera aperta, postata su Facebook, dopo il diverbio in tv. La scrive Vladimir Luxuria, destinataria Asia Argento. Le due si erano scontrate in televisione, a «Cartabianca» su Rai Tre.
«Mi faccio schifo da sola»
«Spero che tutte le donne che fanno un provino da un produttore o vanno a una festa rifiutino le avances e se ne vadano subito, se mandiamo il messaggio che dopo vent’anni facciamo le pentite le paladine delle donne è come incentivare le altre a fare la stessa cosa per diventare delle eroine» aveva detto Luxuria rivolgendosi alla figlia di Dario Argento. «Non puoi difendere le minoranze Lgbt e non stare dalla parte delle donne, vergognati» aveva replicato l’attrice. Motivo dello scontro la scelta di lei di parlare della violenza subita da parte di Harvey Weinstein solo tanti anni dopo. Fra le due era scoppiata una lite durante la trasmissione. Ora Luxuria in un post su Facebook si scusa con Asia: «Sono giorni che mi porto dentro un magone e adesso trovo la forza di chiedere scusa – scrive – Il destino, il karma o la provvidenza (ognuno la chiami come vuole) mi ha fatto conoscere proprio il giorno dopo la trasmissione una donna che mi ha raccontato di una violenza subita 30 anni fa e che quando si era confidata per la prima volta nessuno le aveva creduto. Ha pianto davanti a me e io mi sono sentita di merda» aggiunge. Per poi spiegare: «Ero così presa da me e dal predicozzo che avevo preparato da non essere stata in grado di leggere negli occhi le tue lacrime. Perché per troppo tempo mi sono lasciata deviare dai demoni del sospetto e della diffidenza. Ho esagerato e non ho dimostrato compassione e solidarietà. Mi sono rivista nella puntata e mi sono fatta schifo da sola nel riconoscermi. Tanti miei amici e persone con cui ho condiviso tante battaglie mi hanno fatto ulteriormente capire con i loro giusti rimproveri e incazzature che ormai avevo perso senno e strada». «Lo so Asia che è troppo tardi e non pretendo che tu possa accettare le mie scuse ma ti giuro che sono sincere – conclude – In questi giorni sto molto male e non posso chiedere a nessuno un conforto perché io non sono stata in grado di farlo. Ti ringrazio anche di non essere mai scesa a insulti transfobi per accusarmi: sei sempre stata con noi nelle battaglie Lgbt e credo anche io che saresti una testimonial contro tutte le violenze. Vorrei abbracciarti e ritrovare nei nostri occhi non più rancore ma la gioia di vivere che auguro a tutte coloro che hanno sofferto in passato e che vogliono combattere. Ti voglio bene».
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
9
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Il diavolo non è dappertutto, ma, se non ti chiami Unius REI? no, non sfidatelo… Sai perché, durante un esorcismo, si chiede al demonio il suo nome?
Bisogna confessarlo: il tema “esorcismo” e “possessione diabolica” suscita in genere, nella nostra mentalità moderna, una reazione a metà tra la fascinazione per quegli aspetti di mistero che evoca e l’aperta incredulità. Materia per i film, viene da pensare. Ma la pratica dell’esorcismo è regolata dalla Chiesa cattolica con il rituale De exorcismis et supplicationibus quibusdam (Rito degli esorcismi e preghiere per circostanze particolari, adottato nel 1998 in sostituzione del precedente più antico che comunque può essere usato), ed è soggetta a vincoli e prescrizioni. Affonda le sue motivazioni nella Sacra Scrittura e nella teologia. E’ materia delicata che deve essere trattata con prudenza da sacerdoti preparati e equilibrati (“ornato di pietà, di scienza, di prudenza e integrità di vita”), espressamente autorizzati dal proprio vescovo. Aleteia ne ha parlato con p. Cesare Truqui, esorcista della diocesi di Coira, in Svizzera, e relatore all’XI corso “Esorcismo e preghiera di liberazione” in svolgimento all’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma pe
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
9
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

qualcuno che è ostinato può subire questa esperienza! ] Lei come ha cominciato?
Truqui: E’ stato un caso o la Provvidenza. Quando sono stato ordinato sacerdote, 12 anni fa, ho partecipato a un corso con sacerdoti esorcisti come padre Bamonte e padre Amorth. E’ accaduto che si presentasse il caso di un signore francese di 40 anni che era posseduto da Satana e aveva bisogno dell’esorcista, ma padre Bamonte non parlava inglese o francese. Così hanno chiesto a me di aiutarli per il dialogo preliminare.

Quali sensazioni prova nel trovarsi davanti alla manifestazione del male?

Truqui: Sono sensazioni che cambiano con il tempo. Nelle prime sedute di esorcismo alle quali ho partecipato l’impressione più forte è stata la conferma tangibile che il Vangelo che avevo letto e meditato era vero. Nel Vangelo Gesù lotta contro il demonio che dà di sé diversi nomi: “mi chiamo Legione, mi chiamo Satana”. Nell’Antico Testamento, nel Libro di Tobia, c’è un demonio che si chiama Asmodeo. Io questi nomi li ho sentiti pronunciare dai demoni in diverse sedute di esorcismo. A livello spirituale è stata un’esperienza molto ricca perché mi ha permesso di sperimentare nella carne, attraverso i sensi, la realtà di cui parlava Gesù.

E a livello tangibile?

Truqui: Nel caso dell’uomo francese del mio esordio, ricordo che al manifestarsi del demonio avevo l’impressione di essere avvolto dalla superbia, come se fosse fumo o nebbia. È difficile da spiegare ma la superbia sembrava qualcosa che si potesse toccare, riempiva la stanza. L’esorcista gli ha chiesto il nome e lui ha risposto: “Sono rex”. Non c’è un demonio che si chiama “rex”, re. L’esorcista ha insistito: “Dimmi il tuo nome” e lui ha risposto finalmente: “Sono Satana, il principe di questo mondo”.

Perché si chiede il nome?

Truqui: Lo richiede il Rituale per un obiettivo preciso. Dare il nome a una cosa o avere il nome significa avere potere sulla cosa. Infatti Dio dà ad Adamo il potere di dare un nome alle cose. Nel momento in cui il demonio rivela il suo nome, dimostra che è indebolito. Se non lo dice, è ancora forte.

Ci sono dei segni tipici della possessione?

Truqui: Quelli previsti dal Rituale. Sono quattro: l’avversione al sacro, parlare lingue sconosciute o morte; avere una forza straordinaria che va oltre la natura della persona; la conoscenza di cose occulte o nascoste.

Le persone possono mettersi loro stesse in condizioni di pericolo?

Truqui: Sì. Avvicinandosi a tutto ciò che riguarda magia, occultismo, stregoneria, cartomanzia. Se per diventare santi aiuta andare a Messa, pregare, confessarsi, avvicinarsi a Dio; allo stesso modo Messe nere, riti satanici, film e musica di questo tipo, hanno l’effetto di avvicinare al demonio. Ho avuto il caso di una signora che aveva cominciato a leggere le carte, come fanno tanti per scherzo. Solo che a lei accadeva di indovinare davvero il passato e il presente delle persone, in alcuni casi il futuro. E naturalmente aveva un grande successo. A un certo punto ha capito da chi dipendeva il suo successo e ha smesso, ma era troppo tardi: era posseduta.

Come è possibile operare un maleficio?

Truqui: Allo stesso modo in cui io posso incaricare qualcuno di uccidere una persona, posso chiedere a un demonio di compiere un danno. Attenzione, però: la grandissima maggioranza dei riti compiuti da sedicenti maghi sono imbrogli, senza alcun effetto.

Basta un esorcismo per liberare la persona?

Truqui: E’ difficilissimo. Di solito sono necessari molti esorcismi.

Funziona come una terapia?

Truqui: Sì. L’esorcismo è un sacramentale, non un sacramento. Il sacramento è efficace in se stesso. Se dò l’assoluzione a qualcuno in confessione, in quel momento, veramente, i suoi peccati sono perdonati. L’esorcismo, invece, è efficace nella misura della santità del sacerdote, della fede della persona per la quale si compie l’esorcismo e di tutta la Chiesa. Se oggi sono meno efficaci gli esorcismi è perché tutta la Chiesa è più debole.

Quale differenza esiste tra esorcismo e preghiera di liberazione?

Truqui: Entrambi hanno lo stesso fine: cercano la liberazione della persona dall’influsso del male o dalla possessione. L’esorcismo in senso vero e proprio è un ministero dentro la Chiesa che va conferito dal vescovo ad alcuni sacerdoti Può essere esercitato solo da sacerdoti, non da laici, e solo da quelli che hanno un permesso esplicito del vescovo. La preghiera di liberazione, invece, può essere fatta da qualsiasi persona, uomo o donna, laico o sacerdote, in forza del nostro cristianesimo perché Gesù ha detto: “Chi crede in me scaccerà i demoni”. L’esorcismo, inoltre, è un comando diretto al demonio mentre la preghiera di liberazione è una supplica a Dio o alla Vergine perché intervenga.

Quante persone che si sono rivolte a lei erano veramente possedute?

Truqui: Pochissime.

E allora perché nutrono questo timore?

Truqui: Tra le persone che si rivolgono a me distinguo tre casi: il vero posseduto, il non posseduto e il caso problematico. Il primo e l’ultimo sono i più facili: sai che si tratta di un vero posseduto perché manifesta i quattro segni e perché quando pronunci le preghiere la persona entra in trance e reagisce in un modo che l’esorcista conosce. Si può fingere, ma è difficile. Nel secondo caso, con l’esperienza di sacerdote e confessore, capisci quando ci sono problemi spirituali o psicologici e puoi scartare l’influsso diabolico. Il problema è quando trovi qualcuno che sembrerebbe davvero posseduto ma non lo è, perché esistono traumi profondi che si accompagnano a comportamenti a rischio, come andare a sedute spiritiche o frequentare i cartomanti. Ho conosciuto una ragazza che è stata violentata da un sedicente mago latinoamericano che si era invaghito di lei. Un giorno le ha dato un caffè drogato e le ha usato violenza: lei era cosciente ma non poteva reagire. Questo enorme trauma le ha fatto pensare alla possessione diabolica attraverso la droga ingerita e per la violenza subita. Ho creduto che fosse davvero posseduta. Quando ho pregato e le ho imposto le mani nel corso dell’esorcismo, tuttavia, lei non è mai andata in trance e non c’è stata traccia di altri fenomeni. Ho capito, quindi, che la causa era diversa. E’ questo il motivo per cui nei corsi per esorcisti si trattano profili medici e psichiatrici che possono entrare in gioco in queste situazioni.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
9
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

qualcuno che è ostinato può fare questa esperienza! ] Le persone che sono veramente possedute come vivono?

Truqui: In realtà vivono in maniera comune. Il demonio non agisce continuamente in loro. Posso fare un paragone paradossale per cercare di spiegare: se una persona compra un’auto, quell’auto è nella sua disponibilità, la usa quando vuole. Può usarla per andare in ufficio e poi tenerla parcheggiata. Lo stesso avviene per la persona posseduta. Ci sono dei momenti in cui il demonio agisce: entra in macchina e guida come vuole lui; in altri momenti no. La macchina ha un padrone ma il padrone non intende usarla.

Quando bisogna andare da un esorcista?

Truqui: Quando quello che ti sta capitando va fuori dal normale. C’era una signora che ho conosciuto a Roma che era atea: una cattolica solo battezzata che non credeva in nulla. E’ rimasta posseduta, non so in quale circostanza. Ha cominciato a sentire continuamente voci che la incitavano a uccidere il marito e il figlio e a togliersi la vita. Ha pensato di essere matta ed è ricorsa a uno psichiatra, ma questo si è trovato di fronte una persona molto intelligente, coerente e con grande chiarezza di idee. Lo psichiatra non ha potuto curarla. Un giorno i tarli hanno mangiato tutti i vestiti della signora, senza toccare quelli del marito – che erano nello stesso armadio – e quelli del figlio. E in casa non sono stati trovati tarli. Una cosa inspiegabile. Una sua amica le ha consigliato di andare da padre Amorth e questi ha trovato che era posseduta. Eppure lei non credeva né agli angeli né ai demoni. Adesso è diventata una cristiana praticante. Perché Dio permette questo? Per il bene anche delle persone.

Ha avuto modo di chiedere a qualcuno quali sensazioni avverta durante l’esorcismo?

Truqui: Ho chiesto a quel signore francese di cui abbiamo parlato cosa provasse durante l’esorcismo e lui mi ha spiegato che sentiva come se dentro di lui ci fosse un campo di battaglia. Da una parte sentiva i demoni correre disperati e parlare tra di loro; dall’altra, quando il sacerdote pregava, sentiva la luce di Dio spazzarli via, tranne poi tornare di nuovo.

Quale storia l’ha colpita di più?

Truqui: L’esperienza di un demonio muto. Gesù ne parla nel Vangelo e dice che sono i più difficili da scacciare ed escono solo con la preghiera e il digiuno. E’ una rarità un demonio muto. In 12 anni di esorcismi, mi è capitato una volta sola.

Non ha mai paura?

Truqui: All’inizio sì, dopo ti abitui anche a certe manifestazioni e non ti sorprende più sentire che la voce cambia: una donna che inizia a parlare con voce flebile e poi passa a un tono cavernoso. Bisogna stare attenti a non cadere nell’ossessione per il maligno. L’esorcista sa che il diavolo c’è, ma non è dappertutto. Soprattutto ho capito che l’esorcismo è un ministero di misericordia: un atto d’amore verso una persona che soffre. Solo questo.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
9
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

omosessuali non sono una categoria e non sono neanche una razza, Gay non sono un sindacato e non sono neanche una corporation! Sono cittadini e hanno diritti e doveri come tutti! Non c’é nessun bisogno di leggi speciali in loro tutela.. perché le leggi delle Stato tutelano ogni cittadino! Dalla campagna anti-omofobica “If gets Better” negli USA, ai film, al concorso Mister Gay, al video prodotto da Google

Le battaglie sui diritti civili condotte dalle comunità lesbiche, gay, bisessuali e transgender hanno trovato una sorta di sbocco naturale in internet perché in molti casi sono riuscite prima a farsi conoscere e poi a farsi apprezzare da una fetta dell’opinione pubblica. La capacità di influenzare la collettività on line è dovuta essenzialmente alla massiccia e costante presenza di esponenti dei movimenti LGBT, che attraverso il mantra del “mancato rispetto dei diritti” e del “pregiudizio”, riescono a far rumore e incassare cori di solidarietà telematica.

Un’interessante inchiesta dell’edizione on line del Corriere della Sera ha rivelato come nel mondo la crociata web abbia raccolto frutti importanti sopratutto negli ultimi quattro anni.

Negli Stati Uniti i cybergay, come vengono definiti dal giornale, sono decollati nel 2010, attraverso la campagna anti-omofobica “If gets Better”, promossa dal progetto Trevor, organizzazione americana che lotta per la prevenzione dei suicidi tra persone lesbiche, gay, bisessuali e trasgender provocati dal pregiudizio e dal bullismo anti-gay, insieme con la PFLAG, organizzazione non-profit con oltre 200.000 familiari e amici di lesbiche e gay. La campagna ha realizzato oltre 50.000 video sui social network nei quali gli LGBT raccontavano la propria storia. Basti pensare che solo il video prodotto da Google ha raggiunto 300.000 visualizzazioni in sette giorni. Meglio ancora è riuscita a fare l’iniziativa dell’associazione HRC (Human Rights Campaign), che ha invitato i sostenitori delle nozze gay negli Usa a cambiare la foto del proprio profilo Facebook, sostituendola con il logo dell’associazione. I profili cambiati sono stati 2,7 milioni.

In Egitto il 21enne Ramy Youssef è stato il primo gay a dichiarare la propria omosessualità sui social network, bacchettando la sua famiglia che lo aveva allontanato e sfidando gli estremisti islamici nel Paese. In cambio si è attirato le simpatie di celebrità da tutto il mondo e ha persino ispirato un un film girato dal regista Hany Fawzy, ma poi censurato nel Paese a maggioranza musulmana. In Cina il punto di riferimento delle comunità LGBT è diventato il social network danlan.org e sono stati creati portali per fingere matrimoni tradizionali: su Chinagayles.com, uomini gay e donne lesbiche si possono sposare in un cosiddetto xinghun, un “matrimonio felice”.

In Russia è sempre grazie ad una intensa campagna social (Twitter in particolare) che il movimento gay ha riscosso solidarietà persino da star mondiali del calibro di Lady Gaga o dell’attore Hugh Laurie, meglio conosciuto come “Doctor House”, per protestare contro la legge approvata dal Parlamento Russo, con la quale si vieta la “propaganda di rapporti sessuali non convenzionali”. Il tam tam telematico ha attivato un boicottaggio internazionale della vodka, bevanda simbolo del Paese, nei circoli e club LGBT di tutto il mondo e non solo.

In Italia, invece, qual è la situazione? il movimento omosessuale sul web ruota principalmente sulle iniziative promosse dal portale gay.it, che proprio in queste ore sta lanciando l’edizione più social del concorso Mister Gay, «il ragazzo gay più bello e più consapevole dei propri diritti negati». Le candidature si inviano esclusivamente su Facebook, Twitter e Instagram attraverso “selfie” degli aspiranti mister. Nella campagna social del concorso si punta l’indice contro quattro icone anti-gay Vladimir Putin, Carlo Giovanardi, Antonio Cassano e Iva Zanicchi.

Più in generale, in Italia le comunità LGBT si stanno affermando già da qualche anno sui social, dove, per esempio la pagina Facebook di gay.it conta 11.000 “mi piace” mentre quella del “sì” ai matrimoni oltre 30.000 “mi piace”. Ed è proprio quest’ultimo argomento ad essere diventato sempre più ricercato tra le parole-chiave dei principali motori come Google. La combinazione “nozze gay in Italia”, considerata ormai nel Belpaese la battaglia “madre” dei movimenti LGBT, genera 1.300.000 voci di ricerca, segno che nell’opinione pubblica l’argomento inizia ad essere un “tema caldo” per utilizzare il gergo di internet.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
9
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

CIA 666 shariah le Bestie ] tutto è di Unius REI [ non esiste nessuna forma di opposizione nel mio Regno mondiale! … perché il mio è anche un Regno Universale!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
9
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Lo stilista Stefano Gabbana: “Sono stupito. Mi chiamano gay: ma come, ancora?” Italian fashion designer Stefano Gabbana arrives on the red carpet to attend the presentation of a portraits book ‘ Milan Fashion , soccer players portraits’ sponsorized by Dolce & Gabbana fashion brand , in downtown Milan, Italy, Thursday, May 19, 2011. (AP Photo/Luca Bruno)
Lo stilista Stefano Gabbana: “Sono stupito. Mi chiamano gay: ma come, ancora?”
Con questo piglio apre le ostilità Stefano Gabbana. Non fa nessuna crociata, ma vuole dire le cose con come stanno e come sembra ormai vietato dirle.

Certo, lo sa che la lobby gay è molto potente. L’ha sperimentato sulla sua pelle di uomo e imprenditore. Ma questo lo rafforza ancora di più nel rifiuto della parola incriminata: è una decisione maturata un anno fa anche se pare che esprima una coscienza che Stefano ha sempre alimentato e che attinge al concetto alto che ha della persona umana. Non banalizza il dolore che le beffe subite da chi ha un orientamento sessuale diverso subisce. Ne ha patito lui stesso, si è sempre difeso.
Rincorreva chi lo apostrofava per strada “Frocio!”. E se i semafori diventavano rossi non doveva essere un bel momento per i dileggiatori. Lo racconta Stefano stesso:
«Del resto ho sempre fatto così: quando per strada mi urlavano “frocio”, io li inseguivo». Davvero?
«Certo. Una volta uscendo di casa una macchina con quattro ragazzi mi ha gridato dal finestrino qualcosa del genere. Sfortuna per loro nel frattempo il semaforo è diventato rosso, li ho raggiunti e gli ho detto di scendere dalla macchina. Erano spiazzati».

Sa che ci sono persone più deboli e che vivono contesti più ostili dove lo stigma può diventare pesantissimo da sopportare. Proprio per questo sa che questa strategia che sembra a difesa degli omosessuali è falsa e dannosa.

Quando racconta del suo percorso personale, del venire allo scoperto, dell’annuncio fatto sui giornali prima che di persona ai genitori (che però sapevano, ne era praticamente sicuro) riferisce qualcosa della sua infanzia, di un papà scoperto tardi, poco presente. Di essersi sentito diverso molto presto. Parla di quanto pesi il giudizio altrui. Riferisce con una certa enfasi di come abbia consolato la mamma in lacrime, che gli telefonò dopo aver letto le sue dichiarazioni su Sette…
“Non sono un assassino, non spaccio, non uso stupefacenti. Al posto di amare una donna amo un uomo. Tu che problema hai?”
Stefano racconta anche del suo modo di vivere le relazioni, all’insegna della fedeltà e dell’esclusività. (Fosse per lui sarebbe ancora legato a Domenico, dice). Ma non possiamo tacere che a questa coscienza, seppure piuttosto equilibrata, manca un pezzo di verità.
Leggi anche: LGBT sempre più in sintonia con web e social network
I comportamenti omosessuali non sono affatto innocui, né per sé né per il proprio partner sessuale. Né tantomeno sono privi di ricadute negative sulla comunità, sulla società.
Ma quanto bene sta facendo con questo coraggio e questa virilità! Questo siamo davvero lieti di sottolinearlo.
Sì, ci troviamo nel pieno della famosa epoca nella quale fuochi (o telecamere) sarebbero state accesi per dire che le foglie son verdi in estate. E Stefano lo dice molto chiaramente, guardando in camera: io sono un uomo. E un uomo è un maschio. Nulla da aggiungere.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
9
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Lo stilista Stefano Gabbana: “Sono stupito. Mi chiamano gay: ma come, ancora?”
Un’altra cosa che non vuole Stefano Gabbana è essere difeso. Mandato che molte sigle tutte consonanti i sono auto assegnate. Si difende da solo, da sempre.

Sono un uomo. Lei è una donna e i diritti per i quali lottare sono degli esseri umani. Di quelli dovrebbe occuparsi la politica e non strumentalizzare istanze inesistenti.

Invece essere gay è una cosa che non esiste. Lo dice senza paura – ma lo sa di sicuro che avrà conseguenze in termini, speriamo solo, di cagnara mediatica. Anche questo denota coraggio.

Dire gay serve per identificare delle persone.

“ma io non voglio essere identificato per la mia scelta sessuale. L’omosessualità è sempre esistita, non è che è una novità. Io sono un uomo, punto.”

Interessante che consideri il termine gay fuori tempo massimo, superato, mentre viene spacciato come conquista di indiscutibile progresso. Stefano invece vuole discuterne, eccome, visto che è parte in causa. E lo fa ponendosi ad un piano esterno rispetto a quella che potrebbe sembrare una messa in scena. La comunità gay, i diritti gay, le esigenze dei gay. No. Esce da questo perimetro soffocante e rifiuta il tag: un’etichetta? E perché mai? Non le sopporta e ha ragione. E chi davvero vuole essere etichettato? Nessuno che si stimi più degno di un prodotto da supermercato.

Nel testo scritto trae limpide conseguenze da questa contestazione: nemmeno il cinema, o la moda o i locali o la cultura devono essere “gay”! Il cinema è di tutti. La cultura è di tutti.

La giornalista gli fa, tra le altre, una domanda alla quale, possiamo essere certi, si sarà già risposto prima di rilasciare l’intervista; e forse anche prima di mettere in produzione una t-shirt con la scritta “I’m a man, i’m not a gay” che indosserà a breve, annuncia.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
9
mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Lo stilista Stefano Gabbana: “Sono stupito. Mi chiamano gay: ma come, ancora?”
Paola Belletti/Aleteia Italia | Dic 18, 2017 .. Itali .. con questo piglio apre le ostilità Stefano Gabbana. Non fa nessuna crociata, ma vuole dire le cose con come stanno e come sembra ormai vietato dirle.
Vuole colpire, sì parlano proprio di colpire lui e Michela Proietti del Corriere della Sera che gli serve la prima domanda, tutto l’ambaradan del politicamente corretto. Personalmente non vedo l’ora passi questo trend. Non se ne può più di dire e scrivere “politicamente corretto”. Nemmeno in inglese. Un’espressione infelice che appesantisce persino chi la usa per smontarla.

Fatto sta che lo stilista italiano tra i più amati al mondo, pure da quella parte che cavalca senza pudore la sella del politically bla bla…, intende far arrivare a chi vorrà sentirlo il suo secco rifiuto all’imposizione di una parola che non serve. E non esiste nemmeno, in senso stretto. Gay.
Bellissimo l’accento, sì anche quello milanese che sentirete nel video riportato, ma soprattutto quello che mette sulla vera parola chiave.

Essere. Sono. È.
E non ci si scappa. Un uomo è un uomo, una donna è una donna. Non vuole che un sacco di gente in giro per il mondo e il web si senta buona affibbiandogli un termine che lui (e chissà quanti altri) disconosce categoricamente. Né che ci sia bisogno di sentirsi buoni parlando di lui e dei suoi omologhi come di una categoria a sé. Le uniche due categorie innegabili e negate con arroganza da un po’ di tempo a questa parte, sono uomo e donna. Abbracciate tutte e due nella parola essere umano.
Leggi anche: Gender: quella strana paura della differenza uomo-donna
Sono un uomo e non voglio essere chiamato gay. Lo dice, lo fa scrivere. Sui giornali e sulle t-shirt.
“Mi sembra incredibile che ancora oggi si usi questo termine: sono biologicamente un maschio: lo stesso vale per una donna, che è una donna punto e basta, al di là di tutto. La parola gay è stata inventata da chi ha bisogno di etichettare e io non voglio essere identificato in base alle mie scelte sessuali»
Perché dare una definizione ad un uomo? Che ce l’ha già, intende.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

CIA 666 shariah le Bestie ] non è colpa mia.. [ se qualcuno mi vuole nascondere qualcosa, è proprio allora che il mio MINISTERO Unius REI si attiva, perché pensa di ricevere una opposizione, quindi io scopro tutte le cose che qualcuno pensa di volermi nascondere: con priorità assoluta… è in questo modo, io non posso avere segreti, ecco perché io sputtano tutto di tutti, a tutti, ed è così, che tutti i servizi segreti del pianeta, finiranno per andare a controllare il traffico stradale!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Papa Francesco stoppa l’eutanasia negli ospedali cattolici in Belgio. Radio Vaticana | Ago 11, 2017. sodomitici ora spingono per ottenere la eutanasia: Gender & Satanismo!
I Fratelli della Carità ricevono un messaggio molto chiaro dal pontefice. Papa Francesco ha chiesto ad una Congregazione cattolica belga che assiste malati e disabili, di fermare l’offerta di accesso alla pratica dell’eutanasia negli ospedali psichiatrici da essa gestiti.

Nello scorso mese di maggio, i “Fratelli della Carità”, questo il nome dell’Istituto religioso maschile di diritto pontificio fondato da un sacerdote belga e approvato nel 1899, avevano annunciato che avrebbero permesso ai medici di praticare l’eutanasia nei suoi 15 ospedali psichiatrici in Belgio.

Insieme ai Paesi Bassi, il Belgio è l’unico Paese dove i medici sono legalmente autorizzati ad aiutare a morire le persone con problemi di salute mentale, su loro richiesta. Uno dei criteri per poter accedere all’eutanasia è la presenza nella persona di uno stato di “sofferenza insopportabile ”, inoltre è necessario almeno il parere di tre medici, tra cui uno psichiatra.

Il superiore della Congregazione cattolica in Belgio, Raf De Rycke, in un comunicato aveva precisato che l’eutanasia sarebbe stata eseguita solo in mancanza di “un trattamento alternativo ragionevole” e che ogni richiesta sarebbe stata esaminata con la “massima cautela. “Rispettiamo la libertà dei medici di effettuare l’eutanasia o no, recita ancora il comunicato, in quanto questa libertà è “garantita dalla legge. ”

La Casa generalizia dei “Fratelli della Carità” con sede a Roma, a maggio aveva emesso una dichiarazione in cui si sosteneva che permettere l’eutanasia va contro i principi fondamentali della Chiesa cattolica. “Questa è la prima volta che un’organizzazione cristiana afferma che l’eutanasia è una pratica medica ordinaria che cade sotto la libertà terapeutica del medico”, aveva scritto il superiore generale della congregazione, Rene Stockman, e questo, proseguiva “ è sleale, scandaloso e inaccettabile ”. Stockman aveva denunciato la forte pressione subita dall’Ordine riguardo all’eutanasia ma, aveva dichiarato: “ciò non significa che dobbiamo arrenderci» e aveva riconosciuto: «la secolarizzazione sta rovinando la congregazione in Belgio».
Il superiore generale nei mesi scorsi aveva quindi sollecitato una presa di posizione chiara da parte dei vescovi belgi e informata la Santa Sede che ha aperto un’indagine sul caso. E ora l’ordine ai “Fratelli della Carità” di non praticare più l’eutanasia negli ospedali psichiatrici da loro gestiti, entro agosto, arriva direttamente da Papa Francesco, mediante il Dicastero vaticano per la Vita consacrata. In caso di mancata adesione, potrebbero seguire severi provvedimenti canonici, fino alla scomunica.

La maggior parte dei pazienti che chiedono l’eutanasia in Belgio sono malati di cancro o hanno una malattia degenerativa, mentre il numero di persone con disturbi psichiatrici che la chiedono rappresenta solo il 3 per cento circa dei 4.000 morti per eutanasia ogni anno. Nel Paese questa pratica ha registrato un forte aumento negli ultimi dieci anni.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

CIA 666 shariah le Bestie ] non è colpa mia.. è stato il Mossad che ha insistito che, io dovevo commentare Aleteia!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

i sodomitici ora spingono per ottenere la eutanasia: Gender & Satanismo!
Scontro con il governo. C’è sempre più il timore che sia il primo passo verso l’eutanasia. Ruini: stessa trafila delle nozze gay .. Scontro con il governo. C’è sempre più il timore che sia il primo passo verso l’eutanasia. Ruini: stessa trafila delle nozze gay

Nella Lettera a monsignor Paglia, presidente della Pontificia Accademia per la Vita e ai partecipanti al Meeting Regionale Europeo della World Medical Association, e citando la Dichiarazione sull’eutanasia del 5 maggio 1980, il Santo Padre ricorda quanto sia «moralmente lecito rinunciare all’applicazione di mezzi terapeutici, o sospenderli, quando il loro impiego non corrisponde a quel criterio etico e umanistico che verrà in seguito definito “proporzionalità delle cure» (Aleteia, 16 novembre).
3 paletti

Una scelta – procede il Papa – che «assume responsabilmente il limite della condizione umana mortale, nel momento in cui prende atto di non poterlo più contrastare», «senza aprire giustificazioni alla soppressione del vivere». Un’azione, dunque, «che ha un significato etico completamente diverso dall’eutanasia, che rimane sempre illecita, in quanto si propone di interrompere la vita, procurando la morte». Per un attento discernimento, spiega infatti Francesco, tre sono gli aspetti da considerare: «L’oggetto morale, le circostanze e le intenzioni dei soggetti coinvolti».
Come le nozze gay

In un’intervista a La Repubblica (16 dicembre) il cardinale Camillo Ruini chiarisce ulteriormente la posizione del pontefice: «Il Papa – spiega Ruini – escludeva giustamente l’accanimento terapeutico, ma escludeva con forza anche l’eutanasia. Questa legge, invece, all’eutanasia apre le porte, pur senza nominarla. È un modo di procedere un po’ ipocrita, simile a quello usato per legittimare di fatto il matrimonio tra persone dello stesso sesso, senza chiamarlo matrimonio ma parlando di unioni civili, che poi di fatto finiscono per avere tutta la sostanza di un matrimonio».
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

i sodomitici ora spingono per ottenere la eutanasia: Gender & Satanismo!
Scontro con il governo. C’è sempre più il timore che sia il primo passo verso l’eutanasia. Ruini: stessa trafila delle nozze gay

Una presa di posizione unitaria e che si annuncia decisamente contraria alla legge sarà partorita dalla discussione al consiglio permanente della Cei, all’inizio del 2018.

La Conferenza episcopale italiana, dal cardinale presidente Gualtiero Bassetti in giù, scrive Vatican insider (18 dicembre), appare infatti compatta nell’esprimere un giudizio fortemente negativo sul biotestamento all’italiana. E la chiamata all’obiezione di coscienza nelle strutture ospedaliere cattoliche è un dato di fatto.
“Gesti essenziali”

Bassetti, ai microfoni di Radio Vaticana (14 dicembre), prima dell’approvazione della legge, aveva dichiarato: «Come Cei ci sta a cuore anche che venga riconosciuta – oltre alla possibilità di obiezione di coscienza del singolo medico – quella che riguarda le nostre strutture». Il cardinale presidente dei vescovi italiani, pur ammettendo che «non è facile stabilire a priori un confine netto che distingua accanimento terapeutico ed eutanasia», ribadiva che dar da mangiare e da bere sono «gesti essenziali», non terapie.
Leggi anche: La legge sul biotestamento? Ecco cosa non funziona secondo il mondo cattolico
Una protesta sempre più ampia

La nuova legge sulle Disposizioni anticipate di trattamento (DAT), è stata definita «censurabile» dal vescovo di Ascoli Piceno Giovanni D’Ercole; «inaccettabile» dal vescovo di Trieste Gianpaolo Crepaldi. Mentre l’ex presidente dei vescovi italiani, cardinale Angelo Bagnasco, dice: «Questa legge non mi rallegra, non è un segno di civiltà».

Nella nuova Carta per gli Operatori Sanitari, pubblicata dal Vaticano a febbraio, si afferma che eventuali legalizzazioni dell’eutanasia suscitano «un grave e preciso obbligo di opporsi mediante obiezione di coscienza».

Insomma, nel mondo cattolico prevalgono largamente le perplessità sulla legge, come documentato anche in questo articolo di Aleteia (14 dicembre).
Leggi anche: Fine vita, importanti voci mediche contro il biotestamento
Cosa pensa realmente Papa Francesco

Ora chiariamo bene anche quella che è la posizione del pontefice, che nei fatti è in linea con la Cei: no all’eutanasia e no all’accanimento terapeutico, fermo restando che alimentare e idratare un paziente non è una forma di accanimento.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Assad, parole Macron ‘non hanno valore’, Presidente francese lo aveva definito nemico del popolo siriano… indubbiamente ASSAD è il criminale meglio presentabile di tutta la LEGA ARABA.. io sono favorevole ad ucciderlo per ultimo! Mentre Macron è la Kekka di un satanista massone alto tradimento costituzio-anale la abominazione di Bilderberg!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

Abu Mazen, vogliono negare nostra storia ] ma, non è mai esistita una storia dei Palestinesi!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

mene techel peres. Burn Satana in Jesus’s name. amen alleluia, Drink your poison made by yourself

#Arabia #Egitto #Saudi #IRAN ] il rammarico è tutto mio, che voi vi rifiutate di entrare nel Regno di Israele, perché avete pianificato il genocidio shariah del GENERE UMANO! [ 18 DIC – Il